PDA

Visualizza Versione Completa : Ultimo film visto | I commenti sono graditi!



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 [13] 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142

Key Paradise
18-11-09, 23:12:59
http://www.fuoriorario.rai.it/RaiDue/Static/immagine/340/tenente_fo.jpg

Spiazzante, non mi sarei aspettato un finale di questo tipo da un film che è dal primo al (pen)ultimo minuto tentativo riuscito (anche se ammetto, non originalissimo) di creare un'atmosfera metropol-insana all'interno di cui ha luogo la progressiva distruzione del protagonista. Mi ha ricordato tantissimo il primo Scorsese, sia per temi che per messinscena. Vuoi anche per Keitel, sulle cui spalle è poggiato l'intero film.

E' un regista che m'interessa molto Ferrara. Voglio comprenderne meglio lo stile.

SL/\Yer
19-11-09, 00:37:35
secondo me al top in eXistenZ
sarà che amo il film, ma li proprio m'attizza :asd:

:androyo: puoi dirlo forte





oggi mi son visto caltiki il mostro immortale e the getaway di peckinpah con mcqueen
il primo veramente orrendo , il secondo nulla di che

Vashy
19-11-09, 11:12:29
Rivisto Sin City per l'ennesima volta :asd: Mi piace troppo :predicatore:

Key Paradise
19-11-09, 13:45:44
http://www.paxvideo.it/locandine/DN051002.GIF

Stile disneyano per un allegoria sulla ricerca della libertà e la costruzione di una nuova società raccontata con inconsueta crudezza. Ottime le sequenze oniriche.

Manuele
19-11-09, 13:52:52
gran bel film l'ultima eclissi me l'ero totalmente dimenticato e jennifer jason leight era proprio una gran bella topa.
se non sbaglio la bates ha anche vinto un oscar per misery non deve morire
meritatissimo,direi:sisi:


comunque ieri sera per cambiare un pò (un bel pò) genere mi son rivisto Il Cosmo Sul Comò:rickds:

Vall77
19-11-09, 13:57:38
Spiazzante, non mi sarei aspettato un finale di questo tipo da un film che è dal primo al (pen)ultimo minuto tentativo riuscito (anche se ammetto, non originalissimo) di creare un'atmosfera metropol-insana all'interno di cui ha luogo la progressiva distruzione del protagonista. Mi ha ricordato tantissimo il primo Scorsese, sia per temi che per messinscena. Vuoi anche per Keitel, sulle cui spalle è poggiato l'intero film.

E' un regista che m'interessa molto Ferrara. Voglio comprenderne meglio lo stile.

Non ho capito Key se ti è piaciuto o meno il finale...
Secondo me è perfetto, quasi catartico, e il resto lo fa per contrasto il bellissimo brano di Johnny Ace

AT_eOiTwtoQ

Ferrara è un regista molto scostante, ma qualche perla l'ha tirata fuori.
Personalmente, oltre a questo, il suo film che ho apprezzato di più è
The Funeral, che difficilmente delude.

Anzi, direi che è proprio un capolavoro :sisi:

Key Paradise
19-11-09, 13:59:34
Il finale è la parte che più m'è piaciuta del film :sisi:
Il brano! Mi ero ripromesso di cercare il titolo.

@Dreammy
19-11-09, 14:05:43
twilight new moon.....ti entra nel sangue e non se ne va più!!!
decisamente superiore al primo!<3

Vall77
19-11-09, 14:14:31
Il finale &#232; la parte che pi&#249; m'&#232; piaciuta del film :sisi:
Il brano! Mi ero ripromesso di cercare il titolo.

Ci vado pazzo per le canzoni melodiche anni '30 fuori contesto!
Nella decadenza urbana assoluta, come in questo caso, o in un thriller satanico d'annata come Angel Heart, o nelle colonne sonore di Bioshock e Fallout3..
Mi danno proprio una meravigliosa sensazione urticante :asd:


Detto ci&#242;, e visto che il mio topic in Telefilm &#232; andato deserto, posto anche qua tutto il mio entusiasmo per la miniserie appena andata in onda USA:

The Prisoner

Remake dell'allucinato serial di fine anni '60.
B&#232;, remake splendido. Mi mancano le ultime 2 puntate ma mi sbilancio: erano anni che non trovavo cos&#236; tante tematiche a me care tutte in un colpo solo.

Stupendo!

Key Paradise
19-11-09, 21:45:19
http://1.bp.blogspot.com/_152Bl57RX_Q/SdNwN4WkQWI/AAAAAAAAEY0/URXjndbb-Qs/s400/locandina-two-lovers.jpg

Contesto urbano à la Mann per un film intimista, quotidiano e misurato. Storia di amori e problemi raccontata con un'eleganza formale ed un'attenzione agli sguardi, ai gesti ed ai particolari straordinariamente naturale. Tra i migliori film usciti quest'anno, per me.

kernel234
19-11-09, 23:59:52
C'Era Una Volta In Messico - visto il cast mi aspettavo qualcosa di decente... ma sono ancora sconvolto dall'assurdità di questo film....eccessivo, surreale, senza senso... non mi vengono neanche le parole...:rickds: orrendo a dir poco...:tristenev:

Vashy
20-11-09, 00:31:19
Finalmente ho visto Ombre e Nebbia del mitico Woody. Devo dire che mi aspettavo di pi&#249;. Divertente come sempre quando c'&#232; lui in scena, un po' noiosetto nelle scene in cui manca :sisi: Bel cast comunque, alcuni ho fatto fatica a riconoscerli :sisi: (Cusack su tutti, con gli occhialini non l'avevo riconosciuto, solo dopo averli tolti mi son accorto che era lui :asd:). Carino, ma ce ne son parecchi di meglio di Allen secondo me :sisi:

Volde
20-11-09, 21:50:26
http://www.samkoritz.com/wp-content/uploads/2006/10/gould.jpg
The long goodbye di Robert Altman


Ma chi li fa più noir così?
Purtroppo è una pellicola di consacrazione e fine di un'era.

Key Paradise
20-11-09, 22:38:42
http://www.antoniogenna.net/doppiaggio/film/dogville.jpg

Affascinante nella messinscena spoglia e claustrofobica, riesce nel suo intento anche se resta a tratti troppo didascalico.

SL/\Yer
20-11-09, 23:26:56
http://static.blogo.it/cineblog/EdenLog.jpg


il film prende luogo in un laboratorio impazzito e oscuro ,costruito sotto le radici di un immenso albero, dove all'ultimo piano di questo un uomo seminudo si risveglia senza memoria

davvero un ottimo film di fantascienza, nonostante il basso budget e qualche scena un po fuori luogo, l'ho trovato uno dei milgliori film fanta/horror degli ultimi anni.

per tutta la prima parte il succedersi degli eventi ricorda molto le atmosfere tetre di blame! di tsutomu nihei.
mentre nel susseguirsi della vicenda ricorda vagamente per certi spunti videogiochi come stalker, bioshock,half-life ma anche un qualcosa dei video dei tool.

ed ecco qui il trailer....................e' un peccato che film cosi' in italia non vengono minimamente pubblicizzati passando totalmente inosservato

B5WD1NP9AEk

Vashy
21-11-09, 14:20:21
Dopo le mezza delusione di Ombre e Nebbia, mi son rifatto con l'ennesima visione di Bananas: è un capolavoro senza se e senza ma :rickds: Non passano 2 minuti senza ridere, incredibile :imfao:

Togg
21-11-09, 14:28:18
parnassus

veramente molto bello, anche se la colonna sonora lascia completamente indifferenti

Gianmarkus
21-11-09, 14:29:58
Never Back Down

Stuuupendo :gab:

10

SL/\Yer
21-11-09, 14:31:06
Dopo le mezza delusione di Ombre e Nebbia, mi son rifatto con l'ennesima visione di Bananas: è un capolavoro senza se e senza ma :rickds: Non passano 2 minuti senza ridere, incredibile :imfao:


haha anch' io ieri me lo sono rivisto

Key Paradise
21-11-09, 14:32:01
http://www.cinelocandine.net/img/Nemico&#37;20PubblicoN1%20-Lora%20della%20fuga.jpg

Grandissimo Cassel in un secondo capitolo sicuramente migliore del primo ma meno di quanto m'aspettassi. Buon crime-movie, molto scarno per quanto riguarda la trama, che alterna semplicemente rapine, sparatorie, fughe ed evasioni. L'attenzione &#232; riposta nel caratterizzare la persona Mesrine e funziona, dipingendo un personaggio ironico, fuorilegge ma dai forti principi: non un semplice opportunista, insomma. Bel finale.

Key Paradise
21-11-09, 22:34:37
http://img.studenti.it/images/giovani/cinema/padroni_della_notte_1.jpg

Secondo film di Gray nel giro di due giorni, ottimo lavoro anche questo ma inferiore al bellissimo Two Lovers.
Poliziesco che parte con notevole dinamicità per poi dipanarsi in dramma personale prima che familiare e che rimanda molto al seminale A better tomorrow di Woo, nell'intreccio. Girato in maniera molto classica e semplice, senza barocchismi, ma con un inseguimento tra i migliori visti finora per efficacia e capacità d'immedesimare. Qualche sbavatura nel plot ma nulla che intacchi la generale fluidità.

Robo@nte
22-11-09, 09:14:30
Visto ieri sera "2012"

Voto: 6

IL GURU
22-11-09, 09:49:41
Doomsday,voto 8.5 bellisimo:sisi:

Azure Grimoire
22-11-09, 11:24:31
2012

mi sono divertito un casino, e le scene da disaster sono un qualcosa di scoinvolgente per quanto casino avviene su schermo

il suo compito l'ha fatto

Voto 8

SL/\Yer
22-11-09, 14:04:39
Doomsday,voto 8.5 bellisimo:sisi:


guarda che la cataratta e' operabilissima

Ivan
22-11-09, 15:42:41
http://www.sindromedistendhal.com/Cinema/wall-e-locandina.jpg
Wall-e
Rivisto ieri sera, dopo un p&#242; di mesi, in formato Blue Ray.

Che dire, bellissimo, realizzazione tecnica sublime, e fa pensare.
Voto:9

YYgianYY
22-11-09, 16:26:27
Doomsday,voto 8.5 bellisimo:sisi:


:olee: davvero fantastico lo consiglio a tutti

YYgianYY
22-11-09, 16:29:26
http://www.sindromedistendhal.com/Cinema/wall-e-locandina.jpg
Wall-e
Rivisto ieri sera, dopo un pò di mesi, in formato Blue Ray.

Che dire, bellissimo, realizzazione tecnica sublime, e fa pensare.
Voto:9

scusa ma quanti anni hai?:pffs::pffs: io quando lo visto mi sono addormentato:whawha:

James
22-11-09, 16:48:05
scusa ma quanti anni hai?:pffs::pffs: io quando lo visto mi sono addormentato:whawha:
Mi sa che sei uno dei pochi;)

Woody
22-11-09, 18:12:22
New Moon :
Purtroppo &#232; cos&#236;, l'ho visto iera sera al cinema,la causa di ci&#242; sono state una serie di circostanze che non &#232; il caso di raccontare.
Tornando al film : Una Vergona,ho riso per tutta la proiezione,non perch&#232; ci fossero battute divertenti, ma per i pessimi effetti speciali, e soprattutto per i dialoghi, del tipo : se vi attaccate voi prima dovrete attaccare me; o tipo : altre cretinate del genere per ragazzine ululanti(impazzite alla vista di uno senza la maglietta,mentre io morivo dalla vergogna per dove mi trovavo) che ora non ricordo dato che non credo siano delle massime indimenticabili.
Insomma non mi &#232; piaciuto,un po perch&#232; il film in se &#232; di qualit&#224; pessima, e pure perch&#232; ormai mi sono abituato bene, basti pensare che gli ultimi due film visti sono stati Rosemary's baby e Il Delitto Perfetto.
Quindi se proprio vi volete costringere a vederlo consiglio prima una maratona della miglior filmografia di moccia o simili.

Price
22-11-09, 18:55:40
scusa ma quanti anni hai?:pffs::pffs: io quando lo visto mi sono addormentato:whawha:
C'è solo la gwuerra!!:andrean:

Joe_Black
22-11-09, 18:59:15
Fight Club

Non l'avevo mai visto, e mi stavo perdendo molto.
Uno di quei film che ti trattengono dall'inzio alla fine, veramente BELLO. Fa parte di quelle poche pellicole che calcando apparentemente le orme del solito film d'azione regalano una trama articolata e stupenda, assieme ad interessanti motivi per rivederlo.
Edward Norton poi, entra perfettamente nella parte per regalare diverse emozioni nelle rivelazioni finali.

Non consigliato, un must.

p a n z e r
22-11-09, 19:14:05
scusa ma quanti anni hai?:pffs::pffs: io quando lo visto mi sono addormentato:whawha:

Perle a i porci.

Key Paradise
22-11-09, 19:40:48
http://2.bp.blogspot.com/_f2cTitRkqaM/SgLe3ao8xVI/AAAAAAAAAZo/Scf14hlCr9w/s400/coco-avant-chanel-001.jpg

Delusione. Confezionato benissimo e magari anche piacevole, ma &#232; una perenna attesa di quel guizzo che risvegli una sceneggiatura vuota e fredda. Solo intrecci amorosi ed annoiata lotta di classe. Peccato, perch&#232; quelle poche volte che ha qualcosa da dire lo dice benissimo.

Ah poi ieri sera ho visto anche, velocemente, Entr'acte di Ren&#232; Clair e l'ho trovato splendido. Ora sto recuperando Paris qui dort che promette benissimo.

medicine bottle
22-11-09, 22:25:29
lo vedrei solo per la tautou.
ho appena finito fa' la cosa sbagliata, sufficiente ma nulla pi&#249;.

iaiu
22-11-09, 22:27:53
new moon lasciato a meta

Price
22-11-09, 23:16:07
Rivisto In Bruges
Giudizio sempre positivo.Black Comedy ben scritta che forse ci mette un po' troppo ad ingranare ma che riserva delle vere perle,come l'interpretazione di Farell e Fiennes.
Finale quasi geniale.

Dedalo
22-11-09, 23:21:14
scusa ma quanti anni hai?:pffs::pffs: io quando lo visto mi sono addormentato:whawha:

vabbe ma mica si deve avere solo 5 anni per vedere un cartone animato?:patpat:
io ad esempio qualche mese fa vidi kun fu panda ed era carino e piacevole da vedere :ahsisi:

Azure Grimoire
22-11-09, 23:24:25
http://static.blogo.it/cineblog/EdenLog.jpg


il film prende luogo in un laboratorio impazzito e oscuro ,costruito sotto le radici di un immenso albero, dove all'ultimo piano di questo un uomo seminudo si risveglia senza memoria

davvero un ottimo film di fantascienza, nonostante il basso budget e qualche scena un po fuori luogo, l'ho trovato uno dei milgliori film fanta/horror degli ultimi anni.

per tutta la prima parte il succedersi degli eventi ricorda molto le atmosfere tetre di blame! di tsutomu nihei.
mentre nel susseguirsi della vicenda ricorda vagamente per certi spunti videogiochi come stalker, bioshock,half-life ma anche un qualcosa dei video dei tool.

ed ecco qui il trailer....................e' un peccato che film cosi' in italia non vengono minimamente pubblicizzati passando totalmente inosservato

B5WD1NP9AEk

Me lo sto per vedere, mi hai fatto prendere voglia :Nev:
mi era proprio sfuggito :tristenev:

SL/\Yer
22-11-09, 23:54:05
guardalo ne vale davvero la pena!!!



fra poche ore riusciro a procurarmi dopo anni che lo cerco singapore sling:gab:

un cult NOIR/HORRROR sconosciuto che cerco da una vita, di cui lessi strabene su splattercontainer


PI80TFsrEOQ

Volde
23-11-09, 00:30:18
scusa ma quanti anni hai?:pffs::pffs: io quando lo visto mi sono addormentato:whawha:


Mi sa che sei uno dei pochi;)


vabbe ma mica si deve avere solo 5 anni per vedere un cartone animato?:patpat:
io ad esempio qualche mese fa vidi kun fu panda ed era carino e piacevole da vedere :ahsisi:

Tra l'altro Wall-E è uno di quei cartoni animati che si apprezzano di più da vecchi che non da bambini :asd:
Probabilmente se l'avessi visto a 5 anni non lo adorerei così tanto come ora, ora come ora lo reputo assolutamente eccezionale.

Tra l'altro ho appena finito di rivedere un film che adoro con il quale sono cresciuto, che magari pochi ricordano, ma che per me è un capolavoro.


http://chasness.files.wordpress.com/2008/12/muppet_christmas_carol.jpg

medicine bottle
23-11-09, 01:15:43
guardalo ne vale davvero la pena!!!



fra poche ore riusciro a procurarmi dopo anni che lo cerco singapore sling:gab:

un cult NOIR/HORRROR sconosciuto che cerco da una vita, di cui lessi strabene su splattercontainer




ce l'ho anch'io ma non ho ancora trovato la voglia di vederlo:kep88:

SL/\Yer
23-11-09, 02:40:33
ce l'ho anch'io ma non ho ancora trovato la voglia di vederlo:kep88:


quale eden log o singapore sling?

medicine bottle
23-11-09, 11:53:34
quale eden log o singapore sling?

singapore sling
ho letto la recensione su exxagon e mi ha incuriosito, poi però non l'ho più visto

Key Paradise
23-11-09, 12:08:05
Ieri ho spizzato anche Videocracy ed &#232; davvero disgustorama. :asd:
Non che dica grandi cose ma mostra dei retroscena proprio viscidi. Ed &#232; ben montato.

Saruman
23-11-09, 13:15:14
Ieri ho spizzato anche Videocracy ed è davvero disgustorama. :asd:
Non che dica grandi cose ma mostra dei retroscena proprio viscidi. Ed è ben montato.

Io purtroppo l'ho trovato noioso. A parte che, come in molti hanno riportato, non dice niente di particolarmente nuovo e a noi ignoto. Secondo me si potrebbe andare ben più a fondo. In ogni caso apprezzo Gandini per il "coraggio".

Key Paradise
23-11-09, 13:53:05
Io purtroppo l'ho trovato noioso. A parte che, come in molti hanno riportato, non dice niente di particolarmente nuovo e a noi ignoto. Secondo me si potrebbe andare ben più a fondo. In ogni caso apprezzo Gandini per il "coraggio".

No devo dire che è stato piacevole, affatto pesante.
Tristissima la figura del ragazzo che fa di tutto per andare in tv.

medicine bottle
23-11-09, 14:08:10
tipo il busto di mussolini a casa di lela morella?

Key Paradise
23-11-09, 14:10:14
tipo il busto di mussolini a casa di lela morella?

:sisi: Ma anche quei due minuti di suoneria, con la camera che ad un certo punto inquadra sia Mora che il cellulare, come a dire "è lui l'essere"

teopiso
23-11-09, 14:59:52
http://static.screenweek.it/2009/7/23/2012-Poster-Usa_mid.jpg


è veramente bello, effetti speciali mozzafiato, lo consiglio :kappe::kappe:

Key Paradise
23-11-09, 20:35:42
http://www.cinematismo.com/img/der_golem.jpg

Quasi profetico nell'intreccio, privo di quella vena unicamente drammatica ed a volte pessimistica che aveva caratterizzato altre opere espressioniste, Il Golem si abbandona anche a sequenze da commedia pura per risolversi in un lieto fine. Più ricercato nell'inquadratura, posta ad angolazioni, per il tempo e per la corrente, "inconsuete", meno nella messinscena nonostante Praga ed il ghetto mantengano forme stilizzate e tipicamente espressioniste. Montato anche in maniera più complessa.

Ikillyou83
23-11-09, 21:17:08
http://lapetitesaugerouille.files.wordpress.com/2008/11/4286_big.jpg
Carino, non c'&#232; che dire. Per&#242; mi aspettavo qualcosa di pi&#249; rispetto ad una fiaba bambinesca "adultizzata" con sangue e violenza.
Una curiosit&#224; (spoiler fine film)
Perch&#233; la madre di Ophelia sedeva accanto al padre di essa, pur non essendosi meritata l'ingresso nel regno? Abbandoniamo per un attimo la nostra parte razionale e quindi l'ipotesi che quella fosse solo l'immaginazione della bambina prima che morisse definitivamente... come ha fatto la madre a meritarsi il regno del sottosuolo?

Xánder_
23-11-09, 21:30:25
Colorado Caf&#232; :asd:

Azure Grimoire
23-11-09, 21:57:48
Colorado Cafè :asd:

che minchia centra? :Morris82:

Saruman
23-11-09, 22:03:29
Occhio al flood ragazzi. Colorado Caf&#232; non &#232; di certo un film: ricordati che c'&#232; l'apposita sezione "Televisione" per parlare dei programmi Tv.

Togg
23-11-09, 22:11:59
visto da pochissimo twilight

Twilight nasce nel 2005 dall’autrice Stephenie Meyer che lo pone come volume iniziale di una trilogia poi allungata di un ulteriore volume. Successivamente, nel 2008, il libro viene trasposto su pellicola riscuotendo un notevole successo nelle ragazze tra i 13 e i 18 anni senza negarsi per&#242; molti appassionati anche in altre categorie.
Personalmente ho potuto vedere soltanto il film che, da quanto mi &#232; dato sapere, rispetta abbastanza fedelmente il testo originale.

La Meyer e il suo prodotto
La storia di Twilight &#232; semplice: l’amore tra una giovane umana e un vampiro. Il plot &#232; estremamente semplice se non addirittura scheletrico: lei &#232; innamorata di lui che a sua volta ricambia ma mantiene le distanze per paura di ferirla. La Meyer tratta con estrema banalit&#224; questa unica tematica rendendola piatta e priva di qualsiasi sfumatura. I due protagonisti rimangono altrettanto anonimi, quasi trasparenti nella loro totale inconsistenza narrativa.
Partendo da queste basi Twilight risultava gi&#224; notevolmente svantaggiato rispetto a tutti i suoi concorrenti ma il film avrebbe potuto comunque migliorarsi nella qualit&#224; complessiva tramite un buon lavoro di regia e co.
Peccato sia avvenuto l’esatto contrario.
Vediamo come.

LA TRASPOSIZIONE SU SCHERMO
Quello che pi&#249; manca nella pellicola e ogni forma di pathos, il che porta alla presenza di una infinita cappa nebbiosa fatta di noia e sbadigli. I colpevoli principali di questo sfacelo sono tre: regia dell' ignota Catherine Hardwicke, sceneggiatura, recitazione e montaggio.
Come sceneggiatrice &#232; stata scelta Melissa Rosenberg gi&#224; nota per il suo lavoro in note serie TV come Dexter, in cui l'ho discretamente apprezzata, e The O.C., evidentemente la statunitense ha il difetto di adattare la qualit&#224; dei suoi testi in base al prodotto che le viene consegnato non riuscendo a risollevare i dialoghi dalla palude stantia in cui si trovano.
Un esempio ?
"Bella ti ricordi di Billy Black ?" (un tizio sulla sedia a rotelle)
"Si ! Ti trovo bene ciao !"
Io ho subito pensato che o Bella &#232; seriamente cerebrolesa oppure ha un senso dell'umorismo quanto meno … particolare.
Il livello in generale si mantiene su questo esempio, tranne nelle scene "romantiche", in cui riesce addirittura a peggiorare; vedasi Edward che dice a Bella che &#232; la sua dose di eroina preferita...
A questo si aggiungono i due attori protagonisti, Kristen Stewart e Robert Pattinson, che sono al limite del ridicolo in quanto a recitazione. La posizione standard di Bella per buoni tre quarti del film &#232;: testa leggermente alzata con bocca semi aperta che non oso immaginare quante mosche le siano entrate in bocca durante le riprese. Per Edward il compito &#232; pi&#249; facile dovendo soltanto fare la faccia impassibile da fighettino o al massimo, e qui sorgono le difficolt&#224;, l'espressione di desiderio-vomito trattenuto quando vede Bella.
Il montaggio di Nancy Richardson si rivela altrettanto scadente: ritmo spezzettato, scene troppo lunghe e altre troppo corte ecc… Scelte dettate dal pi&#249; completo non-sense.
Passando al comparto visivo-sonoro l'impressione non &#232; particolarmente migliore. Gli effetti speciali, SPERO per i pochi fondi, sembrano risalenti a dieci anni fa (e manco perch&#233; gi&#224; all'epoca c'era matrix), vampiri che nei salti si spostano come levitando o seguiti da una scia dando un 'impressione di pupazzetto spostato da fili che &#232; impressionante, per non parlare della "corsa" che credo sia palesemente ispirata a quella dell'anime di naruto.
La colonna sonora strappa un po' pi&#249; della sufficienza rimanendo comunque abbastanza banale, ma soprattutto male inserita nelle varie scene, a volte suggerendo addirittura l'emozione opposta a quella dei dialoghi (scena del lago su tutte).

GLI ELEMENTI DEL SUCCESSO
Ma allora perch&#233; questo successo ?
La spiegazione a mio parere &#232; che si tratti di un prodotto commerciale costruito ad arte: la teenager in cui molte, se non troppe, si identificheranno, la presenza di personaggi che hanno il solo pregio di essere belli, e per finire gli elementi fantasy (sigh) che li rendono pure fighi.

Aspetto di vedere il seguito per farmi altre quattro risate.

freax
23-11-09, 22:33:42
http://sex.ncu.edu.tw/members/Ho/study/2001spring_freshmanwriting/images/splendor.jpg

Splendore nell'erba

di William Wordsworth

"Ma se la radiosa luce che tanto brillava
Dai miei sguardi è tolta,
Se niente può far che si rinnovi
All'erba il suo splendore e che riviva il fiore,
Della sorte funesta non ci dorrem,
Ma godrem di quel che resta"

grandissimo ritratto , semplice e grezzo ritratto di un amore mai interamente e completamente sbocciato tra due giovani , due giovani di diversa estrazione sociale accompagnati nella loro vita e assistiti nelle loro decisioni da 2 diversi modi di vedere le cose e il mondo , chiaramente influenzati dalle loro famiglie che tentano di ritagliare intorno a loro e per loro un futuro che purtroppo o per fortuna non diverrà mai realtà .

A mio modesto parere un ottimo film , un'ottima storia , tutto condito e speziato con i giusti ritmi , una trama ben piantata nella realtà ( o in una proiezione realistica del mondo giovanile e dei sentimenti , se preferite ) e che si lascia intendere sempre per quello che è senza poter fraintendere nulla e nel finale si svela il senso di una storia e l'epilogo di un racconto che può essere sintetizzato nella splendida poesia di Wordsworth che da anche il titolo al film che certamente è la spina dorsale del copione ed è stata l'ispirazione che ha scatenato la produzione di questa opera cinematografica molto riuscita , riuscita a tal punto da essere sempre attuale e moderna come un'opera Pirandelliana anche a distanza di anni , lustri e decenni dalla sua creazione .

Vashy
24-11-09, 00:40:38
Annie Hall: Woody Allen è Dio. Anzi, di più. Lo amo, è troppo geniale :kep88: Diane Keaton strepitosa.

Togg
24-11-09, 19:01:36
Across the universe

CA PO LA VO RO
sonos tato tutto il film a tambureggiare con le mani seguendo le canzoni ^^
toccante, profondo, fotografia ai massimi livelli.
DA VEDERE

Key Paradise
25-11-09, 17:25:07
http://www.wildaboutmovies.com/images_6/FrozenRiverPoster.jpg

frozen river di courtney hunt.
taglio grezzo che si abbandona a nemmeno troppo sporadici panorami, per identificare una fredda provincia americana che sa tanto di fargo. i temi affrontati sono diversi e non semplici: dall'immigrazione alla precariet&#224;, e la sensazione &#232; che si calchi troppo la mano unicamente su di essi, dimenticando completamente l'incedere narrativo. riconosco una certa, riuscita, malinconia di cui &#232; intriso, ma a mio avviso &#232; eccessivamente sopravvalutato.

Saruman
25-11-09, 19:57:56
http://www.wildaboutmovies.com/images_6/FrozenRiverPoster.jpg

frozen river di courtney hunt.
taglio grezzo che si abbandona a nemmeno troppo sporadici panorami, per identificare una fredda provincia americana che sa tanto di fargo. i temi affrontati sono diversi e non semplici: dall'immigrazione alla precarietà, e la sensazione è che si calchi troppo la mano unicamente su di essi, dimenticando completamente l'incedere narrativo. riconosco una certa, riuscita, malinconia di cui è intriso, ma a mio avviso è eccessivamente sopravvalutato.

Anche a me, quando lo vidi al cinema, ricordò molto Fargo, e tuttavia mi piacque parecchio. Lei è molto molto brava, e la storia mi aveva interessato e coinvolto. Riconosco, come critichi giustamente tu, che ci fu troppa pubblicità per "popolarizzarlo" un po', ma comunque è un buon film.

iDark3n
25-11-09, 21:51:55
Ho visto un vecchio film muto del '94 (muto perch&#233; non ci sono scene parlate, ma la musica c'&#232; xD), diviso in due parti, Aftermath & Genesis.

Beh, insomma, sono due cortometraggi correlati tra loro, di 30 mins l'uno.
Questa &#232; la trama del primo: http://it.wikipedia.org/wiki/Aftermath_&#37;28film_1994%29
Non trovo la trama del secondo, ma in sostanza uno scultore crea una statua della ragazza morta nella prima parte. Piano piano lui si trasformer&#224; in pietra, lei ritorner&#224; a vivere.

Un film alquanto contorto, del quale non sono riuscito a comprendere il significato. Boh, non esprimo commenti, n&#233; voti.

Key Paradise
25-11-09, 23:31:08
Anche a me, quando lo vidi al cinema, ricordò molto Fargo, e tuttavia mi piacque parecchio. Lei è molto molto brava, e la storia mi aveva interessato e coinvolto. Riconosco, come critichi giustamente tu, che ci fu troppa pubblicità per "popolarizzarlo" un po', ma comunque è un buon film.

ovviamente di fargo ha, in teoria, solo l'ambientazione, della storia non c'è nulla.


http://3.bp.blogspot.com/_kqR-1giLD7k/SIPCU1XuwtI/AAAAAAAAAz0/ScAAwO6BXP0/s400/star%2Btrek%2Bmovie.jpg

star trek zero di j.j. abrams.
da profano della saga e della serie tv l'ho trovato un ottimo blockbuster: intreccio un po' macchinoso ma buone interpretazioni, action non abusata e tempistiche comiche azzeccate. davvero piacevole.

BESTMANU
25-11-09, 23:59:08
ho visto 2012 al cinema
mi è piaciuto, ma comunque niente di eccezionale, comuqnue le 3 ore della durata sono passate veloci visto che l'azione era abbastanza frenetica...gli attori non mi sono piaciuti granchè, tranne quello che interpretava il pazzo della radio:andrean::imfao::rickds:

SL/\Yer
26-11-09, 00:57:24
oggi giornata film non stop coi miei amici e ci siamo sparati sette film piu' o meno di seguito uno piu' bello dell'altro

-la zona gran bel film messicano , assolutamente da vedere

- il settimo sigillo di bergman, terza volta che lo rivedo , non penso abbia bisogno di presentazioni

-splendor di scola , chiamiamola la sua versione di nuovo cinema paradiso


- gemini di tsukamoto che si cimenta piu' in una regia alla miike molto diverso da quello ceh ci aveva abituato in precedenza

- una storia vera di lynch ( bellissimo !!! era anche l'ultimo che mi mancava)

-scipione detto anche l'africano di magni .......film superbo con recitazione teatrale, dove tutti gli attori si buttano in interpretazioni magistrali , in primis naturalmente gassman e mastroianni , ma anche di ruggero fratello di quest'ultimo ( famoso montatore )che per la prima volta si cimenta nella recitazione, con ottimi risultati ( e qui viene da chiedersi perche' non l'abbia fatto prima)



e in fine quel capolavoro!!! del dottor zivago

AbsoluT_92
26-11-09, 01:07:43
Ultimamente visti:

-Alien, bello ma mi aspettavo di +.
Fantastica la scena dell'alien che esce dalla pancia, mi ha fatto morire dalle risate :asd:

-1997: Fuga da New York, anche questo bell, ma da quello che mi idcevano mi aspettavo di +.

-Fa' la cosa giusta, veramente bello, anche se il finale lascia un po' tristi e con qualche pensiero circa l'intelligenza di certe persone

-Ogni Maledetta Domenica, amo i film a sfondo sportivo ben fatti, purtroppo questi son tutti sul Football americano che ormai ho imparato ad apprezzare.

- Frankenstein Junior, una vera perla, Igor (si pronuncia aigor mi raccomando :asd:) fa troppo ridere.

DonZaucher
26-11-09, 12:59:15
Finalmente ho visto Star Trek preso ieri al MediaWorld.
Premettendo che stasera lo riguarder&#242; per vedermelo una seconda volta ecco le considerazioni:
premetto anche che sono un grande fan della serie, ho visto tutti i film e ho in dvd tutte le serie (TNG,TOS,VOY,DS9,Enterprise) che mi sono rivisto piu e piu volte.
Il film come stile si distacca notevolmente dagli altri, infatti oltre al cambio di attori (inevitabile) si puo notare un cambiamento forse troppo eccessivo.La troppa comicit&#224; presente sull'enterprise mi ha fatto un po' storcere il naso se penso agli altri film.
Sulla trama non mi soffermo molto, anche se potevano fare qualcosa di piu ma certe cose le ho trovate davvero ridicole.La riproduzione dell'enterprise &#232; troppo tamarra, so che sono passati tantissimi anni dal TOS (inteso proprio come anni di produzione del film) ma potevano contenersi con certe cose.Anche i protagonisti in realta hanno una caratterizzazione diversa dall'originale ma questo lo puo notare soltanto un fan della serie.Secondo me questo Star Trek lo hanno fatto un po' troppo per quelli che non l'hanno mai visto, infatti preso singolarmente &#232; proprio un bel film, se confrontato con gli altri c'&#232; un calo di qualita notevole.Poi l'accento russo a Checov mi ha fatto rimanere cosi :facepalm:
Da evidenziare anche alcune incongruenze con la serie, ad esempio:
la morte della madre di Spock
presente invece in TNG ad esempio.
Sorvolando comunque questo particolare e non solo, posso dire che anche l'atteggiamento dei personaggi &#232; cambiato notevolmente rispetto all'originale, ma essendo nel 2010 me lo aspettavo.
Anche per le scene romantiche seppur poche, potevano evitarle.Non che nel TOS originale non ci fossero,infatti come tutti sanno Kirk &#232; sempre stato delineato come un rubacuori se si vuole esagerare ma un tempo la cosa era vissuta in modo completamente diversa, gia il fatto che Spock si bacia &#232; proprio ridicolo.Inoltre secondo me hanno abusato di un cambio continuo di scene troppo velocemente che non rispecchia affatto il vero Star Trek e che quindi non mi &#232; piaciuto tanto.Infine sempre per il cambio di stile e l'introduzione della gia citata sopra comicit&#224; ha tolto la seriet&#224; che distingueva la serie Star Trek da Star Wars ad esempio.Ma anche qui &#232; soggettivo, pu&#242; darsi che ad alcuni &#232; piaciuto.
La colonna sonora &#232; discreta, contento che nei titoli di coda hanno inserito l'originale.
Non dilungandomi troppo posso dargli un 8 tirato per un fan della serie, 9 se preso singolarmente.Nonostante i molteplici ''difetti'' rispetto agli altri Star Trek lo posso infatti definire un buon film.Fatto sta che mi sembra il peggiore forse tra tutti i film.Certo non potevo aspettarmi tanto di meglio.

Comunque sia ne consiglio ugualmente la visione.

Saruman
26-11-09, 13:22:33
oggi giornata film non stop coi miei amici e ci siamo sparati sette film piu' o meno di seguito uno piu' bello dell'altro

-la zona gran bel film messicano , assolutamente da vedere

- il settimo sigillo di bergman, terza volta che lo rivedo , non penso abbia bisogno di presentazioni

-splendor di scola , chiamiamola la sua versione di nuovo cinema paradiso


- gemini di tsukamoto che si cimenta piu' in una regia alla miike molto diverso da quello ceh ci aveva abituato in precedenza

- una storia vera di lynch ( bellissimo !!! era anche l'ultimo che mi mancava)

-scipione detto anche l'africano di magni .......film superbo con recitazione teatrale, dove tutti gli attori si buttano in interpretazioni magistrali , in primis naturalmente gassman e mastroianni , ma anche di ruggero fratello di quest'ultimo ( famoso montatore )che per la prima volta si cimenta nella recitazione, con ottimi risultati ( e qui viene da chiedersi perche' non l'abbia fatto prima)



e in fine quel capolavoro!!! del dottor zivago

Scelta superlativa, peccato che a vederli tutti in un giorno a me si sarebbe fritto il cervello! Complimenti per il coraggio!;p

Blecco
26-11-09, 13:29:29
Avrei bisogno di qualche commento su di un film ma non ho visto il topic ufficiale quindi scrivo qui sperando che i mod non mi cazzino :asd:

Qualcuno di voi ha visto "piovono polpette"?

Vigo
26-11-09, 17:43:47
Visto Four Rooms

Bellissimo l'episodio girato da Tarantino, certe sequenze continue sono davvero uniche. Per non parlare del finale :whawha:

Bello anche l'episodio di Rodriguez, gli altri due invece sono comunque carini. In generale &#232; un po' inquietante e grottesco, ma mi &#232; piaciuto molto

SL/\Yer
26-11-09, 19:36:37
Scelta superlativa, peccato che a vederli tutti in un giorno a me si sarebbe fritto il cervello! Complimenti per il coraggio!;p


:asd: e non credere che il mio non lo sia.
deciamo che pero' me lo sono posto come missione.
devo visionare una lista scritta a mano che aumenta esponenzialmente di giorno in giorno roba che adesso siamo circa a quota 800 films

dal 16 ottobre (data in cui ho visto solaris )a oggi ne ho sbarrati 75

oggi ho gia' visto hard candy e sacrificio di tarkovsky ( che e' stata una gran bella mazzata)
e stanotte mi vedro go go tales di ferrara per chiudere definitivamente una delle numerose cartelle

Key Paradise
26-11-09, 19:58:22
fai schifo, 75 film in poco più di un mese. :asd:


http://www.ok-cinema.com/contenuti/518GBPNEQ4L._SL500.jpg

little odessa di james gray.
è il terzo gray che vedo, di film ne ha girati quattro, uno migliore dell'altro a quanto pare, e questo è il suo esordio del '94. esordio che può vantare un cast ottimo proprio grazie alla qualità della sceneggiatura, e persino un leone d'oro. non il suo migliore ma un gran bel lavoro anche questo. è ormai chiaro quanto la famiglia sia al centro delle attenzioni dell'autore, essendo tema bene o male centrale in ogni suo lavoro: qui lo è eccome, raccontando di un killer, tim roth, che fa ritorno a casa dopo un periodo di esilio forzato, per compiere un lavoro. la sua pellicola che più si avvicina alla tragedia, considerando i risvolti e la maniera in cui sono raccontati: estremo senso della misura anche in scene emotivamente molto forti (e ce ne sono), ampio utilizzo della musica lirica, finale annichilente nei riguardi del protagonista (gli occhi di roth, nell'ultima scena, dicono più di mille parole). gangster-story ampiamente contaminata, insomma, tanto da risultare subordinata al dramma.

p.s. - non ti rendi conto di come siano davvero ridotte le strade sino a quando non guardi un film col lettore dvd sulle gambe.

Joe_Black
26-11-09, 20:09:22
Ieri ho spizzato anche Videocracy ed è davvero disgustorama. :asd:
Non che dica grandi cose ma mostra dei retroscena proprio viscidi. Ed è ben montato.

Quoto, a me quel film ha solamente provocato una sorta di disgusto. E sinceramente non l'ho apprezzato granchè.

SL/\Yer
26-11-09, 20:28:40
fai schifo, 75 film in poco più di un mese. :asd:






faccio del mio meglio :asd:

apparte gli scherzi , da un lungo periodo e per chissa quanto tempo ancora non posso allontanarmi da casa
percio' non c'ho nient'altro da fare che suonare e veder film

Wesley_Snijder88
26-11-09, 21:02:15
Un alibi perfetto....film carino abbastanza scorrevole divertente e godibile peccato che il finale non sia il massimo e sa gia di rivisto ;p

medicine bottle
26-11-09, 23:33:33
io ultimamente vedo film solamente a lezione :(

Frank
26-11-09, 23:33:34
awake-anestesia cosciente

cazzuto,in 20 minuti ho capito ke la trama ke avevo letto era sbagliata,ha cambiato 15 finali in 10 minuti e tutto è tranne quel ke credevo volesse essere

9..molto fico:kep88:

Saruman
26-11-09, 23:59:42
awake-anestesia cosciente

cazzuto,in 20 minuti ho capito ke la trama ke avevo letto era sbagliata,ha cambiato 15 finali in 10 minuti e tutto è tranne quel ke credevo volesse essere

9..molto fico:kep88:

Lo volevo vedere al cinema ma purtroppo è uno di quei tanti film che mi sono perso. Spero di riuscirlo a recuperare prima o poi. Il protagonista è Hayden Christensen giusto? Comunque oggi mi sono rivisto American history X: gran bel film, che tratta dell'ormai abusato tema del razzismo in maniera efficace e coinvolgente. Bravissimo Edward Norton affiancato da un ammirevole Edward Furlong. Bella la fotografia e soprattutto grande sceneggiatura. Un film che consiglio davvero a tutti.

SL/\Yer
27-11-09, 03:04:36
http://blog.screenweek.it/wp-content/uploads/2008/06/locandina-go-go-tales.jpg

avevo letto molto male di questo film
invece e' stata una piacevole rivelazione , tutte quelle scene scandalizzanti di cui si parlava non le ho mica viste, anzi tratta il tema nightclub con estremo garbo e rispetto( al contrario di come sono in realta').
fantastica l'atmosfera lounge ,la perenne luce soffusa e le musiche totalmente immersive, insomma una commedia erotica davvero ben confezionata

ma soprattutto che gran belle tope:predicatore:

Jin Farah Chloe.
27-11-09, 04:21:02
Stasera sono andata a vedere la proiezioni di un film splatter, ''Gli Schizzacervelli''.
Ora, sono di stomaco deboluccio e il sangue mi d&#224; fastidio, per&#242; questo film fa morire dal ridere!
Non vi dir&#242;: ''gente vedetelo non pu&#242; non esser visto!''' , per&#242; se avete tempo, voglia di farvi due risate e non siete.. schizzinosi impiegherete il vostro tempo piuttosto bene :)

Nel pomeriggio, invece, mi son vista l'Amleto di Olivier, del 1948..
Questo va visto. Bellissimo, mi sembra di leggere il libro, &#232; il migliore di tutti i film sull'Amleto, secondo me; in questi giorni sto studiando la tragedia all'universit&#224;, e ci prende, su tutti i campi.
E' fatto benissimo, nel primo buco vedetevelo, ne rimarrete estasiati.
Spero :)

Azure Grimoire
27-11-09, 09:22:13
Stasera sono andata a vedere la proiezioni di un film splatter, ''Gli Schizzacervelli''.
Ora, sono di stomaco deboluccio e il sangue mi dà fastidio, però questo film fa morire dal ridere!
Non vi dirò: ''gente vedetelo non può non esser visto!''' , però se avete tempo, voglia di farvi due risate e non siete.. schizzinosi impiegherete il vostro tempo piuttosto bene :)



CA-PO-LA-VO-RO

Jackson al suo massimo, e probabilmente il film più splatteroso della storia, vorrei tanto rivedermelo al cinema :tristenev:

freax
27-11-09, 12:55:06
SAW 6

na mezza schifezz [cit.]

personaggi non proprio carismatici e storia calante , quasi viene chiuso il cerchio della storia di Jigsaw , da l'idea di un film pensato per finire la serie e all'ultimo adattato per spingere quantomeno a vedere il 7 e ipotetici ulteriori seguiti .
I personaggi e le storie di misfatti che portano alla gogna di Jigsaw non si rilevano cos&#236; intrecciate e intricate risultando molto meno appassionanti rispetto ai primi capitoli , i flashback e tutta la storia che esula dalle scene di "pentimento e tortura" chiarisce un po' tutti i retroscena ( pochi a dir la verit&#224; ) lasciati aperti dai precedenti SAW , ci&#242; che probabilmente vi porter&#224; ad attendere il seguito sar&#224; , oltre ad una generica passione per la serie , ci&#242; che accade negli ultimi secondi del film , infatti senza questi ultimi istanti , il film e la serie avrebbero potuto perfettamente chiudersi a quasi totale incastro tra i vari 6 capitoli , per altro da met&#224; film circa &#232; perfettamente intuibile ci&#242; che potrebbe accadere nel finale .

Se i personaggi devono riprodurre una storia povera ne perde l'intero film , se la storia &#232; lineare , alquanto prevedibile , poco appassionante e intrigante , ne perde comunque l'intera opera , SAW 6 paga lo scotto di una storia che inizia a dare vistosi segni di cedimento in quanto a carisma e credibilit&#224; , una serie nata e mantenuta in tutto e per tutto nella mente degli appassionati dalla figura ingombrante di Mr. Kramer non pu&#242; sopravvivere molto senza lui sulla scena come unico protagonista , qui invece i soggetti principali si raddoppiano , 2 protagonisti delineati in modo tale da sembrare semplici fattorini , semplici esecutori , senza un minimo di colpo di scena , li ad aspettare che il destino si compia per farci intuire come il grande disegno di Mr. Kramer potr&#224; completarsi .

Jin Farah Chloe.
27-11-09, 13:14:52
CA-PO-LA-VO-RO

Jackson al suo massimo, e probabilmente il film più splatteroso della storia, vorrei tanto rivedermelo al cinema :tristenev:

mi sa che è difficile..
io ho la fortuna d'aver quest'amico che ha organizzato 4 serate di film splatter in un locale, quindi l'abbiam visto proiettato..
la prima volta che l'ho visto, però, se non trovavo la recensione su SplatterContainer nada..

DonZaucher
27-11-09, 14:00:36
SAW 6

na mezza schifezz [cit.]

personaggi non proprio carismatici e storia calante , quasi viene chiuso il cerchio della storia di Jigsaw , da l'idea di un film pensato per finire la serie e all'ultimo adattato per spingere quantomeno a vedere il 7 e ipotetici ulteriori seguiti .
I personaggi e le storie di misfatti che portano alla gogna di Jigsaw non si rilevano così intrecciate e intricate risultando molto meno appassionanti rispetto ai primi capitoli , i flashback e tutta la storia che esula dalle scene di "pentimento e tortura" chiarisce un po' tutti i retroscena ( pochi a dir la verità ) lasciati aperti dai precedenti SAW , ciò che probabilmente vi porterà ad attendere il seguito sarà , oltre ad una generica passione per la serie , ciò che accade negli ultimi secondi del film , infatti senza questi ultimi istanti , il film e la serie avrebbero potuto perfettamente chiudersi a quasi totale incastro tra i vari 6 capitoli , per altro da metà film circa è perfettamente intuibile ciò che potrebbe accadere nel finale .

Se i personaggi devono riprodurre una storia povera ne perde l'intero film , se la storia è lineare , alquanto prevedibile , poco appassionante e intrigante , ne perde comunque l'intera opera , SAW 6 paga lo scotto di una storia che inizia a dare vistosi segni di cedimento in quanto a carisma e credibilità , una serie nata e mantenuta in tutto e per tutto nella mente degli appassionati dalla figura ingombrante di Mr. Kramer non può sopravvivere molto senza lui sulla scena come unico protagonista , qui invece i soggetti principali si raddoppiano , 2 protagonisti delineati in modo tale da sembrare semplici fattorini , semplici esecutori , senza un minimo di colpo di scena , li ad aspettare che il destino si compia per farci intuire come il grande disegno di Mr. Kramer potrà completarsi .
Ma è gia uscito? pensavo che fosse la data USA :imfao:

kernel234
27-11-09, 14:05:39
SAW 6

na mezza schifezz [cit.]


confermo...:asd:


comunque ieri ho visto Vestito Per Uccidere.. che delusione! lento, scontato, non coinvolge per niente... mi aspettavo un filmone....:Morris82:

freax
27-11-09, 14:21:46
Ma è gia uscito? pensavo che fosse la data USA :imfao:

semplice , lo guardi con i sottotilaus , comunque non è che in lingua madre il dialogo sia tutto questo fiorire di termini complicati se conosci i termini : chiave , gioco e trappola in inglese hai perfettamente tradotto il film :asd:

SL/\Yer
27-11-09, 14:23:14
confermo...:asd:


comunque ieri ho visto Vestito Per Uccidere.. che delusione! lento, scontato, non coinvolge per niente... mi aspettavo un filmone....:Morris82:


sei un blasfemo vestito per uccidere e' bellissimo:kasmol:

vannibra
27-11-09, 15:27:01
ieri sms SOTTO MENTITE SPOGLIE......nulla di ke.....vuoto...ma Salemme penso abbia ffatto una bella interpretazione molto + vera di panariello

Key Paradise
27-11-09, 18:15:40
di salemme ho visto quand'ero influenzato no problem. inutile ma il personaggio di rubini non era male. stamattina invece stella di sylvia verheyde. bella storia di crescita, molto carina una volta superato l'impatto iniziale da pubblicit&#224; yogo brioss. per me dovreste vederlo.
ora non so cosa scegliere tra the addiction, che - l'argentino e uno dei primi altman.

DonZaucher
27-11-09, 18:22:30
semplice , lo guardi con i sottotilaus , comunque non è che in lingua madre il dialogo sia tutto questo fiorire di termini complicati se conosci i termini : chiave , gioco e trappola in inglese hai perfettamente tradotto il film :asd:

si ma quindi l'hai visto su pc? vabbè si vede da schifo, intendevo uscito al CINEMA.

che si sappia è l'ultimo o fanno anche il 7? :asd:

freax
27-11-09, 18:44:56
si ma quindi l'hai visto su pc? vabbè si vede da schifo, intendevo uscito al CINEMA.

che si sappia è l'ultimo o fanno anche il 7? :asd:

se prendi i "cam rip" ...:morristend:

al cinema non so in Italia quando lo daranno ...

Altair2
27-11-09, 18:47:43
Visto "secret windows" con jhonny depp,buona la trama l' unica cosa che non mi ha convinto e' stato il finale un po' confusionario resta comunque un film da vedere.

Evil666
27-11-09, 18:58:09
Dorian Gray

Meno peggio di quanto mi aspettassi, devo ammetterlo.

Si lascia guardare con piacere

freax
27-11-09, 23:13:28
Electroma
dei Daft Punk

http://mgerencer.blog.siol.net/files/2007/12/medium_electroma_poster.jpg

Da vedere .
Eccellente opera di cinema muto .
Comunicativo , espressivo , legato a doppio filo al mondo Daft Punk e ad un ideale "umano" .
Finisco qua perché non so che scrivere per descriverlo nel migliore dei modi , è un vero e proprio viaggio da fare insieme ai Daft , da guardare indipendentemente dai vostri gusti cinematografici e musicali e la tecnica del cinema muto si rivela solo un enorme plus per quest'opera d'arte .

SL/\Yer
27-11-09, 23:37:58
Electroma
dei Daft Punk



Da vedere .
Eccellente opera di cinema muto .
Comunicativo , espressivo , legato a doppio filo al mondo Daft Punk e ad un ideale "umano" .
Finisco qua perché non so che scrivere per descriverlo nel migliore dei modi , è un vero e proprio viaggio da fare insieme ai Daft , da guardare indipendentemente dai vostri gusti cinematografici e musicali e la tecnica del cinema muto si rivela solo un enorme plus per quest'opera d'arte .


sara' fatto :kappe:

intanto mi son visto quella cacata di nightmare detective di tsukamoto
non nego qualche spunto interessante, ma nel globale :mak2:

http://static.blogo.it/cineblog/NightmareDetectivePoster.jpg

Dedalo
28-11-09, 00:05:50
http://www.masvideo.it/online/images/stories/dvd/old/IMG_RVP1_scary_movie.jpg

visto stasera il primo capitolo di una longeva e proficua saga, che trae spunto da importanti film horror e thriller, come: Scream, Scream 2, So cosa hai fatto, Dawson's Creek, Amistad. Il film è molto scorrevole e ideale per passare una tranquilla serata in simpatia.

Strider
28-11-09, 09:46:30
Finalmente sono riuscito a vedermi Coraline
Bellissimo come pensavo! Le espressioni che hanno dato alla protagonista poi, sono divertentissime.

Voto: 9

Robo@nte
28-11-09, 14:16:00
Stasera sono andata a vedere la proiezioni di un film splatter, ''Gli Schizzacervelli''.
Ora, sono di stomaco deboluccio e il sangue mi dà fastidio, però questo film fa morire dal ridere!
Non vi dirò: ''gente vedetelo non può non esser visto!''' , però se avete tempo, voglia di farvi due risate e non siete.. schizzinosi impiegherete il vostro tempo piuttosto bene :)

Nel pomeriggio, invece, mi son vista l'Amleto di Olivier, del 1948..
Questo va visto. Bellissimo, mi sembra di leggere il libro, è il migliore di tutti i film sull'Amleto, secondo me; in questi giorni sto studiando la tragedia all'università, e ci prende, su tutti i campi.
E' fatto benissimo, nel primo buco vedetevelo, ne rimarrete estasiati.
Spero :)
Cristo due filmoni. Il primo l'ho adorato anche io, troppo divertente:asd:
il secondo è un monumento del cinema...brava che l'hai visto:sisi:

Key Paradise
28-11-09, 17:31:46
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/8/8d/Mary_and_max_poster.jpg

mary and max di adam elliott.
spero vivamente arrivi in italia l'anno prossimo, magari grazie alla spinta degli oscar. eh sì, perchè seppur misconosciuto al pubblico italiano, elliott di oscar ne ha già vinto uno, nel 2004, con il cortometraggio d'animazione harvey krumpet. e questo suo primo film ha già fatto il giro dei festival ricevendo le meritate lodi.
una storia semplicissima, quella della corrispondenza tra mary, australiana, e max, newyorkese. raccontata però con dolcezza ed attenzione nella caratterizzazione dei personaggi tramite il dettaglio. tiene incollati allo schermo, eppure ciò a cui assistiamo è il semplice raccontarsi di due personaggi e lo scorrere del tempo. triste, malinconico, non necessariamente speranzoso: mary and max non ha bisogno di dimostrarsi ottimista per riuscire ad emozionare. semmai opera nella direzione contraria, oscurando man mano qualsiasi spiraglio. nonostante la vena pessimistica frequenti sono le trovate che gli danno un'aria quasi da black-comedy.
tocca gli argomenti più disparati (ateismo, sesso, adolescenza, rapporto con la società, psicologia, morte, dipendenza e tanti altri) senza mezzi termini, per ritrarre una bellissima parabola sull'amicizia.

altro che cinema per bambini: l'animazione sta riservando le più belle sorprese di quest'anno e questo, causa diversi riferimenti (quanti bambini sanno cos'è il valium ed i suoi effetti? ecco), è diretto proprio ad un pubblico adulto.

Price
28-11-09, 17:42:41
/cut/
Bene,ero indeciso se vederlo o meno.
Ora Key mi hai dato la spinta:asd:

Key Paradise
28-11-09, 17:46:52
guardalo, altroch&#232;.
anch'io ero indeciso nonostante i commenti, perch&#232; i personaggi di plastilina mi hanno sempre fatto paura. :azz:

SL/\Yer
28-11-09, 17:49:45
mary and max di adam elliott.
spero vivamente arrivi in italia l'anno prossimo, magari grazie alla spinta degli oscar. eh sì, perchè seppur misconosciuto al pubblico italiano, elliott di oscar ne ha già vinto uno, nel 2004, con il cortometraggio d'animazione harvey krumpet. e questo suo primo film ha già fatto il giro dei festival ricevendo le meritate lodi.
una storia semplicissima, quella della corrispondenza tra mary, australiana, e max, newyorkese. raccontata però con dolcezza ed attenzione nella caratterizzazione dei personaggi tramite il dettaglio. tiene incollati allo schermo, eppure ciò a cui assistiamo è il semplice raccontarsi di due personaggi e lo scorrere del tempo. triste, malinconico, non necessariamente speranzoso: mary and max non ha bisogno di dimostrarsi ottimista per riuscire ad emozionare. semmai opera nella direzione contraria, oscurando man mano qualsiasi spiraglio. nonostante la vena pessimistica frequenti sono le trovate che gli danno un'aria quasi da black-comedy.
tocca gli argomenti più disparati (ateismo, sesso, adolescenza, rapporto con la società, psicologia, morte, dipendenza e tanti altri) senza mezzi termini, per ritrarre una bellissima parabola sull'amicizia.

altro che cinema per bambini: l'animazione sta riservando le più belle sorprese di quest'anno e questo, causa diversi riferimenti (quanti bambini sanno cos'è il valium ed i suoi effetti? ecco), è diretto proprio ad un pubblico adulto.


ho appena visto il trailer , mi intrippa vedro di procurarmelo, ho dato anche un occhiata alla prima parte harvey krumpet ma c'e' troppo bordello in casa cosi non riesco a seguire i dialoghi finiro di vederlo piu'tardi

Key Paradise
28-11-09, 17:56:53
harvey krumpet non sono riuscito a trovare la versione sottotitolata, se la beccate fate un fischio. comunque questo mary and max ha anche voci d'eccezione: toni collette, seymour-hoffmann e eric bana. insomma non lo si conosce solo qui. :asd:

.GoldenBoy
28-11-09, 18:15:00
Ecco i miei acquisti della giornata:

Le conseguenze dell'amore
Inferno
Il gatto a nove code
Quel pomeriggio di un giorno da cani



Prossimamente me li guardo :sisi: inferno poi l'ho già visto un paio di volte.

L'altro ieri mi sono rivisto Bianca per la terza volta :asd:
Adoro il personaggio di Michele.

Woody
28-11-09, 20:33:48
Oggi ho visto:
Blade Runner : forse perch&#232; non sono n&#232; amante e n&#232; esperto del genere fantascientifico,ma questo film non l'ho particolarmente apprezzato.
Ombre e Nebbia : sicuramente non il migliore di Allen , comunque mi &#232; piaciuto,d'altronde come tutti i suoi film. Ottimi gli interpreti,ovviamente fantastica ogni scena in cui appare Woody,buona la fotografia e le ambientazioni,e inoltre sono presenti quelle perle di comicit&#224; alla quale ci ha abituato. Insomma non essenziale nella filmografia del genio,ma lo consiglio lo stesso.

Price
29-11-09, 01:51:56
Elizabethtown
Cameron Crowe è senza dubbio uno dei registi più vicini alla mia sensibilità e con questo film non fa che confermare questa convinzione. Ammetto che non è un masterpiece e può non piacere,ma io lo trovo dolce e malinconico al punto giusto.
Forse la fine è un po' troppo scontata,ma dopo una scena come quella di Free Bird puoi perdonare tutto.
VOTO:8

Mr. Green Genes
29-11-09, 01:59:38
My name is Tanino: senza troppe pretese riesce ad essere un film veramente godibile, lo consiglio.

kernel234
29-11-09, 10:32:51
putroppo ho visto Una Soluzione Razionale... mamma mia che roba.. inguardabile... ho resistito fino alla fine solo per poter dire "che schifezza".. continuavo a pensare quanto manca?:asd: storia ridicola, attori che lasciano un po' a desiderare, regia che vuole essre sofisticata ma non ci riesce... boh se devo dare un voto.. 2 è già tanto...:pffs:


ps. e la scena del carrello della spesa? ma dai mi stavo rotolando dalle risate....:rickds::rickds:

Wolv82
29-11-09, 12:26:21
Ultimo film visto, "Moon" veramente una bella sorpresa, molto bello, voto 9

Saruman
29-11-09, 12:57:56
putroppo ho visto Una Soluzione Razionale... mamma mia che roba.. inguardabile... ho resistito fino alla fine solo per poter dire "che schifezza".. continuavo a pensare quanto manca?:asd: storia ridicola, attori che lasciano un po' a desiderare, regia che vuole essre sofisticata ma non ci riesce... boh se devo dare un voto.. 2 è già tanto...:pffs:


ps. e la scena del carrello della spesa? ma dai mi stavo rotolando dalle risate....:rickds::rickds:

Wow, sono di parere perfettamente opposto al tuo: regia pulitissima, fotografia sublime, bravissimi attori e, soprattutto, sceneggiatura perfetta! Io sono rimasto colpito molto positivamente. Finalmente il cinema svedese sfonda un minimo le pareti della nostra "culturaccia". Penso lo prenderò in Dvd.

Lawrence85
29-11-09, 13:05:26
Ho visto in dvd,uomini che odiano le donne!
Gran bel film,anche se un pò altalenante,in alcuni(per fortuna rari) momenti,sembrava di vedere il classico poliziesco tv tedesco o austriaco...tipo ispettore derrick!
Però gli attori molto bravi,la trama incalzante ed i bellissimi paesaggi me l'hanno fatto apprezzare!Alcune scene crude forse un pò troppo spinte....ma tant'è!
Aspetto il seguito con ansia!

medicine bottle
29-11-09, 15:02:59
Le conseguenze dell'amore


:claudia:


ho visto non pensarci del 2007
leggevo che lo stesso regista e gli stessi attori hanno girato una serie tv (passata su sky) ispirata al film, qualcuno l'ha vista?

Key Paradise
29-11-09, 15:36:00
http://www.dvdbeaver.com/FILM/articles/sci-%20fi/crazyray.jpg

paris qui dort di renè clair.
non delude affatto le aspettative: originale, fantastiosa, divertente e dinamica ma con un chiaro occhio di riguardo per la città dov'è ambientato, cui spesso l'immagine è al servizio, che è rappresentata con sguardo romantico. qualche soluzione visiva che già rimanda all'impressionismo (filtri, velocizzazione dell'immagine, montaggio frenetico), bellissima la sequenza sulla torre eiffel.

.GoldenBoy
29-11-09, 15:38:08
:claudia:


ho visto non pensarci del 2007
leggevo che lo stesso regista e gli stessi attori hanno girato una serie tv (passata su sky) ispirata al film, qualcuno l'ha vista?

Non pensarci il film per me è stata una gran rivelazione, davvero mi ha colpito molto, infatti è diventato uno dei miei preferiti di quell'annata, mastandrea si conferma un gran attore.

Il telefilm l'ho visto ma è un evidente forzatura.. praticamente racconta la storia del film ma spezzettandola in episodi.. in sostanta la broda si allunga e non si può di certo paragonare al film. Mi è sembrato troppo eccessivo e assurdo in numerose scelte.. però guardatelo comunque per farti un idea..

IL GURU
29-11-09, 17:41:49
28 giorni dopo,5 che schifo:sisi:

.GoldenBoy
29-11-09, 18:28:03
28 giorni dopo,5 che schifo:sisi:
Non ti ha insegnato la mamma a dire "non mi piace?".

Allegro ragazzo morto
29-11-09, 19:03:09
New moon... 2 ore e 10 sprecate

Altair2
29-11-09, 20:41:07
Rivisto " arancia meccanica" un classico che nonostante gli anni rimane un gran bel film c' e da dire una cosa pero' ho preso la versione bluray e nn ho notato questo salto di qualità che mi aspettavo a differenza di " Odissea nello spazio" dove la differenza fra DVD e bluray e' netta.

p a n z e r
29-11-09, 20:47:07
28 giorni dopo,5 che schifo:sisi:

http://s3.tinypic.com/2h2mn44_th.jpg

Hicks
29-11-09, 21:13:36
L'ultimo Star Trek ( quello uscito a maggio 2009) voto: 9
2012 voto: 8,5
Mad Max 2 voto: 10

Price
30-11-09, 01:38:13
28 giorni dopo,5 che schifo:sisi:
Bha:bah!:
Parnassus
Gilliam in buona forma che,dopo la delusione Fratelli Grimm e il punto interrogativo di Tideland,torna con una buona storia sempre contaminata dalla sua grande immaginazione.
VOTO:8

Armin
30-11-09, 01:38:47
28 giorni dopo,5 che schifo:sisi:

Per me è un film stupendo :Morris82:

Azure Grimoire
30-11-09, 09:09:39
28 giorni dopo,5 che schifo:sisi:

bha :rickds:
considera che da solo ha praticamente fatto rinascere questo genere, non diciamo brazzate dai :Morris82:



confermo la merdata di Saw 6

attori osceni, fotografia oramai riciclata da altri film che hanno riciclato quella precedente, torture che oramai hanno toccato il fondo e una storia che proprio non fa ne caldo ne freddo allo spettatore

Voto 5

maiomania
30-11-09, 09:21:34
http://cidindon.files.wordpress.com/2009/02/revolutionary-road-poster-usa_mid1.jpg


la Winslet e Di Caprio eccezzionali... ma sto film non mi ha lasciato niente...
un po piatto.. penso che la storia poteva essere raccontata e girata meglio perche il concetto di base poteva essere interessante...

cmq resta la grande prova dei due attori:sisi:


un film che si lascia guardare ma pensavo meglio.. voto 6.5-7

GTA fan
30-11-09, 14:26:37
L'ultimo film ke ho visto, al cinema, &#232; stato 2012...un film veramente stupendo...in TV invece, l'ultimo &#232; stato un impresa da dio....bll anke questo :sisi:

Latianese82
30-11-09, 15:16:01
Rivisto Watchman in BD per la 3&#176; volta, non mi stancher&#242; mai di rivederlo :sisi:

Saruman
30-11-09, 17:00:32
Appena finito di vedere Galantuomini su Sky, film che, purtroppo, mi ero perso al cinema l'anno scorso (era nella lista e, come al solito, non ho fatto in tempo...). Sono molto contento di averlo ripescato. Impressioni più che positive: buona regia, bellissima fotografia, buona sceneggiatura, bravi sia la Finocchiaro (anzi, bravissima) che, con mia sorpresa, Gifuni, che di solito mi lascia un po' di amaro in bocca... Storia appassionante e sviluppata bene. Sarà che a me quando si tratta di organizzazioni mafiose e simili scatta sempre il click che mi trascina via, fatto sta che sono proprio contento: ve lo consiglio!

SL/\Yer
30-11-09, 18:17:39
Rivisto Watchman in BD per la 3° volta, non mi stancherò mai di rivederlo :sisi:


meglio rileggersi la graphic novel

p a n z e r
30-11-09, 19:05:35
Sgt Kabukiman NYPD

Sto iniziando ad amare Kaufman. Che dire, è tutto fantastico in questo film, e anche tremendamente artigianale (la scena del volo penso sia di quanto più trash abbia mai visto in vita mia).
Ci ho messo un pò a capire la battuta finale della scimmia, ma diavolo è geniale :asd:

Hicks
30-11-09, 20:04:39
Gran Torino capolavoro :10

Price
30-11-09, 20:18:42
Mary and Max
Come può un film di con personaggi di plastilina essere più serio e toccante di milioni di film che si presentano come "maturi"?La risposta è in questo piccolo gioiellino che si conquista di diritto un posto nella lista dei migliori film dell'anno.
VOTO:9

Ja Rule
30-11-09, 21:00:11
Bastardi senza gloria.
CAPOLAVORO.

Rastrellin
30-11-09, 21:33:06
Cado dalle nubi









rozzo ma simpatico

Manuele
30-11-09, 22:03:00
Gran Torino capolavoro :10
L'ho visto anche io recentemente splendido a dir poco!!!:predicatore:

Key Paradise
30-11-09, 22:27:57
http://nove.aperion.cc/slir/w400-h450/nove/foto/anticristo.jpg

antichrist di lars von trier.
secondo von trier che guardo, dogville mi aveva spiazzato, non si può dire certo che questo antichrist operi diversamente ma mi ha decisamente più rapito. inizialmente ero convinto della lunga terapia post-trauma, volta alla rappresentazione tangibile e sensoriale dello stesso (trauma), da parte dei protagonisti. poi cambia rotta, diventa terapia o rappresentazione del trauma di von trier stesso (che leggo esser stato in depressione), diventando automaticamente più criptico.
di per sè mi è piaciuto moltissimo, peccato dover ricorrere a informazioni extrafilmiche per dare parvenza di senso alla seconda parte.

impianto visivo e sonoro straordinario.

iDark3n
30-11-09, 22:33:47
http://nove.aperion.cc/slir/w400-h450/nove/foto/anticristo.jpg

antichrist di lars von trier.
secondo von trier che guardo, dogville mi aveva spiazzato, non si può dire certo che questo antichrist operi diversamente ma mi ha decisamente più rapito. inizialmente ero convinto della lunga terapia post-trauma, volta alla rappresentazione tangibile e sensoriale dello stesso (trauma), da parte dei protagonisti. poi cambia rotta, diventa terapia o rappresentazione del trauma di von trier stesso (che leggo esser stato in depressione), diventando automaticamente più criptico.
di per sè mi è piaciuto moltissimo, peccato dover ricorrere a informazioni extrafilmiche per dare parvenza di senso alla seconda parte.

impianto visivo e sonoro straordinario.

Visto pure io, e ho avuto parecchie difficoltà di comprensione. Non è facile da capire dopotutto, bisogna ragionarci un po' su certe scene. Nel complesso bellissimo film, merita almeno un 9. Un misto tra horror-riflessione-sangue.

Vashy
30-11-09, 22:43:13
Per Antichrist sono d'obbligo le ricerche extrafilmiche per capirlo appieno :asd: Dopo che lo feci, rimasi abbastanza colpito e mi convinse molto di pi&#249; :sisi:

Key Paradise
30-11-09, 22:45:39
dopo antichrist non guarder&#242; mai pi&#249; un porno con gli stessi occhi.

Price
30-11-09, 22:58:19
dopo antichrist non guarderò mai più un porno con gli stessi occhi.
Ha un inizio del cazz.o però :asd:

Key Paradise
30-11-09, 23:04:00
conosco i genitali di dafoe e della gainskenz nei minimi dettagli dopo questo film. :sisi:
per&#242; l'inizio &#232; bellissimo.

SL/\Yer
30-11-09, 23:08:54
erano controfigure

Key Paradise
30-11-09, 23:10:41
azz, nemmeno questa soddisfazione.

Frank
30-11-09, 23:23:18
il grande sogno, 10

Saruman
30-11-09, 23:34:07
erano controfigure

No no, erano loro! Comunque bellissimo film: concordo con Key che l'inizio è superbo, direi magistrale. Certo, va capito e "accettato", però è molto profondo e sicuramente pensato. Sempre per Key, Von Trier è noto per le sue fobie. Tra le varie, è fortemente ipocondriaco e non prenderà mai un aereo in vita sua. Se non sbaglio ha paura persino del treno...

Key Paradise
30-11-09, 23:38:19
ammetto di conoscere poco von trier.
magari con una maggiore preparazione l'avrei compreso subito, ma se &#232; un problema mio tanto meglio. :sisi:

Donnie Darko
01-12-09, 00:14:03
dopo antichrist non guarderò mai più un porno con gli stessi occhi.

Ma è così spinto?

Key Paradise
01-12-09, 00:19:42
Ma è così spinto?

sì, a due scene in particolare se ci ripenso devo accavallare le gambe.

Boys like boobs
01-12-09, 00:27:31
Mi hanno costretto a vedere Eternal Sunshine of the Spotless Mind che ovviamente non mi convinceva inizialmente per il titolo italiota.
Davvero affascinante, ovviamente ho scoperto solo adesso di aver visto per la prima volta un film di Gondry.

Saruman
01-12-09, 00:28:47
Ma è così spinto?

Sì, anche perché in alcuni punti è anche macabro e cruento...

SL/\Yer
01-12-09, 01:17:47
No no, erano loro! Comunque bellissimo film: concordo con Key che l'inizio è superbo, direi magistrale. Certo, va capito e "accettato", però è molto profondo e sicuramente pensato. Sempre per Key, Von Trier è noto per le sue fobie. Tra le varie, è fortemente ipocondriaco e non prenderà mai un aereo in vita sua. Se non sbaglio ha paura persino del treno...


la gainskenz in un intervista ha detto che e' ricorsa a controfigure per i nudi in numerose scene
e crederlo non e' tanto assurdo basti pensare a cosa sono riusciti a realizzare per l'ultimo video dei rammstein dove il confine tra artista e controfigura scompare

FONSOR
01-12-09, 03:28:30
sì, a due scene in particolare se ci ripenso devo accavallare le gambe.

Io ho dovuto stringere i denti per vedere la scena dell'amputazione del clitoride
Il mio amico invece ha dovuto girarsi.
Comunque è un film davvero "al limite", non è solo importante il significato ma proprio la sensazione che trasmette film...l'atmosfera è così disperata e malata, è come se Lars von trier avesse voluto scrutare i limiti della sofferenza, mischiata alla pazzia umana...ne esce un film che davvero riesce a scoinvolgere chi lo guarda.

Trocken
01-12-09, 12:10:35
Uomini che odiano le donne. Secondo me ben fatto e molto simile al libro (che comunque resta nettamente superiore), non mi &#232; piaciuto per&#242; il doppiaggio in italiano.

Saruman
01-12-09, 12:19:46
la gainskenz in un intervista ha detto che e' ricorsa a controfigure per i nudi in numerose scene
e crederlo non e' tanto assurdo basti pensare a cosa sono riusciti a realizzare per l'ultimo video dei rammstein dove il confine tra artista e controfigura scompare

Intendi Charlotte Gainsbourg? Pensa che invece io avevo visto una video-intervista dove proprio lei diceva di aver sofferto molto per questo film (anche a livello fisico) soprattutto per le appunto ripetute scene di nudo...

Key Paradise
01-12-09, 14:02:54
la gainskenz

:rickds:


Io ho dovuto stringere i denti per vedere la scena dell'amputazione del clitoride


anche lui che eiacula è assurda.

SL/\Yer
01-12-09, 14:21:28
:rickds:



anche lui che eiacula è assurda.

:asd: anch'io sono pigro






Intendi Charlotte Gainsbourg? Pensa che invece io avevo visto una video-intervista dove proprio lei diceva di aver sofferto molto per questo film (anche a livello fisico) soprattutto per le appunto ripetute scene di nudo...


si ne ho letto la trasposizione , ma ne ho letta anche un'altra ( non mi ricordo se su ciak o badtaste) in cui diceva che nelle scene piu' assurde era ricorsa alla controfigura, non che non si sia spogliata


questa l'ho acchiappata dalla rete ma non e' quella che avevo letto io :
quindi la scena di brown bunny in cui chloe sevigny spompina in primo piano un fortunatissimo vincent gallo e ancora imbattuta in quanto a coraggio



(Antichrist (http://www.moviesushi.it/html/scheda-Antichrist-1135.html)di Lars Von Trier (http://www.moviesushi.it/html/scheda-Lars_Von_Trier-695.html), presentato come un horror, è in realtà un dramma intimista e bergmaniano, una sorta di Scene da un matrimonio virato verso il porno, in cui il Grand Guignol, ci mostra cose che non avevamo ancora visto al cinema. A cominciare dalla prima scena, con un’erezione in primo piano, nel lungo amplesso al ralenti e in bianco e nero tra Willem Defoe e Charlotte Gainsbourg. Von Trier ha spiegato che per questa sequenza è stata usata una controfigura. E che nei puritani Stati Uniti, come in altre parti del mondo, il film sarà tagliato in alcuni punti. Ma agli organi genitali, in questo film, succede anche di peggio: quello maschile viene anche preso a martellate con un blocco di legno. Dopo di che, la protagonista comincia a masturbarlo, facendone uscire del sangue. Per poi accanire la propria rabbia su se stessa, e tagliare la propria vagina con delle forbici. Il film di Von Trier ci ha mostrato cose che non avevamo mai visto in una sala cinematografica, sia dal punto di vista del sesso che di quello della violenza. Per quanto riguarda questo secondo aspetto, Martyrs (http://www.moviesushi.it/html/scheda-Martyrs-447.html)(questo sì un vero horror, appena uscito nelle sale), sposta ancora i confini del visibile sullo schermo: le piastre metalliche conficcate nel cranio, e un essere umano completamente scuoiato sono i punti più forti che raggiunte. E che probabilmente ha raggiunto il cinema sinora.)

.

Saruman
01-12-09, 15:25:48
:asd: anch'io sono pigro








si ne ho letto la trasposizione , ma ne ho letta anche un'altra ( non mi ricordo se su ciak o badtaste) in cui diceva che nelle scene piu' assurde era ricorsa alla controfigura, non che non si sia spogliata


questa l'ho acchiappata dalla rete ma non e' quella che avevo letto io :
quindi la scena di brown bunny in cui chloe sevigny spompina in primo piano un fortunatissimo vincent gallo e ancora imbattuta in quanto a coraggio



(Antichrist (http://www.moviesushi.it/html/scheda-Antichrist-1135.html)di Lars Von Trier (http://www.moviesushi.it/html/scheda-Lars_Von_Trier-695.html), presentato come un horror, è in realtà un dramma intimista e bergmaniano, una sorta di Scene da un matrimonio virato verso il porno, in cui il Grand Guignol, ci mostra cose che non avevamo ancora visto al cinema. A cominciare dalla prima scena, con un’erezione in primo piano, nel lungo amplesso al ralenti e in bianco e nero tra Willem Defoe e Charlotte Gainsbourg. Von Trier ha spiegato che per questa sequenza è stata usata una controfigura. E che nei puritani Stati Uniti, come in altre parti del mondo, il film sarà tagliato in alcuni punti. Ma agli organi genitali, in questo film, succede anche di peggio: quello maschile viene anche preso a martellate con un blocco di legno. Dopo di che, la protagonista comincia a masturbarlo, facendone uscire del sangue. Per poi accanire la propria rabbia su se stessa, e tagliare la propria vagina con delle forbici. Il film di Von Trier ci ha mostrato cose che non avevamo mai visto in una sala cinematografica, sia dal punto di vista del sesso che di quello della violenza. Per quanto riguarda questo secondo aspetto, Martyrs (http://www.moviesushi.it/html/scheda-Martyrs-447.html)(questo sì un vero horror, appena uscito nelle sale), sposta ancora i confini del visibile sullo schermo: le piastre metalliche conficcate nel cranio, e un essere umano completamente scuoiato sono i punti più forti che raggiunte. E che probabilmente ha raggiunto il cinema sinora.)

.

Che brutta descrizione hai trovato...:asd: Comunque ci eravamo capiti male: avevo inteso che la Gainsbourg avesse sempre avuto una controfigura nelle parti di nudo... ;) Ora siamo d'accordo.:asd:
Tornando IN, ho appena finito di vedere Machan, altro film che mi ero perso al cinema ma che non era ai primi posti nelle mie liste. Regia di Uberto Pasolini, nipote di Luchino Visconti, il film racconta, con un budget striminzito, il sogno di un gruppo di ragazzi/uomini dello Sri Lanka che si improvvisano giocatori di pallamano per andare in Germania, ospiti di un Torneo. E' tratto da una storia vera, e riesce a coinvolgere con una sceneggiatura e delle immagini semplicissime, quasi naif. Con un finale commovente e piacevolissimo, è un film che consiglio a tutti, facente parte di quel cinema nascosto che, purtroppo, le masse ignorano.

p a n z e r
01-12-09, 17:03:23
E fu cos&#236; che Antichrist fin&#236; in cima alla lista dei film da vedere assolutamente...

Latianese82
01-12-09, 17:11:35
E fu cos&#236; che Antichrist fin&#236; in cima alla lista dei film da vedere assolutamente...

quoto

cmq visto ieri sera The Punisher, mi &#232; piaciuto :sisi:

Se ricordo bene c'era anche il film di John Cena, visti alcuni spezzoni, davvero improponibile :rickds::rickds:

p a n z e r
01-12-09, 17:18:08
quoto

cmq visto ieri sera The Punisher, mi è piaciuto :sisi:

Se ricordo bene c'era anche il film di John Cena, visti alcuni spezzoni, davvero improponibile :rickds::rickds:
Questo mi ricorda che devo ancora vedere The Punisher War Zone (o una cosa simile, l'ultimo uscito in pratica). Tu quale hai visto dei due? Perchè da fan del fumetto non so se reggerei un'altra visione di un Frank Castle senza palle :\


E mi stavo per dimenticare di commentare la mia visione di ieri:


http://images.art.com/images/-/American-History-X--C10077092.jpeg

MAGNIFICO. Norton è semplicemente fantastico in questo film, sia prima che dopo (ma sopratutto, che ***** di toro non è? :rickds: ). Ben fatto anche il passaggio da B/N a colore.

Key Paradise
01-12-09, 22:08:18
http://2.bp.blogspot.com/_DQcbpfsZEp8/SnRIGHs7lJI/AAAAAAAAAkE/woPm1HcbOPw/s320/14507-large.jpg

i compari di robert altman.
western atipico ambientato tra le nevi e che ha per protagonista un bugiardo, ambiguo e presuntuoso (come ribadito pi&#249; volte nel film) pistolero. chiaro come voglia sovvertire gli elementi caratteristici della concezione classica del genere, privando inoltre della naturale drammaticit&#224; lo scontro a fuoco finale, posto quasi in secondo piano rispetto ad altri eventi. ne viene fuori un ritratto che ambisce ad essere realistico, scevro dei classici miti. poco approfondito ma con uno sguardo fortemente malinconico, aspetto che si concretizza nelle bellissime musiche di leonard cohen.

freax
01-12-09, 22:11:52
se siete appassionati di fotografia , se avete il culto dell'espressività fatta immagine , se volete fare un viaggio , davvero , davvero , davvero , unico

fumatevi una pianta di basilico ...:predicatore:

... oppure guardate un capolavoro come:kep88:
Ashes and Snow
http://img389.imageshack.us/img389/6240/ashesandsnow1bf3.jpg

e non stiamo qua a menarla con una mini-rece perché è semplicemente da vedere , in tutti i sensi , il senso , la trama , le sensazioni e le parole sono tutte nelle immagini .

p a n z e r
01-12-09, 22:27:13
se siete appassionati di fotografia , se avete il culto dell'espressività fatta immagine , se volete fare un viaggio , davvero , davvero , davvero , unico

fumatevi una pianta di basilico ...:predicatore:

... oppure guardate un capolavoro come:kep88:
Ashes and Snow
http://img389.imageshack.us/img389/6240/ashesandsnow1bf3.jpg

e non stiamo qua a menarla con una mini-rece perché è semplicemente da vedere , in tutti i sensi , il senso , la trama , le sensazioni e le parole sono tutte nelle immagini .

Non so quanto possano avere in comune (immagino nulla), ma dalla descrizione mi viene da consigliare Koyaanisqatsi. Immagini incredibilmente evocative e la fantastica colonna sonora di Philip Glass.

Woody
01-12-09, 22:37:37
Stardust Memories :
Bellissimo,e oltre le mie aspettative,dato che non &#232; tra i suoi lavori pi&#249; amati dal pubblico.Altro grande film di Allen, come sempre geniale,e superiore a tutti nel suo genere e non solo. Lo consiglio.
Tra l'altro oggi 1 Dicembre Woody ha compiuto 74 anni.

Vashy
01-12-09, 22:49:04
Stardust Memories :
Bellissimo,e oltre le mie aspettative,dato che non è tra i suoi lavori più amati dal pubblico.Altro grande film di Allen, come sempre geniale,e superiore a tutti nel suo genere e non solo. Lo consiglio.
Tra l'altro oggi 1 Dicembre Woody ha compiuto 74 anni.

Ohllalà, questo mi manca. Me lo vedo appena possibile :Morris82:

Auguri ad Allen :asd:

Sousuke_Sagara
01-12-09, 23:53:46
Questo mi ricorda che devo ancora vedere The Punisher War Zone (o una cosa simile, l'ultimo uscito in pratica). Tu quale hai visto dei due? Perchè da fan del fumetto non so se reggerei un'altra visione di un Frank Castle senza palle :\


E mi stavo per dimenticare di commentare la mia visione di ieri:


http://images.art.com/images/-/American-History-X--C10077092.jpeg

MAGNIFICO. Norton è semplicemente fantastico in questo film, sia prima che dopo (ma sopratutto, che ***** di toro non è? :rickds: ). Ben fatto anche il passaggio da B/N a colore.
Gran bel film American History...



(Per the Punisher War Zone, non aspettartelo troppo simile al fumetto...però Castle ha un pò di palle in più :asd:)

medicine bottle
02-12-09, 01:15:08
MAGNIFICO. Norton è semplicemente fantastico in questo film, sia prima che dopo (ma sopratutto, che ***** di toro non è? :rickds: ). Ben fatto anche il passaggio da B/N a colore.


mah, la questione sul cambio del finale non mi ha mai convinto pienamente. il mio giudizio sul film è sospeso:ahsisi:


Non so quanto possano avere in comune (immagino nulla), ma dalla descrizione mi viene da consigliare Koyaanisqatsi. Immagini incredibilmente evocative e la fantastica colonna sonora di Philip Glass.

capolavoro:claudia:



ho appena finito di vedere "ex" di brizzi
il finale è veramente quanto di più scontato e patetico si possa girare, d'altra parte il resto del film è abbastanza spigliato e divertente. sufficianza strppata, suvvia.

Vall77
02-12-09, 08:56:08
visto Mary and Max dopo averne letto qui da Key e Price.
visivamente sublime, molto ironico e intelligente. forse avrei preferito che la scelta tra realismo e fiaba gotica fosse pi&#249; definita, ma molto buono in ogni caso.

Wolv82
02-12-09, 12:15:42
visto ieri sera cloverfield, niente male davvero, la tecnica di ripresa particolare mi è piaciuta, e il film in se è breve e concentratissimo, le azioni si susseguono velocemente tenendoti attaccato allo schermo, quindi è anche abbastanza immersivo, peccato duri veramente poco e che il finale non sia dei migliori ma cmq buon film 7.5

Latianese82
02-12-09, 12:24:35
Questo mi ricorda che devo ancora vedere The Punisher War Zone (o una cosa simile, l'ultimo uscito in pratica). Tu quale hai visto dei due?

io ho visto quello con John Travolta, non ti aspettare chiss&#224; che film, carino, ma niente di eccelso.

PS: io il fumetto non l'ho mai letto purtroppo :tragic:

p a n z e r
02-12-09, 13:42:03
mah, la questione sul cambio del finale non mi ha mai convinto pienamente. il mio giudizio sul film è sospeso:ahsisi:


Per cambio intendi quello di Derek? Cosa non ti ha convinto?

Price
02-12-09, 15:14:15
io ho visto quello con John Travolta, non ti aspettare chissà che film, carino, ma niente di eccelso.

PS: io il fumetto non l'ho mai letto purtroppo :tragic:
Invece War Zone è,secondo me,,molto più fedele al fumetto,se poi leggevi i Marvel Max sarai un bimbo molto felice.;p

Vashy
02-12-09, 16:04:30
Visto Stardust Memories: mitico Woody come sempre. Alcune battute mi hanno steso :rickds: Fantastica la scena col piccione :whawha:

medicine bottle
02-12-09, 16:31:55
Per cambio intendi quello di Derek? Cosa non ti ha convinto?

no, no, proprio il girato del film
in quello originale derek si rapava nuovamente a zero

Alexio
02-12-09, 18:05:15
Ultimo Film visto: 2012
Commento: Una vera Cag*ta
:asd:

Key Paradise
02-12-09, 21:42:43
http://img125.imageshack.us/img125/4849/usheru.jpg

la chute de la maison usher di jean epstein.
capolavoro. letteralmente stregato dalla visione, praticamente un susseguirsi di scene splendide. dritto tra i film preferiti, nonch&#232; miglior film muto visto finora per quanto mi riguarda. penso che uno stile cos&#236; onirico ed irreale, che punta al ricreare determinate sensazioni attraverso l'immagine, ma senza dimenticare la comprensibilit&#224; e la linearit&#224; della storia, sia la forma perfetta di cinema. spero vivamente di recuperare qualcos'altro di epstein, cos&#236; come spero che qualcuno lo guardi spinto da questo post, anche solo per discuterne. ora capisco in un certo senso hitchcock, quando parlava deluso del passaggio dal muto al sonoro.

qualche fotogramma, tanto per dare un'idea:
http://www.peepingtom.it/images/usher_epstein_ebert.jpg

http://www.moma.org/collection_images/resized/008/w500h420/CRI_113008.jpg

http://farm4.static.flickr.com/3225/2984207531_60ce922767.jpg?v=0

http://osiris22.pi-consult.de/userdata/l_7/p_72/library/image/la_chute.jpg

Woody
02-12-09, 22:40:29
La Citt&#224; Incantata : di Hayao Miyazaki
Mi ha sconvolto. Niente a che vedere con i pur sempre ottimi film d'animazione della disney e della dreamworks. Racconto mai scontato,scenari e personaggi inimmaginabili prima della visione. Se ci fosse un termine pi&#249; elevato di capolavoro per descriverlo lo utilizzerei.

SL/\Yer
02-12-09, 23:52:07
la chute de la maison usher di jean epstein.
capolavoro. letteralmente stregato dalla visione, praticamente un susseguirsi di scene splendide. dritto tra i film preferiti, nonchè miglior film muto visto finora per quanto mi riguarda. penso che uno stile così onirico ed irreale, che punta al ricreare determinate sensazioni attraverso l'immagine, ma senza dimenticare la comprensibilità e la linearità della storia, sia la forma perfetta di cinema. spero vivamente di recuperare qualcos'altro di epstein, così come spero che qualcuno lo guardi spinto da questo post, anche solo per discuterne. ora capisco in un certo senso hitchcock, quando parlava deluso del passaggio dal muto al sonoro.



azz se lo descrivi cosi mi costringi a procurarmelo all'istante


intanto gli ultimi che ho visto sono :

i'm i cyborg but that's ok , park chan-wook proprio non ci riesce a far un film brutto e scontato :D davvero molto bello e bizzarro

riso amaro: un bastardissimo gassman e la mangano , in un film neorealista da brivido
che prende luogo in un gruppo di operai durante il periodo di raccolta del riso nella pianura padana.
certe scene sono girate mafistralmente


il disprezzo di jean luc godard molto molto bello, con un mai visto fritz lang in veste di attore oltre che la splendida bridgitte bardot
cio' messo un bel po per trovare il coraggio di vederlo , ma ne e' valsa la pena

e infine dillinger e' morto di ferreri, che devo ammettere di aver odiato per un ora e 20 di film, per poi rimaner sbalordito nel finale ( anche se un po me lo aspettavo ) per quindi tornar a riguardare l'intelettualoide incipit iniziale che e' la chiave del film .
e solo allora rivalutare l'intero film, anche se non mi azzarderei mai a riguardarlo

Key Paradise
03-12-09, 01:53:29
azz se lo descrivi cosi mi costringi a procurarmelo all'istante

per me non ti fai che un favore. e pensare che avevo anche letto commenti freddini.
ripeto, sono praticamente 60 minuti di sequenze stupende e tocchi di classe. non vorrei creare però aspettative troppo alte. :asd:

toh, anche solo per vedere l'ottima introduzione:

wimNsfqbqkw

Key Paradise
04-12-09, 20:21:41
http://files.splinder.com/f2d65be6c5b808284677381754df4ab8.jpeg

the addiction di abel ferrara.
male e redenzione, stessi temi affrontati ne il cattivo tenente. stavolta a simbolizzare il primo non è più l'autodistruzione di un uomo ma la figura del vampiro, inserita in un contesto realistico qual è la periferia newyorkese. l'ineluttabilità e l'impossibilità di sfuggire al male espressi attraverso le ripetute aggressioni di quest'ultimo (questi ultimi), mentre la redenzione è ancora una volta nella confessione dei propri peccati e di conseguenza nella religione. all'apparenza un'opera un po' delirante ma in realtà molto decisa (e precisa) nei propri intenti.

edit - rivisto:


http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/5/57/Manhunterlp.gif

manhunter di michael mann.
non lo ricordavo così bello. formalmente perfetto.

Vashy
05-12-09, 01:08:49
Operazione Valchiria: stupendo il taglio registico e le musiche a mio avviso: ti fa proprio sentire parte del complotto :asd: M'&#232; piaciuto tantissimo :sisi:

torpore
05-12-09, 01:32:51
stamattina, approfittando della casa vuota, mi sono rivisto star wars episodio 2.

l'ultima volta che lo vidi fu anni fa, e non mi piacque.

a rivederlo adesso, cresicuto, e conoscendo la vendetta dei sith l'ho apprezzato di pi&#249;.
un p&#242; noioso, ma molto importante per la storyline della saga.
fonda basi importanti per ep 3.

voto: 8

Vall77
05-12-09, 14:55:01
visto ieri Antichrist di Von Trier.
certamente un film molto controverso, ma il mio giudizio è positivo. prima del delirio dei capitoli 3 e 4, credo sia il perfetto esempio di quello che il cinema dovrebbe essere. ottimi gli interpreti, stupenda regia, orrore di gran classe senza horror vero e proprio, simbolismi religiosi e spirituali ottimamente introdotti. poi Von Trier ci ricorda quanto ama/odia le donne.
la misoginia è un leit-motiv del regista, qui direi al suo massimo.
se in film precedenti la donna (sempre pazza e vagamente diabolica) incarna la volontà di sottomissione e di sacrificio (pensate a Breaking the Waves), qui si spinge fino ad essere a tutti gli effetti un'ancella del diavolo.
questo dopo una prima visione, mi restano comunque punti oscuri e che vorrei approfondire.

Robo@nte
05-12-09, 14:59:35
Visto ieri sera "Un Tranquillo weekend di Paura"

Onestamente mi aspettavo di pi&#249;, per&#242; il film scorre senza mai annoiare. Buono ma un p&#242; sopravvalutato per i mie gusti.

MEGA
05-12-09, 18:21:13
Rivisto ancora una volta Garden State.

Un film geniale che dopo il primo giorno della narrazione stupisce ed emoziona ogni minuto.

Key Paradise
05-12-09, 19:24:24
http://www.celtoslavica.de/chiaroscuro/films/thing/1.jpg


la cosa da un altro mondo di howard hawks e christian nyby.
bellissimo sci-fi classe '51, che fa perno sull'allora diffusa credenza riguardo gli ufo. fantascienza ed horror in realt&#224; pervasi per tutta la durata della pellicola da humour brillante, talvolta anche eccessivo in quanto disfunzionale alla ricerca della tensione.


http://www.claudiocolombo.net/FotoDVD/decalogo3-1.jpg

decalogo 3 - ricorda di santificare le feste di krzysztof kieslowski.
valido anche questo ma penso sin troppo tirato nella narrazione: difatti non succede nulla (di comprensibile) sino al finale, in grado di dare un senso a tutto il resto. la sensazione di opprimente mediocrit&#224; &#232; fortissima, ma rimane il peggior decalogo visto finora.


http://www.movietrimmer.com/content/default/english/images/movies/41482_3.jpg

vivere e morire a los angeles di william friedkin.
gran bel poliziesco anni '80, girato con maestria e dall'ottima colonna sonora. ruolo analogo a manhunter per l'ancora una volta protagonista william petersen, agente pronto a sconfinare nell'illecito per raggiungere i suoi obiettivi. pessimista, grezzo e spesso spaccone (il film), non perde di vista una certa introspezione dei protagonisti, attuata pur senza stridere con l'intero registro dell'opera. gran prova di willem dafoe.

Woody
05-12-09, 23:57:49
Shining :
Terzo film che vedo di Kubrick dopo Barry Lyndon e Arancia Meccanica. Dopo questa visione non ho cambiato idea sul regista,che a mio parere dirige ottimi film, ma che non mi colpiscono particolarmente ,e che non riesco ad apprezzare nella maniera descritta da molti. So che mi mancano altri tra i suoi lavori pi&#249; elogiati (Full Metal,orizzonti di gloria,2001,stranamore),ma &#232; anche vero che quelli gi&#224; visti sono tra i migliori,e che i registi che apprezzo mi hanno colpito alla loro prima visione (Hitchcock,Coen,Woody Allen),per poi approfondirne la filmografia. Quindi credo che Kubrick lo riprender&#242; tra un po.

La Finestra sul Cortile :
Altro film di Hitchcock che ho apprezzato. Thriller molto bello,che a differenza di quelli visti in precedenza (Psyco,Nodo alla Gola,Delitto Perfetto), mantiene per tutta la durata toni pi&#249; leggeri. Film molto piacevole,ottimi i dialoghi e la prova degli attori,ho apprezzato anche l'ambientazione condominiale la quale non tende ad annoiare, dato che il regista &#232; il migliore nel mantenere l'attenzione dello spettatore nonostante gli spazi ristretti nei quali si svolgono le vicende di alcuni dei suoi capolavori. Insomma, mi &#232; piaciuto anche questo,quindi vedr&#242; di recuperarne altri del maestro del brivido.

Price
06-12-09, 00:58:22
500 Giorni Insieme
Bello e vero. Tralasciando il taglio registico,incisivo e a tratti decisivo,il vero punto di forza di questo film &#232; la storia da esso raccontata.Se nella maggior parte delle commedie sentimentali ci troviamo ad aspettare il finale scontato con il lui e la lei che si rincorrono con una base di piano in sottofondo,qui vediamo come le cose possono,nel mio caso molto spesso(forse &#232; per questo che ho apprezzato cos&#236; tanto il film),andare storte.
Insieme a Moon,con cui condivide la distribuzione minimalista,una delle migliori pellicole del 2009.
VOTO:9
La premessa iniziale &#232; geniale.
Bitch:asd:

The-Joker-MCN
06-12-09, 04:30:02
L'ultima sporca meta... cosi di dovrebbe chiamare mi sembra.... cmq una commedia simpatica e a tratti ironica... in stile americano... nn mii ha mai annoiato... carino... lo consiglio

IL GURU
06-12-09, 10:59:50
Cielo d'Ottobre
Molto ma molto bello,emozionante e affascinante voto 7.5

Robo@nte
06-12-09, 13:03:08
L'ultima sporca meta... cosi di dovrebbe chiamare mi sembra.... cmq una commedia simpatica e a tratti ironica... in stile americano... nn mii ha mai annoiato... carino... lo consiglio
l'altra sporca ultima meta...quello con adam sendler. Quella sporca ultima meta è l'originale del '74, da cui si è ispirato il film che hai visto tu:sisi:

Altair2
06-12-09, 19:45:14
Rivisto " C'era una volta in America" non ha certo bisogno di presentazione capolavoro assoluto di Sergio Leone.

Mr. Green Genes
06-12-09, 20:16:29
Brazil...un bel bel Gilliam. Il regista riesce a creare un suo universo ben caratterizzato, con spunti Orwelliani e Bradburiani. La recitazione &#232; molto teatrale (classico dei film di Gilliam, si veda Paura e delirio, Il senso della vita o chiaramente lo stesso Parnassus) e l'atmosfera &#232; suggestiva, onirica e assolutamente surreale. Qualche leggero calo nella seconda parte Imho, ma davvero un gran film.
Geniale il ricorrente uso del tema che da il titolo al film, assolutamente e intenzionalmente fuori posto.

Dedalo
06-12-09, 22:51:55
cado dalle nubi
sinceramente ero molto scettico sul film, pensavo che fosse un film stupido e noioso, ma invece mi sono dovuto rimangiare tutto. Il film &#232; stato molto divertente e si ride dalla prima scena fino all'ultima, facendoti venira la voglia di rivederlo una volta finito.
09/10 solo perch&#232; il 10 non lo do mai

TR€NO
07-12-09, 01:43:52
visto UP

storia un pò malinconica, qualche risata cmq me la son fatta

non male dai ;p

freax
07-12-09, 03:15:07
qualcuno ha mai visto chappaqua ? :Morris82:
http://it.wikipedia.org/wiki/Chappaqua

mi intriga :gab:


Non so quanto possano avere in comune (immagino nulla), ma dalla descrizione mi viene da consigliare Koyaanisqatsi. Immagini incredibilmente evocative e la fantastica colonna sonora di Philip Glass.

che titolino :.bip: lo vedrebberò :sisi:

The-Joker-MCN
07-12-09, 06:09:35
l'altra sporca ultima meta...quello con adam sendler. Quella sporca ultima meta è l'originale del '74, da cui si è ispirato il film che hai visto tu:sisi:

ecco si infatti quello...:ahsisi: cn sendler, grazie per il fix :Nev:

@JokeR10@
07-12-09, 14:25:39
2012- grande delusione!! Gli effetti speciali non mancano ma non è stato così bello,,molto meno di quanto mi aspettassi:sisi:

Vall77
07-12-09, 14:56:54
visto Coraline senza aspettarmi granchè. m'è piaciuto invece, bella fiaba.
incredibile il lavoro di preparazione che si può apprezzare negli extra.

una nota stonata: la canzoncina. una sola, grazie a Dio, ma a questo punto tanto valeva non mettercela proprio.
è una fiaba, ok, ma non è Madagascar e la canzoncina l'ho odiata al punto da togliere il volume nel mentre.
comunque bello e godibile, mi aspettavo molto peggio.

Key Paradise
07-12-09, 16:11:21
http://www.celebratingchristopherwalken.com/photos/kony.jpg

king of new york di abel ferrara.
mi &#232; sembrato il ferrara pi&#249; indipendente, ma non per questo privo, dai/dei soliti, consueti temi. l'impianto narrativo &#232; solido e non sempre piegato all'espressione di questi ultimi. o se vogliamo, non ancora piegato in maniera decisa. king of new york non &#232; il classico gangster-movie ma &#232; un gangster-movie, lontano dall'atipicit&#224; con cui in the addiction si affrontava l'horror, scelta di genere quasi casuale nel portare avanti il proprio discorso. stavolta ferrara ritrae l'ambiguit&#224; del male e le possibilit&#224; di redenzione senza allegorie, descrivendo la vita di frank white, dopo il carcere, con uno svolgimento che ricorda vagamente carlito's way. &#232; anche il pi&#249; curato sul piano formale.

dopo 3 film ho cominciato a farmi un'idea sul regista: lo trovo senza dubbio uno che ha qualcosa da dire, ma ancora nessuno dei suoi lavori &#232; riuscito a colpirmi particolarmente. insomma manca il capolavoro che me lo consolidi. se fosse un altro regista, sarebbe jarmusch.

Saruman
07-12-09, 16:20:51
Visto ieri La scala a chiocciola, thriller di Robert Siodmak che, nonostante risalga al '45, ha una forte impronta espressionista. Devo dire che il risultato (probabilmente il film pi&#249; celebre del regista) &#232; gradevole e ben riuscito. Forse avrei preferito (ma, considerati i tempi, capisco che fosse abbastanza infattibile) che fosse stato del tutto muto. Comunque buon risultato.

Vashy
07-12-09, 17:39:56
Ri-visto Awake ieri sera su Sky. Buonissimo thriller con diversi colpi di scena :sisi: Incantevole Jessica Alba :claudia:

Vall77
07-12-09, 19:03:29
http://www.celebratingchristopherwalken.com/photos/kony.jpg

king of new york di abel ferrara.
mi è sembrato il ferrara più indipendente, ma non per questo privo, dai/dei soliti, consueti temi. l'impianto narrativo è solido e non sempre piegato all'espressione di questi ultimi. o se vogliamo, non ancora piegato in maniera decisa. king of new york non è il classico gangster-movie ma è un gangster-movie, lontano dall'atipicità con cui in the addiction si affrontava l'horror, scelta di genere quasi casuale nel portare avanti il proprio discorso. stavolta ferrara ritrae l'ambiguità del male e le possibilità di redenzione senza allegorie, descrivendo la vita di frank white, dopo il carcere, con uno svolgimento che ricorda vagamente carlito's way. è anche il più curato sul piano formale.

dopo 3 film ho cominciato a farmi un'idea sul regista: lo trovo senza dubbio uno che ha qualcosa da dire, ma ancora nessuno dei suoi lavori è riuscito a colpirmi particolarmente. insomma manca il capolavoro che me lo consolidi. se fosse un altro regista, sarebbe jarmusch.

molte analogie anche con il cattivo tenente, no? i due protagonisti li vedo speculari (il gangster finto-redento, qui, e lo sbirro sempre più a fondo nel suo personalissimo girone infernale nell'altro), per arrivare poi a sovrapporsi quasi completamente nel finale.

riguardo al capolavoro mancante di Ferrara, io andrei diretto su The Funeral, anche se personalmente è forse proprio il Cattivo Tenente il suo film che preferisco.

su Jarmush, non so, sono newyorkesi tutti e due xD
battute a parte, amo tantissimo Jarmush anche per la sua vena fortemente ironica, a tratti surreale, e in fondo molto "umanista" (Dead Man, Down by law, Ghost Dog), contro un Ferrara viscerale e disillusissimo, poeta tragico, quando imbrocca il film giusto.

Key Paradise
07-12-09, 20:03:29
infatti the funeral sar&#224; il prossimo che vedr&#242;.
jarmusch continua a tornarmi (involontariamente) in mente quando si parla di ferrara: non necessariamente per analogie all'interno dei propri lavori, forse pi&#249; che altro per la posizione all'interno del mercato hollywoodiano. boh. :asd:

edit - comunque:


http://www.forumlibri.com/locandine/1875-il-posto-delle-fragole.jpg

il posto delle fragole di ingmar bergman.
delizioso. primissimo approccio a bergman e mi aspettavo tutt'altro. una riflessione e presa di coscienza della propria vita (passata e presente) mostrata attraverso pochi, semplici, quotidiani ricordi del protagonista, interpretato magistralmente da sjostrom (che in verit&#224; conoscevo solo come regista). capace peraltro di mantenere un sottile tono da commedia e di non essere necessariamente votato al dramma interiore da kammerspiele.

SL/\Yer
07-12-09, 21:26:07
infatti the funeral sarà il prossimo che vedrò.
jarmusch continua a tornarmi (involontariamente) in mente quando si parla di ferrara: non necessariamente per analogie all'interno dei propri lavori, forse più che altro per la posizione all'interno del mercato hollywoodiano. boh. :asd:

edit - comunque:


http://www.forumlibri.com/locandine/1875-il-posto-delle-fragole.jpg

il posto delle fragole di ingmar bergman.
delizioso. primissimo approccio a bergman e mi aspettavo tutt'altro. una riflessione e presa di coscienza della propria vita (passata e presente) mostrata attraverso pochi, semplici, quotidiani ricordi del protagonista, interpretato magistralmente da sjostrom (che in verità conoscevo solo come regista). capace peraltro di mantenere un sottile tono da commedia e di non essere necessariamente votato al dramma interiore da kammerspiele.

anche' io volevo vederlo da un bel po, solo che in splendor di scola ti sputtanano il finale

Key Paradise
07-12-09, 21:39:31
ma sei sicuro? perch&#232; alla fine non c'&#232; nessun colpo di scena.

Cyan
07-12-09, 22:39:03
mi sono guardato watchmen davvero un bel film ora mi vado a prendere anche la graphic novel :kep88:

medicine bottle
08-12-09, 01:33:21
fra due mesi credo che di bergman conoscer&#242; anche il numero di carie che aveva, dal momento che &#232; il regista cardine del corso di storia e critica del cinema.
i film in programma:
- un'estate d'amore
- monica e il desiderio
- il posto delle fragole
- persona
- l'ora del lupo
- sussurri e grida
- fanny e alexsander
- conversazioni private (solo sceneggiatura)
per conto mio ho gi&#224; visto: il posto delle fragole, il settimo sigillo, la fontana della vergine e come in uno specchio
probabilmente mi ver&#242; anche il flauto magico visto che a musica abbiamo analizzato la partitura di mozart
se a qualcuno interessa qualche riferimento letterario consiglio l'autobiografia "la lanterna magica" (particolarmente interessante la sua adolescenza) e poi:
- il volto e le maschere di francesco netto (che secondo me &#232; il nicolas cage de noantri :asd:)
- ingmar bergman di antonio costa

scorpa91
08-12-09, 13:17:21
la dura verità, film divertende

Woody
08-12-09, 16:38:18
fra due mesi credo che di bergman conoscerò anche il numero di carie che aveva, dal momento che è il regista cardine del corso di storia e critica del cinema.
i film in programma:
- un'estate d'amore
- monica e il desiderio
- il posto delle fragole
- persona
- l'ora del lupo
- sussurri e grida
- fanny e alexsander
- conversazioni private (solo sceneggiatura)
per conto mio ho già visto: il posto delle fragole, il settimo sigillo, la fontana della vergine e come in uno specchio
probabilmente mi verò anche il flauto magico visto che a musica abbiamo analizzato la partitura di mozart
se a qualcuno interessa qualche riferimento letterario consiglio l'autobiografia "la lanterna magica" (particolarmente interessante la sua adolescenza) e poi:
- il volto e le maschere di francesco netto (che secondo me è il nicolas cage de noantri :asd:)
- ingmar bergman di antonio costa

Potresti dirmi che facoltà ed università frequenti che richiede lo studio di Bergman ? sono curioso.


Comunque oggi ho visto:
Il Cacciatore : mi è piaciuto molto,e come film riguardante il Vietnam l'ho preferito ad Apocalypse Now. Le tre ore scorrono piacevolmente,grazie anche alle interpretazioni di Walken e De Niro,in quella che forse è la sua miglior prova. Ottime anche le ambientazioni,e il livello di tensione mantenuto per tutta la durata . Davvero un gran bel film.

Vall77
08-12-09, 16:41:15
visto ieri The Sky Crawlers di Mamoru Oshii. non ho mai letto i libri da cui &#232; tratto, ma ero incuriosito da questo anime del regista del mitico Ghost in the Shell.
ambientato in un mondo e in un'europa alternativa, racconta la vita di un gruppo di soldati, aviatori, che per un motivo all'inizio non chiaro non possono invecchiare.
molto lento, si risolve in una buona storia di fantascienza con morale anti-bellica.
si rischia un p&#242; di addormentarsi, ma ha il suo perch&#232; oltre ad essere visivamente molto valido.

Oratore
08-12-09, 17:28:10
Animal House:
voto 8 1/2
un film che diverte grazie ad un mitico John Belushi e ad una storia semplice


State of Play:
voto 7 1/2
personalmente l'ho trovato lento ma ben fatto, la trama &#232; molto articolata e non bisogna perderne neanche un pezzo al fine di comprendere il film

medicine bottle
08-12-09, 18:02:39
Potresti dirmi che facoltà ed università frequenti che richiede lo studio di Bergman ? sono curioso.

dams di padova ;)

Key Paradise
08-12-09, 19:09:50
http://cinemascope85.files.wordpress.com/2007/02/la-pianista.jpg

delusione.

medicine bottle
08-12-09, 19:35:43
delusione.

:| eh?

Key Paradise
08-12-09, 20:00:31
:asd:

un haneke lontano da quello colmo di idee e spunti di riflessione/discussione di funny games o cach&#232;, al contrario molto pi&#249; vicino ai lavori d'esordio. ora, se questi ultimi per essere tra i primi lungometraggi, appunto, sono encomiabili per la freddezza e la consapevolezza con cui veicolano determinati messaggi (uno che gira un film tv come Il settimo continente merita solo stima), dai lavori pi&#249; recenti mi aspetto qualcosa di pi&#249; che due ore completamente al servizio della vita di una donna sessualmente repressa. c'&#232; davvero poco da scavare per essere un haneke, &#232; tutto nelle immagini, e come se non bastasse non c'&#232; quella maschera che rende interessante la vicenda (e dunque il contenuto), al contrario di quanto avviene anche nell'appena uscito il nastro bianco.

poi finisco di spiegare, ora non ho tempo :asd:

Robo@nte
08-12-09, 20:07:47
dams di padova ;)
pura curiosità, al dams che fai CINEMA E ARTI DELLA VISIONE come percorso formativo? perchè pure io, finito quest'anno si superiori, vorrei andare al dams:sisi:

medicine bottle
08-12-09, 20:17:51
:asd:

un haneke lontano da quello colmo di idee e spunti di riflessione/discussione di funny games o cachè, al contrario molto più vicino ai lavori d'esordio. ora, se questi ultimi per essere tra i primi lungometraggi, appunto, sono encomiabili per la freddezza e la consapevolezza con cui veicolano determinati messaggi (uno che gira un film tv come Il settimo continente merita solo stima), dai lavori più recenti mi aspetto qualcosa di più che due ore completamente al servizio della vita di una donna sessualmente repressa. c'è davvero poco da scavare per essere un haneke, è tutto nelle immagini, e come se non bastasse non c'è quella maschera che rende interessante la vicenda (e dunque il contenuto), al contrario di quanto avviene anche nell'appena uscito il nastro bianco.

poi finisco di spiegare, ora non ho tempo :asd:

se mi parli di maschere vado in paranoia:asd:
comunque aspetto la fine della spiegazione per replicare!


pura curiosità, al dams che fai CINEMA E ARTI DELLA VISIONE come percorso formativo? perchè pure io, finito quest'anno si superiori, vorrei andare al dams:sisi:

in sostanza sì, solo che da me il percorso si chiama "spettacolo" (gli altri sono arte e musica). comunque a padova il primo anno è comune per tutti quindi al momento non ho esami specifici per l'indirizzo.
ma te in che città pensi di andare?

Robo@nte
08-12-09, 20:19:38
in sostanza sì, solo che da me il percorso si chiama "spettacolo" (gli altri sono arte e musica). comunque a padova il primo anno è comune per tutti quindi al momento non ho esami specifici per l'indirizzo.
ma te in che città pensi di andare?
roma roma:sisi:
vedi: http://host.uniroma3.it/cds/dams/laurea_dams.html

io vorrei fare il percorso formativo 2:sisi:

medicine bottle
08-12-09, 20:23:43
roma roma:sisi:
vedi: http://host.uniroma3.it/cds/dams/laurea_dams.html

io vorrei fare il percorso formativo 2:sisi:

sì, direi che è il corrispettivo del mio:sisi:

Robo@nte
08-12-09, 20:24:55
sì, direi che è il corrispettivo del mio:sisi:
ah apposto. Ma usi anche laboratori tu?

medicine bottle
08-12-09, 20:30:31
ah apposto. Ma usi anche laboratori tu?

ora ce n'è uno di teatro, ma a me frega ben poco dal momento che viene insegnato ad aver fiducia nel compagno o a fare yoga :asd:
nel secondo semestre dovrebbero attivarne uno di arte che consiste nell'allestire la mostra ad un artista, il che è già più interessante:ahsisi:
ah, ce n'era uno in cui insegnavano a trovare i libri in biblioteca:rickds:

Robo@nte
08-12-09, 20:33:58
ora ce n'è uno di teatro, ma a me frega ben poco dal momento che viene insegnato ad aver fiducia nel compagno o a fare yoga :asd:
nel secondo semestre dovrebbero attivarne uno di arte che consiste nell'allestire la mostra ad un artista, il che è già più interessante:ahsisi:
ah, ce n'era uno in cui insegnavano a trovare i libri in biblioteca:rickds:
ahahah..vabbuò, cmq sono molto orientato verso questa dams:sisi:
ah già, ma è a numero chiuso?

alessandro raguseo
08-12-09, 20:34:05
l'ultimo film visto al cinema è 2012

Key Paradise
08-12-09, 20:48:42
il concetto di "maschera" applicato al cinema di haneke sarebbe più facilmente descrivibile prendendo in causa funny games, ma siccome potrebbe sembrare che io sia un fanboy (impressione assolutamente errata :unsisi:), ho citato il nastro bianco: ecco, in questo caso abbiamo un'analisi dei rapporti famigliari e dell'educazione imposta ai figli nella germania degli anni '10, e di conseguenza un'analisi di quella che sarà la generazione nazista. il tutto mascherato da...giallo? in cui il fine ultimo pare la ricerca del fautore di tutto ciò che accade di spiacevole nel villaggio. in funny games c'è una lucida ed originalissima critica alla violenza mascherata da horror/torture-porn (non tanto nei fatti, quanto nella presentazione). essendo queste semplici maschere, strati superficiali delle opere in questione, restano ovviamente irrisolte.

al contrario ne la pianista tutto quanto descritto è funzionale alla descrizione della protagonista e del suo stato, esattamente come accadeva nei primi lavori (il settimo continente si potrebbe dire sia privo di trama, le immagini si avvicinano più al documentario, ed è tutto in funzione del messaggio finale). e se questo stato è semplice repressione (sessuale e non) causata da insoddisfacente vita borghese, bè, non sarà un filmetto ma non penso di esagerare nel ritenerlo il peggior haneke visto finora.

medicine bottle
08-12-09, 21:17:01
ahahah..vabbuò, cmq sono molto orientato verso questa dams:sisi:
ah già, ma è a numero chiuso?

da me tutta lettere e filosofia è ad accesso libero, ho dovuto fare una prova di accertamento di cultura generale


il concetto di "maschera" applicato al cinema di haneke sarebbe più facilmente descrivibile prendendo in causa funny games, ma siccome potrebbe sembrare che io sia un fanboy (impressione assolutamente errata :unsisi:), ho citato il nastro bianco: ecco, in questo caso abbiamo un'analisi dei rapporti famigliari e dell'educazione imposta ai figli nella germania degli anni '10, e di conseguenza un'analisi di quella che sarà la generazione nazista. il tutto mascherato da...giallo? in cui il fine ultimo pare la ricerca del fautore di tutto ciò che accade di spiacevole nel villaggio. in funny games c'è una lucida ed originalissima critica alla violenza mascherata da horror/torture-porn (non tanto nei fatti, quanto nella presentazione). essendo queste semplici maschere, strati superficiali delle opere in questione, restano ovviamente irrisolte.

al contrario ne la pianista tutto quanto descritto è funzionale alla descrizione della protagonista e del suo stato, esattamente come accadeva nei primi lavori (il settimo continente si potrebbe dire sia privo di trama, le immagini si avvicinano più al documentario, ed è tutto in funzione del messaggio finale). e se questo stato è semplice repressione (sessuale e non) causata da insoddisfacente vita borghese, bè, non sarà un filmetto ma non penso di esagerare nel ritenerlo il peggior haneke visto finora.

capisco, devi considerare che è il l'unico film tratto da un soggetto non suo, d'altra parte credo che il rapporto con la musica quale sublimazione dell'incapacità di trovare soddisfazione e realizzazione possa sostituire il concetto di maschera che hai individuato nelle altre opere.
certo, lo sguardo di haneke è forse qui così analitico e perturbante da ancorare le immagini all'hic et nunc, senza lasciare spazio alla contemplazione e creare l'attesa per il conseguimento di un obiettivo ultimo (che infatti non c'è).
indubbiamente la huppert regge metà film!

SL/\Yer
09-12-09, 00:27:42
ma sei sicuro? perch&#232; alla fine non c'&#232; nessun colpo di scena.


e' decisamente spoiler:kappe:
ma non lo metto giusto perche' saremo sicuramente in pochi in questo forum ad essere appassionati diq uesto tipo di cinema


durante quel poco che si vede dello spezzone del film proiettanto da troisi nel cinema splendor , si vede un il vecchio che ricorda sua cugina che raccoglie le fragole in un cespuglio , il tutto narrato poeticamente come fosse un dolce e soave ricordo( con una voce che ricorda molto quella di umberto D di de sica), poi pero' nel ricordo appare la figura di se stesso da giovane , che guarda la cugina china salutandola audacemente, con lo sguardo che lascia intuire una brama incestuosa , e qui dopo un fuoricampo esce la parola fine.

il che avendo visto solo quei pochi secondi, m'e' venuto da pensare che il vecchio in qualche modo alla fine del film viene portato a ricordare il passato per una serie di eventi a me sconosciuti , e se ne sta a fansticare sulla bellezza di questo , finche' non sbuca un ricordo che forse non voleva ricordare, e qui finisce il film nell'incertezza.

adesso posso essermi fatto benissimo/quasi sicuramente un viaggio assurdo ,vedendoci una cosa che non esisteva ,ma ripeto ho visto gli ultimi 30 secondi di film, ( lo guardero' sicuramente a tempo debito).
ma lo sguardo e il saluto finale verso la cugina mi han fatto balenare questo pensiero in mente.
forse perche' mi ha ricordato vagamente un famoso sguardo della scala a chiocciola di siodmak



mi sono guardato watchmen davvero un bel film ora mi vado a prendere anche la graphic novel :kep88:


e' il piu' bel regalo che ti possa fare , e ti renderai conto che con il film non centra un piffero

la graphic novel di watchman e' come la bibbia, il film e' un insulto a un capolavoro

IL GURU
09-12-09, 14:58:17
Scrivilo sui muri molto carino e divertente voto 6.5
Rivisto Le Crociate,non me lo ricordavo cos&#236; bello:sisi:voto8.5

So7iD x
09-12-09, 16:22:28
Blade Runner:

eccezionale e commovente,gli ultimi 15 minuti sono da antologia del cinema :)

Voto: 9,5

Vigo
09-12-09, 17:32:43
Non sapendo dove postare, scrivo qui: l'avevo gi&#224; visto, ma ho comprato per la mia videoteca personale (appena iniziata :asd: conta 3 dvd...:rickds:) il DVD de "Le Iene"

:predicatore:

Vall77
09-12-09, 18:33:33
Non sapendo dove postare, scrivo qui: l'avevo già visto, ma ho comprato per la mia videoteca personale (appena iniziata :asd: conta 3 dvd...:rickds:) il DVD de "Le Iene"

:predicatore:

un buon inizio!
di Tarantino per me resta er mejo der mejo.

Key Paradise
09-12-09, 19:51:08
indubbiamente la huppert regge metà film!

ecco. magari preferisco i suoi soggetti. :asd:
concordo per la huppert: non l'ho vista in nessun altro film, ma ho l'impressione che sarà difficile scinderla da questo personaggio.


e' decisamente spoiler:kappe:
ma non lo metto giusto perche' saremo sicuramente in pochi in questo forum ad essere appassionati diq uesto tipo di cinema


capisco il fastidio. comunque consolati perchè ti sei fatto una bella pippa mentale. :asd:


Non sapendo dove postare, scrivo qui: l'avevo già visto, ma ho comprato per la mia videoteca personale (appena iniziata :asd: conta 3 dvd...:rickds:) il DVD de "Le Iene"

:predicatore:


un buon inizio!
di Tarantino per me resta er mejo der mejo.

già, le iene è davvero un cult. se l'edizione è ricca di extra capirai dalle intervista quanti pazzi ci sono in quel cast. michael madsen è il più normale.

io oggi ho visto anche il settimo sigillo e l'ho trovato splendido.

James
09-12-09, 20:10:13
ecco. magari preferisco i suoi soggetti. :asd:
concordo per la huppert: non l'ho vista in nessun altro film, ma ho l'impressione che sarà difficile scinderla da questo personaggio.



capisco il fastidio. comunque consolati perchè ti sei fatto una bella pippa mentale. :asd:





già, le iene è davvero un cult. se l'edizione è ricca di extra capirai dalle intervista quanti pazzi ci sono in quel cast. michael madsen è il più normale.

io oggi ho visto anche il settimo sigillo e l'ho trovato splendido.

"Il settimo sigillo"è bellissimo:sisi:
Mi ricordo che me l avevano fatto vedere controvoglia alle medie e rimasi incantato..Due giorni dopo comprai la Vhs

.GoldenBoy
09-12-09, 20:12:32
A breve mi guardo un film della TROMA..

COMBAT SHOCK!!!!!

:rickds: dovrebbe essere un film serio.. ma il trailer messo cosi mi fa morire dalle risate

http://video.google.com/videoplay?docid=1453282588300089162#

SL/\Yer
09-12-09, 20:42:56
capisco il fastidio. comunque consolati perchè ti sei fatto una bella pippa mentale. :asd:


io oggi ho visto anche il settimo sigillo e l'ho trovato splendido.

hahaha:asd: meglio cosi'

il settimo sigillo l'ho visto tre volte in tre lingue diverse, e la migliore e' stata quella in svedese coi sottotitoli in inglese su sky in inghilterra,dove se gia' era un capolavoro, in lingua madre diventa un supercapolavoro!!!, sara' stata anche la qualita' video disumana, sara' per la recitazione in svedese o per lo schermo hd a 70 pollici , ma sembrava tutt'altro film , si percepiva un atmosfera mistica in quella qualita' di bianco e nero strepitoso ,che nel dvx italiano non ho assolutamente avvertito.



A breve mi guardo un film della TROMA..

COMBAT SHOCK!!!!!

:rickds: dovrebbe essere un film serio.. ma il trailer messo cosi mi fa morire dalle risate

http://video.google.com/videoplay?docid=1453282588300089162# (http://video.google.com/videoplay?docid=1453282588300089162#)


ti assicuro che i film della troma si serio non hanno assolutamente niente, ma sono uno vero spasso.

andando ot di brutto, ho scoperto che grace slick , provo' a infilare un cartoncino di lsd nella tazzina di nixon, durante un suo comizio

TWpLJyVthBU

Vigo
09-12-09, 20:49:40
ecco. magari preferisco i suoi soggetti. :asd:
concordo per la huppert: non l'ho vista in nessun altro film, ma ho l'impressione che sarà difficile scinderla da questo personaggio.



capisco il fastidio. comunque consolati perchè ti sei fatto una bella pippa mentale. :asd:





già, le iene è davvero un cult. se l'edizione è ricca di extra capirai dalle intervista quanti pazzi ci sono in quel cast. michael madsen è il più normale.

io oggi ho visto anche il settimo sigillo e l'ho trovato splendido.

Ovviamente :predicatore:

.GoldenBoy
09-12-09, 21:21:03
hahaha:asd: meglio cosi'

il settimo sigillo l'ho visto tre volte in tre lingue diverse, e la migliore e' stata quella in svedese coi sottotitoli in inglese su sky in inghilterra,dove se gia' era un capolavoro, in lingua madre diventa un supercapolavoro!!!, sara' stata anche la qualita' video disumana, sara' per la recitazione in svedese o per lo schermo hd a 70 pollici , ma sembrava tutt'altro film , si percepiva un atmosfera mistica in quella qualita' di bianco e nero strepitoso ,che nel dvx italiano non ho assolutamente avvertito.





ti assicuro che i film della troma si serio non hanno assolutamente niente, ma sono uno vero spasso.

andando ot di brutto, ho scoperto che grace slick , provo' a infilare un cartoncino di lsd nella tazzina di nixon, durante un suo comizio

TWpLJyVthBU

:rickds: che donna ragazzi, che donna!

Comunque per quanto riguarda la troma, sono d'accordo.. ma ho letto che questo film è stato girato pensando a qualcosa di serio, ma poi la troma con i vari trailer e locandine l'ha spacciato per il film alla rambo che non è.... per togliermi ogni dubbio me lo guardo e vi fo sapere :rickds:

ah dimenticavo... coooombet shhhhhhhock!!!!!! :rickds:

Key Paradise
09-12-09, 22:18:57
http://img183.imageshack.us/img183/3451/fratellicovermp1vv1.jpg

eccolo qui, il capolavoro che aspettavo.
d'altri tempi.

Vall77
09-12-09, 22:38:41
eccolo qui, il capolavoro che aspettavo.
d'altri tempi.

anche senza tempo secondo me xD
il pi&#249; cupo film di gangster che abbia mai visto, il pi&#249; quadrato di Ferrara.
interpretazioni di caratura immensa. soprattutto il compianto Chris Penn qui veramente indimenticabile.

il titolo italiano non mi piace, Billie Holiday invece, con la funerea "Gloomy Sunday" d'apertura, fa proprio da specchio allo spirito della pellicola.

48cTUnUtzx4

SL/\Yer
09-12-09, 22:39:50
azz non sapevo fosse di ferrara

Key Paradise
09-12-09, 23:02:02
dirò una banalità ma a me il padrino l'ha davvero ricordato.
personaggi caratterizzati benissimo, analisi dei rapporti famigliari e delle reazioni all'omicidio magnifica (se penso al volto di walken, quando capisce che forse suo fratello uno stronzo lo è davvero; per non parlare del discorso con l'assassino). il cast è memorabile, ho rimpianto di non averlo visto in originale soprattutto durante il faccia a faccia walken-del toro.

vall ti voglio bene perchè mi ricordi sempre le colonne sonore :asd:
(ci si deve aprire un topic-archivio, sulle ost, perchè c'è davvero troppa roba meritevole che tra un film e l'altro va dimenticata)
comunque un grande brano per un bellissimo incipit, a mio parere.
ora non so se andare a pescare qualcosa degli '80 oppure continuare con new rose hotel.

XMirko91
09-12-09, 23:20:22
Ultimi miei film visti:

Cado dalle Nubi (al cinema): davvero forte, f&#224; schiant&#224; dal ridere :asd:

Outlander (dvd): nn un granch&#232; di film..

TR€NO
10-12-09, 02:22:02
dopo anni mi son rivisto The Life of Davide Gale :sisi::sisi::sisi:


che bel film, me piace davvero tanto :sisi:

Vall77
10-12-09, 11:22:38
dir&#242; una banalit&#224; ma a me il padrino l'ha davvero ricordato.
personaggi caratterizzati benissimo, analisi dei rapporti famigliari e delle reazioni all'omicidio magnifica (se penso al volto di walken, quando capisce che forse suo fratello uno stronzo lo &#232; davvero; per non parlare del discorso con l'assassino). il cast &#232; memorabile, ho rimpianto di non averlo visto in originale soprattutto durante il faccia a faccia walken-del toro.

vall ti voglio bene perch&#232; mi ricordi sempre le colonne sonore :asd:
(ci si deve aprire un topic-archivio, sulle ost, perch&#232; c'&#232; davvero troppa roba meritevole che tra un film e l'altro va dimenticata)
comunque un grande brano per un bellissimo incipit, a mio parere.
ora non so se andare a pescare qualcosa degli '80 oppure continuare con new rose hotel.

&#232; vero anche Del Toro &#232; grandissimo in questo film, il taglio d'occhi del personaggio, quasi fumettistico e caricaturale, per&#242; perfetto contro un Walken pi&#249; glaciale che mai. l'ho rivisto ieri notte. menzione d'onore anche per le donne del cast. la Rossellini, Annabella Sciorra.

quasi didascalico in molti passaggi rispetto alle considerazioni sulla mentalit&#224; criminale, e su dove inevitabilmente fallisce.

Sebaryu
10-12-09, 14:25:16
Ninja Assassin: sanguinolento, pulp ed un p&#242; tamarro.
Mi ha divertito parecchio. 7.5
http://ninja-assassin-movie.warnerbros.com/

SlAsH_KiNg
10-12-09, 22:41:06
http://img64.imageshack.us/img64/3908/lacopertinaditoroscaten.jpg (http://img64.imageshack.us/i/lacopertinaditoroscaten.jpg/)<

mi sono rivisto Raging Bull (Toro Scatenato), un gran bel film, Scorsese non delude mai.....grande interpretazione di De Niro (ci mancherebbe) e Joe Pesci.............voto 8.5/9

Vall77
10-12-09, 22:51:35
mi sono rivisto Raging Bull (Toro Scatenato), un gran bel film, Scorsese non delude mai.....grande interpretazione di De Niro (ci mancherebbe) e Joe Pesci.............voto 8.5/9

lo Scorsese e il De Niro di allora non deludevano proprio mai.
poi non si capisce bene cosa sia successo ad entrambi :asd:

comunque, Raging Bull è un capolavoro assoluto.
giustissimo ricordare Joe Pesci, anche lui niente meno che maestoso, in questo come in Casinò, e in Goodfellas. che faccia, che attore.. applausi.

freax
11-12-09, 02:43:55
appena finito di vedere Kolobos
, sono quasi le 3 di notte , non fa paura manco ai polli e ha una trama sgamatissima , tempi lenti , non è neanche per sadici questo film perché le scene di violenza durano massimo 2 secondi e ce ne sono si e no 2-3 distribuite per tutto il film .
noia mia portami via ...

Vashy
11-12-09, 12:04:17
Ho rivisto Prendi i soldi e scappa: chevvelodicoaff&#224; :rickds:

James
11-12-09, 18:12:59
L amore è eterno finchè dura di Verdone

Tutto sommato mi ha divertito,certo non è il vecchio Verdone ma 2 risate me le sono fatte
La Rocca qua..mamma mia:pffs:
Voto:6

BIOSHOCK
11-12-09, 21:23:03
Ragazzi, una domanda:
poco tempo fa', vidi un cortometraggio molto bello, il quale parlava dell'amore impossibile tra un ventilatore a muro e, un fiore :sisi:
conoscete per caso il titolo ?