PDA

Visualizza Versione Completa : Ultimo film visto | I commenti sono graditi!



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 [23] 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142

mickes2
26-06-10, 18:29:27
Prova a guardare anche "Spanglish" e "Ubriaco D amore" anche in questi 2 Sandler esce fuori dal suo personaggio:sisi:

Spanglish l'ho visto:sisi: carino , Ubriaco d'amore mi manca

Simix92
26-06-10, 19:36:56
Appena rivisto Hurt Locker.
Che dire, gran filmone per i miei gusti. Belle scene, personaggi e ambientazioni. Trama un po flebile, ma alla fine il messaggio è abbastanza chiaro.

Togg
26-06-10, 19:37:24
C'è un intreccio, sì, ma non è realizzato male. E' vero che inizialmente se perdi un solo secondo del film perdi il filo, però la sceneggiatura non ha nessun difetto. E' il terzo pulp movie riuscito (Revolver è una cagata), col solito schema. Il montaggio e la colonna sonora sono i punti di forza della pellicola, che secondo me meriterebbe una visione anche solo per la bellissima Thandie Newton.

Non sono d'accordo.

2.30 to Gaza``
26-06-10, 20:22:11
Su cosa?

Togg
26-06-10, 23:25:05
Su cosa?

Non mi sono piaciuti ne la sceneggiatura ne l'intreccio, per quanto mi riguarda non è un pulp movie riuscito.
IMHO eh ;)


Di pomeriggio visto Toro scatenato
Ottime le interpretazioni ma i tradimenti e co. dei film di scorsese mi hanno rotto :asd: C'è sempre De Niro che si fa fregare la donna da Joe Pesci :rickds:
8,2

Porco Rosso appena finito
Dolcissimo, scommetto che tra qualche giorno ripensandoci il voto salirà ancora
8,5

Marcus91
27-06-10, 02:07:46
ho appena finito di vedere "28 Giorni Dopo"

film veramente bello,mi è piaciuto molto,è stato uno dei pochi film horror sugli zombie che mi è piaciuto tanto
:sisi: lo consiglio
la colonna sonora poi è fantastica:sisi:
8,5

Alza
27-06-10, 02:20:28
ho appena finito di vedere "28 Giorni Dopo"

film veramente bello,mi è piaciuto molto,è stato uno dei pochi film horror sugli zombie che mi è piaciuto tanto
:sisi: lo consiglio
la colonna sonora poi è fantastica:sisi:
8,5

Se non l'hai ancora visto ti consiglio anche il sequel: "28 settimane dopo"!

Marcus91
27-06-10, 02:21:57
si? è più bello del primo?

mickes2
27-06-10, 02:32:10
si? è più bello del primo?

assolutamente no, 28 giorni dopo è il migliore

visto : http://img12.imageshack.us/img12/1043/filmloclacustodedimiaso.jpg (http://img12.imageshack.us/i/filmloclacustodedimiaso.jpg/)

un film davvero strepitoso! tenero e struggente allo stesso tempo...
bravissime e dolcissime Abigail Breslin (Little miss sunshine/Zombieland) e Sofia Vassilieva,che nonostante la loro giovane età,ci regalano un'ottima interpretazione

lo consiglio a tutti:sisi:

Alza
27-06-10, 02:39:17
assolutamente no, 28 giorni dopo è il migliore



Io invece ho preferito il secondo, maggiormente "sociale". Entrambi film belli in ogni caso ;)

Master Kamper
27-06-10, 03:47:42
Visto:
Hot Fuzzzzzzz e mi son divertito come la prima volta :asd::asd::asd:

Film di zombie vedo che ne parlate,li ho visti tutti bene o male, vi consiglio "L'alba dei Morti Viventi" e "L'alba dei Morti Dementi"

Marcus91
27-06-10, 12:32:27
Visto:
Hot Fuzzzzzzz e mi son divertito come la prima volta :asd::asd::asd:

Film di zombie vedo che ne parlate,li ho visti tutti bene o male, vi consiglio "L'alba dei Morti Viventi" e "L'alba dei Morti Dementi"

già visti,belli entrambi :sisi:

JT26
27-06-10, 17:30:21
Vietnam morte Orange Film statunitense dell'88, un lungo album fotografico sul pre, sul durante e soprattutto sul post guerra del Vietnam. Una carrellata d'immagini, appunto, dalla consequenzialità lineare al punto da sfiorare a volte il banale, a volte l'artificioso. Ogni fotogramma funziona in virtù del fotogramma successivo e di quello precedente, tutto accade per preparare la conclusione, che alla fine arriva e non colpisce più di tanto. Però l'atmosfera è affascinante, le interpretazioni dei protagonisti molto semplici ma davvero efficaci e il finale si riprende sotto ogni punto di vista, donando un po' di colore alla storia. Poteva essere un inno alla vita sul tema della morte, è un buon film che ci porta molto vicini al mondo della malattia e della fine di tutto. E fa sempre paura.

Diverso da chi? Un film italiano, quindi le aspettative sono quelle che sono. L'inizio è stereotipato e tutto sommato brillante, poi la storia insiste sempre sullo stesso tema e perde molto di interesse. Sostanzialmente i tempi sono dilazionati male, ma c'è qualche scena godibile. Argentero è bravo e non era scontato che lo fosse. Tra politica e affari di coppia il film rivela una fondamentale verità. I gay si vestono bene, davvero bene, le camicie di Argentero sono un piacere per gli occhi.


C'è un intreccio, sì, ma non è realizzato male. E' vero che inizialmente se perdi un solo secondo del film perdi il filo, però la sceneggiatura non ha nessun difetto. E' il terzo pulp movie riuscito (Revolver è una cagata), col solito schema. Il montaggio e la colonna sonora sono i punti di forza della pellicola, che secondo me meriterebbe una visione anche solo per la bellissima Thandie Newton.

Mah, per me Revolver è forse il migliore dei film di Ritchie. O forse no, ma mi è piaciuto al punto che ho difficoltà a collocarlo al di sotto di un altro.
E RocknRolla lo riguarderei anche adesso con grandissimo piacere, adrenalinico. Volendo citare Gunner:

Guy Ritchie > All.

Armin
27-06-10, 17:58:14
Appena visto Begotten...é molto difficile valutare un film del genere :Morris82:
Non so neanche se sia definibile film :asd:
Sembra piú un esperimento di tecniche audio/visive particolari.
I fattori positivi sono l´impressionante impatto visivo, la particolare tecnica di montaggio delle immagini, le interessanti simbologie e i riferimenti religiosi.
Sicuramente é caratterizzato da una lentezza disarmante, ogni scena che potrebbe durare 2 minuti viene esasperata fin troppo.
La mancanza di dialoghi non pesa, insieme alle musiche creano la giusta atmosfera.
Sicuramente é un film molto pesante, una seconda visione sarebbe dura da reggere.
Praticamente impossibile dare un voto :Morris82:

rickysaucer
27-06-10, 18:28:42
Mi sono appena rivisto "Una notte da leoni" e per l'ennesima volta mi sono ribaltato dalle risate.
Film demenziale, ma di una demenzialità innocua.
Un bel 8,5 non glielo toglie nessuno.

Rullo
27-06-10, 18:38:07
riassunto della settimana, sperando ci sia tutto:

toy story 3:
interessante, sicuramente lo aspettavo da molto tempo, e l'attesa è stata ripagata bene, il film infatti non mi ha deluso, lo ritengo superiore al secondo capitolo ma inferiore al primo. in ogni caso divertente, godibile, e finale che mi ha fatto venire un nodo alla gola.
voto: 8.7

qualcuno volò sul nido del cuculo:
interpretazione di nicholson pazzesca, così come quella di tutti gli altri attori. non molto da dire su un masterpiece della storia del cinema (imho), non mi è molto piaciuta la scelta delle inquadrature da parte di forman, ma tant'è, nel complesso risulta essere un film ottimo.
voto: 8.9

l'alba dei morti dementi:
mi era piaciuto hot fuzz, e questo pure. divertente e violento al punto giusto. simon pegg strepitoso come al solito, una commedia splendida.
voto: 8.5

aventureland:
una commedia agrodolce che mi è piaciuta molto. ho apprezzato la scelta del cast, e la trama è godibilissima, mi è anche piaciuta l'interpretazione della stewart, a sorpresa quasi.
voto: 8.7

he got game:
key mi aveva messo curiosità, quindunque ho deciso di vederlo. e devo dire che mi è piaciuto, con un'inaspettata ottima interpretazione da parte di un -giovane- ray allen molto ispirato. ottima regia di lee e nient'altro da dire.
voto: 8.5

houdini:
uno schifo, salvo solo guy pearce, ma sono di parte. :pffs:
voto: 5

indovina chi viene a cena:
non male, mi è piaciuto abbastanza, ma non troppo. :asd:
voto: 6.8

i magnifici 7:
cast strepitoso + western= film awesome. e così è stato, nient'altro da aggiungere. :asd:
voto: 8.7

the road:
non so se ho già scritto il commento, ma vabbè ormai non ci capisco più nulla con tutti sti film.
dicevo, questo è stato una grandissima sorpresa, mi aspettavo un bel film, ma non fino a questo punto. coinvolto al cento per cento con tanto di lacrima finale.
voto: 8.8

coraline:
anche questo grande sorpresa, volevo vederlo da molto, ma ciò che mi ha convinto è stata l'insistenza di togg nel consigliarlo anche ad altri utenti.
e ne è valsa la pena, personaggi a dir poco deliziosi (gatto nero e mr. bobinsky in particolare :rickds:), regia strepitosa, musiche idem, trama idem. l'ho amato.
voto: 8.8

Togg
27-06-10, 18:58:59
Cape Fear

Sicuramente all'epoca mi avrebbe fatto molto più effetto, adesso è come se ne avessi già viste decine di copie.
Ottimo de niro, troppo presente ed "esplicita" per i miei gusti la colonna sonora nelle sensazioni che vuole suscitare.

8,1

Rullo
27-06-10, 19:51:44
Cape Fear

Sicuramente all'epoca mi avrebbe fatto molto più effetto, adesso è come se ne avessi già viste decine di copie.
Ottimo de niro, troppo presente ed "esplicita" per i miei gusti la colonna sonora nelle sensazioni che vuole suscitare.

8,1

azz ho visto pure questo 'sta settimana. in linea generale concordo con te. :sisi:

James
27-06-10, 22:42:56
Eternal Sunshine of the Spotless Mind

Se sei in crisi amorosa ti distrugge:sisi:
Jim Carrey bravissimo nel suo ruolo e la regia di Gondry è perfetta

Voto:9

Man on the Moon

Ormai ho perso il conto di quante volte ho visto questo film,15?17?9?boh
Andy Kauffman è Jim Carrey,Jim Carrey è Andy Kauffman.Jim Carrey e Andy Kauffman sono Tony Cliffton
La vita di Andy,il suo senso dell umorismo abbastanza fuori dagli schemi,il cancro,il funerale(dove piango sempre)
Jim Carrey secondo me in questo film meritava l Oscar(e non è nemmeno stato nominato)oltre a lui un ottimo Giamatti,De vito e la discreta Courtney Love.Regia di Milos Forman
Consiglio la visione a chi non l ha mai visto
Voto di parte:10

mickes2
27-06-10, 23:55:57
Adventureland

una bella commedia sentimentale,molto piacevole da vedere
unico appunto,potevano osare un po di più sulla sceneggiatura
buona prova di Jesse Eisenberg e Kristen Stewart

James Man on the moon lo guardo al più presto

Master Kamper
28-06-10, 00:17:10
Visto Godzilla

Begli effetti speciali per quei tempi :leon:

BioNherz
28-06-10, 08:51:13
Visto Memento
Secondo me è il miglior film di Nolan.
Piaciuto molto il modo in cui è fatto.

Voto: 9

Armin
28-06-10, 09:49:18
VIsto ieri sera per la prima volta Strade Perdute di David Lynch.
Molto simile a Mulholland Drive per tematiche e intreccio, per certi versi potrebbero essere considerati quasi un film unico...sono moltissimi i punti in comune :asd:
Colonna sonora di Badalamenti veramente superba, ottimi attori, e storia thriller/noir come al solito ricca di tensione.
Il cameo di Marylin Manson é fantastico :rickds:
Una frase mi ha fatto cadere dalla sedia: Quel verme vede piú **** di una tazza del cesso :rickds:
Stavo pensando la stessa cosa :asd:
Voto che si aggira sul 9 circa :sisi:

gattomatto
28-06-10, 10:20:26
Visto Godzilla

Begli effetti speciali per quei tempi :leon::rickds::rickds::rickds:,hahahahaha quei tempi????guarda che non è mica degli anni 30...nel 1998 gia esistevano buoni effetti speciali..a meno che non ti riferisca
alla versione originale giapponese del 1954 credo..

Togg
28-06-10, 11:45:08
Toy story

Il primo di una serie di capolavori targati Pixar.

Geniale.

9

MEGA
28-06-10, 11:55:29
Little miss sunshine
prendiamo il valore della famiglia, personaggi caratterizzati da dio e un'ammucchiata di situazioni semplici e geniali. mettiamo tutto su un pulmino senza frizione.
così otteniamo little mss sunshine.

5 cocuzze su 5

*****

Togg
28-06-10, 21:35:40
Kiki di Miyazaki.
Basta poco per farmi felice :D
Delizioso.
Lei è pure carina ;p Quando alza i capelli poi è troppo powa :asd:
Sull'adattamento ho scritto nel topic delle storpiature :bah!:

8,4

mapaan
29-06-10, 00:17:02
Frontiers - Ai Confini dell'Inferno

Sono rimasto parecchio deluso, mi aspettavo molto di più. Non mi è proprio piaciuto.

Armin
29-06-10, 11:00:17
Visti ieri sera Psycho e Una Storia Vera.
Il primo nonostante i 50 anni alle spalle non risente assolutamente della "vecchiaia" e risulta tuttora un film straordinario, riesce a trasmettere la giusta tensione e tiene incollati allo schermo per tutto il tempo.
Scene epiche che hanno fatto la storia del cinema, la colonna sonora é un cult.
Voto che si aggira sul 9 abbondante :sisi:
Il secondo é forse l´unico film "normale" di Lynch che anche andando fuori dai suo schemi dirige un ottimo film.
Un film sul valore della famiglia e sulla forza di volontá, per certi versi mi ha ricordato Into the Wild con le dovute differenze.
Voto che si aggira sull´8 :.bip:

BioNherz
29-06-10, 13:41:06
Kill Bill
Lo splatter non è il mio genere però questo film è davvero bello.Lo consiglio a tutti

Voto: 8,5

Togg
29-06-10, 17:12:18
Toy Story 2

"Io sono tuo padre !"

8,8

Armin
29-06-10, 23:09:11
Visti stasera:

- Pi Greco: Il bianco e nero ultimamente mi affascina molto...comunque nel complesso buon film, colonna sonora elettronica che fa il suo effetto, viene rappresentata molto bene la condizione di genialità/delirio del protagonista, il finale mi è piaciuto.
Pensavo fosse un po' più complesso, forse mi aspettavo qualcosina in più...voto 7,8 :sisi:
- Moon: Me lo avevano consigliato in tanti ed effettivamente mi è piaciuto molto.
Sam Rockwell grandioso, direi che da metà film in poi il film va in crescendo...commentare di più sarebbe troppo spoileroso :asd:
Mancava da parecchio un flm di qualità sullo spazio :ahsisi:
Forse avrei preferito un finale diverso :paura:
Comunque voto 8,5 :ahsisi:

Key Paradise
30-06-10, 00:21:27
http://www.noahmallin.com/wp-content/uploads/2009/10/mystery-train.jpg

mistery train - jim jarmusch
beh dai, come sfogliare un libricino con i personaggi in rilievo. è l'america ed è in particolare memphis periferica, sporca e trasandata. in superficie tre storie vagamente intrecciate, ma nei campi medi l'occhio è sullo sfondo, non sulle figure. splendido.

http://hopkinscinemaddicts.typepad.com/.a/6a00e553e0833288340120a5c8629a970c-800wi

daunbailò - jim jarmusch
di nuovo l'america, stavolta new orleans. ancora ambienti ma soprattutto personaggi. jarmusch sembra essere uno scrittore che non può fare a meno di filmare le proprie storie. splendido.

fenucotch
30-06-10, 20:00:38
Cop out cn willis, tracy motgan e sean w. scott... davvero divertente...

Dedalo
30-06-10, 21:11:49
ragazzi ma voi i film come li vedete sub ita oppure direttamente in inglese ? :morristend:

Togg
30-06-10, 21:22:50
ragazzi ma voi i film come li vedete sub ita oppure direttamente in inglese ? :morristend:

Assolutamente sub ita :sisi:
Non sono così bravo da capire fluidamente l'inglese :asd:

Rullo
30-06-10, 21:31:37
ragazzi ma voi i film come li vedete sub ita oppure direttamente in inglese ? :morristend:

di solito li trovo sub ita, ma riesco a vedere un film anche senza ormai. :sisi:

Dedalo
30-06-10, 21:41:02
grazie per le risposte penso che vedro anche io un film sub ita :sisi:, percaso sapete consigliarmi un film dove il sub ita sia necessario?

mickes2
30-06-10, 21:45:03
ragazzi ma voi i film come li vedete sub ita oppure direttamente in inglese ? :morristend:

io li guardo prima doppiati (mi piacciono molto i nostri doppiatori)
poi la secondo volta vado in originale coi sub ita:sisi:
infine alcuni titoli a cui tengo particolarmente (non ancora usciti in ITA) ,li compro import con audio inglese e sottotitoli in inglese e li seguo così :sisi:


in che senso sub ita necessari?

Dedalo
30-06-10, 21:47:33
ho letto alcuni dei vostri post dove dite che in alcuni film il doppiaggio diciamo nn è buono, ecco volevo sapere uno di questi film :sisi: (spero di essere stato chiaro a spiagarlo :asd: )

Saruman
30-06-10, 21:49:26
Visto la 25^ ora; non c'è niente da fare, io e Spike Lee abbiamo litigato ferocemente con Miracolo a Sant'Anna, e difficilmente faremo pace...

mickes2
30-06-10, 22:12:10
ho letto alcuni dei vostri post dove dite che in alcuni film il doppiaggio diciamo nn è buono, ecco volevo sapere uno di questi film :sisi: (spero di essere stato chiaro a spiagarlo :asd: )

io parlo per me ,ogni doppiaggio fatto su Ellen Page , Steve Carell , Brad pitt o Jhonny Depp sarà sempre insufficiente (ciò non toglie che cmq il doppiatore di Jhonny Depp mi piace molto :sisi: )

Rullo
30-06-10, 22:27:19
io parlo per me ,ogni doppiaggio fatto su Ellen Page , Steve Carell , Brad pitt o Jhonny Depp sarà sempre insufficiente (ciò non toglie che cmq il doppiatore di Jhonny Depp mi piace molto :sisi: )

aggiungo clooney, la sua voce mi piace.

in ogni caso il doppiaggio è il male per me. :asd:

Dedalo
30-06-10, 22:36:28
ma allora se vi piacciono i nostri doppiatori perche vedete i film in inglese? :morristend:

freyui
30-06-10, 22:47:42
oggi mi sono visto:
-La ragazza che balzava nel tempo-8.9
-kiki:consegne a domicilio-7.8

Togg
30-06-10, 22:51:14
oggi mi sono visto:
-La ragazza che balzava nel tempo-8.9
-kiki:consegne a domicilio-7.8

Non puoi farmi questo.
Kiki di più :sisi:

Rullo
30-06-10, 22:53:38
ma allora se vi piacciono i nostri doppiatori perche vedete i film in inglese? :morristend:

perchè rendono molto di più, e perchè il doppiaggio è il male.

Togg
30-06-10, 23:00:26
ma allora se vi piacciono i nostri doppiatori perche vedete i film in inglese? :morristend:

non tutti ci piacciono :sisi:

MEGA
01-07-10, 00:18:58
ma dipende, ci sono doppiaggi eccellenti come quello di pulp fiction, dove godo a vederlo in italiano

oppure doppiaggi sufficienti come la mia vita a garden state, che credo meriti ancora di più in lingua originale

Marcus91
01-07-10, 01:33:53
finito di vedere LA CASA
ragazzi,indescrivibile questo film mi ha veramente colpito,seppur gli anni alle spalle

9.0 se lo merita :sisi:

Rullo
01-07-10, 03:26:32
ma dipende, ci sono doppiaggi eccellenti come quello di pulp fiction, dove godo a vederlo in italiano

oppure doppiaggi sufficienti come la mia vita a garden state, che credo meriti ancora di più in lingua originale

pulp fiction come doppiaggio mi ha fatto schifo, come per tutti gli altri film in originale è 100 volte meglio.

freyui
01-07-10, 09:30:40
Non puoi farmi questo.
Kiki di più :sisi:

per quanto riguarda Kiki ho trovato il film gradevole e divertente, in genere sono molto severo con i voti dati ai film.....ho dato quel voto comparato agli altri lavori dello studi ghibli perchè "la città incantata"e "il castello errante di Howl!"mi sono piaciuti di piu

MEGA
01-07-10, 11:40:02
pulp fiction come doppiaggio mi ha fatto schifo, come per tutti gli altri film in originale è 100 volte meglio.


http://www.youtube.com/watch?v=8B_YPRGUiwU

boh, a me pare ottimo :asd:

fenucotch
01-07-10, 12:47:14
IO & Marylin di pieraccioni...adoro quell'uomo...riesce sempre a farmi sorridere nei suoi film....

Togg
01-07-10, 13:09:57
Rivisto Hero di zhang yimou

Molto criticato per il suo messaggio che può apparire positivo verso il regime attuale in Cina, cosa che sarà anche vera viste alcune dichiarazioni più recenti di yimou.
A mio parere però certe opere vanno viste oltre il loro momento storico e le possibili motivazioni del creatore. In particolare per un film di questa portata. Capolavoro di immagini che raggiunge in molte scene una ricchezza di pathos difficilmente eguagliabile, tralasciando se sia piaciuto o no al regime scene come quelle di neve che vola e spada spezzata rimarranno in eterno e resteranno capaci di acquisire un loro significato e una loro forza andando ben oltre a quella che può essere vista da alcuni esclusivamente come un'opera "asservita" al potere.

9,2

Key Paradise
01-07-10, 13:15:29
Visto la 25^ ora; non c'è niente da fare, io e Spike Lee abbiamo litigato ferocemente con Miracolo a Sant'Anna, e difficilmente faremo pace...

è un peccato, lee di bei film ne ha girati parecchi
cos'altro hai visto di suo? perchè non t'è piaciuta la venticinquesima ora?

EmptyShades
01-07-10, 13:18:51
Visto ieri sera Stay - Nel labirinto della mente. Carino, in particolare la fotografia, film che si lascia vedere senza problemi, mantiene viva l'attenzione dello spettatore fino all fine e questo mi basta, se dovessi dare un voto numerico gli darei intorno al 6,5.

Blecco
01-07-10, 15:55:19
Rivisto Hero di zhang yimou

Molto criticato per il suo messaggio che può apparire positivo verso il regime attuale in Cina, cosa che sarà anche vera viste alcune dichiarazioni più recenti di yimou.
A mio parere però certe opere vanno viste oltre il loro momento storico e le possibili motivazioni del creatore. In particolare per un film di questa portata. Capolavoro di immagini che raggiunge in molte scene una ricchezza di pathos difficilmente eguagliabile, tralasciando se sia piaciuto o no al regime scene come quelle di neve che vola e spada spezzata rimarranno in eterno e resteranno capaci di acquisire un loro significato e una loro forza andando ben oltre a quella che può essere vista da alcuni esclusivamente come un'opera "asservita" al potere.

9,2

Concordo, è in assoluto uno dei miei film preferiti!

L'ultimo film che ho visto io invece è Far Cry :rickds:

Porcata assurda, visto solo perchè ho adorato il gioco ma me ne sono semipentito comunque XD

Rullo
01-07-10, 16:24:52
http://www.youtube.com/watch?v=8B_YPRGUiwU

boh, a me pare ottimo :asd:

sarà anche ottimo, ma preferisco di gran lunga l'originale.

medicine bottle
01-07-10, 16:34:13
the tiger's coat - **
film d'amore mediocre del 1920 di roy clements.
il suo valore sta nella presenza di tina modotti, dal momento che è l'unico film rimasto dopo la damnatio memoriae che l'ha colpita.


dogtooth - ****+
film greco dello scorso anno di giorgos lanthimos, classe '73, non al debutto, ma alla prima prova di spessore da quanto si può capire dai voti dei suoi film precedenti (che hanno superato i confini greci solo in occasione di festival).
la trama è semplice quanto malata: una coppia benestante decide, non si sa per quale motivo, di far crescere i tre figli (due ragazze ed un ragazzo) all'interno della villa di famiglia senza nessun contatto con l'esterno.
il film inizia a documentare (stile asciutto ed asettico, luce gelida) le vicende da quando i figli hanno ormai raggiunto l'età della maturazione sessuale.
un paragone con l'haneke di funny games mi pare per certi punti fondato: sospensione spazio-temporale, negazione del controcampo, follia calcolatrice.
al di là della violenza fisica, utilizzata come estremo mezzo coercitivo, l'aspetto più sconvolgente e attuale è dato dai paradossi che si vengono a creare in seguito all'accumularsi di bugie da parte dei genitori nei confronti dei figli, nonchè alla mancanza della componente sociale in questi ultimi.
sembra quasi la metafora di un regime.

Vigo
02-07-10, 10:14:54
Il profeta
Tralasciando che col titolo hanno fatto casino, visto che penso che l'articolo indeterminativo sia stato sostituito con un meno significativo determinativo solo in italiano, il film mi è apparso godibile e interessante. Il regista francese lavora con un genere, quello dei prison movie, senza attenersi con insistenza ai topos o cliché di questo tipo di film, evitando infatti di descrivere il solito conflitto guardie e detenuti concentrandosi invece sulle vicende stesse dei criminali e sulla divisione interna tra i gruppi etnici. La figura di Malik è duplice sia per origini sia per sviluppo interiore: entra in carcere a 19 anni, ignorante e debole, eppure impara velocemente e con grande astuzia e agendo da doppiogiochista riuscirà a volgere ogni situazione a suo favore. Il film alterna un approccio profondamente realista a più brevi sequenze surreali, senza affatto risultare insensato o stupido. Mi è piaciuto molto il fatto che dall'inizio fino alla fine "Il profeta" trasmette in modo costante una sensazione opprimente di reclusione, di incatenamento, di assenza di liberta, non solo quando si è dentro la prigione ma anche nelle scene all'esterno, durante i permessi di uscita di Malik. Come sempre, penserò nei prossimi giorni ad un giudizio definitivo.

mapaan
02-07-10, 12:55:38
L'isola delle coppie

Ieri sono stato costretto a vederlo con un paio di amiche, il film è godibile e non vi nascondo che è riuscito a strapparmi più di una risata. Un filmetto così, giusto per passare tempo :D

Master Kamper
02-07-10, 13:04:48
IO & Marylin di pieraccioni...adoro quell'uomo...riesce sempre a farmi sorridere nei suoi film....

Quoto Pieraccioni è cento volte meglio dei film panettoni che ci sono disolito :sisi:

Visto:

Polizziotti Fuori


http://www.youtube.com/watch?v=Ioq6GcHsq2A

Film veramente penoso :bah!: nemmeno il doppiatore di Bruce c'è -.-

Key Paradise
03-07-10, 00:55:42
http://belladonna.org/9thgate_emanuelle.jpg

la nona porta - roman polanski
troppo romanzo e poco film. ha i suoi momenti ma anche non poche idee raccattate qua e là. piacevole ma m'è saputo un po' troppo di da vinci code.

Alza
03-07-10, 04:36:13
Ieri ho visto "Tra le nuvole", la parte centrale non mi è dispiaciuta però per il resto mi sono annoiato.

Togg
03-07-10, 09:06:31
Ieri sera rivisto "inglorious Basterds" in lingua originale.
Madò che recitazione il doppiaggio svilisce :asd:
Il mio preferito di Tarantino.

8,9

Baracca
03-07-10, 09:21:56
Recuperato l'altroieri "Grido di libertà" (Cry freedom), di Richard Attenborough, con Kevin Kline e un ottimo Denzel Washington. Ce l'avevo registrato in vhs da un passaggio su rai uno di non so quanti anni fa, forse quindici. Gran bel film.

Dedalo
03-07-10, 09:49:26
visto stanotte world trade center, sub ita, bel film in inglese è un altra cosa vedere un film :sisi:

voto 8,5

Sal1985
03-07-10, 10:00:02
Visto Ieri An American Crime....fantastico

medicine bottle
03-07-10, 12:45:14
lilja 4-ever - ***+
terzo lungometraggio di moodysson dopo fucking amal (***+) e togheter (****).
riprendendo in parte un vero fatto di cronaca viene narrata la storia di un'adolescente nella russia dopo la caduta dell'unione sovietica.
lo stile viene levigato (spariscono ad esempio gli zoom tipici dei primi due film), ma rimangono alcune peculiarità di ripresa e montaggio che rendono riconoscibile il lavoro.
sullo sfondo della vicenda personale rimane il macabro luccichio dell'occidente capitalista.


tanto per... (maledettissima algida)...ricordare fucking amal

http://www.youtube.com/watch?v=lBWNQfClZ28&feature=related

Rullo
03-07-10, 14:42:35
Ieri sera rivisto "inglorious Basterds" in lingua originale.
Madò che recitazione il doppiaggio svilisce :asd:
Il mio preferito di Tarantino.

8,9

bellissimo (anche se preferisco le iene), poi in BD ha una qualità pazzesca.

Marcus91
03-07-10, 18:23:14
oggi ho visto hellraiser 5:inferno..........semplicemente fantastico :sisi:

El Niño.
03-07-10, 22:26:54
Buonasera a tutti fan del cinema, uno degli ultimi film che ho visto e gradito è stato Prince Of Persia - Le Sabbie del Tempo, un film davvero emozionante anche a tenuta col videogame! *_*
Vi consiglio di vederlo a chi non l'ha visto, e consiglio di rivederlo magari su megavideo - come ho fatto io - se lo avete gustato al cinema magari anche in 3D! ^^

Togg
03-07-10, 23:18:21
Buonasera a tutti fan del cinema, uno degli ultimi film che ho visto e gradito è stato Prince Of Persia - Le Sabbie del Tempo, un film davvero emozionante anche a tenuta col videogame! *_*
Vi consiglio di vederlo a chi non l'ha visto ^^

Dai un editata all'ultima frase come ho fatto io ;)

I ponti di Madison County di Clint Eastwood

Clint fotografo è impareggiabile.
8

mickes2
04-07-10, 01:25:49
Tra le nuvole

essendo Jason Reitman regista di Juno (film che amo,mi sembra ovvio:rickds:), mi sono apprestato a guardare "Tra le nuvole" con i migliori propositi e ne sono rimasto molto deluso,il film non spicca mai il volo,rimane sempre là...
l'ho trovato addirittura abbastanza noioso,i dialoghi sono spesso e volentieri troppo lunghi e innocui,la sceneggiatura abbastanza piatta,delusione per quanto mi riguarda,
poi Clooney non mi è praticamente mai piaciuto nei suoi film,tranne in "Dal tramonto all'alba" e questo aiuta il mio giudizio in negativo

La guerra dei mondi

davvero un buon film,Spielberg raramente delude alla regia imho,la pellicola mantiene un'ottima atmosfera per tutta la sua durata,peccato per il finale,la "motivazione" l'ho trovata davvero ridicola

Vigo
04-07-10, 01:28:20
Apocalypse Now Redux
L'ho visto in inglese coi sottotitoli, ma probabilmente lo riguarderò anche in Italiano per essere sicuro di aver compreso tutto. L'ho trovato semplicemente splendido :sisi: A parte il fatto che la colonna sonora e la fotografia sono tra le migliori che io abbia mai visto in un film, Apocalypse Now è incredibile anche per trama (ispirata al romanzo Cuore di Tenebra) e contenuti, oltre che per i fantastici dialoghi e per le performance degli attori impareggiabili. Insomma, direi proprio di trovarmi di fronte ad un capolavoro, purtroppo non l'ho goduto pienamente a causa di alcune interruzioni e della notevole lunghezza (stasera sono stanco), ecco perchè lo rivedrò sicuramente!

Togg
04-07-10, 08:42:42
Tra le nuvole

essendo Jason Reitman regista di Juno (film che amo,mi sembra ovvio:rickds:), mi sono apprestato a guardare "Tra le nuvole" con i migliori propositi e ne sono rimasto molto deluso,il film non spicca mai il volo,rimane sempre là...
l'ho trovato addirittura abbastanza noioso,i dialoghi sono spesso e volentieri troppo lunghi e innocui,la sceneggiatura abbastanza piatta,delusione per quanto mi riguarda,
poi Clooney non mi è praticamente mai piaciuto nei suoi film,tranne in "Dal tramonto all'alba" e questo aiuta il mio giudizio in negativo



Quoto. Che voto gli dai ?


Apocalypse Now Redux
L'ho visto in inglese coi sottotitoli, ma probabilmente lo riguarderò anche in Italiano per essere sicuro di aver compreso tutto. L'ho trovato semplicemente splendido :sisi: A parte il fatto che la colonna sonora e la fotografia sono tra le migliori che io abbia mai visto in un film, Apocalypse Now è incredibile anche per trama (ispirata al romanzo Cuore di Tenebra) e contenuti, oltre che per i fantastici dialoghi e per le performance degli attori impareggiabili. Insomma, direi proprio di trovarmi di fronte ad un capolavoro, purtroppo non l'ho goduto pienamente a causa di alcune interruzioni e della notevole lunghezza (stasera sono stanco), ecco perchè lo rivedrò sicuramente!

Eh si la redux è imponente, bisogna affrontarla da riposato :sisi:

Vigo
04-07-10, 11:25:14
Quoto. Che voto gli dai ?



Eh si la redux è imponente, bisogna affrontarla da riposato :sisi:

Credo che sia uno dei film più lunghi che abbia mai visto, probabilmente il più lungo... forse la sottile linea rossa si avvicina alla lunghezza di questo, ma l'ho visto tempo fa ed infatti ho comprato il dvd da rivedere :asd:


Tra le nuvole

essendo Jason Reitman regista di Juno (film che amo,mi sembra ovvio:rickds:), mi sono apprestato a guardare "Tra le nuvole" con i migliori propositi e ne sono rimasto molto deluso,il film non spicca mai il volo,rimane sempre là...
l'ho trovato addirittura abbastanza noioso,i dialoghi sono spesso e volentieri troppo lunghi e innocui,la sceneggiatura abbastanza piatta,delusione per quanto mi riguarda,
poi Clooney non mi è praticamente mai piaciuto nei suoi film,tranne in "Dal tramonto all'alba" e questo aiuta il mio giudizio in negativo

La guerra dei mondi

davvero un buon film,Spielberg raramente delude alla regia imho,la pellicola mantiene un'ottima atmosfera per tutta la sua durata,peccato per il finale,la "motivazione" l'ho trovata davvero ridicola

Tra le nuvole a me non è affatto piaciuto. La prima parte è buona, pur essendo un film eccessivamente didascalico (il regista vuole spiegarti TUTTO attraverso i dialoghi, non lascia nulla di implicito... e non è sempre un bene). Poi dalla metà in poi degenera e perde colpi sotto ogni aspetto, ho avuto sempre quella terribile impressione di un film che vuol essere filosofico, ma che alla fin fine non è in grado di comunicare niente.

Invece per quanto riguarda Spielberg, tendenzialmente fa lavori ottimi dal punto di vista dell'intrattenimento offerto, ma non sempre colpisco sotto il profilo contenutistico come fanno invece altre produzioni. Intendo dire, spesso fa film belli da vedere e divertenti da seguire, ma un po' superficiali. Non riesco a spiegarmi molto bene, comunque il mio non è proprio un giudizio negativo :sisi:

mickes2
04-07-10, 12:17:00
Quoto. Che voto gli dai ?


mmm vediamo gli do un 4.8,una bella insufficienza,il voto poteva essere più basso,ma la "salvo" perchè il regista è Reitman



Tra le nuvole a me non è affatto piaciuto. La prima parte è buona, pur essendo un film eccessivamente didascalico (il regista vuole spiegarti TUTTO attraverso i dialoghi, non lascia nulla di implicito... e non è sempre un bene). Poi dalla metà in poi degenera e perde colpi sotto ogni aspetto, ho avuto sempre quella terribile impressione di un film che vuol essere filosofico, ma che alla fin fine non è in grado di comunicare niente.


:sisi: quoto
concordo anche su Spielberg,tranne che per Schindler's List

Vigo
04-07-10, 13:11:47
mmm vediamo gli do un 4.8,una bella insufficienza,il voto poteva essere più basso,ma la "salvo" perchè il regista è Reitman



:sisi: quoto
concordo anche su Spielberg,tranne che per Schindler's List

Lo devo ancora vedere :unsisi: Sciagura a me

Vashy
04-07-10, 15:41:58
Where in the world is Osama Bin Laden?: grande Morgan :asd: I titoli di testa mi hanno fatto rotolare :rickds:

Quando ha cercato di intervistare i due studenti 18enni invece è stata una scena agghiacciante...

XeNoise
04-07-10, 23:14:35
rec, dasolo alle 4 del mattino... Non mi ha fatto paura. (ma con i videogiochi sono un cagasotto al confronto :asd:)

Lateralus
05-07-10, 02:10:15
Taxi Driver 7 Grande De Niro, regge da solo tutto il film e ti tiene sempre incollato allo schermo
La maschera di ferro 6,5 Ottimo Di Caprio, altrettanto i moschettieri, cast straordinario. E poi vedere ''Dr.House'' in parruccone è una chicca.

Rullo
05-07-10, 02:25:30
il grande lebowski: commedia divertentissima, trama interessante e il finale mi ha letteralmente fatto rotolare.
voto: 8.7

fargo: thriller sicuramente interessante, mi è piaciuta la sua crudeltà.
voto: 8

ho visto altri film durante la settimana, ma non ricordandoli tutti non li posto, e scusate la brevità del commento ma non ho voglia di scrivere molto a quest'ora. :asd:

Master Kamper
05-07-10, 03:36:57
Grindhouse a prova di morte,non c'è bisogno di commentare ogni film di Tarantino :Morris82:

Ciccioct
05-07-10, 10:04:34
Sette Anime
Bello, commovente, ma poteva fare di più.
Mi sento come se ci fosse ancora molto altro da dire, personaggi lasciati li senza dire nulla.
Comunque bello, veramente.

Saruman
05-07-10, 12:38:34
Visto ieri sera l'ultimo quarto d'ora di Memento su Sky. Mi ha intrigato. Devo recuperarlo per intero, anche perché mi fu consigliato tempo fa da un amico.

MEGA
05-07-10, 18:24:44
come si fa a dare un 4 a tra e nuvole?
merita almeno a sufficienza dai. perchè se non altro riesce ad intrattenere

mickes2
05-07-10, 18:32:10
Edmond

davvero un bel noir che ti tiene incollato allo schermo,un bel viaggio introspettivo nella mente umana,consigliatissimo :sisi: splendida prova di William H. Macy

Togg
05-07-10, 18:55:47
Sette Anime
Bello, commovente, ma poteva fare di più.
Mi sento come se ci fosse ancora molto altro da dire, personaggi lasciati li senza dire nulla.
Comunque bello, veramente.

Non so ma mi lasciò molto deluso all'epoca.


Visto ieri sera l'ultimo quarto d'ora di Memento su Sky. Mi ha intrigato. Devo recuperarlo per intero, anche perché mi fu consigliato tempo fa da un amico.

Cioé ti sei visto la fine ? 0_0

Marcus91
05-07-10, 19:41:40
oggi hi visto "non aprire quella porta the beginning" e " 30 giorni di buio"

Togg
05-07-10, 19:54:48
Visto Invito a cena con delitto.

Carino in alcuni punti, meno inspirato in altri.

6,9

Saruman
06-07-10, 03:27:03
Cioé ti sei visto la fine ? 0_0

Lì so arivato... :asd: Lo recupererò! ;)

Vashy
06-07-10, 05:24:16
http://www.youtube.com/watch?v=C570byQCLpI&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=txIPLSPdJjw

Alza
06-07-10, 14:45:11
Qualcuno potrebbe gentilmente dirmi come finisce Smokin' Ace? L'ho registrato e arrivato a quando viene rivelato che Sparazza in realtà è l'infiltrato dell'FBI e che Israel è suo figlio si è fermato. Dannati box digitali e guida TV. Finisce così o mi manca qualcosa?

James
06-07-10, 16:40:29
http://www.youtube.com/watch?v=C570byQCLpI&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=txIPLSPdJjw

Fantastico!:sisi: Dico sempre che è un gran film Man on the Moon :tragic:


Edmond

davvero un bel noir che ti tiene incollato allo schermo,un bel viaggio introspettivo nella mente umana,consigliatissimo :sisi: splendida prova di William H. Macy

I più potrebbero vederlo come un uomo che cerca di fare del sesso e non ci riesce mai,i dialoghi in prigione sono bellissimi

.Take
06-07-10, 17:45:00
sto guardando ora su Rete 4 Amico, stammi lontano almeno un palmo...
bello..

mickes2
06-07-10, 18:01:39
I più potrebbero vederlo come un uomo che cerca di fare del sesso e non ci riesce mai,i dialoghi in prigione sono bellissimi

:sisi: molto belli, la scena finale mi ha un po' scioccato :asd:

Vashy
06-07-10, 18:05:49
Fantastico!:sisi: Dico sempre che è un gran film Man on the Moon :tragic:
Difatti me lo son segnato perchè lo citavi sempre :asd:

Jim Carrey è assolutamente perfetto come Andy Kaufman. Si nota tantissimo l'influenza che ha avuto quest'ultimo sulla comicità di Jim. Ho letto che c'è addirittura una leggenda metropolitana secondo la quale Carrey sarebbe Kaufman dopo una operazione di chirurgia plastica :rickds:

Da sottolineare il fatto che me lo sono visto doppiato ma sono tornato su alcuni parti per ascoltarlo in lingua originale ed è ancora più appagante. Lo rivedrò sicuramente interamente così :sisi:

MEGA
06-07-10, 21:43:26
vado con listetta

il buono, il brutto ed il cattivo
MAMMA MIA, una dose di epicità sopra ogni limite. ed è riuscito in tutto a tenermi incollato al divano per le 2 ore e mezza buone che dura.
*****

cado dalle nubi
simpatico checco zalone, film godibile specialmente in compagnia
**

la ragazza che saltava nel tempo
era da tempo che non vedevo un anime e questo è particolarmente bello. anzi è amabile
*****

Vigo
07-07-10, 01:35:17
Pink Floyd The Wall
Un viaggio nella storia della rockstar Pink, devastato dalla vita e isolato dal mondo. La musica dei Pink Floyd, ovviamente dell'album The Wall, accompagna tutti i 90 minuti circa del film: non ci sono, o quasi battute, solo note e immagini. Personalmente molte riprese apparivano particolarmente interessanti e originali (già solo quella iniziale è fenomenale, con il corridoio dell'albergo) e l'alternanza delle sezioni d'animazione si integra perfettamente, oltre a rivelarsi forte da un punto di vista artistico e simbolico. A proposito di retorica, mi è parso che l'intera opera si basasse solidamente su un tipo di montaggio per analogia, che ha garantito una continuità alle sequenze efficacissima: tanto per dirne una che mi è rimasta impressa, i martelli a cartone animato e il protagonista in uniforme col megafono. Davvero piacevole, non troppo leggero forse (qualcuno potrebbe trovare un'ora e mezza ininterrotta di musica e niente dialoghi stancante) ma di cui consiglio vivamente la visione, specie agli appassionati del gruppo o di musica in generale.

Saruman
07-07-10, 14:56:59
Visto su Sky Complici del silenzio, che mi ero perso al cinema. Di Incerti non avevo ancora visto nulla, e la regia mi ha abbastanza convinto. Ho trovato patetiche e melense le musiche, e superficiale la sceneggiatura. La trama tuttavia è interessante, e i film a sfondo sociale mi prendono inevitabilmente. Consigliato in tv (non ci spendete soldi insomma).

Vall77
07-07-10, 16:09:29
Visto Ran di Kurosawa, il Maestro.

Ho retto nonostante le 2 ore e 40, sul divano con un caldo atroce.
Versione BD non strepitosa nel restyling, ma poco importa di fronte a cotanta opera.

Robo@nte
07-07-10, 16:10:03
Appena finito di vedere Fuga di Mezzanotte

Altro film carcerario davvero niente male. Bravo davvero il protagonista.

Visto Ran di Kurosawa, il Maestro.

Ho retto nonostante le 2 ore e 40, sul divano con un caldo atroce.
Versione BD non strepitosa nel restyling, ma poco importa di fronte a cotanta opera.

Perchè c'è il BD di questo film???? cacchio mica lo sapevo...

Vall77
07-07-10, 16:15:16
Appena finito di vedere Fuga di Mezzanotte

Altro film carcerario davvero niente male. Bravo davvero il protagonista.

L'avrò visto l'ultima volta 15 anni fa, molto bello...
E il povero e sfortunato Brad Davis veramente indimenticabile.


Perchè c'è il BD di questo film???? cacchio mica lo sapevo...

Sì, trovato alla Feltrinelli, è uscita una collezione di grandi classici (Studio Canal) niente niente male...

Robo@nte
07-07-10, 16:21:14
Sì, trovato alla Feltrinelli, è uscita una collezione di grandi classici (Studio Canal) niente niente male...
pagato??? Ci sono stato proprio ieri alla feltrinelli...

Vall77
07-07-10, 16:23:25
pagato??? Ci sono stato proprio ieri alla feltrinelli...

mmh l'ho preso una settimana fa e sinceramente non mi ricordo :asd:
ma sicuramente sotto i 20 perchè più di così per un film non spendo^^

medicine bottle
07-07-10, 17:43:43
il viaggio di jeanne - ***+ (film d'esordio, da tenere d'occhio la regista francese)
mrs doubtfire - *** (r)
robin hood: un uomo in calzamaglia - ***
yes man - **+

utente 8693
07-07-10, 18:19:35
Pink Floyd The Wall
Un viaggio nella storia della rockstar Pink, devastato dalla vita e isolato dal mondo. La musica dei Pink Floyd, ovviamente dell'album The Wall, accompagna tutti i 90 minuti circa del film: non ci sono, o quasi battute, solo note e immagini. Personalmente molte riprese apparivano particolarmente interessanti e originali (già solo quella iniziale è fenomenale, con il corridoio dell'albergo) e l'alternanza delle sezioni d'animazione si integra perfettamente, oltre a rivelarsi forte da un punto di vista artistico e simbolico. A proposito di retorica, mi è parso che l'intera opera si basasse solidamente su un tipo di montaggio per analogia, che ha garantito una continuità alle sequenze efficacissima: tanto per dirne una che mi è rimasta impressa, i martelli a cartone animato e il protagonista in uniforme col megafono. Davvero piacevole, non troppo leggero forse (qualcuno potrebbe trovare un'ora e mezza ininterrotta di musica e niente dialoghi stancante) ma di cui consiglio vivamente la visione, specie agli appassionati del gruppo o di musica in generale.
Un film che anni fa ho visto, masturbandomi(si fa per dire :asd:) decine di volte.
Appure ad essere onesti, ora ritengo il film fortemente inferiore all'album in sè.
Secondo me Alan Parker non riesce a catturare abbastanza bene la natura visionaria del disco.
Le fasi animate invece sono piu folli e, secondo me, appropriate.
Capisco che si voleva creare anche un contrasto tra le due tecniche narrative, ma secondo me non funziona come dovrebbe, come ho detto, non mi sembra che catturi abbastanza bene la potenza dell'album.

Marcus91
07-07-10, 19:08:34
ho visto halloween killer.....strano,ma bello :sisi:

BioNherz
07-07-10, 20:52:42
Visto "Toy Story 3:La grande fuga": lo consiglio a tutti, computer grafica soddisfacente, trama interessante. Unica pecca il 3D totalmente inutile. Nell'insieme il film mi è piaciuto molto.
Voto globale: 8.5

Key Paradise
08-07-10, 00:13:21
http://img505.imageshack.us/img505/9926/39117662.jpg

la morte a la fanciulla - roman polanski
vittima e carnefice si scambiano continuamente ruolo. unità spaziale e temporale per un dramma di chiara derivazione teatrale, ambientato esclusivamente tra l'interno e l'esterno di una casa isolata su una scogliera, per un'intera notte. forte, teso, ambiguo ed impegnato, essendo la vicenda posta subito dopo la caduta di una dittatura. polanski regge benissimo un soggetto scarno che è un'unica grande allegoria.

http://static.blogo.it/cineblog/film-da-vedere-linquilino-del-terzo-piano-di-roman-polanski-foto-e-trailer-italiano/Immagine12_1000.jpg

l'inquilino del terzo piano - roman polanski
polanski torna alla struttura di rosemary's baby, stavolta lasciando però sospese eventuali interpretazioni. atmosfere kafkiane ed inquietanti e più d'un paio di trovate da brividi. fotografia europea di nykvist. mulholland drive ha un papà.

http://www.asitecalledfred.com/diatribe/images/2003/june3/bittermoontied.jpg

luna di fiele - roman polanski
lucida e morbosa analisi dell'amore, forse la migliore e la più diretta che abbia mai visto. atmosfere torbide da erotico d'autore. e chi se l'aspettava.

Togg
08-07-10, 00:31:12
Visto toy story 3

9

i commenti nel suo topic

BESTMANU
08-07-10, 01:22:38
anche io ho visto toy story 3, davvero bellissimo e consigliato a chiunque, ma prima guardatevi i primi 2 :sisi:

Rullo
08-07-10, 03:43:25
ho visto diversi film ultimamente ma non ho voglia di commentarli, fatta eccezione per l'ultimo visionato.

zodiac:
io credo che questo sia stato uno dei film nei quali mi sono immerso di più, davvero interessante, e non so perchè ma la seconda metà del film mi ha ricordato memento.
ah ma alla fine
l'assassino lo prendono o no? non sono sicuro di aver capito bene :azz:

voto: 9

Armin
08-07-10, 08:21:44
ho visto diversi film ultimamente ma non ho voglia di commentarli, fatta eccezione per l'ultimo visionato.

zodiac:
io credo che questo sia stato uno dei film nei quali mi sono immerso di più, davvero interessante, e non so perchè ma la seconda metà del film mi ha ricordato memento.
ah ma alla fine
l'assassino lo prendono o no? non sono sicuro di aver capito bene :azz:

voto: 9

Decisamente no :asd:
Per me è stato invece una mezza delusione, da Fincher mi aspettavo molto di più.

Robo@nte
08-07-10, 09:16:35
Decisamente no :asd:
Per me è stato invece una mezza delusione, da Fincher mi aspettavo molto di più.

idem, e poi dura veramente troppo

Armin
08-07-10, 09:54:57
idem, e poi dura veramente troppo

Era stato annunciato come "il nuovo Seven", ma secondo me Seven é di gran lunga superiore.
Zodiac risulta troppo lungo, lento e per tutto il film si pensa: "dai che adesso parte"...ma non parte mai...a tratti quasi noioso :Morris82:

Rullo
08-07-10, 10:38:43
Era stato annunciato come "il nuovo Seven", ma secondo me Seven é di gran lunga superiore.
Zodiac risulta troppo lungo, lento e per tutto il film si pensa: "dai che adesso parte"...ma non parte mai...a tratti quasi noioso :Morris82:

è proprio questo ciò che mi ha colpito, non so perchè. :asd:

Togg
08-07-10, 14:11:47
Rapina a mano armata di kubrick

Geniale la nuova struttura temporale introdotta.

Bellissimo il finale, molto alla Coen :asd:

8,3

Robo@nte
08-07-10, 15:06:12
Appena finito di vedere Fargo

Bè, chi dice che il miglior film dei Coen è "Non è un Paese per Vecchi" secondo me si sbaglia di grosso. Grottesco e diretto benissimo.
Unica cosa da dire; l'oscar a Frances McDormand secondo me è un pò un esagerazione...ma ovviamente questa è un mio giudizio:sisi:

Rullo
08-07-10, 16:44:13
Rapina a mano armata di kubrick

Geniale la nuova struttura temporale introdotta.

Bellissimo il finale, molto alla Coen :asd:

8,3

bellissimo, visto l'altra notte, guardati anche lolita se non l'hai ancora visto, carino. :sisi:

Appena finito di vedere Fargo

Bè, chi dice che il miglior film dei Coen è "Non è un Paese per Vecchi" secondo me si sbaglia di grosso. Grottesco e diretto benissimo.
Unica cosa da dire; l'oscar a Frances McDormand secondo me è un pò un esagerazione...ma ovviamente questa è un mio giudizio:sisi:

quoto in pieno, anche questo visto qualche tempo fa, ho adorato la crudeltà che in alcuni punti mi ha anche fatto ridere. :morristend:

Togg
08-07-10, 20:13:34
bellissimo, visto l'altra notte, guardati anche lolita se non l'hai ancora visto, carino. :sisi:


quoto in pieno, anche questo visto qualche tempo fa, ho adorato la crudeltà che in alcuni punti mi ha anche fatto ridere. :morristend:

Visto lolita :sisi:

No ma Fargo è terribile non fa ridere :asd:

Robo@nte
08-07-10, 20:16:48
No ma Fargo è terribile non fa ridere :asd:

ridere forse no, ma a me un sorrisetto ogni tanto è uscito:unsisi:
Questo perchè è un grottesco...e credo proprio che l'idea dei Coen fosse unire ironia e dramma

Togg
08-07-10, 20:21:36
ridere forse no, ma a me un sorrisetto ogni tanto è uscito:unsisi:
Questo perchè è un grottesco...e credo proprio che l'idea dei Coen fosse unire ironia e dramma

Bhe si tutti i film dei Coen hanno quello stile :sisi:

Rullo
08-07-10, 20:24:42
Visto lolita :sisi:

No ma Fargo è terribile non fa ridere :asd:

ma dai, io adoro i film così cattivi. :morristend:

Togg
09-07-10, 09:33:41
Rivisto toy story 3 :asd:


9

IL GURU
09-07-10, 14:26:41
Visto Max keeble alla riscossa.

Film divertentissimo:D

Bael
09-07-10, 20:04:14
Ciao a tutti. Faccio anch'io una piccola recensione sull'ultimo film visto.

Apocalypse Now Redux.
Non avevo mai visto la versione integrale, e devo dire che aggiunge ad un film già di per se capolavoro una grandissima dose di contenuti che ne aumentano drasticamente la profondità.

Non varia, tuttavia, la qualità finale. Apocalypse Now è un film sull'uomo, un viaggio a tratti alienante all'interno della psiche umana, tra follia e ipocrisia. Coppola costruisce e demolisce stereotipi, ridicolizza personaggi delineandoli con carica quasi parodistica fino ad arrivare a quel Marlon Brando che è forse l'ultimo baluardo dell'umana ragione, pur se conteso tra lucidità e pura pazzia.

Non è un film che da certezze, il contrario. Se a tratti può sembrare patriottico, ci si accorge subito di come tale patriottismo tenda a venire presto smontato da continue contraddizioni, di come a volte il mostro non sia Charlie, ma la stessa America più volte artefice di atti discutibili. E diventa ben presto una macchietta, quella bandiera americana che sventola sulla barca dei protagnisti.

Cast e regia sono in perfetta sintonia. Non c'è una sbavatura nelle inquadrature di Francis Ford: epiche (forse la scena di guerra più galvanizzante di sempre, quella con gli elicotteri e Wagner sullo sfondo), disturbanti (continui giochi di luce che accendono e spengono visi che trapelano da proondissime oscurità, come i primi piani di Brando), crude.
Martin Sheen offre una performance colossale, messa duramente alla prova nei confronti faccia-a-faccia con quel mostro sacro di Marlon Brando che ci regala, una volta in più, un personaggio indimenticabile. E poi, ancora, un giovanissimo Laurence Fishburne e un fugace Harrison Ford.

Non è solo un film di guerra, ma una vera e propria Odissea nel nostro passato e nel nostro presente. Uno dei più grandi capolavori del cinema moderno.


Se proprio il voto è necessario do un 9 meritato pienamente.

Togg
09-07-10, 21:18:01
Quoto tutto quello che ha scritto Bael :sisi:


Oggi mi sono voluto fare del male con degli amici
Eclipse

commento nel suo topic.

4,7

Bael
10-07-10, 14:38:41
X-Men Origins - Wolverine.

Un pessimo film d'azione, mal gestito, noioso e brutalmente pacchiano - effetti speciali compresi (la scena del bagno non si poteva guardare). Direi che nel 2010 (anche se il film è del '09) mi è capitato raramente di vedere uno spettaccolo di una tale piattezza, colmo di una marea così furiosa e incessante di clichè, di luoghi comuni e di personaggi mal caratterizzati, tra i quali ne esce ferito pure lo stesso Wolverine (decisamente più carismatico nelle sue precedenti comparse nella saga di X-Men), sbatocchiato e sparato, infilzato e rimpilzato di adamantio nel giro di una mezz'oretta, e poi incanalato in una narrazione ai limiti del ridicolo, inconcludente e superficiale - mastodonticamente tediosa.

A fronte di tutto ciò, non posso che dare a Origins un giudizio bassissimo.

VOTO: 3,5



Primer
L'idea di base è semplice, nulla di complicato, in più i personaggi si danno da fare per evitare eventuali paradossi per cui il film si segue abbastanza bene.A un certo punto però c'è un'interruzione nella narrazione lineare in favore di una frammentaria e il tutto diventa impossibile da seguire, non avendo lo spettatore basi concrete sulle quali determinare quale timeline stia guardando.A parte questo espediente del quale sfugge il senso comunque, la sostanza del film è poca e in definitiva il film lo ritengo appena sufficiente, niente di imperdibile.

VOTO:6--

Robo@nte
10-07-10, 16:52:21
Appena finito di vedere Signs

Visto per la seconda volta. M. Night Shyamalan ovvero uno dei registi più ingegnosi degli ultimi anni. I suoi film sono criticati, troppo forse. Il suo errore qual'è stato (se si può chiamare errore...)?
Esordire con un film che ha spiazzato tutti, e che ha avuto una gran bella critica in tutto il mondo. Dopodichè i successivi film sono stati un flop dopo l'altro...purtroppo. Film come "The Village", "E venne il giorno" o lo stesso "Signs" non saranno di certo capolavori, ma senza dubbio sono dei buon film, soprattutto il primo, che io considero il capolavoro del regista. Insomma, ormai si sa, Shyamalan o si ama o si odia. Io sono per i primi, e spero con tutto il cuore che continui a fare film del genere, senza lasciarsi influenzare da critiche e altro ancora. E poi questo "Signs" non è il solito film di fantascienza, non ci sono effetti speciali, distruzioni, alieni che distruggono città e così via. Oserei dire che è più un film politico che fantascientifico. Ovviamente suspense e tensione non mancheranno, come da tradizione del regista; ma quello che più colpisce in questo film è il dramma di un padre, ex reverendo, che ha smarrito la fede dopo la tragica morte della moglie. Nota di merito va anche a Phoenix, davvero bravo.

XeNoise
10-07-10, 18:33:30
Visto quarantene, e devo dire che la versione spagnola del film ( [Rec] ) è un pò superiore :sisi:

Bael
10-07-10, 18:53:51
Solo un po'? lol

Superiore sotto tutti gli aspetti, indeed.

Dedrahel
10-07-10, 19:05:16
Ultimo film visto è Toy Story 3, da parte mia. Bellissimo, divertentissimo, commovente: uno dei film d'animazione più belli di sempre. Complimenti Pixar!

Wii95
10-07-10, 19:24:10
ultimo fil visto: toy story 3 in 3D, che dire:

film bello, trama interessante e talvolta divertente, idee geniali come il buz ispanico e molto altro, il 3D davvero coinvolgente, in quanto ti vedi arrivare addosso i personaggi :asd:

film molto carino :sisi:

IL GURU
10-07-10, 20:27:51
Visto 17 again-Ritorno al liceo:sisi:

Film da una parte molto divertente e dall'altra commovente,bel film:sisi:

Master Kamper
10-07-10, 22:11:28
Questa sera mi sono visto: Fatti,Strafatti e Strafighé :Morris82:

Il film in se è una stronzatà naturalmente ma si fa vedere per tutta la durata (1.20) e diverte :) Non un must comico ma discreto.

Togg
11-07-10, 01:05:15
Fire walk with me David Lynch

Prequel della serie tv cult, struttura narrativa non proprio azzeccata. Quello che però non convince veramente è il contenuto, alla fine tutto quello che accade era già stato ricostruito nel serial quindi tutto il plot risulta un po' scialbo e ritrito.

6,5

Sora91
11-07-10, 01:12:14
toy story 3...troppo bello....divertente e commovente...la degna fine di una trilogia tra le più belle mai viste nella storia del cinema

Marcus91
11-07-10, 15:25:16
ieri sera ho visto "la notte dei morti viventi"del 1968 in bianco e nero ....non male come film...
anche se ha molti anni alle spalle,mi è piaciuto lo stesso
gli amanti del genere non possono perderselo:sisi:

mickes2
11-07-10, 16:34:19
Man on the moon

una mezza delusione per me , un po' troppo sottotono la sceneggiatura, Jim Carrey cmq sempre molto bravo,ma la storia di Andy Kaufman non mi ha colpito più di tanto

28 settimane dopo

inferiore a 28 giorni dopo sotto ogni aspetto,nessun attore spicca più degli altri
molte belle inquadrature suggestiva e musiche che rendono bene, ma tensione a livelli molto bassi

Bael
11-07-10, 17:35:36
Dio, la scena all'inizio dove lui corre nella distesa d'erba è semplicemente bellissima.

Mi riferisco a questa; da 2:50 in su. http://vimeo.com/8597539

utente 8693
11-07-10, 18:10:42
Dio, la scena all'inizio dove lui corre nella distesa d'erba è semplicemente bellissima.

Mi riferisco a questa; da 2:50 in su. http://vimeo.com/8597539
La parte iniziale è l'unica buona del film secondo me.

James
11-07-10, 19:42:57
Man on the moon

una mezza delusione per me , un po' troppo sottotono la sceneggiatura, Jim Carrey cmq sempre molto bravo,ma la storia di Andy Kaufman non mi ha colpito più di tanto


Ahhhhhhhhhhh Sacrilegio!!:tragic:

Ti meriteresti una ripassata da Mister Scacciapensieri Tony Clifton:sisi:

TR€NO
11-07-10, 20:10:13
La prima cosa bella

non dico che mi ha commosso, ma cmq la ritengo una buona pellicola....mi è piaciuta persino la Pandolfi assurdo

IL GURU
11-07-10, 21:35:55
Visto ieri John Q
Ragazzi che spettacolo di film,alla fine non riuscivo più a trattenermi per le lacrime,per fortuna che é finito tutto bene
Voto:10

Armin
11-07-10, 21:39:18
Visto ieri John Q
Ragazzi che spettacolo di film,alla fine non riuscivo più a trattenermi per le lacrime,per fortuna che é finito tutto bene
Voto:10

Bel film :sisi:
Forse 10 è un po' troppo però :asd:

mickes2
11-07-10, 21:45:13
Visto ieri John Q
Ragazzi che spettacolo di film,alla fine non riuscivo più a trattenermi per le lacrime,per fortuna che é finito tutto bene
Voto:10

anche secondo me 10 è troppo ,ma è proprio un bel film

il top di Denzel per me è in Training day

fenucotch
12-07-10, 00:28:02
concordo con il top in training day...quel film è perfetto...

cmq visto A-Team...molto divertente...bel titolo qnd nn si sa ke guardare e nn ci si vuole impegnare...

Marcus91
12-07-10, 00:31:11
appena finito di vedere "Rabid,sete di sangue"
non è un gran film...non mi è piaciuto più di tanto
comunque gli do 7 per le idee del film...

Rullo
12-07-10, 01:42:36
precious:
un film sicuramente interessante per quanto riguarda la trama, la quala narra di una storia forse non tanto surreale, considerati tempo e luogo in cui viene ambientato il tutto. tutti attori davvero talentuosi, tranne (ovviamente) maryah carrey (o come si scrive :asd:), la quale risulta chiaramente sottototono nella generale ottima qualità della pellicola. e l'oscar come migliore attrice se lo meritava colei che interpreta precious, di cui non ricordo il nome, invece della bullok, alla quale l'hanno praticamente regalato.

voto: 8.7

James
12-07-10, 01:49:14
Martyrs
L horror più malato del decennio,rispetto a "A l interieuer"più in tutto
rispetto agli altri della scuola francese non c'è storia..Se non volete dormire guardatelo:sisi:


chi non salta bianco è

Chi non ha mai visto questo film?Per gli amanti del basket è Cult,per gli estimatori di Harrelson è Cult!
Banane Verdiiiiiiiiiiiiiiii

Dato che sto per mettere su uno dei capolavori di Kubrick:rickds:

Arancia Meccanica

10 10 10 10 10 10
"Vedo che le piace il buon vino,ne prenda dell allllllllltro"
"Doo Bee Doop un po' stancuccio "
"Beeeeene,Beeeeeeeeene Karascooooooo"

smarengavyp
12-07-10, 01:58:12
Dato che sto per mettere su uno dei capolavori di Kubrick:rickds:

Arancia Meccanica

10 10 10 10 10 10
"Vedo che le piace il buon vino,ne prenda dell allllllllltro"
"Doo Bee Doop un po' stancuccio "
"Beeeeene,Beeeeeeeeene Karascooooooo"


Arancia Meccanica è bellissimo mamma mia... Sto seriamente pensando di fare l'upgrade e comprarmelo in Blu-ray, ora che al MW costa 12,90, come anche The Shining, 2001: A Space Odissey e FMJ...

E Martyrs sì, è davvero un Horror malatissimo, l'ho ri-visto proprio qualche sera fa, con amici; le ragazze presenti sono rimaste basite, a dir poco...


Oggi pomeriggio ero in vena nostalgica e mi sono rivisto per la 1000esima volta l'Audace Colpo Dei Soliti Ignoti; che gran film...
Ovviamente anche il precedente "I soliti ignoti" lo era, ma a questo secondo sono particolarmente legato.

medicine bottle
12-07-10, 13:58:45
precious:
un film sicuramente interessante per quanto riguarda la trama, la quala narra di una storia forse non tanto surreale, considerati tempo e luogo in cui viene ambientato il tutto. tutti attori davvero talentuosi, tranne (ovviamente) maryah carrey (o come si scrive :asd:), la quale risulta chiaramente sottototono nella generale ottima qualità della pellicola. e l'oscar come migliore attrice se lo meritava colei che interpreta precious, di cui non ricordo il nome, invece della bullok, alla quale l'hanno praticamente regalato.

voto: 8.7

forse il voto è un po' esagerato, ma comunque rimane un buonissimo film.
non sono affatto d'accordo sul giudizio riguardo alla carey, in un ruolo e con (anzi, senza) un trucco totalmente estranianti ha interpretato egregiamente il suo personaggio.

Robo@nte
12-07-10, 14:48:39
Visto poco fa Querelle de Brest

Mai visto un film così controverso...

Togg
12-07-10, 14:52:10
Rivisto Up stamane.

I primi 20 minuti hanno uno sviluppo dei tempi incredibile.
Trama che si dipana tra l'estrema semplicità del plot unità a grandi elementi di pura fantasia che, in perfetto stile pixar, creano un'animazione atipica di rara bellezza.

8,5

Armin
12-07-10, 14:53:17
Visto poco fa Querelle de Brest

Mai visto un film così controverso...

Spiega :paura:

Robo@nte
12-07-10, 14:54:30
Spiega :paura:

l'hai mai visto? Più di una volta ho pensato di spengere la tv...mamma mia, non fa proprio per me

Armin
12-07-10, 14:58:53
l'hai mai visto? Più di una volta ho pensato di spengere la tv...mamma mia, non fa proprio per me

Non l´ho visto :sisi:
Controverso per cosa?
Violenza?

Saruman
12-07-10, 14:59:29
l'hai mai visto? Più di una volta ho pensato di spengere la tv...mamma mia, non fa proprio per me

Il testamento di Fassbinder. O si ama o si odia. Io l'ho amato.

Robo@nte
12-07-10, 15:02:57
Non l´ho visto :sisi:
Controverso per cosa?
Violenza?

non per la violenza...per tutto il resto. E' la storia di questo marinaio omosessuale che sbarca in un porto e qui vivrà delle "avventure" fatte di violenze, sesso, in*****e e altro ancora. Tutto il film è realizzato con scenografie "finte" (non mi viene un termine giusto), con colori che vanno dal rosso, al blu fino al giallo. Insomma, come ha detto Saruman o si ama o si odia. A me non è piaciuto affatto:sisi:

tuttavia anche in questo film ho riconosciuto il talento del compianto Brad Davis....bravissimo

mickes2
12-07-10, 15:06:20
chi non salta bianco è

Chi non ha mai visto questo film?Per gli amanti del basket è Cult,per gli estimatori di Harrelson è Cult!
Banane Verdiiiiiiiiiiiiiiii


1500 bananee!!!!!! muah!!!:rickds::rickds:

- mi fà senso giocare con uno così
- perchè?
- perchè è bianco
- perchè è bianco,ma se lo guardi con li occhiali da sole sembra quasi nero:rickds:


Il grande Lebowski

proprio un bel film , pur essenso pieno zeppo di dialoghi e di piani sequenza non risulta mai pesante,anzi tiene sempre incollati allo schermo,personalmente nell'interpretazione,preferisco più il socio di Lebowski a Lebowski stesso:Nev:

voto 7.6

Luis
12-07-10, 15:19:59
Appena visto "A Single Man", davvero una pellicola superba. Tom Ford realizza un'ottima regia, la fotografia perfetta ricrea l'atmosfera degli anni 50-60 in maniera convincente e infine c'è la grande interpretazione di Colin Firth ^_^

Armin
12-07-10, 15:20:55
non per la violenza...per tutto il resto. E' la storia di questo marinaio omosessuale che sbarca in un porto e qui vivrà delle "avventure" fatte di violenze, sesso, in*****e e altro ancora. Tutto il film è realizzato con scenografie "finte" (non mi viene un termine giusto), con colori che vanno dal rosso, al blu fino al giallo. Insomma, come ha detto Saruman o si ama o si odia. A me non è piaciuto affatto:sisi:

tuttavia anche in questo film ho riconosciuto il talento del compianto Brad Davis....bravissimo

Ho capito adesso :asd:

Fabfab
12-07-10, 15:32:10
The Last Vampire (http://spaziofilm.it/content/archivio/articolo_dvd.asp?id=7240)
Non male, molto meglio del precedente animato a livello di storia. Peccato che non ci siano vampiri... :D

Marcus91
12-07-10, 21:06:09
visto "Terror train"....niente di speciale

Vigo
13-07-10, 00:42:37
Finito la maratona del signore degli anelli... ottima visione, devo dire che stranamente è forse la prima trilogia in cui tutti gli episodi si mantengono sullo stesso livello di qualità a mio parere. Poi visti di fila più che mai si rivelano di un equilibrio incredibile, oltre 9 ore perfettamente bilanciate. Ovviamente poi si distingue l'aspetto tecnico (il personaggio di Gollum è una delle rivelazioni tecnologiche più strabilianti degli ultimi 10 anni, e secondo me la caratteristica meglio sviluppata della saga è il comparto audio e la colonna sonora). Una trasposizione epica da un classico del fantasy realizzata egregiamente, nonostante la difficoltà notevole dell'operazione.

Scusate se non commento più dettagliatamente per ogni episodio, ma sono anche molto stanco :asd:

Chen
13-07-10, 02:09:36
La Leggenda del Re Pescatore

Un qualcosa di raffinato... paradossale.

Lo consiglio.

Masterchief95
13-07-10, 02:16:57
Transformers:La Vendetta del caduto

Un film decisamente pienissimo di azione,migliore sicuramente del primo,ha un inizio molto più movimentato,effetti speciali stile Michael Bay sono una gioia per gli occhi,la recitazione degli attori buona,(Megan Fox sulla moto),poi finale simile al primo

Voto:8,5

P.s : Mia prima mini-recensione di un film

Alza
13-07-10, 03:20:18
Transformers:La Vendetta del caduto

Un film decisamente pienissimo di azione,migliore sicuramente del primo,ha un inizio molto più movimentato,effetti speciali stile Michael Bay sono una gioia per gli occhi,la recitazione degli attori buona,(Megan Fox sulla moto),poi finale simile al primo

Voto:8,5


P.s : Mia prima mini-recensione di un film

A me il secondo non è piaciuto per niente, molto meglio il primo.

Stasera ho visto Twilight, mamma mia che boiata atroce, peggio della Guerra dei Cloni! :paura:

Rullo
13-07-10, 04:40:48
Transformers:La Vendetta del caduto

Un film decisamente pienissimo di azione,migliore sicuramente del primo,ha un inizio molto più movimentato,effetti speciali stile Michael Bay sono una gioia per gli occhi,la recitazione degli attori buona,(Megan Fox sulla moto),poi finale simile al primo

Voto:8,5

P.s : Mia prima mini-recensione di un film

tralasciando il fatto che non concordo su nulla, RECITAZIONE BUONA? :wush:

Togg
13-07-10, 08:19:37
tralasciando il fatto che non concordo su nulla, RECITAZIONE BUONA? :wush:

Dopo ha scritto "Megan fox sulla moto", quindi voleva dire "recitazione bona" :sisi:

Togg
13-07-10, 11:50:20
Visto A perfect world del grande Clint.

Soggetto sapientemente sfruttato e ben diretto, ultima parte troppo prevedibile ma comunque toccante.

8,2

Gunner
13-07-10, 13:45:09
Rivisto Wall-E

Che capolavoro. :sisi:

Vigo
13-07-10, 13:56:24
Rivisto Wall-E

Che capolavoro. :sisi:

Piango a leggere solo il nome

utente 8693
13-07-10, 14:12:33
Ieri ho visto "Chi non salta bianco è".. adoro questo film, ogni volta.

Key Paradise
13-07-10, 15:05:47
nei giorni scorsi ho visto quel maestoso biopic che è malcolm x, della durata superiore a 3 ore. devo dire che nonostante sia scontata la linea presa da lee nel tracciare la figura del leader nero e nonostante il suo stile sia per forza di cose attenuato (o ancora non totalmente espresso), la capacità di spaziare tra i generi (musical sfavillante, gangster-movie à la arthur penn) cogliendo le possibilità offerte dalla vita di malcolm è encomiabile. ho riscontrato tuttavia lo stesso problema che era (o sarà) dell'alì di mann. vale a dire: cinema dal forte legame immagine-contenuto, ed uno script poco rarefatto finisce inevitabilmente per oscurare quest'immagine. poi ho visto chinatown di polanski, noir per antomasia in cui ogni tassello è al suo posto. forse anche eccessivamente. ottimo comunque l'aggancio della sceneggiatura alla cronaca vera nella costruzione della storia, rende dei personaggi che altrimenti sarebbero risultati troppo stereotipati più plausibili. infine taxisti di notte del buon jarmusch. poetica della chiacchiera, ovvio che lo si accosti ai dialoghi tarantiniani anche se poi lui è ancora più estremo. serie di città (l.a., new york, parigi, roma, helsinki) immerse nella notte e serie di vite che s'incrociano a bordo di taxi, più o meno tristemente. continuo a considerare i suoi film uno più valido dell'altro.

Togg
13-07-10, 15:30:01
Sto tassisti di notte lo devo proprio rivedere.
Ero piccolo piccolo quando lo vidi e mi sembrò noioso :sisi:

Key Paradise
13-07-10, 15:36:38
comunque noioso è impossibile, sono 5 episodi autoconclusivi quindi anche se dura 2 ore lo puoi spezzare tranquillamente

medicine bottle
13-07-10, 15:40:33
mi sembrò noioso :sisi:

come coffee and cigarettes

Key Paradise
13-07-10, 15:45:54
no coffee and cigarettes era diverso dai
cioè anche lì alla fine parlavano tutto il tempo ma quello era proprio un divertissement con gli amichetti

Vall77
13-07-10, 15:47:32
se c'è Tom Waits io sono contento a prescindere

Key Paradise
13-07-10, 15:53:51
in taxisti di notte le musiche sono le sue (belle)
ah freccia, una chicca: nel terzo episodio c'è beatrice dalle, l'intrusa de à l'interieur, che recita per una ventina di minuti con gli occhi capovolti (!!!)
quella donna non è umana

medicine bottle
13-07-10, 15:59:47
in taxisti di notte le musiche sono le sue (belle)
ah freccia, una chicca: nel terzo episodio c'è beatrice dalle, l'intrusa de à l'interieur, che recita per una ventina di minuti con gli occhi capovolti (!!!)
quella donna non è umana

:asd: tutt'altro che umana
http://static1.purepeople.com/articles/9/16/35/9/@/81185-beatrice-dalle-637x0-1.jpg

Key Paradise
13-07-10, 16:03:46
http://www.dvdbeaver.com/film2/DVDReviews32/a%20night%20on%20earth/night%20on%20earth%20PDVD_014.jpg

qua però non è male

Togg
13-07-10, 16:15:20
ah freccia, una chicca: nel terzo episodio c'è beatrice dalle, l'intrusa de à l'interieur, che recita per una ventina di minuti con gli occhi capovolti (!!!)
quella donna non è umana
come come come ?! 0_0


comunque noioso è impossibile, sono 5 episodi autoconclusivi quindi anche se dura 2 ore lo puoi spezzare tranquillamente

Key avrò avuto 8-9 anni quando l'ho visto :ahsisi:

Key Paradise
13-07-10, 16:17:58
sì infatti dicevo per adesso, mi sembra strano ti possa annoiare. cioè io l'ho visto ieri notte e non mi è pesato per niente.
comunque sì recita per 20/25 minuti con gli occhi capovolti, vedi foto :asd:

medicine bottle
13-07-10, 18:17:41
non si vede la foto :(
comunqure è stata separata alla nascita da marina de van :asd:
http://strasbourgfestival.com/2009/wp-content/uploads/2009/08/van_de_marina_-_2003_11.jpg

Aurian
13-07-10, 20:08:30
Domenica mi sono vista Salem's Lot e all'inizio mi pareva un pò confusionario...ma mi è piaciuto (fortuna che non avevo letto il libro!!!)
Oggi, invece, mi sono vista Dracula ed ho imparato, anzi confermato, la mia teoria: prima vedere il film, dopo leggere il libro e non viceversa. Infatti il film non mi è piaciuto, ho preferito molto, molto di più il libro. Alcuni personaggi mi sono apparsi totalmente diversi e la narrazione troppo veloce e sbrigativa.

Ctekcop
13-07-10, 21:57:54
L'altra sera ho visto su rete4 Gattaca - La porta dell'universo.
Mi ha piacevolmente colpito, veramente bello da vedere e rivedere (l'avevo già visto un pò ma non me lo ricordavo proprio). Eccezionale il cast con Ethan Hawk, Uma Thurman e Jude Law, tutti veramente in gamba (e decisametne più belli e giovani di adesso). Brillante l'epopea del protagonista che cera la sua strada e realizza i propri sogni in un mondo a lui avverso. Proprio Bello.

medicine bottle
14-07-10, 11:02:18
suxbad - **+
comicità demenziale del regista di adventureland (***)

the jacket - ***
trip da cicoria...

avatar - ***
sì, alla fine l'ho visto, e i miei pregiudizi vengono confermati in toto, anzi pur partendo da un'aspettativa bassa mi ha un pizzico deluso. salvo il lavoro dei nerds morti di noia per realizzare la puttanata.

gattomatto
14-07-10, 13:14:56
ieri l'altro ho visto,legion,film godibile,una variazione sul tema degli zombie,buono per una oretta e mezzo di svago.....ieri sera invece ho visto shatter island,di scorzese con leo di caprio e ben kingsley,non uno dei migliori film del maestro,ma comunque godibile,un thriller psicologico tutto sommato ben congeniato,anche se si capisce quasi subito dove sta l'inghippo....:icebad:

Baracca
14-07-10, 23:09:06
Su Cult stasera davano Fargo. Non credo ci sia granché altro da aggiungere :saccuta:

Samurai
14-07-10, 23:21:50
Visto Shutter Island, m'è piaciuto parecchio.

Marcus91
14-07-10, 23:44:51
ho appena finito di vedere "La casa dei 1000 corpi"....fantastico
lo consiglio:sisi:

Oldskool
14-07-10, 23:53:26
Finito di vedere ora "Gamer",film uscito poco tempo fa al cinema,veramente brutto secondo me,violenza e volgarità gratuita senza senso,un pò anche splatter,idee confusionarie prese qua e la da Matrix e robe varie,trama alla fine scontata. Ho fatto bene a risparmiare 7 euro per il cinema :sisi:

Sal1985
15-07-10, 00:05:50
Visto "The Stefather"...pessimo,piatto,noiso e scontato gia dal primo minuto di visione....nulla di buono sotto il sole.....

mapaan
15-07-10, 14:57:12
Ieri sera ho visto Shutter Island. Mi è piaciuto moltissimo, un 8 pieno per quanto mi riguarda.

medicine bottle
15-07-10, 15:09:00
a serious man - ***
è come il polpo paul, c'entra l'obiettivo post-pirandelliano, ma è molle.
ah, e fatelo ogni tanto un finale, càzzo.

Key Paradise
15-07-10, 15:47:04
andata la prima tripletta fassbinderiana

il fabbricante di gattini
serie di riquadri con camera fissa, messa in scena con quello che c'è eppure calcolata. incipit frammentario e confuso, poi si ricompone con naturalezza. il tema dell'immigrazione è diluito con cura e s'insinua nella storia in maniera appropriata.

l'amore è più freddo della morte
derivazioni godardiane-melvilliane per un noir nichilista ed asciutto. talvolta strizza l'occhio all'hollywood del periodo d'oro.

dei della peste
seguito spirituale dell'opera prima citata, anch'esso un noir dalla struttura più o meno simile. fassbinder stavolta si da maggior da fare con la mdp: carrellate, zoom, panoramiche aeree ed un b/n dal forte contrasto che pare venire diritto dagli anni '40. meno secco ed efficace, più appagante da un punto di vista visivo.

Togg
15-07-10, 15:55:58
a serious man - ***
è come il polpo paul, c'entra l'obiettivo post-pirandelliano, ma è molle.
ah, e fatelo ogni tanto un finale, càzzo.

Non dargli del molle che lo adoro :darken:

_Tito_
15-07-10, 16:19:10
sono incazzato come una *****
xke escono film che in realtà potrebbero essere semplicemente un corto??
o visto revanche:ma dico: quello ke dovrebbe succedere nn succede MAI,alla fine tutta la storia potrebbe essere messa in 20 miuti di film.no mi stressi le palle 1 ora 40 circa,x NIENTE.

ne ho visto un altro,ma nn mi ricordo + qual era.

ah si.il figlio + piccolo,carino ma mi aspettavo qualcosa di +

il missinario:aldilà di qualche difettuccio,è uno dei pchissimi film ke nn necessitano dell'aiuto di altri amici x farti ridere ogni 3 battute

Togg
15-07-10, 16:44:38
Visto "hollywood party".

Troppo lento come stile, alcuni momenti azzeccati. Peter Sellers come al solito bravissimo.
7,4

Rullo
15-07-10, 17:39:58
a single man:
personalmente sono rimasto molto stupito, non mi aspettavo molto, e invece mi son dovuto ricredere. ho apprezzato la regia e la scelta delle musiche, la fotografia non è da meno, con colori cupi per sottolineare l'atmosfera malinconica, colin firth regala un'interpretazione fantastica. il finale mi ha commosso.
voto: 9

catch me if you can:
anche qua non mi aspettavo molto, anzi, disprezzando spielberg e tom hanks mi aspettavo una delusione. e pure sta volta mi son dovuto ricredere: la trama infatti, dopo i primi 10/20 minuti è riuscita a prendermi, e da allora non mi ha mai perso. lo guardavo immaginando cosa potesse succedere dopo, e una volta conclusa la visione volevo vederlo ancora, speravo che il film non finisse mai. sono rimasto molto soddisfatto alla fine, aggiungo anche, attori azzeccati.
voto: 9


EDIT: zodiac, che avevo visto qualche giorno fa, mi è calato a 8.5. :asd:

Blackjack
15-07-10, 18:14:30
Visto "In viaggio con papà". L'accoppiata Sordi-Verdone rende l'idea. Che film :D , divertente, appassionante e un po' commovente l'amore per il figlio e viceversa che non si vogliono lasciare mai soli l'un l'altro :)

voto 8

E poi giusto oggi, vedendo Angelo Infanti senza barba (l'avevo visto solo in "Bianco Rosso e Verdone" e "Borotalco") ho riconosciuto e capito che era lui Fabrizio nel "Padrino" di francis coppola!

Vigo
15-07-10, 22:21:03
Visto Blade Runner (nella versione Final Cut)

Ero molto stanco e ho avuto un assopimento dopo circa un quarto d'ora. :asd: Ho prontamente rimediato dopo un bel caffè, e innanzitutto la cosa che più mi ha lasciato a bocca aperta è stata l'ambientazione. Non solo sono particolarmente attratto dalle tinte noir, come quelle di quest'opera, ma in generale il futuro immaginato da Scott e ogni singola sequenza mi hanno intrappolato, pervadendomi di una sensazione claustrofobica fenomenale. I dialoghi sono presenti in quantità moderata, ma sebbene non ci sia una vera e propria analisi dei personaggi, penso che Deck e Rachael siano stati adeguatamente caratterizzati. Punto vero e proprio di svolta nella situazione della loro "relazione" (prima chiusa, nascosta) si ha solo nel finale - che per fortuna in questa versione si presenta con la vena pessimistica voluta dal regista e che apprezzo completamente - con una fuga, simbolo forse di liberazione, ma che di certo non trasmette speranza nello spettatore (come faceva invece il finale originale, in cui il lieto fine era esplicito ed inequivocabile). Gli effetti speciali sono pregevoli, i giochi di luce, colori e atmosfere delle inquadrature, come ho detto, sono perfetti. Visto in inglese coi sottotitoli. Per la trama e i contenuti ci sarebbe da discutere per ore e ore comunque :Morris82: Da manuale la sequenza della sparatoria nella neve.

Togg
15-07-10, 22:52:26
Blade Runner è bello ma non mi ha mai colpito poi così tanto non so perché. Molto belle le scene delle domande agli androidi però :sisi:

Key Paradise
16-07-10, 00:05:43
toy story e toy story 2
perchè ho avuto di tanto in tanto la sensazione che buzz lightyear fosse usa sorte di dale cooper?

Togg
16-07-10, 08:37:11
toy story e toy story 2
perchè ho avuto di tanto in tanto la sensazione che buzz lightyear fosse usa sorte di dale cooper?

Perché sei tutto fuso :asd:


Credo che sia perché buzz parla spesso col comando stellare e Cooper al suo registratore ;)

Key Paradise
16-07-10, 09:31:22
ma anche la maniera in cui fa segno "ok" :asd:

Togg
16-07-10, 09:35:29
ma anche la maniera in cui fa segno "ok" :asd:

In quello il grande Coop ha uno stile unico :sisi:

Key Paradise
16-07-10, 09:54:07
http://quizilla.teennick.com/user_images/M/mattababy/1075693472_urescooper.jpg

hai ragione, sto dicendo cazzate

Vigo
16-07-10, 11:50:05
Blade Runner è bello ma non mi ha mai colpito poi così tanto non so perché. Molto belle le scene delle domande agli androidi però :sisi:

Devo dire una cosa, all'inizio non mi aveva colpito particolarmente come per esempio ha fatto 2001 Odissea Nello Spazio, però dopo aver riletto con calma la trama integralmente, dopo aver ascoltato alcune interviste nei contenuti speciali e dopo aver rivisto molte scene ho cambiato completamente opinione. E' ricchissimo a livello contenutistico: si parla di morte, la principale paura umana; si mette a confronto l'umano e l'artificiale (e il primo è sempre corrotto, malato, è una visione inquietante in cui è la "creatura" creata ad essere migliore del creatore); si prevede un futuro terribile, come dicevo claustrofobico, psicotico, buio e negativo, e credo che a livello cinematografico la visione di Scott fosse una novità, una base a cui poi si sono ispirati altri capolavori come Matrix.

Togg
16-07-10, 11:53:49
Io leggendo interviste di Kubrick sono ancora più innamorato di 2001 :sisi: Magari prima o poi mi capiterà anche con blade runner.

Vigo
16-07-10, 12:06:25
Io leggendo interviste di Kubrick sono ancora più innamorato di 2001 :sisi: Magari prima o poi mi capiterà anche con blade runner.

Beh, ovviamente rimane il mio film preferito, assieme a El Topo di Jodorowsky

Vall77
16-07-10, 12:32:40
Dai ragazzi Blade Runner è un capolavoro... e pochi ghezz ^^

Togg
16-07-10, 12:35:35
Visto Rashomon di Kurosawa.

Stenta un po' a partire però si riprende abbastanza velocemente, si sente anche che si tratta di una produzione a basso costo. Bella la sfaccettatura della storia e ottima la regia. Doppiaggio italiano veramente orribile, la voce della donna poi è odiosa.

7,9

Vigo
16-07-10, 16:18:23
Lolita

Sono sincero, mentre tutti gli altri film di Kubrick mi hanno sempre stupito per inquadrature, colori e soluzioni fotografiche, questo ha avuto un impatto meno forte. Sarà il bianco e nero, saranno gli attori, ma mi ha lasciato una sensazione come di un film più "classico", quasi Hitchcockiano. Spero di non aver detto una blasfemia :asd: In ogni caso, per contenuti e trama è davvero un'opera fondamentale, e secondo me in coppia con Eyes Wide Shut si rivela veramente uno dei pochi film grazie ai quali analizzare la perversione sessuale, o la perversione in generale, della mente umana. Superbi i tre attori principali (Sue Lyon, James Mason, Peter Sellers), molto meno convincente invece la Winters nel ruolo della madre di Lolita, ma probabilmente è solo colpa degli altri tre che la fanno sembrare meno brava :Morris82: Come sempre il lavoro sul comparto sonoro è certosino, e il tema musicale principale è magnifico. Ho letto che Kubrick era rimasto un po' dispiaciuto dal non aver potuto trasporre cinematograficamente il rapporto tra Lolita e Humbert in maniera più esplicita, a causa delle norme di censura dell'epoca, ma sinceramente trovo che l'assenza di sequenze erotiche di questo tipo sia solo un pregio (e comunque si è rifatto 37 anni dopo, o sbaglio?)

Rullo
16-07-10, 18:26:00
Lolita

Sono sincero, mentre tutti gli altri film di Kubrick mi hanno sempre stupito per inquadrature, colori e soluzioni fotografiche, questo ha avuto un impatto meno forte. Sarà il bianco e nero, saranno gli attori, ma mi ha lasciato una sensazione come di un film più "classico", quasi Hitchcockiano. Spero di non aver detto una blasfemia :asd: In ogni caso, per contenuti e trama è davvero un'opera fondamentale, e secondo me in coppia con Eyes Wide Shut si rivela veramente uno dei pochi film grazie ai quali analizzare la perversione sessuale, o la perversione in generale, della mente umana. Superbi i tre attori principali (Sue Lyon, James Mason, Peter Sellers), molto meno convincente invece la Winters nel ruolo della madre di Lolita, ma probabilmente è solo colpa degli altri tre che la fanno sembrare meno brava :Morris82: Come sempre il lavoro sul comparto sonoro è certosino, e il tema musicale principale è magnifico. Ho letto che Kubrick era rimasto un po' dispiaciuto dal non aver potuto trasporre cinematograficamente il rapporto tra Lolita e Humbert in maniera più esplicita, a causa delle norme di censura dell'epoca, ma sinceramente trovo che l'assenza di sequenze erotiche di questo tipo sia solo un pregio (e comunque si è rifatto 37 anni dopo, o sbaglio?)

la cosa delle inquadrature ecc. l'ho notata anche in the killing.
penso che ci sia in tutti i film più vecchi di kubrick, in quanto doveva ancora formarsi perfettamente, sviluppare il genio. questa però è solo una mia teoria. :asd:

Vigo
16-07-10, 18:35:34
la cosa delle inquadrature ecc. l'ho notata anche in the killing.
penso che ci sia in tutti i film più vecchi di kubrick, in quanto doveva ancora formarsi perfettamente, sviluppare il genio. questa però è solo una mia teoria. :asd:

Considerando che è anche la mia teoria, e che è perfettamente ragionevole (aveva solo 34 anni quando ha fatto Lolita, senza contare che è probabilmente il film che ha segnato la svolta nella sua carriera e che non ha mai studiato cinematografia), direi che possiamo usarla come giustificazione :asd:

Key Paradise
16-07-10, 18:44:48
sì con eyes wide shut si è rifatto alla grande, ma proprio alla grandissima

Togg
16-07-10, 18:46:55
Lolita
Ho letto che Kubrick era rimasto un po' dispiaciuto dal non aver potuto trasporre cinematograficamente il rapporto tra Lolita e Humbert in maniera più esplicita, a causa delle norme di censura dell'epoca, ma sinceramente trovo che l'assenza di sequenze erotiche di questo tipo sia solo un pregio (e comunque si è rifatto 37 anni dopo, o sbaglio?)

Se l'hai letto su wikipedia ce l'ho scritto in parte io :asd:

In pratica si lamentava che non mostrando la forte carica erotica che humbert provava lo spettatore era più portato a pensare al fatto che fosse innamorato cosa che nel libro si capiva molto dopo all'incontro con lei incinta rendendo la scena molto ma molto più drammatica.

Ripensandoci secondo me aveva pienamente ragione :sisi:
Eyes wide shut bellissimo :sisi:




sì con eyes wide shut si è rifatto alla grande, ma proprio alla grandissima

Porco :asd:

Vigo
16-07-10, 19:17:32
Comunque sia Eyes Wide Shut che Lolita, per quanto ovviamente capolavori, io li ritengo leggermente inferiori a tutti gli altri che ho visto di Kubrick. Mi mancano tutti quelli "giovanili" e soprattutto Barry Lyndon e Dr. Stranamore, ma ho quasi l'impressione che il grande e inarrivabile Kubrick sia nato con Lolita e morto (purtroppo anche realmente) con Eyes Wide Shut. Sembrano due film, per così dire, di passaggio. E il secondo probabilmente avrebbe potuto anche essere esente da questa definizione, se l'avesse portato a compimento totalmente.

Robo@nte
16-07-10, 19:19:46
Mah, a me Eyes wide Shut mi è piaciuto un sacco, mentre Lolita l'ho trovato solo discreto:sisi:

Rullo
16-07-10, 19:32:52
Mah, a me Eyes wide Shut mi è piaciuto un sacco, mentre Lolita l'ho trovato solo discreto:sisi:

concordo. :sisi:

Vigo
16-07-10, 19:37:33
Beh, preferenze soggettive a parte, già solo per il titolo Eyes Wide Shut rimane un capolavoro :asd:

Mah, comunque è strano, la perversione sessuale è una tematica che mi interessa davvero tanto, eppure Lolita per una questione tecnica (come ho detto sopra, a differenza degli altri lavori di Kubrick mi è sembrato troppo classico per riprese e per il bianco e nero) e Eyes Wide Shut per una serie di piccole imperfezioni nel montaggio, credo (lo vorrei rivedere), non mi hanno convinto al 100%, ma solo al 99% :asd:

Dubito che troverò film migliori per trattare questa tematica, ma se ne avete da consigliarmi sono più che felice. Magari dopo aver approfondito mi renderò conto che Lolita e EWS non sono un "nove" ma un "dieci"

Key Paradise
16-07-10, 19:49:52
perversioni sessuali devi assolutamente vedere luna di fiele che almeno a me ha sconvolto

Rullo
16-07-10, 19:50:05
Beh, preferenze soggettive a parte, già solo per il titolo Eyes Wide Shut rimane un capolavoro :asd:

Mah, comunque è strano, la perversione sessuale è una tematica che mi interessa davvero tanto, eppure Lolita per una questione tecnica (come ho detto sopra, a differenza degli altri lavori di Kubrick mi è sembrato troppo classico per riprese e per il bianco e nero) e Eyes Wide Shut per una serie di piccole imperfezioni nel montaggio, credo (lo vorrei rivedere), non mi hanno convinto al 100%, ma solo al 99% :asd:

Dubito che troverò film migliori per trattare questa tematica, ma se ne avete da consigliarmi sono più che felice. Magari dopo aver approfondito mi renderò conto che Lolita e EWS non sono un "nove" ma un "dieci"

non è un argomento molto trattato.
comunque per me lolita è il peggior film di kubrick, tra quelli che ho visto.

Robo@nte
16-07-10, 19:52:14
Beh, preferenze soggettive a parte, già solo per il titolo Eyes Wide Shut rimane un capolavoro :asd:

Mah, comunque è strano, la perversione sessuale è una tematica che mi interessa davvero tanto, eppure Lolita per una questione tecnica (come ho detto sopra, a differenza degli altri lavori di Kubrick mi è sembrato troppo classico per riprese e per il bianco e nero) e Eyes Wide Shut per una serie di piccole imperfezioni nel montaggio, credo (lo vorrei rivedere), non mi hanno convinto al 100%, ma solo al 99% :asd:

Dubito che troverò film migliori per trattare questa tematica, ma se ne avete da consigliarmi sono più che felice. Magari dopo aver approfondito mi renderò conto che Lolita e EWS non sono un "nove" ma un "dieci"

se ti vuoi vedere un film perverso con la P maiuscola vediti Querelle de Brest. Allucinante...

Vigo
16-07-10, 19:55:39
Anche se ripensandoci... Eyes Wide Shut mi aveva lasciato una sensazione leggermente migliore rispetto a Lolita, nel senso che mi sembrava di averlo apprezzato di più. In ogni caso, tralasciando queste pippe mentali, stavo pensando che forse un film sul genere potrebbe essere "Salò" di Pasolini. Qualcuno l'ha visto?

EDIT- Mi è venuto in mente quello che non riuscivo a dire prima. Probabilmente la cosa che mi fa considerare Eyes Wide Shut migliore di Lolita è l'atmosfera, in parte ottenuta coi magnifici colori in parte ottenuta con le ambientazioni (penso ad esempio alla sala di Jazz, o al negozio di costumi).

Togg
16-07-10, 20:16:57
perversioni sessuali devi assolutamente vedere luna di fiele che almeno a me ha sconvolto

A fiducia lo vedrò :sisi:


Mah, a me Eyes wide Shut mi è piaciuto un sacco, mentre Lolita l'ho trovato solo discreto:sisi:

Quoto.

medicine bottle
16-07-10, 20:43:47
In ogni caso, tralasciando queste pippe mentali, stavo pensando che forse un film sul genere potrebbe essere "Salò" di Pasolini. Qualcuno l'ha visto?


direi di no, ci sono propositi e resa molto diversi.

l'uomo perfetto - **+
vale anche meno, però mi garba lol

dieci inverni - ***
parte molto bene, poi cala fino al finale inconcludente

Togg
16-07-10, 23:04:44
Finito C'era una volta in America

Lunghetto e con una struttura interessante, in particolare per la possibilità di varie interpretazioni.
Purtroppo ho sviluppato non so come una forma di resistenza alle storie di gangster/mafia con casini amorosi e anche se si tratta di ottimi film (vedi quei bravi ragazzi o casinò) non riesco ad apprezzarli appieno.

8

Vashy
17-07-10, 01:01:36
Shutter Island: mi sento magistralmente preso per il culo.

Key Paradise
17-07-10, 01:06:01
http://www.follow-me-now.de/assets/images/Saving_Private_Ryan-2.jpg

salvate il soldato ryan - steven spielberg
come far scorrere la guerra attraverso una serie di lenti. macrosequenza d'apertura (sbarco in normandia, è la seconda guerra mondiale) che diventa micro-missione programmata (salvare un unico soldato) che diventa nuovamente macrosequenza finale (la difesa di un ponte come rappresentazione del conflitto). il leit-motiv è una felice intuizione, tuttavia la struttura è un bignami di situazione da war-movie.

http://www.freewebs.com/lamiradadelperro/War_of_the_Worlds_trailer.jpg

la guerra dei mondi - steven spielberg
confermo la prima impressione. gran bel sci-fi con un incipit ed una costruzione d'altri tempi. nessuna inutile lungaggine: si è subito sbattuti nella catastrofe e l'immedesimazione è totale. così come il senso d'incapacità dinanzi ad un disastro di tali proporzioni (fondamentale in tal caso il design dei tripodi). oltretutto i riferimenti sparsi al terrorismo lo rendono un film più impegnato - ed intelligentemente allegorico - di tutti i precedenti lavori che aspiravano ad esserlo.

Togg
17-07-10, 07:47:32
Shutter Island: mi sento magistralmente preso per il culo.

Pensavo ci saresti arrivato :asd:

Sebaryu
17-07-10, 11:26:10
1408 (tratto da un romanzo breve di S.King)
Veramente bello, grande interpretazione di John Cusak che recita praticamente da solo durante la maggior parte del film...

Baracca
17-07-10, 11:38:20
Visto ieri sera - stanotte - :
"Oxford Murders - Teorema di un delitto", regia di Alex de la Iglesia, con Elijah Wood e John Hurt.
Thriller ambientato ad Oxford nei primi anni novanta; un professore ed un suo allievo si trovano ad indagare su una serie di omicidi legati tra loro da una sequenza di simboli matematici.
Il film è buono, nulla per cui strapparsi i capelli. Ritmo veloce, a volte anche troppo, rischiando di compromettere la comprensione della trama, soprattutto nella parte finale. Poco da segnalare a livello di regia, se non un piano sequenza lungo quasi quattro minuti al centro del film. Rimangono impresse invece le curve generose della co-protagonista femminile Leonor Watlinghttp://www.celebrityvideo.ru/screenshot/w/Watling_Leonor_Malas_Temporadas_2_720_288.jpg Sì, l'immagine è presa da un altro film ma rende l'idea.
Insomma, buono. 6,5.

utente 8693
17-07-10, 13:47:34
Seom, di Kim Ki Duk.

La solita porcheria. :sisi:










:ahsisi: vabbè, è stupendo, che altro devo dire? :asd:

Vashy
17-07-10, 14:14:15
Pensavo ci saresti arrivato :asd:

Non ero molto concentrato durante la visione per il fottuto caldo. Praticamente sono stato in balìa di Scorsese che mi ha imboccato per tutto il tempo :asd: Ogni dubbio e ipotesi con relativa "prova e controprova" m'è balzata in testa solo quando lo voleva lui.
Tra l'altro leggo in giro che non aver visto il trailer (o per meglio dire, non ricordarmelo) mi ha aiutato un bel po' nel godermi il film :asd:

Vigo
17-07-10, 14:50:07
Paura e delirio a Las Vegas

Esilarante e delirante. Depp è strepitoso e a livello sonoro e fotografico il film è grandioso, come i pochi altri che ho visto di Gilliam. Le scene visionarie e surreali, dovute all'effetto della droga, a mio parere sono realizzate con estrema maestria, ed in generale l'atmosfera trasmessa dal film è unica: non ci sono confronti, è un'opera a sè stante. Gilliam si sta davvero imponendo nella mia personale classifica dei registi preferiti, ha ottime intuizioni e idee e le traspone sulla pellicola con sapienza, per altro con un gusto perfettamente coincidente col mio.

Key Paradise
17-07-10, 15:30:21
http://3.bp.blogspot.com/_9HQIhv7kBA4/SullL3mgxEI/AAAAAAAABXA/2jvcjzE8HwE/s400/dog-soldiers-.jpg

dog soldiers - neil marshall
un po' aliens tra le fottute foreste scozzesi, un po' survival romeriano coi licantropi. la prima parte è ottima (ululati notturni nella foresta.. dio! mi sembra di essere tornato indietro di trent'anni), poi inevitabilmente cala, chiudendosi letteralmente tra quattro mura, sebbene ci siano un paio di sequenze notevoli anche in questo caso (su tutti il serrato montaggio alternato nel finale). design dei lupi fantastico, in culo alla cg.

utente 8693
17-07-10, 17:03:30
la guerra dei mondi - steven spielberg
confermo la prima impressione. gran bel sci-fi con un incipit ed una costruzione d'altri tempi. nessuna inutile lungaggine: si è subito sbattuti nella catastrofe e l'immedesimazione è totale. così come il senso d'incapacità dinanzi ad un disastro di tali proporzioni (fondamentale in tal caso il design dei tripodi). oltretutto i riferimenti sparsi al terrorismo lo rendono un film più impegnato - ed intelligentemente allegorico - di tutti i precedenti lavori che aspiravano ad esserlo.
Ricordo due cose che non ho gradito del film:
1) La descrizione didascalica della vicenda, l'ho trovata inutile e banale, per uno come Spielberg.
Personalmente avrei preferito non avere alcuna spiegazione, avrei tagliato la sequenza iniziale/finale direttamente, in fase di montaggio.

2) La caratterizzazione dei militari/marionetta stile Godzilla(usa).

medicine bottle
17-07-10, 18:16:15
Seom, di Kim Ki Duk.

La solita porcheria. :sisi:










:ahsisi: vabbè, è stupendo, che altro devo dire? :asd:


mi era sfuggita la parte sotto e stavo già per chiederti se eri ironico :asd:



le fottute foreste scozzesi

:rickds:

Vigo
17-07-10, 19:08:32
Milk di Gus Van Sant

Parzialmente deluso: l'ho trovato eccessivamente lungo, e paradossalmente, sarà perchè di stampo nettamente biografico, meno incisivo rispetto ad altre opere di Van Sant (regista per cui ho una stima enorme) come Paranoid Park o l'immenso Elephant. Sean Penn è comunque molto molto bravo e a livello fotografico Van Sant ogni tanto ha dei veri colpi di genio (la inquadratura dello specchio nell'ufficio del sindaco, ad esempio, o alcune sequenze simili a Elephant come quando Milk viene seguito fino al suo appartamento) :sisi: Per ora è il film che mi è piaciuto meno, in scala numerica sarebbe un sette o poco più :unsisi:

Togg
17-07-10, 19:13:19
http://3.bp.blogspot.com/_9HQIhv7kBA4/SullL3mgxEI/AAAAAAAABXA/2jvcjzE8HwE/s400/dog-soldiers-.jpg

dog soldiers - neil marshall
design dei lupi fantastico, in culo alla cg.
Quoto :sisi: Hai pure beccato una bella immagine.


Non ero molto concentrato durante la visione per il fottuto caldo. Praticamente sono stato in balìa di Scorsese che mi ha imboccato per tutto il tempo :asd: Ogni dubbio e ipotesi con relativa "prova e controprova" m'è balzata in testa solo quando lo voleva lui.
Tra l'altro leggo in giro che non aver visto il trailer (o per meglio dire, non ricordarmelo) mi ha aiutato un bel po' nel godermi il film :asd:

Si si è tutta una questione di abitudine e concetrazione :sisi: Di solito infatti cerco di non stare troppo a pensare mentre guardo il film altrimenti prevedo troppe cose :asd:

IL GURU
17-07-10, 20:16:49
La rivolta delle ex,molto carino e simpatico,voto 6,5

Deep Rising - Presenze dal profondo,bello e pieno d'azione voto 8

Key Paradise
17-07-10, 20:24:02
Ricordo due cose che non ho gradito del film:
1) La descrizione didascalica della vicenda, l'ho trovata inutile e banale, per uno come Spielberg.
Personalmente avrei preferito non avere alcuna spiegazione, avrei tagliato la sequenza iniziale/finale direttamente, in fase di montaggio.

2) La caratterizzazione dei militari/marionetta stile Godzilla(usa).

l'incipit dici? quello se non erro è trasposizione fedele del romanzo, come un po' l'intero film, criticato finale compreso. a me non è dispiaciuto, l'ho trovato evocativo. semmai nutro qualche dubbio sull'ultima sequenza.
per il resto non mi pare ci siano parti didascaliche.

i militari compaiono proprio pochissimo, solo verso la fine hanno un breve dialogo coi personaggi. :azz:

http://i35.tinypic.com/fk2rds.jpg

sugarland express - steven spielberg
è "quel pomeriggio di un giorno da cani" on the road. situazioni simili entrambe ispirate ad una storia vera: una coppia di piccoli delinquenti appartenenti al ceto basso, ingiustamente privati del proprio bambino, organizzano un piano alla buona per riprenderselo; lungo la strada conquisteranno la simpatia di popolo e poliziotti. divertente commedia amara, buon ritmo e bei paesaggi. goldie hawn assoluta padrona della scena e del mio cuore.

Rullo
18-07-10, 01:09:34
the informant:
la regia non mi è piaciuta molto, ma devo dire che non ho mai amato soderbergh, telecamera troppo mobile, mi rende nervoso e mi fa addormentare. la sceneggiatura è comunque buona, ma è tirata troppo per le lunghe. mi aspettavo un bel film, ed è ciò che ho visto, tutto sommato davvero una pellicola discreta, ma nulla di più.
voto: 7