Visualizza Risultati Sondaggio: Intenzioni di voto 4 marzo 2018

Partecipanti
103. Questo sondaggio è chiuso
  • Forza Italia

    1 0.97%
  • Lega

    22 21.36%
  • Fratelli d'Italia

    2 1.94%
  • Noi con l'Italia-UdC

    0 0%
  • Partito Democratico

    13 12.62%
  • +Europa

    4 3.88%
  • Movimento 5 Stelle

    35 33.98%
  • Liberi e Uguali

    4 3.88%
  • Casapound

    3 2.91%
  • Potere al Popolo!

    1 0.97%
  • Il Popolo della Famiglia

    1 0.97%
  • Italia agli Italiani - Forza Nuova

    1 0.97%
  • Partito Comunista

    7 6.80%
  • Partito Repubblicano Italiano

    0 0%
  • Altro (centro-destra)

    0 0%
  • Altro (centro-sinistra)

    1 0.97%
  • Altro (partiti locali, es. SVP)

    0 0%
  • Non voto

    8 7.77%
Pagina 1973 di 1973 PrimaPrima ... 973147318731923196319691970197119721973
Risultati da 49,301 a 49,309 di 49309

Discussione: [Ufficiale] Thread Politico - Aggiunto sondaggio elettorale




  1. #49301
    Master of forum L'avatar di Valefix
    Iscritto dal
    25-Jul-2007
    Località
    Merano(BZ)
    Post
    4,668
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    36156

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Laureato Visualizza Messaggio
    Ho già risposto qui anticipando l'argomento disoccupazione http://www.gamesforum.it/board/threa...1#post27159097
    Controllare fattori di disturbo e misurare le giuste variabili è un lavoro fondamentale nella costruzione dei giusti modelli, inoltre negli studi da me citati non si dice nulla di controverso rispetto alla letteratura generale e il consenso degli studiosi in materia
    Se nonostante siti turistici di minor rilievo la Germania è economicamente messa meglio di noi ciò non significa che avere siti turistici di rilievo non sia cosa buona per l'economia, se negli ultimi anni abbiamo scoperto più monumenti di rilievo turistico nel nostro territorio rispetto alla Germania ma non siamo cresciuti economicente come essa ciò non significa che queste scoperte siano inutili.
    Gli immigrati dal terzo mondo se possono lavorare producono deflazione salariale nel migliore dei casi e si portano i soldi nei Paesi di provenienza.
    Nel peggiore essendo clandestini, ovvero TUTTI coloro che vengono coi barconi non possono lavorare e se li deve subire la collettività o devono vivere di lavori illegali.

    Questa è La REALTÀ DEI FATTI il resto è fuffa.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da ipsedixit Visualizza Messaggio
    Investire sulla scuola non porta voti, questo governo non lo farebbe nemmeno sotto tortura. Bisogna aspettare il prossimo, oppure più probabilmente mai.

    Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk
    Porta voti eccome infatti i professori hanno sfanculato il PD e Renzi.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da ipsedixit Visualizza Messaggio
    Meno male, in effetti dell'inciviltà a questo governo bisogna darne atto.

    Non è vero, negli ultimi anni l'hanno detto più volte. Solo parole, esattamente come adesso.

    Non è vero, Renzi l'ha fatto più volte, anche con l'UE.

    Ah quindi Salvini è pure direttore di La Repubblica? Ha cacciato Calabresi? D'altronde quando si parla di terroni, ci sta.

    Non è vero e comunque non l'hanno firmato in metà di mille. Ovviamente per merito di Salvini anche quello.

    Ma cosa ***** stai dicendo?! Evviva l'autarchia sbrotfl


    Grazie mille per questo post, siete fantastici. Quanto godo a leggervi ora, vi aspetto al varco. E lì godrò il triplo.

    Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk
    Ah, la civiltà sarebbe far venire gente coi barconi in maniera illegale, gente che paga fior fior di soldi dei mercanti di uomini per portare esseri umani su bagnarole e lasciarli in mare ad altri trafficanti più political correct (le ONG).

    La civiltà è poi lasciare queste persone in Italia, perché secondo gli accordi civili di Dublino non possono lasciare il Paese di sbarco, la civiltà sarebbe poi non farli fare un ***** e metterli in dei "centri di accoglienza" che sono gestiti sempre da mercanti di uomini alla fine più political correct, centri di accoglienza che delle volte sono strutture fatiscenti.
    E la civiltà sarebbe favorire la mafia che tratta spesso sta gente come schiava.
    O la civiltà sarebbe lasciarli in giro a chiedere l'elemosina.

    Renzi, ha battuto proprio i pugni in Europa, ha fatto molto, si è fatto valere

    Non ti offendere buonista, ma sei falso, ipocrita e risibile


    Ultima modifica di Valefix; Ieri alle 21:02:18
    Spoiler:
    Citazione Originariamente Scritto da Maresca Visualizza Messaggio
    sisi risate ma è tutto falso, anche la pagina di spaziowiki è completamente falsa con citazioni prese nel mezzo di decina di pagine e messe in un ordine inventato per farmi sembrare un pazzo
    Citazione Originariamente Scritto da Livyan Visualizza Messaggio
    Quella è una delle parti piu' belle della Bibbia, altroché. Kieerkegard tra i tanti l'ha spolpata benissimo ed ha un significante densissimo di fiducia e rispetto tra l'uomo e Dio. Se per esempio me lo venissi a chiedere ti risponderei che, nel caso me lo chiedesse Dio, certo leggermente titubante ma mio figlio lo ammazzerei.
    Citazione Originariamente Scritto da Livyan Visualizza Messaggio
    Chiudete la mente fino a questo punto, davvero se voi aveste la certezza che Dio esiste e che vuole il vostro bene non obbedireste?
    Obiezione di coscienza, lodevole, non dico neanche sbagliata, ma solo perchè mi affido totalmente a qualcosa effettivamente piu' grande di me non vuol dire che io sia pazzo.

  2. #49302

    Predefinito

    Tralasciando i discorsi sul nome del provvedimento e su quello di cui sta discutendo in queste pagine che non mi va di continuare una discussione nata dal sempreverde "Eh allr il piddì!1!!?"

    La parte sul gioco d'azzardo mi piace tantissimo e spero parta, per il resto si vedrà.

  3. #49303
    Apprendista L'avatar di Laureato
    Iscritto dal
    10-Feb-2017
    Post
    72
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    226283

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valefix Visualizza Messaggio
    Gli immigrati dal terzo mondo se possono lavorare producono deflazione salariale nel migliore dei casi e si portano i soldi nei Paesi di provenienza.
    Nel peggiore essendo clandestini, ovvero TUTTI coloro che vengono coi barconi non possono lavorare e se li deve subire la collettività o devono vivere di lavori illegali.

    Questa è La REALTÀ DEI FATTI il resto è fuffa.
    :
    L'euro non "parte " per andare verso il terzo mondo . L'euro è utile solo in Europa. Quello che realmente accade è che l'immigrato scambia l'euro per la valuta del suo paese d'origine. Allo stesso tempo qualcun altro riceve i l'euro . La persona che riceve l'euro, come ho detto, sa che sono utili solo in Europa. Quindi può fare due cose con l'euro:
    1. Compra merci prodotte in Europa
    2. Investire in asset europei
    Come un boomerang, "il denaro spedito " torna come se non avesse mai lasciato il paese.
    O l'immigrato spende immediatamente l'euro , oppure rimanda l'euro alla sua famiglia nel terzo mondo. Se fa la seconda cosa la famiglia scambiera l'euro per la moneta locale avendo bisogno della moneta locale per fare acquisti ma qualcun altro nel loro paese (o altrove) avrà bisogno di euro per comprare cose in Europa. La persona dall'altra parte di questo scambio userà gli euro per comprare beni / servizi europei / ecc. L'euro tornera e alla fine verranno acquistati beni / servizi / stock europei.
    Ciò che conta è che gli immigrati lavorino in regola affinché lo stato Italiano prelevi una quota dei loro guadagni, così come dei nostri, frutto del loro lavoro.

    Riguardo la deflazione salariale, come ho già detto precedentemente, fai l'errore di scegliere dei fattori che ti piacciono e ignorare quelli che non ti piacciono, al contempo ignori gli studi che calcolano e comprano l'impatto di tutti i fattori . Ne ho parlato ampiamente già nei commenti precedenti, scrivi di un argomento già trattato.


    Ultima modifica di Laureato; Ieri alle 21:45:24

  4. #49304
    Master of forum L'avatar di Valefix
    Iscritto dal
    25-Jul-2007
    Località
    Merano(BZ)
    Post
    4,668
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    36156

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Laureato Visualizza Messaggio
    L'euro non "parte " per andare verso il terzo mondo . L'euro è utile solo in Europa. Quello che realmente accade è che l'immigrato scambia l'euro per la valuta del suo paese d'origine. Allo stesso tempo qualcun altro riceve i l'euro . La persona che riceve l'euro, come ho detto, sa che sono utili solo in Europa. Quindi può fare due cose con l'euro:
    1. Compra merci prodotte in Europa
    2. Investire in asset europei
    Come un boomerang, "il denaro spedito " torna come se non avesse mai lasciato il paese.
    O l'immigrato spende immediatamente l'euro , oppure rimanda l'euro alla sua famiglia nel terzo mondo. Se fa la seconda cosa la famiglia scambiera l'euro per la moneta locale avendo bisogno della moneta locale per fare acquisti ma qualcun altro nel loro paese (o altrove) avrà bisogno di euro per comprare cose in Europa. La persona dall'altra parte di questo scambio userà gli euro per comprare beni / servizi europei / ecc. L'euro tornera e alla fine verranno acquistati beni / servizi / stock europei.
    Ciò che conta è che gli immigrati lavorino in regola affinché lo stato Italiano prelevi una quota dei loro guadagni, così come dei nostri, frutto del loro lavoro.

    Riguardo la deflazione salariale, come ho già detto precedentemente, fai l'errore di scegliere dei fattori che ti piacciono e ignorare quelli che non ti piacciono, al contempo ignori gli studi che calcolano e comprano l'impatto di tutti i fattori . Ne ho parlato ampiamente già nei commenti precedenti, scrivi di un argomento già trattato.
    Se mandano gli euro nei loro Paesi spendono beni e servizi nei loro Paesi.

    Per quanto riguarda quelli in regola che non sono quelli che vengono coi barconi e lo sai bene, se si accontentano di fare un lavoro a meno di quanto lo farebbero i comuni mortali creano la cosiddetta deflazione salariale.

    E se si crea deflazione salariale la gente guadagnando di meno spende di meno, quindi ciao ciao domanda interna, la distruggi.


    Ultima modifica di Valefix; Ieri alle 21:49:28
    Spoiler:
    Citazione Originariamente Scritto da Maresca Visualizza Messaggio
    sisi risate ma è tutto falso, anche la pagina di spaziowiki è completamente falsa con citazioni prese nel mezzo di decina di pagine e messe in un ordine inventato per farmi sembrare un pazzo
    Citazione Originariamente Scritto da Livyan Visualizza Messaggio
    Quella è una delle parti piu' belle della Bibbia, altroché. Kieerkegard tra i tanti l'ha spolpata benissimo ed ha un significante densissimo di fiducia e rispetto tra l'uomo e Dio. Se per esempio me lo venissi a chiedere ti risponderei che, nel caso me lo chiedesse Dio, certo leggermente titubante ma mio figlio lo ammazzerei.
    Citazione Originariamente Scritto da Livyan Visualizza Messaggio
    Chiudete la mente fino a questo punto, davvero se voi aveste la certezza che Dio esiste e che vuole il vostro bene non obbedireste?
    Obiezione di coscienza, lodevole, non dico neanche sbagliata, ma solo perchè mi affido totalmente a qualcosa effettivamente piu' grande di me non vuol dire che io sia pazzo.

  5. #49305
    Apprendista L'avatar di Dr4Ke
    Iscritto dal
    18-Oct-2009
    Post
    182
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    68339

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ipsedixit Visualizza Messaggio
    Tra i fanboy di questo governicchio incivile sento continuamente dire 'eh ma succedeva anche prima, eh ma lo facevano anche gli altri, eh ma è sempre successo e ora vi lamentate?'.

    A questo punto spiegatemi allora: il cambiamento millantato da questo governo in cosa risiede? Nell'essere in campagna elettorale permanente? Elettrizzante proprio.

    Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk
    I cambiamenti - già a pochi giorni dall'insediamento - sono sotto gli occhi di tutti, se uno vuole vederli.
    Finalmente c'è un governo che pensa al benessere dei suoi cittadini, invece di guardarli dall'alto con disprezzo come fanno certi votanti del PD.

    Tu prendi la politica come tifo da stadio, e te lo lascio volentieri.
    Continua pure a godere dell'idea che il governo finirà per fare danno all'Italia, dimostra solo chi sei...

    Citazione Originariamente Scritto da Laureato Visualizza Messaggio
    Gli studi mostrano che in gran parte dei casi il lavoro degli immigrati è complementare a quello italiano. Nel medio è lungo termine gli immigrati aumentano il numero di posti di lavoro quindi resta solo una tua opinione il fatto che il fattore da te enunciato è più importante degli altri. Lo stesso discorso si applica alle pensioni, scegli i fattori che più ti piacciono e scarti gli altri a priori, al contempo decidi di ignorare gli studi che cercano di studiare l'impatto di entrambi i tipi di fattori perché frutto di economisti mainstream che per oscuri interessi economici, ottimo argomento per screditare ogni tipo di consenso raggiunto sull'argomento, truccano gli studi, dovremmo quindi fidarci delle nicchie oppresse dai poteri forti.
    Innanzitutto non si può generalizzare il termine immigrato: un calciatore o un imprenditore esteri sono considerati come immigrati ma niente hanno a che spartire con gente che lavora per 3 euro l'ora sotto sfruttamento.

    "Nel lungo termine saremmo tutti morti", diceva Keynes.
    Chissà perché i neoclassici parlano sempre così quando si tratta di vedere i risultati delle loro teorie...

    Poi sarà una mia opinione che la retribuzione conta più del resto, però di fatto è quella che permette ad un individuo di spendere.
    Se tu conosci un altro modo per acquistare prodotti e servizi ti prego di farmelo sapere...

    Non c'è nessun complotto comunque, è un fatto assodato che nei campi scientifici dove ci sono di mezzo interessi economici i risultati vengono "ritoccati" a seconda di cosa si voglia dimostrare.
    Basta seguire un minimo certi economisti per assistere a dichiarazioni assurde che contrastano con cose che si trovano scritte sui libri di testo delle università.
    Facendo un esempio, sto ancora aspettando che Tokyo diventi come Atene, come Zingales aveva affermato dalle pagine del Sole 24 ore anni or sono.
    O prendendo ad esempio altri campi, non è strano che studi finanziati da produttori di sostanze sospettate come dannose diano sempre come risultato che essa sia sicura?

    Il mondo è mosso dai soldi e gli scienziati sono essere umani, quindi sono comprabili e corruttibili.
    Non dimentichiamoci che cose come il razzismo sono state scienza, prima di finire nella pattumiera della storia a cui appartengono.

    I "fatti" proposti dai liberisti quindi tendo a prenderli con molta cautela, hanno già dimostrato abbastanza di essere pronti ad affermare cose campate per aria pur di portare avanti gli interessi di un certo capitale.

    Spoiler:
    Non esiste criterio preciso che distingue una scienza umana o "soft science" dalla scienza "hard" .
    L'economia segue il metodo scientifico, ne è prova indiretta l'esistenza di meta-analisi in economia, così come il fatto che riviste come Science, la più importante rivista scientifica al mondo, dispone di una sezione dedicata all'economia . Prove dirette possono essere trovate nei journal di di economia. Leggendo un qualsiasi studio si può notare che gli economisti accumulano fatti empirici, formulano modelli teorici atti spiegare questi fatti, ne derivano ipotesi verificabili e sottopongono a controlli empirici tali ipotesi. Ora, come qualsiasi scienza, l'economia praticata a volte diverge dal metodo scientifico nella sua forma ideale. Esiste bias nelle pubblicazioni . I risultati nulli sono pubblicati poco. Non si fanno repliche degli studi o almeno non spesso quanto vorremmo. E molte volte vengono pubblicati studi senza necessità di peer review. Sono problemi che comunque accomunano tutte le scienze e vertono su argomenti generalmente accettati come la lump of labor fallacy in modo davvero poco rilevante

    Come sottolinei gli economisti fanno molto uso dei modelli matematici, cosa che d'altronde fanno anche gli altri scienziati. Gli economisti formulano modelli utilizzando la matematica perché la matematica conferisce ai modelli chiarezza e coerenza. Chiarezza significa evidenziare esattamente ciò che un modello definisce, assume e conclude. I marxisti ancora discutono sulle parole di Marx e il loro reale significato. Nessuno dibatte invece su cosa Kenneth Arrow in realtà intendesse perché la sue idee sono state expresse in precisi termini matematici
    Coerenza significa che le premesse dimostrano le conclusioni. La matematica costringe a mettere a nudo le proprie premesse e a derivare da esse conclusioni verificabili. Non c'è ambiguità. Tutti i modelli matematici (validi per una pubblicazione) sono logicamente coerenti.
    Questi modelli sono astratti? Astrarre delle ipotesi è necessario per qualsiasi modello teorico in ogni scienza. Gli economisti spesso iniziano con un modello di base che è il più semplice possibile a cui poi aggiungono modifiche e, se necessario, rilassando assunti troppo restrittivi. Un assunto viene reso meno restrittivo (o più realistico) quando vogliamo fare uno studio in un dato contesto. Consideriamo il salario minimo nel mercato del lavoro. Assumendo un mercato perfettamente competitivo il salario minimo abbassa l'occupazione. La concorrenza perfetta infatti assume anche che i datori di lavoro non hanno alcun potere di mercato tale da influenzare il salario. Rilassando questo presupposto (vale a dire dare ai datori di lavoro più potere contrattuale) fa in modo che un moderato salario minimo porti in realtà ad un aumento dell'occupazione. La conclusione, come visto, è cambiata una volta che il modello della domanda e offerta nel mercato del lavoro è stato cambiato assumendo una concorrenza imperfetta invece che perfetta. Dare ad un datore di lavoro potere di mercato è quindi un fattore critico quando vogliamo analizzare gli effetti del salario minimo sull'occupazione. Consideriamo ora le imposte sulle sigarette. Non importa se assumiamo perfetta o imperfetta concorrenza nel mercato delle sigarette, una tassa sulle sigarette in ogni caso ne aumenterà il prezzo, la perfetta concorrenza non è un fattore d' importanza e non alterererebbe la conclusione se facessimo uno studio in tale scenario.
    Esempio in fisica, se dobbiamo mettere un satellite in orbita le leggi di moto e gravità di Newton, sebbene non siano corrette al 100%, sono più che sufficienti, non si ha bisogno della teoria della relatività di Einstein anche se fornirebbe una descrizione più accurata. Se l'obiettivo è quello di determinare la posizione di un dispositivo GPS sulla terra abbiamo invece bisogno della relatività. Formulare i giusti modelli è un processo basato sulla scelta di alcuni aspetti e lo scarto di altri in modo da ottenere le giuste approssimazioni.
    L'idea di basarsi pesantemente sulla matematica - quasi per darsi un'aria di scienza dura - è una cosa tutta neoclassica.
    I modelli teorici di per se non hanno alcun valore, non è difficile creare un modello apparentemente coerente, anche in campi come la fisica.
    Quello che conta alla fine della storia è la verifica sperimentale, e come ti ha detto Xander, quando si arriva a quello una certa dottrina economica non ci fa tanto una bella figura.
    Il modello liberista applicato in questi ultimi decenni ha aggravato le disuguaglianze e le condizioni di vita, e questa idea dell'immigrazione sfrenata come buona per l'economia è figlia di tale pensiero...


    Ultima modifica di Dr4Ke; Ieri alle 22:34:49

  6. #49306
    Apprendista L'avatar di Laureato
    Iscritto dal
    10-Feb-2017
    Post
    72
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    226283

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valefix Visualizza Messaggio
    Se mandano gli euro nei loro Paesi spendono beni e servizi nei loro Paesi.

    Per quanto riguarda quelli in regola che non sono quelli che vengono coi barconi e lo sai bene, se si accontentano di fare un lavoro a meno di quanto lo farebbero i comuni mortali creano la cosiddetta deflazione salariale.

    E se si crea deflazione salariale la gente guadagnando di meno spende di meno, quindi ciao ciao domanda interna, la distruggi.
    L'Euro non può esser usato nel terzo mondo viene scambiato con la moneta locale e quello che che ottiene l'euro da questo scambio potrà usare tale moneta solo in Europa.

    Gran parte dei lavoratori immigrati sono complementari e non sostitutuvi a quelli italiani, più lavoratori creano più domanda intern che a sua volta crea più lavori. Bettin et al. (2014) osserva che gli immigrati in Italia non hanno avuto impatto negativo sul salari dei nativi, si osserva solo una riduzione dell'1% sui salari degli immigrati precedenti. Tutto è elencato qui http://www.gamesforum.it/board/threads/316772-Ufficiale-Thread-Politico-Aggiunto-sondaggio-elettorale?p=27159097&viewfull=1#post27159097

    Citazione Originariamente Scritto da Dr4Ke Visualizza Messaggio
    I cambiamenti - già a pochi giorni dall'insediamento - sono sotto gli occhi di tutti, se uno vuole vederli.
    Finalmente c'è un governo che pensa al benessere dei suoi cittadini, invece di guardarli dall'alto con disprezzo come fanno certi votanti del PD.

    Tu prendi la politica come tifo da stadio, e te lo lascio volentieri.
    Continua pure a godere dell'idea che il governo finirà per fare danno all'Italia, dimostra solo chi sei...



    Innanzitutto non si può generalizzare il termine immigrato: un calciatore o un imprenditore esteri sono considerati come immigrati ma niente hanno a che spartire con gente che lavora per 3 euro l'ora sotto sfruttamento.

    "Nel lungo termine saremmo tutti morti", diceva Keynes.
    Chissà perché i neoclassici parlano sempre così quando si tratta di vedere i risultati delle loro teorie...

    Poi sarà una mia opinione che la retribuzione conta più del resto, però di fatto è quella che permette ad un individuo di spendere.
    Se tu conosci un altro modo per acquistare prodotti e servizi ti prego di farmelo sapere...

    Non c'è nessun complotto comunque, è un fatto assodato che nei campi scientifici dove ci sono di mezzo interessi economici i risultati vengono "ritoccati" a seconda di cosa si voglia dimostrare.
    Basta seguire un minimo certi economisti per assistere a dichiarazioni assurde che contrastano con cose che si trovano scritte sui libri di testo delle università.
    Facendo un esempio, sto ancora aspettando che Tokyo diventi come Atene, come Zingales aveva affermato dalle pagine del Sole 24 ore anni or sono.
    O prendendo ad esempio altri campi, non è strano che studi finanziati da produttori di sostanze sospettate come dannose diano sempre come risultato che essa sia sicura?

    Il mondo è mosso dai soldi e gli scienziati sono essere umani, quindi sono comprabili e corruttibili.
    Non dimentichiamoci che cose come il razzismo sono state scienza, prima di finire nella pattumiera della storia a cui appartengono.

    I "fatti" proposti dai liberisti quindi tendo a prenderli con molta cautela, hanno già dimostrato abbastanza di essere pronti ad affermare cose campate per aria pur di portare avanti gli interessi di un certo capitale.



    L'idea di basarsi pesantemente sulla matematica - quasi per darsi un'aria di scienza dura - è una cosa tutta neoclassica.
    I modelli teorici di per se non hanno alcun valore, non è difficile creare un modello apparentemente coerente, anche in campi come la fisica.
    Quello che conta alla fine della storia è la verifica sperimentale, e come ti ha detto Xander, quando si arriva a quello una certa dottrina economica non ci fa tanto una bella figura.
    Il modello liberista applicato in questi ultimi decenni ha aggravato le disuguaglianze e le condizioni di vita, e questa idea dell'immigrazione sfrenata come buona per l'economia è figlia di tale pensiero...
    Grandi accuse necessitano di altrettanto forti prove. Posso capire la critica verso un particolare studio e ho già parlato dei problemi legati alle attuali pubblicazioni scientifiche ma tu stai pressoché negando il valore di un'intera disciplina.

    Come ho detto i modelli matematici ci servono per interpretare la realtà, si devono basare necessariamente su osservazioni e empiriche. La stessa critica che muovi può esser applicata alla teoria della relatività di Einstein che è un'interpretazione matematica della realtà così come pressoché ogni altra teoria scientifica nell'ambito della fisica, chimica, astronomia ecc.

    E vero, la scienza progredisce e può anche rivalutare i suoi più basilari assunti, da qui possiamo spingerci a parlare di cosa è effettivamente reale in ciò che studiamo e cosa no ma ti renderai conto che ormai stiamo ponendo aspettative troppo alte e peccando di eccessiva ambizione, potremmo praticamente aprire un thread a se stante per un dibattito come questo.


    Ultima modifica di Laureato; Ieri alle 23:00:49

  7. #49307
    Professionista L'avatar di ken-chan90
    Iscritto dal
    02-Aug-2008
    Post
    1,339
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    49632

    Predefinito

    Vediamo se la finite con questi wall text che avete rotto le palle.


    this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

  8. #49308
    Master of forum L'avatar di Valefix
    Iscritto dal
    25-Jul-2007
    Località
    Merano(BZ)
    Post
    4,668
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    36156

    Predefinito

    http://micidial.it/2017/04/quanto-si...na-in-una-ong/


    https://www.corriere.it/esteri/11_fe...e2bb173c.shtml

    http://www.babel.cospe.org/2013/09/0...ldi-delle-ong/

    http://www.repubblica.it/economia/20...83/?refresh_ce

    No profit, coff coff

    Citazione Originariamente Scritto da Laureato Visualizza Messaggio
    L'Euro non può esser usato nel terzo mondo viene scambiato con la moneta locale e quello che che ottiene l'euro da questo scambio potrà usare tale moneta solo in Europa.

    Gran parte dei lavoratori immigrati sono complementari e non sostitutuvi a quelli italiani, più lavoratori creano più domanda intern che a sua volta crea più lavori. Bettin et al. (2014) osserva che gli immigrati in Italia non hanno avuto impatto negativo sul salari dei nativi, si osserva solo una riduzione dell'1% sui salari degli immigrati precedenti. Tutto è elencato qui http://www.gamesforum.it/board/threa...1#post27159097



    Grandi accuse necessitano di altrettanto forti prove. Posso capire la critica verso un particolare studio e ho già parlato dei problemi legati alle attuali pubblicazioni scientifiche ma tu stai pressoché negando il valore di un'intera disciplina.
    .
    Eh?!
    Allora innanzitutto se paghi in euro nel terzo mondo figurati se non te lo accettano
    Secondo, li puoi sempre tenere in banca i soldi, comunque non ci vuole niente ad inviare denaro in qualsiasi parte del mondo in via immediata tramite dei money transfer tipo Western Union, il destinatario potrà ritirarli in contanti o vederserli accreditati su un conto corrente o su un cellulare.

    Per il resto non ho capito NIENTE di ciò che mi hai detto, i soldi tornano in Europa?!?
    Ma che diavolo dici, chi manda i soldi all'estero li spende all'estero, come diavolo farebbe ad aumentare la domanda Interna?! Non capisco

    Il fatto che i salari non aumentano (anzi spesso calano, basta vedere la politica delle multinazionali di ridiscutere i contratti al ribasso causa crisi pilotate) è dovuto al fatto che c'è più domanda che disponibilità di lavoro e gli immigrati aumentano la domanda.

    Secondo te non c'è deflazione salariale, quindi la conosco solo io la gente che non lavora e se lavora non è pagata un caxxo, fa nero, soprattutto per quanto riguarda gli straordinari, vero?

    E i braccianti magari clandestini che raccolgono i pomodori per due euro l'ora non esistono vero?


    Mi chiedo se siete persone reali, vivi in Italia per caso?


    Ultima modifica di Valefix; Oggi alle 08:01:00
    Spoiler:
    Citazione Originariamente Scritto da Maresca Visualizza Messaggio
    sisi risate ma è tutto falso, anche la pagina di spaziowiki è completamente falsa con citazioni prese nel mezzo di decina di pagine e messe in un ordine inventato per farmi sembrare un pazzo
    Citazione Originariamente Scritto da Livyan Visualizza Messaggio
    Quella è una delle parti piu' belle della Bibbia, altroché. Kieerkegard tra i tanti l'ha spolpata benissimo ed ha un significante densissimo di fiducia e rispetto tra l'uomo e Dio. Se per esempio me lo venissi a chiedere ti risponderei che, nel caso me lo chiedesse Dio, certo leggermente titubante ma mio figlio lo ammazzerei.
    Citazione Originariamente Scritto da Livyan Visualizza Messaggio
    Chiudete la mente fino a questo punto, davvero se voi aveste la certezza che Dio esiste e che vuole il vostro bene non obbedireste?
    Obiezione di coscienza, lodevole, non dico neanche sbagliata, ma solo perchè mi affido totalmente a qualcosa effettivamente piu' grande di me non vuol dire che io sia pazzo.

  9. #49309
    It's me, Flowey L'avatar di Il Commodoro
    Iscritto dal
    12-Jan-2011
    Post
    9,403
    Profilo Mercatino
    visualizza
    ID utente
    99302

    Predefinito

    http://www.ilgiornale.it/news/politi...e-1542058.html


    - - - Aggiornato - - -



    Ci voleva un governo "populista" per fare cose di sinistra

    - - - Aggiornato - - -

    http://www.askanews.it/economia-este...0180618_00045/

    Arrestato AD Audi

Pagina 1973 di 1973 PrimaPrima ... 973147318731923196319691970197119721973

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •