Vai al contenuto

D&D

Leader Zone
  • Numero contenuti

    8935
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Su D&D

  • Compleanno 12/05/1988

Informazioni personali

  • Città
    Piacenza

User ID Videogames

  • Xbox Live
    EDuke12

Visite recenti

37382 visite nel profilo
  1. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Comunque nessuno alla fine ha capito quello che cercavamo di spiegare sia io che Polmo Abbiamo solo cercato di spiegare le problematiche dell'altra parte (che a quanto pare non avete mai vissuto e vi sono oscure da come commentate). In italia sicuramente c'è gente sottopagata da una parte ha delle tutele (il dipendende con i sindacati e lo stato) dall'altra nessuna (il libero professionista e le imprese) Non abbiamo detto che il dipendende teve essere frustato per lavorare 1€ al giorno poi vabbe, si chiama lavoro, non vedo perchè il dipendente deve trovarsi la pappa pronta, lo stipendio da amministratore e magari lavorare 4 ore al giorno (quando l'altra parte lavora anche domani 15 agosto) Posso fare anche un lavoro strapagato per un dipendente milionario ma il 60% andrà sempre allo stato. per adesso finisco di commentare questo discorso.
  2. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    piu che interesse è forse frustazione. la speranza che lo stato prima o poi sappia della tua esistenza, non per ricordarti che devi pagare le tasse ma per regalarti almeno 80€ Conosco queste realtà Un mio amico lavora ad Amazon (per fortuna come dipendente ora) e nella ditta della mia morosa (Comprata da poco dalla Cameo) lavorano una 50 di persone sotto cooperative non credo che sia il medico a dirti "prenda un contratto da una cooperativa" ma poi, il dipendente non ha quella cosa chiamata "sindacato" ? per me un dipendente può avere anche uno stipendio da 3000€ per legge, chiudere qualsiasi attività nei week end e dargli pure la quindicesima ma se loro prendono di piu io ho sempre le tasse in proporzione alle mie entrate
  3. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    se va avanti così un giorno per chiamare l'idraulico si contatterà una ditta con sede in francia uno studio di architettura tedesco un becchino inglese ma almeno i dipendenti saranno italiani
  4. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Il dipendente anche se prende 2k€ al mese verrà da te per chiederti di fare un lavoro da 100€ a 10€ e troverà il disperato che lo farà a 8€ ma il dipendente non capisce che il tuo servizio è comprensivo non solo della carta che uno produce, ma delle spese per mantenersi aggiornato, del software, del rischio professionale etc.. ma a loro importa non spendere Troppo caro per fare due disegni devi farti un'assicurazione personale (obbligo di legge) che aumenta in base a quanto prendi = soldi che escono non hai garanzie sulla salute ti fai male? influenza? = non lavori = soldi che non entrano hai l'assicurazione sulla salute = soldi che escono i famosi corsi = soldi che escono e tempo perso non lavorando (corsi da 120ore non da 2) devi magari anticipare le spese, pagari dei colleghi per fare altre cose e magari per colpa di terzi prendi anche una sanzione. Alla fine di un lavoro da 2000€ sei in perdita, devi fatturarlo e pagi 1000€ in tasse da un lavoro che non ti ha portato guadagno ... ma hai ragione su questo lo penso ogni mattina quando mi alzo aspetto il concorso giusto per entrare in comune
  5. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Continuo a non capire. Se anche un operaio fosse strapagato, aumentasse il suo potere d'acquisto, e comprasse ogni cosa che vede. Io (libero professionista) avrei sicuramente un aumento (lo spero xD) ma sicuramente la tassazzione continuerebbe ad essere esagerata Diciamo che a me il problema non lo risolve La mia morosa sarebbe felice almeno lei potrà contribuire alle mie tasse senza considerare gli spazi minimi di legge per dipendente, i servizi minimi che devi offrire nella tua ditta etc...
  6. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Ma infatti da quando ho iniziato la professione la metà di quelli che conoscevo si è arressa all'eccessiva tassazione per mettersi a fare il dipendente. Il problema è un'altro ... se tutti i liberi professionisti vanno a fare i dipendenti e le imprese chiudono ... rimangono solo gli statali con lo stipendio certo ? se non si toglie un po di pressione fiscale dalle P.iva non si va avanti molto ... l'edilizia non è tenuta in piedi dai dipendenti ... così come altri settori. poi vabbe, abbiamo gli avvocati/notai/dentisti che vivono nei loro paradisi fiscali
  7. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Potrebbe essere un'idea A parte gli scherzi il lavoro è lavoro, ma una delle poche fortune che riserva la gategoria è la scelta del cliente. Poi non sono contro al dipendente, ma contro a quelli che si lamentano della loro categoria non capendo o conoscendo la realtà degli altri. Quelli che si lamentano del "Voglio il Week End libero" sono i peggiori. Cambia lavoro se non vuoi lavorare nel fine settimana ... devi obbligare gli altri ad adattarti alle tue problematiche ? Un mio amico è appena passato da un'impresa edile a conduzione familiare a dipendente (con turni) di una grossa ditta locale. è contento, quando lavora di notte ha i pomeriggi liberi, 2 giorni alternati liberi, stipendio certo, 0 pensieri quando finisci e soldi "puliti" in tasca.
  8. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Ho capito dove vuoi parare, ma credo di essermi perso un pezzo del discorso sulla tutela del dipendente e del suo potere d'acquisto Finendo il mio discorso sul libero professionista voglio solo dire che non esiste solo il dipendente, esistono anche altre figure in italia che contribuiscono (forse) maggiormente con le tasse e non vedono nello stato l'aiuto che magari altri hanno (e che non credono d'avere). Poi non lamentiamoci se c'è corruzione, e non si riesce a fermare il nero. Incentiva chi partecipa alla fatturazione elettronica, incentiva chi accetta pagamenti con pos, incentiva chi partecipa a corsi per manterere alto il suo servizio etc. Invece vediamo solo una caccia alle streghe nei confronti dei piccoli mentre i grossi continuano a fare quello che vogliono. non parliamo degli appalti statali o di grosse ditte Pagamenti a 120gg
  9. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Qualcuno l'ho scacciato. Non sono obbligato a lavorare per loro. Già è difficile essere pagati (ho finito un lavoro ad inizio anno e mi devono ancora 5000€), poi lavorare per certa gente mi passa. Come dico ad un collega con cui collaboro molto, "Meglio un lavoro problematico in meno"
  10. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Appena trovo un concorso per entrare in comune sono a posto Conosco un paio di tecnici che hanno creato beghe legali per il loro comune e ora sono in una stanza a fare niente e portarsi a casa il loro stipendio ...
  11. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Il lavoratore dipendente si porta a casa il suo bel stipendio pulito e poi fa le spese che deve fare io, lavoratore autonomo, devo farmi i corsi obbligatori ogni triennio a spese mie (al dipendente li paga la ditta e certe volte lo stato/regione in convenzione), devo competere con delle corse al ribasso (molte volte stupide) e del poco che porto a casa ci pago quasi il 60% in tasse. Poi mi devo sorbire gente che porta a casa 1200€ puliti lamentarsi che lavorano troppo quando io non ho orari. E (come dicono tutti i miei ex colleghi ora dipendenti) quando esci che timbri hai finito. non che ti chiamano alle 10 di sera per romperti le scatole. hai le ferie garantite, le malattie garantite, maternità etc.
  12. D&D

    alert Topic Politico 2.0

    Bhe, sicuramente lo stato non aiuta i piccoli lavoratori autonomi e le piccole imprese un dipendete è molto piu tutelato Pieno di colleghi che sono andati a fare i dipendenti o di imprese edili chiuse Una categoria che mi sta molto sulle scatole sono i dipendenti dei supermercati vogliono prendere bei stipendi e lavorare poco
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.