Vai al contenuto

Meruemu

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    2034
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Reputazione Comunità

43 Excellent

Su Meruemu

  • Rango
    Brigante

Informazioni personali

  • Città
    Kabukichō (Edo)

Visite recenti

2998 visite nel profilo
  1. No, ci sono dei video in cui continuano ad attaccarci anche dopo essersi presi un colpo di fucile in faccia
  2. Intendevo ucciderli con un sol colpo in testa, qui nemmeno con uno di fucile di solito li oneshotti
  3. Secondo me gli headshot sono molto rari perché con l'hud attivo è facilissimo prendere la mira a differenza del gioco originale
  4. In un'immagine ho visto Mr.X e sopra di lui un Licker......non è che potremo essere attaccati da entrambi contemporaneamente?
  5. A me sinceramente dell'invulnerabilità mentre ci si arrampica sulle scale o dei vetri che non si rompono non importa, ho apprezzato la demo e so già che amerò questo gioco, anche se dovesse avere dei difetti che per ora non mi pare di aver notato dalla demo o dai video visti
  6. Più che altro bisogna vedere come liberarsene se ti insegue anche nelle safe room, va a finire che ogni volta devi sprecare tantissime munizioni per buttarlo giù.
  7. Effettivamente è già molto se riescono a camminare, i vuoti di memoria ci possono stare
  8. Resident evil 2 e 3 sono contemporanei, nella prima parte del 3 gli zombie sanno salire le scale, poi inizia il due e dimenticano come si fa, per poi ricordarsene nella seconda parte del tre.
  9. Mancano ancora 8 giorni, tutta questa attesa sta iniziando a stancarmi Quindi a breve potrebbero uscire leak pesanti su zone mai mostrate
  10. Sto scaricando Onimusha su Switch per ingannare l'attesa
  11. Secondo me hanno messo l'invulnerabilità quando si usano le scale per creare delle vie di fuga, nel video se non sbaglio si vedeva Leon accerchiato da diversi zombie e prendere la scala era l'unico modo per fuggire. Mi fa storcere il naso la questione degli spari, anche nei vecchi se entravi in una stanza e lo zombie restava fermo, appena sapravi ti puntava.
×

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.