Vai al contenuto

L'Ammiraglio

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    9765
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

1 Seguace

Su L'Ammiraglio

  • Compleanno 01/01/1990

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Città
    Bologna
  • Interessi
    Videogiochi, fumetti, animazione, cinema, musica, programmazione, lingua e cultura giapponese

User ID Videogames

  • Playstation Network
    AdmiralAckbar90
  • Nintendo Switch
    SW-2569-9827-7960

Visite recenti

9130 visite nel profilo
  1. Visto ieri sera, finalmente, Maquia in Blu-Ray. Innanzitutto è davvero un peccato che questo film non sia stato distribuito al cinema perché artisticamente e tecnicamente è qualcosa di sublime, uno dei più belli che abbia mai visto negli ultimi anni. I fondali sono tutti da screenare e mettere come sfondo del desktop, le animazioni superbe, la (poca) CG usata benissimo e la palette cromatica in generale l'ho proprio adorata. Stavolta lo studio P.A. Works si è superato e questo probabilmente è il suo miglior lavoro finora. Stupende pure le musiche. Dal punto di vista narrativo idem è molto bello, mi ha coinvolto e tratta in maniera ottima un tema delicato come quello del rapporto madre-figlio grazie a una protagonista convincente e personaggi ben caratterizzati, se siete deboli ai feels questo film vi farà versare parecchie lacrime siete avvisati Purtroppo per quanto mi riguarda sfiora solo il capolavoro a causa di alcuni difetti che mi impediscono di assegnargli un voto più alto. Alcuni passaggi potevano essere scritti meglio, per esempio si poteva espandere un po' di più il setting visti gli sviluppi che si hanno verso il finale (sarebbe bastato qualche dialogo) e ci sono dei salti temporali troppo netti che spaesano lo spettatore, si potevano gestire con transizioni più fluide. Inoltre non mi ha convinto E poi vabbè, i draghi che si chiamano Renato non hanno potuto fare a meno di suscitare la mia ilarità Forse era meglio adattare diversamente il nome nella nostra lingua. Infine, edizione ultralimited promossa ma un po' povera di contenuti e quindi sovrapprezzata. 8/10
  2. Visto ieri sera, finalmente, Maquia in Blu-Ray. Innanzitutto è davvero un peccato che questo film non sia stato distribuito al cinema perché artisticamente e tecnicamente è qualcosa di sublime, uno dei più belli che abbia mai visto negli ultimi anni. I fondali sono tutti da screenare e mettere come sfondo del desktop, le animazioni superbe, la (poca) CG usata benissimo e la palette cromatica in generale l'ho proprio adorata. Stavolta lo studio P.A. Works si è superato e questo probabilmente è il suo miglior lavoro finora. Stupende pure le musiche. Dal punto di vista narrativo idem è molto bello, mi ha coinvolto e tratta in maniera ottima un tema delicato come quello del rapporto madre-figlio grazie a una protagonista convincente e personaggi ben caratterizzati, se siete deboli ai feels questo film vi farà versare parecchie lacrime siete avvisati Purtroppo per quanto mi riguarda sfiora solo il capolavoro a causa di alcuni difetti che mi impediscono di assegnargli un voto più alto. Alcuni passaggi potevano essere scritti meglio, per esempio si poteva espandere un po' di più il setting visti gli sviluppi che si hanno verso il finale (sarebbe bastato qualche dialogo) e ci sono dei salti temporali troppo netti che spaesano lo spettatore, si potevano gestire con transizioni più fluide. Inoltre non mi ha convinto E poi vabbè, i draghi che si chiamano Renato non hanno potuto fare a meno di suscitare la mia ilarità Forse era meglio adattare diversamente il nome nella nostra lingua. Infine, edizione ultralimited promossa ma un po' povera di contenuti e quindi sovrapprezzata. 8/10
  3. Bomba!!! Anche se si, il finale della prima andava benissimo e non sembrava lasciare spazio a nuovi sviluppi, vediamo che si inventeranno.
  4. Non vedo l'ora! Un peccato che non si sappia ancora la data d'uscita, non promette bene.
  5. L'Ammiraglio

    Shūzō Oshimi | Info, Opere, Curiosità

    Pronto per la rilettura!
  6. L'Ammiraglio

    al cinema Parasite | Palma d'oro 2019

    A me è piaciuto comunque moltissimo, folle, sopra le righe e fumettoso al punto giusto!
  7. L'Ammiraglio

    Sonic The Hedgehog | Flop rimandato al 2020

    Molto ma molto ma molto meglio questa nuova versione! Però la CGI puzza di posticcia lontano un miglio, visto il lavoraccio che hanno dovuto fare non gliene si può fare nemmeno una colpa.
  8. E' iniziata pure questa! Viste le prime due. Un sogno che si avvera, ma ho anche qualche timore dopo il secondo episodio. Insomma per ora promossa alla grande ma spero che i miei timori citati sotto spoiler non si avverino.
  9. Oppure se proprio me lo metti a quel prezzo fammi un'edizione di formato più grande o comunque di maggior pregio, soprattutto se sono 15 volumi e non uno solo! Se la Panini facesse un giro per social e forum e vedesse quante persone non prenderanno questa nuova edizione (idem quella di Banana Fish che è ancora meno conveniente) per via del prezzo probabilmente si farebbe qualche domanda
  10. Saranno 15 volumi come l'equivalente giapponese (la prima edizione ne ha 30, questa racchiude 2 volumi originali in 1). Sul prezzo purtroppo sfondi una porta aperta: no, non ridurranno il numero o cose simili, semplicemente ne approfittano
  11. L'Ammiraglio

    Beastars | Planet Manga

    Che questa serie possa non piacere per via delle numerose "pippe mentali" (nel senso migliore del termine, intendiamoci) dei vari personaggi e soprattutto del protagonista, cosa che questo adattamento animato finora ha accentuato visto che nel manga sono meno invadenti, è legittimo ma da qui a far rivalutare in positivo la nostra società LOL Per me il setting di Beastars è uno specchio perfetto di molti aspetti del mondo attuale e in particolare del Giappone (bullismo, razzismo, xenofobia,...) dove a fronte di un'apparente benessere comune ci sono tensioni nascoste e mai sopite, ed il modo con cui l'autrice sviluppa questi temi finora lo reputo perfetto visto che non faccio fatica ad immaginare comportamenti e problematiche simili anche nel nostro mondo, ed in questo sta il principale pregio dell'opera. Il paragone con Zootropilis e Aggretsuko ci sta ma non tiene molto perché quelli non hanno un setting scolastico, cosa che introduce mille variabili in più come il già citato bullismo, il racconto di formazione etc.
  12. GRAND BLUE Titolo Originale: (ぐらんぶる Guranburu) Trama: Una nuova vita inizia per Iori Kitahara, che ha deciso di trasfersi per frequentare l'università ad Izu. Si trasferisce quindi da suo zio che gestisce un negozio di sub, il Grand Blue. Iori inizierà a scoprire le meraviglie dell'oceano, donne bellissime, e uomini che amano le immersioni e l'alcool... e forse la vita da universitario che Iori si immaginava prenderà una piega inaspettata. Media: Grand Blue - manga capostipite (2014 - in corso) Grand Blue - anime (2018 - concluso) Manga Anno: 2014 Disegni: Kimitake Yoshioka Storia: Kenji Inoue Genere: Commedia, Demenziale, Slice of Life, Sport Target: Shonen Editore originale: Kodansha Stato: in corso Editore italiano: Inedito Serie TV Anime Anno: 2018 Genere: Commedia, Demenziale, Slice of Life, Sport Studio: Zero-G Stato: Concluso Episodi: 12 Distributore italiano: Amazon Prime Video Link Utili Scheda Animeclick Scheda MAL "Grand Blue is a diving manga"
  13. Titolo Originale: クジラの子らは砂上に歌う (Kujira no Kora wa Sajō ni Utau) lett. I bambini del Galles (traduzione da rko88) Trama La storia è ambientata in un mondo ricoperto da sterminati deserti sabbiosi. Chakuro è un archivista 14-enne che vive a bordo di un immensa isola fluttuante, la Mud Whale, che solca il “mare” di dune. Nove abitanti su dieci dell’isola fluttuante sono dotati dell’abilità di utilizzare il saimia, ciò rappresenta allo stesso tempo una benedizione ed una maledizione, poiché seppur vero che il potere è utile, è anche vero chi ne è portatore è destinato a morte precoce. Chakuro ed i suoi giovani amici non hanno mai avuto alcun contatto con persone estranee alla Mud Whale e passano il tempo a fantasticare sugli estranei, smaniosi di incontrarli; poiché durante la navigazione hanno incrociato varie isole, ma si sono rivelate tutte disabitate o abbandonate. Un giorno la loro isola ne incrocia una altrettanto grande, in questa occasione Chakura incontra una nuova ragazza, che cambierà il suo destino. Media Children of the Whales - manga (2013-in corso) Children of the Whales - serie TV anime (2017) Manga Anno: 2013-in corso Autori:Abi Umeda Genere: Fantasy, mistero, drama Target: Shojo Editore originale:Akita Shoten Stato: in corso (9+) Editore italiano: Star Comics Stato: in corso (3+) Serie TV Anime Anno: 2017 Genere: Fantasy, mistero, drama Studio:J.C. Staff Stato: concluso Episodi: 12 Distributore italiano: Netflix (doppiato) Cast: Ouni - Yuuichirou Umehara Rikosu - Manaka Iwami Chakuro - Natsuki Hanae Ryodari - Daiki Yamashita Shuan - Hiroshi Kamiya Link Utili Scheda animeclick Scheda MAL Scheda ANN
  14. Il Topic dell'Animazione Giapponese in Italia In questo topic verranno raccolte le news, gli annunci ufficiali, le iniziative e in generale tutto quello che riguarda le case editrici d'animazione giapponese nel nostro paese (Dynit, Yamato Video, Lucky Red, Koch Media, etc.) per qualsiasi medium, ovvero cinema, home video, televisione oppure streaming legale. Mirai, ultimo film del regista Mamoru Hosoda (La Ragazza che Saltava nel Tempo, Summer Wars, Wolf Children, The Boy and The Beast) sarà nei nostri cinema per un evento speciale di tre giorni, il 15, 16 e 17 ottobre, grazie al distributore Nexo Digital e Dynit! Ovviamente non me lo perderò!!! Chi di voi lo andrà a vedere?

Powered by Invision Community

AdBlock Rilevato!

GamesForum può continuare ad esistere e ad aggiornarsi solo grazie a dei piccoli supporti, quali inserti pubblicitari ed annunci. Limitiamo al minimo l'invasività di questi banner, ciononostante diventano fondamentali per garantire il futuro di questa Comunità.

Ti chiediamo la cortesia di disattivare AdBlock, in modo da poter navigare liberamente sul forum ed al contempo aiutandoci a migliorare giorno dopo giorno. 
GRAZIE!

×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.