Vai al contenuto

McCowan

Responsabile Network
  • Numero contenuti

    3838
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Reputazione Comunità

1 Neutral

Su McCowan

  • Rango
    Master of forum

Informazioni personali

  • Città
    BERGAMO
  • Interessi
    scrittura, videogames(ovvio) film

User ID Videogames

  • Playstation Network
    mccowan
  • Xbox Live
    McCowan84

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disattivato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. settimana che funziona non si cambia Lunedì h 20.00 - Catherine Lunedì h 21.30 - White Day Martedì h 21.00 - Bioshock Mercoledì h 22.00 - Catherine Giovedì h 21.00 - White Day Venerdì h 21.00 - Bioshock Week End Mac&Mec
  2. L'atteso remake a cura dello studio Ice Pick Lodge del classico Pathologic, il terrificante horror uscito nel 2015, è riuscito finalmente a trovare un publisher e considerato che si tratta di un remake è stato necessario trovargli un nome che non confondesse il pubblico. Quindi publisher e sviluppatori si sono messi all'opera, trovando il titolo che probabilmente non poteva mettere meglio in confusione i giocatori: Pathologic 2. Tinybuild infatti, il nuovo publisher, afferma di aver scelto questo nome proprio per evitare la confusione nelle menti dei potenziali utenti: nonostante il remake sia appunto un remake e non un sequel, il titolo uscirà sul mercato con quel nome, per differenziarlo dargli altri giochi della saga come Pathologic Classic HD, The Marble Nest e Mor. Utopia. Come riporta RockPaperShotgun, Pathologic è un survival horror che vi chiederà di risolvere alcuni misteri presenti nel mondo di gioco, composto da una piccola cittadina che vede continuamente morire i suoi abitanti a causa di una terribile malattia. Il rilascio del gioco è previsto entro la fine del 2018. Fonte S.C.
  3. L'espressività facciale dei protagonisti mi lascia ancora un pò perplesso: troppo immobili. Per il resto sembra in grado di non deludere chi ha amato Until Dawn
  4. CALENDARIO DEI LIVE Lunedì h 20.00 - Catherine Lunedì h 21.30 - White Day Martedì h 21.00 - Bioshock Mercoledì h 22.00 - Catherine Giovedì h 21.00 - White Day Venerdì h 21.00 - Bioshock Week End Mac&Mec
  5. McCowan

    in rilievo ➤➤ Horror news

    GEOFF KEIGHLEY SUGGERISCE L'ANNUNCIO DI UN NUOVO ALIEN PER I GAME AWARDS L'ideatore e conduttore dei The Game Awards, Geoff Keighley, solletica il fine palato videoludico degli appassionati della serie horror di Alien pubblicando su Twitter un eloquente messaggio con un font che riporta inequivocabilmente alla mente le Industrie Weiland. Nel messaggio viene riportata più volte la frase "Worlds Will Change" (I mondi cambieranno) come un inquietante monito per la razza umana che, protesa verso le stelle, deve ancora capire come risolvere l'annoso problema degli Xenomorfi Nella seconda metà di ottobre, i vertici della software house britannica che ha dato forma allo splendido Alien Isolation, Creative Assembly, ha confermato di essere al lavoro su un nuovo sparatutto tattico che, però, a quanto pare non avrà nulla a che fare con la dimensione sci-fi di Alien. Il messaggio di Geoff Keighley potrebbe quindi riferirsi al misterioso progetto in sviluppo presso gli studi Cold Iron che FoxNext Games, divisione di 20th Century Fox, annunciò a gennaio descrivendolo come uno sparatutto fortemente radicato nell'universo di Alien. La quinta edizione dei The Game Awards si terrà il prossimo 6 dicembre: solo allora, quindi, capiremo se il "velato suggerimento" di Geoff Keighley troverà conferma nell'annuncio di un nuovo videogioco ambientato nella dimensione horror di Alien. Fonte S.C.
  6. Si allunga questa fantomatica lista di giochi che si recupereranno a 20-25€, un giorno dovremo pure comprarne uno
  7. OGGI E' IL GIORNO DELLE RECENSIONI Call of Cthulhu è un piacevole titolo investigativo in prima persona, basato su uno dei cicli di racconti più importanti di H. P. Lovecraft. Attinge a piene mani dalla produzione dello scrittore, riadatta in modo ottimo i suoi temi, i suoi orrori e la sua follia, e li trasmette al pubblico attraverso il prodotto videoludico. Atmosfere, ambienti e personaggi vi resteranno impressi nella memoria. Purtroppo vi ricorderete anche di un gameplay e di un albero delle abilità tutto sommato superficiali, nonostante l'apparenza di profondità che ispirano nei primi momenti di gioco. Poco importa che vogliate specializzare Edward Pierce in Psicologia, in Medicina o nell'Occultismo: proseguire nell'avventura è semplice e quasi sempre scontato, ed enigmi banali si alternano a interrogatori dove una risposta il più delle volte vale l'altra. Godetevi la narrazione fine a se stessa: quella funziona bene. Sempre che l'orrore cosmico possa davvero essere raccontato. Fonte S.C. Voto 7,5 Nonostante un comparto tecnico decisamente traballante, Call of Cthulhu è riuscito a convincerci grazie ad una storia tessuta magistralmente, che pesca a piene mani dall’immaginario lovecraftiano, e ad un gameplay che mescola le tradizionali avventure grafiche con elementi gdr ripresi dall’omonimo gioco da tavolo. Il nostro consiglio per tutti gli appassionati del solitario di Providence (e delle avventure grafiche in generale) è quello di fiondarsi all’acquisto: Blackwater Island e la sua lugubre storia vi attendono. Fonte spazio Voto 8,0 Quando tutto è finito e mi sono ridestato dall'incubo, ho compreso la verità: Call of Cthulhu non è stato in grado di sopportare le sue enormi ambizioni. Un'avventura superficiale sul piano dell'esperienza interattiva, incapace di mettere pianamente a frutto tutte le sue pur buone intuizioni. Ciononostante l'ho vissuta (e la vivrei ancora) con un certo gusto, attratto dalla piacevole materializzazione della poetica lovecraftiana, dall'atmosfera follemente perversa e dall'evidente passione per il materiale originale. Avrebbe potuto avere più coraggio - questo è indubbio - ed anche più consapevolezza dei propri limiti. Quello di Cthulhu, che ancora attende sognando una trasposizione videoludica pienamente degna del suo nome, è un richiamo a cui è possibile restare sordi. Ma se i fedeli dl culto del Lovecraft volessero rispondere, proprio come ho fatto io, non sarebbe di certo una pazzia. Fonte S.C. Voto 6,5 Capace di riprendere le atmosfere dei racconti che lo hanno ispirato, Call of Cthulhu non riesce però a costruirci sopra un'avventura coerente e ben strutturata. I personaggi non sono sviluppati a sufficienza, la trama risulta confusionaria (specialmente sul finale) e alcune sezioni di gameplay come quelle "stealth" lasciano a desiderare a causa di un'intelligenza artificiale da rivedere. Anche l'aderenza ai contenuti originali è sorprendentemente ridotta. Resta un'avventura godibile solo in parte, un po' avara di spaventi, che può piacere a chi apprezzato giochi come Outlast o Layers of Fear. Fonte S.C. Voto 6
  8. THE EVIL WITHIN 2 SI AGGIORNA CON TRUCCHI E UN NUOVO LIVELLO DI DIFFICOLTÀ A sorpresa, Tango Gameworks e Bethesda hanno pubblicato un nuovo aggiornamento per The Evil Within 2, titolo pubblicato nell'ottobre 2017 e accolto tiepidamente da pubblico e critica. Questo nuovo update introduce i codici per attivare trucchi come invincibilità e resistenza infinita, inoltre collegando il proprio account Bethesda.net al gioco si sbloccherà il livello di difficoltà extra Akumu. L'aggiornamento arriva come detto decisamente a sorpresa, senza nessuna comunicazione ufficiale da parte degli sviluppatori, la patch precedente risale al mese di febbraio, con l'introduzione della visuale in prima persona. The Evil Within 2 è stato lanciato esattamente dodici mesi fa su PlayStation 4, Xbox One e PC, il gioco ha riscosso un discreto successo commerciale al lancio per poi sparire rapidamente dalle classifiche, non è chiaro se ad oggi Bethesda sia soddisfatta dei risultati ottenuti, un sequel sembra in ogni caso decisamente improbabile. Fonte S.C.
  9. CALENDARIO DELLA SETTIMANA Lunedì h 20.00 - Observer Lunedì h 21.30 - White Day Martedì h 22.00 - Bioshock Mercoledì h 22.00 - Halloween Party Giovedì h 21.00 - Dino Crisis Venerdì h 21.00 - Bioshock
  10. BLOOBER TEAM E GUN MEDIA ANNUNCIANO LAYERS OF FEAR 2 Gun Media e Bloober Team annunciano Layers of Fear 2. Per celebrare l'occasione, il publisher ha condiviso un breve trailer che ci offre una piccola anteprima delle ambientazioni e dell'atmosfera che caratterizzeranno la produzione. Il primo capitolo era incentrato sulle vicende di un pittore affetto da disturbi mentali, Layers of Fear 2, invece, ci racconterà la storia di un attore tormentato e ossessionato. Tony Todd, attore e produttore conosciuto soprattutto per il suo ruolo ne La Notte dei morti Viventi e Candyman, sarà la voce narrante che ci accompagnerà in questa nuova, macabra avventura. "Togliere i veli a Layers of Fear 2 insieme a degli amanti dell'horror come Gun media è un momento senza precedenti. Questa partnership unisce una passione per l'horror non ancora vista sul mercato e pone un sigillo di qualità sul gioco che affascinerà tutti i fan del genere" queste le parole di Piotr Babieno, CEO di Bloober Team. Nel comunicato stampa, invece, si legge: "La sensazione di inquietudine e terrore sarà ulteriormente amplificata dalle influenze della classici del cinema, dal lavoro sperimentale di Georges Méliès ai colpi di scena di Alfred Hitchcock". Layers of Fear 2 è atteso nel corso del 2019, le piattaforme di riferimento sono al momento ignote. Fonte S.C.
  11. VAMPYR: L'ACTION RPG DI DONTNOD ARRIVERÀ ANCHE SU NINTENDO SWITCH Attraverso l'ultimo resoconto finanziario relativo al periodo di tempo compreso fra aprile e settembre 2018, Focus Home Interactive ha annunciato che Vampyr, apprezzato action RPG approdato a giugno su Playstation 4, PC e Xbox One, arriverà anche su Nintendo Switch. Nella sezione relativa alle strategie di mercato future si legge: "Nel Q3 la compagnia continuerà a massimizzare il potenziale della licenza di Vampyr. Dopo l'impressionante successo su PC, Xbox One e Playstation 4, sarà Nintendo Switch la prossima piattaforma a dare il benvenuto al titolo di Dontnod, al fine di raggiungere un pubblico ancora più ampio". Una notizia che sicuramente farà felici gli utenti Switch che erano rimasti affascinati dal gioco di ruolo firmato Dontnod. Che ne pensate di questo annuncio? Vampyr ha debuttato su Playstation 4, Xbox One e PC lo scorso 4 giugno e nel giro di un mese è riuscito a piazzare oltre 500.000 copie. Questo risultato, che ha superato le aspettative del publisher e dello sviluppatore, ha determinato un'impennata dei guadagni di Focus Home Interactive, che ha fatto registrare il 23% degli utili in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Se non avete familiarità con l'action RPG di Dontnod ma volete saperne di più, vi rimandiamo alla nostra recensione. Fonte S.C.
  12. McCowan

    in rilievo ➤➤ Horror news

    METRO 2033 GRATIS SU STEAM PER UN PERIODO DI TEMPO LIMITATO Purtroppo manca ancora qualche mese al lancio di Metro Exodus: perché non ingannare l'attesa ripercorrendo l'intera serie? Se vi piace l'idea, vi segnaliamo che su Steam è adesso possibile scaricare gratuitamente il primo capitolo: Metro 2033. Se siete interessati, vi consigliamo di procedere al download di Metro 2033 appena potete: l'offerta scadrà domani 26 ottobre, dunque avete poche ore per ottenere il gioco senza alcun costo aggiuntivo. Una volta riscattato, rimarrà nella vostra libreria digitale per sempre. Metro 2033 è ambientato a Mosca in un futuro post apocalittico in cui i sopravvissuti a un disastro nucleare che ha reso la superficie inabitabile sono costretti a vivere nelle metropolitane della capitale russa. Le nuove città del sottosuolo lottano per la sopravvivenza, combattendo tra di loro e contro i mutanti prevenienti del mondo esterno. Il giocatore indosserà i panni di Artyom, un ragazzo di 20 anni cresciuto nella stazione Expo che, dopo aver vissuto tutta la vita all'interno della sua città natale, dovrà intraprendere un lungo e pericoloso viaggio verso il cuore del sistema metropolitano in seguito dell'attacco dei cosiddetti Tetri, creature umanoidi dotati di abilità psichiche fuori dal comune, allo scopo di informare i membri di una grande organizzazione militare della nuova minaccia. Fonte S.C. ALAN WAKE TORNA SU STEAM: SCONTO DELL'80% FINO AL PRIMO NOVEMBRE A sorpresa, a distanza di oltre un anno dalla rimozione da Steam, Alan Wake torna nuovamente sullo store digitale di Valve, giusto in tempo per Halloween. Ma le belle notizie non finiscono qui: il thriller firmato Remedy Entertainment è adesso disponibile per l'acquisto a prezzo fortemente scontato. Da oggi fino al primo novembre, i giocatori potranno infatti approfittare di uno sconto dell'80% sull'edizione standard del gioco, sulla Collector's Edition e sullo spin-off Alan Wake American Nightmare, acquistabili rispettivamente per soli 2.50 euro, 3.36 euro e 1.48 euro. Una ghiotta occasione per tutti coloro che cercano un thriller dalle tinte horror da giocare durante il periodo di Halloween e per tutti gli utenti che per un motivo o per l'altro non hanno avuto ancora modo di provare l'acclamato titolo di Remedy. Ricordiamo ai lettori che Alan Wake era stato rimosso da Steam a causa della scadenza dei diritti su alcuni brani musicali inclusi nel gioco. Come affermato sul profilo Twitter ufficiale della software house finlandese, grazie all'intervento del publisher Microsoft è stato possibile rinegoziare i diritti delle musiche con i rispettivi proprietari. A proposito di Remedy, avete già visto la replica della presentazione dedicata a Control tenutasi nel corso del New York Comic Con 2018? Fonte S.C.
  13. McCowan

    in rilievo ➤➤ Horror news

    Arriva la conferma alle indescrizioni di ieri XBOX GAME PASS: OUTLAST E OBSERVER TRA I NUOVI GIOCHI DI HALLOWEEN Per festeggiare l'imminente arrivo di Halloween, Microsoft ha deciso di aggiungere 4 giochi bonus al catalogo di Xbox Game Pass, disponibili al download da oggi. I quattro titoli in questione sono Hello Neighbor, Observer, Outlast e Dead Island: Riptide DE. In Hello Neighbor vestiremo i panni di un uomo impiccione e sospettoso, pronto a tutto pur di scoprire cosa si nasconde nella cantina del suo vicino. Per riuscire nell'intento dovremo superare diversi ostacoli, adottando le giuste contromisure per non farci scoprire dal nostro dirimpettaio. Observer si presenta invece come la nuova avventura cyberpunk di Bloober Team, lo stesso studio di sviluppo dietro Layers of Fear. I giocatori vestono i panni di Daniel Lazarski, un detective cyber-potenziato con impianti neurali che gli permettono di interfacciarsi con le menti di altri individui calandosi, anima e corpo, tra le maglie del loro universo interiore. Ambientato nelle remote montagne del Colorado, all'interno del Mount Massive Asylum, Outlast si propone come uno dei survival horror più terrificanti degli ultimi anni, con una buona dose di jump scare disseminati a regola d'arte e un gameplay che prende alcuni elementi in prestito dei parkour game. Infine troviamo Dead Island: Riptide Definitive Edition, il remaster dell'omonimo surival horror uscito su PlayStation 3, Xbox 360 e PC, caratterizzato per l'occasione da un comparto tecnico migliorato e da una serie di contenuti aggiuntivi. Ricordiamo che questi 4 titoli sono disponibili al download a partire da oggi per tutti gli abbonati al servizio Xbox Game Pass. Ne approfitterete per recuperarli? Fonte S.C.
  14. CALENDARIO DELLA SETTIMANA Lunedì h 20.00 - Dead Space 2 Lunedì h 21.30 - White Day Martedì h 21.00 - Bioshock Mercoledì h 21.00 - Observer Giovedì h 21.00 - Dino Crisis Venerdì h 21.00 - Bioshock
  15. McCowan

    Days Gone | PS4 | 26 Aprile 2019

    DAYS GONE RIMANDATO AL 26 APRILE 2019, È UFFICIALE Sony Interactive Entertainment ha annunciato un rinvio per Days Gone: il gioco di Sony Bend non uscirà il 22 febbraio 2019 come inizialmente previsto ma arriverà nei negozi solamente il 26 aprile. "Desideriamo avvisarvi di un cambio di data di uscita relativo a questo attesissimo titolo di Bend Studio. Abbiamo appena deciso di spostare la data di uscita di Days Gone dall’affollata finestra di febbraio 2019 al 26 aprile prossimo. Anche se agli sviluppatori dispiace pensare che i fan dovranno attendere ancora un po’ prima di poter provare questo gioco, Bend Studio sfrutterà i due mesi in più per affinare ulteriormente Days Gone. Secondo i primi riscontri del nostro team interno di playtesting, Days Gone sarà una vera rivoluzione per il mondo dei giochi action open-world improntati sulla sopravvivenza e non vediamo l’ora che tutti i nostri fan possano provarlo!" Days Gone è ora atteso per il 26 aprile 2019 in esclusiva su PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro. Il rinvio permetterà al team di sviluppo di migliorare alcuni aspetti del progetto con l'obiettivo di non deludere le alte aspettative della community. Fonte S.C. Ecco la prima vittima del 22 febbraio 2019. Ennesimo rinvio, ammetto che mi sta scendendo parecchio l'hype per questo titolo
×