Jump to content

BTBAM92

Utente Registrato
  • Content Count

    208
  • 100 
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Cioè davvero qualcuno sano di mente, ripeto sano di mente, aveva paragonato le due operazioni? Non ci credo
  2. È pazzesco, questo gira su PS4. Non è solo il comparto tecnico, è come sfrutta l’avanzamento tecnologico per farti capire che tu giocatore stai facendo qualcosa di profondamente terribile. Inutile fermarsi a parlare di quanto fuori scala siano le animazioni perché io ero convinto che nemmeno nella prossima gen si sarebbe arrivati a tanto e che la prima presentazione di questo progetto fosse fuorviante, o quantomeno non in game. A me spiace solo che il discorso sulla violenza non venga capito da molti, perché per me è davvero limpido. Ma bastava anche solo il finale del primo eh, è una dichiarazione di intenti, questo ne è la conferma.
  3. Ma questo è un problema Wolf! Se questi poveri Cristi, che secondo me sono molto competenti in tutto ( Game design, level design, programmazione, narrativa ecc ) si ritrovano a lavorare in condizioni di continuo split causa molti progetti insieme e consulenze esterne, anziché ricevere supporto, è un problema. Cioè Monolith è uno degli studi più importanti di Nintendo, punto. Per questo dico che una critica sensata va fatta.
  4. Tra l’altro il nuovo GOW non sarebbe esistito senza il successo di The Last of Us. Ma ci scommetto proprio.
  5. Oddio per il salto che ha avuto rispetto al suo passato ci può stare. Ma anche il primo The Last of Us quello che fa lo fa come mai era stato fatto prima, narrativamente parlando. Come frasi acchiappa hype ci stanno sempre, però lasciano il tempo che trovano. Anche se, pensandoci, mi aspetto di qualcosa mai visto prima in termini di animazioni. Quello si.
  6. Xenoblade X era notevole però, forse la cosa più d’impatto nel periodo in cui è uscito. Diciamo non esattamente quello che ti aspetti da Falcom e Gust, che hanno altri budget e altri fini. Per me è controproducente un discorso di questo tipo, soprattutto dato che si parla di una remaster di un gioco già esistente e di uno standard tutto fuorché irraggiungibile. Poi liberi di credere che sia un pensiero paranoico eh
  7. Ma chissene di quelli, per me è più interessante capire perché succedono ste cose e ragionare su questo. Il gioco si conosce già, rimane comunque la versione migliore esistente, il miglior modo per godersi Xenoblade. Più che altro fai un gioco a prezzo pieno, non ti limiti ad una semplice remaster, ma ancora si rimane ancorati a dei limiti tecnici che non fanno più parte di questa gen (quantomeno non dovrebbero ). Poi ancora non è uscito, magari si sta ingigantendo per niente il discorso
  8. Tipo con Death Stranding. Praticamente non siamo mai pronti a nulla. Poi, incredibilmente, Death Stranding era semplicemente un videogioco autoriale.
  9. Comunque bisogna anche accettare delle critiche sensate, ogni tanto. Partiamo dal presupposto che è Switch, sappiamo che la fonte del suo successo è anche uno degli ovvi limiti e non ci sono miracoli che tengano, e del fatto che è un gioco già conosciuto, che è comunque nella sua forma migliore possibile e giocabile ad oggi e al di là dell’aspetto tecnico la qualità e l’importanza è indiscutibile, c’è qualcosa che non va. Perché accettare tutto senza farsi domande non è esattamente un moto per il cambiamento e il miglioramento dell condizioni. Perché se il problema è Nintendo che non fa respirare Monolith, perché da scadenze ristrette ( la stessa Nintendo che nega il crunch e non pone limiti di tempo alle SH? ) o perché la loro competenza è fondamentale come supporto in altri progetti, nonostante siano uno studio abbastanza grande ed in espansione, vuol dire che in altre parti stai commettendo degli errori, che forse dovresti investire e potenziare determinate risorse per starci dietro meglio. Se lo sviluppo é più complesso e più costoso, non puoi far finta di niente per sempre. E purtroppo a Nintendo va bene così, però potrebbe essere un’arma a doppio taglio a lungo andare. Poi non condivido l’esagerazione di vedere tutto nero, di disdire prenotazioni o Nintendoom vari, però credo sia un discorso che valga la pena affrontare.
  10. Si puoi recuperare tutto finito il gioco tranquillamente, anche per quanto riguarda la maestria delle armi. Al massimo ti beccavi una materia utile prima della fine del gioco ma niente di insormontabile Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  11. Sicuro di non aver missato qualche arma? Perché quel fascicolo è completabile anche senza Aerith in quel momento, se non sbaglio. Comunque hai tempo fino al cap 16 volendo Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  12. Nì, cioè quello che succede nel finale non può non cambiare parte delle carte in tavola. (Spoiler finale e teorie) A me va bene, perché che sia un rebuild, un seguito all’interno di una saga, nessun problema, non è FF 7, quello è li incastonato nel tempo e nello spazio e nessuno lo toccherà mai.
×
×
  • Create New...