Jump to content

Raikoh Minamoto

Utente Registrato
  • Content Count

    62,549
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    N/A

About Raikoh Minamoto

  • Rank
    Punk
  • Birthday 10/22/1987

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Città
    Roma

Recent Profile Visitors

73,057 profile views
  1. Tolto che ho scritto" altrimenti usano il gioco originale o altre versioni che già hanno". Io ho semplicemente detto che se quando uno vede un retrogame che gli interessa,in questo caso in versione sega ages,nonostante sia perfetto non lo compra perché ci stanno troppe aggiunte nuove,non è un retrogamer. Fa finta che gli piacciono i giochi del passato. Quelli che invece chiedono a squarciagola miglioramenti perché i giochi sarebbero "invecchiati male" e poi quando glie li danno non li comprano,son dei pagliacci pure loro e facevano finta di essere interessati a una cosa perché in quel momento li faceva sentiva parte di un branco,che non gli appartiene. Lasciamo perder le generazioni odierne che non comprano manco i videogiochi di oggi, se li guardano su Youtube o Twitch quelli non li convinci,preferiscono vedere lo streamer preferito che se li gioca o al massimo in versione mobile a gratis ovviamente. Non so un fan della collection grosse,son più un amante della qualità rispetto alla quantità,se di un gioco esistono mille versioni è giusto informarsi su quale sia la migliore ed al 90% è un lavoro M2. 6,99 € non mi sembra un prezzo fuori dal mercato onestamente e se M2 investe per fare porting i qualità non vedo perché fargliene una colpa,visto di solito le SH so abituate a spar prezzo della madonna per tutto facendo un lavoro mediocre se lo fanno,manco ottimizzato per la console(Capcom su Switch anyone?). Se poi hai letto bene intervista diceva che i giochi son andati benissimo in Europa e in America,ma male in Giappone sicuramente perché la il retrogaming è alla portata di tutti e i prezzi son decenti per ogni cosa. Quindi è un po una critica sterile visto che la gente li compra e son pure tanti a quanto pare. Il retrogaming comunque in ogni caso è elitario di per se,è un bene secondario che costa un sacco di soldi,c'è chi se lo può permettere e chi no. Per questo ste versioni son un manna dal cielo,perché son fatte bene e costano pure poco,altrimenti altro che elitario sarebbero nicchia assoluta per un ristretta classe sociale.
  2. Quale problema? Adesso avere roba in più oltre a un porting perfetto è un problema?(la mega drive collection al lancio era proprio ingiocabile,adesso l'hanno patchata ma ancora un sacco di problemi,infatti per il mega drive mini hanno chiamato in causa proprio M2) I retrogamer son i primi che vogliono miglioramenti i QOF e porting perfetti per ogni singolo gioco,altrimenti usano il gioco originale o altre versioni che già hanno e se non ce l'hanno son finti retrogamer che si riempiono la bocca con cose non hanno manco mai visto. Andiamo male eh,se adesso lavoratr bene è un crimine,ll fatto che poi vendano o meno son cazzi loro a noi in tasca non ci entra nulla. L'upscaling è pessimo perchè una versione psp (che era gia modificata di suo) stretchata,su tv è brutto proprio a vedersi e no le collection ACA hanno l'upscale personalizzabile in tutto e si può modificare tramite ascisse x e y direttamente in game,volendo esagerare si può fare pure 3x upscale (size:150 ratio:100 )che scala al doppio della risoluzione originale tranquillamente senza artifici. Il problema degli ACA son i filtri e le scanlines disegnate male,ma per fortuna si possono togliere,nonostante tutto poi sono un lavoro fedele. In Requiem invece t'attacchi e comunque no,quei suoni specifici escono comunque dal pad,quindi non li senti,in generale poi il mix pessimo con la musiche basse e gli sfx a cannone. Quindi come dicevi prima Fuck Konami.
  3. Si perché Nintendo è una onlus e regala traduzioni gratis a terza parti come Atlus,make sense,il solito facciamo tutto facile ce vò e no il fatto che sia esclusiva non significa nulla.
  4. La mega drive collection è un emulatore random con i giochi sopra non è che c'abbia chi sa features ed praticamente un puttanaglio tra giochi glitchata,anzi alcuni hanno proprio suoni orribili. Mi citi Phantasy Star poi perfetto,hanno aggiunto una nuova hud in gioco,hanno poi migliorato tutto,dalla mappa all' aggiunta dei menu di spell,item,armor ecc.in pratica è cento volte meglio dell'originale su Master System ed è stato un macello convertirlo e c'è anche di più,qui se ne parla in dettaglio : Poi ripeto un conto son i cheat e rom hacking e un conto è inserire ste robe nel codice del gioco,non so modder son sviluppatori e il fatto che gli convenga o meno son fatti loro,l'importante e che a noi videogiocatori continuano a portarci lavori di qualità a prezzi irrisori,poi le features o migliorie fatte bene in più te fanno male al cuore o è sempre un bene averle,preferivi che si grattavano le palle? Che vuol dire che non gliela chieste nessuno?Son incentivi pure a chi il gioco non l'ha mai giocato. Poi loro lavorano con tutti e su commissione,quindi sta tranquillo che qualche ricavo ce l'hanno. Castlevania Requiem non so dove iniziare,da l'orribile upscaling per rendere i giochi giocabili a 4K con filtri brutti,dall'input delay,dall'audio di alcuni effetti sonori rimossi per farli uscire dal gamepad della ps4,dai glitch e stuttering specialmente nei save point di SOTN,all'assenza di save states......la lista è bella lunga,pensa che una volta che entri in un gioco con puoi manco tornare nel menu principale per selezionare l'altro o accedere alle opzioni delle emulatore in game. In termini di emulazione e conversione è uno dei lavori più svogliati di sempre e in più pure delle versione psp dei giochi,il tutto venduto ad una cifra esagerata. Attenzione che gente che crea con porting di qualità con aggiunte,c'è ne è molta poca,la maggioranza(visto che il lavoro è tanto scolaresco) fa quasi sempre un lavoro con i piedi a prezzi maggiorati.
  5. Il fatto è che non è cosi banale e semplice,non so i bit o le generazioni che fanno la difficoltà di programmazione anzi,è più facile convertire un gioco moderno tra ps4 e xbox one che star li a veder vecchi codice e crearci dietro un emulatore che non fa macelli o imperfezioni. Per esempio far girar Virtua Racing a 60 fps deve esser stato un lavoraccio,avranno dovuto modificare roba interna al codice di gioco per non romperlo,visto che l'originale era programmato per funzionare a 30 fps,e in più riprodurre fedelmente 8 giocatori a schermo contemporaneamente e 2 online. Il tutto mettendo mano ad un hardware vetusto come il Model 1,roba che non definirei scolastica manco per sogno. Tutti i giochi poi hanno sempre aggiunte importanti che modificano il gameplay,quindi oltre a farle girare mettono pure mano al motore del gioco,outrun per esempio c'ha 4-5 auto diverse con proprietà diverse e si guidano in maniera diversa,oltre che a una modalità completamente rimasterizzata del gioco principale. Infine li vendono a poco perché nessun pazzo spenderebbe 20 euro o più per un gioco di 30 anni fà,ma manco 10 e ci mettono sempre aggiunte per involgiera il cliente all'acquisto. Che succede quando un team incompetente tenta di fare i loro lavoro pensando che sia roba scolastica?Castlevania Requiem roba che non solo non rende giustizia all'originale,ma è pure peggiore de sentire,vedere,senza aggiunte e al prezzo di 20 euro.
  6. Te che parli come se a convertire un gioco arcade e portalo su una console ibrida o portatile che sia,migliorarlo in tutto,sia al pari di mettere una mela dentro un cesto e certo basta che allunghi un po il braccio no? No,visto che gli M2 non lavorano nè sulle rom nè tanto meno usano emulatori ma hardware originali PCB,c'è le vere schede arcade oppure estraggono dalle vere cartucce in caso di giochi Mega Drive o nel caso della Castlevania collection e poi creano loro un sistema di emulazione personalizzato con features in più. Hai mai provato a fare una cosa del genere da solo,veder quanto costa e sopratutto quanto tempo richiede? Ci stanno team come i teknogods che son un piccolo gruppo di persone che gli servono tra i 3000 e i 4000 euro, che solo per far partire un gioco arcade creato già per Windows,si fanno il mazzo per anni,pensa a far roba su una struttura Jamma vetusta o su vecchie strutture hardware/software. I modder non fanno na ceppa a confronto visto che modificano cosette già creati da altri,usando engine creati da altri,con modeli e texture già fatti da altri,il lavoro non è manco minimamente comparabile.
  7. Ma lasciar perde l'anime da Tsuchida Production che faceva cagar come le loro altre produzione,tant'è che pensavano di aver trovato la gallina d'oro con Tsubasa e invece son falliti lo stesso.(poi in italia con la MOIGE tra le palle lasciamo perder) Guarda quello della David Production che so gli stessi delle serie Jojo e non ci son le vaccate della vecchia serie tipo i campi a collina e usano in alcuni punti le tavole originali del manga: Detto questo spero che il gioco sia ancora in fase embrionale,c'è molto da ancora lavorare.
  8. Che dire in culo a tutti,un gioco di calcio ultradivertente è in sviluppo.
  9. Daje 30 min all'annuncio di un possibile direct(si spera).
  10. Ho sentito da chi l'ha comprato che c'è un bug che fa crashare il gioco proprio alla fine,l'hanno fixato? Aspettate che risolvono,praticamente vi perdete la parte migliore del gioco.
  11. Questo era epico ma limitato dall'hardware su cui girava,mi aspetto un lavoro della stessa qualità.
  12. Se lo dirige Kamiya come si dice in giro non sarà di certo "semplice",proverà sicuramente a creare qualcosa di nuovo e geniale come lo erano/sono Bayonetta 1 e W101. AC prima di far il sequel speriamo che stavolta scrivono qualcosa di decente prima,che almeno vale la pena leggere i dialoghi e con un pg protagonista carismatico(non muto) che so i difetti più grossi del primo.
×
×
  • Create New...