Vai al contenuto

Cart

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    13221
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Su Cart

  • Compleanno 27/01/1985

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disattivato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Lo vorrei proprio vedere un PdR antieuropeista ossia che sostiene apertamente l'uscita dell'Italia da unione monetaria e unione europea. Se anche ci fosse una simile personalità politica di rilievo -e non me ne vengono in mente- soldi e potere comprano tutto. Guardate Napolitano che è passato dal PCI del '78 a denunciare in parlamento ciò che sarebbe successo -segno che era, evidentemente, tutto chiaro già all'epoca e non avrebbe potuto essere altrimenti- per i lavoratori del nostro paese a sostenere 35 anni dopo, la deflazione salariale e relativa la morte -letterale- dei disoccupati e dei lavoratori a basso reddito.
  2. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Il problema di chi vuole abolire il suffragio universale è lo stesso di chi parla di inquinamento e sovrappopolazione: esattamente come sono sempre gli altri ad inquinare e sono gli altri a sovrappopolare, anche in questo caso il voto da impedire è quello degli altri, ossia di chi la pensa diversamente rispetto a me.
  3. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Leggo che Grillo propone di togliere il voto agli anziani. Chissà se inserisce sé stesso fra gli anziani a cui togliere il voto. Che poi, la cosa migliore che ha da proporre di rompe i coglioni con partecipazione e democrazia è limitare il diritto di voto perché l'esito del voto non piace.
  4. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    È vero pure che il "tasso di disoccupazione" è poco più che un numero che racconta solo una minima parte della storia.
  5. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Stressa identica situazione alla magistrale: un professore sosteneva l'euro e l'unione -sia europea sia monetaria- nonostante in uno dei suo libri avesse scritto, praticamente, l'esatto contrario. Un altro prof, invece, che si definiva anche "di sinistra", diceva che la deflazione salariale è buona perché se i prezzi secondo in modo più che proporzionale aumenta il potere d'acquisto. Quando chiesi " come fanno i prezzi a scendere in modo più che proporzionale?" e "che succede se i prezzi, invece di scendere, salgono?" Ci fu un silenzio di tomba 🤣🤣
  6. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Il punto, invece, è proprio che le imprese europee, incluse quelle italiane, hanno fatto una scelta e, pur di non pagare i dipendenti, accettano di stare nell'euro. Lamentarsi ora, per le imprese, significa pretendere la botte piena e la moglie ubriaca.
  7. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    I dazi di Trump dovrebbero fare riflettere parecchio sul tema della moneta e, quello direttamente connesso, dell'euro e il surplus tedesco nel commercio estero. In effetti, si potrebbe poi arrivare a parlare di sistema economico ma non mi aspetto che freghi a qualcuno, molto meglio dare addosso a Trump dipingendolo come il cattivo ignorante. Perché senza motivo? Sono le conseguenze dell'adozione dell'euro. Ma l'adozione di quella valuta e la permanenza all'interno del relativo sistema sono scelte coscienti e consapevoli, mica imposte da Gesù bambino.
  8. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Il punto su Burioni è sempre lo stesso: prima sostiene -correttamente- che se non si hanno titoli non si può entrare in dibattiti tanto specialistici quanto quello di immunologia poi, però, pretende di dire la sua opinione in materia di macroeconomia relativamente alle unioni valutarie non ottimali e alla loro eventuale rottura ignorando, in modo più che evidente, anche le basi più elementari della questione. E faccio notare che neanche fra gli economisti molti possiedono gli strumenti culturali e econometrici non per dibattere ma per studiare correttamente un tale argomento.
  9. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    In realtà lo scambio di vedute circa euro e salari offre diversi spunti e si va da una nota errata comprensione delle dinamiche salariali al classico "se si abbassano i salari degli altri, bene; se si abbassa il mio, no" passando per considerazioni, diciamo, non economicamente fondante circa il cambio lira-euro. Personalmente, mi stupisco di come non ci si stufi di proporre ricette tipiche degli anni '80 e non si possa, finalmente, dire chiaro e tondo che le imprese devono assumere a tempo indeterminato e pagare e farla finita con le stronzate moraleggianti.
  10. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    In ogni caso, anche la riduzione del cuneo fiscale, se non finanziata a deficit, determina lo stesso effetto della riduzione del costo del lavoro.
  11. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Eventualmente tu parli di ridurre il cuneo fiscale che è potenzialmente slegato dal costo del lavoro. Anzi, il costo del lavoro potrebbe anche aumentare e il cuneo fiscale diminuire.
  12. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Già visto, già sentito.
  13. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    No guarda, se vuoi diminuire il costo del lavoro vuoi diminuire i costi per le imprese facendo pagare loro meno imposte. E i soldi di quelle imposte, generalmente, li tirano fuori i lavoratori. E, sempre generalmente, i soldi tirarti fuori sono di più di quanto si sarebbe pagato con le imposte. Poi mi rendo conto che per chi i salari li paga, "diminuire il costo del lavoro" è una soluzione molto attraente.
  14. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Comunque, creare lavoro abbassandone il costo è abbastanza demenziale. Che poi ci si lamenta della deflazione salariale (o, più precisamente, dell'inflazione) e si propone come rimedio la "diminuizione del costo del lavoro". Vabbè.
  15. Cart

    alert Topic Politico 2.0

    Stiamo parlando di palliativi o poco più. Se si vuole affrontare la questione seriamente, si deve parlare del sistema economico. Altrimenti è solo un tirare a campare.

Powered by Invision Community

AdBlock Rilevato!

GamesForum può continuare ad esistere e ad aggiornarsi solo grazie a dei piccoli supporti, quali inserti pubblicitari ed annunci. Limitiamo al minimo l'invasività di questi banner, ciononostante diventano fondamentali per garantire il futuro di questa Comunità.

Ti chiediamo la cortesia di disattivare AdBlock, in modo da poter navigare liberamente sul forum ed al contempo aiutandoci a migliorare giorno dopo giorno. 
GRAZIE!

×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.