Vai al contenuto

Big-Demoniac

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    12360
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Su Big-Demoniac

  • Rango
    Legend of forum

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disattivato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Il mio unico rimpianto di questo titolo è aver preso il finale buono alla prima run. Il bad ending è di gran lunga migliore (imho) e mi avrebbe lasciato una sensazione molto più incisiva.
  2. OT: in verità nessuno struzzo al mondo ha mai messo la testa sotto terra. É una leggenda. //OT
  3. Che i recensori non finiscano i giochi é (tragicamente) la norma.
  4. Big-Demoniac

    in rilievo ➤➤ Playstation 4 vs Xbox One

    Prova a vendere un AAA a 70 euro sul cellulare, vediamo i risultati
  5. Alla fine comunque mi considero complessivamente deluso. Non perché il film sia pessimo, ma semplicemente perché poco al di sotto delle mie alte aspettative (che sarebbero per la cronaca "film al pari di IW"). E mi rode due volte per la gigantesca occasione sprecata (IMHO).
  6. Big-Demoniac

    Sextortion (e altre truffe via mail)

    Da bambino io avevo una password ed il mio migliore amico ne aveva un'altra. Poi un giorno decisi che avrei usato anche io la sua perché era piú bella. Negli anni l'ho progressivamente complicata, ma la base rimane sempre le stessa. Stavo pensando di aggiungere un carattere variabile alla fine, ma se penso che dovrei modificare tutte le password degli account esistenti mi passa la voglia. Tanto ormai per le cose importanti c'é la verifica in due passaggi, e per le cose superflue anche se dovessero scoprire la psw... amen. Ho verificato e la pass non risulta nell'archivio nella scorsa pagina. Ottimo.
  7. Ea. Multiplayer online. Bioware. Non c'era nessuna premessa.
  8. Big-Demoniac

    ufficiale Love & FriendZone

    Mi permetto di dissentire. Se al termine della fasi di innamoramento (i primi anni) non si è venuta a creare una stabilità di coppia tale da poter proseguire il rapporto la responsabilità non è della regola assoluta per cui dopo 3 o 4 anni cominciano i dolori, bensì delle persone coinvolte. In una relazione ci sono alti e bassi (e molto bassi), ma se si arriva ad "odiare qualcuno per inerzia" permettimi di dire si è sbagliato qualcosa (e di molto) nella fase precedente. Concordo che prendere un impegno saltando nella storia ad occhi chiusi è una scelta tutto meno che saggia, ma facendo le cose "per bene" si possono conseguire risultati che permettono di vivere il rapporto come un rifugio, e non come uno stress. Sapere di avere qualcuno accanto che ti conosce e comprende pienamente è impagabile. Dall'altro lato come dice Hunter spesso e volentieri quelli che sono i problemi esterni alla coppia hanno ripercussioni (ingiustamente) sulla relazione. Bisogna semplicemente lavorarci, perchè fin tanto che non viene riconosciuto un palese ed insormontabile problema di incompatibilità (esempio: uno vuole un figlio subito e l'altro non lo vorrà mai) si può trovare una soluzione. Ed anche se non si trova una soluzione a me, personalmente, sembra assurdo arrivare ad odiare l'altra persona. Se le cose non hanno funzionato amen, si va avanti ciascuno con la propria vita e fine. Indipendentemente da matrimonio e convivenza. I figli ovviamente fanno un caso a sé.
  9. Premesso che la garanzia legale è sempre presente, quella che ti vendono è un'assicurazione aggiuntiva. E' una garanzia aggiuntiva sui danni accidentali. Se vuoi prendere a calci il disco e graffiarlo con la chiave te lo sostituiscono. La garanzia che ti viene fornita da GS sull'usato, senza spese aggiuntive, è di un anno. Che poi te la vendano a voce come se si trattasse di garanzia legale siamo d'accordo che è una pratica commerciale scorretta Condizioni dei prodotti usati. Il Prodotto venduto come usato é un prodotto pulito, ricondizionato e/o rigenerato, simile al nuovo e che gode della Garanzia Legale per la durata di 1 (un) anno. Per ulteriori informazioni su durata, contenuti e modalitá di esercizio della Garanzia Legale, si veda la sezione ″Garanzia Legale”. Il Prodotto usato potrebbe essere in versione economica e non in lingua italiana. Fonte: https://www.gamestop.it/Help/Index?section=Condizioni
  10. Big-Demoniac

    [Videogiochi] Qual'è il giusto prezzo?

    Personalmente: Il valore economico di un titolo dovrebbe essere stabilito in proporzione alla qualità dell'intrattenimento offerto, ed alla durata di tale intrattenimento. I videogiochi nella passata generazione offrivano una proporzione (approssimativa) di 5€/ora per un titolo SP (70€ per 10/15 ore di gioco), e non dubito che per produzioni multiplayer (che ci hanno effettivamente divertito) la proporzione sia stata di pochi centesimi per ora di gioco. Oggi il prezzi di base di un gioco al day one è di circa 50€ (semplicemente perchè tra Amazon, Ebay, Unieuro, Magheggi al Gamestop o siti import è molto difficile dover pagare di più per un titolo al day one) e il numero medio di ore di un titolo SP è salito a 20 (stima al ribasso). I giochi MP non li metto personalmente in conto perchè il quadro tra free to play e pay to win è deprimente. Rimane il fatto che la proporzione prezzo/ore di gioco si è abbassata drasticamente. Ed oserei dire che la qualità di queste ore di gioco è aumentata. Personalmente mi sento in colpa ad aver giocato ad Alienation per 70 ore (divertendomi tutto il tempo) dopo averlo pagato 20€. Non è una proporzione corretta. Non mi sembra giusto aver pagato 50€ per un GOW che mi ha intrattenuto (dannatamente bene) per 50 ore, in particolare dopo aver visto il documentario sulla realizzazione. Non mi sembra giusto aver pagato 100 (collector) euro per TW3 che mi ha intrattenuto per 200 ore. Quindi se mi dite che il prezzo di alcuni giochi dovrebbe essere inferiore rispetto alla media del mercato sono perfettamente d'accordo (tipo quelli a cadenza annuale, i cui costi di sviluppo sono evidentemente inferiori). Ma se il discorso è che il mercato dovrebbe uniformarsi ad una cifra di vendita inferiore a quella attuale è semplicemente una cosa che non può funzionare. O che potrebbe funzionare in un mondo in cui i giochi al posto che diventare migliori introducono micro-transazioni e porcate varie per fare cassa.
  11. Big-Demoniac

    in rilievo ➤➤ Playstation 4 vs Xbox One

    Indicare Days Gone come un fallimento è assolutamente sbagliato. Ma c'è da riconoscere che qualcosa è andato evidentemente storto durante lo sviluppo per avere un titolo con tempi di caricamenti così lunghi ed opzioni di personalizzazione (interfaccia, opzioni grafiche ecc..) pari a 0. Però c'è la photo mode dal day one. Insomma, è strano.
  12. Che è poi il motivo per cui la scena Girl Power in questo film (ed in altri) è un facepalm totale.
  13. Te ne puoi approfittare fino ad un certo punto. Il rattamento di favore te lo "guadagni" con parecchi acquisti, l'abbonamento Prime e altro. Se fai troppe cose strane ci metteno nulla a "bannarti" Per esperienza posso dire invece che GS non prende mai provvedimenti (almeno in passato) nei confronti del cliente. Anche perchè alla fine le transazioni le fa sempre il commesso.
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.