Jump to content

dannymira

Utente Registrato
  • Content Count

    2,061
  • 203 
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

Everything posted by dannymira

  1. Io comunque nelle fasi esplorative ho passeggiato quasi sempre andando piano e guardando bene le stanze, sono arrivato a 35 ore totali. Se l'avete finito in 50 ore significa che siete rimasti a guardare il nulla per minuti e minuti prima di andare avanti oppure semplicemente avete avuto un mare di gameover Non è che chi l'ha finito in 25-30 l'ha rushato.
  2. Per me la prima run è stata di 35 ore ma semplicemente perché me la sono presa comoda, negli edifici spesso camminavo invece di correre per soffermarmi su qualche indizio ambientale (un plauso, per me, più che agli scrittori va agli environment artists. Se c'è una cosa che hanno fatto bene è che Seattle parla continuamente al giocatore attraverso le immagini) e per renderlo più cinematografico, in ultimo lasciar parlare i personaggi senza farli saltare al "ci sono nemici" oppure il "di qua". Onestamente non capisco come possa durare più di 35 ore, significa stare fermi in una stanza per un tempo enorme a non so far che cosa e per me ammazzerebbe di molto l'immersione.
  3. A sopravvissuto di munizioni ne hai se usi bene le risorse. Ho appena finito la prima metà con Ellie e si può dire che non ho mai sofferto tantissimo la mancanza di risorse. Comunque in quell'arena vai di Pompa per chi ti viene vicino e Carabina per chi cerca di arrivare alle scale e muoiono tutti in un niente . Detto questo, si, rimane divertentissima.
  4. Quella però è anche l'arena più rotta del gioco purtroppo Se ti metti in cima alle scale mobili e li aspetti dietro quel mobilio lì vicino fai una strage.
  5. Eh oddio, non hai visto cosa è successo a Bioware? Gente in depressione, persone in burn-out, gente che ha pianto in ufficio perché ha scoperto di aver lavorato per 6-7 mesi su cose totalmente cancellate dal gioco. Passione quanto vuoi ma se sei gestito dai cani la vita lavorativa può risultare dura. Per quanto concerne Naughty Dog non c'è niente di tutto questo. C'è gente brava e appassionata sicuramente altrimenti quella fisica della corda o quel sistema di sangue e smembramenti lo vedevi con il binocolo, loro hanno un problema organizzativo più che altro. Bruce Straley ha lasciato ND per quello. Tendono a non avere delle figure che monitorano il lavoro dall'alto mettendo le parti coinvolte d'accordo. Tendenzialmente un artista alla Naughty Dog può andare benissimo dall'Engine Programmer e chiedergli di lavorare su qualcosa di specifico senza avere qualcuno che li controlla e li dirige. Ecco quindi perché molti alla Naughty Dog hanno trovato stressante lavorare lì e hanno abbandonato dopo i progetti.
  6. Non penso che andrà così. Penso basterà inserire il disco della PS4 nella PS5 per averlo in modalità "boost" o con una patch del gioco stesso mentre è possibile che "The Last of Us Online" lo possano rendere esclusiva PS5. Renderlo un live service che dura per buona parte della generazione a mio avviso non sarebbe stupido. Possono girare tutti i soldi del mondo ma ad un certo punto si sfracellerà tutta la baracca di sicuro perché tanto i problemi di salute verranno a galla prima o poi. Entro il 2050 la depressione sarà da considerarsi la prima forma di disabilità sul lavoro.
  7. Grazie per aver letto solo quello che volevi deve essere interessantissimo avere confronti con te
  8. 1. Ci sono testimonianze chiare ovunque, stiamo parlando del crunch in generale, non necessariamente Naughty Dog. Dove lo vedi l'intento di spalarci merda? 2. E' una visione tremendamente semplicistica quella di dire che si dovrebbero fare il culo quando magari l'unica persona in grado di farti la fisica di una corda (per fare un esempio) in TLOU2 dovrebbe lavorare 70 ore la settimana per raggiungere l'obbiettivo. Allora due sono le cose: o la persona in questione ha una passione tremenda per queste cose e in un determinato momento della sua vita non se le fa pesare oppure la persona in questione dopo poco tempo soffrirà di burn out e abbandonerà l'azienda. Non esiste retribuzione tanto alta da giustificare un lavoro da 100 ore alla settimana. E' un problema dell'industria e va risolto.
  9. C'è anche una opzione nelle impostazioni di "accessibilità". Basta smanettare un po' nei menù e trovi "modalità ascolto potenziata" o simile
  10. Non è solo internet, si tratta anche di giornalismo sensazionalista che condanna il capro espiatorio di turno. E' falso che ci siano i capi cattivi che ti frustano e ti costringono a lavorare ma è vero che sei "psicologicamente" costretto a lavorare tanto semplicemente perché se sei alla Naughty Dog attorno a te hai l'eccellenza dell'industria che vuole mantenere alto il suo prestigio. Inoltre Naughty Dog ha un ulteriore problema: per una sua decisione interna non hanno, in nessun ruolo, un "producer" ufficiale. C'è un detto nell'azienda che dice "ognuno è il producer di se stesso" come per dire: se c'è un problema tra graphics designer e art designer risolvetelo da soli e arrivate ad una conclusione. Questo fa si che i risultati ottenuti siano fantastici ma la fatica e lo sforzo fatti per ottenerli siano altrettanto esosi. Sarà interessante vedere il futuro di Naughty Dog come sempre
  11. Neanche io, sono arrivato a 35 ore ma perché ho letteralmente trovato il 90% dei collezionabili alla prima run e negli edifici ho camminato invece che correre soffermandomi sugli interni e lasciando parlare i personaggi. 50 ore non capisco come si faccia...I radical Chic del gaming
  12. Comunque giusto per essere onesti intellettualmente e non fare i fanboy della malora, Naughty Dog ha avuto un serio problema di Crunch stile Rockstar e anche i capi di questa ne sono al corrente. C'era gente all'interno di NDi che sperava Uncharted 4 fosse un disastro economico. Dopo quello infatti Bruce Straley ha lasciato Naughty Dog nel 2017 dicendo che non avrebbe mai voluto sudare così tanto di nuovo per un titolo tripla A. Fortuna vuole che all'interno di Naughty Dog ci sia uno zoccolo duro di persone affezionate all'azienda e alla quale evidentemente non pesa lavorare tantissime ore la settimana semplicemente per passione ma quella roba non è che la puoi reggere per una vita.
  13. tutte quelle che vuoi. Da difficile ibrido a sopravvissuto sono passato direttamente a full sopravvissuto+
  14. Ti consiglio Gioco: Difficile Nemici: Sopravvissuto Stealth: Sopravvissuto Risorse: Difficile e il resto come vuoi per una prima run. Aumenta di molto l'immersione e rende le situazioni dinamiche costringendoti ad uscire ed entrare dallo stealth.
  15. Si vabbè ma te dal D1 hai iniziato perché sapevi già tutto e ti avevamo detto mille volte di lasciarcelo finire e poi giudicare. A me la storia non ha entusiasmato ma almeno l'ho portata a termine pad alla mano... cioè non è che puoi venire qui a dire di averlo detto all'inizio se non lo avevamo manco giocato (giustamente). In ogni caso verrà ricordato tanto quanto il primo, solo che bisogna vedere come verrà ricordato. Per ME la struttura narrativa di questo sequel è pessima mentre la storia narrata aveva il potenziale per essere anche più bella del primo. In ogni caso amen, hanno avuto ciò che volevano ottenere e cioè un gioco "divisivo". A me però non ha fatto l'effetto sperato e cioè non mi ha posizionato né nel braccio degli hater né nel braccio degli amanti. Sono più deluso dal fatto che una scrittura del genere venga affiancata ad un team di graphics designer così talentuoso. Ecco se devo essere deluso di una cosa è quella, che per la bellezza dei sistemi tecnici creati da Naughty Dog mi è impossibile non essere legato a questo studio. Io che il Real Time rendering Lo studio nella vita reale so che questi ragazzi fanno l'impossibile.
  16. Ci siamo capiti su, intendevo ovviamente riferirmi alla trama "a là Naughty Dog" non originale ma reinterpretata in maniera personale. In questo però nonostante ci sia il ruotare attorno ai personaggi e i loro "sentimenti" c'è una dimensione di "REVENGE PLOT" da portare avanti. Cosa diversa dal primo capitolo che quasi non voleva avere una trama (anzi il primo voleva avere una scusa per imbastire questo mega viaggio ad attraversare l'america). Qui invece c'è un intento di creare un plot più articolato che alla fine per me non ha raggiunto lo scopo finale. Con "sospettoso" intendevo dire che semplicemente attenderò e cercherò di capire la qualità della storia e soprattutto della scrittura che in questo capitolo a me non ha preso. Se Druckmann sarà lo scrittore della loro prossima IP come penso accadrà per esempio, sarò in modalità ascolto invece di andare di D1. Tutto qui Per il resto stiamo parlando di Naughty Dog. Giocare i loro titoli è obbligatorio semplicemente per le ambizioni dei gameplay designer e i Game Director
  17. Ben prima di raggiungere una temperatura critica la PS4 si spegnerebbe per surriscaldamento con tanto di notifica mentre stai giocando per cui puoi giocare tranquillo proprio.
  18. Allora, prima di tutto se facciamo paragoni non ce ne usciamo più. Non è che se là fuori ci sono delle serie televisive che fanno cagare io devo accontentarmi di un TLOU2 che è meglio o peggio della serie televisiva X. In secondo luogo non voglio dimostrare niente. Se tutte quelle scene che per me hanno costantemente l'evento "di convenienza" ad altri non toccano minimamente sono contento che ve lo siate goduto. Mi spiace solo vedere gente qua dentro che dice "non ve lo meritate" o "non siamo pronti" per un titolo del genere. Io penso invece che livelli di scrittura magistrali si siano già toccati e certamente non con TLOU 2, non è che sta trama sia un capolavoro. Spesso anzi, viene salvata solo dagli attori che sono tremendamente bravi... per il resto invece certe cose le ho trovate da B Movie proprio. In ogni caso, se questa reinterpretazione del genere "revenge cycle" è piaciuta a molti, benissimo per NDi e Druckmann. Semplicemente io sarò sospettoso dei loro prossimi titoli e magari aspetterò il post d1
  19. Guarda, disapprovo completamente chi si spoilera prematuramente i giochi senza avere il pad alla mano perché comunque grazie al gameplay, la fisica, la grafica sono riuscito ad andare avanti e giocare TLOU P2. Devo ammettere però che, vista la struttura narrativa, questo capitolo è più facile da "guardare" rispetto al primo che ti trasmetteva quel legame conquistato passo passo con Ellie direttamente attraverso il pad e i passi fatti di fianco a Ellie. Detto questo, nell'atto finale del gioco io ero letteralmente incredulo a quello che stavo vedendo e giocando. Avevo perso ogni forma di immersione P.S. anche YongYea commenta negativamente la trama e si aggiunge ad Angry Joe e altri. Concordo con loro sinceramente
  20. Ragazzi, la gente sta criticando pesantemente questo gioco semplicemente perché non ha neanche lontanamente la stessa struttura narrativa del primo. Il primo era carico di momenti coinvolgenti, un continuo crescere di entrambi i personaggi che abbiamo imparato ad amare già nei primi capitoli del gioco e che culminano in un finale da pugni nello stomaco. Qui invece i personaggi sono a servizio di una trama che per me viene narrata proprio malissimo. Senza contare innumerevoli momenti di PLOT ARMOR assurdi che mi hanno eliminato continuamente la suspension of disbelief che aveva il primo in ogni singolo momento oppure accadimenti che sono palesemente convenienti ad evolvere la trama o far incontrare certi personaggi. Quando è così tanto reiterato questo modo di fare a me salta ogni forma di immersione. Fortunatamente ho notato che non sono il solo a storcere tantissimo il naso di fronte a sti momenti (ho storto il naso anche al villaggio di David quando Joel si sveglia, tranquilli. Ma lì si trattava di un solo punto di trama alla Rambo, qua è un continuo di botte di culo e rambate solo per arrivare a dimostrare un punto neanche tanto originale).
  21. Non la volevo criticare per niente, anzi è un'IA spettacolare. Volevo solo dire che non è vero che si deve giocare in Stealth a chi cercava quasi di imporlo agli altri
  22. Video che ho fatto poco fa, in risposta a chi diceva che "a Sopravvissuto non ti danno il tempo di muoverti per cui non ve li potete mangiare a colazione" cosa totalmente falsa e dimostrata da questo video e i video di tanti su YouTube che giocano mille volte meglio di me. Mi è capitato giusto di clippare la sezione che mostrò Naughty Dog durante la mia seconda run Scusate per la qualità a 720p
  23. Ma stralol che commento dallo spessore culturale incredibilmente qualunquista. Mettere in mezzo il povero George Floyd per un videogame (che non è la realtà) è proprio da benaltrista e buongiornista in combo break proprio. SPOILER TRAMA NEL VIDEO Tra il mare di critiche e lodi senza senso, mi trovo perfettamente d'accordo con ciò che dice Joe e amici sulla scrittura terribile di certi momenti.
×
×
  • Create New...