Vai al contenuto

dannymira

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    2608
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Reputazione Comunità

8 Neutral

Su dannymira

  • Rango
    Master of forum

Informazioni personali

  • Città
    Nola, Italy
  • Interessi
    Giocare a Calcio Donnie Darko, Toy Story 3 Italia SYZER - PAGINA UFFICIALE, Marco Germanotta Officia
  1. Comunque per chi non lo sapesse, è a New York per le ultime registrazioni MoCap di Death Stranding. Reedus ha affermato di doverne fare altre 2 o 3 e poi è finita, solitamente quando gli attori registrano per un videogame si è in fase di polishing o messa assieme di tutti gli elementi.
  2. Salve, non so di cosa si tratti o cosa si faccia ma sono rimasto rapito dalle immagini e il trailer che mostra un certo spaccato della cultura giapponese. Io non ho mai toccato uno Yakuza, serve giocarli o si potrà iniziare direttamente questo?
  3. Ragazzi ma non scherziamo, in un anno di sviluppo si può fare tantissimo quando si lavora a pieno regime e lavorare con Kojima è come infilarsi un palo nel c**o perché vuole che si facciano le cose come dice lui. Io penso che tanti modelli poi siano stati riciclati da SH a DS. Quando si passa da un engine all'altro non necessariamente tutto il lavoro va perso. Secondo me il gioco ha una struttura ben definita ormai ed è palese che, arrivati a questo punto dello sviluppo, Kojima stia volutamente mostrando fuffa perché evidentemente vuole tenere i giocatori all'oscuro di chissà quale aspetto narrativo o gameplaystico del gioco.
  4. Preso, giocato e finito grazie all'offerta del Black Friday. Sono combattuto, non so se abbia giocato un'esperienza grafica decente o meno. Purtroppo è come se a volte il gioco non sappia dove andare a parare avendo alla base delle tematiche un po' abusate o banali (non parlo della grande quantità di scelte possibili, parlo della base sulla quale si fondano quelle scelte che spesso è banale). Inoltre Cage proprio non riesce a volte a creare delle inconsistenze narrative anche se stavolta sono nettamente minori rispetto ai buconi di trama di HR o, peggio ancora, Beyond:TS. Ci sono i soliti personaggi odiosi/stronzi/boriosi (Cage ha proprio una fissa per i personaggi che si comportano deliberatamente male con gli altri senza apparenti motivi) che ogni volta che li vedo in una storia di Cage mi fanno cadere lo scroto a terra ma, fortunatamente, i protagonisti sono decenti, qualche altro invece è indovinato (qualcuno ha detto Luther o Connor?). Buonissima la mole di scelte che possono essere intraprese dal giocatore aprendo ad un numero vastissimo di finali, alcuni di questi sono più belli di altri ma questo dipende dai gusti personali quindi non mi permetto di commentarli (anche perché sono tanti quindi sarebbe un lavoraccio). Stavolta non si viaggia su degli odiosissimi binari narrativi come in Beyond:TS. Odiosissimi e arretrati i QTE di cui il gioco si serve, Cage non ne capisce niente di Game Design e si vede bene, non perché il "gioco" debba essere un gioco a tutti gli effetti ma perché Quantic Dream non sembra rendersi conto che premere una sequenza di tasti per fare la lavatrice, raccogliere la spazzatura, spingere una macchina, rifare il letto, sferrare un pugno e via dicendo non è un'esperienza coinvolgente o immersiva, è esattamente l'opposto...E' la morte del coinvolgimento, è anche peggio che guardare un film proprio perché quei QTE ricordano a chi sta davanti la TV che sta impugnando un controller in mano. Ottime sia la colonna sonora che la lore politico/economica del gioco contestualizza bene le vicende della storia, a volte ho amato di più i giornali che ciò che stavo vedendo o "facendo". In conclusione devo dire che la mole di scelte mi ha colpito positivamente ma ci sono i classici difetti che Cage proprio non riesce a scrollarsi di dosso con il passare degli anni, alcuni momenti della storia sono davvero ben fatti e riescono ad indurre a qualche ragionamento o pensiero più profondo del normale ma per il resto la storia si dimostra essere un insieme di cliché o dialoghi banali. Sicuramente meglio dell'esperimento precedente in cui il giocatore veniva insultato dall'inizio alla fine...Speriamo che qualcosa cambi per il futuro di Quantic Dream...
  5. D'accordo ma inizio 2020 sarebbe sempre un ottimo risultato e una dimostrazione di cosa abbia potuto fare assieme a Sony. Ricordatevi che non ci sono solo i grafici di guerrilla a lavoro su Death Stranding, ci sono pure quelli di Naughty Dog al 99%
  6. Io penso che non sia mai stato lento anche in passato. E' che ha sempre fatto cagare il marketing dei suoi giochi annunciati tipo ere geologiche prima del dovuto.
  7. Ho visto però che qualcuno faceva paragoni tra Kojima Productions e Rockstar. Beh sappiate che le due case hanno modi completamente diversi di lavorare per cui il paragone 10 anni vs 3 anni non regge. Anche in 2 anni si può fare tantissimo, contando poi che hanno DECIMA che è un motore di nuova generazione pensato per PS4, penso che i tool a disposizione in collaborazione con ICE TEAM e GUERRILLA permettano a Koji e compagni di concentrarsi solo sul gioco duro e puro. Ricordatevi che gran parte delle ambientazioni e dei modelli è stato fatto nel periodo in cui c'era lo scioperò degli attori...Io non sarei così pessimista sui tempi.
  8. Oh mio dio la sezione commenti di quel tweet di Geoff è completamente f*cked up...C'è il commento persino della pagina ufficiale di RAGE 2
  9. mannaggia a te R*...Per essere perfetta dovresti fare due cose che non fai MAI. Un sistema di mira rivisto e aggiornato e dei **** di livelli di difficoltà nel single player...
  10. Non vorrei smorzare l'entusiasmo ma non penso affatto che l'online avrà una storia o base narrativa corposa, penso che saranno delle classiche fetch/rob/kill quest pensate per 4 persone. Speriamo che ce ne siano di difficili e lunghette tipo una rapina ben congegnata stile missioni raid in modo tale da fidelizzare giocatori. Ci conto molto sul vedere qualche modalità divertente...
  11. O è una roba alla stregua delle arene abbozzate in Shadow of the colossus per i colossi mai finiti oppure sarà sicuramente aggiornato in futuro. Entrando in messico con quel glitch nella mappa, l'area esplorabile è gigantesca. Penso che sia la base per un'espansione futura magari interpretando qualche altro personaggio.
  12. figo il sistema di perk, speriamo sia profondo abbastanza da creare build molto personali....Peccato che il cancro dei giochi Rockstar sia l'automira esasperata ovunque...
  13. La cosa che fa prendere a male con DS rispetto a GOW è che si, Barlog s'è tenuto abbottonatissimo sulla storia (anche perché la trama di GOW è un sensibilissima anche al minimo spoiler) ma almeno si sapeva cosa sarebbe stato GOW in termini di gameplay. Qui invece non si capisce che storia abbiamo per le mani e non si capisce cosa faremo nel gioco finale...
  14. QUOTO ALLA GRANDE! Penso che Sadie sia una dei personaggi meglio interpretati oltre che meglio scritti. E' la donna dei miei sogni porca *****!
×

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.