Vai al contenuto
ULTIME NOVITA'

Aleking

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    485
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Su Aleking

  • Rango
    Pratico

Informazioni personali

  • Città
    Torino

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disattivato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. si ma io intendo proprio stargli addosso, veloce e non dargli respiro ... tranne quando la propria postura e precaria, allora mi allontano e la recupero.. però ripeto parlo della
  2. personalmente il contrario... i primi 30 tentativi l'ho fatti cauto e sembrava riuscissi ad ottenere risultati, così facendo però il combattimento si protraeva per troppo troppo tempo, e alla lunga non riuscivo più a mantenere la concentrazione.. perdendo.. attaccandolo di cattiveria invece riesco a toglierli la postura prima ancora che la vitalità sia bassa. e ci metto molto meno... Poi però le cose cambiano e non ho ancora avuto modo di provare nessuna tattica..
  3. lo sto facendo in questo momento.... ho fatto tipo 30 tentativi sbagliando tecnica... ora me la gioco un pò di più, ma considerando (NON LEGGERE SE NON VUOI NESSUN TIPO DI SPOILER)
  4. ma porc... spoiler su come si esegue una tecnica mi è stato scritto una volta e ora che mi serve non lo so più.
  5. si ora che ci penso però è sicuramente lei...
  6. sono arrivato al boss tralasciando i cristi, ma perche
  7. per me è anche ingiusto alcune volte. From è 20anni che fa giochi e non ha imparato ancora a fare una telecamera decente, un sistema di hitbox preciso, un framerate stabile e a 60fps... però pretende che il giocatore padroneggi alla perfezione il combatsystem e tutte le meccaniche... poi ripeto, non è sempre ingiusto.. ma qualche volta lo è, per limiti che tutti i titoli from continuano ad avere..
  8. ti concedo che la difficoltà possa essere soggettiva... ma la complessità del titolo è oggettiva... Sekiro ha meccaniche più complesse ed elaborate dei souls... per questo tantissimi lo reputano più difficile.
  9. Capisco perfettamente.. In questo specifico periodo sono abbastanza libero di giocare, quindi personalmente non mi lamento ma mi rendo assolutamente conto che non è così per tutti, e non sarà cosi per sempre... e per chi dice ""se vuoi il tempo si trova"" e perchè fortunatamente per lui non ha così tanti impegni come crede di avere, perchè quando non ne hai non ne hai, non c'è voglia che tenga... o comunque quel poco che hai devi valutare come utilizzarlo.
  10. 1 ma perchè parli come se avessi dei dati ufficiali in mano?! io ho finito tutti i souls e BB da solo, smadonnando molte volte ma sempre riuscendo a divertirmi, qui sekiro sta superando un pò il limite (non solo mio ma di molti altri giocatore, che con i souls si erano divertiti)... è oggettivamente più difficile rispetto a tutti gli altri titoli from. PUNTO. Lo dimostrano le meccaniche..il fatto che ogni attacco vado parato schivato o saltato in maniera ogni volta differente è un ostacolo che nei souls non c'era, li contava il tempismo della schivata o della parata, ma oltre a quello nient'altro. Che poi from voglia nuovamente creare un'elite di giocatori legati al suo titolo mi sta bene, ma di sto passo le vendite caleranno. E per quanto a voi """HARDOCREEE gamers""" piaccia considerarvi una nicchia, per una software house il calo delle vendite è solo una cosa negativa. 2 Non penso che la usi come scusa, il fatto di "essere cresciuto" penso lo intenda come stile di vita, necessità e impegni quotidiani, non come semplice età anagrafica... e purtroppo ha ragione, un gioco cosi non può essere goduto da chi non ha molto tempo da dedicargli.
  11. quando interviene l'aiuto divino ti annulla i malus dovuti alla morte, ovvero la perdita di metà dei punti esperienza accumulati e dei ""soldi"". Comunque son sempre più convinto che oltre alla folle difficoltà reputo che sia anche molto ingiusto come gioco, non so come facciano i recensori a dire che non lo sia. Al giocatore è richiesta un'abilità pazzesca (e fin qui ci sta) ma poi il gioco stesso pecca in una marea di meccaniche, risultando molto ""grossolano"" e causando altra frustrazione non dipesa direttamente dal giocatore: tracking di alcune mosse imbarazzante. mobilità che vuole essere fluida e dinamica ma molto spesso non lo è. aggro dei nemici gestito in maniera totalmente a c4zzo, che non ti fa capire quando puoi o no eseguire una determinata manovra. esempi pratici: miniboss abbastanza iniziale (quello incatenato per intenderci), l'avrò affrontato 25 volte e in 25 volte non ho capito in base a cosa il lanciere appena più su venisse allertato.. due volte si, una no, due no, una si... stessa cosa nell'area subito dopo, (quella con il samurai al centro, i mob sparsi intorno e l'infame appollaiato sulle mura pronto a suonare il campanaccio in caso di avvistamento): c'è il primo mob sulla sinistra abbastanza nascosto da non dover allertare nessuno se eliminato furtivamente, beh, così non è, perchè una volta (e non so come) venivo visto dall'infame appollaiato, la volta dopo no e cosi via... in base a cosa? continuo a non capirlo. e il problema non è il fatto di essere scoperto ma il fatto che la cosa sia randomica, o comunque che dipenda da fattori troppo marginali e di difficile interpretazione. secondo me from attualmente e ancora troppo imprecisa nella creazione di meccaniche complesse, nei soul e in bloodborn essendo strutturalmente più ""basilari" lo percepivo meno, ma qui tra nuove meccaniche e una mobilità maggiore escono molte più magagne.. Io lo dico, e son pronto a prendere insulti, ma se sekiro non fosse stato un titolo From sarebbe stato criticato sotto molti più punti di vista ( e non solo sulla difficoltà) P.S CHE POI ABBIA MOLTI ASPETTI POSITIVI NON LO NEGO. anche perchè nonostante tutto lo sto giocando e voglio continuare a giocarlo.
  12. CRIST......ina il primo lanciere...... immagino i boss.. Comunque la prima impressione mi ha un po' deluso pad alla mano. Belle le meccaniche, bello ""tutto""", ma il controllo del personaggio non mi piace.. non parlo di difficoltà in se, ma di sensazione , trovo i controlli sia del movimento che del combattimento poco precisi... sarà sicuramente anche questione di abitudine ma con Nioh (per quanto anch'esso difficile) sentivo di avere il pieno controllo del personaggio, sentivo di avere il controllo su ogni spostamento, qui sembra che il personaggio mi ""sgusci""" via XD buh sensazioni, comunque vado avanti... Domanda: ma l'esperienza persa con la morte attinge solo alla barra di accumulo nel momento della morte o anche dai PA effettivi accumulati??
  13. Raga un paio di domande sulla run “no damage”.. allora: prima di tutto per quale cavolo di motivo ho deciso di farla?! non so perchè ma pensavo servisse per il platino, invece mi sa di no ... per il trofeo basta non usare cure (che non è proprio la stessa cosa).. o dico male?! solo che oramai mi ero impuntato e sono arrivato fino al penultimo boss Senza subire danni. ora però mi sono bloccato a sto c4zzo di boss...in qualche modo mi colpisce sempre... qualche consiglio? inoltre cosa si sblocca con una run no damage sotto le tre ore e mezza, difficolta standard, senza oggetti speciali (munizioni infinite ecc..)?? il grado s+?? e che rincompensa comporta??
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.