Vai al contenuto
Importante aggiornamento per registrarsi a Spaziogames Leggi di più... ×

ImNabbo

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    25582
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Reputazione Comunità

1 Neutral

Su ImNabbo

  • Rango
    RowRowFightThePower

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Città
    Napoli
  • Interessi
    Tanti, e vari, ma principalmente mi piace videogiocare

User ID Videogames

  • Playstation Network
    ImNabbo

Visite recenti

69831 visite nel profilo
  1. Hanno rielaborato il gioco in maniera impeccabile per quanto concerne lo stile, sono stati veramente bravissimi.
  2. Sì, ovviamente intendevo i sottotitoli in italiano! Buono a sapersi.
  3. Spiace per gli sviluppatori, non credo comunque che avranno problemi a trovare posto in qualche altra software house.
  4. Il gioco mi ha sempre incuriosito ma col tempo è finito nel dimenticatoio, potrei dargli una possibilità nei prossimi mesi in periodo di magra. Btw sono felice che arrivi su PS4, salviamo il software dall'obsolescenza! PS: la versione PS3/360 era sottotitolata? Non ricordo questo particolare sinceramente.
  5. http://www.vg247.com/2014/04/17/silent-hill-origins-and-silent-hill-shattered-memories-coming-to-ps-vita/ Silent Hill: Origins and Silent Hill: Shattered Memories will be released through PlayStation Network for PS Vita, Konami has announced. You will be able to grab the games for £7.99/€9.95 each. A release date will be announced "shortly".
  6. L'emulazione dei titoli PlayStation 2 anche se presente sulle prime piattaforme PlayStation 3 non ha mai funzionato al 100% a causa della diversità dei due hardware, costrigendo Sony a rimuoverla. Ora finalmente i classici tornano sul PlayStation Store, in versione originale senza alcun miglioramento tecnico. Questo post raccoglie la lista, in continuo aggiornamento, dei giochi disponibili e in uscita.
  7. ImNabbo

    Final Fantasy IX | Disponibile |

    Sviluppo: SquareSoft | Ideazione: Hironobu Sakaguchi | Pubblicazione: SquareSoft Tema: Fantasy | Modalità di gioco: Giocatore singolo | Piattaforma: PlayStation, PlayStation 3, PlayStation Portable Distribuzione digitale: PlayStation Network | Prezzo: 9,99€ | Supporto: 4 CD-ROM, Download Final Fantasy IX è un videogioco di ruolo giapponese sviluppato e pubblicato da Square nel 2000. È stato l'ultimo capitolo di Final Fantasy prodotto su PlayStation. Questo episodio della saga ha molti collegamenti con Final Fantasy I: le influenze sono riscontrabili ad esempio nel character design di boss di fine livello, nella presenza dei "Kaos" e nei personaggi principali. Dopo l'esperienza realistica con Final Fantasy VIII, si ha un ritorno ai personaggi super-deformed e dai colori più vivi. A differenza degli altri capitoli, questo oltre ad essere stato adattato completamente in italiano, ha anche accentuato le differenze tra personaggi imponendo a molti di loro uno slang particolare. È possibile quindi incontrare personaggi che parlano con uno slang derivante, ad esempio, dal dialetto romano, da quello siciliano o da quello sardo. Nella versione originale giapponese, analogamente a quella italiana, i personaggi si esprimono in vari accenti delle regioni del sol levante. Dal 26 maggio 2010, in Europa è possibile scaricare Final Fantasy IX per PlayStation 3 e PlayStation Portable tramite PlayStation Network. Recensione a cura di: Luca "SG Master" Moltani - del 30/11/2000 Clicca QUI per leggere la versione completa! Il sistema di battaglia in Final Fantasy IX è stato sostanzialmente rivisto rispetto ai predecessori apparsi su Playstation. Le modifiche significative sono: Il ritorno al Party di 4 personaggi - In una battaglia è possibile controllare fino a 4 personaggi del party, come nei capitoli precedenti a Final Fantasy VII. Trance - Molto simile al sistema Limit Break di Final Fantasy VII. Ogni danno subito in battaglia aumenta la barra di Trance, che una volta piena abilita diverse opzioni speciali per il personaggio (attacchi particolari o aumento di potenza). La barra di trance diminuisce ad ogni attacco sino all'esaurimento della sua energia, se piena soltanto alla fine svanisce per i combattimenti successivi. Magie su più avversari - Molte magie possono essere indirizzate a più di un nemico. Spiriti Invocativi - Daga ed Eiko possono invocare alcuni mostri detti "invocazioni" o "summon" già apparsi nei precedenti capitoli di Final Fantasy (soprattutto in Final Fantasy VI sottoforma di Esper) usando i propri MP. Due giocatori - Questo capitolo offre la possibilità di giocare in compagnia concedendo due personaggi a testa (basta modificare i parametri di gioco nelle opzione). Inoltre come negli altri Final Fantasy ci sono molti giochi secondari tra cui allenare Choco, il nostro chocobo. Infatti potrebbe sembrare una perdita di tempo ma è molto importante anche per l'assoluto completamento del gioco. Nella città di Alexandria fervono i preparativi per il sedicesimo compleanno della principessa Garnet, figlia della regina Branhe. Per l’occasione è stata assunta una compagnia di attori, affinché celebri la ricorrenza con un'opera teatrale; in realtà, si tratta di un gruppo di banditi (tra i quali si trova anche Gidan, il protagonista) che mira a rapire la stessa principessa. Gidan scopre che in realtà Garnet desidera essere rapita, in quanto vuole scoprire la causa degli strani comportamenti della madre. La fuga da Alexandria si rivela difficoltosa, tanto che l'aeronave dei banditi, sulla quale sono stati fortuitamente imbarcati anche Vivi, un timido mago nero, e il capitano delle guardie addetto alla sicurezza della principessa, Adalberto Steiner, precipita poco oltre i confini della città. Incolumi, Gidan, Vivi, Steiner e Garnet si trovano a dover fronteggiare i servitori inviati da Branhe per recuperare la figlia ribelle. Vestite i panni del furfante Gidan e di altri personaggi, tra cui principesse, maghi e cavalieri, e lasciatevi trasportare nel magico mondo di Gaya, minacciato dalla perfida Regina Brahne e dal misterioso Kuja. Gidan Tribal Vivi Orunitia Garnet Til Alexandros XVII Adalberto Steiner Freija Crescent Quina Quen Eiko Carol Amarant Coral Blank (Scenalante Primavista, Foresta del Male, Toleno). Marcus (Scenalante Primavista,porta sud, Toleno). Er Cina (Scenalante Primavista). Shogun Beatrix (Alexandria). Cid Rana (Reggia del Deserto). Kalò, Carmen e i fratelli Piddu, Poddu e Puddu amici di Gidan e membri dei Tantarus. Kalò è il capo, organizza il rapimento di Garnet per conto del granduca Cid. Il suo scopo era portare la principessa dal duca, amico del padre, che l'avrebbe aiutata a fermare la madre impazzita dopo la morte del marito. Puck: Principe di Burmesia. Stilzkin un Moguri con una tuta mimetica che gira per il mondo vendendo una serie d'oggetti a prezzi modesti. S'incontra per la prima volta ad Alexandria quando va a trovare il moguri che cade addosso a Vivi nella torre del campanile. Gli oggetti che vende non sono rarissimi tranne l'elisir non comprabile nei negozi. Chiede sempre a Gidan soldi per poter continuare a viaggiare. Zon & Son sgherri della regina Brahne che fanno per lei tutto il lavoro sporco. La Regina Brahne regina di Alexandria, e madre di Garnet. Impazzisce inseguendo il sogno di conquistare nuove terre e non esita a mettere a rischio la stessa vita della figlia. È coinvolta in qualche modo nei piani di Kuja. In punto di morte la regina capisce i suoi errori e chiede perdono alla figliastra Garnet. Beatrix shogun di Alexandria, conosciuta come la guerriera più potente del mondo. Devota alla regina, all'inizio si scontra con Gidan e tutto il gruppo ma poi comprende come stanno realmente le cose e si unisce a loro. Farà da supporto a Steiner nel terzo disco nella battaglia contro i dinosauri della nebbia. Il Granduca Cid Fabool regnante di Lindblum, città degli idrovolanti. Trasformato in uno strano essere da sua moglie, Hilda, per sospettato adulterio nei suoi confronti. Esperto di tecnologia, conosce i segreti per la creazione di nuove airship. È lui il mandante del rapimento della principessa Garnet, per proteggerla dalla madre. Inizialmente chiede ai Tantarus di liberare Garnet per aiutarla a fermare sua madre ma dopo l'attacco di Alexandria e la distruzione del castello attraverso gli Eidolon Cid preferisce lasciar fare alla principessa che tenta ancora di far rinsavire la madre. Sir Flatrey l'amore perduto di Freija Crescent. Durante una missione perde la memoria e ricorda di essere solo un draghiere. Un giorno incontra Puck, principe di Burmesia, che gli rivela chi è veramente, ma Puck per proteggere l'animo di Freija non le dice di aver ritrovato Flatrey. Kuja un uomo misterioso ossessionato dal potere. Si rivelerà essere anche lui appartenente alla razza dei Jenoma. Garland un potente personaggio dagli oscuri fini; è tra gli artefici principali dell'intera trama. Mago guerriero oscuro, è il creatore di Kuja e Gidan, Dei della morte mandati su Gaya per distruggere l'umanità. Compare solo a metà del terzo disco e alla fine di questo muore per mani di Kuja che così si condanna alla morte. Trivia il nemico dei nemici, apparirà dal nulla dopo che avremo sconfitto kuja, e diverrà il boss finale del gioco. È la reincarnazione del male che Garland introduce in Kuja e Gidan. Alla distruzione di questo, Kuja si redime e la pace torna sulla Terra. Trivia possiede i poteri santi e i poteri non elementali la sua tecnica più temibile è l'attacco Crocifissione, che oltre a infliggere molti danni comporta vari status alterati. Ozma è un boss nascosto, il più forte di tutto il gioco; si trova nel chocoaeroparco; è una creatura dalla forma sferica proveniente da un'altra dimensione che è stata sigillata centinaia di anni fa dagli sciamani. Hades un boss segreto che troveremo nel Luogo dei Ricordi, una volta sconfitto ci salderà oggetti interessanti, tra cui il Sidereo e ci permetterà di apprendere l'ultimo Spirito Invocativo di Daga, Arka. Dantarian boss segreto che si trova nella biblioteca del castello di Alexandria, affrontabile solo nel secondo disco (con tempo limite) e nel terzo (senza tempo limite). Cicciochocobo una specie di *** dei Chobobo, si trova nel Chocoparadiso nell'isola in alto a sinistra della mappa, raggiungibile solo volando con Choco. Il gioco è ambientato principalmente in un mondo di nome Gaia, popolato da razze umane e umanoidi. Ci sono quattro continenti sul pianeta, di cui tre quasi inesplorati, meno evoluti ma pacifici. I nomi dei continenti sono: Continente della Nebbia Continente Esterno Continente Dimenticato Continente Isolato La maggior parte della popolazione vive nel Continente della Nebbia. Questo continente è diviso in tre reami separati da catene montuose: Alexandria culla delle vicende. Lindblum città degli idrovolanti. Burmesia il Regno della pioggia perenne, abitata da topi antropomorfi e patria del personaggio Freija Crescent. Inoltre molte scene hanno luogo in una città indipendente di nome Toleno dove si raduna l'aristocrazia continentale, nel reame di Cleyra, città delle Sabbie Eterne che si separò dal resto del mondo nel secolo precedente e abitata da topi antropomorfi che simboleggiano la parentela con il regno di Burmesia, tra l'altro vicino geograficamente, ed un pianeta parallelo di nome Tera (Terra, nella versione originale) e in due dimensioni collegate tra di loro chiamate Luogo dei Ricordi e Mondo di Cristallo, ai quali si accede dal continente esterno (vedi Albero di Iifa). Altri luoghi presenti nel gioco sono: Villaggio di Dali & torre di vedetta qui scopriremo che Alexandria ha a che fare con la costruzione dei Maghi Neri Madain Sari antico villaggio degli Sciamani dove incontreremo Eiko e Daga scoprirà un po' di più del suo passato. Conde Petit villaggio popolato da nanetti. Villaggio dei maghi neri villaggio in cui abitano maghi neri buoni. Esto Gaza da qui si potrà entrare nel Vulcano Gulgu. Oeilvert luogo che si rivelerà utile per capire qualcosa su Gidan, è una città caduta in rovina secoli fa. Castello di Ipsen luogo in cui si andrà per ottenere i "sigilli". Daguerreo posto in altura a sud ovest, chiamata la città della sapienza perché non c'è guerra. È isolata dal resto del mondo. Reggia del Deserto rimaniamo catturati da Kuja che ci chiederà di prendere la pietra Gulgu, che annulla la magia. Albero di Iifa importantissimo luogo dove andremo più volte. Foresta del Male pietrificata dopo aver ucciso il Signore della Foresta. Caverna di Quan dove abitavano Vivi e suo nonno. Grotta di ghiaccio vicino alla Foresta del Male, incontreremo il primo Walzer. Grotta di Ghizamaluk la attraverseremo per arrivare a Burmesia e qui troveremo Ghizamaluk un mostro che è stato incattivito da qualcuno. Pinnacle Rocks qui Daga riacquisterà uno spirito invocativo, Lamù. Fossil Roo questo posto dove ci muoveremo grazie ai gargant ci porterà nel Continente senza Nebbia. Palude dei Qu dove vive Quina, dovremo farle prendere tutte le rane attraverso un mini-gioco. Chocobosco primo luogo in cui si potrà affrontare la sub-quest del chocobo. Chocogolfo ci si può arrivare solo se il chocobo è di colore azzurro o meglio blu. Chocoaeroparco ci si può arrivare solo se il chocobo è di colore oro. Centrale Mogu-Net posto di lavoro dei moguri. Isola Splendente ci permetterà di andare a Tera. Per arrivare a Tera dovremo sconfiggere 4 mostri simultaneamente che si trovano nel: Tempio del Vento Tempio del Fuoco Tempio dell'Acqua Tempio della Terra Complessivamente l'ambientazione è più orientata al fantasy medievale rispetto ai precedenti capitoli della serie, che hanno atmosfere fantascientifiche. Eidolon (semplicemente spiriti d'invocazione nella versione italiana) è il termine con cui ci si riferisce alle evocazioni di Final Fantasy IX. I membri della stirpe degli sciamani di Madain Sari possono richiamare tali creatuture mistiche. Le ultime rimaste di questa antica razza sono la principessa Garnet Til Alexandros XVII e Eiko Carol. In realtà, chiunque abbia un potere magico abbastanza grande da poter controllare queste creature è in grado di evocarle: due esempi, la regina Brahne e Kuja. Gli Eidolon nascono dalle memorie commiste ai cristalli di Gaia per fungere da protettori degli stessi. Durante il gioco, gli Eidolon possono essere evocati solo se le gemme che li rappresentano sono equipaggiate dalle due invocatrici, e la loro potenza dipende dal numero di gemme dello stesso tipo presenti nell'inventario, oltre che dalla lunghezza del filmato d'attacco. Gli Eidolon sono quattordici in totale: otto per Daga, quattro per Eiko, più Titano, che appare come cameo durante l'evocazione di Fenril, e Alexander, che appare in un FMV, per poi finire subito distrutto. Nascono dopo il flusso continuo di memorie nei cristalli. Il concetto riprende quello del flusso vitale di Final Fantasy VII: i ricordi arricchirebbero di informazioni i cristalli, e questi permetterebbero al pianeta di proliferare. Lo scopo primario degli spiriti è stato al lungo dibattuto nel corso della storia: la leggenda più comune li vede come protettori dei cristalli. L'aspetto degli Eidolon cambia con il tempo (ad esempio, Shiva, da bambina è diventata adulta), ma anche in base a come se li immaginano gli uomini ("eidolon", in greco, vuol dire "immagine"). Un caso particolare è rappresentato da Ozma: questo potente nemico si presenta come una sfera di energia multicolore, che potrebbe rappresentare, con i suoi colori, il legame tra Gaia e Tera; Ozma potrebbe però essere, o essere stato, un Eidolon caduto e dimenticato col tempo, che pertanto non ha più un aspetto definito. Il fatto che gli spiriti proteggano i potenti cristalli di Gaia giustifica il fatto che non ci siano spiriti simili su Tera, dove i cristalli sono molto più deboli. Daga ha a disposizione otto Eidolon tra i dodici effettivamente evocabili. Tramite le gemme, la principessa può incrementare il potere degli spiriti. Se Daga evoca un Eidolon tramite il comando Aldilà, ovvero quando è in Trance, questo potrebbe apparire un'altra volta durante il combattimento, finchè la ragazza non ne evoca un altro o esce dalla trance (sarà comunque meno potente). La formula del danno arrecato ai nemici durante l'animazione completa è la seguente: Lamù Shiva Leviathan Ifrit Atomos Odino Bahamut Arka Le evocazioni di Eiko sono apprese da accessori ed oggetti oltre che da gemme: il loro effetto o la loro efficacia cambia in relazione ad appositi oggetti depostitati o equipaggiati al momento del richiamo. Fenrir Fenice Carbunkle Madein Final Fantasy IX racchiude in sé numerosi riferimenti al passato. Attenzione agli spoiler. Pur non essendo molto evidenti, questo gioco presenta numerose affinità con il quarto capitolo della saga. Come prima, attenzione agli spoiler. Opening Memoria/Crystal World Gameplay Commercial [IMS]http://i1120.photobucket.com/albums/l485/PS3works/moguri.png[/IMS] a cura di ImNabbo. fonti: SpazioGames.it, Wikipedia e Final Fantasy Wiki
  8. Inoltre, anche se si parla solo della versione 360 http://kotaku.com/5817371/rumor-crysis-bound-for-xbox-360
  9. come da titolo. pare che Sony Computer Enterteinment Taiwan (SCET) si sia lasciata sfuggire che è in arrivo la God of War Portable Collection per PS3, che riproporrà i capitoli PSP (Chains of Olympus e Ghost of Sparta) in HD e con supporto ai trofei. si parla di una release il 7 luglio. aspettiamoci conferme o smentite in tempi brevi Fonte: http://translate.google.com/translate?u=http%3A%2F%2Fe3.endless.com.cn%2Fhtml%2Ftvgame%2Fps3%2Fnews%2F2011-05%2F13%2F224459b35afd66927258cc.htm&sl=zh-CN&tl=en&hl=&ie=UTF-8
  10. Questo post raccoglie tutte le info dei porting, dei remake e delle collection disponibili su PlayStation 3. La lista sarà in continuo aggiornamento e, quindi, non fatevi problemi a segnalare errori, mancanze e quant'altro. Legenda: 4 Elements HD American McGee's Alice Beyond Good & Evil HD Call of Duty Classic Crazy Taxi Crysis Cubixx HD Dead Space Extraction Digger HD Dragon's Lair HD Dragon's Lair II: Time Warp Earthworm Jim HD Final Fight: Double Impact Flight Control HD Frogger Returns God of War Collection God of War Collection: Volume II Gunstar Heroes House of the Dead Overkill: Extended Cut Hyperballoid HD ICO/Shadow of the Colossus Collection Ion Assault HD Lemmings Marvel vs. Capcom 2 Medal of Honor: Frontline Mercury Hg Might & Magic: Clash of Heroes HD Monkey Island 2 Edizione Speciale: LeChuck's Revenge Mortal Kombat Arcade Kollection Namco Museum Essentials Ninja Gaiden Sigma Ninja Gaiden Sigma 2 No More Heroes: Heroes’ Paradise Oddworld: Stranger's Wrath Prince of Persia Classic Prince of Persia Trilogy Resident Evil Revival Selection Ricochet HD Sega Mega Drive Ultimate Collection Sega Vintage Collection Sonic CD Space Channel 5 Part 2 Spelunker HD Street Fighter III: 3rd Strike Online Edition Super Stardust HD Super Street Fighter II Turbo HD Remix Super Puzzle Fighter II Turbo HD Remix Swords & Soldiers HD Tetris HD The Secret of Monkey Island - Edizione Speciale The Sly Trilogy The Tomb Raider Trilogy Thexder NEO Tom Clancy's Splinter Cell Trilogy HD Toki Tori Wakeboarding HD WipEout HD Fury Wolfestein 3D X-Men Arcade BurgerTime World Tour Disponibile USA - TBA 2012. Choplifter HD TBA 2012. Devil May Cry Collection DMC, DMC 2 e la Special Edition di DMC 3 - 3 Aprile 2012. Metal Gear Solid HD Collection MGS2, MGS3 e Peace Walker in HD! - Febbraio 2012. Monster Hunter Portable 3rd HD Porting del capitolo PSP con supporto al 3D - Disponibile JAP - TBA PAL. Oddworld: Abe's Oddysee HD Confermato da Lorne Lanning! - TBA. Oddworld: Munch's Oddysee HD Ottobre 2011 - Rimandato? Jak & Daxter Trilogy Febbraio 2012. Rayman 3 HD Primavera 2012. Silent Hill HD Collection SH2 e SH3 in HD - 24 Gennaio 2012. Zone of the Enders Collection HD Retail & PSN - TBA 2012. Tales of Grace F - Extra aggiunti Final Fantasy X Qualcosa più della solita rimasterizzazione - Remake o porting in HD? - TBA. Final Fantasy Collection Cancellata? Metal Gear Solid Remake Rumor by Kojima. Ratchet & Clank Collection Da confermare. Dissidia: Final Fantasy La volontà da parte degli sviluppatori c'è, ma la possibilità? Crisis Core: Final Fantasy VII Come per Dissidia. Final Fantasy VII Remake Il remake più desiderato nella storia dei videogames.
  11. ImNabbo

    Final Fantasy VI | Disponibile |

    Scheda Spaziogames Sviluppo: Square Co., Ltd. Serie: Final Fantasy Data pubblicazione: 1994 SNES | 1999 PlayStation | 2006 GBA | 2011 PSN Genere: Videogioco di ruolo alla giapponese Tema: Fantasy Modalità di gioco: Giocatore singolo Piattaforma: Super Nintendo, PlayStation, Game Boy Advance, PlayStation Portable, PlayStation 3 Data pubblicazione PSN: 20 aprile 2011 (JAP) Prezzo PSN: Non disponibile Lingua: Inglese Produttore esecutivo: Hironobu Sakaguchi Regia: Yoshinori Kitase, Hiroyuki Ito Sviluppo: Hiromichi Tanaka, Koichi Ishii Direttore grafico: Tetsuya Takahashi Sfondi: Hideo Minaba Design dei personaggi: Yoshitaka Amano Co-designer: Tetsuya Nomura Musiche: Nobuo Uematsu Clicca qui per visualizzare la recensione completa! Ci troviamo mille anni dopo la "Guerra della Magia", una battaglia che portò alla totale distruzione del potere conosciuto come magia. La storia parla di Tina, una ragazza sotto il controllo dell'Impero di Gastra. Lei e due altri soldati imperiali, Wedge e Biggs, vengono incaricati di setacciare la città delle miniere di carbone Narche per trovare la Bestia Fantasma congelata, una creatura misteriosa dai poteri magici, necessaria all'Impero per i propri piani di conquista del mondo. Una volta trovata accade un fatto misterioso: la ragazza, come in trance, entra in contatto con la creatura per poi svenire e perdere la memoria, mentre i due soldati rimarranno uccisi per cause sconosciute. Dopo questi eventi entrerà in scena l'avventuriero Lock per salvare Tina, ritenuta oramai una ribelle agli occhi dell'Impero e braccata dalle guardie della città di Narche. Da lì in poi avrà inizio la corsa contro il tempo per fermare i piani dell'Impero e impedire che la terribile forza della magia si scateni in tutta la propria potenza distruttiva. Questo è il primo Final Fantasy in cui si ha una trama più complessa e delicata che riguarda universalmente tutti i protagonisti con dei veri e propri drammi esistenziali. Una particolarità di questo capitolo della saga è l'assenza di un vero e proprio personaggio principale. Nome: Terra Età: 16 Descrizione: Il personaggio principale del gioco, ha il dono della magia, viene controllata dall'impero grazie alla corona di schiavitù. Verrà salvata da Locke e si unirà subito al gruppo. Nome: Locke Età: 25 Descrizione: Nonostante venga chiamato da tutti "ladro", lui si definisce un "cacciatore di tesori". Salva Terra all'inizio del gioco (con l'aiuto dei moogle), è affiliato ad un'organizzazzione partigiana che si oppone all'impero. Nome: Edgar Età: 27 Descrizione: Il re di Figaro, un vero e proprio donnaiolo. Finge di essere un alleato dell'impero anche se in realtà favorisce l'organizzazzione ribelle di Locke. Nome: Sabin Età: 27 Descrizione: Il fratello gemello di Edgar. A differenza di quest'ultimo, Sabin ha rifiutato la lussuosa vita di corte per vivere sulle montagne e sviluppare la sua letale tecnica di combattimento. Nome: Shadow Età: Sconosciuta Descrizione: Il personaggio più misterioso e carismatico, il suo migliore amico è il cane Interceptor. Nome: Celes Età: 18 Descrizione: Un altra ragazza simile a Terra, anch'essa col dono della magia. Si unisce al gruppo dopo essersi innamorata di Locke. Nome: Gau Età: 13 Descrizione: E' cresciuto come un selvaggio, stando a contatto coi mostri e imparando le loro tecniche, poichè fu abbandonato dai suoi genitori nel Veldt. Nome: Cyan Età: 50 Descrizione: Il miglior spadaccino del castello di Doma, serve il re fedelmente. Vuole vendicare la morte della moglie e della figlia, avvelenate entrambe da Kefka. Nome: Setzer Età: 27 Descrizione: Un accanito e fortunato giocatore d'azzardo. E' ancora tormentato dalla morte della sua ragazza Darryl. Grazie a lui il gruppo potrà usufruire della sua areonave. Nome: Strago Età: 70 Descrizione: Un potentissimo mago che passa le giornate prendendosi cura della nipotina Relm. E' tormentato dal fatto che in passato non riuscì a sconfiggere un certo mostro. Nome: Relm Età: 10 Descrizione: La nipote adottiva del mago Strago, ama disegnare i mostri. La sua arma è il pennello e con esso può addirittura controllare i mostri. E' l'unica nel gruppo che riesce a diventare amica di Interceptor il cane di Shadow fedele solo al suo padrone. Nome: Mog Età: 11 Descrizione: Un personaggio opzionale che salverete da Lone Wolf, un ladro che l'ha preso come ostaggio a Narshe. Nome: Umaro Età: 4 Descrizione: Il leggendario Yeti che vive nelle caverne di Narshe, la sua potenza fisica è devastante anche se non potrete controllarlo direttamente. Nome: Gogo Età: Sconosciuta Descrizione: A detta di tutti Gogo può essere il personaggio più forte del gioco per la sua speciale capacità di mimara l'ultima mossa effettuata da un compagno che essa sia un attacco, una magia o l'uso di un oggetto. Per trovarlo dovrete svolgere una piccola quest alla Triangle Island. a cura di ImNabbo.
  12. LA SAGA L'originale Metal Gear uscì sul computer MSX2 nel 1987. Fu uno dei primi videogiochi ad utilizzare le tecniche stealth piuttosto che l'affronto diretto con il nemico. Questa caratteristica trova la spiegazione nelle limitazione hardware dell'MSX. Questo gioco uscì successivamente in Nord America ed Europa nella versione NES vendendo più di un milione di copie. Dato il buon riscontro di vendite, il seguito ufficiale, Metal Gear 2: Solid Snake, uscì nel 1990 su MSX2 solo in Giappone. Metal Gear 2 poteva vantarsi di una trama complessa, miglioramenti di gameplay e di intelligenza artificiale. Non essendo mai uscito in Europa o nel Nord America, il gioco non ha mai avuto una conversione inglese, tuttavia 14 anni dopo la sua uscita il gioco è uscito adattato in inglese in Metal Gear Solid 3: Subsistence. La serie Metal Gear ritornò nel 1998 nella forma di Metal Gear Solid per PlayStation, che adattò il gameplay del suo predecessore Metal Gear 2 in 3D. Per riprendere i temi lasciati in sospeso nei due prequel, Kojima ha inserito nel gioco un briefing riassuntivo che riassume le trame dei due giochi antecedenti. Mentre i primi due Metal Gear ebbero un discreto successo, Metal Gear Solid ebbe un successo strepitoso, vendendo circa 6,6 milioni di copie, e divenendo ben presto uno dei videogiochi più popolari di sempre, citato da molti come il capolavoro indiscusso della console Sony. Il seguito di Metal Gear Solid è Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty, uscito per PlayStation 2 nel 2001, e vendette oltre 7 milioni di copie. Sons of Liberty è il primo gioco della serie che non vede il giocatore vestire i panni di Solid Snake. Successivamente uscì Metal Gear Solid 3: Snake Eater nel 2004 che ha venduto circa 3,75 milioni di unità. A differenza di Metal Gear Solid 2, Snake Eater non è un sequel della serie cominciata con Metal Gear, bensì un prequel: si pone cronologicamente come il primo capitolo dell'intera serie. Entrambi i giochi apportarono numerosi affinamenti al gameplay di Metal Gear e ne espansero la trama. Il quarto capitolo della serie, intitolato Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots, venne pubblicato in esclusiva su PlayStation 3 il 12 giugno 2008. È prodotto da Ken-ichiro Imaizumi e Hideo Kojima. In questo gioco fanno la loro comparsa molti personaggi presenti in Metal Gear Solid e Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty. Oltre ai capitoli canonici su home console, sono disponibili su PSP anche due interquel (ambientati tra gli eventi di Metal Gear Solid 3 e l'originale Metal Gear) chiamati Metal Gear Solid: Portable Ops e Metal Gear Solid: Peace Walker, che vedono entrambi Big Boss come protagonista. ORDINE CRONOLOGICO - 1964: Naked Snake in Metal Gear Solid 3: Snake Eater - 1970: Big Boss in Metal Gear Solid: Portable Ops - 1974: Big Boss in Metal Gear Solid: Peace Walker - 1995: Solid Snake in Metal Gear - 1999: Solid Snake in Metal Gear 2: Solid Snake - 2005: Solid Snake in Metal Gear Solid - 2007: Solid Snake in Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty - 2009: Raiden in Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty - 2014: Old Snake in Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots LA COLLECTION IN HD La Metal Gear Solid HD Collection è una raccolta, disponibile su PS3 e Xbox 360, che racchiude su un unico disco Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty, Metal Gear Solid 3: Snake Eater e Metal Gear Solid: Peace Walker. I titoli sono stati originariamente sviluppati dalla Kojima Productions, mentre la rimasterizzazione è a cura di Bluepoint Games e è pubblicata da Konami. Il pacchetto giapponese sostituisce Metal Gear Solid: Peace Walker con un codice per scaricare l'originale Metal Gear Solid, infatti la conversione HD di Peace Walker è stato rilasciata separatamente qualche tempo dopo. Il gameplay di base e la storia sono rimasti invariati mentre l'aspetto tecnico ha subito una profonda revisione grafica per permettere ai giochi di sostenere la moderna risoluzione 720p a 60 fps al secondo. Tutti e tre i titoli hanno supporto ai trofei per la versione PlayStation 3 e agli Achievement per la versione Xbox 360. Il sistema di controllo di Metal Gear Solid: Peace Walker è stata revisionato per l'utilizzo dello stick analogico destro. | Sviluppo Kojima Productions | Pubblicazione Konami | Ideazione Hideo Kojima | Genere Stealth | Piattaforma PlayStation 2 | Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty è un videogioco con dinamiche stealth sviluppato e distribuito dalla Konami per la console Playstation 2. Diretto da Hideo Kojima, è il quarto gioco della serie Metal Gear nonché il seguito dell'acclamato Metal Gear Solid. Gli eventi narrati in MGS2 continuano cronologicamente in Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots. TRAMA PERSONAGGI | Sviluppo Kojima Productions | Pubblicazione Konami | Ideazione Hideo Kojima | Genere Stealth | Piattaforma PlayStation 2 | Metal Gear Solid 3: Snake Eater è un videogioco d'azione sviluppato dalla software house giapponese Konami per la console PlayStation 2. Questo è terzo episodio della saga di Metal Gear Solid, ma per quanto riguarda la trama, è invece il primo in ordine cronologico. Essendo un prequel, permette di capire anche alcuni punti fondamentali della storia degli altri due episodi. TRAMA PERSONAGGI | Sviluppo Kojima Productions | Pubblicazione Konami | Ideazione Hideo Kojima | Genere Action/Stealth | Piattaforma PlayStation Portable | Metal Gear Solid: Peace Walker (originariamente Metal Gear Solid 5: Peace Walker) è un videogioco della Kojima Productions uscito su PlayStation Portable, con protagonista Big Boss ed i suoi "Soldati senza frontiere", i Militaires Sans Frontieres. TRAMA PERSONAGGI Arsenal Gear Boss Codec CQB CQC Dead Cell Filosofi FOX FOXDIE FOXHOUND Gray Fox KGB La Li Lu Le Lo Les Enfants Terribles Metal Gear Metal Gear RAY Metal Gear REX MSF Outer Heaven Philanthropy Patriots Shadow Moses Voto Spaziogames: 9.0 Voto lettori: 9.5 RECENSIONE Link alla versione completa -> http://www.spaziogames.it/recensioni_videogiochi/console_multi_piattaforma/12704/metal-gear-solid-hd-collection.aspx VIDEO RECENSIONE IMMAGINI VIDEO Disponibile in esclusiva su Zavvi.com, la Limited Edition di Metal Gear Solid HD Collection comprende: Gioco base Steelbox T-shirt esclusiva Artbook di 250 pagine In tutto il mondo sono state realizzate appena 8000 (PlayStation 3) e 5000 (Xbox 360) unità per questa edizione, rendendola molto rara e difficile da trovare. CREDITS Post a cura di ImNabbo Fonti: Wikipedia, Spaziogames e MGS Database Grafica a cura di ImNabbo
  13. Scheda Spaziogames Sviluppo: BioWare Pubblicazione: Electronic Arts Serie: Mass Effect Genere: Action-RPG Piattaforma: Microsoft Windows, PlayStation 3, Xbox 360 Motore grafico: Unreal Engine 3 Supporto: Blu-ray Disc Data pubblicazione: TBA 2011 Preceduto da: Mass Effect 2 Sito ufficiale: http://masseffect.bioware.com/ Mass Effect 3 è il sequel di Mass Effect 2, sviluppato da BioWare per PC, PlayStation 3 e Xbox 360. Il gioco, che segnerà il terzo e ultimo capitolo della trilogia, è stato annunciato ufficialmente l'11 dicembre 2010 agli Spike Video Game Awards 2010. Questo terzo capitolo userà lo stesso motore grafico della versione PlayStation 3 di Mass Effect 2, ma migliorato e potenziato. Tutte le versioni del gioco includeranno un fumetto interattivo simile a quanto visto in ME2 per PS3, nel caso in cui il giocatore non avesse giocato i primi due episodi. E' stata confermata inoltre l'assenza di modalità online, Bioware sta pensando infatti di realizzare uno spin-off per introdurre la componente multiplayer. L'uscita di Mass Effect 3 è prevista per la fine del 2011. Il gioco ha inizio sul pianeta terra. Il Comandante Shepard è sotto processo per quanto riguarda le vicende narrate nel DLC "Avvento" di Mass Effect 2, che viene interrotto dall'invasione dei Razziatori. Shepard si rifugia sulla Normandy, per trovare gli alleati e combattere le truppe dei Razziatori durante tutto il viaggio. La trama si evolverà in maniera differente rispetto ai primi due episodi. Shepard e compagni non avranno un obiettivo principale da conseguire per terminare la loro impresa. I Razziatori saranno impossibili da sconfiggere per gran parte dell'avventura, costringendo la ciurma del Comandante a pianificare le loro mosse giorno dopo giorno, a seconda degli esiti delle loro missioni per ottenere il supporto delle varie razze aliene sparse nella galassia. Mass Effect 3 avrà finali multipli, positivi e negativi, e alcune decisioni intraprese nei precedenti capitoli (o nel fumetto interattivo presente nel gioco) avranno forti conseguenze. Illusive Man avrà un ruolo chiave in Mass Effect 3. Per ragioni sconosciute, Cerberus vuole uccidere Shepard; l'organizzazione gli darà la caccia utilizzanto mech e unità d'assalto di vario tipo, mentre il protagonista e il suo equipaggio potranno sfruttare le le loro debolezze: i mech hanno punti sensibili, per esempio le armature che possono essere distrutte. Tra le ambientazioni figureranno New York, Londra, il pianeta natale dei Salarian, la luna del pianeta natale dei Quarian e Marte. BioWare ha spiegato che ogni ambientazione ha richiesto sei mesi di lavoro. Queste saranno, infatti, più ampie le ambientazioni e maggiormente realistiche rispetto al passato grazie a un nuovo sistema di illuminazione implementato. I Razziatori avranno dimensioni variabili, da 500-600 metri fino a due chilometri, come nel caso di Sovereign. Bioware ha deciso di dare maggiore importanza agli elementi RPG, che ritorneranno ad avere un ruolo fondamentale nella "costruzione" del nostro personaggio. Ci saranno ad esempio alberi di abilità molto più grandi e l'evoluzione dei poteri offrirà ai giocatori maggiori libertà nel personalizzare i personaggi. Le armi saranno modificabili e, diversamente da quanto visto in Mass Effect 2, equipaggiabili da ogni classe. La sola differenza è che ogni classe avrà un numero preciso di armi da poter portare con se: il soldato, ad esempio, potrà portare con se tutto l'armamentario disponibile. Sarà possibile inoltre raccogliere le bocche da fuoco lasciate dai nemici sconfitti. I combattimenti saranno più impegnativi, gli attacchi corpo-a-corpo avranno un ruolo maggiore negli scontri e i campi di battaglia saranno molto più vasti e si estenderanno su più livelli. Shepard potrà eseguire una serie di nuove mosse: nuovi attacchi in mischia, inclusi pugni e calci, potrà effettuare salti e buttarsi al riparo dietro le coperture, per un combattimento decisamente più dinamico che costringerà i giocatori a muoversi rapidamente. Si parla di un ritmo di gioco incrementato del 10-15 per cento. Le battaglie ambientate nello spazio sono possibili, ma non sono ancora state confermate, mentre i veicoli presenti nei precedenti capitoli della trliogia non compariranno nell'episodio conclusivo. Come nei precedenti capitoli della trilogia, Shepard sarà in grado di reclutare per formare la sua squadra. Attualmente questi sono i membri confermati: - Ashley Williams/Kaidan Alenko - Garrus Vakarian - Liara T'Soni - James Sanders I seguenti personaggi appariranno invece in Mass Effect 3, a condizione che siano sopravvissuti a tutti gli eventi di Mass Effect e Mass Effect 2. - David Anderson - Donnel Udina - EDI - The Illusive Man - Jeff "Joker" Moreau - Legion - Mordin Solus - Urdnot Wrex [video=youtube;PqBAr-cIZTo]http://www.youtube.com/watch?v=PqBAr-cIZTo[/video] ● 12/04/2011 a cura di Giada "Artemis" Rusmini ● 20/01/2010 Il doppiatore di Shepard rimarrà per ME3 ● 08/02/2010 Save di ME2 non funzionanti su ME3 ● 23/03/2010 Muzyka: ME 3 supererà in qualità ME 2 ● 25/03/2010 Mass Effect 3 è in fase di sviluppo ● 29/03/2010 Mass Effect 3 utilizzerà l'Unreal Engine 3 ● 15/06/2010 ME3: 1000 decisioni importabili ● 11/12/2010 Mass Effect 3 svelato per errore ● 12/12/2010 BioWare annuncia Mass Effect 3 ● 12/12/2010 Mass Effect 3 confermato su PS3 ● 10/02/2011 Mansell farà la soundtrack di ME3 ● 14/03/2011 Nuove info per Mass Effect 3 a breve ● 22/03/2011 Mass Effect 3: torna Tricia Helfer ● 22/03/2011 Tricia Helfer in Mass Effect 3 ● 30/03/2011 Mass Effect 3: ad aprile nuove info ● 04/04/2011 In arrivo dettagli su Mass Effect 3 ● 08/04/2011 Dettagli su Mass Effect 3 ● 08/04/2011 BioWare promette meno spoiler ● 21/04/2011 Nuove info su Mass Effect 3 ● 21/04/2011 DICE aiuta BioWare ● 31/05/2010 Mass Effect 3 avrà l'online? a cura di ImNabbo.
  14. Sviluppatore: SCE Japan Studio | Pubblicazione: Sony Computer Entertainment, NIS America | Serie: Bleach | Piattaforma: PlayStation 3 Bleach: Soul Resurrección (conosciuto in Giappone come Bleach: Soul Ignition) è un gioco d'azione per PlayStation 3. E' stato rilasciato il 23 Giugno 2011 in Giappone, il 2 Agosto 2011 in Nord America e il 1 Settembre 2011 in Europa. Bleach: Soul Resurrección proporrà a tutti gli amanti della serie di Tite Kubo le avventure di Ichigo Kurosaki e compagni, a partire dal termine della saga della Soul Society. Esistono numerosi videogames basati su anime e manga ma molti di questi non hanno un gameplay curato come quello di Bleach: Soul Resurrección. Esso rappresenta, in maniera fedele, la serie e le sue sfaccettature. Il gioco risulta godibile sia per i neofiti e sia per coloro che cercano un'esperienza più profonda e complessa. Caratteristiche principali: • Oltre 20 personaggi giocabili, realizzati molto fedelmente • Splendida grafica in cel-shading, ispirata all’anime • Tre modalità di gioco, Story, Mission e Soul Attack • Ottimo sistema di livellamento per i personaggi Anteprima a cura di: Fabrizio "Fabfab" Ridella - del 29/07/2011 Clicca QUI per visualizzare la versione completa. Anteprima a cura di: Luca "drleto" Forte - del 29/08/2011 Clicca QUI per leggere la recensione su Spazio. La modalità Story offre al giocatore quattordici missioni differenti. Ognuna di esse corrisponde ad un evento verificatosi nella serie Bleach. Tutte tranne due missioni seguono un formato di base, ovvero muoversi attraverso il livello fino a raggiungere il boss. Sconfitto questo, la missione viene completata. Ecco la lista e la descrizione degli episodi: La modalità Mission permette ai giocatori di completare 28 diverse missioni in diverse locations con un personaggio a scelta. Le missioni possono variare dall'attraversamento standard del livello con conseguente battaglia contro un boss, all'eliminare una certa quantità di nemici. Una missione si sblocca dopo aver terminato quella precedente. Una volta sbloccate, queste non devono essere giocate per forza in ordine. La modalità Soul Attack permette al giocatore di completare una serie di obiettivi in livelli di difficoltà crescente per ottenere un punteggio più o meno alto. Le modalità si differenziano ancora una volta dal classico muoversi attraverso il livello, alle missioni a tempo in cui bisogna eliminare il maggior numero di nemici. I giocatori possono scegliere senza vincoli il personaggio che vogliono utilizzare. Gameplay Video Trailer Ufficiale Byakuya Gameplay Video Bleach, è un manga nato dalla matita del mangaka Tite Kubo, da cui è stato tratto l'omonimo videogioco. In Giappone Bleach è pubblicato sulla rivista Shonen Jump sin dall'Agosto 2001, ed è tuttora in corso. Ad oggi sono stati pubblicati più di 460 capitoli settimanali, che la casa editrice Shueisha ha finora raccolto in 51 volumi. In Italia il manga è distribuito dalla Panini Comics che attualmente ha pubblicato 47 volumi. Bleach ha riscosso e continua a riscuotere consensi positivi in più parti del mondo, tra cui il Nord America e varie parti d'Europa. Dalla serie del manga sono stati tratti una serie televisiva, due OAV, quattro film animati, un musical rock, numerosi videogiochi e un gioco di carte. Il manga ha venduto finora complessivamente più di 70 milioni di copie in Giappone, e negli USA è uno dei manga più venduti in classifica. Ichigo Kurosaki è un giovane dotato dell'abilità di vedere gli spiriti. La sua vita subisce un drastico cambiamento quando una Shinigami (letteralmente *** della Morte, o anche Mietitore di Anime) di nome Rukia Kuchiki, incrocia il suo cammino in cerca di un Hollow, una pericolosa anima smarrita. Durante lo scontro con lo spirito, Rukia rimane gravemente ferita ed è costretta a trasferire parte dei suoi poteri ad Ichigo, che accetta la proposta della Shinigami nel tentativo di proteggere i suoi familiari. Tuttavia, durante il processo di trasferimento, qualcosa va storto ed Ichigo assorbe tutti i poteri di Rukia, diventando uno Shinigami a pieno titolo. Avendo perso i suoi poteri, Rukia rimane bloccata nel mondo dei vivi finché non recupererà le forze. Nel frattempo, Ichigo sostituisce Rukia nei suoi doveri di Shinigami, combattendo gli Hollow e guidando le anime verso il regno dell'aldilà, noto come Soul Society (Società delle Anime). In Bleach esistono diversi tipi di "razze", tra cui umani e spiriti. Gli umani, normalmente, non vedono gli spiriti, fatta eccezione per una persona ogni 50.000, e solo un terzo di questi può vederli ben distintamente. Alcuni umani, come i Quincy, oltre ad avere la capacità di vedere distintamente gli spiriti, sono dotati di poteri per combatterli. Stando vicino per più tempo a una grande fonte di potere spirituale, gli umani possono acquisire e sviluppare a loro volta dei poteri extra-sensoriali, come l'abilità di vedere i fantasmi. Gli spiriti sono composti da reishi e hanno un'anatomia simile a quella di un comune essere umano, compresi sangue e vene. • Plus • Shinigami • Hollow • Arrancar • Vizard • Quincy • Anime Modificate • Mondo degli umani • Soul Society • Huerco Mundo • Protagonisti • Gotei 13 • Nemici • Vizard • Altri Le qualità del manga di Bleach le ritroviamo, oltre alla vastità dei personaggi introdotti, anche alla capacità dell'autore di dare risalto ad ogni tavola da lui creata, suggerendo a chi legge la sensazione di vivere in un'atmosfera surreale. Tite Kubo utilizza, nel descrivere i mondi da lui creati e la vita dei personaggi in essi, un sapere raccolto in una ricerca approfondita di un misto di storia e religioni, sfruttandone al meglio l'utilizzo possibile nell'intreccio della storia del manga. Il talento dell'autore si nota soprattutto nelle piccole cose che ad una prima lettura possono sfuggire. La tecnica dello spoiler Un utilizzo curioso della tecnica dell'autore è l'uso dello spoiler all'interno del manga. Tale caratteristica la si ritrova fin dal primo numero della sua opera dove si vedono fra i compagni di classe Hirako Shinji, che sarà in realtà compagno di classe soltanto dopo tutte le avventure di Ichigo nel mondo della Soul Society. Viene utilizzato anche con i personaggi minori come ad esempio per quanto riguarda Iceringer, un Arrancar che viene mostrato soltanto nell'episodio 144 anche se la sua ombra la si vede molto tempo prima nel manga. Probabilmente insieme a Iceringer si mostra anche D-Roy altro personaggio che verrà mostrato dopo l'attacco a Soul Society. [IMS]http://i1120.photobucket.com/albums/l485/PS3works/kon.png[/IMS] a cura di ImNabbo. fonti: SpazioGames.it, Wikipedia, Bleach Wiki. traduzioni by ImNabbo. gioco consigliato solo ai fan del manga/anime.
  15. Scheda Spaziogames Sviluppo: Slightly Mad Studios Pubblicazione: Electronic Arts Serie: Need for Speed Data pubblicazione: 29 marzo 2011 | 31 marzo 2011 | 1 aprile 2011 Motore grafico: The Madness Engine Genere: Simulatore di guida Piattaforma: PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows Shift 2 Unleashed è un simulatore di guida ed è il seguito di Need for Speed: Shift. Questo videogioco è stato accostato al brand Need for Speed. Shift 2 Unleashed è stato annunciato nel 16 novembre 2010 in occasione del lancio di Need For Speed: Hot Pursuit, gioco che contiene il suo trailer di debutto. Shift 2 Unleashed è sviluppato da parte dei Slightly Mad Studios con l'aiuto di Michael Mann (Produttore esecutivo presso EA Black Box) e Patrick Söderlund (Vice presidente senior di EA Games e capo della DICE). Secondo il modello di franchising adottato dalla EA, Shift è stato progettato per i giocatori estremi e ha come obiettivo principale la precisione nella simulazione delle corse e delle derapate piuttosto che delle gare di corse arcade come era avvenuto nei titoli precedenti della serie. Preparati: con Shift 2, l'unico gioco di corse davvero capace di coinvolgerti al massimo con il suo realismo, dovrai spingere al limite le tue abilità al volante, sfidando la resistenza dei tuoi nervi. Nuovo livello di coinvolgimento Vivi la guida in prima persona come mai prima d’ora. La nuova telecamera sul casco ricrea i movimenti realistici della testa del pilota, offrendo un’impareggiabile sensazione di velocità: la visuale si inclina e si piega durante le curve, senti l’impatto di ogni strisciata, colpo o incidente, senti le vibrazioni dell’abitacolo ad alta velocità ed altro ancora. Massimo realismo di corsa Shift 2 ridefinisce il genere dei simulatori di corse ricreando la vera atmosfera delle gare. Fisica delle auto e degli incidenti realistica, spaventose corse notturne, look & feel spettacolare delle auto e dei tracciati: Shift 2: Unleashed non lascia niente al caso per offrire la più autentica esperienza racing di sempre. Con il Campionato Mondiale FIA GT1 e il Campionato Europeo GT3 e piloti, auto e circuiti reali è la simulazione di guida del futuro. Profonità e varietà di carriera Partecipa in diversi tipi di gare per diventare il Campione Mondiale FIA GT1. Dalle corse Endurance fino alle muscle cars o alle vetture d’epoca, con Shift 2: Unleashed puoi scegliere il tuo stile preferito. Lotta per la posizione in pista, domina gli avversari e migliora i tuoi tempi - la battaglia non finisce al traguardo, ma dura per tutta la tua carriera. Cambia il gioco con Autolog Autolog è un sistema rivoluzionario che collega le partite dei tuoi amici e ti permette di condividere ogni aspetto della tua carriera. Confronta il tuo profilo pilota, condividi commenti, immagini o video, invia sfide e ottieni news direttamente da NFS.com. Autolog aumenta la competizione con i tuoi amici creando nuove sfide e modi di giocare sia online che offline. Personalizza le auto per fare show o per vincere! Scatena la tua creatività per trasformare alcune delle auto più veloci del mondo in delle vere armi sputafuoco. Elabora il motore, la carrozzeria, le sospensioni e molto altro ancora. Hai opzioni quasi illimitate per regnare in pista. La Limited Edition di Shift 2: Unleashed offre contenuti bonus esclusivi come l’accesso immediato a tre auto aggiuntive - la Nissan Silvia SpecR Aero (S15), l’Alfa Romeo Giulietta QV e la Lamborghini Murciélago LP640 - e 40 nuovi eventi carriera. Corri in eventi monomarca, battaglia a bordo della versione classica e moderna della stessa auto negli eventi Old vs. New e competi nei Manufacturer Showdowns al volante di diversi modelli di costruttori differenti. I giocatori di Shift 2: Unleashed per PlayStation3, Xbox 360 e PC otterrano dei bonus speciali se hanno già giocato a dei racing games di EA. Per poter ottenere questi vantaggi bisogna aver usato lo stesso Account EA per ognuno dei seguenti giochi. Need For Speed Hot Pursuit I giocatori di Need For Speed Hot Pursuit riceveranno 1.000 punti pilota, $10,000 di crediti da spendere nel gioco, accesso immediato alla Lamborghini Reventón cop car e alla Pagani Zonda Cinque Hot Pursuit Edition. Valido per chi gioca su PC, Xbox 360 e PlayStation 3. Need For Speed World I giocatori di Need For Speed World riceveranno 1000 XP per iniziare la loro carriera e $10,000 di crediti di gioco. Solo per giocatori PC. Need for Speed Shift I giocatori di Need For Speed Shift riceveranno immediatamente 2000 Punti Pilota and $20,000 di crediti da spendere nel gioco. Valido per giocatori su PC, Xbox 360 e PlayStation 3. Need For Speed Undercover Se avete giocato Need For Speed Undercover riceverte 1000 XP e $10,000 in crediti di gioco. Valido per PC, Xbox 360 e PlayStation 3. Alpental Ambush Canyon Autopolis Bathurst Brands Hatch Brno Circuit de Catalunya Dakota Dijon-Prenois Dijon-Prenois (1972) - LEGENDS PACK Donington Dubai Autodrome Ebisu Enna Pergusa Glendale Hazyview Hockenheim Hockenheim (1981) - LEGENDS PACK Irwindale Speedway Laguna Seca London Miami Miyatomi Monza Monza (1958) - LEGENDS PACK Nevada Freight Depot Nordschleife Nürburgring Oschersleben Riviera Road America Rouen (1952/1956) - LEGENDS PACK Rustle Creek Shanghai Silverstone Silverstone (1975) - LEGENDS PACK Spa Suzuka Circuit Tokyo Willow Springs Zolder 1963 Jaguar E-Type Lightweight 1963 Lotus Cortina Mk1 1965 Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1965 Austin Mini Cooper S 1965 Ford GT Mk1 1965 Shelby Cobra Daytona Coupe 1967 Shelby GT500 1970 Porsche 914/6 GT 1971 Ford Escort Mk1 RS1 600 1971 Nissan Fairlady 240ZG 1972 Nissan Skyline 2000GT-R 1974 Ford Capri RS3100 Gr. 4 1974 Porsche Carrera RSR 3.0 1975 BMW 3.0 CSL Gr. 5 Acura NSX Alfa Romeo 8C Competizione Alfa Romeo Giuletta QV Alpina B6 GT3 Aston Martin DB9 Coupe Aston Martin Racing DBR9 GT1 Aston Martin Racing DBRS9 GT3 Aston Martin V8 Vantage N400 Audi R8 Coupé 4.2 FSI quattro Audi R8 LMS Audi RS 4 Audi S3 Audi S4 Audi TT Coupé 3.2 Quattro Bentley Continental Supersports BMW 135i Coupe BMW M1 Procar BMW M3 E30 Sport Evolution BMW M3 E36 BMW M3 E46 BMW M3 E92 BMW M3 GT ALMS BMW M6 BMW Z4 M-Coupé BMW Z4 sDRIVE 35is Bugatti Veyron 16.4 Caterham Superlight R500 Cheverolet Cobalt SS Chevrolet Camaro SS Chevrolet Corvette C6.R (GT1) Chevrolet Corvette Sting Ray Chevrolet Corvette Z06 Chevrolet Corvette Z06R GT3 Dodge Challenger Concept Dodge Challenger R/T Dodge Charger R/T Dodge Viper SRT-10 Dr Pepper Edition Chevrolet Camaro SS Ford Escort RS Cosworth Ford Focus RS Ford Focus ST Ford GT Ford Shelby GT500 Gumpert Apollo Honda Civic Si Honda S2000 Infiniti G35 (V35) Jaguar XKR Koenigsegg CCX Lamborghini Gallardo LP560-4 Lamborghini Gallardo LP560-4 GT3 Lamborghini Murcielago LP640 Lamborghini Murcielago R-SV GT1 Lamborghini Reventon Lamborghini Reventon Hot Pursuit Edition Cop Car Lancia Delta HF Integrale Lexus IS-F Lexus LFA Lotus Elise 111R Lotus Exige S Maserati GranTurismo S Maserati MC12 GT1 Matech Ford GT GT1 Matech Ford GT GT3 Mazda MX-5 Mazda RX-7 Mazda RX-7 FC3S Mazda RX-8 McLaren F1 McLaren MP4-12C Mercedes-Benz 190E 2.5-16 Evolution 2 Mercedes-Benz McLaren SLR 722 Mercedes-Benz SL 65 AMG Mercedes-Benz SLR McLaren Stirling Moss Mercedes-Benz SLS AMG Mitsubishi Lancer Evolution IX MR Mitsubishi Lancer Evolution X Monster Energy/Falken Tire Ford Mustang GT Need For Speed Shelby Terlingua Ford Mustang Nissan 200SX (S14) Nissan 240SX (S13) Nissan 240SX (S13) Drift Alliance Nissan 350Z (Z33) Nissan 370Z (Z34) Nissan GT-R (R35) Nissan GT-R SpecV (R35) Nissan Silvia S15 SpecR Aero Nissan Skyline GT-R (R32) Nissan Skyline GT-R (R34) Pagani Huayra Pagani Zonda Cinque Hot Pursuit Edition Pagani Zonda F Pagani Zonda R Porsche 911 GT2 Porsche 911 GT3 R Porsche 911 GT3 RS Porsche 911 GT3 RS Auto Bild Edition Porsche 911 GT3 RSR Porsche 911 GT3 RSR Falken Tire Porsche 918 Spyder Concept Study Porsche Carrera GT Porsche Cayman S Radical SR3 RS Renault Mégane RS Scion tC Seat Leon Cupra Shelby Cobra 427 Subaru Impreza WRX STI Sumo Power Nissan GT-R GT1 Team Need For Speed BMW Z4 GT3 Team Need For Speed Ford Mustang RTR-X Team Need For Speed Mazda RX-8 Team Need For Speed Scion tC Toyota Corolla AE86 Toyota Supra Volkswagen GTI MkV Volkswagen Mk1 GTI Volkswagen Scirocco - 01/07/2010 [Rumor] In sviluppo NFS: Shift 2 - 04/08/2010 Confermato Need for Speed: Shift 2 - 16/11/2010 Annunciato Shift 2: Unleashed - 01/12/2010 Designer di Shift 2 punzecchia GT5 - 13/01/2011 Pre order bonus per Shift 2: Unleashed - 18/02/2011 Pagani Huayra in esclusiva su Shift 2 - 18/02/2011 Shift 2: Unleashed rimandato - 04/03/2011 Tutte le auto di Shift 2: Unleashed - 20/03/2011 Lista Trofei/Achievements di Shift 2 - 23/03/2011 Soundtrack di Shift 2 Unleashed - 27/03/2011 Slightly Mad Studios disoccupati - 21/04/2011 Nuove auto e tracciati per Shift 2 [VIDEOSG]7356[/VIDEOSG] - A cura di Luca "drleto" Forte - del 01/12/2010 - A cura di Luca "drleto" Forte - del 27/01/2011 - A cura di Valerio "Folken" De Vittorio - del 18/03/2011 Clicca qui per leggere la recensione completa. a cura di ImNabbo.
×