Vai al contenuto
ULTIME NOVITA'

~Gray Føx™

Moderatore
  • Numero contenuti

    74928
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Su ~Gray Føx™

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Interessi
    Donne,Calcio,Praticare Sport,Amici,Film,Videogames

User ID Videogames

  • Playstation Network
    gray_fox222kk

Visite recenti

74577 visite nel profilo
  1. ~Gray Føx™

    Franck <l'ignoranza> Kessie

    sta andando tutto il verso giusto Franck Kessie non ha preso bene la multa che la società dovrebbe comminargli per la clamorosa lite con Lucas Biglia avvenuta in panchina durante il derby di domenica scorsa. L'ivoriano starebbe valutando un possibile addio in estate: il Milan sarebbe disposto a cederlo per 40 milioni, le offerte non mancano. L'Arsenal è sempre in prima fila, mentre sullo sfondo anche Tottenham e PSG seguono la vicenda.
  2. Un Milan che nelle prossime settimane dovrà affrontare diverse situazioni legate ai contratti dei propri giocatori. Partendo da una base: gran parte dei big sono blindati da contratti a lunga scadenza, che sia 2022 o ancor meglio 2023. Ma come detto le eccezioni non mancano, iniziando proprio dai calciatori che vedranno scadere il proprio accordo con l'arrivo dell'estate. 2019 - Da tempo si parla di incontri per il rinnovo di Cristian Zapata, ma ancora il colombiano non ha messo nero su bianco. E a questo punto chissà se mai lo farà. A fine stagione, quasi certamente, se ne andranno a zero Montolivo, Bertolacci, Abate e José Mauri, mentre sulla testa di Bakayoko pesa il riscatto da 35 milioni stabilito al momento delle firme del prestito dal Chelsea. 2020 - Le notizie su Bonaventura raccontano di un incontro per il rinnovo previsto per i primi mesi della prossima stagione, quando saranno più chiare le condizioni post infortunio. Lucas Biglia nelle scorse settimane ha ammesso di voler rinnovare, mentre per Plizzari a fine stagione ci sarà probabilmente un incontro per capire i piani futuri delle due parti in causa. 2021 - Il caso più importante riguarda ovviamente Gigio Donnarumma. Per il momento non ci sono date fissate per parlare di un eventuale rinnovo. Ma non è escluso che nei prossimi mesi la situazione possa evolversi. Ricardo Rodriguez sta bene al Milan e non avrebbe problemi a rinnovare (così come a giocare un'altra stagione senza prolungamenti), mentre per Calhanoglu molto dipenderà dalle scelte societarie in merito ad una sua eventuale cessione dopo le tante voci del mercato di gennaio. 2022 - Capitan Romagnoli è il presente ed il futuro del Milan, possibile che nei prossimi mesi il club decida di premiarlo con un nuovo contratto. Calda anche la situazione di Suso: da tempo si tratta il rinnovo (e l'eliminazione della clausola da 38 milioni), ma per il momento tutto sembra in stan-by. Stessa situazione, più o meno, anche per Franck Kessie. 2023 - Cnque giocatori che rappresentano il futuro rossonero. Piatek, Paquetà, Cutrone e Caldara sono stati blindati con contratti lunghi e per il momento non c'è necessità di rivederli. Nel gruppo anche Samu Castillejo. La lista completa delle scadenze: 2019 Zapata Abate Montolivo Bertolacci Kosé Mauri Bakayoko 2020 Plizzari Biglia Bonaventura 2021 G. Donnarumma A. Donnarumma Reina Strinic Rodriguez Musacchio Calhanoglu Borini 2022 Romagnoli Conti Calabria Laxalt Kessie Suso 2023 Caldara Paquetà Castillejo Cutrone Piatek - La Serie A è pronta a sbarcare in Cina? Difficile, molto difficile, eppure il calcio italiano è pronto ad entrare in una nuova era. Alla luce delle rivelazioni fatte dal prestigioso quotidiano economico Financial Times circa l'incontro che gli esponenti del nostro governo hanno avuto col presidente della Repubblica Popolare Xi Jinping e alcune delle personalità politiche più rappresentativi del paese asiatico, non è da escludere la disputa di alcune partite sul suolo asiatico. Centrale il tal senso è la figura del vice-ministro Shen Haixiong, capo di televisione con un pubblico potenziale di oltre un miliardo e mezzo di persone e col quale si discuterà della commercializzazione dei diritti tv del nostro calcio. Ma, secondo il Financial Times, nell'ambito del possibile accordo con la FIGC, è al vaglio l'opzione di far disputare alcune partite ufficiali nel prossimo triennio direttamente in Cina, senza specificare se si tratti di match di Serie A, Coppa Italia o Supercoppa Italiana. Conferme giungono ufficialmente dalla lettera d'intenti inviata dalla Federcalcio alle autorità di Pechino e i cui contenuti saranno discussi nei prossimi giorni. Da comprendere i margini operativi, soprattutto per quanto riguarda le partite di Serie A, in ossequio alle norme Fifa, mentre sarebbe più probabile la possibilità di far disputare match amichevoli di squadre italiane maschili e femminili o parte dei ritiri estivi sul territorio cinese. E nell'ambito del rafforzamento dei rapporti sportivi con la Cina, non è da escludere che la nazionale guidata da Cannavaro possa giocare alcuni incontri in Italia, mentre sul fronte arbitrale i nostri vertici metterebbero a disposizione della controparte la tecnologia VAR e fornirebbero supporto tecnico per i direttori di gara del campionato asiatico. LA CINA E' VICINA - Un tentativo quasi disperato di restituire al nostro calcio l'appeal di un tempo e colmare il gap creatosi con le altre realtà europee, Premier League su tutte. Dopo le esperienze di Lippi e Cannavaro nel Paese del Sol Levante e l'avvento di Suning come proprietario dell'Inter e l'ingresso di capitali cinesi in Infront (advisor della Lega Serie A), la Cina è pronta a piazzare un altro colpo per provare a essere il motore trainante del calcio italiano.
  3. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Calcio Internazionale

    non saprei,ma questa loggia non mi piace per nulla
  4. Gilberto e il pescatore con la cresta mi stanno sui cojones
  5. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Calcio Internazionale

    La famiglia dell'ECA si allarga e accoglie anche il Milan e il Napoli. Attraverso i propri canali social, il due club di Serie A hanno annunciato infatti di essere entrati ufficialmente nell'Associazione Europea per Club di calcio, l'associazione delle squadre europee che comprende 232 società del Vecchio Continente e di cui è presidente Andrea Agnelli. "Il Milan è orgoglioso di essere membro dell'ECA – si legge nella nota del club - Plasmiamo il futuro del calcio insieme". Anche il Napoli si dichiara orgoglioso: "salvaguardiamo, rafforziamo e plasmiamo il calcio di club europeo".
  6. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Nazionale

    Chiesa e Florenzi non ce la fanno: lasciano il ritiro
  7. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Krzysztof "Robocop" Piatek

    Piatek è entrato al 59',al 68' ha fatto il gol del vantaggio per i polacchi,da notare stia giocando insieme a Lewandowski davanti e con dietro a centrocampo Krichkowiac e Kilch,di certo non Iniesta e Pirlo.... abbiamo un centrocampo di mer.da
  8. ~Gray Føx™

    Mauro "il castigatore della vacca" Icardi

    Inter, Icardi e il colloquio con Zhang: "Un'umiliazione inutile togliermi la fascia" Le parole di Maurito, riportate da 'Repubblica', durante l'incontro col presidente alla vigilia del derby, che ha preparato il suo ritorno "Non ho mai mancato di rispetto a nessuno, ho il 97,5% di partecipazione agli allenamenti, nessuno si è mai lamentato della mia professionalità né del mio comportamento; togliermi la fascia è stata una umiliazione inutile". Queste le parole, riportate da 'Repubblica', pronunciate da Mauro Icardi in occasione del faccia a faccia con il presidente dell'Inter Steven Zhang alla vigilia del derby e decisivo per il ritorno in gruppo dell'attaccante. I registi dell'incontro tra Icardi e Zhang, avvenuto in gran segreto proprio alla vigilia del derby poi vinto contro il Milan, sono stati l'ad nerazzurro Beppe Marotta e l'avvocato Paolo Nicoletti, che cura gli interessi di Maurito. Nell'occasione il presidente nerazzurro - come riferisce 'Repubblica' - ha difeso l'autonomia di Spalletti e del club "invitando il giocatore ad assumere un atteggiamento più accondiscendente. L'ultimo colloquio tra Marotta e Nicoletti ha poi aperto le porte per il definitivo ritorno in gruppo dell'attaccante, fuori dal 13 febbraio, quando l'Inter gli tolse la fascia di capitano.
  9. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Lucas Paquetà

    Non è un'investitura ufficiale, data l'assenza di Neymar, ma il CT Tite e i compagni di squadra hanno lanciato un bel messaggio di stima nei confronti di Lucas Paquetà. Il centrocampista del Milan, infatti, indosserà la maglia numero 10 del Brasile nelle prossime amichevoli. Un numero importante, appartenuto ai grandi campioni del passato, da Pelè e Ronaldinho fino a Kakà.
  10. ~Gray Føx™

    Franck <l'ignoranza> Kessie

    Di Marzio: "Il Milan farà le sue valutazioni su Kessie, dagli spifferi sembra che qualcosa si sia rotto"
  11. eh lo so,per questo ci vuole una ricerca diretta sui contenuti di 90' minuto dei bei tempi,il servizio era loro,basta guardarsi le sintesi del Parma ed in caso della Fiorentina dal 2003 al 2007 ed ho ristretto il cerchio di molto,ma niente,non hanno un'archivio,l'importante è pagare il canone vogliamo parlare di lui? tra l'altro oggi compie gli anni
  12. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Ricardo Rodriguez

    Gattuso lo considera assolutamente intoccabile, tanto da essere tra i giocatori più utilizzati al Milan. Ricardo Rodriguez ha totalizzato 32 presenze in stagione con 2.765 minuti giocati, numeri sorprendenti considerando anche la concorrenza di Diego Laxalt. Per il nazionale svizzero una stagione, fin qui, positiva e apprezzata da tutto lo staff tecnico e societario. LA BUNDESLIGA CHIAMA - Ordinato dal punta di vista tattico, professionista inattaccabile e con un'ottima tecnica di base. Rodriguez è un giocatore che lasciato un bel ricordo anche in Bundesliga, dove ha giocato con la maglia del Wolfsburg. Schalke 04 e Borussia Dortmund sono tornati sulle tracce del giocatore, esiste una insidia che arriva direttamente dalla Germania. Ricardo è un pallino di lunga data del ds dei gialloneri Zorc che già si era interessato a lui la scorsa estate. RINNOVO IN CANTIERE - Dal canto suo il Milan ha le idee piuttosto chiare sul suo numero 68: piena fiducia per il presente e per il futuro. Ecco perché nelle prossime settimane si inizierà a discutere, con l'entourage del giocatore, del prolungamento del contratto. L'attuale accordo ha scadenza nel 2021, con tutta serenità e calma verrà analizzata una formula per proseguire insieme e scongiurare il possibile assalto dei due club tedeschi.
  13. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Barcellona

    "Mancava qualche giorno al Clásico con il Real Madrid, Dinho mi telefonò a casa in piena notte. Risposi al telefono e mi disse: Andrés, lo so che sono le 3 del mattino, ma devo dirti una cosa. A giugno vado via. Mio fratello si sta mettendo d’accordo con il Real… Sono cifre incredibili, non posso dire di no… Tu sei giovane puoi capirmi. Mi raccomando però non dire nulla nello spogliatoio e alla società, non tradirmi, mi fido di te più di chiunque altro. Notte Andres… Non mi diede il tempo di parlare, attaccò subito il telefono. Il giorno dopo eravamo sul campo ad allenarci e sentivo intorno uno strano silenzio. Tutta la squadra era strana, coccolavano Dinho come mai prima. C’era un’atmosfera surreale… Arrivò il giorno del Clásico e negli spogliatoi del Santiago Bernabeu, Dinho prese parola dicendo: "Ragazzi, oggi giochiamo una partita importante, questi sono forti, ma in questi giorni ho scoperto che siamo come una famiglia. Ho chiamato tutti voi in piena notte dicendo che sarei andato via a giugno, ma nessuno di voi ha parlato". "Dopo questa cosa, ho capito che siamo disposti tutti a morire dentro pur di non tradirci. Io rimarrò qui per molti anni ancora. Ora usciamo in campo e andiamo a vincere". Quella sera fece una doppietta, è tutto il Bernabeu si alzò in piedi ad applaudirlo. Anche questo era Ronaldinho..." (cit. Andres Iniesta). BUON COMPLEANNO RONALDINHO!
  14. ~Gray Føx™

    topic ufficiale Manchester United

    La gomma masticata da Sir Alex Ferguson nell'ultima partita da manager del Manchester United è stata venduta su Ebay per 455mila euro.
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.