Vai al contenuto

Leorgrium

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    2301
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Feedback

    N/A

Su Leorgrium

  • Rango
    Never Fade Away
  • Compleanno 31/10/1980

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Città
    Pordenone
  • Interessi
    Videogames

User ID Videogames

  • Xbox Live
    Leorgrium

Visite recenti

5532 visite nel profilo
  1. Ecco un'altro concorrente di Netflix e Amazon... Il servizio proporrà un catalogo di titoli, tra cui alcune nuove serie prodotte direttamente da Apple Una anteprima delle prime serie Original di Apple Qui il recap delle serie original Apple: Amazing Stories: È un reboot della serie televisiva Storie Incredibili ideata e curata negli anni Ottanta da Steven Spielberg. A quanto pare il progetto iniziale era troppo cupo, secondo alcuni alla Black Mirror, ma in fase di sviluppo è stato alleggerito ritrovando in parte lo spirito delle due stagioni originali. See: Una serie fantasy con Jason Momoa, il protagonista del film Aquaman. Il presupposto della serie è abbastanza inquietante: che cosa accadrebbe all’umanità se tutti perdessero la vista? Little America: È una serie antologica realizzata dagli autori di The Big Sick e dal produttore di The Office. Le riprese sono in corso. The Morning Show: Uno dei progetti più ambiziosi di Apple riguarda una serie sul dietro le quinte di un programma del mattino della televisione statunitense. La società ha acquistato il progetto sulla carta, approvando da subito la produzione di almeno due stagioni. Nel cast, oltre a Witherspoon e Aniston, ci sono Steve Carell, Billy Crudup e Mark Duplass. Little Voice: musical dramedy di J.J. Abrams del quale Apple ha ordinato subito una prima stagione di 10 episodi. Truth Be Told: è un thriller con protagoniste Octavia Spencer e Lizzy Caplan. Il progetto si ispira a un romanzo legato a fatti realmente accaduti scritto da Kathleen Barber e racconta la storia della giornalista Poppy Parnell (Spencer), impegnata a scoprire la verità su un verdetto legato a un omicidio avvenuto un decennio prima, grazie al suo nuovo podcast. Nel cast troviamo anche Aaron Paul (Breaking Bad), Ron Cephas Jones (This Is Us), Elizabeth Perkins (Weeds), Mekhi Phifer (E.R.) e Michael Beach (Sons of Anarchy). Home Before Dark: composto da dieci episodi, è stato creato con alcuni elementi tratti dalla storia vera dell’undicenne Hilde Lysiak. La protagonista — interpretata da Brooklynn Prince — si trasferisce da Brooklyn a una cittadina vicino a un lago insieme al padre (Jim Sturgess), che se ne era andato anni prima dai posti in cui era cresciuto. La ragazza scopre poi un caso irrisolto che tutti in città, compreso suo padre, hanno cercato di dimenticare. Mythic Quest: è una comedy firmata da Rob McElhenney e Charlie Day che vede McElhenney nel ruolo di un direttore creativo di un’azienda che crea videogiochi. Nel cast troviamo anche F. Murray Abraham, Imani Hakim, David Hornsby, Danny Pudi, Ashly Burch,Charlotte Nicdao e Jessie Ennis. Servant: creata da M. Night Shyamalan e da Tony Basgallop, la serie è descritta come un thriller psicologico. I protagonisti sono Lauren Ambrose, Nell Tiger e Rupert Grint star. Al centro degli eventi ci saranno Dorothy (Ambrose) e Sean Turner, una coppia che ha assunto la giovane tata Leanne per essere aiutati con il loro figlio appena nato. Grint avrà il ruolo di Julian Pearce, il fratello minore di Dorothy.

Powered by Invision Community

AdBlock Rilevato!

GamesForum può continuare ad esistere e ad aggiornarsi solo grazie a dei piccoli supporti, quali inserti pubblicitari ed annunci. Limitiamo al minimo l'invasività di questi banner, ciononostante diventano fondamentali per garantire il futuro di questa Comunità.

Ti chiediamo la cortesia di disattivare AdBlock, in modo da poter navigare liberamente sul forum ed al contempo aiutandoci a migliorare giorno dopo giorno. 
GRAZIE!

×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.