Jump to content
I problemi tecnici relativi agli aggiornamenti dei contenuti sono stati risolti! Grazie per la pazienza! ×

BadBoy25

Capomoderatore
  • Content Count

    15,954
  • Points

  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    N/A

About BadBoy25

  • Birthday 12/25/1987

Informazioni personali

  • Città
    Napoli

User ID Videogames

  • Playstation Network
    BadBoys2516
  • Xbox Live
    BadBoys2516

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Halo va alla grande, ma parliamo comunque di una delle 5 IP più importanti del media (a naso la metterei dietro solo a Mario, Mario Kart, Pokemon e GTA) e di una collection di 6 giochi a 40€, è l'eccezione che conferma la regola. Steam machine. Che con tutti i giochi su Steam sarebbero esattamente delle console, ma senza le rinunce che non le hanno fatte decollare in passato. Del resto la prossima gen Xbox senza esclusive rispetto al PC sarà di fatto una sorta di steam machine con uno store proprietario al posto di Steam (e qualche gioco in meno rispetto al catalogo Steam).
  2. Yakuza 7 molto peggio del 6. TMS ha esordito non molto sotto alla versione WiiU, credevo che in Giappone avrebbe pagato la censura più che da noi, dato che lì hanno la possibilità di giocarlo in versione integrale. Hardware inesistente al di fuori di Switch.
  3. Infatti su PC c'è la ressa per Forza, Gears e SoT, mica li giocano con le offerte settimanali per il GP. Dovevano fare quanto fatto da Nintendo gli ultimi due-tre anni su WiiU: tirare i remi in barca e gettare le fondamenta per la gen successiva senza svendere le proprie IP. Ed infatti su Switch gli stessi giochi che c'erano su WiiU oggi fanno i milioni, senza passare da Steam. Il tutto veleggiando verso una gen da circa 100 milioni di base installata, accessori a go-go, abbonamenti per l'online e vendendo i suddetti giochi sui propri store, senza regalare 1/3 dei soldi in beneficenza a Gabe. Il problema è sempre lo stesso, cercano di vendere la singola copia in più (o, peggio, il singolo abbonamento all you can eat a prezzo di saldo in più) senza guardare al danno nel lungo periodo, hanno la lungimiranza di una talpa.
  4. Ma MH World non era stato finanziato da Sony per uscire ovunque tranne su Switch?
  5. Le "poche vendite hardware in più" innescano un circolo virtuoso: si vendono accessori, si vendono i first party pubblicandoli da sé (con incasso totale, salvo le imposte ed il ricarico di rivenditore e distributore solo nel retail), si vendono più third party (con relative royalty), più DLC, più abbonamenti XBLG per giocare online. Se, invece, Tizio non compra la Xbox, oltre al guadagno perso su console e accessori abbiamo: niente royalty sui third party, 1/3 del guadagno sui first party va a Valve, nessun guadagno sui DLC third e guadagni ridotti sui propri DLC, niente abbonamento a XBL. Tutto questo per vendere qualche abbonamento GP in più a 1€/mese. E no, non mi convinci con i novelli Napoleone che lavorano in Microsoft; non c'è neanche bisogno di ricordare quanti colossi, anche in questo settore, si sono imbarcati in progetti fallimentari convinti di essere luminari precursori. Tra l'altro non ho neanche approfondito i servizi accessori come il noleggio di film sugli store proprietari, che senza la comodità della console sotto la tv nessuno userebbe. Le "poche console in più" sono appena la punta dell'iceberg.
  6. Infatti qualche publisher ha puntato solo sul DD, vedi NieR Automata. In ogni caso che credo che non producano neanche molte copie, salvo gli USA e forse in UK, dove comunque la console regge meglio. Certo, questo aumenterebbe il costo marginale della singola copia, ma se insistono nel puntare sul retail evidentemente devono averene comunque un guadagno.
  7. Perché i porting costano poco e qualche volta sono anche finanziati da Microsoft stessa. Vero solo in parte, onestamente non credo che Mircosoft abbia pagato per i giochi di DBZ. In alcun casi è palese, vedi i giochi SQ-EX arrivati in ritardo e gli Yakuza, ma altre volte le SH li portano comunque di propria volontà perché costa poco e negli USA One ha una base non trascurabile. Lo stesso accade su PC, anche lì vendono meno che su Switch, ma il porting è più semplice e veloce e con il DD possono annullare i rischi dell'invenduto.
  8. Lo spero. Infatti l'obiettivo non è mai stato andarci in pari. Solo che all'inizio la cosa gli stava bene per vendere console ed avere il loro gioco Platinum esclusivo da contrapporre a Bayo 2 e NieR Automata (quando ancora non era ufficiale su PC), quando a metà gen hanno deciso che tutto sommato non gli importa granché di vendere console e che l'importante è generare profitti... si sono ricordati che Scalebound non avrebbe generato profitti e così l'hanno tagliato come un ramo secco.
  9. No, la garanzia legale (quella presso il rivenditore) può essere attivata anche il primo anno, a discrezione del consumatore.
  10. Se la porti da loro usi al garanzia legale, quindi devono ripararla/sostituirla loro. Se vuoi attivare la garanzia convenzionale presso Nintendo devi farlo tu personalmente.
  11. Uhm, conscendo Bamco è lecito apsettarsi non più di 20 canzoni e vagonate di DLC.
  12. E ridaje, oggi hanno un interesse ulteriore che è il ritorno di immagine nell'avere una line up variegata, per far percepire PS4 come la console migliore da avere. Senza console da vendere guarderebbero al solo profitto del software, che è ciò che ha portato Microsoft a cancellare Scalebound perché il gioco non valeva la candela. Poi che i Tizio siano più dei Caio è indubbio, ma... dovrebbe interessarmi? Io parteggio per i Caio, quindi per ciò che conviene a me; che mi frega del pcista che vuole giocarsi God of War su PC, se questo riduce le mie possibilità di giocare un Siren su PS5 per me quel pcista può passare anche il resto della sua vita ad aspettare invano GOW.
  13. Non è che venderebbero di meno, è che è una tipologia di giochi che un grosso publisher, quale è Sony, non farebbe dati i margini di guadagno minori rispetto i titoli mainstream. Ti risulta che EA faccia giochi di nicchia? E perché non li fa? Facile, perché non ha una console da vendere e quindi si dedica, in maniera perfettamente razionale ed economicamente ineccepibile, solo a progetti che possono generare grossi guadagni. Una Sony SH ragionerebbe allo stesso modo, senza console da vendere sai quanto gli frega del 4theplayers. Ma lo stesso vale per Nintendo, senza console da vendere col brazzo che va a finanziare Bayonetta per vendere un milione di copie scarso. Adesso, a Tizio può anche stare bene perché non gli importa di The Last Guardian, Everybody's Golf, Gravity Rush, Dreams, Concrete Genie, Astrobot (tutti titoli usciti o in uscita su PS4), però magari a Caio quei giochi interessano ed è ben disposto al sacrificio di comprare una piattaforma per giocarli. Avere tutto ovunque non è oggettivamente migliore: per qualcuno lo è, per qualcun altro no. Il succo del mio discorso sta tutto qui.
  14. Dopo averlo pubblicizzato (falsamente) per tre anni come esclusiva PS4 ed averlo usato per accreditarsi agli occhi dei giocatori come i 4theplayers. L'avrebbero fatto sicuramente se non avessero avuto una console da vendere, anche in MS erano pronti a fare carte false per un gioco da decine di milioni di dollari da far uscire ovunque: Pippo era già sull'uscio della porta con la valigia piena di soldi da dare a KojiPro, se solo non fosse arrivato Yoshida 5 minuti prima. Si tratta di guardare un attimo al di là del proprio orticello e dell'apparente vantaggio di poter giocare Horizon senza dover comprare una console per farlo. Perché a te che dei giochi "di nicchia" pubblicati su PS non importa nulla magari non cambia nulla, però magari c'è qualcuno a cui interessano anche Everybody's Golf, Patapon, Ape Escape, OreShika, Gravity Rush, Siren, Dreams, MediEvil, i giochi di Ueda ecc. Mi sa che non l'hai capito, ma il dubbio mi era sorto già dalla prima risposta in cui hai letto un attacco all'utenza pcista che non c'era assolutamente.

Powered by Invision Community

AdBlock Rilevato!

GamesForum può continuare a permanere online e fruibile grazie anche alle campagne pubblicitarie inserite. Cerchiamo sempre di renderle il meno invasive possibile, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare il blocco delle pubblicità, in modo da sostenerci attivamente. Grazie!

.

×
  • Create New...