Jump to content

Polmo

Moderatore
  • Content Count

    29,988
  • 1,050 
  • Joined

  • Last visited

  • Feedback

    0%

Informazioni personali

  • Genere
    maschio
  • Città
    Ferrara

User ID Videogames

  • Nintendo Switch
    4937-7388-7187

Recent Profile Visitors

12,477 profile views
  1. La cupezza visiva del primo Xenoblade è che per via della palette di colori limitata del wii, tutto tendeva sul marroncino un po' come Twilight Princess Basta vedere il colore della pelle dei personaggi come Shulk, che risulta olivastro su Wii, quando pure nei bozzetti e in tutte le sue altre incarnazioni è sempre stato più sul rosato. Ma già i giochi di luce che si vedono in Face Nero e le espressioni facciali finalmente belle sapranno dare un effetto ancora più impattante alle scene drammatiche.
  2. Sisi, verso natale avevano fatto una promozione con dei buoni sconti sulle gemme, uniti a dei punti oro che avevo accumulato alla fine ho preso uno degli ultimi pacchetti pagando poco e ho finito piano piano il gioco
  3. È probabile che qualche ondata di preordini ci sarà, anche vicino al lancio
  4. Dai video sull'assalto della colonia a me gli ambienti paiono addirittura più cupi e migliori
  5. Non c'è uno schema per realizzare il fuoco Semplicemente crei il focolare, lo piazzi e successivamente premi A su di esso per accenderlo/spegnerlo
  6. Ti ho spostato nel topic apposito, visto che era già presente. In queste pagine ci sono tutti i dettagli su come sistemarli, sia mettendo mano dentro il controller o con degli spray pulisci contatti che potrebbero risolvere se i problemi fossero lievi.
  7. Con tutte le patch per migliorare la stabilità che Nintendo ha rilasciato non ci sono problemi
  8. Da quello che ho notato alla fine (a parte per la legna e la pietra) le uova hanno solo aggiunto a quanto c'era di base, l'unica cosa è la pesca ma ho visto che le uova appaiono solo in una certa dimensione dell'ombra.
  9. E' arrivato il suo momento.... RINGFIT ADVENTURE Sono pochi i titoli che provano a sperimentare nel campo fitness e la maggior parte di essi provano a ripercorrere le orme del primo Wii Fit fallendo sempre sia nella presentazione che nelle meccaniche di gioco risultando riciclate o mal implementate. Nintendo è tornata a dimostrare che titoli di questo tipo hanno ancora molto da dare, basta solo rinnovarsi. Ammetto che quando presentarono il titolo non ero felicissimo di vedere la casa di Kyoto tornare su titoli di questo tipo, soprattutto dal primo teaser sembrava fin troppo richiamare i titoli, col tempo l'ho apprezzato però visto anche il team che ci lavora dietro e un paio di mesi fa lo acquistai. Non ho ancora finita la modalità storia, sono a poco meno della metà, ma ciò che ho visto sicuramente ne conferma l'ottima qualità. Anche mia mamma in queste settimane di quarantena, ci sta giocando e ha sollevato dei pensieri degni di essere menzionati più avanti. Comunque il titolo presenta diverse varietà di gioco: -Modalità Avventura: E' la parte più cicciona del gioco ed è anche quella che rende il titolo unico... in poche parole è l'RPG più faticoso mai fatto Battute a parte la trovo ottima, nei primi due mondi sa essere ripetitiva ma più si va avanti e più diventa profondo e vario, sia nel percorrere i livelli, sia negli scontri, i quali iniziano a diventare delle vere e proprie sessioni di allenamento che se fatte seguendo i consigli, ci si ritrova un giorno a concentrarsi sulle gambe, quello successivo alla parte superiore del corpo e quello dopo ancora agli addominali e postura e così via. Sono anche presenti dei minigiochi che parlerò in seguito. I nemici sono anche curati per un titolo del genere, l'unica cosa sono le boss fight che un po' di varietà non avrebbe guastato. -Modalità Libera: Dove sono presenti dei minigiochi e una serie di sfide per testare la propria forza. I mingiochi li trovo un po' inferiori a quelli di WiiFit, più che altro perchè tendono a ricilare molti elementi tra loro come ambienti e nemici, ma ce ne sono un paio davvero divertenti. Le prove di forza sono invece ottime per testare i propri progressi e possibili lacune. -Modalità Libera: Un'area dove poter gestire gli esercizi che si vogliono intraprendere creando una scheda, selezionandoli in maniera libera o in base alla regione di interesse. Unica pecca di questa modalità è che non è possibile testare singolarmente gli esercizi anche solo per provarli, bisogna per forza creare una scheda, rendendo il tutto un po' scomodo. Con l'ultimo aggiornamento hanno inserito anche una modalità per il solo Jogging. -Modalità Senza TV: Esplicativo, anche con la console spenta il joycon registra le contrazioni dell'anello se il joycon è inserito, permettendo di passare anche i progressi nella modalità avventura. -Giochi Ritmici: Una selezione di 17 canzoni provenienti dal gioco e con Medley delle serie Mario, Zelda, Splatoon e Wii Fit con 3 difficoltà selezionabili e con la possibilità di concentrarsi sulle braccia o sull'addome. Aggiunta davvero carina e sanno essere pure faticose. Quando si gioca alla modalità avventura o libera, il titolo propone una sessione di stretching dinamico per scaldare i muscoli e una conclusiva di Stetching statico per rilassarli, quest ultima sessione cambia in base agli esercizi intrapresi e la sua inclusione l'ho apprezzata parecchio perchè da quel senso di completezza a tutta la serie di allenamento. Alcune delle criticità che avevo trovato riguardo agli allenamenti le hanno risolte proprio con l'ultimo aggiornamento, per cui il prodotto ha davvero poco difetti. Una sola cosa però, in base all'esperienza con i miei genitori, l'inizio della modalità avventura potrebbe essere un po' spiazzante vista la sua "giocosità", ma dopo un po' ho visto che ci si prende la mano e non hanno avuto più bisogno del mio aiuto, ho notato anche che il gioco, a chi è poco attento al proprio corpo, non sempre sa essere chiaro sul tipo di errore che si commette che impedisce una valutazione alta dell'esercizio se non si trova il modo di aggiustarsi. VOTO FINALE: 9 Non vi verranno i muscoloni e gli addominali di ferro a fare gli allenamenti su RingFit, ma l'ho trovato un ottimo modo per tenersi in forma, il RingCon alla fine è più rigido di quanto potrebbe sembrare.
  10. Attualmente il team è al lavoro su Bravely Default II, un seguito di Octopath non è da escludere visto che il team ne aveva parlato, ma probabilmente bisogna attendere ancora un paio di anni.
  11. La risoluzione dal grafico la trovo strana, se in Dock la metà del tempo sta a meno di 576p, in portatile pensavo scendesse anche più di 450p, sicuramente deve essere stato difficile e come port è buono, però una differenza di soli 100p in dock e portatile non è tantissima, forse su tv potevano fare qualche cosa in più...
×
×
  • Create New...