Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'saga / raccoglitore'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


GamesForum

  • Regolamenti & Comunicazioni
    • Linea Diretta
    • Presentazioni
  • Area Games - Console & PC
    • Games Dome
    • Sony PlayStation 4
    • Microsoft Xbox One
    • Nintendo Switch
    • Spazio PC
    • Nintendo 3DS
    • Spazio OldGen & Retrogames
  • Area Trofei e Obiettivi
    • Trofei & Obiettivi
  • Area Network
    • Doom Italia & CoD/FPS Network
    • Horror Paradise
    • JRPG World
    • Planet Racing
  • Area Entertainment
    • Cinema
    • Televisione e Mooseca
    • Animazione, Fumetti & Libri
  • Area Tech
    • Tech Hub
    • Hardware & Windows
    • Android & Apple
  • Off-Topic
    • Altro
    • Calcio e altri Sport
    • Motori
  • Area Mercatino - infoMercatino@spaziogames.it
    • Home Mercatino
  • vBCms Comments
  • vBCms Comments
  • vBCms Comments

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    Fine


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    Fine


Gruppo


Genere


Città


Interessi


Playstation Network


Xbox Live


Nintendo Switch

Trovato 6 risultati

  1. SAINT SEIYA - I CAVALIERI DELLO ZODIACO Info/Media I Cavalieri dello Zodiaco - Saint Seiya (manga di Masami Kurumada, 22 volumi, 1986) I Cavalieri dello Zodiaco: The Lost Canvas (manga di Shori Teshiroghi, 25 volumi, 2006) I Cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas, Il Mito di Ade (manga di Shori Teshiroghi 2011) I Cavalieri dello Zodiaco: Episode G (manga di Okada Megumu, 20 volumi, 2002) spinoff Saint Seiya - Next Dimension - Myth of Hades (manga di Masami Kurumada, in corso, 2010) I Cavalieri dello zodiaco: Saintia Sho - Le Sacre Guerriere di Atena (manga di Chimaki Kuori, in corso, 2013) I Cavalieri dello Zodiaco (serie tv di 114 episodi, 1986) Saint Seiya: Soul of Gold (serie tv, 8 episodi, 2015) Saint Seiya Omega (serie tv di 97 episodi, 2012) I Cavalieri dello Zodiaco: La dea della discordia - (1° film d’animazione, 1987) I Cavalieri dello Zodiaco: L’ardente scontro degli dei - (2° film d’animazione, 1988) I Cavalieri dello Zodiaco: La leggenda dei guerrieri scarlatti - (3° film d’animazione, 1988) I Cavalieri dello Zodiaco – L’ultima battaglia (4° film d’animazione, 1989) I Cavalieri dello zodiaco: Le porte del paradiso (5° film d’animazione, 2004) I Cavalieri dello Zodiaco: La leggende del grande tempio (film 3D, 2014) Saint Seiya the Hades – Sanctuary (OVA di 13 episodi, 2002) Saint Seiya the Hades – Inferno (OVA di 12 episodi, 2005) Saint Seiya the Hades – Elysium (OVA di 6 episodi 2008) Saint Seiya: The Lost Canvas (OAV di 13 episodi, 2009) Saint Seiya: The Lost Canvas 2 (OAV di 13 episodi, 2011) Trama Il manga narra le avventure di un gruppo di ragazzi giapponesi (Seiya, Shiryu, Hyoga, Shun e Ikki) allenatisi per diventare Saints, ossia guerrieri consacrati alla dea Atena che sin dai tempi del mito lottano per proteggere la dea, l'umanità e il pianeta Terra dagli attacchi delle altre divinità, vestendo speciali armature sacre chiamate Cloth che rappresentano le 88 costellazioni moderne.La trama del manga si divide in tre saghe chiamate rispettivamente The Sanctuary, The Poseidon e The Hades. Nella prima saga i cinque giovani protagonisti devono aiutare la giovane reincarnazione di Atena (Saori Kido) a riconquistare il Santuario. Nella seconda saga i cinque Saint ed Atena devono invece combattere contro il *** del mare Poseidone e i suoi guerrieri Marine. La terza saga vede invece la battaglia di Atena e dei suoi guerrieri contro il *** dell'oltretomba Hades, (presentato come vero nemico della dea) che, come Poseidone, vuole sterminare l'umanità. In Italia Manga classico pubblicato dalla Star Comics Gli spinoff manga sono invece editi dalla Planet Manga, tranne "Saint Seiya - Next Dimension - Myth of Hades" che è edito dalla Jpop Tutti gli anime de I Cavalieri dello Zodiaco sono editi in dvd dalla Yamato Video Link Utili Scheda serie tv storica su ANN Scheda manga su BakaUpdate
  2. Benvenuti al TYPE-MOON General, thread dedicato alla discussione su tutte le opere che vanno a dar forma al cosiddetto "Nasuverse". La TYPE-MOON è una casa di produzione di videogiochi giapponese fondata dall'autore Kinoko Nasu e dall'illustratore Takashi Takeuchi e conosciuta principalmente per le sue visual novel (18+). Nata in principio come un circolo amatoriale, grazie al successo dei suoi giochi è riuscita a diventare nel 2000 un'azienda vera e propria e col tempo le sue opere sono state adattate su più media (anime, manga, light novels, videogiochi di vario genere). I principali brand che portano il marchio T-M sono: Kara no Kyōkai Tsukihime Melty Blood Fate/ Mahōtsukai no Yoru Le opere appartenenti a questi sotto-universi, insieme ad altre, vanno a formare i pilastri che fanno da base al mondo del Nasuverse, mondo in bilico tra realtà e fantasia creato da Kinoko Nasu (da qui il nome). È infatti Nasu l'autore e scrittore della maggior parte di esse e per via della condivisione dello stesso universo, non di rado capiterà di imbattersi in personaggi visti in altri suoi lavori. NB: Proprio per questo motivo, quando succedono troiai, state pur certi che c'è di mezzo il Gran Maestro Zelretch, o una delle sorelle Aozaki. Kara no Kyōkai/The Garden of Sinners Creato nel 1998 da Nasu come serie di light novel, dal 2007 al 2013 è stato adattato in una serie di nove film e due special dallo studio d'animazione ufotable. Dal 2010 è in corso anche un adattamento manga. È stata la prima opera vera e propria ad essere scritta da Nasu ed è quella più matura per via dei temi trattati, che vanno dall'omicidio al filosofico-religioso, e ad un'atmosfera cupa, che lo contraddistingue da altre opere dello stesso autore. È di fondamentale importanza per la fruizione dell'intero Nasuverse in quanto è qui che vengono introdotti e spiegati concetti base (come Alaya, the Root, gli Akashic Records, Mystic Eyes) che in altre opere vengono per lo più date per scontato o non approfondite. Kara no Kyōkai è ambientato in universo a se, il quale segue comunque le stesse regole del mondo del resto delle opere dell'autore. Possiede inoltre forti parallelismi e similitudini con Tsukihime. Trama: Info: Tsukihime Tsukihime è la prima visual novel sviluppata dalla TYPE-MOON, quando ancora erano dei morti di fa- un circolo amatoriale, e pubblicata nel 2000. Seguita nel 2001 da uno pseudo-sequel, Kagetsu Tohya. Nel 2003 non ne è stato prodotto un adattamento anime televisivo dallo studio J.C. Staff, mentre al 2003 risale la prima produzione manga. Attualmente la T-M è al lavoro su un remake in formato visual novel dell'originale Tsukihime, che vedrà la luce nel duemilamai. La visual novel di Tsukihime è suddivisa in due parti, il Near Side ed il Far Side, le quali sono composte da cinque route (storie), ognuna incentrata su una delle cinque (Sacchin ;_; ) protagoniste, per un totale di nove finali. Il Near Side è composto dalle route di Arcueid e Ciel, il Far Side da quelle di Akiha, Hisui e Kohaku. All'inizio sarà disponibile solo quella di Arcueid, completandola sbloccherete quella di Ciel e così via, seguendo l'ordine scritto poc'anzi. Tutte e cinque le route partono dallo stesso punto narrativo, per poi distaccarsi e approfondire ciascuna elementi differenti del mondo e degli eventi che prendono piede in Tsukihime. Ne consegue che solo portando a compimento tutte le route potrete seguire la storia di Tsukihime nella sua interezza. Lo apprezzerete molto se vi piacciono i molluschi e le sedie. L'anime di Tsukihime non esiste. Il manga è una rielaborazione della route di Arcueid, ottimo se volete testare il terreno prima di buttarvi a capofitto nella visual novel. Trama: Kagetsu Tohya è una visual novel del 2001, sviluppata sempre dalla T-M, con l'intento di creare un fan disc-sequel per Tsukihime. È composto da diverse storie ed episodi: alcune semplici momenti comico-fanservice, altre riprendono momenti di Tsukihime + approfondimenti. Le vicende hanno come protagonisti il cast del predecessore, con la comparsa di nuovi personaggi (alcuni menzionati in Tsukihime). Importante per poter continuare con Melty Blood. Info: Melty Blood Melty Blood, è un picchiaduro per PC, creato in associazione con French Bread, e pubblicato il dicembre del 2002. Esiste in varie forme e colori ma le uniche versioni a contenere una storia (raccontata in stile visual novel) è la prima, Melty Blood, più l'espansione, ReACT e la patch ReACT Final Tuned (rilasciate rispettivamente nel 2004 e nel 2005). La storia di Melty Blood è ambientata un anno dopo gli avvenimenti di Tsukihime, è ambientata nella stessa città e ne condivide i personaggi, è una sorta di sequel. Quindi prima di giocare MB giocate Tsukihime e Kagetsu Tohya. Le altre versioni (Melty Blood: Act Cadenza, Melty Blood: Actress Again e Melty Blood: Actress Again Current Code) sono puro gameplay con giusto i dialoghi tra uno scontro e l'altro. Apportano migliorie a livello tecnico, consigliati a chi piace il gioco e vuole continuare a giocarlo. Dalla versione originale di Melty Blood è stato tratto un manga, nel 2005, cui segue un sequel intitolato Melty Blood X del 2011. Trama: Info: Fate/ Fate/ è tra tutti i franchise TYPE-MOON senza dubbio quello più esteso, famoso e remunerativo per la compagnia, proprio per questo motivo conta decine di adattamenti e spin-off (scritti anche da autori al di fuori di Nasu) nei più disparati media. Il capostipite è rappresentato dalla visual novel uscita nel 2004, Fate/stay night, che è stato adattato sia in manga che anime. Sviluppato dalla T-M e scritto da Nasu. È molto importante in quanto contiene molte informazioni sul mondo del Nasuverse, introducendo il sistema dei Servant, Counter-Guardian e il sistema magico in generale. Insieme a Kara no Kyoukai e Tsukihime, rappresenta la trinità delle opere necessarie a comprendere il funzionamento dell'universo creato da Kinoko Nasu. Come visual novel è strutturata allo stesso modo di Tsukihime, ma contiene il doppio/triplo del contenuto. Tre eroine, tre route: Fate (con protagonista Saber), Unlimited Blade Works (con protagonista Tohsaka Rin) ed Heaven's Feel (con protagonista Matou Sakura). Allo stesso modo di Tsukihime, anche qui le route si sbloccano man mano che si completa quella iniziale (Fate) e così via, ed anche qui ogni route approfondisce parti diverse dello stesso mondo. Più in particolare, la Fate route ci farà da introduzione alla Guerra del Santo Graal ed al sistema Master-Servant, UBW giocherà sulla persona di Emiya Shirou (il nostro protagonista), e per finire in bellezza HF getterà luce su tutti i segreti che si celano in questa guerra. Gli unici adattamenti che valgono qualcosa vedere è la serie TV del 2014 animata da ufotable (gli stessi che si sono occupati dei film di KnK) che adatta solo la route UBW e l'adattamento a 3 film di HF (col secondo in uscita in aprile 2019) sempre di ufotable La patch Réalta Nua aggiunge dub jap, nuove traccie e CG, ed un epilogo extra per la Fate route. Caldamente consigliato di giocarlo in questa versione. Trama: Prequel alle vicende di F/sn è Fate/Zero, serie di light novel scritte da Urobuchi, di cui esiste anche una versione animata del 2011 fatta sempre dagli ufotable. Senza dubbio una delle opere migliori dell'intero Nasuverse, narra delle vicende della Quarta Guerra del Santo Graal con protagonista Emiya Kiritsugu, il padre adottivo di Shirou. Molto diverso come approccio rispetto allo stay night, segue più la scia di Kara no Kyōkai, presentandosi con un'atmosfera più cupa e personaggi che sanno cosa vogliono e come ottenerlo (tranne Kirei, lui impara man mano con la storia). Un cast vario insieme ad un continuo cambio di punti di vista attraverso cui ci viene narrata la storia, dal più innocente dei Master al più infimo dei Servant, fanno si che Fate/Zero mantenga sempre un ritmo dinamico, non annoiando mai, senza dire no alle pause filosofiche su cos'è il piacere e cosa la felicità mentre si sorseggia del vino nello scantinato della chiesa (Hell yeah, motherfucker). NB: Fate/Zero spoilera alcune cose di Fate/stay night e vice versa. Quindi iniziate per primo quello che più v'ispira. A meno che non vogliate giocare direttamente la vn dello stay night, in quel caso fatte prima F/sn e poi leggete/vedete lo Zero. Trama: Come successo per Tsukihime con Kagetsu Tohya, anche F/sn possiede un fan disc, Fate/hollow ataraxia. È una visual novel del 2005 basata su uno dei possibili finali di F/sn (più o meno). Anche qui, nuovi personaggi, e sopratutto viene fatta luce su alcuni misteri della Quinta Guerra del Graal, a cui vengono affiancati scorci dell'inedita Terza Guerra. Come struttura è simile a Kagetsu Tohya. Trama: Info: Nota di margine: Esiste un gioca per smartphone di Fate/ chiamato Fate/Grand Order che sta facendo fare i miliardi a Type-moon, fagocitando tutti gli altri progetti. Se volete contribuire al Gatcha Salt questo è il topic nel furum. Mahōtsukai no Yoru Mahōtsukai no Yoru, rilasciato nel 2012, è al momento l'ultimo lavoro (principale) portato a termine dalla TYPE-MOON, anche questo una visual novel. Pur essendo l'ultima opera scritta da Nasu, è risaputo come la storia che ne sta alla base sia una delle prime a cui l'autore abbia dato forma. Essa rappresenta la prima parte di una futura trilogia, tutta incentrata su Aozaki Aoko. Come in Fate/stay night, qui la magia ricopre un ruolo fondamentale, la True Magic è uno dei temi principali di Mahōtsukai no Yoru. A differenza di Tsukihime e F/sn ecc. questa è la prima visual novel T-M a non contenere scene erotiche. Trama: Info: E direi questo possa bastare per avere le basi per aggirarsi nel Nasuverse. Ci sarebbero tante altre opere ma va be, menziono giusto Notes per non far mancare l'essenziale. Una volta che avrete preso visione delle opere principali vi potrete dare alla lettura della wikia e dei Character Material e poi al raggiungimento dell'Origine. O più semplicemente potrete ammirare e comprendere la magnificenza di quel capolavoro di Carnival Phantasm. Altro Info: LINK UTILI: Guida alle opere TYPE-MOON (Aggiornata al 09/07/2014 by /a/nonimi) TYPE-MOON Wikia Fuyuki Useful BL Notes ENCYCLOPEDIA OF TYPE-MOON Tsukikan Ed ora che siamo giunti alla fine e la verità si è mostrata ai vostri occhi, tutti potete concordare con me: KOHAKU BEST TYPE-MOON.
  3. LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO Titolo Originale ジョジョの奇妙な冒険 (JoJo no Kimyou na Bouken) Trama ''Le Bizzarre Avventure di Jojo'' è un manga di Hirohiko Araki. E' composto da 8 serie (quest'ultima ancora in corso) ognuna ambientata in diversi anni, con diversi personaggi, diversi poteri, diversi stili di disegno e diverse tematiche. I protagonisti delle differenti serie sono tutti esponenti della famiglia Joestar e ognuno di loro vivrà le più disparate avventure in giro per il mondo, tra bizzarrie di ogni tipo e nemici sempre più insidiosi. Media Manga LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO (1987, capostipite, conclusa, edito in italia) STEEL BALL RUN (2004, conclusa, edito in italia) JOJOLION (2011, serie in corso, edito in italia) COSI' PARLO' ROHAN KISHIBE (volume unico, spin-off, edito in italia) UNDER EXECUTION UNDER JAILBREAK (volume unico, spin-off, edito in italia) ROHAN AL LOUVRE (volume unico, spin-off, edito in italia) JOLYNE, GUCCI DE TOBU HAJISHIZARU NO (one shot, spin-off, inedito in italia) Romanzi THE GENESIS OF UNIVERSE (1993, volume unico, spin-off, edito in italia) GOLDEN HEART, GOLDEN RING (2001, volume unico, spin-off, edito in italia) THE BOOK: JOJO'S BIZARRE ADVENTURE 4TH ANOTHER DAY (2007, volume unico, spin-off, inedito in italia) PURPLE HAZE: ''PURPLE HAZE FEEDBACK'' (2011, volume unico, spin-off, inedito in italia) OVER HEAVEN (2011, volume unico, spin-off, inedito in italia) JORGE JOESTAR (2012, volume unico, spin-off, inedito in italia) Anime LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO (1993, OAV, 6 episodi, edito in italia, doppiato, Studio APPP ) LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO: PREQUEL (2000, OAV - 7 episodi, edito in italia, doppiato, Studio APPP ) LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO (2012, serie TV - 26 episodi, edito in italia, sottotitolato, David Production) STARDUST CRUSADERS (2014, serie TV - 48 episodi, inedito in italia, David Production) DIAMOND IS UNBREAKABLE (2016, serie TV - 39 episodi, edito in italia, sottotitolato, David Production) In Italia Il manga è licenziato in italia Le serie tv dalla 2012 in poi sono disponibili in streaming legale con sottotitoli in italiano sulla piattaforma Crunchyroll Le serie tv del 2012 e 2016 sono disponibili in streaming legale con sottotitoli in italiano sulla piattaforma VVVVID Gli OAV sono licenziati in italia con doppiaggio Italiano La serie tv del 2012 è licenziata in italia in DVD solo con sottotitoli italiani Le light novel THE GENESIS OF UNIVERSE, GOLDEN HEART GOLDEN RING sono licenziate in italia Gli spin-off Under Execution Under Jailbreak (con Dead Man's Question), Rohan al Louvre e Così parlò Rohan Kishibe sono licenziati in italia Link Utili Streaming su Crunchyroll Streaming su VVVVID 1° serie Streaming su VVVVID 4° serie Scheda serie tv su ANN Scheda serie tv DiU su MyAnimeList
  4. Zero no tsukaima ]Titolo Originale: ゼロの使い魔 Trama Il protagonista è Saito, un normalissimo adolescente giapponese finito in un "gate" che lo ha trasportato in una dimensione parallela, un mondo dove esiste la magia e dove la società è rimasta divisa in nobili e cittadini comuni, con la differenza che i nobili usano la magia e quindi a maggior ragione sono sovente tronfi ed arroganti. Il motivo di quel suo viaggio imprevisto è dovuto a Louise, una nobile incapace di fare bene anche la magia più semplice e per questo derisa col soprannome "Louise la Zero". Durante l'esame per evocare il proprio "Famiglio" (creatura che accompagna fedelmente il mago), Louise evoca erroneamente Saito, creando il primo (forse) uomo-famiglio che la storia della magia ricordi, e anche se malvolentieri i due si ritroveranno legati dal patto magico. Saito acquisirà alcune speciali capacità inerenti tutto ciò che ha un potenziale bellico, e non essendo cresciuto in quel mondo non si piegherà sempre con facilità di fronte certi atteggiamenti e convenzioni, facendosi per questo ben volere dai cittadini comuni come lui, specie da Siesta e anche qualche compagna/avversaria di Louise. Media Zero no Tsukaima - novel (2004, capostipite) Zero no Tsukaima - serie tv (2006) Zero no Tsukaima: Futatsuki no Kishi - serie tv (2007) Zero no Tsukaima: Princesses no Rondo - serie tv (2008) Zero no Tsukaima F - serie tv (2012) Novel Autore: Noboru Yamaguchi Disegni: Eiji Usatsuka Genere: e Avventura, Commedia, Fantasy, Harem, Magia Target: Shonen Stato: Incompleta Ultimo volume uscito: 20 Volumi pubblicati: 20 Editore giapponese: Media Factory Serie TV Anime Prima Stagione Seconda Stagione Terza Stagione Quarta Stagione Video[ Opening/Ending Link Utili Novel Anime
  5. La saga di “Gundam” è composta da molte opere multimediali (serie tv, fumetti, libri, film, oav…) il cui capostipite è la serie tv “Mobile Suit Gundam” del 1979, creata da Hajime Yatate e Yoshiyuki Tomino (edita anche in Italia). Il successo dell’anime fu tale che, negli anni successivi, furono create sia opere che continuavano la trama principale, sia tantissimi spinoff. Tutto il materiale è diviso in vari “universi” o “timeline”, a seconda dell’ambientazione. Ogni universo è un mondo parallelo a se stante, indipendente. La saga è tutt’ora in corso di espansione, dato che esce del materiale nuovo ogni anno! Gli attuali universi sono: Universal Century (U.C.) Future Century (F.C.) After Colony (A.C.) After War (A.W.) Correct Century (C.C.) Cosmic Era (C.E.) Anno Domini (A.D.) Advanced Generation (A.G.) Regild Century (R.C.) Post Disaster (P.D.) Qua sotto troverete una brevissima sintesi dei contenuti di ogni universo, con l’elenco delle opere che ne fanno parte. Universal Century (U.C.) E’ la timeline principale di Gundam, è anche la più corposa, di cui fa parte anche la serie capostipite. L’universo di UC nasce con la migrazione dei terrestri verso le colonie spaziali; fino a quando molto colonie dichiareranno guerra alla Terra madre per diventare stati indipendenti. Mobile Suit Gundam – TV 1979 Mobile Suit Gundam – Movie 1981 Mobile Suit Gundam II: Soldiers of Sorrow – Movie 1981 Mobile Suit Gundam III: Encounters in Space – Movie 1982 Mobile Suit Zeta Gundam – TV 1985 Zeta Gundam A New Translation: Heirs to the Stars – Movie 2005 Zeta Gundam A New Translation II: Lovers – Movie 2005 Zeta Gundam A New Translation III: Love is the Pulse of the Stars – Movie 2006 Mobile Suit Gundam ZZ – TV 1986 Mobile Suit Gundam: Char’s Counterattack – Movie 1988 Mobile Suit Gundam 0080: War in the Pocket – OVA 1989 Mobile Suit Gundam F91 – Movie 1991 Mobile Suit Gundam 0083: Stardust Memory – OVA 1991 Mobile Suit Gundam 0083: The Last Blitz of Zeon – Movie 1992 Mobile Suit Victory Gundam – TV 1993 Mobile Suit Gundam: The 08th MS Team – OVA 1996 The 08th MS Team: Miller’s Report – Movie 1999 Gundam the Ride: A Baoa Qu – Movie 2000 G-Saviour – Movie 2000 Gundam Neo Experience 0087: Green Divers – Movie 2001 Gundam Evolve – OVA 2001 Mobile Suit Gundam MS IGLOO: The Hidden One Year War – OVA 2004 Mobile Suit Gundam MS IGLOO: Apocalypse 0079 – OVA 2006 Mobile Suit Gundam MS IGLOO 2: The Gravity Front – OVA 2008-03-12 – 2014-05-17 Mobile Suit Gundam Unicorn – OVA 2010 Mobile Suit Gundam The Origin – OVA 2015 Mobile Suit Gundam Thunderbolt - OAV 2015 Mobile Suit Gundam Thunderbolt: December Sky - OAV 2016 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della UC; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. Future Century (F.C.) Prima timeline creata dell’universo di Gundam, ambientata in un futuro dove le varie colonie spaziali partecipano a un torneo di arti marziali chiamato “Gundam Fight”. Future Century 60: Mobile Fighter G Gundam – TV 1994 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della FC; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. After Colony (A.C.) L’AC è una delle linee temporali più famose, seconda solo alla UC. In questo universo, i Gundam difendono le colonie, oppresse dal governo terrestre che le perseguita. Mobile Suit Gundam Wing – TV 1995 Mobile Suit Gundam Wing: Endless Waltz – Movie 1997 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della AC; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. After War (A.W.) La AW è una linea temporale più “apocalittica”, in cui la Terra è devastata, e Gundam deve difendere quel poco che rimane della popolazione terrestre. After War Gundam X – TV 1996 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della AW; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. Correct Century (C.C.) Ambientata in una Terra tecnologicamente rimasta ai primi anni del XX secolo, che si scontra con gli abitanti della luna che invece hanno un arsenale di armi avanzatissimo. Turn a Gundam – TV 1999 Turn a Gundam I: Earth Light – Movie 2000 Turn a Gundam II: Moonlight Butterfly – Movie 2001 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della CC; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. Cosmic Era (C.E.) Nella CE esistono due tipi di esseri umani: i Coordinator, modificati geneticamente per vivere nello spazio, e i Natural che vivono sulla terra. Tra le due razze non corre buon sangue, nonostante visivamente siano uguali. Mobile Suit Gundam SEED – TV 2003 Mobile Suit Gundam SEED Destiny – TV 2005 Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: STARGAZER – Oav 2006 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della CE; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. Anno Domini (A.D.) Altra timeline famosa. La AD è ambientata in un futuro prossimo rispetto al nostro tempo, in cui l’umanità è divisa in tre grosso blocchi mondiali, tecnologicamente avanzati e in perenne lotta tra loro. Mobile Suit Gundam 00 – Tv 2008 Mobile Suit Gundam 00 2nd Season – Tv 2009 Mobile Suit Gundam 00: A wakening of the Trailblazer – Movie 2010 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della AD; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. Advanced Generation (A.G.) AG è ambientata in un fosco futuro in cui l’umanità ha abbandonato la Terra, per migrare nello spazio. Ma le nuove colonie sono state presto attaccate da altri altri abitanti dell’universo, dando vita a una lunga e sanguinosa guerra. Mobile Suit Gundam AGE – Tv 2012 Mobile Suit Gundam AGE: Memory of Eden – Movie 2013 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della AG; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. Regild Century (R.C.) La RC è ambientata circa un migliaio di anni dopo la UC, e 500 anni dopo la CC. Gundam G no Reconguista – Tv 2015 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della AG; vedi Pagina su Wikipedia Inglese. Post Disaster (P.D.) La PD è ambientata in una timeline in cui la Terra è in guerra con Marte, che sta devastando entrambi i pianeti. Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans – Tv 2015 Per informazioni con l’elenco completo (comprendente anche manga, videogiochi e romanzi) della PD; vedi Pagina su Wikipedia Inglese.
  6. Titolo Originale: BanG Dream! (バンドリ Bandori) Trama: Kasumi Toyama è una liceale allegra e spensierata. Entusiasta di essere entrata a far parte di una scuola prestigiosa, Kasumi è alla ricerca di un suono particolare che l'aveva emozionata in una notte stellata della sua infanzia, mentre aveva il naso all'insù a guardare le stelle. Un giorno, di ritorno da scuola, si imbatte nel banco dei pegni di proprietà della famiglia di una sua compagna di classe, dove trova una chitarra scintillante e ricoperta di grandi adesivi. Folgorata dallo strumento, Kasumi decide di formare una band, coinvolgendo altre quattro compagne di classe nella sua impresa. Assieme a Sāya Yamabuki, Tae Hanazono, Rimi Ushigome e Arisa Ichigaya, Kasumi forma la band delle "Poppin' Party"! Media: Bang Dream! Star Beat - manga (2015-in corso) Bang Dream! - manga (2016 - in corso) Bang Dream! - manga (2016 - in corso) Bang Dream! - anime (2017) Bang Dream! Girls Band Party - gioco mobile Pastel Life - anime (2018) Bang Dream! Garupa Pico - anime (2018) Bang Dream! 2 - anime (2019) Bang Dream! 3 - anime (2019) Serie TV Anime Anno: Bandori 2017; Pastel Life 2018; Garupa Pico 2018; Bandori 2 2019; Bandori 3 2019 Genere: Scolastico, musicale, slice of life Studio: Xebec; Sanzigen Stato: concluso; concluso; in corso; annunciato; annunciato  Episodi: 13; 6; 24; ? Distributore italiano: inedito Cast: Kasumi Toyama - Aimi Arisa Ichigaya - Ayasa Ito Saya Yamabuki - Ayaka Ohashi Rimi Ushigome - Rimi Nishimoto Tae Hanazono - Sae Otsuka Yukina Minato - Aina Aiba Lisa Imai - Yurika Endo; Yuki Nakashima Ako Udagawa - Megu Sakuragawa Rinko Shirokane - Satomi Akesaka; Shizaki Kanon Sayo Hikawa - Haruka Kudo Ran Mitake - Ayane Sakura Aya Maruyama - Ami Maeshima Kokoro Tsurumaki - Miku Ito Link Utili Scheda animeclick Scheda MAL Scheda ANN
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.