Vai al contenuto
Mortipher

ufficiale Nintendo Switch | Prezzo: 329.99€ | Firmware: 6.2.0

Messaggi raccomandati

5 minuti fa, Luca (Pac) ha scritto:

Non ho seguito, ma se stai parlando di Switch per ora solo i first vendono alla stragrande, i third tranne poche eccezioni (rocket league ad esempio che vedo sempre in alto nelle classifiche eshop) vendono le briciole, briciole a confronto.

Perfino i free to play, che vengono scaricati alla grande essendo gratis, alla conta dei fatti non hanno gran utenza attiva,  ad esclusione di fortnite (ovvio, è il gioco del momento, o meglio della gen) e paladins.

Mi viene la morte quando guardo i giocatori attivi in warframe e vedo 4 gatti da poter invitare per fare le missioni.

Tra l'altro quest'anno nonostante il raddoppio della base installata giochi come fifa e rocket league vedono lo stesso numero di utenti, probabilmente a causa dell'abbonamento online che pure se costa poco molti preferiscono non pagare a causa della scarsa qualità e scarsissima offerta

Si riferiva primariamente ai titoli sviluppati dalle case giapponese, dove hanno dimostrato che vendono comunque come ad esempio Valkirya Chronicles 4 che in UK (luogo poco Nintendaro) ha venduto il 39% delle copie (51% su Ps4), oppure anche DQ Builders 2 ha fatto un numero simile a quello di PS4. E i titoli giapponesi, tranne alcuni casi, hanno un comparto tecnico "leggero" visto che puntano ad uno stile Anime e quindi potrebbero tranquillamente portarli su Switch con poco sforzo nella conversione.

 

Comunque per Rocket League hai il cross play attivato? Perchè dovrebbe indicare il numero di giocatori totali connessi mi sembra... comunque è anche normale, alla fine è un gioco ripetitivo e ha un riciclo di persone, è possibile che per ogni nuovo arrivato uno lo droppi :unsisi:

E poi... RL è un titolo praticamente solo Online come fa ad essere sempre in alto se c'è così tanta gente che non paga l'online :trollface:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, thelucap97 ha scritto:

E poi... RL è un titolo praticamente solo Online come fa ad essere sempre in alto se c'è così tanta gente che non paga l'online :trollface:

Beh ad esempio puoi chiedere a Mario87 che da quando l'online si paga ci gioca solo offline (o meglio suo fratello, perché mario ormai si è autoconfinato su warframe versione ps4 :asd: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Luca (Pac) ha scritto:

Beh ad esempio puoi chiedere a Mario87 che da quando l'online si paga ci gioca solo offline (o meglio suo fratello, perché mario ormai si è autoconfinato su warframe versione ps4 :asd: )

Comunque è stato confermato che più del 50% dei possessori di Switch ha fatto l'abbonamento annuale, percentuale che si allinea con le concorrenti (Marzo 2018 79mln PS4 messe in commercio, 34,2 mln di abbonati al plus) :sisi:

Non è che una persona fa testo :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, thelucap97 ha scritto:

Comunque è stato confermato che più del 50% dei possessori di Switch ha fatto l'abbonamento annuale, percentuale che si allinea con le concorrenti (Marzo 2018 79mln PS4 messe in commercio, 34,2 mln di abbonati al plus) :sisi:

Non è che una persona fa testo :asd:

Quindi vedi che la mia equazione è perfetta?

raddoppia la base, solo metà paga l'online, alla fine c'è lo stesso numero di utenti online, tutto quadra :asd:

E per vesperia non capisco perché mi citi un gioco che ha esordito in 11a posizione in un mercato piccolo come l'uk tra l'altro, dietro a giochi vecchi di mesi che ormai fanno numeri piccoli, il 39% di 0 è 0 :asd: Abbiamo già visto come nei mercati eu tra i primi 2-4 e gli altri ci sia un abisso in termini di numeri, per cui vesperia ha preso briciole sicuramente

Ah pardon, hai scritto valkyria, ho letto vesperia, si vede che rispondo tra una micropausa ed un'altra in mezzo ad un match di fifa, errore mio :asd: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Luca (Pac) ha scritto:

Quindi vedi che la mia equazione è perfetta?

raddoppia la base, solo metà paga l'online, alla fine c'è lo stesso numero di utenti online, tutto quadra :asd:

E per vesperia non capisco perché mi citi un gioco che ha esordito in 11a posizione in un mercato piccolo come l'uk tra l'altro, dietro a giochi vecchi di mesi che ormai fanno numeri piccoli, il 39% di 0 è 0 :asd: Abbiamo già visto come nei mercati eu tra i primi 2-4 e gli altri ci sia un abisso in termini di numeri, per cui vesperia ha preso briciole sicuramente

Ma non è detto che quella metà sia interessata ai giochi online :asd:

 

Non si parlava di vendite generali ma percentuali, è un dato di fatto che i titoli giapponesi come i JRPG spesso prendono una buona fetta della torta su Switch perchè il pubblico è interessato a quella tipologia di titoli, esattamente come gli Indie :sisi:

PS: Avevo citato Valkyria e non Vesperia, ma il discorso è sempre quello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, thelucap97 ha scritto:

Comunque è stato confermato che più del 50% dei possessori di Switch ha fatto l'abbonamento annuale, percentuale che si allinea con le concorrenti (Marzo 2018 79mln PS4 messe in commercio, 34,2 mln di abbonati al plus) :sisi:

Non è che una persona fa testo :asd:

Mario 87 is the new Mediaworld :trollface:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, thelucap97 ha scritto:

Ma non è detto che quella metà sia interessata ai giochi online :asd:

Non è nemmeno detto l'opposto, cioè io tizio multipiatta posso decidere di giocare online su switch finché è gratis, poi quando vedo che devo pagare per un non servizio preferisco pagare di più altrove, ma avere un servizio vero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Luca (Pac) ha scritto:

Non è nemmeno detto l'opposto, cioè io tizio multipiatta posso decidere di giocare online su switch finché è gratis, poi quando vedo che devo pagare per un non servizio preferisco pagare di più altrove, ma avere un servizio vero

Si ma non credo che la situazione cambierebbe anche con un servizio migliore, chi li spende due abbonamenti online quando già quello della concorrenza costa 60 euro :asd: 

In poche parole nintendo al momento gioca sul prezzo basso, spingendo magari con giochi First Party come Splatoon e Mario Kart per spingere la gente ad abbonarsi... e non ho visto questi gran cali nelle vendite :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Charlie ha scritto:

Mario 87 is the new Mediaworld :trollface:

Spiegami questa tua arroganza nel credere continuamente che gli esempi non siano indicativi di nulla, cioè sei davvero convinto che io citi sempre gli unici esempi in un panorama che include milioni di persone in cui io riesco sempre a beccare casualmente quelli che non fanno testo? :asd: 

Eh, che ti devo dire, solo lui al mondo non giocherà più online a RL (o altri giochi) perché l'online ora si paga.

Puoi fare tutte le battute che vuoi su MW, ma io ogni volta che vedo quellemerdissime di amiibo in vendita a 3€ me la rido fortissimo :asd: e non solo quello :asd: 

6 minuti fa, thelucap97 ha scritto:

Si ma non credo che la situazione cambierebbe anche con un servizio migliore, chi li spende due abbonamenti online quando già quello della concorrenza costa 60 euro :asd: 

In poche parole nintendo al momento gioca sul prezzo basso, spingendo magari con giochi First Party come Splatoon e Mario Kart per spingere la gente ad abbonarsi... e non ho visto questi gran cali nelle vendite :asd:

Chi ha parlato di cali? Ho detto che è raddoppiata la base, le vendite third sono rimaste le stesse, almeno per ora, tu due domande non te le sei fatte al riguardo?

 

Altro che prezzo basso, finché il non servizio è questo dovrebbe tenerlo gratuito, se vuole farlo pagare prima dovrebbe offrire realmente qualcosa per cui valga la pena pagare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, Luca (Pac) ha scritto:

Spiegami questa tua arroganza nel credere continuamente che gli esempi non siano indicativi di nulla, cioè sei davvero convinto che io citi sempre gli unici esempi in un panorama che include milioni di persone in cui io riesco sempre a beccare casualmente quelli che non fanno testo? :asd: 

Eh, che ti devo dire, solo lui al mondo non giocherà più online a RL (o altri giochi) perché l'online ora si paga.

Puoi fare tutte le battute che vuoi su MW, ma io ogni volta che vedo quellemerdissime di amiibo in vendita a 3€ me la rido fortissimo :asd: e non solo quello :asd: 

 

Chi ha parlato di cali? Ho detto che è raddoppiata la base, le vendite third sono rimaste le stesse, almeno per ora, tu due domande non te le sei fatte al riguardo?

 

Altro che prezzo basso, finché il non servizio è questo dovrebbe tenerlo gratuito, se vuole farlo pagare prima dovrebbe offrire realmente qualcosa per cui valga la pena pagare

In che senso le vendite Third sono rimaste le stesse? Stai facendo dei mischioni :asd:

Dividiamo i discorsi:

-Software House giapponesi

 Silver ha parlato di come diverse SH giapponesi dovrebbero puntare nel pubblicare più titoli su Switch, perchè infatti il mercato ha dimostrato che. nonostante una base HW inferiore rispetto a PS4, le percentuali di vendita di suddetti titoli arrivano a favorire Switch con percentuali simili o superiori rispetto a Ps4, esattamente come avviene con gli Indie. Tali titoli non sono legati all'online, la maggior parte sono appunto Singleplayer.

 

-Online:

 Per quanto concordi che il servizio attualmente fa pena e con gravi mancanze continuo a non capire questo tuo pensiero secondo cui l'utenza deve sempre crescere, quando i mesi dopo al lancio solitamente cala. Ti ho portato, dati alla mano, che il numero di utenti che hanno pagato l'abbonamento annuale (niente famiglie o trimestrale) è circa il 50%, quando nella concorrenza è circa il 40/45%, quindi i numeri Nintendo sono ottimi, probabilmente per via del prezzo che incentiva comunque chi è già abbonato su un'altra console. E' logico ci saranno sempre utenti che non pagheranno mai il servizio online, o perchè non interessati ai giochi Nintendo come Splatoon, MK e Smash oppure perchè titoli come RL preferiscono giocarli su PS4 Online e tenere la versione Ninendo per la portabilità, quindi quando non si è online.

Senza contare che poi il discorso è nato dal numerino di giocatori che leggi su RL... che indica i giocatori TOTALI tra SWITCH e le ALTRE console, quindi il discorso del numero che non cresce perchè ora c'è l'abbonamento non ha senso visto che non c'è la sola console Nintendo :asd: Inoltre non è che questo numero sia cresciuto chissà quanto prima di settembre

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, Luca (Pac) ha scritto:

Non ho seguito, ma se stai parlando di Switch per ora solo i first vendono alla stragrande, i third tranne poche eccezioni (rocket league ad esempio che vedo sempre in alto nelle classifiche eshop) vendono le briciole, briciole a confronto.

Perfino i free to play, che vengono scaricati alla grande essendo gratis, alla conta dei fatti non hanno gran utenza attiva,  ad esclusione di fortnite (ovvio, è il gioco del momento, o meglio della gen) e paladins.

Mi viene la morte quando guardo i giocatori attivi in warframe e vedo 4 gatti da poter invitare per fare le missioni.

Tra l'altro quest'anno nonostante il raddoppio della base installata giochi come fifa e rocket league vedono lo stesso numero di utenti, probabilmente a causa dell'abbonamento online che pure se costa poco molti preferiscono non pagare a causa della scarsa qualità e scarsissima offerta

parlo del giappone e cmq non è affatto vero diablo 3 ha fatto ottime vendite e vesperia su switch è l'edizione piu venduta ;) warframe è un gioco troppo "radicato" altrove per attecchire ormai io stesso l'ho mollato dopo poco, è molto difficile iniziarlo da zero su switch

46 minuti fa, thelucap97 ha scritto:

Si riferiva primariamente ai titoli sviluppati dalle case giapponese, dove hanno dimostrato che vendono comunque come ad esempio Valkirya Chronicles 4 che in UK (luogo poco Nintendaro) ha venduto il 39% delle copie (51% su Ps4), oppure anche DQ Builders 2 ha fatto un numero simile a quello di PS4. E i titoli giapponesi, tranne alcuni casi, hanno un comparto tecnico "leggero" visto che puntano ad uno stile Anime e quindi potrebbero tranquillamente portarli su Switch con poco sforzo nella conversione.

 

Comunque per Rocket League hai il cross play attivato? Perchè dovrebbe indicare il numero di giocatori totali connessi mi sembra... comunque è anche normale, alla fine è un gioco ripetitivo e ha un riciclo di persone, è possibile che per ogni nuovo arrivato uno lo droppi :unsisi:

E poi... RL è un titolo praticamente solo Online come fa ad essere sempre in alto se c'è così tanta gente che non paga l'online :trollface:

esatto...per dire persona 5 è uscito su ps3 o sbaglio? come è possibile che è così difficile convertirlo per switch  e non guadagnarci? secondo me nn esiste come discorso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, silverchariot ha scritto:

esatto...per dire persona 5 è uscito su ps3 o sbaglio? come è possibile che è così difficile convertirlo per switch  e non guadagnarci? secondo me nn esiste come discorso

Infatti :asd: 

Secondo me i casi sono tre:

-O la serie principale di Persona è """"Esclusiva"""" Sony, un po' come SMT è per Nintendo

-Oppure il trailer di P5R nonostante il logo PS all'inizio successivamente verrà annunciata sulle altre piattaforme (un po' come CTR)

-Su Switch verrà annunciata la versione base con DLC a parte per lucrarci ulteriormente :sard:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, Luca (Pac) ha scritto:

Spiegami questa tua arroganza nel credere continuamente che gli esempi non siano indicativi di nulla, cioè sei davvero convinto che io citi sempre gli unici esempi in un panorama che include milioni di persone in cui io riesco sempre a beccare casualmente quelli che non fanno testo? :asd: 

Eh, che ti devo dire, solo lui al mondo non giocherà più online a RL (o altri giochi) perché l'online ora si paga.

Puoi fare tutte le battute che vuoi su MW, ma io ogni volta che vedo quellemerdissime di amiibo in vendita a 3€ me la rido fortissimo :asd: e non solo quello :asd:

non solo quello? E per cos'altro te la ridi?

 

perchè in realtà l'arrogante sei tu, che vuoi avere sempre ragione e continui a portare ad esempio il tuo minuscolo mondo pretendendo pure che sia indicativo di qualcosa

 

com'era? Ah, nella tua lista amici erano 4 gatti a giocare Smash, poi vai a vedere in pochi giorni è diventato il gioco più venduto su Switch, da allora ti vedo muto :asd:

 

arroganza, saccenza e presunzione sempre e comunque, in ogni contesto. Persino ora pretendi di avere in mano "l'equazione perfetta" rigirando a piacimento i dati di lucap, che se sono veri ti smentiscono alla grande (attach rate maggiore su Switch, pertanto l'utente PS4 che gioca online dovrebbe lamentarsi a maggior ragione visto che il servizio si paga dal lancio...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, thelucap97 ha scritto:

Mi raccomando, non andate di Member War 

tranquillo, non l'abbiamo mai fatto

 

ogni tanto dobbiamo un pò beccarci, tutto qui :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nuova intervista al presidente Shuntaro da Kyoto Shimbum

 

 

 

Pensi che raggiungerete 20 milioni di unità Switch entro la fine dell'anno fiscale?

Non è un obiettivo facile da realizzare, quindi esamineremo a fondo le tendenze a partire dalla fine e dall'inizio dell'anno. Presto entreremo nel terzo anno della console, e il fattore "novità" comincerà a svanire. Pertanto, è fondamentale per noi pubblicare un flusso costante di giochi. Vogliamo mostrare che gli utenti possono cambiare il loro stile di gioco con la console ibrida,che può essere portata con te e configurata ovunque.

Avete [recentemente] creato il gioco per cellulare "Pokémon GO" insieme allo Switch.

I cellulari hanno un loro stile peculiare di gioco. Non pensiamo che i giochi di Switch funzionino come giochi per smartphone o viceversa. Il nostro obiettivo è far conoscere alle persone i personaggi Nintendo ed aumentare così la nostra fanbase, tuttavia un gioco per dispositivi telefonici non si esaurisce alla stessa maniera. Dopo che il gioco è stato distribuito, altri contenuti continuano ad essere aggiunti nel tempo. Un flusso stabile di entrate unito ad un costante miglioramento del gioco stesso. Continueremo con il nostro ritmo di rilascio di due o tre giochi annuali su smartphone.

Nintendo Labo era un'idea nuova e innovativa che incorporava aspetti ingegneristici. Come è andata?

Non ha venduto come i nostri giochi di maggior successo, ma grazie a Labo abbiamo avuto un aumento delle vendite durante la fine dell'anno. Ci sono molti modi di sperimentare con Labo e stiamo lavorando alla formulazione di nuovi metodi che trasmettano il suo fascino, in modo che le sue vendite abbiano le gambe lunghe.

Quali i piani per il sistema portatile 3DS?

Abbiamo quasi 8 anni di ciclo vitale con il 3DS, quindi la fascia di giocatori che volevano acquistarlo è già presa. Il 3DS ha i suoi vantaggi nell'essere un palmare semplice e leggero, ed è anche abbastanza economico. Abbiamo in programma di continuare i nostri affari con il 3DS, poiché l'abbiamo ideato per esistere insiema a Switch.

Quali sono le tue opinioni sugli eSports, dove i giocatori esperti competono l'uno contro l'altro?

La gioia della competizione e dello spettacolo sono perfettamente in linea con la nostra mentalità di creatori di giochi. Vogliamo che i giocatori di varie fascie d'età godano di questo, indipendentemente dall'esperienza, quindi stiamo attualmente sponsorizzando numerosi eventi e convegni sia a livello nazionale che estero. Ad esempio, l'anno scorso abbiamo tenuto per la prima volta due grandi eventi a Tokyo e Kyoto, chiamati "Nintendo Live". Tuttavia non è nostra intenzione organizzare un enorme montepremi. Da qui in avanti stiamo prendendo in considerazione eventi che amplifichino le nostre interazioni con i fan.

Strategie per i mercati esteri?

Prevediamo che l'Asia crescerà nel prossimo futuro. A tale riguardo, ci sono ancora molte cose che possiamo fare. Vogliamo metterci alla prova nel mercato cinese. I giochi su smartphone sono ormai all'ordine del giorno, quindi non siamo impuntati sulla necessità di guadagnare terreno mediante console dedicate al gioco, vogliamo semmai espanderci [in quel mercato] con i migliori mezzi possibili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.