Vai al contenuto
Mortipher

ufficiale Nintendo Switch | Prezzo: 329.99€ | Firmware: 7.0.0

Messaggi raccomandati

217391_detail_04.png

Citazione

Nintendo Switch è la prima console da casa portatile, nonché ultimo prodotto (cronologicamente parlando) della famosa casa di Kyoto. Presentata ufficialmente nell'Ottobre 2016 vedrà luce a Marzo e aprirà le danze a una nuova generazione dopo la sfortunata parentesi Wii U.

 

/-------------------------------------------------/


Data di lancio in Italia: 03/03/2017
Prezzo italiano: 329.99€


Giochi disponibili nei negozi al lancio:

  • 1-2-Switch
  • The Legend of Zelda: Breath of The Wild
  • Just Dance 2017
  • Skylanders Imaginators
  • Super Bomberman R

 

Contenuto della confezione:

 

switch-2.jpg

 

/-------------------------------------------------/

 

217391_screenshot_02_l.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nx è la portatile. Il 3ds ha avuto molti titoli perchè il 2016 è il suo ultimo anno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A questo punto non so più cosa pensare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il direct era così penoso e così sbagliato in tutto che quasi non mi sembra il caso di considerarlo troppo. Devono rotolare alcune teste, quello sì, non l'ho mai detto ma qua hanno letteralmente demolito in quaranta minuti il lavoro di anni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il direct era così penoso e così sbagliato in tutto che quasi non mi sembra il caso di considerarlo troppo. Devono rotolare alcune teste, quello sì, non l'ho mai detto ma qua hanno letteralmente demolito in quaranta minuti il lavoro di anni

 

Quoto.

 

Hanno spazzato via il lavoro fatto con Bayonetta 2, con una serie di first di qualità rilasciati con una buona costanza, hanno distrutto l'hype per un 2015 già ricco con Xeno, Yoshi, Fatal Frame e altro.

 

Ci hanno fatto passare la voglia di tenerci sta console.

 

Fidatevi: un sacco di Wii U saranno venduti, e questo Digital Event si ripercuoterà anche sulle vendite degli ottimi titoli in uscita come appunto Yoshi, Xenoblade e Starfox.

 

La gente si è rotta le scatole, e fa bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il futuro di Nintendo non lo so. Ma dopo ieri il mio futuro è certissimo. Prendo XenoX e Mighty9 e poi addio alle Home Nintendo. Mi hanno fatto capire che prendere le loro console è un salto nel buio, ho giocato a grandissimi titoli si fino ad ora, ma son comunque pochini.

Modificato da GAME83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nintendo e di conseguenza WiiU sono sempre l'ottima alternativa a One e Ps4, anche se è' stato un E3 scialbo in qualsiasi momento può' uscire un capolavoro che solo Nintendo sa fare, purtroppo come sempre accade bisogna avere tanta pazienza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NX secondo me è un asciugacapelli :sisi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La delusione è cocente ed in questo momento tutti i discorsi sulla trasformazione non sono stati proprio il massimo e la loro nuova filosofia non è pienamente chiara. Questa propensione a nuovi mercati tra amiibo e carte non vorrei sfuggisse di mano.

La speranza è che NX sia una console ibrida che non vada a sostituire la home e che spiani il terreno ad una futura home più avanti quando ci sarà il salto generazionale anche per gli altri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vabbe', non mi sembra proprio il caso di affrettare le decisioni e/o di vendere la console. Nintendo ci ha abituati a queste situazioni, chi ha venduto il Wii dopo l'E3 2008 si è poi perso un sacco di roba e il Wii stesso di certo non ha vissuto anni migliori. Avranno sicuramente capito, si rifaranno. Di sicuro non staranno con le mani in mano fino all'anno prossimo, devono per forza far vedere cosa ci aspetta nel 2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora ragazzi, sono rimasto scottato anch'io dal Digital Event, ma non mi sembra il caso di prendersela in modo così personale, gridare al Nintendoom, ipotizzare scenari apocalittici e farsi prendere dalla depressione più totale :asd: Nintendo non è nuova di queste cose, anche altre volte ha affossato il morale dei fan per poi risollevarlo nel giro di poche settimane/mesi.

Quindi il mio consiglio è, ingoiate questo boccone amaro (e chi è fan Nintendo ormai dovrebbe essere abituato a farlo), perchè tanto da qui a fine anno i Direct (con altre novità) sicuramente non mancheranno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

di Nx frega meno di zero,dopo Fatal Frame stacco tutto e mi concentro su ps4,ho già 6/7 titoli da recuperare :issi:

non mi frega niente di Nx perché non piglio più nulla al d1 targato N,recupererò hardware a 4spicci usato e giochi che m'interessano usati così da me dopo 25 anni non avranno più una lira,sti incompetenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Per forza, in questo 2015 di novità ancora non se ne sono viste :sard:

 

ma in ogni caso non è che non ci siano i giochi, anzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Allora ragazzi, sono rimasto scottato anch'io dal Digital Event, ma non mi sembra il caso di prendersela in modo così personale, gridare al Nintendoom, ipotizzare scenari apocalittici e farsi prendere dalla depressione più totale :asd: Nintendo non è nuova di queste cose, anche altre volte ha affossato il morale dei fan per poi risollevarlo nel giro di poche settimane/mesi.

Quindi il mio consiglio è, ingoiate questo boccone amaro (e chi è fan Nintendo ormai dovrebbe essere abituato a farlo), perchè tanto da qui a fine anno i Direct (con altre novità) sicuramente non mancheranno.

 

Ma dove?! :rickds:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima ero sicurissimo che NX fosse la nuova portatile ma dopo questa conferenza non ne sono più così sicuro.

Il fatto che Reggie abbia confermato l'annuncio nel 2016, e la carenza di nuovi giochi su Wii U mi fanno pensare che abbiano spostato tutti i loro progetti su NX.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nintendo non può (o non vuole) competere nel classico mercato hardware, quindi una console overpower è da escludere.

Tra l'altro buttare fuori una console a metà ciclo vitale delle altre sarebbe un suicidio commerciale, non la comprerebbe o supporterebbe nessuno.

 

Nintendo non può sostenere da sola la lineup di un hardware oneroso come quello casalingo, e un riavvicinamento delle terze parti dopo 20 anni di tira e molla mi sembra quasi impossibile.

 

Il mercato portatile si sta contraendo a livelli allarmanti, meno su alcuni territori come la loro madrepatria ma comunque è un mercato in regressione.

 

Da più fonti si afferma che la prossima piattaforma sarà un ibrido, e anche all'e3 Nintendo ha calcato sul concetto di "trasformazione".

 

Unendo i puntini cosa ne viene fuori?

 

Personalmente penso che tireranno fuori uno smartphone con tasti fisici abbastanza performante, unito ad un servizio con account unico che verra distribuito su ios, android e pc e che sposteranno le produzioni ad ampio budget sulle altre console.

 

Felice di sbagliarmi.

Modificato da LordDanyx

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.