Vai al contenuto

Acquista su Amazon!

Sostieni attivamente la community e sblocca le medaglie!
Acquista ora

Nuovi Avatar Personalizzati Sezione Calcio

Ora disponibili! Richiedili subito!
Vai al Topic!
capitanouncino

ufficiale Networking | Router, Access Point, Range Extender e Powerline

Messaggi raccomandati

Networking.jpg

Al giorno d’oggi è indubbia l’esigenza di rimanere costantemente connessi, motivo per cui avrete sicuramente sentito parlare di NETWORKING, ovvero il modo in cui i dispositivi elettronici (smartphone, pc, tablet ecc) interagiscono tra loro. Il router è un apparecchio molto “intelligente” che consente di condividere la connessione ad Internet tra più devices, sia via cavo (wired) che senza fili (wireless). Esso accede ad Internet tramite l’indirizzo IP fornito dal provider della linea (ISP) e assegna ad ogni dispositivo connesso un indirizzo IP locale univoco. Ormai la maggior parte di questi dispositivi integrano al loro interno un modem, motivo per cui si parla spesso e volentieri di modem router. Le soluzioni “only router” necessitano di un modem esterno e sono da preferire solo in determinati contesti che richiedono settaggi o personalizzazioni particolari.

RouterImmagine.png HubFAQ.png?dl=0

Cosa sono i Router Dual-Band? In luoghi particolarmente affollati, come ad esempio i condomini, è facile rilevare molte reti wireless che trasmettono sulla classica banda da 2.4 Ghz, creando quindi delle interferenze l’una all’altra. In questi casi potrebbe risultare utile avere un Router che trasmetta anche sulla banda da 5 Ghz (utilizzando il protocollo 802.11ac che può raggiungere velocità superiori al classico 802.11n), decisamente meno congestionata e capace di trasmettere una maggiore quantità di dati, tuttavia prima di procedere all’acquisto è consigliato verificare che i dispositivi da collegare siano compatibili con tale frequenza. L’unico svantaggio delle reti 5 Ghz consiste nella minore capacità di oltrepassare gli ostacoli che si traduce in una copertura minore negli spazi chiusi. Wireless o cavo Ethernet? Il wireless è senz’altro più comodo, perché consente di connettere in modo istantaneo più dispositivi senza il fastidioso ingombro dei cavi. Tuttavia nel caso di PC Desktop o Portatili l’uso del cavo Ethernet ha ancora dei vantaggi, quali maggiore velocità nella trasmissione dei dati, minor latenza, interferenze notevolmente ridotte e maggior sicurezza (è impossibile violare una rete cablata dall’esterno). Come trovare il canale WiFi migliore? La scelta del canale di trasmissione è fondamentale per riuscire a godere a pieno dei vantaggi delle connessioni senza fili. Idealmente bisognerebbe scegliere un canale sgombro da interferenze (altre reti wireless), per far ciò possiamo utilizzare un qualsiasi software analizzatore di reti Wifi con cui è possibile vedere quali canali risultino meno affollati e quindi indicati per la nostra rete. Come posso estendere il segnale WiFi del mio modem/router? E' possibile farlo in più di un modo: si possono usare i range extender, gli acces point o le powerline.

 

Networking3.png?dl=0

I Range Extender sono dei ripetitori utilizzati per espandere la copertura della rete Wifi. Per poter ritrasmettere il segnale in modo ottimale è necessario che vengano posizionati in una zona ben coperta dal segnale wireless del Router. Lo svantaggio principale consiste nella degradazione in termini di velocità del segnale ripetuto rispetto a quello originale.

header-WN3000RPv2-3-4Rt2-photo-large.png

 

 

Networking1.png?dl=0

L’Access Point è un apparecchio connesso al Modem/Router attraverso una connessione Ethernet utilizzato per creare una rete WiFi. E’ utile nel caso in cui il Router in possesso non sia dotato di trasmissione Wireless. Esso è inoltre può assolvere compiti di ripetitore, sia wireless (funzionando allo stesso modo dei Range Extender descritti nel paragrafo precedente), che wired se si ha la possibilità di tirare un cavo Ethernet fino alla posizione dell’AP (soluzione da preferire perché la rete WiFi sarà potente e veloce quasi quanto quella originale del Router).

400_tlwr841nv9.png

 

 

Networking2.png?dl=0

Le Powerline usano i cavi elettrici per connettere due o più dispositivi, sono utili in quelle situazioni in cui il Wireless non risulti soddisfacente a causa di interferenze o ostacoli che ne pregiudicano le performance. La configurazione è semplicissima, tuttavia la qualità del collegamento dipende molto dalle condizioni dell’impianto elettrico; è inoltre sconsigliato inserire gli adattatori Powerline in ciabatte o doppie prese.

PLP1200_GE-PE_Hero_Transparent.png

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piccola domanda.

Devo prendere un paio di router, e volevo andare sul netagear d6100.

https://www.amazon.it/Netgear-D6100-100PES-AC1200-Router-Gigabit/dp/B00QUXCASG/ref=as_li_ss_tl?s=videogames&ie=UTF8&qid=1484386754&sr=8-1&keywords=Netgear+d6100&linkCode=ll1&tag=apertu0b-21&linkId=b6db4dd6348a744324583f83f690d850

 

Ci sono vari modelli della stessa serie, il d6200,d6300,d6400.

Dalle specifiche tecniche non vedo differenza apparte il numero di porte Ethernet, e visto che c'è anche una bella differenza di prezzo mi pare strano che sia l'unica differenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Piccola domanda.

Devo prendere un paio di router, e volevo andare sul netagear d6100.

https://www.amazon.it/Netgear-D6100-100PES-AC1200-Router-Gigabit/dp/B00QUXCASG/ref=as_li_ss_tl?s=videogames&ie=UTF8&qid=1484386754&sr=8-1&keywords=Netgear+d6100&linkCode=ll1&tag=apertu0b-21&linkId=b6db4dd6348a744324583f83f690d850

 

Ci sono vari modelli della stessa serie, il d6200,d6300,d6400.

Dalle specifiche tecniche non vedo differenza apparte il numero di porte Ethernet, e visto che c'è anche una bella differenza di prezzo mi pare strano che sia l'unica differenza

 

Non riesco a mandarti il link diretto della pagina con le differenze, eccoti comunque uno screen sui confronti dei vari Netgear: Link. Il sito della Netgear non permette il confronto tra più di 3 dispositivi.. Qui ci sono le caratteristiche del D6100.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Piccola domanda.

Devo prendere un paio di router, e volevo andare sul netagear d6100.

https://www.amazon.it/Netgear-D6100-100PES-AC1200-Router-Gigabit/dp/B00QUXCASG/ref=as_li_ss_tl?s=videogames&ie=UTF8&qid=1484386754&sr=8-1&keywords=Netgear+d6100&linkCode=ll1&tag=apertu0b-21&linkId=b6db4dd6348a744324583f83f690d850

 

Ci sono vari modelli della stessa serie, il d6200,d6300,d6400.

Dalle specifiche tecniche non vedo differenza apparte il numero di porte Ethernet, e visto che c'è anche una bella differenza di prezzo mi pare strano che sia l'unica differenza

 

ti serve un router wireless che faccia soltanto da access point o un router che abbia anche funzioni da modem? Quelli che hai citato sono modem/router appunto :hmm:

 

P.S. restando tra i modem/router ti consiglio questo in offerta su amazon a 69€ (solitamente sta sopra i 90). A questo prezzo è decisamente preferibile a tutti e tre i netgear.

Modificato da capitanouncino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve ragazzi, avrei voglia di prendere un range extender per portare il wifi anche nelle due stanze dove attualmente non c'è copertura.

Che modello mi consigliate? avevo visto quello dell' Asus...https://www.amazon.it/Asus-Wireless-Universal-Staccabili-Antracite/dp/B00B036U3M/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1487583811&sr=8-4&keywords=range+extender+asus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Salve ragazzi, avrei voglia di prendere un range extender per portare il wifi anche nelle due stanze dove attualmente non c'è copertura.

Che modello mi consigliate? avevo visto quello dell' Asus...https://www.amazon.it/Asus-Wireless-Universal-Staccabili-Antracite/dp/B00B036U3M/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1487583811&sr=8-4&keywords=range+extender+asus

 

va benissimo, ma se ti serve il supporto al protocollo AC e vuoi mantenerti sulla stessa fascia di prezzo puoi prendere il classico tp-link (clicca) che però è solo range extender, senza funzionalità da router.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve, non ho capito bene come dovrei configurare le porte del mio router "technicolor tg788vn v2" posso chiedere qui o devo chiedere in un altro topic?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, chiedo scusa se posto in questo topic.. ma mi servivano delle informazioni.

 

Attualmente mi trovo in Slovacchia per lavoro e l'affitto che pago per la casa include le spese relative ad internet (una connessione 300 mb/s)

 

Ho sempre pensato che il router in dotazione (Huawei HG8245H EchoLife) non supportasse in maniera decente il WiFi in quanto facendo uno speedtest da smartphone sono 40mb/s circa, mentre collegando il notebook alla LAN, si raggiungono addirittura 300mb/s tondi tondi e 30mb/s di upload).

Ho pensato così di acquistarne uno nuovo, per risolvere definitivamente il problema e viaggiare dunque in massima velocità anche sotto WiFi : Asus DSL-AC68U

 

Durante il montaggio, mi accorgo con enorme stupore, che sfrutta un attacco "optical fiber" per cui decido di creare una connessione a ponte, collegando i due router tra loro con il cavo lan (settando ovviamente un indirizzo di rete diverso: 192.168.3.1 per quello della Huawei e 192.168.1.1 per quello Asus)

 

Al termine dell'operazione, spuntano dunque 2x reti: 2,4ghz e 5ghz

 

- La 2,4ghz ha velocità pressoché identiche al WiFi che prima utilizzavo dal router stock (40mb/s circa)

- La 5ghz offre velocità un po' migliori, ma senza raggiungere velocità massima (100mb/s circa)

 

Escludo si tratti di un problema relativo alla distanza, in quanto i test sono stati eseguiti praticamente quasi incollati ai due router.

 

È come se ci sia qualche opzione nascosta che limiti la potenza del WiFi, non permettendogli a pieno, il totale sfruttamento della banda.

 

 

Qualche idea?

Mi piacerebbe risolvere quanto prima

 

Grazie in anticipo!

 

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Ho sempre pensato che il router in dotazione (Huawei HG8245H EchoLife) non supportasse in maniera decente il WiFi in quanto facendo uno speedtest da smartphone sono 40mb/s circa, mentre collegando il notebook alla LAN, si raggiungono addirittura 300mb/s tondi tondi e 30mb/s di upload).

Ho pensato così di acquistarne uno nuovo, per risolvere definitivamente il problema e viaggiare dunque in massima velocità anche sotto WiFi : Asus DSL-AC68U

 

Durante il montaggio, mi accorgo con enorme stupore, che sfrutta un attacco "optical fiber" per cui decido di creare una connessione a ponte, collegando i due router tra loro con il cavo lan (settando ovviamente un indirizzo di rete diverso: 192.168.3.1 per quello della Huawei e 192.168.1.1 per quello Asus)

 

Al termine dell'operazione, spuntano dunque 2x reti: 2,4ghz e 5ghz

 

- La 2,4ghz ha velocità pressoché identiche al WiFi che prima utilizzavo dal router stock (40mb/s circa)

- La 5ghz offre velocità un po' migliori, ma senza raggiungere velocità massima (100mb/s circa)

 

Escludo si tratti di un problema relativo alla distanza, in quanto i test sono stati eseguiti praticamente quasi incollati ai due router.

 

È come se ci sia qualche opzione nascosta che limiti la potenza del WiFi, non permettendogli a pieno, il totale sfruttamento della banda.

 

 

Qualche idea?

Mi piacerebbe risolvere quanto prima

 

Grazie in anticipo!

 

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

 

dipende dal numero di antenne (solitamente all'interno gli smartphone hanno un'antenna per ciascuna frequenza), dalla bontà del chip wifi e dai drivers dello stesso...

 

con la rete 2.4 ghz il massimo raggiungibile con una sola antenna è 72 Mbps teorici che diventano facilmente 30/40 reali...per quanto riguarda il 5 GHz il discorso è simile, in teoria con una sola antenna il massimo teorico sarebbe 433Mbps, ma se il chip wifi dello smaprthone non è dei migliori non vai oltre i 100/150

 

Con il notebook connesso in wifi che velocità ottieni? Ha una scheda wireless che supporta il protocollo AC (che opera appunto a 5 ghz)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se non erro è un router fastweb, sul loro forum ufficiale dovrebbe esserci una guida per il port forward di quel router ;)

 

 

 

dipende dal numero di antenne (solitamente all'interno gli smartphone hanno un'antenna per ciascuna frequenza), dalla bontà del chip wifi e dai drivers dello stesso...

 

con la rete 2.4 ghz il massimo raggiungibile con una sola antenna è 72 Mbps teorici che diventano facilmente 30/40 reali...per quanto riguarda il 5 GHz il discorso è simile, in teoria con una sola antenna il massimo teorico sarebbe 433Mbps, ma se il chip wifi dello smaprthone non è dei migliori non vai oltre i 100/150

 

Con il notebook connesso in wifi che velocità ottieni? Ha una scheda wireless che supporta il protocollo AC (che opera appunto a 5 ghz)?

il notebook 40 mb/s circa via WiFi (è datato e non supporta il 5ghz).

 

Ma mi chiedo, se così fosse, perché a casa mia (in Italia) riesco a raggiungere tranquillamente i 100 mb/s (o quasi) con il 2,4ghz?

 

Facendo questi paragoni mi viene da pensare che ci sia qualcosa che non quadra.

 

Tra l'altro la fibra della Slovacchia è anche FTTH a differenza della FTTC che ho in Italia!

 

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il notebook 40 mb/s circa via WiFi (è datato e non supporta il 5ghz).

 

Ma mi chiedo, se così fosse, perché a casa mia (in Italia) riesco a raggiungere tranquillamente i 100 mb/s (o quasi) con il 2,4ghz?

 

Facendo questi paragoni mi viene da pensare che ci sia qualcosa che non quadra.

 

Tra l'altro la fibra della Slovacchia è anche FTTH a differenza della FTTC che ho in Italia!

 

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

 

sulla 2.4 GHz hai impostato l'ampiezza canale a 40 MHz? O quanto meno 20/40 MHz automatico.

Modificato da capitanouncino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sulla 2.4 GHz hai impostato l'ampiezza canale a 40 MHz? O quanto meno 20/40 MHz automatico.

Si, mi sembra sia automatico

 

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se non erro è un router fastweb, sul loro forum ufficiale dovrebbe esserci una guida per il port forward di quel router ;)

si ma no, e anche un router fastweb ma lo usa anche tiscali e qualche altra compagnia, quindi non so se c'è qualche differenza di firmware o altre cose (ognuno da una configurazione "da brand" diversa), comunque ora provo a dare un occhiata su fastweb

 

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Router per configurazione a cascata

 

Salve, come da titolo avrei bisogno di aiuto/consiglio nella scelta di un router. Attualmente uso il modem/router della tim con una linea fibra 100 mega (prendo 80 abbondanti in DL). Dato che la casa è grande avrei la necessità di mettere un secondo router a cascata(non è necessario che sia anche modem) per estendere la copertura (sia wireless che lan). Vorrei un router performante (adatto al gaming) che supporti ovviamente la fibra ed il budget è di circa €100 (euro più, euro meno).

 

PS. benché possa sembrare una domanda stupida (scusate, sono ignorante in materia :P ), quando si mette un router a cascata, il wifi può essere attivo su entrambi, giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mi sto un po incasinando (e un po incazzando) allora provo ad aprire le porte (devo andare su condivisioni giochi e applicazioni) e creare una regola che apra delle porte

 

technicolor_3regole.png

 

ok pero una volta fatta la regola se poi vado a controlare se le porte funzionano (qui) me le da come filtered (sia con firewall di windows attivato che disativato e ho solo quello) poi ci sono regole gia fatte per cose che non uso (counter strike, imesh che non sapevo neanche esistesse ancora) e regole che non mi fa modificare perche annesse ad altri indirizzi ed ip, tra l'altro devo entrare come user e guardando ghuide qui e la capisco che non ho i privileggi da administrator

 

io sto pensando di farmi un bel reset del router pero ho paura che poi non si incasini con le impostazioni di tiscali per le chiamate (gratis su fissi e mobile ed è cosa che serve a mia madre) e con il firmware, chiamando l'assistenza invece non sono fiducioso se potrebbero risolvermi effetivamente il problemma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ps. Benché possa sembrare una domanda stupida (scusate, sono ignorante in materia :p ), quando si mette un router a cascata, il wifi può essere attivo su entrambi, giusto?

 

sì..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Salve, come da titolo avrei bisogno di aiuto/consiglio nella scelta di un router. Attualmente uso il modem/router della tim con una linea fibra 100 mega (prendo 80 abbondanti in DL). Dato che la casa è grande avrei la necessità di mettere un secondo router a cascata(non è necessario che sia anche modem) per estendere la copertura (sia wireless che lan). Vorrei un router performante (adatto al gaming) che supporti ovviamente la fibra ed il budget è di circa €100 (euro più, euro meno).

 

PS. benché possa sembrare una domanda stupida (scusate, sono ignorante in materia :P ), quando si mette un router a cascata, il wifi può essere attivo su entrambi, giusto?

 

Il dispositivo che fornisce la TIM è molto buono lato modem ma pessimo lato wifi, ne so qualcosa :asd: Le opzioni sono 2, se hai modo di tirare un cavo lan vai di access point che supporta il wifi AC, altrimenti prenderei in considerazione un kit di powerline come questo se hai un impianto elettrico recente o comunque non eccessivamente vecchio.

 

Ovviamente la prima opzione è da preferire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi. Non mi funziona l'ethernet. Ho provato a scrivere ipconfig/all su Windows e mi esce che ci sono un po' di tunnel isatap che effettivamente hanno il dhcp disattivato. Compreso quello di telecomitalia. Cosa può essere? Configurazione di rete o il server centrale ?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Nelle configurazioni del modem è tutto apposto. Infatti lo vede anche collegato il pc. Ma poi non arriva la linea. Secondo me c'entra la scheda di rete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao ragazzi. Non mi funziona l'ethernet. Ho provato a scrivere ipconfig/all su Windows e mi esce che ci sono un po' di tunnel isatap che effettivamente hanno il dhcp disattivato. Compreso quello di telecomitalia. Cosa può essere? Configurazione di rete o il server centrale ?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Nelle configurazioni del modem è tutto apposto. Infatti lo vede anche collegato il pc. Ma poi non arriva la linea. Secondo me c'entra la scheda di rete.

A me sembra un problema di drivers della scheda di rete...provato a reinstallarli?

Modificato da capitanouncino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.