Jump to content
Sign in to follow this  
Vincent 86

speciale Dino Crisis Saga

Recommended Posts

Posted (edited)

DINO CRISIS SAGA

 

Dino-crisis-Logo-1.jpg

 

Dino Crisis (ディノクライシス Dino Kuraishisu) è una serie creata dalla Capcom costituita da tre titoli principali e da uno spin-off.

Il primo titolo, datato 1999, è un survival-horror sullo stile di Resident Evil, saga con la quale condivide diverse caratteristiche. Il secondo e il terzo episodio, invece, si presentano come degli sparatutto in terza persona, mentre lo spin-off è uno sparatutto in prima persona che fa anche parte della serie Gun Survivor.

 

DINO CRISIS

 

272359-dino-crisis-playstation-front-cov

 

Sviluppatore: Capcom

Distributore: Capcom

Piattaforme: PlayStation, Sega Dreamcast, PC

Data di uscita: 1° luglio 1999 (Giappone), 31 agosto 1999 (Nord America), 29 ottobre 1999 (Europa)

 

Trama

 

Durante lo svolgimento di una missione sull'isola Ibis, un agente militare viene a conoscenza del fatto che il Dr. Edward Kirk è ancora vivo e sta completando le sue ricerche in una struttura militare al servizio della Repubblica di Borginia.

Secondo diverse fonti, il Dr. Kirk, uno dei più importanti ricercatori del panorama mondiale, era morto in un incidente durante i suoi esperimenti aventi ad oggetto lo sviluppo di una nuova tecnologia capace di creare energia allo stato puro (progetto Terza Energia). L'esplosione avvenne poco dopo la decisione del governo di interrompere i fondi per le ricerche ritenendo il progetto poco produttivo.

Il fatto che invece sia ancora in vita e stia continuando le sue ricerche finanziato da altri soggetti viene considerato talmente importante da inviare sull'isola un gruppo di agenti speciali tra i quali è presente anche Regina, la protagonista del gioco. La sua missione consiste nell'infiltrarsi all'interno della base, trovare il Dr. Kirk e riportarlo al quartier generale.

 

Gameplay

 

Dino Crisis si presenta come un survival-horror che condivide la maggior parte delle caratteristiche dei primi capitoli di Resident Evil pur presentando alcune differenze e novità. I controlli del personaggio sono simili a quelli di Resident Evil, ma i fondali prerenderizzati lasciano il posto ad un'ambientazione tridimensionale. Il gioco, infatti, utilizza un motore grafico capace di elaborare dati in tempo reale.

Da Resident Evil riprende, inoltre, l'alternanza tra fasi action e fasi basate sulla risoluzione di enigmi, a tratti anche abbastanza complessi. Anche in questo titolo risulta fondamentale saper gestire le poche risorse che si hanno a disposizione portando il giocatore ad effettuare un uso ragionato delle varie munizioni e degli oggetti curativi che potranno anche essere combinati tra loro. All'interno del complesso, ad esempio, sono presenti delle cassette d'emergenza che, dopo essere state sbloccate, potranno essere utilizzate proprio per depositare oggetti. Il giocatore avrà, quindi, la possibilità di utilizzarli in un momento successivo considerando l'inventario limitato che caratterizza anche questa produzione.

Tra gli oggetti che Regina avrà a disposizione nel corso dell'avventura uno dei più importanti è sicuramente l'emostatico. I nemici, infatti, possono ferire gravemente la protagonista causandole un'emorragia che se non viene curata le farà perdere gradualmente energia e consentirà ai Velociraptor di seguirla all'interno delle stanze e dei corridoi.

La vera novità di questo survival è sicuramente rappresentata dalla presenza dei dinosauri, avversari intelligenti, resistenti e soprattutto veloci. Gli scontri con i Raptor e con il T-Rex sono esperienze che non si dimenticano facilmente. Il giocatore potrà decidere se abbatterli, addormentarli grazie all'uso di munizioni contenenti sostanze narcotiche o semplicemente fuggire, una scelta che spesso dipende dalla capienza del nostro inventario e dal tipo di dinosauro affrontato.

Dal punto di vista qualitativo il primo Dino Crisis rappresenta sicuramente uno dei migliori esponenti del suo genere oltre ad essere stato un successo commerciale e di critica, con la versione PlayStation che vendette oltre 2.4 milioni di copie.

Il gioco è uscito successivamente per Sega Dreamcast e PC.

 

DINO CRISIS 2

 

51-SG26-YSJ6-L.jpg

 

Sviluppatore: Capcom

Distributore: Capcom (Giappone, Nord America), Virgin Interactive (Europa)

Piattaforme: PlayStation, PC

Data di uscita: 13 settembre 2000 (Giappone), 29 settembre 2000 (Nord America), 24 novembre 2000 (Europa)

 

Trama

 

Dino Crisis 2 è ambientato un anno dopo la vicenda raccontata nel primo capitolo. Gli esperimenti sul Progetto Terza Energia sono continuati e si è verificato un altro incidente. Edward City, una cittadina situata vicino al centro di ricerca sulla Terza Energia, è misteriosamente scomparsa lasciando al suo posto una vera e propria giungla. Inizia così una nuova missione per Regina che questa volta sarà affiancata dall'agente speciale Dylan Morton. I due agenti dovranno recuperare i superstiti e cercare di ottenere informazioni sull'installazione scomparsa.

 

Gameplay


Dino Crisis 2 apporta diverse modifiche importanti alla formula di gioco adottata nel primo capitolo dando maggior risalto alla componente action. Dino Crisis 2, più che un survival-horror vero e proprio, può infatti essere definito uno sparatutto in terza persona con un'impronta adventure. E' interessante notare come questo titolo abbia anticipato i tempi presentando un cambiamento alla classica struttura survival, cambiamento che si era già leggermente notato in Resident Evil 3 e che raggiungerà il suo punto più alto con Resident Evil 4.

Il titolo abbandona l'ambientazione tridimensionale del primo episodio e riprende i fondali prerenderizzati tipici dei primi capitoli di Resident Evil. Un'altra novità è rappresentata dalla possibilità di utilizzare due personaggi, Regina e Dylan, che il giocatore dovrà alternare per motivi legati alla trama e a determinate azioni di gioco. I due agenti speciali hanno caratteristiche differenti: Regina è veloce ed agile, mentre Dylan è più forte e resistente (un po' come Jill e Chris nel primo Resident Evil).

Come abbiamo già precisato, Dino Crisis 2 accentua in maniera importante la componente action. I personaggi, ad esempio, possono essere equipaggiati con due armi, una principale e una secondaria aumentando così la potenza di fuoco. Inoltre, eliminando i vari dinosauri, sarà possibile guadagnare dei punti (Punti Estinzione) che potranno essere utilizzati presso determinati punti di salvataggio per acquistare armi, munizioni ed oggetti curativi e di supporto. Dal primo capitolo viene ripreso lo status emorragia che se non viene prontamente curato causerà una perdita graduale dell'energia.

Anche in questo episodio i dinosauri sono riprodotti in maniera molto curata e oltre ai classici Velociraptor e T-Rex affronteremo delle specie del tutto nuove.

Dino Crisis 2 ha avuto un successo importante e ha venduto oltre 1.2 milioni di copie su PlayStation. Successivamente è uscito anche per PC.

 

DINO CRISIS 3

 

30621-dino-crisis-3-xbox-front-cover.jpg

 

Sviluppatore: Capcom

Distributore: Capcom

Piattaforme: Microsoft Xbox

Data di uscita: 26 giugno 2003 (Giappone), 16 settembre 2003 (Nord America), 7 novembre 2003 (Europa)

 

Trama

 

Questa volta l'avventura è ambientata nello spazio nel corso dell'anno 2548. Dopo molti anni la nave colonia Ozymandias che si credeva sino a quel momento perduta, riappare improvvisamente e un gruppo speciale chiamato S.O.A.R. viene inviato per investigare sull'accaduto. All'interno della struttura dovranno affrontare dei dinosauri e scoprire le ragioni della loro presenza.

A differenza degli altri capitoli della serie, i nemici presenti nel gioco non sono veri dinosauri, ma creazioni formate da mutazioni del DNA di alcune specie di dinosauro. Pur essendo il terzo capitolo della serie principale Dino Crisis 3 non è legato direttamente alle vicende narrate nei primi due episodi condividendo con essi solo alcuni aspetti come i riferimenti alla ricerca di una nuova forma di energia.

 

Gameplay

 

Il gioco si presenta come uno sparatutto in terza persona. Nel corso dell'avventura il giocatore utilizzerà diverse armi che potranno essere caricate con varie tipologie di munizioni. I protagonisti sono inoltre equipaggiati con un jetpak che li consentirà di effettuare salti di una certa altezza, utili per affrontare i vari nemici o raggiungere determinate piattaforme.

Dino Crisis 3 viene considerato dalla critica e dagli appassionati della saga come il punto più basso raggiunto dalla serie, un vero e proprio flop. Le critiche riguardano in particolare il fatto di proporre una vicenda e una formula di gioco poco coerenti con quelle presentate dai primi episodi: trama banale, protagonisti poco carismatici e un pessimo uso della telecamera sono solo alcuni dei difetti che gli vengono attribuiti.

 

DINO STALKER

 

dino-stalker-boxart.png

 

Sviluppatore: Capcom

Distributore: Capcom

Piattaforme: PlayStation 2

Data di uscita: 2 giugno 2002 (Giappone), 9 settembre 2002 (Nord America), 20 settembre 2002 (Europa)

 

Trama

 

Dino Stalker, conosciuto in Giappone come Gun Survivor 3: Dino Crisis, racconta la storia di Mike Wired, un pilota della Seconda Guerra Mondiale che dopo essere stato colpito viene teletrasportato improvvisamente in un territorio in cui sono presenti dei dinosauri. Nel corso del gioco il protagonista verrà aiutato da una ragazza chiamata Paula e dovrà trovare un modo per tornare nella sua epoca.

Oltre ad essere uno spin-off della serie Dino Crisis, Dino Stalker è il terzo capitolo della saga Gun Survivor di Capcom (i primi due episodi di Gun Survivor, invece, sono legati all'universo di Resident Evil).

 

Gameplay

 

Il gioco si presenta come uno sparatutto in prima persona. Non si tratta però di uno sparattutto su binari dato che al giocatore viene lasciata la libertà di decidere dove muoversi e di pianificare i propri spostamenti. Inoltre il protagonista potrà utilizzare un radar per individuare la posizione dei nemici. Come avviene per gli altri episodi della serie Gun Survivor, è possibile giocare con il controller tradizionale o con l'ausilio di una Light Gun. Utilizzare il controller tradizionale rende l'esperienza di gioco macchinosa e a tratti frustrante rendendo la Light Gun la soluzione migliore per apprezzare questa particolare tipologia di sparatutto.

Edited by Geddoe
  • Like 2

New-Kiseki-Key-Visual.jpg

 

Share this post


Link to post
12 ore fa, Geddoe ha scritto:

Se non citavi quella cosa obbrobriosa che viene dopo il secondo capitolo, nessuno si sarebbe lamentato :miagi:

Per dovere di cronaca sono stato costretto ad inserirlo, ma non è stato facile considerando la sua qualità. :asd:


New-Kiseki-Key-Visual.jpg

 

Share this post


Link to post

Il primo Dino Crisis è un ottimo titolo con una protagonista molto interessante anche il secondo più action non è male.

 

Ho sentito solo parlar male del terzo e l'ho volutamente saltato ^^


allsta10.png

Share this post


Link to post

ma in mano a chi è ora l'IP? L ultimo rocordo che uscí sull prima Xbox , con i dinosauri nello spazio :rickds: sempre pensato che Halo ha fatto bene da una parte da quelle parti e malissimo dall'altra...
Possibile che in tutti questi anni non abbiano fatto remaster, remake....nulla di nulla
Ci ho sempre pensato

Share this post


Link to post
21 ore fa, Lai. ha scritto:

ma in mano a chi è ora l'IP? L ultimo rocordo che uscí sull prima Xbox , con i dinosauri nello spazio :rickds: sempre pensato che Halo ha fatto bene da una parte da quelle parti e malissimo dall'altra...
Possibile che in tutti questi anni non abbiano fatto remaster, remake....nulla di nulla
Ci ho sempre pensato

Sempre in mano a Capcom. :sisi:

Di recente si era parlato della possibilità di un remake, ma alla fine hanno optato per quello di Resident Evil 4. :asd:

  • Like 1

New-Kiseki-Key-Visual.jpg

 

Share this post


Link to post
4 minuti fa, Vincent 86 ha scritto:

Sempre in mano a Capcom. :sisi:

Di recente si era parlato della possibilità di un remake, ma alla fine hanno optato per quello di Resident Evil 4. :asd:

Si trattavano di rumor non ancora confermati:hehe:


atOiQmX.png

Share this post


Link to post

In capcom stanno remakando quasi tutti i resident evil, a momenti fanno il remake del 7 e per dino crisis lo zero assoluto. Li odio profondamente


There is always a lighthouse,there is always a man,there is always a city

 

Share this post


Link to post
Posted (edited)
3 minuti fa, Kinnikuman ha scritto:

In capcom stanno remakando quasi tutti i resident evil, a momenti fanno il remake del 7 e per dino crisis lo zero assoluto. Li odio profondamente

Resisent Evil è uno dei loro franchise di punta, Dino Crisis inveve no purtroppo, come non lo è Onimusha.

Edited by Jack 95

 peppo_12.png

 

Share this post


Link to post
2 minuti fa, Jack 95 ha scritto:

Resisent Evil è uno dei loro franchise di punta, Dino Crisis inveve no purtroppo, come non lo è Onimusha.

La ragione ce l'hai, però questi hanno intenzione di far uscire un resident evil all'anno, non rischia di diventare stantio?


There is always a lighthouse,there is always a man,there is always a city

 

Share this post


Link to post
Posted (edited)
4 minuti fa, Kinnikuman ha scritto:

La ragione ce l'hai, però questi hanno intenzione di far uscire un resident evil all'anno, non rischia di diventare stantio?

Fin tanto che vende per loro e regge la qualità per noi andranno avanti cosi, che piaccia o no c'è poco da fare. Ma di per se non è colpa di RE se non fanno Dino Crisis o altro che sia, ci hanno anche provato anni fa a farlo e stando ai rumor non hanno ottenuto nulla e hanno mollato, un peccato visto che un capitolo della saga con Takumi a capo non mi dispiacerebbe. :sisi: 

Edited by Jack 95

 peppo_12.png

 

Share this post


Link to post
1 minuto fa, Jack 95 ha scritto:

Fin tanto che vende per loro e regge la qualità per noi andranno avanti cosi, che piaccia o no c'è poco da fare. Ma di per se non è colpa di RE se non fanno Dino Crisis o altro che sia, ci hanno anche provato anni fa a farlo e stando ai rumor non hanno ottenuto nulla e hanno mollato, un peccato visto che un capitolo della saga con Takumi a capo non mi dispiacerebbe. :sisi: 

Avevano iniziato a farne uno?

Share this post


Link to post
In questo momento, Lai. ha scritto:

Avevano iniziato a farne uno?

Stando ad uno affidabile su Capcom ci stavano provando ma non ci sono riusciti, questo tempo fa, e hanno accantonato tutto.


 peppo_12.png

 

Share this post


Link to post
1 minuto fa, Jack 95 ha scritto:

Stando ad uno affidabile su Capcom ci stavano provando ma non ci sono riusciti, questo tempo fa, e hanno accantonato tutto.

Che vuol dire non ci sono riusciti? Non la sapevo sta cosa 

Share this post


Link to post
14 minuti fa, Lai. ha scritto:

Che vuol dire non ci sono riusciti? Non la sapevo sta cosa 

Lo sviluppo non sarà andato a buon fine probabilmente.

 

 

 


 peppo_12.png

 

Share this post


Link to post
2 minuti fa, Jack 95 ha scritto:

Lo sviluppo non sarà andato a buon fine probabilmente.

 

 

 

Azz, tweet peraltro parecchio recente, gran peccato, chissà cos'è che è andato storto

Share this post


Link to post
2 minuti fa, Bubu ha scritto:

Se nominate un'altra volta l'anticristo faccio una strage

war korean GIF

Non ti garba Dino Crisis?

Share this post


Link to post
Posted (edited)
18 minuti fa, Lai. ha scritto:

Non ti garba Dino Crisis?

Dino Crisis mi piace molto:megatrip:

 

Edited by Bubu

Share this post


Link to post

Dino Crisis 2 vi è piaciuto?

 

Io non sono un grande estimatore della deriva action che lo caratterizza, ma devo ammettere che si tratta di un titolo divertente da giocare. Il primo, però, rimane su un altro livello e per il seguito avrei preferito un gameplay da survival-horror. Considero il primo capitolo uno dei migliori survival di sempre con una difficoltà generale superiore rispetto a quella dei Resident Evil.


New-Kiseki-Key-Visual.jpg

 

Share this post


Link to post
Il 4/5/2020 alle 20:46 , Jack 95 ha scritto:

Lo sviluppo non sarà andato a buon fine probabilmente.

cut

 

O magari hanno sforato con il budget, le ragioni possono essere molteplici.
Volendo guardare il bicchiere mezzo pieno è confortante sapere che ci hanno quantomeno pensato.

 

2 ore fa, Vincent 86 ha scritto:

Dino Crisis 2 vi è piaciuto?

 

Io non sono un grande estimatore della deriva action che lo caratterizza, ma devo ammettere che si tratta di un titolo divertente da giocare. Il primo, però, rimane su un altro livello e per il seguito avrei preferito un gameplay da survival-horror. Considero il primo capitolo uno dei migliori survival di sempre con una difficoltà generale superiore rispetto a quella dei Resident Evil.

Del primo ho apprezzato moltissimo l'idea dei "doppi" approcci a varie situazioni.

La definizione asciutta e sintetica "RE con i dinosauri" ai mal pensati può sembrare denigratoria, ma rende il concetto di un'esperienza survival notevole che prende a piene mani quanto di positivo si trova in una serie più famosa.

 

Dino Crisis 2 mi piace.

Per quanto la deriva action-arcade sia un pelino troppo marcata, è un titolo dotato di indiscusse qualità.

Varietà di armi, situazioni, ambientazioni e backtracking tutt'altro che pesante; apprezzabile anche il rapporto di fiducia che si crea fra i due protagonisti, molto alla "buddy movie".

 

Possibile però che nessuno mi vada a menzionare i minigame? 

  • Like 1

"You don’t need qualifications to make a difference"

j5S4ipA.jpg

 

 

2gP07FJ.png

 

Richiedi qui le tue Retromedaglie

 

 

Share this post


Link to post
2 ore fa, Vincent 86 ha scritto:

Dino Crisis 2 vi è piaciuto?

 

Io non sono un grande estimatore della deriva action che lo caratterizza, ma devo ammettere che si tratta di un titolo divertente da giocare. Il primo, però, rimane su un altro livello e per il seguito avrei preferito un gameplay da survival-horror. Considero il primo capitolo uno dei migliori survival di sempre con una difficoltà generale superiore rispetto a quella dei Resident Evil.

A me il due mi è piaciuto più del primo ha avuto una deriva action ma gestita in maniera giusta :unsisi:

Poi Regina :cuore:

Share this post


Link to post
Posted (edited)
2 ore fa, Vincent 86 ha scritto:

Dino Crisis 2 vi è piaciuto?

 

Io non sono un grande estimatore della deriva action che lo caratterizza, ma devo ammettere che si tratta di un titolo divertente da giocare. Il primo, però, rimane su un altro livello e per il seguito avrei preferito un gameplay da survival-horror. Considero il primo capitolo uno dei migliori survival di sempre con una difficoltà generale superiore rispetto a quella dei Resident Evil.

Si, è un buonissimo titolo a fronte di un giovanissimo Takumi alla prima esperienza come Director totale, al contrario del primo,  con uno dei finali che più grida vendetta ad oggi.

Edited by Jack 95

 peppo_12.png

 

Share this post


Link to post
13 ore fa, Vincent 86 ha scritto:

Dino Crisis 2 vi è piaciuto?

 

Io non sono un grande estimatore della deriva action che lo caratterizza, ma devo ammettere che si tratta di un titolo divertente da giocare. Il primo, però, rimane su un altro livello e per il seguito avrei preferito un gameplay da survival-horror. Considero il primo capitolo uno dei migliori survival di sempre con una difficoltà generale superiore rispetto a quella dei Resident Evil.

è un ottimo tps da giocare come un arcadone, ma come hai detto il primo è totalmente su un altro livello, uno dei migliori SH di sempre


l9Rh6z9.png

Share this post


Link to post
Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...