Vai al contenuto
L'Ammiraglio

in corso Children Of The Wales | Star Britain | Doppiato su Brexit

Messaggi raccomandati

Ma

Liontari è ancora vivo? :morris82:

 

Yep, ma come ho già scritto nel mio commento era meglio se schiattava piuttosto che ridursi in quel modo :rickds:

 


aKLbv3a.png

 

Currently playing: Dragon Quest XI S, Ori and The Blind Forest (Switch)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Episodio 11

 

 

Mi è piaciuto questo episodio, finalmente veniamo a scoprire la ragione per cui la Mud Whale vagava senza mai incontrare nulla e quella che sta dietro la brevità delle vite dei marchiati (e ovviamente Chakuro non la prende benissimo). Questi nuovi arrivati sono tutti da scoprire, il biondino mi sembra parecchio "lunatico" :asd: Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto ecco che compaiono delle nuove figure pronte a sconvolgere l'ordine della balena... da che parte si schiererà Ouni?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EPISODIO 11

 

 

Niente male, bell'episodio! :gab: Pieno di rivelazioni importanti, mi ha ben disposto per il finale della prossima settimana :ahsisi:

 

La prima parte è tutta incentrata sull'Impero e sul personaggio del comandante fratello di Lykos, che si fa beffe delle autorità e riesce ad farsi approvare un nuovo piano d'attacco per lo sterminio dei cosiddetti Daimon di cui il nostro Ouni fa parte. Scopriamo finalmente di cosa si tratta e quali poteri hanno. Sequenza che mi è piaciuta, purtroppo le altre isole/nazioni non si sono viste quasi mai in questa serie ed è un po' un peccato, per fortuna che posso andare avanti col manga :sisi:

 

Nella seconda parte, grazie alla figura di Rochalito (nome ridicolo per uno dei personaggi più riusciti dell'anime :asd: ) e al suo confronto con Lykos, abbiamo due belle rivelazioni: 1) la Falaina continuava a vagare senza meta per via di una misteriosa corrente del mare di sabbia, 2) forse una delle più importanti, la vita dei Marchiati sulla nave è così ridotta proprio per via del Nous che consuma la loro forza vitale, bella fregatura :D Ovviamente gli anziani erano tutti al corrente di questa cosa ma l'hanno voluta tenere nascosta, sicuramente per non destabilizzare la tranquillità dei poveri abitanti della Falaina.

 

Ultima parte, inizia una rivolta fomentata dai due gemelli, Marchiati vs Non Marchiati, era inevitabile che si arrivasse a una situazione del genere ma mi sarebbe piaciuto vederla prima e meglio gestita. Interviene anche Ouni che, sicuramente stanco per via del combattimento precedente e per la perdita dell'amico, viene sopraffatto e messo di fronte a un dilemma: con chi si schiererà? :morris82:

 

Insomma, le carte in tavola sono state poste e sono abbastanza fiducioso che l'episodio finale sarà una degna conclusione di questa serie tutto sommato buona ma altalenante :ahsisi: Chissà che non arrivi l'annuncio di una seconda stagione subito dopo la fine di questa, per poter continuare la storia e rispondere ai mille interrogativi ancora aperti (e soprattutto per vedere altri aspetti del bel mondo costruito dall'autrice del manga), ma non mi faccio troppe aspettative.

 

-1! :ahsisi:


aKLbv3a.png

 

Currently playing: Dragon Quest XI S, Ori and The Blind Forest (Switch)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Episodio 10: episodio ovviamente più tranquillo dopo il travolgente 9.

 

 

Ultimo saluto ai caduti dell'episodio precedente tra cui Hakuji e i soldati nemici (il fatto che anche questi ultimi vengano omaggiati nonostante tutto fa davvero onore agli abitanti della balena).

Credo di aver capito l'atteggiamento del capitano nei confronti della moglie: si comporta così unicamente per non soffrire di più, lui ci tiene eccome e le sue lacrime davanti alla madre Lasha (ecco chi era) lo dimostrano. Quella ciocca di capelli sarà molto preziosa per lui.

 

Mentre Ouni si rimette, Suou gli porta un supplemento che allunga la vita dei Segnati (c'è riuscito per davvero alla fine, eh? Non è passata un po' in sordina questa cosa?).

Lykos, convocata dagli anziani insieme a Suou, nega la possibilità di un nuovo imminente attacco da parte della nave madre a causa del pesante fallimento di Orka (''sua Maestà Imperiale Ekklesia non gli permetterebbe mai di usare un'altra nave da guerra''); Orka però non sembra per nulla preoccupato dalla possibile reazione di Ekklesia e pare proprio stia tramando qualcosa di molto brutto. Intanto, come dicevamo, appare nuovamente Liontari ('sto tipo è tosto assai :asd:); l'intento del ''leone'', manco a dirlo, è quello di tornare su Falena per combinare qualche altro casino (lo dicevo che non è proprio consapevole di ciò che fa) ma Orka ha altri piani per lui: vuole trasformarlo in un giullare (:pffs:). Che succederà?

Ginshu è proprio una stupidina :asd: ma proprio per questo dolce e non si può che volerle bene.

 

Seconda parte dell'episodio nel segno della novità: giungono tra i nostri esponenti di un'altra nazione e Suou li accoglie con la solita gentilezza sperando di stringere un'alleanza ma Rochalito Anastenagmos Neie Imisukin Emarika Antipatros di Amonlogia e i suoi, seppur all'apparenza pacifici, vogliono sottomettere gli abitanti della balena (mi ricorda qualcosa): ci mancavano solo questi ora. Ciò dimostra ancora una volta quanto la vita della balena sia costantemente minacciata da forze esterne; a questo punto interviene il solito capitano che ormai guadagna punti su punti da un po' e tutto si risolve.

Con i nuovi grotteschi ospiti, le scene comiche si sprecano e, visto il tipo di anime, fa quasi strano vederne così tante: una gradita boccata d'ossigeno. Il fatto che Rochalito voglia ''fermare la nave per portarla interamente nella sua nazione'' fa capire quanto poco sappiano di loro le altre nazioni: la reazione stizzita di Kuchiba ne è la dimostrazione.

Mentre Lykos si allontana (sembra turbata da quando sono arrivati i nuovi ospiti), Kokalo scappa e si congiunge con Ema. Ecco un momento fondamentale della storia: Ema dice a Chakuro che Falena alro non è che una gabbia di esiliati e i kokalo sono i timoni del nous (Kokalo si è infatti trasformato per un attimo in ali che consentiranno d'ora in poi di dare una destinazione precisa alla nave.) Olivines sembra quindi aver dato una mano a Chakuro & Co. ma a che pro? Che voglia ''stabilirsi'' ora su Falena dopo essere stato distrutto su Skylos? Io ancora non ci vedo chiaro. Le domande sono tante e le ipotesi possibili ancora di più (anche questa frase di Ema ''Vivi e ruba finché non ti stancherai'' è alquanto misteriosa). Tra l'altro è facile pensare ora che anche Cocaro sia un timone e precisamente quello della nave su cui abbiamo visto Lykos all'inizio.

 

I momenti con Ema/Neri, comunque, sono sempre suggestivi e un pizzico inquietanti data la natura e i poteri di questi esseri che sembrano conoscere moltissimo ma rivelano poco per volta (e spesso lasciando comunque nel dubbio).

 

 

 

Yep, ma come ho già scritto nel mio commento era meglio se schiattava piuttosto che ridursi in quel modo :rickds:

 

 

La sua morte me l'aveva reso un po' meno antipatico, ora sono di nuovo preoccupato :asd:. Però come giullare ce lo vedo bene ahah, il fatto è che troverà sempre il modo di dare fastidio, dipende troppo dalle emozioni.

 


"Listen to my story, this may be our last chance"

 

maxresdefault.jpg

recensioni_utenti_2019.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Episodio 11: Qualche rivelazione importante ma non succede granché alla fine.

 

 

Innanzitutto, l'udienza svela che è stato il solo Orka a volere lo sterminio degli abitanti di Falena in quanto era proibito avvicinarsi alla balena.

Lo scopo dell'esilio era quello di mostrare l'insensatezza delle emozioni agli abitanti e ai soldati dell'Impero (quindi una sorta di monito) ma Orka è andato oltre così, visto il fallimento dell'operazione e la perdita di Skylos, lui, Araphne e altri cento uomini vengono condannati a morte.

Ad Orka, però, interessa poco tutto ciò e inizia a narrare la storia de ''La Pioggia di Katharterio'' per cui gli antichi popoli malvagi si sarebbero estinti in seguito alla caduta di un pezzo di Cielo.

Le persone rimaste in vita iniziarono a pregare (offrendo le loro emozioni) i nous, il corpo di ***, in cambio di potere: nacquero così gli angeli del nous (i Marchiati) che si distinsero da tutti gli altri uomini (gli Immacolati) ma vi erano anche i Demoni, i guerrieri più forti generati dal potere dei nous.

Girando abilmente la frittata, quindi, Orka inizia a parlare dei demoni descrivendoli come una seria minaccia per l'Impero e dà la colpa ad Araphne per aver sottovalutato e provocato Ouni. Detto ciò, Orka fa come per estrarre l'arma e Araphne reagisce sparandogli e ferendolo. Araphne viene portato via e Orka continua col suo delirio dicendo che un giorno si sarebbe verificata una nuova Pioggia di Katharterio, inoltre dice di voler prendere il controllo dei demoni per scongiurare nuovi disastri e per conseguire un potere enorme. A questo punto gli viene data, nuovamente, carta bianca dal comitato (e ti pareva, già si sono dimenticati di tutto adesso).

Orka chiede all'altro comandante, Atsali, di poter utilizzare un'altra nave da guerra (Karcharios) e sappiamo già che gli diranno di sì.

 

Rochalito mostra a Suou e gli altri una carta nautica e dice che è stata una corrente anomala a farli giungere sulla balena, quindi la stessa isola vaga continuamente nella medesima regione a causa di questa corrente, di fatto imprigionandola. Ora, però, grazie al timone kokalo e al potere dei Marchiati, l'isola si sta muovendo e dirigendo verso Amonlogia, ad est, eludendo le correnti.

Lykos svela ora a Rochalito il motivo della morte precoce dei Marchiati (in quanto aveva già notato l'insistenza di Rochalito su questo argomento e non voleva che infastidisse così gli abitanti della balena): affinché possa donare il thymia e mantenere a galla l'isola, Falena ruba la forza vitale ai Marchiati. Chakuro ovviamente passava PER CASO di là e scopre tutto; gli anziani lo sapevano già ma non l'hanno mai voluto rivelare (neanche a Suou).

Parte finale che vede protagonisti i due pazzi emo visti due episodi fa. Questi se la prendono con gli anziani e dicono di voler dar vita ad una rivoluzione per rovesciare il potere (gli anziani prendono tutte le decisioni e a loro non sta bene, inoltre questi possono vivere a lungo e non combattono).

Non capisco le tempistiche di questo intervento: proprio ora che si profilano novità e la possibilità di giungere su altre terre abbandonando infausti destini (almeno teoricamente) si mettono loro di traverso. Inoltre se sono in esilio la colpa non è certo degli anziani e un modo per far navigare costantemente la Mud Whale (senza scarificare le emozioni, principio vitale del loro credo) andava trovato. Poi l'impegno di Suou per migliorare il loro stato è sotto gli occhi di tutti dall'inizio, quindi io terrei a mente un po' di più certe cose prima di addentrarmi in pericolosi vaniloqui.

Ouni tenta di porre fine a tutto ciò ma anche lui sembra vacillare alla fine :hmm:.

La nave, quindi, cambia nuovamente rotta?

 

 

-1


"Listen to my story, this may be our last chance"

 

maxresdefault.jpg

recensioni_utenti_2019.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' uscito l'episodio finale, chiedo ai mod: dopo averlo visto posso mettere anche il commento definitivo all'intera serie? O per quest'ultimo volete aspettare una data ben precisa? :sisi:


aKLbv3a.png

 

Currently playing: Dragon Quest XI S, Ori and The Blind Forest (Switch)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che col senno di poi questa serie non è stata la scelta migliore per il gruppo di visione visto come è calato l'entusiasmo ;p

 

EPISODIO 12

 

 

Episodio finale buono ma, in fin dei conti, deludente. Non saprei dire se, al posto di questa specie di "recap" dello stato attuale delle cose, avrei preferito al suo posto un combattimento o, in generale, qualcosa che facesse più presa sullo spettatore. Ma, alla luce di un'evidente assenza di qualsiasi tipo di climax negli episodi precedenti, forse è meglio così.

 

In pratica questo episodio, invece dell'ultimo della stagione attuale, poteva benissimo essere il primo della seconda (quasi confermata, visto che i kanji a fine puntata dicono "Il viaggio continuerà"). Perché se togliamo la rivelazione di Suou agli abitanti della Falaina dei motivi della breve vita dei marchiati, alla quale mi aspettavo delle reazioni ben più scandalizzate rispetto a quanto mostrato, in questo episodio non succede praticamente nulla. Anzi rimane l'amaro in bocca nel vedere come il personaggio di Oruka (fratello di Lykos) sia stato mostrato così poco in questa serie.

 

La sequenza finale è la classica conclusione di tipo il 99% degli anime recenti che necessitano di una nuova stagione, il fatto che cerchino di far sembrare tutto chiuso quando in realtà ci sono mille punti aperti e la storia è ben lontana dall'essere conclusa diventa sempre più fastidioso :asd:

 

 

COMMENTO FINALE

 

 

Children of the Whales è, a voler essere sintetici, una buonissima serie, soprattutto per gli amanti del genere fantasy, a cui però è mancata quella cosa in più, quel salto di qualità definitivo capace di consacrarla a opera memorabile. E questo a causa di tutta una serie di difetti che elencherò e, soprattutto, del problema di moltissimi anime usciti negli ultimi anni: una seconda stagione è d'obbligo ;p Senza questa, esprimere un giudizio definitivo è molto difficile.

 

Al di là di questo punto, su cui mi sono già espresso nel commento all'ultimo episodio e su cui mi sembra inutile dilungarmi, il difetto più evidente della serie a mio parere è la regia troppo piatta. E' come se lo studio (JC Staff in questo caso) si fosse limitato a fare il suo compitino e stop. Nonostante il comparto tecnico notevole (CG della sabbia a parte), con disegni e animazioni che rendono alla perfezione in movimento lo stile dell'autrice del manga, la mancanza di pathos in praticamente tutte le sequenze più importanti della storia, e le scene di combattimento molto approssimative e poco spettacolari, rovinano la visione generando un profondo senso di insoddisfazione nello spettatore per quello che questa serie poteva essere, e alla fine non è stato. In generale ho avuto l'impressione anche di una certa frettolosità di fondo, non so se è il termine più adatto visto che non sono andato avanti col manga quindi magari dico una fesseria, ma non trovo termine migliore per descrivere questa sensazione.

 

Un altro neo purtroppo sono i personaggi. In uno dei miei precedenti commenti ho scritto che questa serie riesce a caratterizzarli bene tutti, ed è vero, il problema è che quasi nessuno di loro buca lo schermo, e quei pochi veramente interessanti (Ouni, Oruka, Rochalito, il bendato) sono mal utilizzati o possiedono uno screen time ridotto. Il protagonista è lontano dall'essere pessimo ma è poco carismatico e non riesce a fare presa sullo spettatore, almeno con me non c'è riuscito, non va meglio alla sua amichetta Lykos che non fa altro che stare col muso lungo per tutti i 12 episodi.

 

Sia chiaro, da questi commenti sembra che stia demolendo l'anime, ma ripeto che di pregi ce ne sono molti. Il setting di evidente ispirazione miyazakiana è molto bello e affascinante, con un world building finora poco esplorato ma promettente; la storia non è nulla di particolarmente originale ma è appassionante e con molte rivelazioni inaspettate; c'è molta violenza e l'autrice non si fa problemi ad ammazzare personaggi anche nei primi episodi (peccato per la censura, nel manga c'è molto più sangue); e in generale vengono affrontati temi molto maturi e per nulla banali, anche se non tutti con la stessa forza.

 

Alla luce di tutte le opere di ottima qualità che abbiamo avuto nel 2017 appena concluso (e che molti si ostinano ancora a definire sotto tono :asd: ), Children of the Whales non sarà ricordato come una di quelle di maggior rilievo, a meno che appunto una seconda stagione non prosegua dalle ottime basi gettate in questa riuscendo finalmente ad esprimere tutto il suo potenziale. Nel frattempo, c'è il manga :ahsisi:

 

 

Voto: 7/10


aKLbv3a.png

 

Currently playing: Dragon Quest XI S, Ori and The Blind Forest (Switch)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi sa che col senno di poi questa serie non è stata la scelta migliore per il gruppo di visione visto come è calato l'entusiasmo ;p

 

 

 

A me è piaciuto invece e non mi pento di averlo votato per il contest :sisi:

Stavo solo aspettando una risposta dei mod alla tua precedente domanda per chiudere tutto ma, visto il periodo particolare (tra feste e awards), non volevo pressare più di tanto.

Dopo guardo l'ultimo e butto giù il commento finale :sisi:


"Listen to my story, this may be our last chance"

 

maxresdefault.jpg

recensioni_utenti_2019.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A me è piaciuto invece e non mi pento di averlo votato per il contest :sisi:

Stavo solo aspettando una risposta dei mod alla tua precedente domanda per chiudere tutto ma, visto il periodo particolare (tra feste e awards), non volevo pressare più di tanto.

Dopo guardo l'ultimo e butto giù il commento finale :sisi:

 

Quoto, di certo non è niente di storico ma a me è piaciuto, è un peccato che alla fine lo abbiamo seguito in pochi. Sicuramente merita un voto sopra la sufficienza :sisi: Manca anche a me l'episodio finale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Episodio 12

Episodio che è una sorta di fine-inizio in quanto non c'è una conclusione e ci si prepara ad un nuovo viaggio.

 

Orka si reca da Atsali con la sua archivista senza preavviso ma cade in un'imboscata probabilmente architettata dallo stesso Atsali per intimidirlo; il simpatico Liontari (ora nelle vesti di giullare :pffs:) però, appostato su un edificio vicino, uccide tutti i nemici e ribadisce ad Orka la sua voglia di tornare su Falena (che ossessione). Orka incontra poi Atsali: è convinto di poter ottenere il controllo di Karcharios per poi prendersi Falena, il daimon (Ouni) e infine addirittura il Nous Supremo Anthropos per creare un'utopia.

 

Masoo muore e se ne celebra il funerale tra la tristezza generale.

Il capitano rivela ad Ouni il suo ''trucco'' per non lasciarsi prendere dalle emozioni: convincersi che tutto ciò che accade su quella nave non dipende da loro. Però, ancora una volta, si tradisce dicendo ciò in quanto è sempre chiaramente percepibile il suo pensiero reale osservando le sue reazioni ed espressioni.

Ema (che Lykos chiama curiosamente ancora Neri. Lei non conosce ancora la differenza tra le due? :hmm:) propone a Lykos di fuggire dalla Mud Whale ma Lykos dice di voler restare lì.

Ouni protegge Kicha durante una discussione col capitano: egli non piange per la morte dei suoi compagni ma questo non significa che non ci tiene e che li dimenticherà.

Suou svela a tutti i Marchiati della Mud Whale la verità sulla loro breve vita mentre i due emo provano ancora ad imporsi attaccando Suou e Ginshu (questi stanno male). Ancora una volta deve intervenire Ouni il quale spiega come i Marchiati siano morti per tutti gli abitanti della Mud Whale difendendoli fino alla fine. Marchiati o Immacolati non fa differenza. Suou spiega che non avevano mai saputo la verità per non costringerli a vivere nella paura o ad incolpare il fato per le loro brevi vite (non molto convincenti come spiegazioni sinceramente).

 

Sfruttando Kokalo, Falena supera finalmente la ''Gabbia'' (la corrente che la teneva prigioniera) e si dirige verso Amonlogia alla ricerca di nuovi alleati. Non mi aspettavo di vedere Ouni ridere,

penso sia la prima volta dall'inizio dell'anime :asd:.

Alla fine Orka ottiene Karcharios (chi l'avrebbe mai detto?) e parte dirigendosi verso l'Impero.

 

Il viaggio... continua.

 

 

IN DEFINITIVA

Children of the Whales è un anime drammatico di stampo fantasy che si concentra sulle emozioni e sulla difficile sopravvivenza di un popolo, piuttosto che sul resto. Le scene d'azione sono presenti ma non sono animate sufficientemente bene e non riescono, quindi, a lasciare il segno, inoltre non vi è nessun combattimento memorabile.

Tutto nasce da un ''equivoco'' che altro non è che lo specchio dei meschini interessi della guerra stessa: gli abitanti della Balena devono essere sterminati per un presunto peccato originale che i loro avi avevano commesso molto tempo prima ma, proseguendo nella visione dell'anime, si capisce come tutto ciò sia un mero pretesto per sterminare e conquistare (lo dice chiaramente Araphne quando mette alle strette Ouni, inoltre il comitato dice che il solo Orka voleva procedere con lo sterminio).

Come dicevo già nei commenti agli episodi, il viaggio della Mud Whale nel deserto di sabbia può, con un'audace metafora, rappresentare l'itinerario stesso della vita umana sballottata continuamente dappertutto da eventi negativi (Orka, Araphne, Impero); la corrente che imprigiona la Nave può invece essere vista come il dubbio che attanaglia le nostre menti o come le difficoltà che ci tengono fermi e non ci consentono di avanzare ma, alla fine, con coraggio e determinazione conquisteremo il nostro Kokalo che ci darà, perlomeno, la speranza e l'entusiasmo per proseguire in questo cammino fino a raggiungere la terraferma e cioè il nostro obiettivo. Terraferma anche perché, ora, possiamo finalmente liberarci dalle insicurezze del mare e proseguire con maggiore convinzione camminando sulle nostre gambe.

 

Tra i personaggi spiccano Ouni, il capitano e Orka: Ouni, eccezionale guerriero (non a caso è un daimon), mostra a tratti anche grande bontà nei confronti dei suoi compagni e sono contento che alla fine abbia preso a cuore il destino della Mud Whale e di tutti i suoi abitanti; il capitano, personaggio nichilista, enigmatico e molto intelligente, sembra sempre vivere tutto con distacco come una sorta di viaggiatore che passava di lì per caso ma anche lui ha un cuore e dei sentimenti e lo dimostra in più di un'occasione; Orka, fratello di Lykos, è il principale antagonista ed è un uomo consumato dalla sete di potere e da un esasperato protagonismo (tanto da opporsi al comitato stesso quando ormai avrebbe dovuto ricevere una punzione esemplare per il suo fallimento).

Altri personaggi importanti ma che non spiccano per carattere sono Chakuro e Lykos: quest'ultima è un po' la ''martire'' dell'opera ma non la biasimo visto che, già rifiutata dal fratello,

si trova improvvisamente catapultata in una realtà che non conosce e che non può mai penetrare del tutto a causa delle enormi differenza culturali tra i due popoli.

Neri ed Ema, personaggi interessanti e suggestivi, alla lunga mi hanno un po' turbato ed infastidito a causa del loro comportamento a volte fuori luogo in una situazione già ampiamente incasinata.

Liontari suscita in me, ormai, un ironico sorriso ogni volta che si palesa. È la variabile impazzita dell'anime, personaggio non fondamentale ma che è riuscito in qualche modo a trovare spazio e ad inserirsi nel tessuto dell'opera nonostante tutto.

 

In definitiva, trama abbastanza originale, comparto tecnico di tutto rispetto (fermandoci a disegni e colori), tante emozioni anche se forse troppo patetismo a causa della breve vita dei Marchiati che genera, per forza di cose, situazioni spiacevoli oltre a quelle che l'anime già mostra con frequenza.

Non mancano difetti ma, essendo un anime di 12 episodi, sono soddisfatto. Ora bisogna confermare quanto di buono si è visto e innalzare ancora il livello (nella seconda stagione mi piacerebbe vedere finalmente la terraferma, nuove genti, lo scontro con Orka, maggiore attenzione nei confronti di alcuni personaggi come Lykos e Ginshu).

 

 

8+/10

 

 

Non può che essere uno dei più positivi della stagione (anche se devo vedere altri anime ancora per poter fare una classifica). Non un capolavoro ma ha una sua identità e i suoi momenti.

Pensa se dovevamo vederci Osama coso xD

 

Tornando al contest, mi sono divertito. È stato bello seguire insieme a voi questo anime (per chi è rimasto). Cercherò di esserci anche ai prossimi.

Scrivete i vostri commenti finali così me li leggo :mah:


"Listen to my story, this may be our last chance"

 

maxresdefault.jpg

recensioni_utenti_2019.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si ma infatti non stavo mica dicendo che è brutto anzi, come vedete gli ho assegnato un voto ben sopra la sufficienza. Quello che intendevo col mio commento è che, ancora una volta, l'entusiasmo e la partecipazione iniziali sono scemate e a seguirlo siamo rimasti in pochissimi, e secondo me l'anime ci ha messo del suo visto che per molti versi non è riuscito a soddisfare pienamente le ottime premesse iniziali :sisi: Ovviamente lo dico a posteriori con tutta la validità che questo comporta, ma se avessimo scelto tipo Houseki no Kuni sarebbe stato il top :dajee:

 

il viaggio della Mud Whale nel deserto di sabbia può, con un'audace metafora, rappresentare l'itinerario stesso della vita umana sballottata continuamente dappertutto da eventi negativi (Orka, Araphne, Impero); la corrente che imprigiona la Nave può invece essere vista come il dubbio che attanaglia le nostre menti o come le difficoltà che ci tengono fermi e non ci consentono di avanzare ma, alla fine, con coraggio e determinazione conquisteremo il nostro Kokalo che ci darà, perlomeno, la speranza e l'entusiasmo per proseguire in questo cammino fino a raggiungere la terraferma e cioè il nostro obiettivo. Terraferma anche perché, ora, possiamo finalmente liberarci dalle insicurezze del mare e proseguire con maggiore convinzione camminando sulle nostre gambe.

Mi piace molto questa metafora :ahsisi:


aKLbv3a.png

 

Currently playing: Dragon Quest XI S, Ori and The Blind Forest (Switch)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Mi piace molto questa metafora :ahsisi:

 

Ti ringrazio. L'ho proposta perché mi sembrava appropriata e anche per arricchire il commento con qualcosa di mio :sisi:


"Listen to my story, this may be our last chance"

 

maxresdefault.jpg

recensioni_utenti_2019.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Signori, conclusa da un po' la trasmissione dell'anime sulla gioventù di quel fiero paese d'oltremanica, è giunto il momento di riconoscere a colui che si è dimostrato il più costante, fiero e appassionato gallese d'adozione, la vittoria in questo epico confronto.

Non è stato un compito facile, abbiamo dovuto contattare direttamente Cardiff per farci spedire un nuovo mod col compito di aiutarci ad esaminare il candidato più adatto.

A chiudere i preamboli, srotoliamo la bandiera draconica e recitiamo tutti "Cymru am byth", perchè si, il Welsh-boy di Mondo Jap è proprio lui, DeDaLuS.

 

A te l'ambito banner del vincitore

25i7zar.jpg

A te il simbolo di questo cammino

j19iunf.jpg

Per te la gloriosa colonna sonora

 

 

 

grazie a tutti i partecipanti e appuntamento al prossimo gruppo, vi aspettiamo!! :gab:


seguimi su Twitch -> https://www.twitch.tv/phantomluis88  :ahsisi: 

Al momento ho giocato:

PS4 - Catherine: Fullbody; Atelier Sophie; Crash Team Racing: Nitro Fueled; Rocket League; Nights of Azure 2 :Bride of The New Moon; Dishonored 2; Nier: Automata; Kingdom Hearts III; Dragon Quest XI; AC:Brotherhood; Fifa 19

Mobile - BanG Dream, Revue Starlight Relive, Fate GO, LLSIF

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti a tutti i partecipanti, chi è rimasto e chi ci ha lasciato, e al prossimo gruppo!!! :kappe:

 

(sperando sia più fortunato ;p )


aKLbv3a.png

 

Currently playing: Dragon Quest XI S, Ori and The Blind Forest (Switch)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Signori, conclusa da un po' la trasmissione dell'anime sulla gioventù di quel fiero paese d'oltremanica, è giunto il momento di riconoscere a colui che si è dimostrato il più costante, fiero e appassionato gallese d'adozione, la vittoria in questo epico confronto.

Non è stato un compito facile, abbiamo dovuto contattare direttamente Cardiff per farci spedire un nuovo mod col compito di aiutarci ad esaminare il candidato più adatto.

A chiudere i preamboli, srotoliamo la bandiera draconica e recitiamo tutti "Cymru am byth", perchè si, il Welsh-boy di Mondo Jap è proprio lui, DeDaLuS.

 

A te l'ambito banner del vincitore

25i7zar.jpg

A te il simbolo di questo cammino

j19iunf.jpg

Per te la gloriosa colonna sonora

 

 

 

grazie a tutti i partecipanti e appuntamento al prossimo gruppo, vi aspettiamo!! :gab:

 

L'avete scritto tu e Metal? Ahahah bellissimo :rickds:

 

Grazie, sono molto felice e mi sono divertito. Peccato che non tutti abbiano completato, l'anime secondo me meritava.

Bello l'inno gallese, ora sono il vero Welsh-boy del forum :mah:

 

Cymru am byth!


"Listen to my story, this may be our last chance"

 

maxresdefault.jpg

recensioni_utenti_2019.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DeDalus merita la bandiera anche solo per...

 

 

aver cercato di dare un senso "all'improponibile".

Il vero nome condanniamolo alla Damnatio memoriae :stema:

 

 

Battute a parte,complimentoni vittoria meritatissima ;)

 

Per quanto mi riguarda, faccio mea culpa, visto che non ho ancora avuto modo di terminare la serie.

Spero di rimediare presto però :sisi:


"You don’t need qualifications to make a difference"

j5S4ipA.jpg

 

 

2gP07FJ.png

 

recensioni_utenti_2019.png
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti DeDaLuS!

Io mi sono fermata prima per mancanza di tempo (non so quanti anime guardo i primi episodi e mi fermo... mettendoli nella ciclopica lista "anime da vedere!") ma sto seguendo il manga, poi vi dirò le mie impressioni!

Non avendo fumetterie vicine e comprando solo online, compro ogni tot di mesi e perciò accumulo i numeri, vi scriverò poi se il manga cala o no.


“Nella guerra e nella vittoria. Nella pace e nella vigilanza. Nella morte e nel sacrificio” (Motto dei Custodi Grigi – Dragon Age)

Capomoderatrice "Animazione & Fumetti"
0zL7UW3.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Complimenti Dedalus e bella firma :asd:

 

Grazie Luck

Ahahah poi la cambio ma ora bisogna innalzare l'orgoglio gallese :rickds:

 

DeDalus merita la bandiera anche solo per...

 

 

aver cercato di dare un senso "all'improponibile".

Il vero nome condanniamolo alla Damnatio memoriae :stema:

 

 

Battute a parte,complimentoni vittoria meritatissima ;)

 

Per quanto mi riguarda, faccio mea culpa, visto che non ho ancora avuto modo di terminare la serie.

Spero di rimediare presto però :sisi:

Quel tizio ha creato terremoti sia nell'anime che nelle nostre menti :asd:

All'inizio comunque mi ci ero veramente appassionato vista l'unicità del personaggio e ho provato a comprenderlo ma è stata un'impresa ardua, sta troppo fuori e vive in un mondo tutto suo.

 

Grazie ma c'era da vedere se tu fossi arrivato fino in fondo (tu come anche gli altri), sarebbe stata una bella sfida.

Dai ora non dropparlo però :l4gann:

E se ti va posta lo stesso il commento finale poi :sisi:

 

Complimenti DeDaLuS!

Io mi sono fermata prima per mancanza di tempo (non so quanti anime guardo i primi episodi e mi fermo... mettendoli nella ciclopica lista "anime da vedere!") ma sto seguendo il manga, poi vi dirò le mie impressioni!

Non avendo fumetterie vicine e comprando solo online, compro ogni tot di mesi e perciò accumulo i numeri, vi scriverò poi se il manga cala o no.

Grazie e facci sapere :sisi:

Speriamo facciano anche la seconda stagione prima o poi.


"Listen to my story, this may be our last chance"

 

maxresdefault.jpg

recensioni_utenti_2019.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimentoni Dedalus!

 

Io ho finalmente visto l'episodio finale, e anche se in ritardo lascio un breve commento:

 

 

Sull'episodio in se c'è veramente poco da dire, non è ne carne ne pesce: non succede nulla, se non la rivelazione di Suou ai marchiati; continua a non convincermi particolarmente la presenza di quei due elementi che vorrebbero uno scontro tra marchiati e non marchiati, la loro scena serve principalmente a sviluppare il personaggio di Ouni che assume una posizione netta e diventa un personaggio sempre di piu di spicco sulla Mud Whale. Interessante poi la parte finale con Suou che afferma di voler dare proprio a Ouni il ruolo di leader quando raggiungeranno la terraferma :sisi:

 

 

Per quanto riguarda l'anime in generale:

 

 

Diciamo che le ottime premesse iniziali non sono state rispettate appieno; il difetto principale imho sono i combattimenti, totalmente privi di pathos (a parte delle rare eccezioni), e se all'inizio buona parte della colpa era imputabile alla soundtrack proseguendo negli episodi si vengono a creare spesso situazioni paradossali e alquanto forzate, il che rende le scene di combattimento poco godibili. Nonostante ciò, l'anime può vantare dalla sua un world building estremamente interessante, con delle ottime idee e dei personaggi ben costruiti; su tutti domina sicuramente Ouni, di gran lunga il personaggio migliore secondo me, seguito a ruota da Orca e il biondino capitano delle SDF, che sono molto interessanti ma restano per poco tempo a schermo e quindi non risultano approfonditi abbastanza. Poi ci sono tutta una serie di personaggi buoni ma che non spiccano particolarmente, come Chakuro (che nonostante sia il protagonista sembra avere spesso un ruolo secondario), Lykos, Neri, Ginshu e cosi via. Nota particolare per Liontari, che io odio pesantemente, ma mi sembra un personaggio ben costruito :sisi:

Da sottolineare anche il buonissimo comparto tecnico, soprattutto per quanto riguarda i disegni (rivedibile invece la CG della sabbia, anche se non mi ha infastidito particolarmente)

Alla fine, anche se l'ultima puntata non è nulla di eccezionale (anzi), resta la curiosità di vedere come proseguirà la storia degli abitanti di Falaina; le basi gettate sono veramente buone e con qualche accorgimento qua e la potremmo avere una seconda stagione di livello altissimo

 

 

Voto: 7.5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Powered by Invision Community

AdBlock Rilevato!

GamesForum può continuare ad esistere e ad aggiornarsi solo grazie a dei piccoli supporti, quali inserti pubblicitari ed annunci. Limitiamo al minimo l'invasività di questi banner, ciononostante diventano fondamentali per garantire il futuro di questa Comunità.

Ti chiediamo la cortesia di disattivare AdBlock, in modo da poter navigare liberamente sul forum ed al contempo aiutandoci a migliorare giorno dopo giorno. 
GRAZIE!

×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.