Vai al contenuto
Forum News
IMPORTANTE : Regolamento firme e avatar Leggi di più... ×
Biotech

importante Regolamento Mercatino - Leggere prima di postare

Messaggi raccomandati

Jo2d4ow.png

Il mercatino di Spaziogames è una sezione del forum a disposizione degli utenti che intendono effettuare scambi o compravendite in forma privata. Si invitano pertanto i venditori professionali o gli esercenti di negozi ad avvalersi di siti dedicati quali possono essere Ebay od altri siti di e-commerce. Lo Staff di SpazioGames informa la Community, che è possibile effettuare compravendite tra privati, solo ed esclusivamente nell'area di competenza, e cioè nella sezione del Mercatino. Ogni trattativa condotta in sezioni non idonee, in formula privata o tramite inserzioni Blog, è da considerarsi NULLA e non tutelata da parte dello Staff, poiché non dimostrabile pubblicamente. Ogni Blog aperto con l'unico scopo di effettuare compravendite, o post presente in altre sezioni che fa riferimento a trattative private, sarà eliminato a discrezione dello Staff senza preavviso, per evitare spiacevoli conseguenze. Le compravendite sono consentite a tutti gli utenti semplici, e a tutti coloro che agevolano le proprie vendite online mediante siti propri o di supporto (ad es. BigCartel), l'importante è che questi non vengano pubblicizzati nei propri topic di vendita, o resi pubblici postandoli nelle proprie firme. Le compravendite sono vietate a tutti i Venditori Professionali, esercenti presso un negozio fisico o virtuale, dotati di partita IVA, e registrati anche come tali su Ebay o altri siti e-commerce di grande distribuzione o stock. L'accesso al Mercatino, inoltre, è vietato anche a tutti coloro che utilizzano sistemi di IP Hiding (Proxy e simili) atti a mascherare il proprio indirizzo IP reale, poiché rendono difficile l'identificazione dell'utente a causa degli stessi. E' assolutamente vietato postare link che rimandano a siti propri di qualunque natura, sia in topic pubblici che in firma, ed è allo stesso modo è vietato postare link che rimandano a proprie trattative o profili presenti su e-bay . Chiunque venga sorpreso ad effettuare compravendite, non rispettando queste semplici e basilari norme, andrà incontro all'immediato e permanente Oscuramento dell'intera sezione del Mercatino, precludendosi la possibilità di potervi accedere a tempo indeterminato.

 Spaziogames.it e Gamesforum.it sono assolutamente contrari alla pirateria.

E' obbligatorio indicare nel titolo dell' inserzione:
 
  • Provincia di provenienza dell'oggetto
  • Se è prevista la spedizione dello stesso
 
E' obbligatorio utilizzare i PREFISSI Mercatinoal fine di garantire ordine nelle varie sezioni, selezionandoli direttamente nella schermata relativa alla creazione di una nuova inserzione, sopra al campo di immissione titolo.
 
Il titolo dell' inserzione dovrebbe contenere solamente termini adatti ad un rapido riconoscimento dell' oggetto in vendita, le frasi ad effetto (quali Super-offerta, maxi sconto, Saldi e così via) possono esser inserite nel corpo dell' inserzione.
 
Un titolo di una vendita dovrebbe essere, ad esempio:
 
[Vendo][TO + Sped] Gran Turismo 4 PAL
 
Evitare di aprire un topic, se non si ha la seria intenzione di vendere il prodotto. Una volta che le due parti hanno raggiunto un accordo, entrambe sono tenute a concluderlo. Se il venditore non conclude una vendita avvalorando un giusto motivo, è permesso e consigliato all' acquirente il rilascio di un feedback negativo nei suoi confronti.
 
E' diritto, ma anche dovere, di un venditore stabilire un prezzo di vendita, non sono permesse aste o giochi al rialzo, quindi il venditore è tenuto a specificare il prezzo di vendita del proprio oggetto.
 
Evitare di aprire topic per richiedere una valutazione di un oggetto.
 
Specificare SEMPRE all'interno del topic
 
  • Se il gioco che si propone per la vendita/scambio è Pal Ita, Pal Uk, Jap, NTSC, o qualsiasi altra versione, per evitare spiacevoli controversie; qualora ciò non avvenga, lo staff potrebbe intervenire richiedendolo e chiudendo anche il topic se non si provvede a specificare la versione del videogame.
    La vendita/Scambio di un gioco di differente versione dalla Pal Ita, e non specificata, potrebbe comportare il rilascio di un feedback negativo, per omissione nella descrizione.
     
  •        Se si vuol dare la precedenza e in base a cosa la si vuol dare (ad esempio precedenza alla consegna a mano) per evitare equivoci.
     
     
     
  • Il tipo di spedizione che si intende utilizzare una volta conclusa la trattativa.
     
    A causa del progressivo aumento di titoli che utilizzano pass online per essere giocati in multiplayer, e' obbligatorio specificare sempre nel topic, se nel titolo in vendita sia presente il pass online e se sia stato utilizzato o meno.
 
 
Le inserzioni relative a preordini non sono concesse, è possibile vendere solamente oggetti posseduti materialmente o comunque di cui si possono fornire fotografie dell' oggetto stesso della trattativa. Si rammenta al venditore che una fotografia dell' oggetto che si sta vendendo può venir richiesta dai potenziali acquirenti e non bisogna far riferimento a fotografie già presenti su internet e prese da altri siti.
 
Non è permesso linkare trattative a proprie aste su ebay o su altri siti di e-commerce.
 
Infine, dato l'incremento di inserzioni relative alla ricerca/vendita/scambio di materiale pirata, è stato introdotto in via sperimentale un meccanismo di restrizione: qualsiasi nuovo topic creato in una di queste sezioni prima di essere visibile dovrà essere convalidato da un membro dello Staff Mercatino.
 
Nel caso in cui nelle stesse vi siano delle infrazioni al regolamento lo Staff si riserva il diritto di eliminarle senza preavviso e di prendere i dovuti provvedimenti.
 
E' concesso uppare i topic di vendita solo una volta al giorno
(verrà considerato UP qualsiasi messaggio che porterà in evidenza il thread, quindi 2 post consecutivi sono leciti solo se non intercorrono nell'arco della stessa giornata).
 
Indicare se la trattativa è presente anche in altri siti o forum, ma evitare di postare il link se questo appartiene ad un sito/forum concorrente di Spaziogames.
 
Aprire massimo UN solo topic per sezione; Qualora si decida di chiudere un topic, editare il primo post, scrivere una frase del tipo “Venduto tutto” o “Si può chiudere”, in modo tale da facilitare l’operato dei mod, nel visualizzare subito il topic da chiudere, per rendere più scorrevole la navigazione nel forum!
 
Se occorre modificare un topic, contattare i moderatori di sezione con messaggi sulla bacheca, o con messaggi privati, senza inviare segnalazioni via mail, dato che abusi di segnalazione possono esser puniti, e i mod del mercatino saranno lieti di darvi il tutto il supporto di cui si necessita.
 
Qualora riscontriate topic non a norma, e che non rispettano il suddetto regolamento, siete pregati a collaborare con lo Staff, segnalandoci il topic non conforme al regolamento con l’apposita funzione “Segnala Messaggio”, evitando in questo modo di scrivere direttamente nel topic del venditore, generando spam e flame inutile, ma consentendo in questo modo un nostro rapido intervento!
 
NOTA BENE:
Utilizzare la funzione Segnala Messaggiosolo per segnalare REALI inserzioni non a norma, o messaggi dannosi per la community. Le segnalazioni per editing titoli e chiusura thread verranno ignorate e sanzionate. Ogni abuso verrà punito dallo staff con il seguente ordine:
 
 
  • richiamo con nota al primo abuso
  • cartellino giallo al secondo abuso
  • cartellino rosso e/o ban se recidivo
 
Si invitano tutti i venditori a rispettare le code che si formano nei thread di vendita in ordine cronologico. I moderatori provvederanno, ove sia richiesto, a garantire il rispetto delle code. Si consiglia vivamente di specificare nei thread di vendita la durata delle code, in modo tale da evitare spiacevoli incomprensioni con i potenziali acquirenti.
 
Il mercatino non e' un'asta
Gli acquirenti non possono giocare al rialzo (superando il prezzo fissato) per prendersi l'oggetto della vendita, o al ribasso, contattando utenti in coda altrove e proponendo gli stessi oggetti a prezzi lievemente inferiori.
 
Evitate di postare inutilmente andando off topic. Se dopo l'avvertimento di un moderatore di sezione o meno, si continuera' a procedere in questo modo il topic sara' immediatamente chiuso.
 
A seguito della diffusione sempre maggiore della brutta abitudine di postare con l'unico scopo di screditare il venditore e l'inserzione, lo Staff ha deciso di prendere provvedimenti. Verranno accettati solo i post di persone interessate all'acquisto, niente commenti sul prezzo imposto/proposto dal venditore del tipo "Io questo gioco l'ho visto nella mia città al prezzo di XX". I venditori sono liberi di decidere il prezzo a loro più congeniale, e hanno il diritto di non vedersi rovinata l'inserzione.
 
Qualsiasi segnalazione verrà esaminata, e si potrà procedere con una ammonizione e se il comportamento persisterà con una sospensione.
 
Postate nel thread di vendita solamente se siete interessati all' oggetto.
 
Ai fini di non generare una dichiarazione comparativa errata, il venditore stesso è tenuto ad utilizzare un buon senso nello stabilire i prezzi di vendita degli oggetti inseriti nel corpo della propria inserzione.
 
Si invitano i venditori a non utilizzare dichiarazioni fuori luogo ai fini di vendere la propria merce, quali: "Oggetto introvabile"; "Limited unica"; "Prezzo più basso del web".
 
Questa metodica potrebbe rivelarsi scorretta, e potrebbe arrecare dolo a utenti poco pratici del settore; pertanto invitiamo a descrivere correttamente SOLO la propria merce messa in vendita, senza utilizzare un tono adulatorio, per incitare all'acquisto immediato della propria merce.
 
Un mancato rispetto di questo punto del regolamento potrebbe indurre lo Staff a valutare la possibilità di sanzionare chi lo infrange.
 
Se si fermano degli oggetti e poi non si conclude la trattativa, se questa è stata condotta pubblicamente e c’è stato scambio di dati, il venditore è libero di rilasciare un feedback negativo nei confronti dell' acquirente inadempiente.
 
Per agevolare la navigazione e fare in modo di mantenere ordine nelle varie sezioni e nei relativi sub-forums è concesso, per ogni sezione, avere un'unica inserzione/topic attiva (ossia aperta) in cui elencare ciò che si vuole acquistare/vendere/scambiare.       
 
Spaziogames.it e Gamesforum.it sono assolutamente contrari alla pirateria.
 
2.1.1) Giochi non originali
E' assolutamente vietato tentare di vendere giochi non originali. Inoltre è assolutamente vietato tentare di vedere giochi non originali spacciandoli per "speciali", "universali" e termini simili. Viene vietata anche la dicitura "+n regali", "+n sorprese" nel corpo dell' inserzione perchè facilmente riconducibili a materiale illecito. Tali casi sono da considerarsi un' aggravante alle sanzioni previste.
 
Vietata anche la vendita di giochi non originali presenti su schede di memoria esterne o su particolari flash card.
 
2.1.2) Condivisione account
E' altresì vietato vendere, comprare, scambiare, condividere o trasferire in altro modo i propri ID online, i propri accessi ai vari PSN, LIVE, WIISHOP o qualsiasi contenuto o servizio al quale si accede attraverso i suddetti, con nessun mezzo o metodo.
 
Vietata anche la vendita di qualsiasi account, quali Steam, Rapidshare, Megaupload e simili, poiché beni non materiali e di licenza limitata in accordo con quanto viene citato nei contratti di licenza:
 
Citazione
(I) Condizioni di Licenza:
Con il presente Contratto si concede e l'Abbonato accetta, una licenza limitata, a termine e non esclusiva, oltre al diritto d'uso del Software per scopi personali, in conformità con il presente Contratto e con le Condizioni di Sottoscrizione. Il Software viene concesso in licenza e non viene venduto. La licenza non conferisce all'Abbonato alcun titolo o proprietà in relazione al Software.
 
2.1.2.1) Vendita contenuti digitali
È vietata la vendita di giochi digitali, Abbonamenti Xbox Live, Microsoft Points, Card Microsoft, PSN card e abbonamenti PSN per coloro che non proveranno l' origine dei codici sia in formato cartaceo che digitale. Lo STAFF richiede prova fotografica dei codici che si vogliono vendere per evitare materiali non consoni alla vendita. Qualora non verrà fornita foto via email o tramite messaggio privato si vedrà negata la possibilità di vendere.
 
2.1.2.2) Vendita codici da 14 giorni
Vista la natura con cui probabilmente tali codici sono ottenuti, è da oggi vietata la vendita dei suddetti codici, se non si è in possesso della card o di una scansione originale dello stesso.
 
2.1.3) Account di Giochi online
E’ assolutamente vietata la vendita o cessione di un proprio Account/Pg di Giochi Online.
La suddetta vendita/cessione è vietata sulla base delle seguenti norme:
 
Citazione
(I) Diritti generali
Tutti gli account incluse le risorse, equipaggiamenti, abilità ecc. sono oggetti virtuali del gioco. L'utente non ottiene la proprietà o qualsiasi altro diritto sull'account. Tutti i diritti sono riservati alla società. Nessun diritto, in particolare nessun diritto di sfruttamento, è assegnato all'utente.
(II) Proibizione dello sfruttamento
Senza un permesso scritto della società, è proibito concordare con terze parti riguardo al trasferimento, l'utilizzo o la fornitura di account o informazioni d'accesso. In particolare, è proibito vendere account o risorse, o ottenere qualsiasi altro profitto dal lasciare account o risorse a terze parti. Lo stesso si applica alle informazioni di accesso, ai diritti di utilizzazione o a qualsiasi altro tentativo di evadere questa regolamentazione. Violazioni di queste regole o di altri diritti della società, in particolare copyright, sarà riportato alle autorità e perseguito legalmente
 
2.1.4) PC GameKeys
E' vietata la vendita di gamekeys di videogiochi provenienti dalle copie RETAIL degli stessi, poiché forniscono solamente il codice di attivazione del gioco e non il software stesso.
E' quindi concessa solo ed esclusivamente la vendita di key che permettano, oltre che l'attivazione, anche il download legale del gioco stesso (come ad esempio i codici di riscatto STEAM/EADM), a patto che il codice stesso provenga e sia valido per il territorio europeo.
 
2.1.5) Codici Beta Test
La cessione dei codici BETA, che sia essa gratuita, di scambio con altri codici di accesso o di abbonamento o tramite vendita diretta, è vietata dagli stessi termini di partecipazione ai programmi di Beta Testing, pertanto non è consentita alcuna trattativa in merito.
 
2.1.6) Giochi originali venduti prima della normale distribuzione nei negozi
La vendita di giochi originali prima della normale distribuzione dei negozi è consentita solo ed esclusivamente se al momento dell'apertura del topic il venditore possiede materialmente gli stessi.
 
E’ altresì vietato vendere buoni promozionali, o oggetti in preordine, se non si dispone materialmente dell’oggetto stesso, e se la vendita è antecedente alla data di uscita del prodotto!
 
2.1.7) Catene virtuali di Sant'Antonio
Viste le recenti vicissitudini nel mercatino, sono altresì vietati tutti quei programmi il cui funzionamento è ai limiti della legge, in particolar modo la contrapposizione moderna della vecchia catena di Sant' Antonio, oltre a tutti quei programmi e/o procedimenti che permettono di vincere nei casinò on-line o di portarsi a casa propria materiale elettronico ad un costo irrisorio.
 
2.1.8) Licenze OEM
E' vietata la vendita di licenze software OEM (Original Equipment Manufacturer), è concessa la sola vendita di licenze software RETAIL.
 
2.2.1) Console Modificate
A partire dal mese di settembre 2007, una sentenza della cassazione ha espressamente dichiarato illecita la modifica di una console, anche limitata al solo scopo di aggirare le restrizioni regionali imposte dal costruttore.
 
Pertanto è vietata la vendita di console modificate, sia nel caso si tratti di console recenti, sia si tratti di retroconsole.
 
Inoltre non sono tollerate diciture "modificate", "universali", "speciali" e tutti quei termini che riconducono ad una console modificata e non più originale. Tali casi sono da considerarsi un' aggravante alle sanzioni previste.Si considerano modifiche illegali, sia quelle rivolte ad eludere licenze del software quali: homebrew channel, custom firmware e simili;
 
Sia modifiche sull’hardware o modifiche esterne, che comprendono istallazione di chip o uso di particolari strumenti che supportano l’utilizzo di copie di backup, pertanto sono vietate: console con chip di modifica, console con lettori modificati, flash card di ogni tipo, cartucce R4, e supporti di ogni tipo anche per retro console (ad es. the doctor, ecc ecc…), e strumenti di modifica esterni.
 
2.2.1.1) Restrizioni di vendita relative a console portatili
E' assolutamente vietata la messa in vendita di console portatili con giochi preinstallati sulle stesse o su supporti esterni di memoria (come ad es. Memory Card).
 
2.2.2) Console Bannate
Considerato che la maggior parte delle console bannate dal servizio Live da parte di Microsoft, sono state bannate perchè riconosciute modificate, non è consentito vender console bannate dal live in quanto trattatasi di console che rientrano nel punto 2.2.1
 
2.2.3) Rapidfire e Lag Switch
E’ assolutamente vietato vendere Rapidfire e Lag Switch poiché considerati come casi di cheating, in quanto violano il codice di condotta di XBL e del PSN, ed atti a barare e a violare le condizioni di utilizzo di software e hardware delle rispettive case produttrici.
 
Citazione
XBL (http://www.xbox.com/it-IT/live/legal/codeOfConduct.htm) • Nei giochi non è ammesso barare, a meno che non sia stato deciso diversamente dai partecipanti al gioco. • Non modificare né alterare il contenuto del gioco per creare trucchi. • Evitare di giocare intenzionalmente con chiunque impieghi software o metodi non autorizzati allo scopo di gonfiare la classifica o aggiudicarsi più punti.
Condizioni d’utilizzo XBL
 
E’ vietato: • utilizzare o distribuire trucchi, macros o scripts non autorizzati; • sfruttare eventuali bug o apportare modifiche non autorizzate a qualsiasi software o dato per ottenere in modo scorretto un vantaggio in giochi, gare o concorsi.
Condizioni d'utilizzo PSN: (http://it.playstation.com/legal/deta...NDIZIONI-DUSO/) (vii) Non modificare o cercare di modificare client online, disco, file di salvataggio, server, comunicazione client-server o altre parti di qualsiasi gioco o altro contenuto o danneggiare account, sistemi, hardware, software o reti collegati a PSN per nessun motivo, nemmeno per ottenere un vantaggio sleale in un gioco.
 
2.2.4) Hard Disk non originali
Viste le ultime pratiche di hacking relative alla sostituzione di Hard Disk originali per Xbox360 con Hard Disk di terze parti, è assolutamente vietata la vendita di questi ultimi, in quanto comporta un rischio, seppur minimo, di BAN da Xbox Live per modifica illecita all'hardware della console.
 
Riferimento:
 
Citazione
13. FUNZIONAMENTO E ATTREZZATURE DEL SERVIZIO
È possibile accedere al Servizio esclusivamente con una console Xbox originale, una console Xbox 360, un personal computer o connettendosi al proprio account tramite Xbox.com. Per accedere al servizio l'utente accetta di utilizzare software o hardware autorizzati e che questi ultimi non verranno modificati in alcun modo con modalità non autorizzate (riparazioni, aggiornamenti e download autorizzati). Qualsiasi tentativo di disassemblare, decompilare, creare prodotti derivati, decodificare, modificare, concedere in sottolicenza, distribuire o utilizzare per altri scopi l'hardware o il software associati a una console Xbox originale o una console Xbox 360 o al Servizio, è severamente proibito e potrebbe causare l'annullamento dell'account dell'utente e/o dei diritti di accesso al Servizio e il perseguimento di altri provvedimenti legali da parte di Microsoft. Microsoft si riserva il diritto di prendere qualsiasi provvedimento legale riterrà opportuno nei confronti degli utenti che violano i sistemi o la protezioni di rete Microsoft nonché il presente contratto o eventuali condizioni aggiuntive descritte nella Sezione 2 di cui sopra e tali utenti potrebbero inoltre incorrere in sanzioni penali e/o civili.
 
2.2.5) Accessori non originali
Al fine di evitare spiacevoli incomprensioni e possibili problemi nelle trattative, si invitano gli utenti che mettono in vendita accessori non originali, ma comunque licenziati dalle case produttrici delle console, di verificare l'effettiva compatibilità con gli ultimi aggiornamenti firmware delle console stesse.
 
E' possibile, infatti, che il supporto degli stessi decada senza alcun preavviso, comportando il loro non totale funzionamento. Piena discrezione da parte dello staff per l'eliminazione e il sanzionamento delle inserzioni non a norma riguardanti questo punto.
 
2.3.1) Vendita di Film, Colonne Sonore o Brani musicali
Spaziogames.it e Gamesforum.it sono assolutamente contrari alla pirateria.
 
Pertanto è vietata la vendita di materiale pirata quali giochi, film o brani musicali su qualsiasi supporto. Nel caso sorgano ragionevoli dubbi sulla natura di un titolo, sia un potenziale acquirente sia un moderatore possono richiedere al venditore se l' oggetto in questione è originale o meno. Nel caso non lo sia o in mancanza di una risposta, la discussione verrà chiusa e verranno presi provvedimenti nei confronti del venditore.
 
2.3.2) Vendita di telefonini
I telefonini sbloccati non regolarmente, secondo i contratti di licenza della casa produttrice, sono vietati dalla vendita in quanto illegali.
 
2.3.3) Vendita di capi d' abbigliamento e Accessori
In caso di vendita di capi di abbigliamento, sarebbe cosa gradita attestare l' autenticità dei capi con scontrini d' acquisto o con certificati di autenticità. Nel caso non si possedessero tali prove, il venditore si assume la piena responsabilità di ciò che sta vendendo.
 
La vendita di materiale contraffatto è punita dalla legge (ancora prima che vietato dal regolamento) quindi il venditore che spaccia per originale un capo che non lo è, è passibile di denuncia all' autorità competente da parte dell' acquirente.
 
E’ vietata inoltre la vendita di profumi non registrati con marchio proprio, ma descritti come “simili a…”, “stessa fragranza di…”, in quanto anche in questo caso si parla di contraffazione, e abuso di riporto di marchi non propri senza regolare concessione da parte della casa produttrice.
 
2.3.4) Vendita di Armi bianche, Armi Improprie, Armi Softair e Pistole a GAS
La legge italiana definisce armi bianche tutte quelle la cui naturale destinazione e' l'offesa alla persona.
 
Siccome anche per la sola detenzione di queste armi è previsto il possesso del porto d' armi, è vietata la vendita di Spade originali (affilate o meno che siano), Repliche di spade affilate, Pugnali, coltelli automatici, mazze e così via. Mentre sono considerate armi improprie tutti quegli oggetti atti all'offesa che sono principalmente utensili o attrezzi sportivi, ma che ovviamente per le loro caratteristiche costituiscono un buon sistema per nuocere al prossimo. Pertanto è vietata la vendita di repliche di spade prive di filo, repliche di pugnali privi di filo, coltelli di qualsivoglia genere, asce ed accette, lame sportive (fioretti, spade e sciabole) e via discorrendo.
 
Si vieta inoltre la vendita di dispositivi a puntamento laser, in particolare dispositivi a puntamento laser verde, poiché classificabili come armi improprie dato che se non correttamente usati possono causare lacerazione della cute superficiale, e danni anche irreversibili alla vista, quindi se non utilizzati con le corrette precauzioni, possono risultare dannosi per chi li utilizza.
 
E' altresì vietata la vendita di armi da softair e di pistole a GAS.
 

Nel caso la trattativa sia andata a buon fine le due parti possono rilasciare un feed positivo nell'apposito topic: https://www.gamesforum.it/topic/4988

Nel caso di spam o post off-topic è prevista l' ammonizione dell' autore con un cartellino. Se l' autore continua nell' atteggiamento ignorando sia i richiami dei moderatori che i cartellini eventualmente ricevuti, si provvederà con la sospensione. Per le altre infrazioni fare riferimento al punto 6 del presente regolamento.

Tutte le trattative che verranno trovate non conformi al presente regolamento, potranno esser chiuse (anche senza preavviso) dai moderatori.

In particolari situazioni, lo staff si riserva di impedire l' accesso al mercatino a quegli utenti che hanno dimostrato poca serietà nel condurre trattative di vendita. Tali situazioni possono anche non esser legate solamente ai feedback ricevuti, ma riconducibili al comportamento tenuto.

Amministratore 
Darth Gary - darthgary@spaziogames.it
 
Responsabile Mercatino
LeRoi - leroi@spaziogames.it
 
Moderatori Mercatino
Connor
 
 
I moderatori delle sezioni mercatino non si ritengono responsabili delle trattative private ma solo del corretto svolgimento della vendita.
 
Qualora un utente non fosse contento dello svolgimento di una trattativa è pregato di segnalarlo direttamente ad un moderatore di sezione, evitando di aprire un topic denigratorio nei confronti di un venditore. Ogni venditore è considerato onesto ed in buona fede, fino a prova contraria. Se un acquirente si sente truffato da un venditore non è certo aprendo thread del genere che risolverà la questione. E' opportuno contattare un membro dello staff che provvederà a far luce sulla questione.
 
Qualora un utente non fosse contento dell' operato di un moderatore è pregato di rivolgersi direttamente al responsabile del mercatino. Qualora un utente non fosse contento dell' operato del responsabile del mercatino è pregato di rivolgersi direttamente all'amministratore del forum.
 
Per qualsiasi disputa che non si sia risolta tra gli utenti (dopo aver contattato i moderatori di sezione e dopo che il loro intervento non è andato a buon fine), il link della polizia postale per una denuncia via web è il seguente: http://www.commissariatodips.it/denunciaviaweb.php
 
Dopo la compilazione di un modulo tramite internet è comunque necessario recarsi di persona presso un ufficio di polizia postale per completare la pratica. Troverete l'elenco degli uffici all'interno del sito.
 
Provvedimenti Vari
I commenti fuori luogo ed i commenti che non sono riconducibili ad una trattativa in corso, saranno conteggiati e segnalati tramite cartellino.
Ai venditori di software o hardware illecito sarà comminata una sospensione con durata da stabilirsi da parte dello Staff. E' prevista una maggiorazione di ulteriori 5 giorni nel caso si verifichi le aggravanti citate nei punti 2.1 e 2.2 del presente regolamento.
A chiunque cerchi di reperire, tramite annunci nel mercatino, materiale illecito sarà comminata una sospensione con durata da stabilirsi da parte dello Staff. E' prevista una maggiorazione di ulteriori 5 giorni nel caso si verifichi le aggravanti citate nei punti 2.1 e 2.2 del presente regolamento.
 
I messaggi offensivi nei confronti dell’utenza della community, contenenti linguaggio scurrile, bestemmie, offese razziste, saranno puniti severamente a seconda dei casi, con pene che variano da cartellini rossi, a sospensioni di diversa durata.
 
Gli utenti che postano nelle discussioni di compravendita (o che ne aprono una) dichiarano automaticamente di aver letto il presente regolamento e di averlo accettato in ogni sua parte.

Consigli Generali

 
  1. E’ buona norma controllare sempre, prima di intraprendere una trattativa, il “Profilo Mercatino” dell’utente con il quale si decide di trattare, per poterne valutare la propria affidabilità.
  2. Nel caso in cui la controparte non ha feedback positivi, e molti pochi post, è buona norma richiedere maggiori informazioni sull’utente stesso, quali foto dell’oggetto messo in vendita, con magari un foglio con il proprio nome, che dimostra che la foto sia reale e che l’oggetto sia realmente posseduto da chi lo vende. Inoltre è consigliabile richiedere dati anagrafici dell’utente, numeri di telefono mobile e fisso, e tutte le informazioni che ritenete opportune.
  3. Diffidate di offerte troppo vantaggiose e di chi non rispetta le code che si creano, e che tratta in contemporanea con più utenti.
  4. E’ consigliato richiedere un tipo di spedizione tracciabile, che attesti la reale spedizione dell’oggetto che avete acquistato, ed evitate spedizioni quali posta prioritaria e pacco ordinario, poiché non tracciabili, e non attestano che il venditore abbia realmente spedito, e sono soggette a “sparizioni” durante il loro trasporto.
  5. E’ consigliato condurre le trattative pubblicamente, postando nel topic di compravendita, e non privatamente, poiché trattati di trattative non tracciabili e non valide sia ai fini del rilascio feedback, e ai fini di tutela in casi di potenziale truffa.
  6. E’ consigliato conservare tutti i pm che vi siete scambiati finché la trattativa non si conclude definitivamente, poiché i pm possono utilizzarsi come prova tangibile della trattativa e dei termini e condizioni che avete accettato acquistando l’oggetto in questione.
  7. E’ buona norma rilasciare SEMPRE un feedback positivo a conclusione di una trattativa che si è condotta positivamente, dato che ci troviamo all’interno di una community, ed è giusto rispettare venditori ed acquirenti.
  8. Nel caso di probabile truffa, o di trattative sospette, contattate immediatamente lo staff, che provvederà ad intervenire per chiedere ulteriori chiarimenti e cercare di tutelarvi.

Lo staff di SpazioGames si esenta da intraprendere iniziative nei confronti di probabili truffatori, se le trattative non sono state condotte pubblicamente. Inoltre lo staff di SpazioGames si estranea da casi di probabili truffe, ma vi fornirà tutto il supporto necessario ed adeguato ai fini dello svolgimento di regolare denuncia presso la polizia postale.

Modificato da LeRoi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Riferimenti normativi link alla sentenza di Roma: http://www.penale.it/page.asp?mode=1&IDPag=450 Art. 171-ter 1. È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque per trarne profitto: a) abusivamente duplica, riproduce, trasmette o diffonde in pubblico con qualsiasi procedimento, in tutto o in parte, un'opera dell'ingegno destinata al circuito televisivo, cinematografico, della vendita o del noleggio, dischi, nastri o supporti analoghi ovvero ogni altro supporto contenente fonogrammi o videogrammi di opere musicali, cinematografiche o audiovisive assimilate o sequenze di immagini in movimento; b) abusivamente riproduce, trasmette o diffonde in pubblico, con qualsiasi procedimento, opere o parti di opere letterarie, drammatiche, scientifiche o didattiche, musicali o drammatico-musicali, ovvero multimediali, anche se inserite in opere collettive o composite o banche dati; c) pur non avendo concorso alla duplicazione o riproduzione, introduce nel territorio dello Stato, detiene per la vendita o la distribuzione, o distribuisce, pone in commercio, concede in noleggio o comunque cede a qualsiasi titolo, proietta in pubblico, trasmette a mezzo della televisione con qualsiasi procedimento, trasmette a mezzo della radio, fa ascoltare in pubblico le duplicazioni o riproduzioni abusive di cui alle lettere a) e b); d) detiene per la vendita o la distribuzione, pone in commercio, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, proietta in pubblico, trasmette a mezzo della radio o della televisione con qualsiasi procedimento, videocassette, musicassette, qualsiasi supporto contenente fonogrammi o videogrammi di opere musicali, cinematografiche o audiovisive o sequenze di immagini in movimento, od altro supporto per il quale è prescritta, ai sensi della presente legge, l'apposizione di contrassegno da parte della Società italiana degli autori ed editori (S.I.A.E.), privi del contrassegno medesimo o dotati di contrassegno contraffatto o alterato; e) in assenza di accordo con il legittimo distributore, ritrasmette o diffonde con qualsiasi mezzo un servizio criptato ricevuto per mezzo di apparati o parti di apparati atti alla decodificazione di trasmissioni ad accesso condizionato; f) introduce nel territorio dello Stato, detiene per la vendita o la distribuzione, distribuisce, vende, concede in noleggio, cede a qualsiasi titolo, promuove commercialmente, installa dispositivi o elementi di decodificazione speciale che consentono l'accesso ad un servizio criptato senza il pagamento del canone dovuto. f-bis) fabbrica, importa, distribuisce, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, pubblicizza per la vendita o il noleggio, o detiene per scopi commerciali, attrezzature, prodotti o componenti ovvero presta servizi che abbiano la prevalente finalità o l'uso commerciale di eludere efficaci misure tecnologiche di cui all'art. 102-quater ovvero siano principalmente progettati, prodotti, adattati o realizzati con la finalità di rendere possibile o facilitare l'elusione di predette misure. Fra le misure tecnologiche sono comprese quelle applicate, o che residuano, a seguito della rimozione delle misure medesime conseguentemente a iniziativa volontaria dei titolari dei diritti o ad accordi tra questi ultimi e i beneficiari di eccezioni, ovvero a seguito di esecuzione di provvedimenti dell'autorità amministrativa o giurisdizionale; h) abusivamente rimuove o altera le informazioni elettroniche di cui all'articolo 102* quinquies, ovvero distribuisce, importa a fini di distribuzione, diffonde per radio o per televisione, comunica o mette a disposizione del pubblico opere o altri materiali protetti dai quali siano state rimosse o alterate le informazioni elettroniche stesse. 2. È punito con la reclusione da uno a quattro anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque: a) riproduce, duplica, trasmette o diffonde abusivamente, vende o pone altrimenti in commercio, cede a qualsiasi titolo o importa abusivamente oltre cinquanta copie o esemplari di opere tutelate dal diritto d'autore e da diritti connessi; a-bis) in violazione dell'art. 16, per trarne profitto, comunica al pubblico immettendola in un sistema di reti telematiche, mediante connessioni di qualsiasi genere, un'opera dell'ingegno protetta dal diritto d'autore, o parte di essa; b) esercitando in forma imprenditoriale attività di riproduzione, distribuzione, vendita o commercializzazione, importazione di opere tutelate dal diritto d'autore e da diritti connessi, si rende colpevole dei fatti previsti dal comma 1; c) promuove o organizza le attività illecite di cui al comma 1. 3. La pena è diminuita se il fatto è di particolare tenuità. 4. La condanna per uno dei reati previsti nel comma 1 comporta: a) l'applicazione delle pene accessorie di cui agli articoli 30 e 32-bis del codice penale; b) la pubblicazione della sentenza in uno o più quotidiani, di cui almeno uno a diffusione nazionale, e in uno o più periodici specializzati; c) la sospensione per un periodo di un anno della concessione o autorizzazione di diffusione radiotelevisiva per l'esercizio dell'attività produttiva o commerciale. 5. Gli importi derivanti dall'applicazione delle sanzioni pecuniarie previste dai precedenti commi sono versati all'Ente nazionale di previdenza ed assistenza per i pittori e scultori, musicisti, scrittori ed autori drammatici. Art. 102-quater 1. I titolari di diritti d'autore e di diritti connessi nonché del diritto di cui all'art. 102-bis, comma 3, possono apporre sulle opere o sui materiali protetti misure tecnologiche di protezione efficaci che comprendono tutte le tecnologie, i dispositivi o i componenti che, nel normale corso del loro funzionamento, sono destinati a impedire o limitare atti non autorizzati dai titolari dei diritti. 2. Le misure tecnologiche di protezione sono considerate efficaci nel caso in cui l'uso dell'opera o del materiale protetto sia controllato dai titolari tramite l'applicazione di un dispositivo di accesso o dì un procedimento di protezione, quale la cifratura, la distorsione o qualsiasi altra trasformazione dell'opera o del materiale protetto, ovvero sia limitato mediante un meccanismo di controllo delle copie che realizzi l'obiettivo di protezione. 3. Resta salva l'applicazione delle disposizioni relative ai programmi per elaboratore di cui al capo IV sezione VI del titolo I. Art. 102-bis 1. Ai fini del presente titolo si intende per: a) costitutore di una banca di dati: chi effettua investimenti rilevanti per la costituzione di una banca di dati o per la sua verifica o la sua presentazione, impegnando, a tal fine, mezzi finanziari, tempo o lavoro; b) estrazione: il trasferimento permanente o temporaneo della totalità o di una parte sostanziale del contenuto di una banca di dati su un altro supporto con qualsiasi mezzo o in qualsivoglia forma. L'attività di prestito dei soggetti di cui all'articolo 69, comma 1, non costituisce atto di estrazione; c) reimpiego: qualsivoglia forma di messa a disposizione del pubblico della totalità o di una parte sostanziale del contenuto della banca di dati mediante distribuzione di copie, noleggio, trasmissione effettuata con qualsiasi mezzo e in qualsiasi forma. L'attività di prestito dei soggetti di cui all'articolo 69, comma 1, non costituisce atto di reimpiego. 2. La prima vendita di una copia della banca di dati effettuata o consentita dal titolare in uno Stato membro dell'Unione europea esaurisce il diritto di controllare la rivendita della copia nel territorio dell'Unione europea. 3. Indipendentemente dalla tutelabilità della banca di dati a norma del diritto d'autore o di altri diritti e senza pregiudizio dei diritti sul contenuto o parti di esso, il costitutore di una banca di dati ha il diritto, per la durata e alle condizioni stabilite dal presente Capo, di vietare le operazioni di estrazione ovvero reimpiego della totalità o di una parte sostanziale della stessa.

Modificato da LeRoi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×