Vai al contenuto
Jun Seba

saga Dragon Quest | DQXI disponibile in Europa | Demo di Dragon Quest Builders 2 in arrivo |

Messaggi raccomandati

Dragon Quest Saga

 

 

 

DQ_zps401b70ec.png

 

Il primo episodio, tanto primordiale rispetto al resto della serie quanto rivoluzionario per il periodo.

In Nord America, per una questione di copyright, fu chiamato Dragon Warrior.

Fu probabilmente il titolo che più di tutti fornì le basi per il genere dei gdr “alla giapponese”, creando qualcosa di diverso rispetto ai precedenti titoli simili, i quali si basavano su uno stile più marcatamente occidentale.

Da qui in poi furono infatti posti i pilastri del genere che influenzarono i giochi venuti successivamente: esplorazione, combattimenti casuali, battaglie in prima persona, level up progressivo e aumento automatico delle statistiche del personaggio.

Nel gioco impersoniamo un giovane Eroe chiamato a salvare il regno dalla minaccia del Dragonlord ed ottenere il tesoro chiamato Ball of Light.

Non si può parlare di party vero e proprio poiché utilizzeremo sempre lo stesso personaggio; affrontando dungeon pericolosi e girando per le varie città a comprare nuovi equipaggiamenti; molto importante il ruolo del castello del Re all’inizio del gioco, l’unico posto in cui potremo salvare la partita.

Il successo del titolo in madrepatria, grazie anche al supporto della rivista Shonen Jump, fu enorme, spingendo la Enix ad mettere presto in cantiere un seguito.

 

 

 

DQ2_zps31d741da.png

 

Il secondo capitolo espande gran parte delle caratteristiche del primo episodio; maggiore esplorazione (sarà possibile girare liberamente in nave la ben più grande world map), più incantesimi, oggetti, mostri, e soprattutto più personaggi controllabili, il giocatore comincia la sua avventura con un solo personaggio e col tempo viene formato un party reclutando altri eroi.

La storia, come tradizione anche nel resto della saga, è indipendente e non una continuazione di quella precedente, tuttavia presenta con esso (assieme al futuro Dragon Quest III) alcuni elementi in comune, si parla in proposito di “Trilogia di Erdrick”.

 

DQ3_zps5a45c6b3.png

 

Terzo episodio della Trilogia di Erdrick, con cui si introduce il job system, la possibilità per i personaggi di scegliere una determinata classe, mago, guerriero ecc…, apprendendo così abilità diverse nel corso del gioco.

 

DQ4_zpse527fbd1.png

 

Dal titolo completo “Le Cronache dei Prescelti”.

Racconta infatti cinque storie diverse i cui personaggi, i Prescelti, si riuniscono alla fine in un unico party per completare l’avventura.

 

 

DQ5_zps0b418352.png

 

Considerato da molti uno dei capitoli migliori della saga, di certo quello con una delle trame più interessanti.

Nel corso del gioco seguiremo le gesta di un giovane eroe dall’infanzia all’età adulta, addirittura scegliendo la nostra sposa con la quale avremo dei figli, futuri eroi.

Con esso entra nella serie il tema dei mostri giocabili, molti dei mostri affrontati in combattimento potranno infatti essere aggiunti al nostro gruppo ed utilizzati in battaglia, una feature che influenzerà in generale molti giochi di questo genere che verranno in futuro.

 

 

DQ6_zps787c12ce.png

 

L’alternanza tra due mondi è tema dominante di questo Dragon Quest.

In maniera simile al dualismo zeldiano di A Link To The Past, l’alternanza tra i mondi simili ma diversi caratterizzare gran parte dell’avventura.

Il Job System introdotto in DQIII si ripresenta in versione migliorata.

 

DQ7_zps6afa999b.png

 

Esordio della serie su console Sony, molto apprezzato per la vastità della mappa esplorabile.

 

 

DQ8_zps5659b662.png

 

La Playstation 2 viene ampliamente sfruttata mettendo in piedi una grafica in cell shading che lo rende ancora più simile ad un cartone animato di Toriyama.

 

 

DQ10_zps8191d5a3.png

 

Longevità altissima per questo episodio portatile, non da tutti apprezzato per la presenza di un protagonista e di un party muti e senza personalità, tuttavia la sua elevata personalizzazione (il job system raggiunge livelli altissimi) e la grande quantità di cose da fare ne hanno decretato il successo.

 

 

DQX_zpsc5d4c1a0.jpg

 

L’esperimento di Dragon Quest IX in cui si accennava a meccaniche da gioco di ruolo di massa raggiunge il suo culmine: il decimo Dragon Quest è un gioco di ruolo totalmente online a canone mensile.

Non è mai stato distribuito all’infuori del Giappone.

 

 

Spin-Off:+

 

Dragon Quest Monsters

 

 

Dragon Quest: Monsters 1

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Platform(s): GBA, Mobile Phones

Release Date(s): JP September 25, 1998 / NA 2000 / EU 2000

 

Dragon Quest Monsters 2

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Platform(s): GBA

Release Date(s): JP March 9, 2001 / NA September 15, 2001

 

Dragon Quest Monsters: Caravan Heart

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Platform(s): GBA

Release Date(s): JP March 29, 2003

 

Dragon Quest Monsters: Joker

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): Nintendo DS

Release Date(s): JP December 28, 2006 / NA November 6, 2007 / EU March 14, 2008

 

Dragon Quest Monsters: Joker 2

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): Nintendo DS

Release Date(s): JP April 28, 2010

 

 

 

Dragon Quest Slime Series

 

 

Slime MoriMori Dragon Quest: Shōgeki no Shippo Dan

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): GBA

Release Date(s): JP November 14, 2003

 

Dragon Quest Heroes: Rocket Slime

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): Nintendo DS

Release Date(s): JP December 1, 2005 / September 19, 2006

 

 

Dragon Quest Mysterious Dungeon

 

 

Torneko no Daibōken: Fushigi no Dungeon

Developer(s): Chunsoft

Publisher(s): Chunsoft

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): SNES

Release Date(s): JP September 19, 1993

 

Torneko no Daibōken 2 - Fushigi no Dungeon

Developer(s): Chunsoft

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): PlayStation, GBA

Release Date(s):

PlayStation

  • JP September 15, 1999
  • NA November 15, 2000

GBA

  • JP December 20, 2001

 

Torneko no Daibōken 3 - Fushigi no Dungeon

Developer(s): Chunsoft

Publisher(s): Enix, Square Enix

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): PlayStation2, GBA

Release Date(s):

PlayStation

  • JP October 31, 2002

GBA

  • JP June 24, 2004

 

Dragon Quest: Shōnen Yangus to Fushigi no Dungeon

Developer(s): Cavia

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): PlayStation2

Release Date(s): JP April 20, 2006

 

 

 

Swordmaster Dragon Quest: Resurrection of the Legendary Sword

 

 

Developer(s): Armor Project

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): TV Game

Release Date(s): JP September 19, 2003

 

 

Dragon Quest: Monster Battle Road

 

 

Developer(s): Rocket Studio

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): Arcade Game

Release Date(s): JP June 2007

 

 

Dragon Quest Swords: The Masked Queen and the Tower of Mirrors

 

 

Developer(s): Genius Sonority, 8ing

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Manami Matsumae

Platform(s): WII

Release Date(s): JP July 12, 2007 / NA February 19, 2008 / EU May 9, 2008

 

 

Dragon Quest Wars

 

 

Developer(s): Intelligent Systems

Publisher(s): Nintendo

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): Nintendo DSi (DSiWare)

Release Date(s): JP June 24, 2009 / NA September 28, 2009 / EU October 9, 2009

 

Modificato da Cloud-Loku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dragon Quest Saga

 

 

 

DQ_zps401b70ec.png

 

Il primo episodio, tanto primordiale rispetto al resto della serie quanto rivoluzionario per il periodo.

In Nord America, per una questione di copyright, fu chiamato Dragon Warrior.

Fu probabilmente il titolo che più di tutti fornì le basi per il genere dei gdr “alla giapponese”, creando qualcosa di diverso rispetto ai precedenti titoli simili, i quali si basavano su uno stile più marcatamente occidentale.

Da qui in poi furono infatti posti i pilastri del genere che influenzarono i giochi venuti successivamente: esplorazione, combattimenti casuali, battaglie in prima persona, level up progressivo e aumento automatico delle statistiche del personaggio.

Nel gioco impersoniamo un giovane Eroe chiamato a salvare il regno dalla minaccia del Dragonlord ed ottenere il tesoro chiamato Ball of Light.

Non si può parlare di party vero e proprio poiché utilizzeremo sempre lo stesso personaggio; affrontando dungeon pericolosi e girando per le varie città a comprare nuovi equipaggiamenti; molto importante il ruolo del castello del Re all’inizio del gioco, l’unico posto in cui potremo salvare la partita.

Il successo del titolo in madrepatria, grazie anche al supporto della rivista Shonen Jump, fu enorme, spingendo la Enix ad mettere presto in cantiere un seguito.

 

 

 

DQ2_zps31d741da.png

 

Il secondo capitolo espande gran parte delle caratteristiche del primo episodio; maggiore esplorazione (sarà possibile girare liberamente in nave la ben più grande world map), più incantesimi, oggetti, mostri, e soprattutto più personaggi controllabili, il giocatore comincia la sua avventura con un solo personaggio e col tempo viene formato un party reclutando altri eroi.

La storia, come tradizione anche nel resto della saga, è indipendente e non una continuazione di quella precedente, tuttavia presenta con esso (assieme al futuro Dragon Quest III) alcuni elementi in comune, si parla in proposito di “Trilogia di Erdrick”.

 

DQ3_zps5a45c6b3.png

 

Terzo episodio della Trilogia di Erdrick, con cui si introduce il job system, la possibilità per i personaggi di scegliere una determinata classe, mago, guerriero ecc…, apprendendo così abilità diverse nel corso del gioco.

 

DQ4_zpse527fbd1.png

 

Dal titolo completo “Le Cronache dei Prescelti”.

Racconta infatti cinque storie diverse i cui personaggi, i Prescelti, si riuniscono alla fine in un unico party per completare l’avventura.

 

 

DQ5_zps0b418352.png

 

Considerato da molti uno dei capitoli migliori della saga, di certo quello con una delle trame più interessanti.

Nel corso del gioco seguiremo le gesta di un giovane eroe dall’infanzia all’età adulta, addirittura scegliendo la nostra sposa con la quale avremo dei figli, futuri eroi.

Con esso entra nella serie il tema dei mostri giocabili, molti dei mostri affrontati in combattimento potranno infatti essere aggiunti al nostro gruppo ed utilizzati in battaglia, una feature che influenzerà in generale molti giochi di questo genere che verranno in futuro.

 

 

DQ6_zps787c12ce.png

 

L’alternanza tra due mondi è tema dominante di questo Dragon Quest.

In maniera simile al dualismo zeldiano di A Link To The Past, l’alternanza tra i mondi simili ma diversi caratterizzare gran parte dell’avventura.

Il Job System introdotto in DQIII si ripresenta in versione migliorata.

 

DQ7_zps6afa999b.png

 

Esordio della serie su console Sony, molto apprezzato per la vastità della mappa esplorabile.

 

 

DQ8_zps5659b662.png

 

La Playstation 2 viene ampliamente sfruttata mettendo in piedi una grafica in cell shading che lo rende ancora più simile ad un cartone animato di Toriyama.

 

 

DQ10_zps8191d5a3.png

 

Longevità altissima per questo episodio portatile, non da tutti apprezzato per la presenza di un protagonista e di un party muti e senza personalità, tuttavia la sua elevata personalizzazione (il job system raggiunge livelli altissimi) e la grande quantità di cose da fare ne hanno decretato il successo.

 

 

DQX_zpsc5d4c1a0.jpg

 

L’esperimento di Dragon Quest IX in cui si accennava a meccaniche da gioco di ruolo di massa raggiunge il suo culmine: il decimo Dragon Quest è un gioco di ruolo totalmente online a canone mensile.

Non è mai stato distribuito all’infuori del Giappone.

 

 

Spin-Off:+

 

Dragon Quest Monsters

 

Dragon Quest: Monsters 1

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Platform(s): GBA, Mobile Phones

Release Date(s): JP September 25, 1998 / NA 2000 / EU 2000

 

Dragon Quest Monsters 2

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Platform(s): GBA

Release Date(s): JP March 9, 2001 / NA September 15, 2001

 

Dragon Quest Monsters: Caravan Heart

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Platform(s): GBA

Release Date(s): JP March 29, 2003

 

Dragon Quest Monsters: Joker

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): Nintendo DS

Release Date(s): JP December 28, 2006 / NA November 6, 2007 / EU March 14, 2008

 

Dragon Quest Monsters: Joker 2

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): Nintendo DS

Release Date(s): JP April 28, 2010

 

 

 

Dragon Quest Slime Series

 

Slime MoriMori Dragon Quest: Shōgeki no Shippo Dan

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): GBA

Release Date(s): JP November 14, 2003

 

Dragon Quest Heroes: Rocket Slime

Developer(s): TOSE

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): Nintendo DS

Release Date(s): JP December 1, 2005 / September 19, 2006

 

 

Dragon Quest Mysterious Dungeon

 

Torneko no Daibōken: Fushigi no Dungeon

Developer(s): Chunsoft

Publisher(s): Chunsoft

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): SNES

Release Date(s): JP September 19, 1993

 

Torneko no Daibōken 2 - Fushigi no Dungeon

Developer(s): Chunsoft

Publisher(s): Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): PlayStation, GBA

Release Date(s):

PlayStation

  • JP September 15, 1999
  • NA November 15, 2000

GBA

  • JP December 20, 2001

 

Torneko no Daibōken 3 - Fushigi no Dungeon

Developer(s): Chunsoft

Publisher(s): Enix, Square Enix

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): PlayStation2, GBA

Release Date(s):

PlayStation

  • JP October 31, 2002

GBA

  • JP June 24, 2004

 

Dragon Quest: Shōnen Yangus to Fushigi no Dungeon

Developer(s): Cavia

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): PlayStation2

Release Date(s): JP April 20, 2006

 

 

 

Swordmaster Dragon Quest: Resurrection of the Legendary Sword

 

Developer(s): Armor Project

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): TV Game

Release Date(s): JP September 19, 2003

 

 

Dragon Quest: Monster Battle Road

 

Developer(s): Rocket Studio

Publisher(s): Square Enix

Platform(s): Arcade Game

Release Date(s): JP June 2007

 

 

Dragon Quest Swords: The Masked Queen and the Tower of Mirrors

 

Developer(s): Genius Sonority, 8ing

Publisher(s): Square Enix

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Manami Matsumae

Platform(s): WII

Release Date(s): JP July 12, 2007 / NA February 19, 2008 / EU May 9, 2008

 

 

Dragon Quest Wars

 

Developer(s): Intelligent Systems

Publisher(s): Nintendo

Designer(s): Yuji Horii

Artist(s): Akira Toriyama

Composer(s): Koichi Sugiyama

Platform(s): Nintendo DSi (DSiWare)

Release Date(s): JP June 24, 2009 / NA September 28, 2009 / EU October 9, 2009

 

Modificato da Light Sly

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo lavoro. :clap:

 

Di questa serie ho giocato solo a DQVIII; pur avendo una trama molto semplice, l'ho trovato un titolo divertente e particolarmente longevo. Inoltre il mondo di gioco era realizzato con cura.


Dz-Z1-Zn8-Wk-AAx8-IN-1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altro grande lavoro, mancava proprio un topic sulla saga. Da notare che Jun ha puntato anche a proporre una veste grafica molto particolare, fatta di tabelle inserite in immagini, secondo me viene bene. Eventualmente possiamo poi aggiungere in futuro qualche video. Aggiungerò poi le schede di Spaziogames per chi volesse consultarle.


1sgjv7.jpg

"Yu Narukami forgot to turn his swag off"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un lavorone della madonna.

Io non avrei voglia di fare una cosa simile nemmeno per Suikoden. :asd:

 

Bravo pedobear. :gab::ahsisi:


In gioco ora: Bloodstained

Giocati 2019: Dead or Alive 6 (★★★☆☆), Divinity: Original Sin  (★★★★☆), Dragon Quest XI (★★★★★), God Eater 3 (★★★☆☆), Horizon: Zero Dawn (★★★★☆), Muv-Luv Unlimited (★★★☆☆), Phoenix Wright Trilogy (★★★★★), Song of Memories (★★★★☆), Sword & Fairy 6 (★☆☆☆☆), Tokyo Tattoo Girls (★★☆☆☆), Valkyria Chronicles 4 (★★★★★)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Un lavorone della madonna.

Io non avrei voglia di fare una cosa simile nemmeno per Suikoden. :asd:

 

Buuhhh !!!!!:mattarello::mattarello::mattarello:

 

Tornando all'argomento DQ, bella iniziativa.

Un sentito ringraziamento da parte di quelli che (come me) conoscono poco la saga o per nulla proprio .


Firma non a Norma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In questo giorni mi chiedevo come mai non ci fosse un topic su questa saga,cmq ottimo lavoro


[sIGPIC][/sIGPIC]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo lavoro :sisi: !

Di questa saga ho giocato solo il VIII ed è il mio gioco preferito in assoluto, mi è piaciuto in tutto : design, sonoro, gameplay, trama (:stema:)... favoloso.


Sto giocando a: Deus Ex Human Revolution; Uncharted 2; WipEout HD Fury

Giochi finiti nel 2011: Bioshock; SMT Digital Devil Saga; Bayonetta; SMT Digital Devil Saga 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ottimo lavoro :sisi: !

Di questa saga ho giocato solo il VIII ed è il mio gioco preferito in assoluto, mi è piaciuto in tutto : design, sonoro, gameplay, trama (:stema:)... favoloso.

 

e tremendamente difficile :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grande reborn .... quando chiesi di aprire un topic sulla serie intendevo proprio una cosa sontuosa come questa .... visto che e' uscito com'e' il IX ? ho letto la rece, ma voglio il parere dei miei esperti preferiti =P


Il mio PC: Processore: I-5 4690 3,5 Ghz - VGA: ASUS Geforce GTX 970 OC 4Gb - RAM: DDR3-1600 8GB Kingstone

 

Waiting for:Super Smash Bros. (Switch)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nuove immagini per Dragon Quest Monsters: Battle Road Victory. :saccuta:

 

http://www.4gamer.net/games/108/G010874/20100809039/


In gioco ora: Bloodstained

Giocati 2019: Dead or Alive 6 (★★★☆☆), Divinity: Original Sin  (★★★★☆), Dragon Quest XI (★★★★★), God Eater 3 (★★★☆☆), Horizon: Zero Dawn (★★★★☆), Muv-Luv Unlimited (★★★☆☆), Phoenix Wright Trilogy (★★★★★), Song of Memories (★★★★☆), Sword & Fairy 6 (★☆☆☆☆), Tokyo Tattoo Girls (★★☆☆☆), Valkyria Chronicles 4 (★★★★★)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo fare una domanda da amante della saga: pensate che dopo i remake del 4-5-6 possano fare per ds o 3ds anche quello del 7 che non e' mai uscito in italia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Volevo fare una domanda da amante della saga: pensate che dopo i remake del 4-5-6 possano fare per ds o 3ds anche quello del 7 che non e' mai uscito in italia?

 

tutto è possibile è una serie che vende bene un remake anche di quello è probabile che si possa fare imho :sisi:


mkxkyg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Volevo fare una domanda da amante della saga: pensate che dopo i remake del 4-5-6 possano fare per ds o 3ds anche quello del 7 che non e' mai uscito in italia?

In teroia nulla lo impedirebbe, ma nulla impedirebbe anche una versione DS di FFVI, che però non s'è mai vista. Square ha detto che non è realizzabile tecnicamente, che è una roba sul livello che per fare il remake di FFVII occorrerebbero 30-40 anni. :asd:

Insomma, è possibile, ma io non mi sbilancerei troppo.


In gioco ora: Bloodstained

Giocati 2019: Dead or Alive 6 (★★★☆☆), Divinity: Original Sin  (★★★★☆), Dragon Quest XI (★★★★★), God Eater 3 (★★★☆☆), Horizon: Zero Dawn (★★★★☆), Muv-Luv Unlimited (★★★☆☆), Phoenix Wright Trilogy (★★★★★), Song of Memories (★★★★☆), Sword & Fairy 6 (★☆☆☆☆), Tokyo Tattoo Girls (★★☆☆☆), Valkyria Chronicles 4 (★★★★★)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In teroia nulla lo impedirebbe, ma nulla impedirebbe anche una versione DS di FFVI, che però non s'è mai vista. Square ha detto che non è realizzabile tecnicamente, che è una roba sul livello che per fare il remake di FFVII occorrerebbero 30-40 anni. :asd:

Insomma, è possibile, ma io non mi sbilancerei troppo.

Prima di FFVI deve arrivare FFV e dei remake in 30-40 con la qualità con cui hanno fatto FFXIII se lo possono tenere, parlo di un qualsiasi remake, è meglio non fare remake più tosto che rovinare un gioco.


[sIGPIC][/sIGPIC]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In teroia nulla lo impedirebbe, ma nulla impedirebbe anche una versione DS di FFVI

 

Guarda, in effetti, a detta di Wada(o chi per lui, non ricordo i dettagli) nella realizzazione dei remake di FFV e FFVI sorgerebbero problemi sul DS.

Quindi al limite ci tocca sperare che gli osannati remake dei miei capitoli preferiti siano rilasciati sul 3DS.

Tornando IT, ho giocato alla saga quasi per intero, con un buco dal 2 al 4.

Devo dire che per ora il Migliore resta il IV, imho. Mi ha catturato molto più che il resto della saga, che comunque rimane su standard qualitativi altissimi.

Sempre che si cerchi il tipo di jRPG classico che personalmente cerco sempre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guarda, in effetti, a detta di Wada(o chi per lui, non ricordo i dettagli) nella realizzazione dei remake di FFV e FFVI sorgerebbero problemi sul DS.

Quindi al limite ci tocca sperare che gli osannati remake dei miei capitoli preferiti siano rilasciati sul 3DS.

Tornando IT, ho giocato alla saga quasi per intero, con un buco dal 2 al 4.

Devo dire che per ora il Migliore resta il IV, imho. Mi ha catturato molto più che il resto della saga, che comunque rimane su standard qualitativi altissimi.

Sempre che si cerchi il tipo di jRPG classico che personalmente cerco sempre.

 

io sinceramento non mi sono mai proprio avvicinato a questa saga...a dirla tutto ho provato pochi jrpg....comunque vorrei cominciare a giocarci....ma il primo sembra introvabile...:bah!:


[sIGPIC][/sIGPIC]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.