Vai al contenuto
Importante aggiornamento per registrarsi a Spaziogames Leggi di più... ×
Zamor

Sulla mia pelle | Netflix | Al cinema!

Che voto dai al film?  

4 utenti hanno votato

  1. 1. Che voto dai al film?

    • 4
      0
    • 5
      0
    • 6
      0
    • 7
      0
    • 8
    • 9
    • 10
      0


Messaggi raccomandati

37805639_10209697249228493_9114127954543

CNKKt1J.png

Trama:

Citazione

Il racconto degli ultimi giorni di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia.

  • DATA USCITA: 12 settembre 2018
  • GENERE: Drammatico
  • REGIA: Alessio Cremonini
  • SCENEGGIATURA: Alessio Cremonini, Lisa Nur Sultan
  • ATTORI: Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Max Tortora, Milvia Marigliano
  • PAESE: Italia

GUARDA SU NETFLIX

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao Cassio, non ti preoccupare lascia pure così, sistemeremo noi. Stiamo pensando ad una svecchiata al format degli op :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Visto stamani, un grandissimo Borghi con una maestria immensa è riuscito a farmi soffrire anche a me che ero seduto tranquillamente sul divano, film stupendo che tutti, almeno una volta dovrebbero guardare!!

Piccola critica, sarà per i limiti di tempo imposti dalla produzione, però mi è sembrato tutto troppo svelto, avrei gradito qualche approfondimento in più, su questa storia nostrana che, come spesso accade, si abusa d'ufficio da parte delle forze dell'ordine!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Elegante la scelta di non far vedere le percosse e di attenersi a ciò che si sa..film intenso con buonissime interpretazioni, strapromosso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
21 minuti fa, Pro-Gamer ha scritto:

Elegante la scelta di non far vedere le percosse e di attenersi a ciò che si sa..film intenso con buonissime interpretazioni, strapromosso!

Fatto che mette anche in evidenza la difficoltà di dimostrarlo in giudizio 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Visto ieri sera, gran film unico appunto avrei gradito anch'io un maggior approfondimento, dura forse troppo poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi accodo alle considerazioni di cui sopra. Bello e trasmette la tristezza nonchè la rabbia per l'accaduto. Ancora mi chiedo una cosa però

Nascondi Contenuto

è morto in seguito ai traumi che i medici non hanno curato o hanno ignorato? Mi sembra veramente assurdo che si è spento in quel modo in così pochi giorni.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Film che spiega molto bene le reali vicissitudini di Cucchi.

Ad essere onesti ero un po' restio nel vederlo, non perché non mi interessasse (anzi), ma più che altro per via della storia piuttosto densa e drammatica. E niente...ieri sera mi sono deciso di guardarlo. 

Recitazione di Borghi, regia, scelte musicali, TUTTO imho perfetto. 

Evito di parlare di tecnicismi da film, perché imho non ne vedo il senso, quello che importa è lo schifo della burocrazia, dello Stato, e dell'omertà tra commilitoni che il film vuole evidenziare.

Sicuramente (e sfortunatamente) di Cucchi ci sono e ce ne saranno ancora. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
3 ore fa, Domino Hurley ha scritto:

Mi accodo alle considerazioni di cui sopra. Bello e trasmette la tristezza nonchè la rabbia per l'accaduto. Ancora mi chiedo una cosa però

  Mostra contenuto

è morto in seguito ai traumi che i medici non hanno curato o hanno ignorato? Mi sembra veramente assurdo che si è spento in quel modo in così pochi giorni.

 

La posizione dei medici, in questo caso è estremamente delicata 

Nascondi Contenuto

Da una parte Cucchi non ha dato alcun consenso ai trattamenti medici, dall'altra i medici non hanno battuto ciglio sulle sue condizioni fisiche, anche perché il medico non ha minimamente fatto alcun reclamo, o denunciato la sua situazione. 

Chiariamoci, se il paziente ti dice che "è caduto dalle scale" e sai benissimo che quelle botte si manifestano in ben altri modi, tu medico chiaramente non puoi non fare nulla (parere personale).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
29 minuti fa, diennea2 ha scritto:

La posizione dei medici, in questo caso è estremamente delicata 

  Mostra contenuto

Da una parte Cucchi non ha dato alcun consenso ai trattamenti medici, dall'altra i medici non hanno battuto ciglio sulle sue condizioni fisiche, anche perché il medico non ha minimamente fatto alcun reclamo, o denunciato la sua situazione. 

Chiariamoci, se il paziente ti dice che "è caduto dalle scale" e sai benissimo che quelle botte si manifestano in ben altri modi, tu medico chiaramente non puoi non fare nulla (parere personale).

 

Nascondi Contenuto

Si ho notato la quasi completa mancanza di interesse da parte dei medici penitenziari alle condizioni di Stefano. Di quelli non ho capito cosa ne è stato dopo il processo, se non ricordo male tutti assolti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

a me più che altro è rimasto impresso che in una settimana nessuno (non per colpa loro), sia mai potuto andare a trovarlo... E ,come diceva la sorella, avrà pensato che ce l'avevano con lui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
3 ore fa, Domino Hurley ha scritto:
  Mostra contenuto

Si ho notato la quasi completa mancanza di interesse da parte dei medici penitenziari alle condizioni di Stefano. Di quelli non ho capito cosa ne è stato dopo il processo, se non ricordo male tutti assolti.

 

Mi pare che siano stati condannati per negligenza, ma per le altre condanne (se esistono) proprio non saprei.

2 ore fa, Binigi ha scritto:

a me più che altro è rimasto impresso che in una settimana nessuno (non per colpa loro), sia mai potuto andare a trovarlo... E ,come diceva la sorella, avrà pensato che ce l'avevano con lui

Da una parte la burocrazia ha impedito la famiglia di vederlo, ma 

Nascondi Contenuto

opinione personale, l'hanno fatto apposta in modo tale da far nascondere alla famiglia la reale situazione del figlio per paura di una denuncia.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Borghi comunque ha veramente fatto un interpretazione ottima, quando si sente l'audio originale ci si rende conto di quanto abbia studiato. 

A chi interessasse, consiglio di vedere 87 ore, su un altra storia molto strana, diciamo. Fa riflettere 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

merita tantissimo

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×