Vai al contenuto
Staff Altro

alert Topic Politico 2.0

D&D

ATTENZIONE: TOPIC AD ALTO RISCHIO
Si ricorda all'utenza che è vietato Flammare, Spammare e Trollare

Messaggio aggiunto da D&D

Messaggi raccomandati

Bugie mai proferite.
 
Cart le diffamazioni vanno provate, non è che puoi sporcare l'immagine di una persona solo perché ti sta sulle scatole...
 
Ma non mi sembra di aver scritto nulla di male veramente. Ho espresso il mio risentimento perché speravo ci andasse lui, quindi era un post a suo favore. Ha risposto a cazzo, magari riporta anche qua la sua risposta. Io educatamente ho risposto non sapevo che non voleva (non leggo i giornali al di là di quello che dice e non seguo ossessivamente tutti i giorni il suo profilo) e che ne prendevo atto. Non mi sembra di aver detto nulla di male di essere stato educato. Poi se la gente è acida come la merda posso farci poco.

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, Dr4Ke ha scritto:

I pomodori erano solo un esempio: si parlava del settore agricolo nel suo complesso.

 

Il problema non è solo nella zona dove vive Eris, è in tutta Italia. I prodotti agricoli ormai vengono venduti a prezzi bassissimi, non ci sono proprio i margini né per fare innovazione né per pagare salari dignitosi ("dietro un prezzo basso vi è sempre un basso salario" cit.). Difatti gli agricoltori che non se la sentono di sfruttare un branco di disperati, finiscono spesso anche per lasciar marcire i propri raccolti nei campi, perché il prezzo di vendita non gli basterebbe nemmeno a coprire la fase di raccolta. Lo stesso lo abbiamo potuto vedere con i pastori sardi, per cui anche buttare il latte per strada è più conveniente che venderlo a quattro soldi a quelle aziende che fanno arrivare il prodotto finito nei supermercati.

 

La logica della deflazione è il problema alla base di tutto: se non si risolve quello, continueremo ad andare sempre più verso il medioevo.

Non riporto il tweet per motivi di rispetto della privacy, ma non è andata proprio così. Tu hai scritto questo:

Così facendo hai dimostrato di aver ignorato le sue dichiarazioni in cui ha sempre affermato che non si sente in grado di ricoprire il ruolo di ministro, oltre alle sue dichiarazioni (scritte un giorno sì e l'altro pure) di non fidarsi mai di quello che viene scritto sui giornali, per lo meno per quanto riguarda la sua persona.

 

In più dicendogli "glielo dica a Salvini" hai violato una delle regole principali che ha sempre avuto, cioè quella che lui non è la segretaria di nessuno: per cui non andategli a dire quello che deve fare per voi.

Bugie mai proferite.

 

Cart le diffamazioni vanno provate, non è che puoi sporcare l'immagine di una persona solo perché ti sta sulle scatole...

 

A te sembra che siamo usciti dall'euro, tutti hanno trovato lavoro e tutti percepiscono salari dignitosi? 

 

"Eh ma bagnai non lo aveva detto".

 

Comunque, credo di aver argomentato in modo più che sufficiente, se vuoi leggere e/o capire, ok, altrimenti ok uguale.


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
1 ora fa, Istrice450 ha scritto:

Ma non mi sembra di aver scritto nulla di male veramente. Ho espresso il mio risentimento perché speravo ci andasse lui, quindi era un post a suo favore. Ha risposto a cazzo, magari riporta anche qua la sua risposta. Io educatamente ho risposto non sapevo che non voleva (non leggo i giornali al di là di quello che dice e non seguo ossessivamente tutti i giorni il suo profilo) e che ne prendevo atto. Non mi sembra di aver detto nulla di male di essere stato educato. Poi se la gente è acida come la merda posso farci poco.

Questo è Bagnai, piaccia o non piaccia. E' sempre stato una persona che può risultare antipatica e che è sempre pronta a tirarti le orecchie, se ti comporti in una maniera che non ritiene idonea (come farebbe con un suo studente). Ma lui è così da sempre, fin da quando ha aperto il suo blog, non certo da adesso. Quindi dire che è "vittima delle sue bugie" o che è "assuefatto nel suo ego" per un blocco su Twitter, sono sciocchezze (il che può essere accettabile da parte tua, dato che mi sembra tu non lo conosca granché, ma non da parte di Cart che dicendo queste cose sa benissimo di mentire). State solo cercando delle colpe da attribuirgli per scaricare la vostra delusione, ma su questo cadete proprio male. E se non ci credi vatti ad aprire un post a caso sul suo blog, e vienimi a dire che non hai trovato da parte sua almeno un commento che può risultare odioso (e trovi qualche esempio nella risposta a Cart).

 

Comunque nel suo blocco non c'è niente di personale, ne una cattiveria nei tuoi confronti, anzi ti ha fatto pure l'onore di rispondere al tuo messaggio. Prova a fare lo stesso con qualsiasi altro politico e vediamo se si degnano anche solo di prestarti attenzione...

 

Visto che l'hai chiesta, questa è stata la sua risposta:

Citazione

Sarà difficile che glielo dica, perché l’ho fatta io. Se non ci arriva non si sforzi, come vede abbiamo altri problemi.

59 minuti fa, Cart ha scritto:

A te sembra che siamo usciti dall'euro, tutti hanno trovato lavoro e tutti percepiscono salari dignitosi? 

 

"Eh ma bagnai non lo aveva detto".

 

Comunque, credo di aver argomentato in modo più che sufficiente, se vuoi leggere e/o capire, ok, altrimenti ok uguale.

La solita storia. Cart, quand'è che lui ha promesso che ci avrebbe fatto uscire dall'euro, che avrebbe fatto trovare lavoro a tutti e che tutti avrebbero percepito salari dignitosi, così dal giorno alla notte?

 

Forza, posta queste affermazioni menzognere del guru di Pescara, così sarà chiaro anche a tutti gli altri (come è chiaro a te) che brutta fine ha fatto Bagnai... :asd:

 

Quando distorci la realtà in questa maniera, associando suoi comportamenti normalissimi con colpe che non ha, ti stai solo ponendo al livello di un bambino dell'asilo.

 

Toh, ecco qualche altro esempio di un Bagnai vittime delle sue bugie (direttamente dal 2012 e dal 2013, quando aveva già iniziato la sua carriera politica, nella tua dimensione parallela):

 

 

Comunque guarda, pagherei oro per poterti mettere al suo posto, giusto per vedere quanto non combineresti un cavolo... :asd:

 

Modificato da Dr4Ke
  • Bel post! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
1 ora fa, Dr4Ke ha scritto:

I pomodori erano solo un esempio: si parlava del settore agricolo nel suo complesso.

 

Il problema non è solo nella zona dove vive Eris, è in tutta Italia. I prodotti agricoli ormai vengono venduti a prezzi bassissimi, non ci sono proprio i margini né per fare innovazione né per pagare salari dignitosi ("dietro un prezzo basso vi è sempre un basso salario" cit.). Difatti gli agricoltori che non se la sentono di sfruttare un branco di disperati, finiscono spesso anche per lasciar marcire i propri raccolti nei campi, perché il prezzo di vendita non gli basterebbe nemmeno a coprire la fase di raccolta. Lo stesso lo abbiamo potuto vedere con i pastori sardi, per cui anche buttare il latte per strada è più conveniente che venderlo a quattro soldi a quelle aziende che fanno arrivare il prodotto finito nei supermercati.

 

 

Eh allora da noi avrebbero già dovuto rottamare tutto. Non sarà che quelli che non hanno investito in meccanizzazione ormai sono tagliati fuori?

Modificato da Winterfury

"chi è contro la proporzionale, obiettivamente, anche se in buona fede, si pone contro il suffragio universale, il quale si può manifestare e attuare nella sua pienezza solo con la proporzionale"

 

Sandro Pertini, 10 marzo 1953

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La solita storia. Cart, quand'è che lui ha promesso che ci avrebbe fatto uscire dall'euro, che avrebbe fatto trovare lavoro a tutti e che tutti avrebbero percepito salari dignitosi, così dal giorno alla notte?
 
Forza, posta queste affermazioni menzognere del guru di Pescara, così sarà chiaro anche a tutti gli altri (come è chiaro a te) che brutta fine ha fatto Bagnai... :asd:
 
Quando distorci la realtà in questa maniera, associando suoi comportamenti normalissimi con colpe che non ha, ti stai solo ponendo al livello di un bambino dell'asilo.
 
Toh, ecco qualche altro esempio di un Bagnai vittime delle sue bugie (direttamente dal 2012 e dal 2013, quando aveva già iniziato la sua carriera politica, nella tua dimensione parallela):
 
[/url]  
Comunque guarda, pagherei oro per poterti mettere al suo posto, giusto per vedere quanto non combineresti un cavolo... :asd:
 


La solita storia. Cart, quand'è che lui ha promesso che ci avrebbe fatto uscire dall'euro, che avrebbe fatto trovare lavoro a tutti e che tutti avrebbero percepito salari dignitosi, così dal giorno alla notte?
 
Forza, posta queste affermazioni menzognere del guru di Pescara, così sarà chiaro anche a tutti gli altri (come è chiaro a te) che brutta fine ha fatto Bagnai... :asd:
 
Quando distorci la realtà in questa maniera, associando suoi comportamenti normalissimi con colpe che non ha, ti stai solo ponendo al livello di un bambino dell'asilo.
 
Toh, ecco qualche altro esempio di un Bagnai vittime delle sue bugie (direttamente dal 2012 e dal 2013, quando aveva già iniziato la sua carriera politica, nella tua dimensione parallela):
 
 
Comunque guarda, pagherei oro per poterti mettere al suo posto, giusto per vedere quanto non combineresti un cavolo... :asd:
 


Nono io non me la prendo per carità certo da un Senatore mi aspetto un livello di maturità e rispetto dato che adesso contribuisco a pagargli lo stipendio. Ma è stato senatore anche un cavallo come ama ripetere lui quindi pazienza

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, Dr4Ke ha scritto:

Questo è Bagnai, piaccia o non piaccia. E' sempre stato una persona che può risultare antipatica e che è sempre pronta a tirarti le orecchie, se ti comporti in una maniera che non ritiene idonea (come farebbe con un suo studente). Ma lui è così da sempre, fin da quando ha aperto il suo blog, non certo da adesso. Quindi dire che è "vittima delle sue bugie" o che è "assuefatto nel suo ego" per un blocco su Twitter, sono sciocchezze (il che può essere accettabile da parte tua, dato che mi sembra tu non lo conosca granché, ma non da parte di Cart che dicendo queste cose sa benissimo di mentire). State solo cercando delle colpe da attribuirgli per scaricare la vostra delusione, ma su questo cadete proprio male. E se non ci credi vatti ad aprire un post a caso sul suo blog, e vienimi a dire che non hai trovato da parte sua almeno un commento che può risultare odioso (e trovi qualche esempio nella risposta a Cart).

 

Comunque nel suo blocco non c'è niente di personale, ne una cattiveria nei tuoi confronti, anzi ti ha fatto pure l'onore di rispondere al tuo messaggio. Prova a fare lo stesso con qualsiasi altro politico e vediamo se si degnano anche solo di prestarti attenzione...

 

Visto che l'hai chiesta, questa è stata la sua risposta:

La solita storia. Cart, quand'è che lui ha promesso che ci avrebbe fatto uscire dall'euro, che avrebbe fatto trovare lavoro a tutti e che tutti avrebbero percepito salari dignitosi, così dal giorno alla notte?

 

Forza, posta queste affermazioni menzognere del guru di Pescara, così sarà chiaro anche a tutti gli altri (come è chiaro a te) che brutta fine ha fatto Bagnai... :asd:

 

Quando distorci la realtà in questa maniera, associando suoi comportamenti normalissimi con colpe che non ha, ti stai solo ponendo al livello di un bambino dell'asilo.

 

Toh, ecco qualche altro esempio di un Bagnai vittime delle sue bugie (direttamente dal 2012 e dal 2013, quando aveva già iniziato la sua carriera politica, nella tua dimensione parallela):

 

 

Comunque guarda, pagherei oro per poterti mettere al suo posto, giusto per vedere quanto non combineresti un cavolo... :asd:

 

Ma infatti è la solita storia: bagnai nel suo libro e nel suo blog scriveva cose molto chiare, che l'unione monetaria non è ottimale, che bisogna uscire dall'unione non ottimale, che usciremo sempre troppo tardi perché l'unione ha dato ai capitalisti degli strumenti di cui i capitalisti difficilmente si priveranno, cosa fare in caso di uscita. Bagnai si è candidato, è stato eletto e il suo partito è al governo. Ora abbiamo la "strategia" e il "aspettate e sperare". 

 

Ora, tu dici che io, al posto di Bagnai, non potrei fare niente. Ed è vero: Bagnai non può fare niente ed è di questo che, dal mio punto di vista, è prigioniero. Pur avendo detto e scritto cose vere relative all'unione, ora non può fare un cazzo ed è anzi costretto a dire "aspettate e sperate". 

 

Dove è che mentirei sapendo di mentire? Di nuovo: siamo usciti dall'euro stiamo lavorando tutti e tutti stiamo percependo salari dignitosi?

 

Ora, come al solito, mi dirai: "eh ma la lega non governa da sola", "eh ma i 5 stelle hanno preso più voti". Vero, ma, solita risposta: non ho ordinato io a Bagnai di candidarsi né di fare alcunché. Però mi permetto di formarmi un parere su quello che diceva e sulle azioni della maggioranza di governo di cui fa parte.

In realtà, mi sarebbe anche abbastanza facile dirti che non mi trovo al posto di Bagnai perché non mi candiderei con un partito in cui non ripongo fiducia. A sto punto, magari, forse bagnai si era formato un'idea sbagliata sulla lega e non riesce a elaborare il lutto -cosa che lui stesso spesso diceva dei piddini, fra laltro-.

 

 


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh, a me sinceramente Borghi e Bagnai mi sembrano sempre più due consulenti esterni più che dei veri e propri esponenti omogenei ad un partito.

 

Ora, la nomina di Fontana agli affari europei che mi rappresenta? Non contava nulla quando aveva il ministero della famiglia, adesso cosa dovrebbe fare?

 

Bagnai sarebbe stato sicuramente più idoneo ma a questo punto non capisco perchè non siano andati avanti con lui.

9 ore fa, Winterfury ha scritto:

Il problema degli agrumi è che le macchine esistenti danneggiano il raccolto e stressano le piante:

 https://www.freshplaza.it/article/4049093/usa-florida-l-industria-degli-agrumi-abbandona-la-raccolta-meccanica/

Ma sta arrivando una soluzione:

http://www.corriereortofrutticolo.it/2017/10/24/israele-un-robot-raccogliera-mele-ed-agrumi-10-mila-frutti-allora/

 

Mi auguro che tutta sta marmaglia diventi obsoleta quanto prima.

Con tutto il bene ma la realtà agrumicola calabrese non credo che si possa paragonare con quella della florida, a meno che tu non creda veramente che le stesse persone che sfruttano manodopera a basso costo lo facciano perchè le macchine stressano le piante (quelle affette da una fitopatia che magari non troviamo nelle nostre terre). Investire in macchinari e assumere operai specializzati ha chiaramente un costo.


Desktop:ALI C.M. Silent Pro M 700W CASE C.M. Silencio 550 CPU Intel i5 4670 @ 3,40 Ghz Dissi C.M. Hyper TX3 Evo MOBO Gigabyte GA-H87-HD3 RAM Corsair 2x4GB Vengeance Blue 1600 CL9 HDD W.D. Caviar Green 1,5TB SSD Samsung 840 EVO 120GB GPU Gigabyte AORUS GeForce GTX 1060 6G (rev. 2.0) S.O. Win 10

Device:SMARTPHONE Samsung Galaxy S6 Edge+ WEARABLE Samsung Gear S3 Frontier ​NOTEBOOK ​Acer Swift 3

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, respawin ha scritto:

Mentre si discutono delle cose inutili in italia, il parlamento taglia la democrazia; ma che abbiamo fatto di male per meritarci i grillini? con l'appoggio ovviamente della lega, mi viene da vomitare.

Eh, è stato uno dei cavalli di battaglia del partito da sempre.


"chi è contro la proporzionale, obiettivamente, anche se in buona fede, si pone contro il suffragio universale, il quale si può manifestare e attuare nella sua pienezza solo con la proporzionale"

 

Sandro Pertini, 10 marzo 1953

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, respawin ha scritto:

Mentre si discutono delle cose inutili in italia, il parlamento taglia la democrazia; ma che abbiamo fatto di male per meritarci i grillini? con l'appoggio ovviamente della lega, mi viene da vomitare.

la gente sborra per ste cose

  • Bel post! 2

Blog -> next games.blogspot ;p

 

Record Gamesforum:Gears of war 2

Maggior numero di uccisioni in live: 52.177Miglior rapporto uccisioni/morti in live: 2.94Maggior numero di uccisioni in una partita in modalità guardiano: 105

 

 

Top Ten 2013 :kappe:

 

The Last Of Us

Splinter Cell Blacklist

Pokèmon Y

Dishonored

Batman: AO

Gears Of War: Judgment

BEYOND: Due Anime

PES 2014

Ratchet & Clank: TRILOGY

Naruto: UNS3

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, respawin ha scritto:

Mentre si discutono delle cose inutili in italia, il parlamento taglia la democrazia; ma che abbiamo fatto di male per meritarci i grillini? con l'appoggio ovviamente della lega, mi viene da vomitare.

Abbiamo scelto il sistema capitalista, ecco cosa abbiamo fatto 😂😂😂


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, respawin ha scritto:

Mentre si discutono delle cose inutili in italia, il parlamento taglia la democrazia; ma che abbiamo fatto di male per meritarci i grillini? con l'appoggio ovviamente della lega, mi viene da vomitare.

Tra l'altro su questo ho un dubbio: 180 voti sono la maggioranza qualificata? I 2/3 dei voti sono calcolati in base ai componenti? Perché in questo caso missà che 180 voti non bastano per evitare il referendum :hmm:


 

 
wii ha scritto:
vabbè dai continuiamo con le statistiche inutili by me

stagione 2010/2011

il milan vince parecchie partite con il minimo risultato di 1-0, 3 volte accade in casa, contro FIORENTINA, BOLOGNA E GENOA...

stagione 2011/2012

milan fiorentina 1-2

milan-bologna 1-1

fino ad ora in tutte le partite che vincemmo 1-0 abbiamo sempre e solo fatto ancora solo un gol... solo che contro la viola ne abbiamo presi 2, contro il bologna 1...

ergo: milan-genoa rifinisce 1-0

giocatevela

RISULTATO FINALE:

Milan - Genoa 1 - 0-----86' Boateng (M)

:asd:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, Wii95 ha scritto:

Tra l'altro su questo ho un dubbio: 180 voti sono la maggioranza qualificata? I 2/3 dei voti sono calcolati in base ai componenti? Perché in questo caso missà che 180 voti non bastano per evitare il referendum :hmm:

è maggioranza assoluta, non qualificata di 2/3. Il referendum sarà possibile chiederlo anche se alla Camera ci saranno i 2/3 dei componenti l'assemblea.


2eant4w.jpgejInEYM.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Ma veramente sta passando sta robbba senza referendum ne niente? Non me ne capacito.

Benvenuto al bel senatuncolo dei 200 che tiene sotto scacco il paese.

Modificato da Winterfury

"chi è contro la proporzionale, obiettivamente, anche se in buona fede, si pone contro il suffragio universale, il quale si può manifestare e attuare nella sua pienezza solo con la proporzionale"

 

Sandro Pertini, 10 marzo 1953

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I senatori a vita andrebbero tolti


akhir40.png

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, Akhir ha scritto:

I senatori a vita andrebbero tolti

Andrebbe tolto il senato.


"chi è contro la proporzionale, obiettivamente, anche se in buona fede, si pone contro il suffragio universale, il quale si può manifestare e attuare nella sua pienezza solo con la proporzionale"

 

Sandro Pertini, 10 marzo 1953

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
Il 11/7/2019 Alle 14:18, Winterfury ha scritto:

Eh allora da noi avrebbero già dovuto rottamare tutto. Non sarà che quelli che non hanno investito in meccanizzazione ormai sono tagliati fuori?

Come fanno ad essere tagliati fuori quando rappresentano la maggioranza degli agricoltori italiani?

23 ore fa, Cart ha scritto:

Ma infatti è la solita storia: bagnai nel suo libro e nel suo blog scriveva cose molto chiare, che l'unione monetaria non è ottimale, che bisogna uscire dall'unione non ottimale, che usciremo sempre troppo tardi perché l'unione ha dato ai capitalisti degli strumenti di cui i capitalisti difficilmente si priveranno, cosa fare in caso di uscita. Bagnai si è candidato, è stato eletto e il suo partito è al governo. Ora abbiamo la "strategia" e il "aspettate e sperare". 

 

Ora, tu dici che io, al posto di Bagnai, non potrei fare niente. Ed è vero: Bagnai non può fare niente ed è di questo che, dal mio punto di vista, è prigioniero. Pur avendo detto e scritto cose vere relative all'unione, ora non può fare un cazzo ed è anzi costretto a dire "aspettate e sperate". 

Almeno lo ammetti.

Citazione

Dove è che mentirei sapendo di mentire? Di nuovo: siamo usciti dall'euro stiamo lavorando tutti e tutti stiamo percependo salari dignitosi?

Menti quando etichetti un suo normalissimo modo di agire come un sintomo di insofferenza personale, dovuto all'essere rimasto fregato da Salvini ("che brutta fine che ha fatto").

 

Tu, che a Bagnai piaccia fare lo stronzo, lo sai benissimo, non prendiamoci in giro...

Citazione

Ora, come al solito, mi dirai: "eh ma la lega non governa da sola", "eh ma i 5 stelle hanno preso più voti". Vero, ma, solita risposta: non ho ordinato io a Bagnai di candidarsi né di fare alcunché. Però mi permetto di formarmi un parere su quello che diceva e sulle azioni della maggioranza di governo di cui fa parte.

In realtà, mi sarebbe anche abbastanza facile dirti che non mi trovo al posto di Bagnai perché non mi candiderei con un partito in cui non ripongo fiducia. A sto punto, magari, forse bagnai si era formato un'idea sbagliata sulla lega e non riesce a elaborare il lutto -cosa che lui stesso spesso diceva dei piddini, fra laltro-.

E dove sarebbe questo partito in cui riporre fiducia?

 

Uno fa quello che può con i mezzi che ha a disposizione, il che è meglio dell'arrendersi all'idea di un Paese condannato a perire.

22 ore fa, HunterKakashi ha scritto:

Bagnai sarebbe stato sicuramente più idoneo ma a questo punto non capisco perchè non siano andati avanti con lui.

Perché è stato lui stesso a rifiutare :sisi:

5 ore fa, Winterfury ha scritto:

Andrebbe tolto il senato.

Questa è una battuta che ti è venuta fuori un po' male, giusto?

 

Modificato da Dr4Ke

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente ritengo davvero che Bagnai debba elaborare il lutto di essere stato preso per il culo da Salvini. Piuttosto, vorrei capire da dove tu tragga la certezza che non sia così, sempreché tu abbia qualche certezza. 

 

Ah, comunque, il fatto che Bagnai non possa fare niente è un'aggravante, non una scusante, come evidentemente ti piace credere.

 

Partiti che ci vogliano fare uscire dall'euro non ci sono, punto. Ciò non significa che valga la logica del meno peggio: nessuno ha ordinato a bagnai di candidarsi. Se lui l'ha fatto facendosi prendere per il culo, be, cazzi suoi, quantomeno che abbia il buon gusto di ammeterlo e non dire stronzate tipo "la strategia" o "aspettate e sperate". La logica del meno peggio, poi, è un "eh allora, il PD?" Di cui non si sente la mancanza.

 

D'altra parte, a sto punto vorrei capire una cosa: contempli il fatto che qualcuno ritenga che Bagnai abbia fatto una brutta fine, sì oppure no? È proprio necessario ricominciare ogni volta la stessa discussione dove ripetiamo sempre le stesse cose?


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
1 ora fa, Dr4Ke ha scritto:

Come fanno ad essere tagliati fuori quando rappresentano la maggioranza degli agricoltori italiani?

Almeno lo ammetti.

Menti quando etichetti un suo normalissimo modo di agire come un sintomo di insofferenza personale, dovuto all'essere rimasto fregato da Salvini ("che brutta fine che ha fatto").

 

Tu, che a Bagnai piaccia fare lo stronzo, lo sai benissimo, non prendiamoci in giro...

E dove sarebbe questo partito in cui riporre fiducia?

 

Uno fa quello che può con i mezzi che ha a disposizione, il che è meglio dell'arrendersi all'idea di un Paese condannato a perire.

Perché è stato lui stesso a rifiutare :sisi:

Questa è una battuta che ti è venuta fuori un po' male, giusto?

 

- una minoranza ammodernata può benissimo tagliare fuori una maggioranza che è rimasta indietro. Edit: Quelli che hanno automatizzato la produzione si sono trovati a poter ribassare i prezzi in modo tale che quelli che non sono stati al passo ad un certo punto si sono trovati senza soldi ed impossibilitati ad investire.

- Io sono per la camera unica (ad alta rappresentanza)

Modificato da Winterfury

"chi è contro la proporzionale, obiettivamente, anche se in buona fede, si pone contro il suffragio universale, il quale si può manifestare e attuare nella sua pienezza solo con la proporzionale"

 

Sandro Pertini, 10 marzo 1953

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
3 ore fa, Cart ha scritto:

Piuttosto, vorrei capire da dove tu tragga la certezza che non sia così, sempreché tu abbia qualche certezza. 

Perché è ancora al suo posto, e perché nel suo ruolo sta facendo cose importanti, anche se a te fa comodo non prenderle in considerazione.

Citazione

Ah, comunque, il fatto che Bagnai non possa fare niente è un'aggravante, non una scusante, come evidentemente ti piace credere.

Ah, è colpa sua che non è Presidente della Repubblica, e che non ha controllo su chi deve autorizzare certe azioni. Capito...

Citazione

Ciò non significa che valga la logica del meno peggio: nessuno ha ordinato a bagnai di candidarsi. Se lui l'ha fatto facendosi prendere per il culo, be, cazzi suoi, quantomeno che abbia il buon gusto di ammeterlo e non dire stronzate tipo "la strategia" o "aspettate e sperate".

"Nessuno ha ordinato a Che Guevara di andare in altri paesi a combattere per la rivoluzione. Se lui l'ha fatto facendosi catturare e giustiziare, be, cazzi suoi, quantomeno che abbia il buon gusto di morire in silenzio e non dire stronzate tipo "hasta la victoria siempre" o "patria o muerte"".

 

Il tuo ragionamento è sbagliato su così tanti livelli da essere difficile anche elencarli tutti, ed è applicabile a chiunque nella vita abbia mai fatto qualcosa per puri ideali: per incidere in qualche modo in una situazione che ritenevano sbagliata, senza mai preoccuparsi al pensiero di potersi sputtanare agli occhi di quelli che comunque non hanno mai avuto alcun rispetto per la loro persona.

Citazione

La logica del meno peggio, poi, è un "eh allora, il PD?" Di cui non si sente la mancanza.

Puoi negarlo se vuoi ma anche la logica del meno peggio ha un suo valore. Se poi tu preferivi tenerti quelli che hanno messo mano all'articolo 18, buon per te.

Citazione

D'altra parte, a sto punto vorrei capire una cosa: contempli il fatto che qualcuno ritenga che Bagnai abbia fatto una brutta fine, sì oppure no? È proprio necessario ricominciare ogni volta la stessa discussione dove ripetiamo sempre le stesse cose?

Se vuoi continuare ad infangare fai pure, non ti romperò più tranquillo (uno alla fine deve anche arrendersi, quando capisce che discutere non serve a nulla).

3 ore fa, Winterfury ha scritto:

- una minoranza ammodernata può benissimo tagliare fuori una maggioranza che è rimasta indietro. Edit: Quelli che hanno automatizzato la produzione si sono trovati a poter ribassare i prezzi in modo tale che quelli che non sono stati al passo ad un certo punto si sono trovati senza soldi ed impossibilitati ad investire.

I prezzi non si sono abbassati perché c'è chi ha automatizzato la produzione. Se ancora non hai capito come funzionano le cose, dovresti decisamente andare a farti un ripasso: http://goofynomics.blogspot.com/2013/05/declino-produttivita-flessibilita-euro.html

Citazione

Gordon e il suo coautore sostengono che la colpa del calo di produttività del lavoro in Europa sia da attribuire alle riforme del mercato del lavoro. E come?

 

Semplice: la disponibilità di lavoro reso più conveniente dalle opportune “flessibilizzazioni” avrebbe indotto gli imprenditori a adottare metodi di produzione a più alta intensità di lavoro, a detrimento della produttività. Insomma: il problema sarebbe nella relativa abbondanza di offerta di lavoro resa possibile, appunto, dalle mirabili riforme à la Schroeder, per dirla con l’ortotterone nostro...

Citazione

“Queste modifiche legislative (il pacchetto Treu) dettero pieno riconoscimento legale a una quantità di forme contrattuali part-time e temporanee, alcune delle quali esistevano da prima, anche se confinate al mercato del lavoro non ufficiale (NdC: un modo elegante per dire “nero”). L’abbondanza di lavoro a buon mercato derivante da queste riforme monche ha determinato un declino del rapporto capitale/lavoro di equilibrio. Potrebbe anche aver scoraggiato la capacità innovativa di molti imprenditori, che sono stati posti a confronto con la tentazione irresistibile di adottare tecniche che usassero in modo intensivo i lavoratori part-time, la cui disponibilità sul mercato del lavoro era aumentata”.

Citazione

“Il basso costo del lavoro ha agito da disincentivo per le imprese ad accrescere l’efficienza, rendendo profittevoli attività a basso valore aggiunto, altrimenti marginali... La moderazione salariale quindi oltre che deprimere le retribuzioni e in consumi, favorendo l’indebitamento, ha depresso l’investimento di qualità, i processi innovativi e la crescita della ricchezza nazionale.”

Citazione

Quello che si perdeva in competitività con un cambio troppo forte, lo si doveva guadagnare con riduzione dei costi di produzione interni, cioè del costo del lavoro, riduzione che è più facile se la disoccupazione è alta o se il lavoratore è precario e quindi ricattabile. Questo era lo scopo che si voleva ottenere: lo sbriciolamento dei diritti dei lavoratori. Ma per renderlo politicamente “accettabile” era necessario che questo scopo venisse proposto in nome di un ideale superiore: insomma, il solito “ce lo chiede l’Europa”.

Citazione

Questo è il triplo fallimento dell’ideologia vincolista del quale parlavo a Padova (in dipartimento, non filmato). Il vincolismo ha condotto al declino l’economia italiana attraverso tre canali:

 

1)      la relazione fra domanda e produttività (modello di Dixon-Thirlwall, 1975), ovvero il rallentamento della produttività determinato (nel 1996) dalla sopravvalutazione e conseguente fissazione del cambio nominale, via shock sulle esportazioni;

2)      la relazione fra flessibilità del lavoro e produttività (Gordon, DP, Travaglini), ovvero l’adozione da parte delle imprese italiane di un rapporto capitale/lavoro non ottimale, con il ricorso massiccio a lavoro precario sottopagato e conseguente calo della produttività (una risposta resa inevitabile dalla sopravvalutazione del cambio);

3)      la relazione fra moderazione salariale e crollo della domanda interna, che ha portato all’aumento del debito di famiglie e imprese e alla rincorsa (senza speranza) del “modello tedesco”, i cui fallimenti, peraltro, cominciano a dispiegarsi ai nostri occhi, come era ampiamente prevedibile.

 

È un fallimento economico, ma è anche e soprattutto un fallimento politico, non dimentichiamolo mai. Quello di élite che per motivi che gli storici appureranno (collusione con interessi esteri? Accecamento ideologico?) hanno paternalisticamente deciso di governare gli italiani col manganello del cambio,sapendo di esporli a difficoltà, ma confidando nel fatto che queste li avrebbero temprati.

Citazione

- Io sono per la camera unica (ad alta rappresentanza)

Sei per il taglio della democrazia: allora di che ti lamenti?

 

Modificato da Dr4Ke

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


  • Navigazione Recente   1 utente

×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.