Vai al contenuto
Staff Altro

alert Topic Politico 2.0

D&D

ATTENZIONE: TOPIC AD ALTO RISCHIO
Si ricorda all'utenza che è vietato Flammare, Spammare e Trollare

Messaggio aggiunto da D&D

Messaggi raccomandati

1 ora fa, Xánder_ ha scritto:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/07/29/sandro-gozi-con-macron-lo-stesso-incarico-di-governo-che-aveva-con-renzi-e-gentiloni-m5s-sospetto-fdi-lega-quali-dossier-segui/5356826/

 

E hanno pure il coraggio di parlare della Russia che s'intromette negli affari altrui.

Che schifo 'sti topi di fogna traditori.

Nessun piddino/sostenitore dell'Euro parlerà male di una cosa del genere. Anzi, per molti, probabilmente, sarà un motivo di orgoglio. 


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
19 ore fa, Cart ha scritto:

Ma come fai a dire che non ha niente a che fare con il malcontento? 

Perché legare certi atteggiamenti al malcontento serve solo a relegare la questione ad una espressione dei bassi istinti, di chi vuole vedere gli altri soffrire puramente per potersi sentire un poco meglio nella propria miseria. Questo è come hanno cercato di impostare il discorso l'utente che è venuto a fare il provocatore e quella che crede di vivere in un'Italia prefascista (ed infatti discorsi del genere ben si accostano a quelli sul popolo rozzo ed ignorante, che deve essere guidato dai "competenti" per il suo bene), e a cui tu stai andando dietro non capisco bene perché.

 

Chi è un minimo informato sa che una cosa del genere è semplicemente sciocca, anche perché non ha senso fare della Germania il capro espiatorio di tutto: l'euro fa comodo a tutte le classi dirigenti dei paesi europei, ed ecco perché essa può fare il cavolo che vuole senza che nessuno si ribelli. Chi cerca di buttarla sotto quest'ottica sono sempre quelli che "l'euro è una cosa tanto bella ma la Germania è tanto cattiva, signora mia", non chi ha conoscenza delle numerose problematiche legate all'impianto europeo.

 

E' anche vero che nessuno dei diretti interessati ha detto nulla a riguardo, quindi magari li sto sopravvalutando ed hai ragione tu e quegli altri due, e cioè che è un banale caso di "mal comune, mezzo gaudio".

1 ora fa, Xánder_ ha scritto:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/07/29/sandro-gozi-con-macron-lo-stesso-incarico-di-governo-che-aveva-con-renzi-e-gentiloni-m5s-sospetto-fdi-lega-quali-dossier-segui/5356826/

 

E hanno pure il coraggio di parlare della Russia che s'intromette negli affari altrui.

Che schifo 'sti topi di fogna traditori.

Putin è cattivo, mentre la Francia fa parte dell'UE e quindi è nostra amica (come la Germania durante la WW2).

 

Ragionamento che ho letto veramente da parte di più piddini.

 

Modificato da Dr4Ke
  • Bel post! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

18 minuti fa, Dr4Ke ha scritto:

Perché legare certi atteggiamenti al malcontento serve solo a relegare la questione ad una espressione dei bassi istinti, di chi vuole vedere gli altri soffrire puramente per potersi sentire un poco meglio nella propria miseria. Questo è come hanno cercato di impostare il discorso l'utente che è venuto a fare il provocatore e quella che crede di vivere in un'Italia prefascista (ed infatti discorsi del genere ben si accostano a quelli sul popolo rozzo ed ignorante, che deve essere guidato dai "competenti" per il suo bene), e a cui tu stai andando dietro non capisco bene perché.

 

Chi è un minimo informato sa che una cosa del genere è semplicemente sciocca, anche perché non ha senso fare della Germania il capro espiatorio di tutto: l'euro fa comodo a tutte le classi dirigenti dei paesi europei, ed ecco perché essa può fare il cavolo che vuole senza che nessuno si ribelli. Chi cerca di buttarla sotto quest'ottica sono sempre quelli che "l'euro è una cosa tanto bella ma la Germania è tanto cattiva, signora mia", non chi ha conoscenza delle numerose problematiche legate all'impianto europeo.

 

E' anche vero che nessuno dei diretti interessati ha detto nulla a riguardo, quindi magari li sto sopravvalutando ed hai ragione tu e quegli altri due, e cioè che è un banale caso di "mal comune, mezzo gaudio".

Putin è cattivo, mentre la Francia fa parte dell'UE e quindi è nostra amica (come la Germania durante la WW2).

 

Ragionamento che ho letto veramente da parte di più piddini.

 

 

Ora sono un provocatore. Questa mi è nuova.

Non è un caso se parecchio tempo fa ho smesso di scrivere su questo topic. Tu sei l'emblema di chi non vuole instaurare un minimo di sana conversazione. Se uno la pensa diversamente da te, in automatico riparte la solita ed ennesima frase "nazifascileghistapentastellato" che azzera la voglia di imbastire un qualsiasi discorso o tentativo di argomentazione. E quanto parlo di "argomentare" non includo solo i dati oggettivi, ma anche di pensieri propri, cosa che qui pare non esista. E non mi sto riferendo solo a questo topic.

 

Non a caso, queste 206 pagine sono solamente un copia/incolla della prima (e per certi aspetti della politica italiana e non, lo posso anche capire). 

Detto questo mi dileguo, lascio a te l'ultima parola, perché sinceramente a me frega meno di zero.

Buona continuazione.


Baldur's Gate 3: "You will see Steam pages pop up, you will see GOG pages pop up, but no Epic pages will pop up."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
2 ore fa, Xánder_ ha scritto:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/07/29/sandro-gozi-con-macron-lo-stesso-incarico-di-governo-che-aveva-con-renzi-e-gentiloni-m5s-sospetto-fdi-lega-quali-dossier-segui/5356826/

 

E hanno pure il coraggio di parlare della Russia che s'intromette negli affari altrui.

Che schifo 'sti topi di fogna traditori.

Ma che ruolo avrebbe esattamente? Semplice consulente esterno oppure qualcosa di più sostanzioso?

Se non ricordo male nella legge 91/1992 in materia di cittadinanza si dispone la revoca della cittadinanza italiana in caso di lavoro prestato presso le istituzioni di uno Stato straniero, nel caso il governo italiano decidesse di intimare lo stop al cittadino di lavorare presso uno stato straniero. Non mi ricordo che ci sia una distinzione tra paesi "ostili" o "amici" in questi contesto.

 

Ovviamente non succederà niente perché si creerebbe un certo incidente diplomatico, però nella legge c'è scritto :asd:

Modificato da Wii95

 

 
wii ha scritto:
vabbè dai continuiamo con le statistiche inutili by me

stagione 2010/2011

il milan vince parecchie partite con il minimo risultato di 1-0, 3 volte accade in casa, contro FIORENTINA, BOLOGNA E GENOA...

stagione 2011/2012

milan fiorentina 1-2

milan-bologna 1-1

fino ad ora in tutte le partite che vincemmo 1-0 abbiamo sempre e solo fatto ancora solo un gol... solo che contro la viola ne abbiamo presi 2, contro il bologna 1...

ergo: milan-genoa rifinisce 1-0

giocatevela

RISULTATO FINALE:

Milan - Genoa 1 - 0-----86' Boateng (M)

:asd:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
2 ore fa, diennea2 ha scritto:

Ora sono un provocatore. Questa mi è nuova.

Impara a leggere.

 

Con provocatore mi riferivo all'utente che è venuto qui dentro a scrivere cose come "mi fate pena", ed il cui messaggio è stato cancellato per specifici motivi, e questo non sono stato certo io a farlo ma i moderatori.

 

Condividere un post contenente insulti, insinuare che utenti si appellino all'uomo forte e ridicolizzare il pensiero di altri in questo modo, per te significa instaurare una sana conversazione? 

Il 29/7/2019 Alle 14:57, diennea2 ha scritto:

Però "hey, non mi passa neanche per l'anticamera dell'ano se esistono conseguenze in Italia, l'importante è ke la cermania fa77iscah".

L'ipocrisia non vi manca proprio.

 

Modificato da Dr4Ke
  • Bel post! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Citazione

Tonfo di Lufthansa, l'utile crolla del 70% nel secondo trimestre 2019

 

hqdefault.jpg


Dammi tre parole : Toccare con Mano

 

O0dIajM.png2GpBczC.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hunter vieni a commentare, nella nostra incorruttibile Reggio Calabria hanno fatto una retata :D:

 

Ecco l’elenco dei nomi delle 17 persone arrestate:
 

  1. Antonino Caridi, nato a Reggio Calabria il 15.01.1960, già detenuto, genero del defunto Domenico Libri detto don Mico, storico patriarca dell’omonima cosca di ‘ndrangheta (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  2. Stefano Sartiano, nato a Reggio Calabria il 22.08.1958, già detenuto, esponente di vertice della cosca Libri (indagato per i delitti di estorsione e turbata libertà degli incanti, aggravati perché commessi da persona facente parte della cosca di ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  3. Giuseppe Libri, nato a Reggio Calabria il 12.08.1958, figlio del defunto Domenico Libri detto don Mico, (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  4. Rosa Libri, nata a Reggio Calabria il 14.10.196l, figlia del defunto Domenico LIbri detto don Mico, (indagata per associazione mafiosa e destinataria della misura cautelare della custodia in carcere);
  5. Saverio Pellicanò, nato a Reggio Calabria il 15.03.1961 (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  6. Gianpaolo Sarica, nato a Reggio Calabria il 28.01.1976, reggente del quarticre San Giorgio Extra (indagato per associazione mafiosa, estorsione in concorso e porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, con l’aggravante, per questi ultimi due delitti, dell’essere agevolare la cosca di ‘ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare della custodia in stati commessi avvalendosi delle condizioni di cui all’art. 416 bis c.p. e per carcere);
  7. Antonio Zindato, nato a Reggio Calabria il 24.10.1987 (indagato per associazione mafiosa, estorsione in concorso e porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, con l’aggravante, per questi ultimi due delitti, dell’essere stati commessi avvalendosi delle condizioni di cui all’art. 416 bis c.p. e per agevolare la cosca di ‘ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  8. Giuseppe Serranò, detto “Peppi ri Ceddi”, nato a Melito in data 29.01.1974 (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  9. Giuseppe La Porta, nato a Reggio Calabria in data 31.01.1981, piccolo imprenditore nel settore degli infissi in alluminio (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  10. Demetrio Berna, nato a Reggio Calabria in data 18.12.1973, imprenditore del settore edilizio, immobiliare e della ristorazione, già consigliere al Comune di Reggio Calabria nel 2002 e 2007, oltre che Assessore al Bilancio tra il 2011 ed il 2012 (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  11. Francesco Berna, nato a Reggio Calabria il 25.02.1972 imprenditore del settore edilizio, immobiliare e della ristorazione, nonché Presidente, per la Calabria, dell’A.N.C.E. – Associazione Nazionale Costruttori Edili (indagato per associazione mafiosa e destinatario. della misura cautelare della custodia in carcere);
  12. Alessandro Nicolò, nato a Reggio Calabria in data 08.03.1961, Consigliere Regionale in forza al partito Fratelli d’Italia, eletto in occasione delle consultazioni regionali del 2014 in Italia, nonché capogruppo in Consiglio Regionale del partito Fratelli D’Italia (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in quota Forza carcere);
  13. Giuseppe Putortì, nato a Reggio Calabria in data 08.02.1967, avvocato penalista (indagato mafiosa e destinatario della misura cautelare degli arresti esterno in associazione per concorso domiciliari);
  14. Giuseppe Demetrio Tortorella, nato a Reggio Calabria il 21.03.1953, medico odontoiatra, assessore all’urbanistica al comune di Reggio Calabria negli anni ’90, (indagato per associazione mafiosa, estorsione e turbata libertà degli incanti, con l’aggravante per questi ultimi due delitti di aver commesso il fatto da parte di soggetto appartenente alla cosca di ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari);
  15. Sebastiano Romeo nato a Padova il 7.05.1975, consigliere regionale, nonché capogruppo in Consiglio Regionale del Partito Democratico (indagato per tentata corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio in concorso e destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari);
  16. Francesco Romeo, nato a Montebello Ionico (RC) il 6.11.1966,, Maresciallo della Guardia di Finanza (indagato per tentata corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio in concorso e destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari);
  17. Concetto Laganà, nato a Melito Porto Salvo (RC) il 18.02.1967, segretario del Partito Democratico di Melito di Porto Salvo (indagato per tentata corruzione per atto contrario a doveri d’ufficio in concorso e destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari).
  1. Impresa individuale INNOVA IMPIANTI di Giuseppe Serranò, con sede in Reggio Calabria, lavori generali di costruzioni di edifici, installazione ampliamento, avente ad oggetto trasformazione e manutenzione di impianti idrico sanitari, riscaldamento, gas ed antincendio ed altro;
  2. Berna Immobiliare S.r.l., con sede a Reggio Calabria, operante nel settore della costruzione di edifici residenziali e non residenziali;
  3. Reghion Dream S.r.l. con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto l’elaborazione elettronica dei dati contabili, riconducibile all’indagato Francesco Berna;
  4. Berna Costruzioni Società a Responsabilità Limitata, con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la costruzione di edifici residenzialie non residenziali;
  5. Management 2000 di Demetrio Berna, con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto l’attività di intermediazione immobiliare;
  6. Berna Immobiliare Agency Società a Responsabilità Limitata Semplificata Calabria, operante nel settore dell’intermediazione immobiliare;
  7. Costruzioni Generali S.r.l., con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la costruzione di edifici e di ingegneria civile;
  8. Mia S.r.l. con sede a Reggio Calabria in via Tommaso Campanella n. 54, avente ad oggetto la gestione del Ristorante Pizzeria Mia Mammamia;
  9. 50% delle quote societarie della B&S S.r.l. sedente a Reggio Calabria, avente ad oggetto lavori di costruzione di edifici e di ingegneria civile;
  10. Bioarch S.r.l. sedente a Reggio Calabria, avente ad oggetto la consulenza, progettazione e studi di fattibilità in campo ingegneristico;
  11. Bioedicom S.r.l. con sede a Reggio Calabria in via Crocefisso n.15, avente ad oggetto l’attività di concessionaria pubblicitaria;
  12. Serramenti ed infissi alluminio di Consolato Antonio La Porta, con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la produzione e l’installazione di infissi in alluminio.
  13. Impresa edile Fortunato Sartiano con sede a Reggio Calabria;
  14. Impresa denominata “Serrano SAS di Caterina Tiziana Serranò & C.” con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la gestione della stazione di servizio per la distribuzione di carburanti per autotrazione e prodotti annessi per conto della Società Anonima Petroli Italiana;
  15. Impresa individuale “Serrano Caterina Tiziana“, con sede a oggetto la gestione del Bar presso la stazione di servizio.


image: http://www.strettoweb.com/wp-content/uploads/2019/07/pizzeria-mia-mammamia-300x169.png
pizzeria-mia-mammamia-300x169.pngLa pizzeria Mia Mammamia, situata in piazza Duomo, è uno dei locali più famosi e frequentati del centro storico della città. Il valore complessivo dei beni in sequestro, nell’ordine di diversi di milioni di euro, è in corso di quantificazione.
Per approfondire http://www.strettoweb.com/foto/2019/...1LjyGhdMf6k.99

 

L'EX ASSESSORE ALL'URBANISTICA:

 

Sai come ragiono io? Come Mimmo Tortorella. Sai qual è la differenza fra me e Riina? Che Riina li squaglia, li squaglia nell’acido. Io me li porto a Cannavò. Ho una ‘livara’ (albero d’ulivo, ndr). Li appendo là con una corda e una scimitarra. Ogni tanto gli taglio un pezzo e gliene do al cane“. In un’intercettazione uno degli indagati, Giuseppe Tortorella, dentista, ex assessore all’Urbanistica negli anni ’90 del Comune di Reggio Calabria, ai domiciliari da oggi, compara la sua condotta criminale a quella del boss di Cosa Nostra, Totò Riina. È quanto emerge dall’inchiesta della Dda reggina contro la cosca Libri. Tortorella è indagato per associazione mafiosa, estorsione e turbata libertà degli incanti, con l’aggravante per questi ultimi due delitti di aver commesso il fatto da parte di soggetto appartenente alla cosca di ndrangheta Libri.

 


Per approfondire http://www.strettoweb.com/2019/07/ndrangheta-a-reggio-calabria-il-dentista-ex-assessore-allurbanistica-del-comune-sai-qual-e-la-differenza-tra-me-e-riina-lintercettazione-shock/877334/#4xw3SXVLfCmbIOjf.99


this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma quale sarebbe la valenza politica della notizia?

 


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che c'è un'intera regione che è un feudo della ndrangheta che controlla tutto in modo totale.

 

Inoltre sono stati arrestati entrambi i capigruppo di pd e forza Italia ed è indagato il cognato del sindaco, che in realtà è lui che comanda.


this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Sarà contento chi crede di essere geneticamente più corrotto di chi è nato più a nord ma comunque migliore di chi è nato più a sud. "Incorruttibile" 😂 

Modificato da Cart

:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Cart ha scritto:

Sarà contento chi crede di essere geneticamente più corrotto di chi è nato più a nord ma comunque migliore di chi è nato più a sud. "Incorruttibile" 😂 

Non è questione di genetica ma di contesto socio-economico e culturale di un territorio, tant'è che le mafie prima di essere organizzazioni criminali rappresentano una mentalità e un modo di agire basato sopratutto sul non rispetto delle regole e sul voler prevalere nei confronti del prossimo.

 

 

16 ore fa, ken-chan90 ha scritto:

Hunter vieni a commentare, nella nostra incorruttibile Reggio Calabria hanno fatto una retata :D:

 

Ecco l’elenco dei nomi delle 17 persone arrestate:
 

  1. Antonino Caridi, nato a Reggio Calabria il 15.01.1960, già detenuto, genero del defunto Domenico Libri detto don Mico, storico patriarca dell’omonima cosca di ‘ndrangheta (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  2. Stefano Sartiano, nato a Reggio Calabria il 22.08.1958, già detenuto, esponente di vertice della cosca Libri (indagato per i delitti di estorsione e turbata libertà degli incanti, aggravati perché commessi da persona facente parte della cosca di ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  3. Giuseppe Libri, nato a Reggio Calabria il 12.08.1958, figlio del defunto Domenico Libri detto don Mico, (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  4. Rosa Libri, nata a Reggio Calabria il 14.10.196l, figlia del defunto Domenico LIbri detto don Mico, (indagata per associazione mafiosa e destinataria della misura cautelare della custodia in carcere);
  5. Saverio Pellicanò, nato a Reggio Calabria il 15.03.1961 (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  6. Gianpaolo Sarica, nato a Reggio Calabria il 28.01.1976, reggente del quarticre San Giorgio Extra (indagato per associazione mafiosa, estorsione in concorso e porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, con l’aggravante, per questi ultimi due delitti, dell’essere agevolare la cosca di ‘ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare della custodia in stati commessi avvalendosi delle condizioni di cui all’art. 416 bis c.p. e per carcere);
  7. Antonio Zindato, nato a Reggio Calabria il 24.10.1987 (indagato per associazione mafiosa, estorsione in concorso e porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, con l’aggravante, per questi ultimi due delitti, dell’essere stati commessi avvalendosi delle condizioni di cui all’art. 416 bis c.p. e per agevolare la cosca di ‘ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  8. Giuseppe Serranò, detto “Peppi ri Ceddi”, nato a Melito in data 29.01.1974 (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  9. Giuseppe La Porta, nato a Reggio Calabria in data 31.01.1981, piccolo imprenditore nel settore degli infissi in alluminio (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  10. Demetrio Berna, nato a Reggio Calabria in data 18.12.1973, imprenditore del settore edilizio, immobiliare e della ristorazione, già consigliere al Comune di Reggio Calabria nel 2002 e 2007, oltre che Assessore al Bilancio tra il 2011 ed il 2012 (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in carcere);
  11. Francesco Berna, nato a Reggio Calabria il 25.02.1972 imprenditore del settore edilizio, immobiliare e della ristorazione, nonché Presidente, per la Calabria, dell’A.N.C.E. – Associazione Nazionale Costruttori Edili (indagato per associazione mafiosa e destinatario. della misura cautelare della custodia in carcere);
  12. Alessandro Nicolò, nato a Reggio Calabria in data 08.03.1961, Consigliere Regionale in forza al partito Fratelli d’Italia, eletto in occasione delle consultazioni regionali del 2014 in Italia, nonché capogruppo in Consiglio Regionale del partito Fratelli D’Italia (indagato per associazione mafiosa e destinatario della misura cautelare della custodia in quota Forza carcere);
  13. Giuseppe Putortì, nato a Reggio Calabria in data 08.02.1967, avvocato penalista (indagato mafiosa e destinatario della misura cautelare degli arresti esterno in associazione per concorso domiciliari);
  14. Giuseppe Demetrio Tortorella, nato a Reggio Calabria il 21.03.1953, medico odontoiatra, assessore all’urbanistica al comune di Reggio Calabria negli anni ’90, (indagato per associazione mafiosa, estorsione e turbata libertà degli incanti, con l’aggravante per questi ultimi due delitti di aver commesso il fatto da parte di soggetto appartenente alla cosca di ndrangheta Libri, destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari);
  15. Sebastiano Romeo nato a Padova il 7.05.1975, consigliere regionale, nonché capogruppo in Consiglio Regionale del Partito Democratico (indagato per tentata corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio in concorso e destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari);
  16. Francesco Romeo, nato a Montebello Ionico (RC) il 6.11.1966,, Maresciallo della Guardia di Finanza (indagato per tentata corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio in concorso e destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari);
  17. Concetto Laganà, nato a Melito Porto Salvo (RC) il 18.02.1967, segretario del Partito Democratico di Melito di Porto Salvo (indagato per tentata corruzione per atto contrario a doveri d’ufficio in concorso e destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari).
  1. Impresa individuale INNOVA IMPIANTI di Giuseppe Serranò, con sede in Reggio Calabria, lavori generali di costruzioni di edifici, installazione ampliamento, avente ad oggetto trasformazione e manutenzione di impianti idrico sanitari, riscaldamento, gas ed antincendio ed altro;
  2. Berna Immobiliare S.r.l., con sede a Reggio Calabria, operante nel settore della costruzione di edifici residenziali e non residenziali;
  3. Reghion Dream S.r.l. con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto l’elaborazione elettronica dei dati contabili, riconducibile all’indagato Francesco Berna;
  4. Berna Costruzioni Società a Responsabilità Limitata, con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la costruzione di edifici residenzialie non residenziali;
  5. Management 2000 di Demetrio Berna, con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto l’attività di intermediazione immobiliare;
  6. Berna Immobiliare Agency Società a Responsabilità Limitata Semplificata Calabria, operante nel settore dell’intermediazione immobiliare;
  7. Costruzioni Generali S.r.l., con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la costruzione di edifici e di ingegneria civile;
  8. Mia S.r.l. con sede a Reggio Calabria in via Tommaso Campanella n. 54, avente ad oggetto la gestione del Ristorante Pizzeria Mia Mammamia;
  9. 50% delle quote societarie della B&S S.r.l. sedente a Reggio Calabria, avente ad oggetto lavori di costruzione di edifici e di ingegneria civile;
  10. Bioarch S.r.l. sedente a Reggio Calabria, avente ad oggetto la consulenza, progettazione e studi di fattibilità in campo ingegneristico;
  11. Bioedicom S.r.l. con sede a Reggio Calabria in via Crocefisso n.15, avente ad oggetto l’attività di concessionaria pubblicitaria;
  12. Serramenti ed infissi alluminio di Consolato Antonio La Porta, con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la produzione e l’installazione di infissi in alluminio.
  13. Impresa edile Fortunato Sartiano con sede a Reggio Calabria;
  14. Impresa denominata “Serrano SAS di Caterina Tiziana Serranò & C.” con sede a Reggio Calabria, avente ad oggetto la gestione della stazione di servizio per la distribuzione di carburanti per autotrazione e prodotti annessi per conto della Società Anonima Petroli Italiana;
  15. Impresa individuale “Serrano Caterina Tiziana“, con sede a oggetto la gestione del Bar presso la stazione di servizio.


image: http://www.strettoweb.com/wp-content/uploads/2019/07/pizzeria-mia-mammamia-300x169.png
pizzeria-mia-mammamia-300x169.pngLa pizzeria Mia Mammamia, situata in piazza Duomo, è uno dei locali più famosi e frequentati del centro storico della città. Il valore complessivo dei beni in sequestro, nell’ordine di diversi di milioni di euro, è in corso di quantificazione.
Per approfondire http://www.strettoweb.com/foto/2019/...1LjyGhdMf6k.99

 

L'EX ASSESSORE ALL'URBANISTICA:

 

Sai come ragiono io? Come Mimmo Tortorella. Sai qual è la differenza fra me e Riina? Che Riina li squaglia, li squaglia nell’acido. Io me li porto a Cannavò. Ho una ‘livara’ (albero d’ulivo, ndr). Li appendo là con una corda e una scimitarra. Ogni tanto gli taglio un pezzo e gliene do al cane“. In un’intercettazione uno degli indagati, Giuseppe Tortorella, dentista, ex assessore all’Urbanistica negli anni ’90 del Comune di Reggio Calabria, ai domiciliari da oggi, compara la sua condotta criminale a quella del boss di Cosa Nostra, Totò Riina. È quanto emerge dall’inchiesta della Dda reggina contro la cosca Libri. Tortorella è indagato per associazione mafiosa, estorsione e turbata libertà degli incanti, con l’aggravante per questi ultimi due delitti di aver commesso il fatto da parte di soggetto appartenente alla cosca di ndrangheta Libri.

 


Per approfondire http://www.strettoweb.com/2019/07/ndrangheta-a-reggio-calabria-il-dentista-ex-assessore-allurbanistica-del-comune-sai-qual-e-la-differenza-tra-me-e-riina-lintercettazione-shock/877334/#4xw3SXVLfCmbIOjf.99

Io ormai mi sorprendo solo quando passa troppo tempo tra un operazione ed un altra.

 

Cmq non vorrei che tu insinuassi che la classe politica italiana (sopratutto quella a livello locale) sia più corrotta di quella di altri paesi... in Finlandia ad esempio questo tipo di operazioni sono all' ordine del giorno:sard: 


Desktop:ALI C.M. Silent Pro M 700W CASE C.M. Silencio 550 CPU Intel i5 4670 @ 3,40 Ghz Dissi C.M. Hyper TX3 Evo MOBO Gigabyte GA-H87-HD3 RAM Corsair 2x4GB Vengeance Blue 1600 CL9 HDD W.D. Caviar Green 1,5TB SSD Samsung 840 EVO 120GB GPU Gigabyte AORUS GeForce GTX 1060 6G (rev. 2.0) S.O. Win 10

Device:SMARTPHONE Samsung Galaxy S6 Edge+ WEARABLE Samsung Gear S3 Frontier ​NOTEBOOK ​Acer Swift 3

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma certo, Hunter, va bene.


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
7 ore fa, HunterKakashi ha scritto:

Cmq non vorrei che tu insinuassi che la classe politica italiana (sopratutto quella a livello locale) sia più corrotta di quella di altri paesi... in Finlandia ad esempio questo tipo di operazioni sono all' ordine del giorno:sard: 

Mentre tu sei qui a deprecarti, il ministero della giustizia finlandese ci dice che la corruzione incredibilmente esiste anche in Finlandia, solo che in forme meno appariscenti e per questo considerate meno gravi dall'autorazzista italiano medio: https://korruptiontorjunta.fi/en/corruption-in-finland

Citazione

Finnish people rarely see or experience corruption in their daily lives, because very little street-level corruption occurs in Finland. Street-level corruption refers to corrupt activities aiming to fulfil people's basic needs, such as giving of a bribe to receive appropriate treatment in a hospital.

Nevertheless, there is corruption also in Finland: it occurs at all levels of society and in many different sectors. According to studies, activities taking place between business operators and authorities are particularly susceptible to corruption.

Citazione

When people hear the word 'corruption', they often first think about bribery in the public sector. Bribery is, however, just one of the forms corruption may take, and the majority of corruption in Finland occurs in some other way.

Citazione

The numerous forms of corruption make it more difficult to be identified, detected and revealed. It is typical of corruption occurring in Finland that the activities or behaviour classified as corruption are technically legal but still unethical.

Sempre incredibilmente anche in Finlandia esistono organizzazioni criminali simili alle nostre mafie, come ci conferma il ministero dell'interno finlandese: https://intermin.fi/en/police/organised-crime

Citazione

In Finland, groups of organised criminals are involved in narcotics offences in particular, but have also expanded their activities into the construction, cleaning and restaurant sectors. They are also seeking to extend their influence into societal structures and decision-making systems. Camouflaging criminal activity as charitable or recreational activities is one method used by these groups to extend their influence into society in general.

Citazione

According to information held by the police, the number of organised crime groups in Finland has increased over the last ten years. The National Bureau of Investigation estimates that there are 90 organised crime groups in Finland, with 900-1,000 members. In Finland, these groups are mainly of domestic origin. On the other hand, organised crime has become more international and most organised crime groups collaborate with groups based in Russia and the Baltic states in particular.

Citazione

Organised crime exploits information networks to commit offences such as ransomware, phishing, fraud, money laundering and sexual abuse of children.

Ora tu mi verrai a tirare fuori un sacco di scuse su come il numero dei crimini è comunque minore rispetto all'Italia o che sono molto meno "gravi" rispetto ai nostri, o robe di questo genere, ed io non ti risponderò perché alla fine mi stai simpatico e non mi va di risultare troppo odioso.

 

Questo è giusto per dimostrare a chi ha voglia di ascoltare che il mito dei nordici moralmente superiori ai lazzaroni del sud è una sciocchezza, e che la differenza la fanno i singoli individui, non la cultura od il pool genetico dal quale si proviene (e per dimostrarlo basterebbe semplicemente guardare al fatto che nessun utente qui è un criminale, o supporta atti criminali di questo tipo, nonostante sia uno zozzo italiano, magari pure terun, come direbbero i vecchi leghisti).

 

Modificato da Dr4Ke
  • Bel post! 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Drake il paragone non regge. 

 

Qui è una specie di fogna a cielo aperto dove rubano senza vergogna al punto tale da paralizzare i servizi pagati con i soldi di altre regioni.

 

Un esempio: i costi ed i tempi di costruzioni delle opere pubbliche.

 

Diga di Orville negli stati uniti, tempo di costruzione 7 anni.

 

Diga del Menta a Reggio Calabria: 40 anni senza completarla, funziona tramite un bypass con una portata di 350 litri al secondo invece dei 500 inizialmente previsti. Una diga con 250 volte in meno la capacità del corrispettivo americano che dopo 6 volte il tempo di costruzione non è stata completata ma bensì rattoppata alla bene e meglio.

 

Stesso discorso la Salerno Reggio Calabria che penso sappiate come sia andata a finire dopo 50 anni.

 

Stessa cosa la spazzatura: paghiamo la più alta tassa d'Italia per avere un servizio penoso con i mastelli dell'organico lasciati a marcire davanti ai portoni per una settimana sotto il sole. 

 

Stessa cosa le assicurazioni: tra le più alte d'Italia a causa delle truffe.

 

Stessa cosa i depuratori: andando a memoria oltre 400 milioni di fondi europei ed abbiamo i mari pieni di fogna e le spiagge con divieti di balneazione.

 

Perchè tutto questo ? Perchè rubano senza criterio, in modo scellerato, anche a costo di andare a finire in galera. Se per un'opera pubblica rubano il 30-40% del budget è ovvio che le cose non possano funzionare.

 

Perchè dico che il nord italia è meglio ? Perchè altrimenti saremmo in un paese del terzo mondo e fortunatamente così non è.


this isn't a mud hole... it's an operating table. and i'm the surgeon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Per curiosità, in base a cosa dici che il paragone non regge? 

Posto che, figurati, per quanto me ne frega chiunque può sentirsi inferiore a chi gli pare per le ragioni che preferisce, eh. 

Modificato da Cart

:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Dr4Ke ha scritto:

Mentre tu sei qui a deprecarti, il ministero della giustizia finlandese ci dice che la corruzione incredibilmente esiste anche in Finlandia, solo che in forme meno appariscenti e per questo considerate meno gravi dall'autorazzista italiano medio: https://korruptiontorjunta.fi/en/corruption-in-finland

Sempre incredibilmente anche in Finlandia esistono organizzazioni criminali simili alle nostre mafie, come ci conferma il ministero dell'interno finlandese: https://intermin.fi/en/police/organised-crime

Ora tu mi verrai a tirare fuori un sacco di scuse su come il numero dei crimini è comunque minore rispetto all'Italia o che sono molto meno "gravi" rispetto ai nostri, o robe di questo genere, ed io non ti risponderò perché alla fine mi stai simpatico e non mi va di risultare troppo odioso.

 

Questo è giusto per dimostrare a chi ha voglia di ascoltare che il mito dei nordici moralmente superiori ai lazzaroni del sud è una sciocchezza, e che la differenza la fanno i singoli individui, non la cultura od il pool genetico dal quale si proviene (e per dimostrarlo basterebbe semplicemente guardare al fatto che nessun utente qui è un criminale, o supporta atti criminali di questo tipo, nonostante sia uno zozzo italiano, magari pure terun, come direbbero i vecchi leghisti).

 

Allora diciamo che sono corrotti tanto quanto la classe dirigente italiana solo che riescono ad essere molto più efficienti e ad offrire servizi migliori, ma ho come l'impressione che neanche questa considerazione ti andrebbe bene :sard:

 

 


Desktop:ALI C.M. Silent Pro M 700W CASE C.M. Silencio 550 CPU Intel i5 4670 @ 3,40 Ghz Dissi C.M. Hyper TX3 Evo MOBO Gigabyte GA-H87-HD3 RAM Corsair 2x4GB Vengeance Blue 1600 CL9 HDD W.D. Caviar Green 1,5TB SSD Samsung 840 EVO 120GB GPU Gigabyte AORUS GeForce GTX 1060 6G (rev. 2.0) S.O. Win 10

Device:SMARTPHONE Samsung Galaxy S6 Edge+ WEARABLE Samsung Gear S3 Frontier ​NOTEBOOK ​Acer Swift 3

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Madonna, avete proprio un feticismo per la corruzione. 

Non vi rendete proprio conto che non c'entra un cazzo con la situazione economica attuale? 😂😂

 

Anzi, lo dico più chiaramente per i lettori meno discreti: se non avete lavoro/avete un contratto di merda non è a causa della corruzione. Finché volete trollare, vabbè, trollate. Ma se siete serii... 😂

Modificato da Cart
  • Bel post! 1

:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Cart ha scritto:

Madonna, avete proprio un feticismo per la corruzione. 

Non vi rendete proprio conto che non c'entra un cazzo con la situazione economica attuale? 😂😂

 

Anzi, lo dico più chiaramente per i lettori meno discreti: se non avete lavoro/avete un contratto di merda non è a causa della corruzione. Finché volete trollare, vabbè, trollate. Ma se siete serii... 😂

Non vedo perchè un problema dovrebbe escludere l'altro. La situazione economica attuale è un conto, la corruzione è una concausa che va ancora di più ad intensificare il problema, ma se voi sostenete che spostare grosse quantità di soldi per opere e/o azioni inutili o destinate per interessi di pochi o per fini criminali non sia un problema allora ok, ci credo. Evidentemente, ripeto, se in Finlandia hanno il nostro stesso grado di corruzione e di criminalità nostro allora è certo che debbano necessariamente avere risorse tali per fare il bello e il cattivo tempo.


Desktop:ALI C.M. Silent Pro M 700W CASE C.M. Silencio 550 CPU Intel i5 4670 @ 3,40 Ghz Dissi C.M. Hyper TX3 Evo MOBO Gigabyte GA-H87-HD3 RAM Corsair 2x4GB Vengeance Blue 1600 CL9 HDD W.D. Caviar Green 1,5TB SSD Samsung 840 EVO 120GB GPU Gigabyte AORUS GeForce GTX 1060 6G (rev. 2.0) S.O. Win 10

Device:SMARTPHONE Samsung Galaxy S6 Edge+ WEARABLE Samsung Gear S3 Frontier ​NOTEBOOK ​Acer Swift 3

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma certo Hunter, va benissimo. Buona inferiorità rispetto a chi vuoi per i motivi che vuoi.


:sans:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Va bene Cart buttala sempre in caciara, mi raccomando. Si vede che non avete proprio contezza di certi contesti e di certe dinamiche, altrimenti vi rendereste conto quasi a toccare con mano di come corruzione e criminalità organizzata tolgano fisicamente denari che sarebbero potuti essere invece destinati ai cittadini attraverso azioni ed iniziative di vario tipo, però va bene, è evidente che se abbiamo politici corrotti che fanno i propri interessi, ed organizzazioni criminali come le mafie, è colpa di qualche burocrate a Bruxelles :asd:

Modificato da HunterKakashi

Desktop:ALI C.M. Silent Pro M 700W CASE C.M. Silencio 550 CPU Intel i5 4670 @ 3,40 Ghz Dissi C.M. Hyper TX3 Evo MOBO Gigabyte GA-H87-HD3 RAM Corsair 2x4GB Vengeance Blue 1600 CL9 HDD W.D. Caviar Green 1,5TB SSD Samsung 840 EVO 120GB GPU Gigabyte AORUS GeForce GTX 1060 6G (rev. 2.0) S.O. Win 10

Device:SMARTPHONE Samsung Galaxy S6 Edge+ WEARABLE Samsung Gear S3 Frontier ​NOTEBOOK ​Acer Swift 3

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


  • Navigazione Recente   1 utente

Powered by Invision Community

AdBlock Rilevato!

GamesForum può continuare ad esistere e ad aggiornarsi solo grazie a dei piccoli supporti, quali inserti pubblicitari ed annunci. Limitiamo al minimo l'invasività di questi banner, ciononostante diventano fondamentali per garantire il futuro di questa Comunità.

Ti chiediamo la cortesia di disattivare AdBlock, in modo da poter navigare liberamente sul forum ed al contempo aiutandoci a migliorare giorno dopo giorno. 
GRAZIE!

×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.