Vai al contenuto
Staff Animazione & Fumetti

saga / raccoglitore Dragon Ball | Discussione manga, episodi ita e DB Heroes!

Messaggi raccomandati

DRAGON BALL

i5DifTr.png

 

 

Info

  • Autore: Akira Toriyama
  • Editore: Shūeisha
  • Rivista: Weekly Shōnen Jump
  • Target: shōnen
  • 1ª edizione: 20 novembre 1984 – 23 maggio 1995
  • Periodicità: settimanale
  • Tankōbon: 42 (completa)
  • Editore italiano: Star Comics

Sinossi

Son Goku, un bambino con la coda di scimmia e la forza smisurata, incontra un giorno una ragazza di nome Bulma. Ella è alla ricerca delle sette sfere del drago, potenti oggetti magici che, se riuniti, permettono di evocare il drago Shenron, creatura che esaudisce un qualunque desiderio a colui che l'ha richiamato. Goku viene quindi persuaso da Bulma ad aiutarla nella ricerca delle sfere e i due partono per un lungo viaggio, nel corso del quale fanno numerosi incontri. In seguito Goku si sottopone all'allenamento del Maestro Muten e partecipa a numerose edizioni del Torneo Tenkaichi, un campionato mondiale di arti marziali che si svolge ogni tre anni. Nel corso della sua crescita e del suo sviluppo, affronta numerosi nemici, tra cui Piccolo, figlio e reincarnazione di una creatura demoniaca, diventando così il combattente più forte della Terra.

 

Ormai adulto, Goku scopre di appartenere alla razza extraterrestre dei Saiyan, un crudele popolo di combattenti che lo avevano spedito sulla Terra ancora in fasce per conquistare il pianeta. Poco dopo il suo arrivo aveva però subito un trauma cranico, perdendo in questo modo il ricordo della missione e la sua natura aggressiva. Ciò nonostante il giovane decide di continuare a difendere il suo pianeta d'adozione dall'attacco di nemici sempre più forti. In questo modo, insieme alla sua famiglia e ai suoi amici, affronta Freezer, Cell e Majin Bu, ergendosi a protettore della Terra e dell'universo intero.

 

In Italia


Manga

  • Il manga di "Dragon Ball" è edito da edizioni Star Comics, in diversi formati e prezzi
  • "Jaco the Galactic Patrolman" è stato pubblicato in Italia sempre da Star Comics
  • Gli altri manga sono inediti

Serie tv

  • Le prime 3 serie tv di Dragon Ball sono state mandate in onda più volte da Mediaset, e raccolte in Dvd dalla Yamato Video (versione però censurata, sia tv che in home video)
  • Il Kai e il Super sono inediti (reperibilià fansub)

Film d'animazione, oav e special

  • I film di Dragon Ball classici (fino al 17), gli oav e i special sono stati inizialmente pubblicati in VHS grazie alla Dynamic Italia, con doppiatori diversi dalla serie tv ma in versione integrale. Successivamente sono stati editati in Dvd grazie alla De Agostini, con un nuovo doppiaggio e gli stessi doppiatori della serie tv ma in versione censurata (e mandati in onda da Mediaset)
  • I film recenti (18 e 19) sono usciti nei cinema e poi in Bluray grazie alla Lucky Red, in versione integrale ma con doppiatori diversi da quelli storici

Film live

  • entrambi i film live di Db sono editi in Dvd in Italia, doppiati (anche se con doppiatori diversi da quelli storici)

 

Edizioni Italiane del manga

5Py1mAJ.png1ª EDIZIONE - DRAGON BALL (volumi #1/62)

cJVYAIN.png2ª EDIZIONE - DRAGON BALL DELUXE (volumi #1/42)

BeyCK06.png3ª EDIZIONE - DRAGON BALL NEW (volumi #1/42)

1oNIoWY.png4ª EDIZIONE - DRAGON BALL PERFECT EDITION (volumi #1/34)

G0v1NX3.png5ª EDIZIONE - DRAGON BALL EVERGREEN EDITION (volumi #1/42)

y1m4sam.png6ª EDIZIONE - DRAGON BALL CON LA GAZZETTA E IL CORRIERE (volumi #1/42)

8m8jrto.pngDRAGON BALL SUPER (in corso)

 

Spin-off e special

fZ6BLMe.pngDRAGON BALL LANDMARK (volume di approfondimento)

EliOaJA.pngDRAGON BALL FOREVER (secondo volume di approfondimento)

pt2RkcV.pngNEKOMAJIN (volume unico parodia in cui compaiono Goku e altri personaggi)

NV5tewX.pngJACO - THE GALACTIC PATROLMAN (volume unico)

dnHGmO2.jpgIO SONO DRAGON BALL (cartonato gigante che raccoglie la prima saga)

2RA7qaF.pngL' ENCICLOPEDIA DI DRAGON BALL (artbook)

7mhb9WB.pngAKIRA TORIYAMA THE WORLD SPECIAL (artbook)

y7peOkt.pngDRAGON BALL AF & AFTER THE FUTURE (manga non ufficiali ambientati dopo il GT)

nVVEVAL.jpgDRAGON BALL CELEBRATION BOOK (volume celebrativo per festeggiare i 30 anni in Italia)

rABIf78.jpgDRAGON BALL QUIZ BOOK (volume unico)

Serie TV

a0rtJQy.pngDRAGON BALL (episodi #1/153)

o5ztr8Q.pngDRAGON BALL Z (episodi #1/291)

zWJvnx8.pngDRAGON BALL GT (episodi #1/64)

P1t6SKN.pngDRAGON BALL KAI (episodi #1/98 - serie tv rifacimento dello Z più fedele e senza filler)

Cv6wElX.pngDRAGON BALL SUPER (episodi #1/131

 

Film

CNHh3Af.pngLE ORIGINI DEL MITO

o7svPcB.pngLA STORIA DI TRUNKS

Ko7C9Jx.pngLA LEGGENDA DEL DRAGO SHENRON

p1PyJAv.pngLA BELLA ADDORMENTATA NEL CASTELLO DEI MISTERI

uIyTtGp.pngIL TORNEO DI MIIFAN

a4nXZA4.pngLA NASCITA DEGLI EROI

a2jELqo.pngLA VENDETTA DIVINA

ROmrgrR.pngIL PIU' FORTE DEL MONDO

pfAZlNT.pngLA GRANDE BATTAGLIA PER IL DESTINO DEL MONDO

IapwB2f.pngLA SFIDA DEI GUERRIERI INVINCIBILI

oASRa8B.pngIL DESTINO DEI SAIYAN

mez3Uz7.pngL'INVASIONE DI NEO NAMECC

I2ueZRj.pngI TRE SUPER SAIYAN

KOfhFRT.pngIL SUPER SAIYAN DELLA LEGGENDA

V97WZlh.pngLA MINACCIA DEL DEMONE MALVAGIO

IcFFupi.pngSFIDA ALLA LEGGENDA

Fug7k3U.pngL'IRRIDUCIBILE BIO-COMBATTENTE

KO9oCe0.pngIL DIABOLICO GUERRIERO DEGLI INFERI

yiQN1uK.pngL'EROE DEL PIANETA CONUTS

UqRYriZ.pngL'ULTIMA BATTAGLIA

ni5S5Hi.pngLA BATTAGLIA DEGLI DEI

RyKMbI6.pngLA RESURREZIONE DI F

ONA

qTt9PrG.pngDRAGON BALL: OSSU! KAETTE KITA SON GOKU TO NAKAMA-TACHI!!

6o08pQI.pngDRAGON BALL: EPISODE OF BARDOCK

Anime comics

vjHBgnZ.pngDRAGON BALL (volumi #1/6)

IF1dCvw.pngDRAGON BALL Z (volumi #1/16)

JaYBtnJ.pngDRAGON BALL GT (volumi #1/3)

Live action

geXlHGb.pngDRAGON BALL - IL FILM

OTfWLzd.pngDRAGON BALL EVOLUTION

 

Cronologia temporale

 

Linea Temporale "Principale" di Goku:

 

Tempi Immemori: Bu viene creato dopo cicli di ibernazione e distruzione tramite la malvagità degli esseri viventi;

Anno 41 (Calendario Divino): Zalama crea le Super Dragon Ball;

75 Milioni di Anni prima dell'Anno 0: Il Ro Kaiohshin viene rinchiuso nella Spada Z da Beerus, l'Hakaishin dell'U7, a causa di un futile motivo durante una delle riunioni degli Dei Distruttori e Creatori che si tengono ogni 1000 anni;

5 Milioni di Anni prima dell'Anno 0: Bibidi evoca Kid Bu e da inizio alla guerra contro i Kaiohshin;

238 Anni prima dell'Anno 0: Bardack dà vita alla Leggenda del Super Saiyan (Episode Of Bardack);

~220 Anni prima dell'Anno 0: Nell'Universo 6 Nasce Hit, colui che diventerà famoso come "Assassino Leggendario";

~50 Anni prima dell'Anno 0: Nasce Karin (Balzar);

Anno 242: Nasce il Figlio di Katattsu;

Anno 261: Namek viene colpito e devastato da una forte tempesta/Katattsu spedisce suo figlio sulla Terra;

Anno 430: Nasce Muten;

Anno 450: Dopo 3 mesi di arrampicata Muten raggiunge la Torre di Karin;

Anno 453: Muten beve l'Acqua Sacra;

Anno 461: Il Figlio di Katattsu si divide in Piccolo Daimao e ***/Mutaito muore sigillando Piccolo Daimao con il Mafuba;

Anno 470: *** crea le Dragon Ball e il Drago Shenron;

Anno 550: Il 1° Saiyan raggiunge il Pianeta Plant;

Anno 650 (7 Maggio): Viene indetto il 1° Torneo Tenkaichi/Muten trova la DB dalle 3 Stelle;

Anno 658: Nasce Son Gohan;

Anno 708: Nascono Dr. Brief e Mrs. Brief;

Anno 712: Il padre del Dr. Brief fonda la Capsule Corporation;

Anno 715: Nasce Pilaf;

Anno 720: Inizia la Guerra tra i Saiyan e gli abitanti del Pianeta Plant;

Anno 730: I Saiyan vincono la Guerra conquistando il Pianeta Plant e lo rinominano "Pianeta Vegeta";

Anno 732: Nasce Vegeta;

Anno 733: Nascono Yamcha (20 Marzo), Bulma (18 Agosto) e Tenshinhan;

Anno 735: Nasce Yajirobe;

Anno 736: Nascono Crilin (29 Ottobre) e Mr. Satan;

Anno 737: Le Origini del Mito/Nasce Kakarotto (734 Minus/Jako)/Nasce Chichi (5 Novembre);

Anno 738: Son Gohan trova Kakarotto e lo chiama Son Goku/Nasce Jiaozi;

Anno 739 (737 Minus/Jako): Jako fallisce la sua missione lasciando Kakarotto vivo;

Anno 739: Il Pesce Oracolo racconta la Profezia del Super Saiyan God a Beerus/Beerus inizia il suo "riposino" di 39 anni;

Anno 740: Nascono Oolong (23 Settembre) e Puar;

Anno 747: Yamcha incontra Puar;

Anno 749 (Aprile): Bulma inizia il Liceo dove trova la DB dalle 2 Stelle iniziando così la sua ricerca;

Anno 749 (Settembre): Inizio Dragon Ball/Saga Imperatore Pilaf;

Anno 750: 21° Torneo Tenkaichi/Saga Red Ribbon;

Anno 753: 22° Torneo Tenkaichi/Saga Piccolo Daimao;

Anno 756: 23° Torneo Tenkaichi/Saga Piccolo;

Anno 757: Nascono Gohan (18 Maggio) e Videl (756 Daizenshuu);

Anno 761: Saga Arrivo di Radish;

Anno 762: Saga Vegeta/Saga Namek;

Anno 763: Mirai Cell arriva partendo dal 788 sottoforma di uovo con la Macchina del Tempo di Trunks;

Anno 764: Mirai Trunks arriva partendo dal 784 e uccide Mecha Freezer e Re Cold avvisando tutti dell'arrivo degli Androidi e consegnando la medicina a Goku;

Anno 766: Nasce Trunks;

Anno 767 (12 Maggio): Pilaf e la sua banda chiedono la giovinezza ma diventano neonati/Goku inizia la cura per il suo virus al cuore;

Anno 767 (12-26 Maggio): Saga Androidi;

Anno 767 (verso la fine): Nasce Goten;

Anno 770: Crilin sposa N°18;

Anno 771: Nasce Marron;

Anno 773: Kaiohshin e Kibith arrivano sulla Terra alla Ricerca di Majin Bu;

Anno 774 (7-8 Maggio): 25° Torneo Tenkaichi/Saga Majin Bu;

Anno 774: Nasce Uub;

Anno 774 (Novembre manga/Settembre Daizenshuu): Shenron cancella il ricordo di Majin Bu dai Terrestri;

Anno 776: Special: Son Goku e i suoi amici sono tornati!;

Anno 778 (~Agosto): Saga Battaglia degli Dei;

Anno 778 (~Novembre): Vegeta inizia l'allenamento con Whis;

Anno 779 (tra Febbraio-Maggio): Nasce Pan;

Anno 779 (~Luglio): Goku inizia l'allenamento con Whis;

Anno 779 (~Agosto): Freezer viene resuscitato;

Anno 779 (~Dicembre): Saga La Resurrezione di 'F';

Anno 780 (~Agosto): Saga Universo 6 VS Universo 7;

Anno 780 (~una settimana dopo): Saga Il ritorno di Mirai Trunks;

Anno 780 (verso la fine): Bulma sta per partorire/"Incontro Zen Dimostrativo"/Nasce Bra;

Anno 780 (40 ore dopo)/Anno 3.135.500.603 (Calendario Divino): Saga Torneo del Potere;

Anno 784 (7 Maggio): Goku abbandona il 28° Tenkaichi con Uub.

----

Anno 789: Saga Dragon Ball Nere

Anno 789 (9 mesi dopo): Saga Baby;

Anno 790 (7 Maggio): 30° Torneo Tenkaichi/Saga Super N°17/Saga Draghi Malvagi;

Anno 859: Nasce Bulma Leigh;

Anno 880: Nascono Goku Jr. e Vegeta Jr.;

Anno 889: Special: Goku Gaiden/63° Torneo Tenkaichi;

 

 

 

Linea Temporale "Alternativa" di Trunks:

 

Teoricamente tutti identico sino a:

Anno 764: Goku usa il Teletrasporto per raggiungere la Terra e uccide Mecha Freezer e Re Cold;

Anno 766: Nasce Trunks;

Anno 766 (~Novembre): Goku muore per un virus al cuore;

Anno 767: Dr. Gero viene ucciso da N°17;

Anno 767 (12 Maggio): Pilaf e la sua banda chiedono la giovinezza ma diventano neonati/Tutti i guerrieri della Terra eccetto Gohan vengono uccisi dagli Androidi;

Anno 780: Gohan viene ucciso dagli Androidi 17 e 18;

Anno 784: Trunks usa la Macchina del Tempo per tornare indietro di 20 anni;

Anno 785: Trunks uccide gli Androidi 17 e 18;

Anno 786: Cell è completato;

Anno 788: Trunks uccide Cell;

Anno 7XX: Compaiono Babidi e Darbula/Trunks uccide Babidi e Darbula;

Anno 7XX: Black uccide Gowasu e si allea con Zamasu/Black e Zamasu sterminano tutti gli Dei;

Anno 796: Black arriva sulla Terra;

Anno 797: Black uccide Bulma/Trunks usa la Macchina del Tempo per tornare indietro di 17 anni;

Anno 797 (Pochi giorni dopo): Zen'o uccide Zamasu e cancella tutti gli Universi e abitanti lasciando il vuoto assoluto nella LT di Trunks/Trunks e Mai si spostano in una nuova LT in cui Zamasu è stato sigillato grazie a Whis.

 

 

Linea Temporale "Alternativa" di Goku:

 

Teoricamente tutti identico sino a:

Anno 780: Zamasu combatte contro Goku SSJ2 e dopo aver perso decide di attuare il "Piano 0 Umani"/Uccide Gowasu e utilizza un Anello Grigio per viaggiare un anno avanti nel tempo;

Anno 781: Zamasu utilizza le Super Dragon Ball e scambia il suo corpo con quello di Goku dando vita a Black/Black utilizza un Anello Verde e viaggia nella LT di Trunks per allearsi con sé stesso;

Video

  • Sigla storica della prima serie tv, versione giapponese

 

 

 

  • Sigla storica della prima serie, versione italiana

 

 

 

Link Utili

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L’ENCICLOPEDIA DI DRAGON BALL SUPER

 

 

S2erVDR.jpg

 

 

 

 

In questa guida, realizzata esclusivamente per gamesforum, troverete una sinossi completa di tutti i capitoli del manga editi in Italia grazie alla casa editrice Star Comics. Storia, trasformazioni, scontri, dettagli e curiosità su ogni capitolo ufficiale. Una vera enciclopedia per tutti i fan e i neofiti che non vogliono perdersi nessun punto essenziale della serie. Buona lettura e buon divertimento!

 

 

 

 

 

VOLUME 1

 

xiQ6uTd.jpg

 

 

 

CAPITOLO 1:

IL SOGNO PREMONITORE DEL *** DELLA DISTRUZIONE

 

 

 

E’ passato parecchio tempo da quando Son Goku, grazie alla Super Genkidama creata con l’energia di tutto l’universo, sconfisse Majin Bu, il nemico più forte di tutti i tempi. Da allora è passato parecchio tempo, e sulla terra regna la pace.

 

tj070ow.jpg

 

Goku sta lavorando nei campi, costretto dalla moglie, per imparare a vivere come un normale essere umano e portare i soldi a casa. La sua mente però resta concentrata sugli allenamenti, perché secondo lui potrebbero arrivare nuove minacce, perfino più forti del perfido Bu. Mentre discute con il figlio Goten, dall’alto arriva l’auto di Mister Satan, l’attuale eroe indiscusso della terra.

 

Q7HdyCr.jpg

 

Su un altro pianeta intanto vediamo uno strano essere dalle sembianze di un gatto, insieme ad un altro individuo dalle fattezze più umane, alle prese con un bel banchetto di cibi prelibati. Viene chiamato Divino Beerus, e dopo essersi accorto che i camerieri volevano avvelenarlo, distrugge il pianeta con un piccola sfera sparata dal dito.

 

lgEW44Y.jpg

 

Sulla terra nel frattempo Mister Satan offre a Goku la somma di cento milioni di Zeny. Questi soldi li ha ricevuti come premio per aver salvato la terra, ma ritiene più giusto darli al Saiyan, visto che in realtà è lui il vero eroe della galassia. Goku inizialmente rifiuta, quella somma di denaro è davvero troppo alta, ma il figlio, dopo avergli fatto notare che con quei soldi potrebbe smettere di lavorare, convince il padre ad accettare, così da poter andare ad allenarsi sul pianeta di Re kaio.

 

Nello spazio profondo Beerus discute con il suo amico riguardo il suo sogno premonitore, e di come gli sia finalmente tornato in mente il nome del guerriero supremo che lo farà divertire: Il Super Saiyan God! Nel frattempo, sul pianeta dei Kaioshin, vengono notati i pianeti distrutti, e si comincia ad avvertire uno strano presentimento...

 

FBfNKjA.jpg

 

 

 

CAPITOLO 2:

LA DISFATTA DI GOKU

 

 

 

Beerus e Whis, questo il nome dell’amico che sta sempre vicino al gatto permaloso, vanno dal pesce premonitore per ottenere informazioni sul Super Saiyan God. Si ricordano che i Saiyan vivevano sul pianeta Vegeta, distrutto molto tempo fa da Freezer su ordine dello stesso Beerus, mentre i pochi superstiti si trovano su un pianeta chiamato Terra, già attaccata da Beerus in passato per sterminare i dinosauri, che si dimostrarono irrispettosi nei sui confronti. Whis nota che solo un Saiyan non si trova sulla terra, bensì sul pianeta del Re Kaio del Nord. Beerus, incuriosito dal fatto che questo Son Goku abbia sconfitto addirittura Freezer, decide di raggiungerlo.

 

Mentre Goku si allena correndo mentre è attaccato ad un grosso cubo pesantissimo, Re Kaio, tutto spaventato, lo avverte dell’imminente arrivo di Beerus, il *** della distruzione, ovvero la divinità distruttiva più forte dell’universo. Goku, invece di tremare dal terrore, si mostra felicissimo, e vorrebbe tanto affrontare questo guerriero in battaglia. Re Kaio gli urla contro, dicendo che non è minimamente al suo livello e che sarebbe un guaio farlo arrabbiare, ma ormai è troppo tardi: Beerus compare alle loro spalle e accetta la sfida di Goku!

 

vJJLATP.jpg

 

Durante una brevissima presentazione, Goku si trasforma subito in Super Saiyan e si tuffa contro il *** della distruzione in persona. I suoi colpi vanno a vuoto, quindi Goku decide di trasformarsi in Super Saiyan II, ma nemmeno questa trasformazione sembra impensierire Beerus, che lo ritiene forte, ma niente di che per i suoi gusti. Goku sfodera quindi la sua trasformazione più potente, il Super Saiyan III. In pochi nell’universo si rendono conto che Beerus è entrato in azione, questo perché soltanto le creature divine possono percepire la presenza di un ***.

 

1aK0Fqs.jpg

 

Lo scontro continua, ma Goku sembra una mosca nei confronti di Beerus, che annoiato lo invita a trasformarsi nel Super Saiyan God della leggenda. Goku gli dice che la sua è l'ultima trasformazione imparata, quindi Beerus, deluso, gli arriva alle spalle e lo mette K.O. con un piccolo colpetto dietro il collo, ponendo fine allo scontro.

 

GDUVPp4.jpg

 

La coppia decide così di dirigersi verso la terra, sperando di trovare questo fantomatico Super Saiyan God. Nello spazio, un’altra coppia simile a Beerus e Whis sta viaggiando verso un luogo non specificato, speranzosi del fatto che Beerus non si accorga di loro perché troppo impegnato a raggiungere la terra.

 

hqsY0iK.jpg

 

 

 

CAPITOLO 3:

L'IRA DI BEERUS

 

 

 

Sulla terra stanno festeggiando il compleanno di Bulma su una lussuosa nave da crociera. Beerus attacca tutti i presenti perché Majin Bu si è mangiato tutto il budino della festa, dolce che il *** della Distruzione non aveva mai assaggiato in vita sua. Gotenks, trasformato in Super Saiyan III, prova a colpirlo ma viene immediatamente sconfitto senza problemi.

 

Gsi48XO.jpg

 

Vegeta incita a tutti di fermasi, lui incontrò Beerus da piccolo sul pianeta Vegeta, mentre umiliava il padre dicendo che prima o poi avrebbe distrutto il suo pianeta. Bulma all’improvviso si avvicina al *** e gli da un ceffone, urlandogli che non riuscirà a rovinare la sua bella festa di compleanno. Beerus gli da un colpetto e la stende immediatamente. Questo gesto manda su tutte le furie Vegeta, che si trasforma in Super Saiyan II sprigionando tutta la sua aura. Si scatena contro il nemico, riuscendo addirittura a dargli qualche colpo, e con un calcio riesce a farlo andare in aria e lanciargli contro una raggio energetico sparato da tutto il suo corpo.

 

2TxtH3Q.jpg

 

Intanto nel mondo dei Kaioshin si scopre che nonostante Beerus si trovi sulla terra, altri pianeti stanno scomparendo uno ad uno. Kaioshin il Sommo grazie alla sua sfera di cristallo osserva i due misteriosi individui nello spazio che parlano di alcune sfere del drago gigantesche. Appena li vedono in volto si rendono conto che uno di loro è il divino Champa, che notando la loro presenza arriva immediatamente sul pianeta dei Kaioshin.

 

Du5mylK.jpg

 

I due Kaio fanno finta di non aver sentito niente, così Champa e il suo amico se ne tornano a cercare le sfere. Ma per quale motivo stanno raccogliendo questi oggetti magici? Niente di buono secondo il Sommo, che pensa bene di raggiungere il più in fretta possibile il pianeta Namecc per proteggere le Sfere del Drago, ammesso che siano le stesse di cui parlava Champa.

 

Sulla terra l’attacco di Vegeta non ha arrecato nessun danno a Beerus che, deluso dal fatto che nemmeno qui esista un Super Saiyan God, decide di distruggere il pianeta. Per fortuna arriva Goku grazie al teletrasporto, che chiede al divino Beerus di aspettare perché deve dirgli prima qualcosa di molto importante.

 

B7u2Zqw.jpg

 

 

 

CAPITOLO 4:

*** E ***

 

 

 

Goku decide di scoprire il segreto del Super Saiyan God grazie alle Sfere del Drago. Evocando Shenlong, si scopre finalmente che questo *** dei Saiyan deve essere ''proiettato'' temporaneamente da sei Saiyan dal cuore onesto e puro.

 

Purtroppo sulla terra sono presenti solo cinque Saiyan, ma quando tutto sembra perduto, si scopre che Videl (la moglie di Gohan) è incinta, quindi si mettono tutti in cerchio tenendosi per mano, dando inizio alla cerimonia per far rinascere Goku nel leggendario Super Saiyan God. Goku non sembra cambiato molto, ha solo i capelli rossi e un leggero cambio del taglio degli occhi, ma ha finalmente raggiunto il potere di una divinità, infatti nessuno dei presenti riesce più a percepire la sua aura. In questo scontro si decideranno le sorti del pianeta terra!

 

1ok1eo.jpg

 

Inizia un furioso scambio di colpi tra i due guerrieri. Goku sembra cavarsela, ma secondo Beerus non è ancora al suo livello. Goku riparte all’attacco, e i continui colpi tra i due risuonano fino al mondo dei Kaioshin, dove nel frattempo hanno già raccolto le sfere del drago di Namecc, mossa che si rivela inutile visto che Champa è alla ricerca di altre sfere.

 

Nella stratosfera terrestre lo scontro continua. Goku si è ormai consumato molto, quindi Beerus decide di distruggere la terra con una grossa sfera di energia. Il Saiyan non perde la speranza, e contrattacca con una Kamehameha che riesce a bloccare e distruggere l’attacco del *** della distruzione.

 

1qfhmx.jpg

 

Beerus sembra soddisfatto dallo scontro, e in segno di gratitudine decide di rimandare la distruzione della terra, raccomandando Goku di allenarsi e diventare sempre più forte. Prima di andarsene gli rivela anche che il suo universo è il settimo, e nel mondo in tutto ne esistono ben dodici, ognuno col proprio *** della distruzione e avversari ancora più forti. Inoltre si scopre anche l’identità del suo assistente: il suo nome è Whis, e non è altro che il maestro di Beerus, quindi molto più forte persino del *** della distruzione!

 

snii4y.jpg

 

Il vecchio Kaioshin nel frattempo tira un sospiro di sollievo, la terra è stata risparmiata, mentre kaioshin e Kibith hanno sciolto la fusione che li teneva uniti, sfruttando un desiderio delle sfere del drago Namecciane.

 

Nello spazio profondo alcuni alieni a bordo di una nave da ricognizione hanno scoperto una sfera del drago gigantesca, ma non fanno in tempo a raccoglierla che arriva Champa e li distrugge senza pietà. Questi alieni appartenevano alle truppe del pianeta Freezer N° 17, capitanato dal generale Sorbet, che sembra intenzionato a raccogliere le sfere del drago per resuscitare il grande Freezer.

 

n2b9k0.jpg

 

 

 

CAPITOLO 5:

BEERUS E CHAMPA

 

 

 

Goku e Vegeta si stanno allenando, sotto la supervisione di Whis, sul pianeta di Beerus. Vegeta durante l’allenamento si trasforma in uno strano Super Saiyan dai capelli blu, che sarebbe il Super Saiyan God Super Saiyan, ovvero una versione Super Saiyan superiore addirittura allo stadio ''divino''. Whis ricorda che durante l’allenamento non possono trasformarsi, e conia il termine Super Saiyan Blue per rendere il nome di questa trasformazione meno complicata da pronunciare.

 

v42gjH3.png

 

Mentre Goku e Vegeta si allenano indossando tute pesantissime, sul pianeta di Beerus arriva Champa, che chiede di parlare con suo fratello gemello Beerus. Nell’attesa, veniamo a sapere che questo misterioso fratello altri non è che il *** della distruzione del sesto universo, mentre Vados, l’assistente che gli sta sempre affianco, è la sorella maggiore di Whis.

 

OXCUtra.png

 

All’arrivo di Beerus, i due fratelli si sfidano in una gara di assaggini culinari. Champa resta sorpreso dalle pietanze terrestri, e chiede immediatamente a Vados di verificare se è presente un pianeta chiamato terra nel suo universo. Whis spiega ai due Saiyan che il sesto e il settimo universo sono praticamente uguali, simili a due gemelli. Tra i dodici universi ci sono sempre due lati della stessa medaglia. Gli universi i cui numeri, sommati, danno tredici, formano una coppia.

 

Vados nota che gli esseri umani del sesto universo non esistono più a causa di un futile conflitto passato, così Champa propone al fratello una nuova sfida: un bel torneo tra i guerrieri più forti del sesto e del settimo universo. Due gruppi da cinque si sfideranno, e nel caso vinca la squadra di Champa, gli spetterà come premio la terra del settimo universo e tutti i suoi abitanti!

 

 

Nota extra non presente nel manga a cura di rko88: La trasformazione in Super Saiyan Blue è servita a Goku e Vegeta per sconfiggere Freezer, risorto grazie alle sfere del drago e pronto a vendicarsi del suo uccisore. Per farlo, decide di allenarsi per la prima volta in vita sua, e in quattro mesi riesce a raggiungere un nuovo stadio: quello di Golden Freezer!

 

Finito l’allenamento invade la terra mettendo in moto il suo piano, ma il suo esercito viene facilmente sconfitto dai guerrieri Z. Tuttavia nulla possono contro di lui, che con una potenza enormemente superiore al passato, annienta persino Gohan trasformato in Super Saiyan con un semplice colpo. Prima che la situazione si faccia disperata, Goku e Vegeta, che si stavano allenando sul pianeta di Beerus, tornano sulla terra per affrontarlo. Inizialmente nemmeno Goku, trasformato in Super Saiyan Blue, riesce a prevalere, ma ben presto si palesa il limite di Golden Freezer: la scarsa resistenza!

 

Quando la situazione sembra capovolgersi a favore dei terrestri, Goku viene colpito a tradimento e reso impossibilitato a proseguire, lasciando il posto a Vegeta, divenuto anch'esso Super Saiyan Blue. Sul punto di subire il colpo di grazia, Freezer con un gesto disperato distrugge la terra e apparentemente tutti i suoi abitanti, compreso il principe dei Saiyan.

 

Whis, arrivato nel frattempo con Beerus ad assistere all'incontro, usa la sua tecnica temporale per riavvolgere indietro il tempo di tre minuti (limite massimo di questa tecnica), e tanto basta per ritornare giusto un attimo prima che il pianeta esploda. Goku annienta definitivamente Freezer, riportando così la pace sulla terra.

 

 

 

CAPITOLO 6:

I PREPARATIVI PER IL TORNEO

 

 

 

Whis racconta che in passato Beerus e Champa litigavano spesso per il cibo, e i loro scontri arrecavano danni ai pianeti nello spazio. Consigliò quindi ai due fratelli di sfidarsi in gare culinarie, in modo da non distruggere troppe cose nell’universo.

 

Champa spiega a Beerus che, dopo una decina di anni, è riuscito a raccogliere delle Sfere del Drago gigantesche, che serviranno a scambiare le due terre dell’universo sei e sette. Al momento ne ha solo sei, ma il vincitore del torneo riceverà le sfere e potrà esaudire qualsiasi desiderio.

 

SQ4xZOP.jpg

 

A differenza delle sfere Namecciane, queste Super Sfere del Drago hanno le dimensioni di un pianeta e permettono di esprimere un solo desiderio, ma senza restrizioni. Quelle terrestri e Namecciane invece sono più limitate e piccole perché vengono ricavate da un frammento di super sfera.

 

Le regole degli incontri sono le stesse del torneo Tenkaichi: perde chi si ritira o chi cade fuori dal ring, è vietato uccidere, usare armi e doparsi. Inoltre, su proposta di Vegeta, si decide di inserire una semplice prova scritta preliminare. Il luogo scelto per il torneo è il Pianeta senza nome che fluttua in una dimensione neutrale. Gli incontri avranno inizio alle dieci del mattino, tra una settimana secondo il calendario dell’ottavo sole, che corrisponde ai cinque giorni del calendario terrestre.

 

WLVDUjP.jpg

 

Goku pensa ai lottatori che faranno parte della sua squadra, Bu e Piccolo, mentre Gohan viene scartato perché non si è allenato per niente in questi anni. L’ultimo combattente lo sceglie Beerus, e sarà l’avversario più forte mai sfidato in vita sua (Goku è il secondo). Chi sarà mai? Toccherà invece a Bulma andare alla ricerca dell’ultima Super sfera del drago rimasta, e per farlo costruirà un nuovo radar.

 

cbdwQt5.jpg

 

Sulla terra purtroppo sorge un problema. Le Super sfere come regola dovrebbero trovarsi anche nel settimo universo, solo che il radar non capta nessun segnale, perché la terra si trova ai margini dell’universo. Per trovarle, bisognerebbe spostarsi verso il centro o in punti diversi, quindi chiedono un parere a Jaco della pattuglia galattica, che li indirizza verso il signor Zuno, un essere misterioso che sa ogni cosa.

 

Bulma e Jaco partono quindi alla ricerca di Zuno, mentre Champa e Vados hanno appena ultimato lo stadio in cui di svolgerà il torneo. Siccome Beerus avrà dalla sua due Saiyan, Champa decide di reclutarne pure lui per la sua squadra. Anche nel sesto universo esistono i leggendari guerrieri Saiyan!

 

 

 

 

CAPITOLO 7:

I GUERRIERI DEL SESTO UNIVERSO

 

 

 

Bulma e Jaco raggiungono il pianeta su cui vive il signor Zuno e gli chiedono informazioni sulle Super sfere del drago. L’imponente essere gli spiega che sono state create nel 41° anno divino dal drago Zarama. Sono corpi sferici perfetti dal diametro di 37.196,2204 chilometri e sono in tutto sette, distribuiti tra il sesto e il settimo universo. Le sette sfere di color giallo chiaro contengono da uno a sette segni a forma di stella di colore rosso. Se si raccolgono tutte e si recita la formula degli Dei (io ti invoco, drago divino, esaudisci testè il mio desiderio) il drago divino comprare ed esaudisce un solo desiderio, qualunque esso sia. Una volta realizzato il desiderio, si disperdono nuovamente nei due universi.

 

Ex59pR3.jpg

 

Goku e Vegeta invece si trovano nella stanza dello spirito e del tempo. Sono emozionati dall'imminente torneo, e combattono sfruttando al massimo i loro poteri. Si alleneranno per tre giorni, l’equivalente di tre anni nel mondo normale.

 

N4nlxwd.jpg

 

Il gran giorno è arrivato, e i nostri eroi si dirigono con l’astronave di Wish verso il luogo in cui si terrà il torneo. Qui fanno la conoscenza di Monaka, il guerriero più forte incontrato da Beerus, un essere dall’aspetto gracile e gentile, ma inarrestabile in combattimento, al punto da mettere in difficoltà perfino il *** della distruzione in persona. Al torneo ci sono anche Kaioshin, Kibith e altri due Kaioshin del sesto universo. Arrivano infine i combattenti della squadra di Champa, e l’attenzione di Goku e Vegeta ricade subito su un avversario molto familiare: Freezer!

 

bSWX434.jpg

 

 

 

CAPITOLO 8:

COMINCIANO GLI INCONTRI

 

 

 

Inizia il test scritto per i vari lottatori, che consiste in dieci semplici domande da completare in dieci minuti al massimo. Un bambino, guardando Goku e Vegeta, dice di appartenere alla razza dei Saiyan, proprio come loro. La sua divisa è simile a quella dei Saiyan prima che entrarono a far parte dell’esercito di Freezer, mentre il suo luogo di origine è il pianeta Sadal, scomparso nel settimo universo a causa di un conflitto interno, che portò gli abitanti a trasferirsi sul pianeta Vegeta. Il bambino inoltre racconta che la sua razza non conquista pianeti, ma si occupa dell’eliminazione di esseri malvagi su commissione.

 

KVIW8z8.jpg

 

Il tempo a disposizione per il test finisce, e solo Majin Bu non passa l’esame. Il settimo universo parte quindi con un lottatore in meno, e si decide di combattere in quest’ordine: Goku, Piccolo, Vegeta e per ultimo Monaka. Il torneo inizia, e i primi lottatori a sfidarsi saranno Botamo e Son Goku!

 

Allo scattare del gong, Botamo si fionda subito contro Goku, provando a colpirlo con attacchi velocissimi. Goku non sembra impensierito dall’avversario e i suoi contrattacchi sono talmente veloci che Crili e gli altri non riescono nemmeno a vederli. Botamo riceve molti colpi e finisce al tappeto più volte. Champa però non sembra molto preoccupato: Botamo deve ancora sfoderare la sua forza!

 

kIhM0rp.jpg

 

 

 

CAPITOLO 9:

GOKU VS BOTAMO

 

 

 

Lo scontro prosegue e Goku colpisce sempre più duramente l’avversario, che sembra però non accusare nessun tipo di danno o fatica. Dopo svariati tentativi di attacco, Goku pianifica una strategia: afferra Botamo per le gambe e lo trascina fuori dal ring, vincendo così l’incontro!

 

YxwWfpm.jpg

 

Il prossimo avversario sarà Frost, l’essere che somiglia moltissimo a Freezer. I due salgono sul ring, e Frost si dimostra stranamente gentile e cordiale nei confronti del suo avversario, l’esatto opposto del Freezer che tutti conoscono. I due partono subito all’attacco, in un lungo e furioso scambio di colpi fisici. Goku riesce ad atterrare l’avversario con due colpi e lo sprona a sfoderare la sua trasformazione finale. Frost accetta, e assume l’aspetto della seconda forma di Freezer (che Goku non ha mai visto su Namecc).

 

uaEXEza.jpg

 

Parte così un nuovo scambio di colpi fisici, ma questa volta Frost sembra avere la meglio. Goku intuisce che il suo avversario non ha raggiunto la sua forma finale, quindi si trasforma in Super Saiyan e si scaglia contro l’avversario. Frost sembra spaventato dalla nuova potenza di Goku, quindi decide di raggiungere immediatamente l’ultimo stadio della sua trasformazione: Goku lo riconosce, è proprio come Freezer del settimo universo!

 

BJoN4hR.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VOLUME 2

 

K3sO3bH.png

 

 

 

CAPITOLO 10:

LA VERITA' SU FROST

 

 

 

Inizia il vero scontro tra Goku e Frost. Dopo un'acceso scambio di colpi, Goku sembra avere la meglio sull'avversario e lo incita a fermarsi e allenarsi per diventare molto più forte, proprio come Freezer. Con una strana tecnica però, Frost colpisce Goku con due colpi e lo scaglia fuori da ring. Il nostro eroe perde l'incontro!

 

II39CtA.jpg

 

Entra quindi in campo il nuovo sfidante del settimo universo, Piccolo, che appare già preoccupato per l'incontro. Lo stesso Goku lo avverte che Frost è troppo forte per lui, invogliandolo però a scontrarsi comunque per farlo stancare e agevolare Vegeta che combatterà dopo di lui. Piccolo sembra sicuro di se nonostante la superiorità del nemico, affermando di non essere un semplice Namecciano, bensì la reincarnazione del Grande Mago Piccolo. Frost comincia a consumare fin troppa energia e decide di usare la stessa tecnica con cui ha battuto Goku. Si tocca il polso e colpisce Piccolo, scagliando anche lui fuori dal ring. Ma quale sarà il segreto della sua tecnica misteriosa?

 

U3ta5w8.jpg

 

Dagli spalti, Jaco avverte l'arbitro che ha notato un'infrazione: Frost sta usando un'arma nascosta, un pungiglione velenoso che stordisce l'avversario, e viene squalificato! Vegeta però chiede di battersi lo stesso con lui, per punire la sua vigliaccheria.

 

1362tVH.jpg

 

 

 

CAPITOLO 11:

ENTRA IN SCENA VEGETA

 

 

 

Anche se la sconfitta di Piccolo è stata annullata, Vegeta vuole salire lo stesso sul ring al posto suo, anzi dice all’arbitro che quest’ultimo può ritirarsi dal torneo. Beerus invece trova un’altra obiezione: anche Goku è stato punto dal pungiglione di Frost, pertanto anche la sua sconfitta deve essere annullata. Vegeta però non vuole sentire ragioni, adesso tocca a lui combattere!

 

Ad inizio scontro, Vegeta si trasforma subito in Super Saiyan e colpisce senza pietà l’avversario. Lo sbalza in aria con una ginocchiata e con un’onda d’urto lo scaraventa fuori dal ring. Il principe dei Saiyan vince lo scontro senza nessuna fatica.

 

Kx8Q22s.jpg

 

Entra in campo il nuovo sfidante del sesto universo, Otta Magetta, un gigantesco robot metallico appartenente alla razza dei Metalman della galassia 66950. Vegeta si scaglia contro l’avversario e lo colpisce con alcune tecniche, ma Otta sembra invulnerabile ai colpi. Goku gli consiglia di buttarlo fuori dal ring, proprio come ha fatto lui nel primo incontro. Il principe prova a sollevarlo, trasformandosi addirittura in Super Saiyan, ma nemmeno questo sembra funzionare. Beerus infatti dice che i Metalman pesano mille tonnellate!!!

 

MjYyRcQ.jpg

 

Vegeta, in preda alla rabbia, comincia a sparare raffiche di colpi energetici che distruggono buona parte del ring. Senza nessun punto di appoggio, Otta è destinato a uscire fuori dal ring. Prima di lanciare l’ultimo colpo, Vegeta urla ''maledetto rottame'', e il nemico rimane paralizzato, finendo fuori dal ring dopo l’ultimo colpo energetico ricevuto. Whis spiega che i Metalman sono una razza molto sensibile, basta una minima offesa per farli deprimere al punto da non riuscire più a combattere. Il prossimo sfidante sarà Cabbe, il piccolo Saiyan dell’universo 6.

 

h0l0hh7.jpg

 

 

 

CAPITOLO 12:

L'ORGOGLIO DEI SAIYAN

 

 

 

Cabbe si scaglia immediatamente contro Vegeta, in una raffica di colpi e tecniche ben ponderate. Vegeta afferma che, nella sua forma normale, il giovane Saiyan è forte quanto lui, quindi lo incita a trasformarsi in un Super Saiyan. Cabbe dice di non esserne capace, e questo manda su tutte le furie Vegeta, che si trasforma in Super Saiyan e comincia colpirlo senza pietà, arrivando addirittura ad offenderlo per la sua mancanza di orgoglio.

 

Il giovane vuole arrendersi, ma Vegeta lo scaglia in aria e si prepara ad attaccarlo con un raggio mortale (simile a quello con cui uccise Nappa), dicendo che dopo averlo eliminato sterminerà anche tutti i Saiyan del pianeta Sadal. Ovviamente è tutta una messa in scena per far arrabbiare il ragazzo, che in preda alla rabbia riesce a trasformarsi in Super Saiyan! Il pubblico resta stupito, e Vegeta spiega al ragazzo che il principio per trasformarsi è la rabbia. Lo scontro continua, ma il Super Saiyan Blue di Vegeta è fin troppo forte per Cabbe, che perde con un solo colpo allo stomaco ben assestato. ''Mantiene sempre vivo l’orgoglio dei Saiyan'', questo è l’insegnamento che il principe da al ragazzo prima di passare al prossimo incontro.

 

jSdB9VJ.jpg

 

L’ultimo sfidante de sesto universo è Hit, un leggendario guerriero che si guadagna da vivere combattendo nel mondo del crimine. Vegeta si trasforma subito in Super Saiyan Blue e prova a colpire l’avversario. Hit sembra impassibile, ha addirittura le mani in tasca, ma i suoi precisi contrattacchi danneggiamento seriamente Vegeta, che perde miseramente l’incontro senza mai riuscire a sferrare un colpo all’avversario.

 

lSzoqF7.jpg

 

Goku resta sorpreso, e non riesce a capire il tipo di tecnica usata da Hit. Che sia il teletrasporto? Per il re della via Lattea potrebbe trattarsi del Salto temporale, potere che possono usare solo pochi soggetti in tutto l’universo, che permette di fermare il tempo attorno a se per un decimo di secondo. Tocca quindi a Goku salire sul ring, e sarà l’ultimo incontro visto che, grazie a Vados, scopriamo che Monaka in realtà è un combattente scarsissimo, usato solo per ''stimolare'' Goku e Vegeta durante il torneo.

 

Yqpel2r.jpg

 

L’incontro inizia, e Hit incita Goku a trasformarsi subito. Quest’ultimo gli spiega che vuole guadagnare tempo, e che trasformarsi in Super Saiyan fa consumare molta energia. Per Hit è un comportamento ingenuo, perché non bisogna mai rivelare le proprie intenzioni all’avversario, in fondo lui ha più di mille anni, quindi ha maturato molta più esperienza in combattimento. Goku prova a colpirlo con un pugno, ma la situazione resta la stessa: Hit riesce sempre a contrattaccare. Ma il Saiyan non si arrende, dicendo che ha cominciato a intravedere qualcosa...

 

 

 

CAPITOLO 13:

L'UNIVERSO VINCITORE

 

 

 

L’incontro prosegue, e dopo alcuni scambi di colpi Goku riesce a sfiorare e addirittura colpire per la prima volta Hit. Siccome quest'ultimo è in grado di fermare il tempo, Goku ha capito che, osservando i suoi movimenti del corpo subito prima di sparire, può riuscire finalmente a prevederlo e colpirlo. Ecco spiegate quindi le mani sempre in tasca di Hit e la sua tunica lunga che gli copre le gambe, tutte cose utili in combattimento per non far intravedere all’avversario i propri movimenti prima di fermare il tempo.

 

8kijAaY.jpg

 

Goku comincia a fare sul serio trasformandosi in Super Saiyan, Hit cambia posa tirando fuori le mani, e tra i due inizia uno scambio di colpi rapidissimo, fatto di schivate e anticipi continui, ma nessuno sembra avere la meglio sull’altro. Hit però sembra in vantaggio, il suo salto temporale non consuma nessuna energia, a differenza di Goku che, per anticiparlo a quelle velocità, subisce un dispendioso calo di energia. Per raggirare il problema, Goku decide di trasformarsi in Super Saiyan God, che gli permette non solo di velocizzare i movimenti, ma addirittura di colpire Hit bloccandosi un decimo di secondo prima che lui usi il salto temporale, per ritrovarsi esattamente nel punto esatto e colpirlo.

 

r37rVZA.jpg

 

Whis spiega che adesso il dislivello tra i due guerrieri è troppo grande, e che la tecnica del salto temporale è utile solo in caso di potenza simile o inferiore di chi la usa. Vegeta trasformato in Super Saiyan Blue ha perso perché stava usando meno di un decimo del vero potenziale di questa trasformazione. Questo perché parliamo di una tecnica che fa perdere molta energia e che non può essere usata all’infinito. Goku Super Saiyan God è quindi più forte del Vegeta di prima, visto che sta usando tutto il suo potenziale e non si è affaticato molto, superando anche il potere del suo avversario. Hit, sentendo tutto questo, decide dopo tanto tempo di liberare completamente la sua aura, cosa che non ha mai fatto perché non era necessario, visto che il salto temporale gli ha sempre permesso di sconfiggere qualsiasi avversario del suo universo. Questo sprigionamento però ha un solo limite: adesso potrà usare il salto temporale solo una volta. Il prossimo attacco sarà l’ultimo per lui!

 

GI1b4M6.jpg

 

I due si studiano, Goku si prepara a sferrare il suo colpo, ma un attimo prima di ricevere il contrattacco di Hit, si trasforma in Super Saiyan Blue e riesce a sferrare un calcio fortissimo all’avversario. Hit sbalza in aria e Goku si prepara a sconfiggerlo con una Kamehameha, che distrugge perfino la cupola di Vados, ma che non riesce a colpire il bersaglio, scansatosi all'ultimo momento. Goku è molto felice di aver incontrato un avversario così forte, e decide di prendere una decisione alquanto assurda: esce fuori dal ring perdendo l’incontro e spiega ad Hit che un giorno vorrebbe affrontarlo ancora, in un posto diverso, senza alcuna limitazione. Hit è un assassino, quindi secondo Goku è molto limitato in questo torneo, visto che non può usare nessuna tecnica mortale. Tutti restano senza parole, ma il motivo di Goku è anche un altro: vuole vedere Monaka in azione!

 

ob3uIg1.jpg

 

Beerus va su tutte le furie, Monaka in realtà è un combattente scarsissimo, usato solo per far credere a Goku e Vegeta che esista un essere di gran lunga più forte di loro, dando quindi ad entrambi la giusta spinta emotiva durante il torneo. Hit capisce la situazione e decide di perdere l’incontro. Dopo aver ricevuto un piccolo pugno da Monaka, si scaraventa apposta fuori dal ring, facendo aggiudicate la vittoria dell’intero torneo agli eroi del settimo universo. Hit ricambia quindi il favore a Goku, lasciandogli allo stesso tempo la convinzione che il piccolo Monaka sia davvero il combattente più forte dell’universo.

 

QTBcoMS.jpg

 

Dopo la vittoria, Beerus sembra spaventato. Chiama immediatamente Champa e gli dice di guardare in alto. Si intravede un piccolo esserino alieno, vestito in modo simile agli Dei della distruzione, che sembra spaventare perfino Champa e Beerus. Lui è Zen'o, il sovrano assoluto, colui che si trova al vertice dei dodici universi. E’ giunto al torneo per avvisare tutti di stare attenti, anche se ammette di essersi divertito a guardare gli incontri, e che per lui sarebbe bello organizzare un giorno un torneo che comprenda tutti gli universi. Goku è felicissimo, e noncurante dell’importanza di Zen'o gli porge la mano in modo fin troppo sfacciato e poco cordiale, terrorizzando tutti i presenti, che sono consapevoli del fatto che Zen'o potrebbe cancellare in un istante l’intero universo. Per fortuna il sovrano assoluto ricambia il saluto, promettendo a Goku che un giorno il torneo di farà!

 

cQ4ztBY.jpg

 

Il torneo tra il sesto e il settimo universo si conclude. Le Super sfere del drago vengono consegnate a Beerus, e si scopre che il luogo su cui si è svolto il torneo non era altro che l’ultima sfera. Beerus e i suoi evocano Super Shenlong, un drago enormemente più grande di quello terrestre, e gli chiedono, senza dire niente a Goku e i suoi amici, di far ritornare gli esseri umani sulla terra del sesto universo, potendo quindi usufruire dei loro incredibili cibi raffinati. Il drago, espresso il desiderio, scompare e le sfere si sparpagliano tra il sesto e il settimo universo. A bordo del cubo di Whis, i nostri eroi si dirigono allegramente a casa, sulla terra. Ma nuove battaglie e pericoli attendono all’orizzonte.

 

oRtUVaC.jpg

 

 

 

CAPITOLO 14:

UN S.O.S. DAL FUTURO

 

 

 

Ci troviamo nel futuro. Alcune città sembrano rase al suolo, anche se ormai dovrebbe regnare la pace visto che i Cyborg 17 e 18 sono stati eliminati. Vediamo Trunks, che sta correndo impaurito verso casa. Colpi energetici provano a colpirlo, non si capisce da chi provengono. Una potentissima esplosione prova ad investirlo, ma il ragazzo riesce fortunatamente a sfuggire, mentre per la città non c’è via di scampo.

 

RKgD54O.jpg

 

Trunks riesce a raggiungere la sua abitazione e ad attenderlo c’è una Mai adulta (la scagnozza di Pilaf) che sembra vivere con lui. Veniamo a sapere che Bulma, mentre stava togliendo la polvere a dei pannelli solari, non è riuscita a sfuggire all’attacco di questo nemico misterioso. Grazie a lei però si è accumulata abbastanza energia per la macchina del tempo, ma purtroppo basta per un solo viaggio, dopo non si può tornare indietro. L’intenzione di Trunks è di partire quando farà buio, per raggiungere il passato di diciassette anni fa e incontrare i suoi cari ancora vivi su un mondo parallelo.

 

CnssOUx.jpg

 

Un mondo parallelo non è altro che un mondo completamente diverso che si genera quando qualcuno modifica il passato utilizzando una macchina del tempo o cose simili, un reato grave nell'universo. La tecnica con cui Whis è tornando indietro nel tempo per salvare la terra dall’attacco di Golden Freezer non ha generato un mondo parallelo. La sua tecnica permette al massimo di tornare indietro di tre minuti, e una volta usato resta inutilizzabile per qualche tempo, e ciò permette all’asse temporale di ristabilirsi, senza quindi creare problemi e copie parallele.

 

Sulla terra stanno pranzando tutti insieme a Beerus, e Whis spiga a Goku qualche dettaglio su Zen'o, l’individuo più importante in assoluto, colui che può far scomparire ogni cosa in un istante. In passato infatti gli universi erano diciotto, segno che Zen'o potrebbe distruggere malvagi, stelle, galassie e perfino universi, se solo volesse.

 

Nel futuro, Trunks e Mai si dirigono di notte verso un fabbricato con l’insegna Capsule Corporation, luogo in cui è custodita la macchina del tempo. La serratura sembra rotta, quindi Trunks è costretto a sfondare la porta con un piccolo colpo di energia. Il nemico misterioso a quanto pare è in grado di percepire il Ki, e non ci mette molto a raggiungere i due giovani. Comincia una piccola lotta tra i due guerrieri, ma Trunks si trova subito in difficoltà. Mai spara dei colpi di fucile su alcuni bidoni altamente infiammabili per distrarre il nemico, ma dal fumo parte un raggio mortale che colpisce in pieno la ragazza. Trunks scoppia in lacrime, raggiungendo subito Mai e togliendola dalle macerie. ''Il prossimo sei tu'' dice l’uomo misterioso mentre si avvicina, e dalle fiamme vediamo finalmente il suo volto: E’ Son Goku!

 

Ehp6bLu.jpg

 

 

 

CAPITOLO 15:

HOPE - UNA NUOVA SPERANZA

 

 

 

Gli abiti di questo Goku malvagio ricordano un po’ le tuniche dei Kaioshin, mentre all’orecchio destro indossa quello che sembra un orecchino Potara. Inizia lo scontro, Trunks pieno di collera si trasforma subito in Super Saiyan II e spara un colpo energetico a Goku, che lo blocca senza problemi. Trunks parte all’attacco con dei colpi fisici, ma il nemico non sembra impensierirsi, dicendo che questo livello di potenza non è sufficiente per batterlo.

 

Mentre Trunks giace al suolo, Goku afferra la sua spada e si prepara a dargli il colpo decisivo, dicendo che gli esseri umani si estingueranno per sempre e che ogni speranza sarà perduta. Trunks, ripensando alle parole della madre e alla morte di Mai, usa la bretella del fodero della spada per colpire le mani di Goku, in modo da fargli volare via l'arma. Con un raggio di energia colpisce il suolo per spingersi in aria, recuperando così la spada ed entrando nella casa che custodisce la macchina del tempo. Il nemico per non farlo fuggire gli spara contro un’onda energetica, ma ormai è troppo tardi: Trunks è riuscito a raggiungere il passato!

 

MXCZc7y.jpg

 

Nel presente, alle Capsule Corporation, Goku e Vegeta si allenano all’aperto, mentre Beerus e Whis stanno sdraiati a prendere il sole e mangiare come sempre. Dal nulla appare all’improvviso la macchina del tempo, con all’interno un Trunks privo di sensi che viene subito soccorso da Bulma, che chiede immediatamente a Goku di andare a prendere un Senzu dal maestro Karin.

 

Appena riprende conoscenza, Trunks prova a colpire Goku, non ancora conscio del fatto che lui appartiene al passato, in cui è buono ed è sopravvissuto al Cell Game. Nella conversazione con i suoi amici, veniamo a sapere che Trunks nel futuro è riuscito a sconfiggere Dabra e Babidy, impedendo quindi l’avvento di Majin Bu grazie anche all’aiuto di Kaioshin. Nel futuro però è arrivata una nuova minaccia con le stesse fattezze di Goku, che giura di distruggere tutti i terrestri. Egli ha già distrutto alcuni pianeti sterminandone tutti gli abitanti, e si scontra già da un anno contro Trunks, uccidendo nel frattempo quasi tutti i terrestri. La Bulma del futuro lo ha soprannominato Black Goku.

 

2rYqBcg.jpg

 

Goku è pronto per partire alla volta del futuro per eliminare questa nuova minaccia, ma Trunks gli spiega che la sua macchina del tempo poteva effettuare solo un viaggio. Il carburante per farla ripartire si chiama Elettrofluido Blu N° 15, un tipo di energia che la Bulma del presente ha appena sviluppato, e che necessita di almeno un giorno di pieno lavoro per fabbricarne abbastanza e riempire il serbatoio della macchina del tempo. Trunks resta stupito, nel suo mondo è necessario almeno un anno per estrarne anche solo la metà. Goku si sente emozionato, e vorrebbe partire insieme a Vegeta nel futuro, ma Trunks sembra preoccupato vista la potenza eccessiva del nemico, che nemmeno lui è riuscito mai a fronteggiare nonostante i severi allenamenti. Goku quindi gli chiede così di testare un po’ il suo livello combattivo in un bell’incontro preliminare.

 

I due combattenti sfoderano immediatamente il Super Saiyan II e comincia lo scontro. La forza di Trunks è notevole, anzi secondo Whis è addirittura di poco superiore a quella di Goku, quindi più forte anche di Gohan quando sconfisse Cell. Goku decide quindi di trasformarsi in Super Saiyan III, ma anche Trunks si è allenato per raggiungere un nuovo stadio. Aumenta quindi tutta la sua aura al massimo, sorprendendo tutti i presenti, compreso Goku. Vegeta osserva lo scontro e dice che, anche se la forma non è cambiata, ha comunque raggiunto il livello di kakaroth Super Saiyan III. Trunks si prepara a colpire Goku con la sua spada, ma quest’ultimo si teletrasporta immediatamente alla sue spalle e gli sferra un calcio dietro la testa trasformato per un istante in Super Saiyan God, facendolo cadere al suolo.

 

GwkBmOl.jpg

 

Goku è sorpreso dal livello raggiunto dal giovane, Ma Trunks gli spiega che Black Goku è di molto superiore a lui nonostante tutti i suoi sforzi. Goku chiede quindi a Beerus e Whis di partire insieme a loro nel futuro, ma il *** della distruzione sembra irritato per via di questi cambiamenti temporali, che ricorda essere dei reati gravi per l’universo. Trunks dice di non aver mai sentito parlare degli Dei della distruzione. Nel suo tempo infatti non si sono mai visti, e secondo Whis il motivo è semplice: siccome il Kaiohshin del futuro ha perso la vita durante lo scontro con Dabra e gli altri, il *** della distruzione non esiste più, visto che se muore uno, muore anche l’altro. Probabilmente il *** della distruzione del mondo di Trunks non esiste più!

 

n4rHgqk.jpg

 

Nota extra: Trunks e Mai nel futuro si sono incontrati per la prima volta durante l’arrivo dei Cyborg. Gohan si ritirò dallo scontro per cercare le Sfere del Drago, ma queste vennero già raccolte da Pilaf e i suoi (ormai invecchiati) che chiesero al drago di farli ritornare molto più giovani. Il desiderio fu un po’ travisato, e i tre tornarono fin troppo bambini, quasi neonati. Gohan e Bulma, che teneva il piccolo Trunks dietro alle spalle, arrivarono troppo tardi, e le sfere divennero semplici sassi. In quel preciso momento, la piccola Mai e Trunks si scambiarono il primo sguardo, incontrandosi per la prima volta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VOLUME 3

 

Zuq43uJ.jpg

 

 

 

CAPITOLO 16:

IL PASSATO DI TRUNKS DEL FUTURO

 

 

 

Alcuni anni prima, Trunks del futuro si stava allenando presso il Grande Kaioshin, per prepararsi alla battaglia con Babidy. Comincia a padroneggiare la famosa Z-Sword, che usò anche Gohan nel presente duranta la saga di Majin Bu. Durante l’allenamento, Kibith avvisa Kaioshin che Babidy si è mosso.

 

9ML5dNF.jpg

 

Lo scontro non sembra andare per il meglio, Kaioshin e Kibith sono già stremati, mentre Trunks con molta fatica prova a fronteggiare Dabra in un duello di spade. Il nemico scaglia un colpo di saliva pietrificante, e Trunks per evitarla si fa scudo con la Z-Sword, che cade al suolo frantumandosi, uccidendo l’anziano Kaioshin imprigionato nella spada.

 

rBr5ke9.jpg

 

Kaioshin, in preda alla rabbia, si scaglia contro Babidy, ma Dabra lo ferma con un colpo energetico e subito dopo si dirige verso Kibith per polverizzarlo. Trunks si trasforma in Super Saiyan II per sbarazzarsi definitivamente dei suoi nemici, e mentre Kaioshin blocca Dabra con la sua magia, il ragazzo ne approfitta per eliminarlo con una sfera energetica sparata da entrambe le mani.

 

8toYk6h.jpg

 

La scomparsa di Majin bu venne scongiurata, a scapito delle vite del grande Kaioshin e di Kibith. Tuttavia, quell’evento portò ad un altro grande problema: morto il Kaioshin di un universo, automaticamente scompare anche il rispettivo *** della Distruzione! Black Goku, libero dal *** della Distruzione del settimo universo, cominciò a uccidere gli esseri umani nel futuro di Trunks, provando a conquistare il pianeta.

 

SqEKvYy.jpg

 

Stando alle parole di Whis, soltanto gli Dei di alto rango sono a conoscenza di questo segreto legato al *** della Distruzione, quindi è evidente che questo nemico misterioso sia una divinità, e siccome è andato proprio in un universo senza Beerus, è probabile che sia anche capace di spostarsi tra i diversi mondi paralleli. Nel futuro infatti veniamo a sapere che Black Goku ha sconfitto tutti i Kaioshin al di fuori di quell’universo, eliminando così tutti i vari Dei della distruzione.

 

6RDRKSz.jpg

 

Nel decimo universo, sul mondo dei Kaioshin, Kibith sta combattendo contro Zamasu, un ex Re Kaio che aspira a diventare il Kaioshin del decimo universo. Il guerriero si dimostra molto forte, ma secondo il suo maestro necessita di un forte miglioramento del carattere, che risulta fin troppo estremo e ''malvagio'' nei confronti dei suoi avversari.

 

mmDUHaZ.jpg

 

Il grande Kaioshin mette alla prova Zamasu, facendogli osservare il pianeta Babari, popolato da esseri antropomorfi molto malvagi. Secondo Zamasu, questo pianeta è senza speranza, quindi sarebbe meglio eliminare tutti gli esseri viventi presenti. Kaioshin si arrabbia, dicendo al giovane che il loro compito è solo quello di vegliare sul pianeta, no di distruggerlo, compito che spetterebbe solo ad un *** della distruzione.

 

dl8u7dz.jpg

 

Per convincere Zamasu, il grande Kaioshin decide di mostrargli gli Anelli del tempo, accessori con cui è possibile andare avanti e indietro nel corso della storia. Il suo scopo è quello di fargli vedere se tra mille anni la popolazione di Babari sia diventata più civile e meno guerrafondaia, e se valga quindi la pena distruggerli come dice Zamasu.

 

YL9lUK5.jpg

 

 

 

CAPITOLO 17:

ZAMASU, ASPIRANTE KAIOSHIN DEL DECIMO UNIVERSO

 

 

 

Gli Anelli del tempo, spiega Kaioshin, permettono solo di viaggiare nel futuro e di tornare indietro, mentre è severamente vietato viaggiare nel passato perché modificare la storia sarebbe troppo pericoloso. Gli altri anelli situati nella fila in alto invece sono adibiti agli altri mondi che sono nati quando la storia è stata modificata da qualcuno.

 

Tempo fa una civiltà molto progredita che viveva nel dodicesimo universo inventò un dispositivo per tornare indietro nel tempo. A causa di ciò, finirono per cambiare la storia, e questi anelli furono creati per muoversi negli universi paralleli generati in quell’occasione. In seguito, la manipolazione del tempo venne severamente proibita.

 

OG1aJF6.jpg

 

Durante la spiegazione, Kaioshin nota che gli anelli sono aumentati perché evidentemente qualcuno ha modificato di nuovo il passato. Prima di partire per il futuro, Kaioshin dona un orecchino Potara a Zamasu perché soltanto un Kaioshin può usare gli anelli del tempo. Indossandolo sull’orecchio sinistro, per evitare la fusione, Zamasu ottiene quindi un provvisorio titolo di Kaioshin e insieme al maestro vanno avanti nel tempo di mille anni, per controllare la situazione sul pianeta Babari.

 

R0MUqrx.jpg

 

Le cose purtroppo non sembrano cambiate, gli abitanti del pianeta continuano a commettere barbarie e un mostro attacca addirittura i due Kaioshin, ma Zamasu non ci pensa due volte a tagliarlo in due con una tecnica letale. Il maestro gli ordina di tornare immediatamente nel presente e gli spiega ancora una volta che il compito di un Kaioshin è solo quello di vegliare sul mondo e salvaguardare la pace. Se gli abitanti di un pianeta vogliono estinguersi, ci penseranno da soli.

 

Zamasu non concorda con questo modo di fare, secondo lui gli esseri antropomorfi dotati di intelligenza finiscono inevitabilmente per distruggere l’ecosistema dei vari pianeti. Kaioshin gli spiega che la sua grande forza non deve renderlo superbo, perché potrebbe farlo cadere in trappola. La forza serve solo per mantenere la serenità del cuore.

 

N14plq1.jpg

 

Sulla terra nel frattempo i nostri eroi si stanno divertendo con un videogame di corse. Vegeta dice a Trunks del futuro di incontrarlo domattina nella stanza gravitazionale per allenarsi con lui. Nel suo mondo, Zamasu sta guardando su Diotube dei video sul torneo tra sesto e settimo universo, e la sua attenzione cade su Goku, uno dei guerrieri più forti tra i presenti, e le grandi sfere che fluttuano sul ring. Viene così a sapere che esistono degli oggetti capaci di esaudire qualsiasi desiderio!

 

T44StpY.jpg

 

Mentre Vegeta e Trunks si allenano, Beerus convoca il Grande Kaioshin per chiedergli se conosce qualche divinità con idee pericolose, tipo un odio eccessivo nei confronti dei comuni mortali e cose simili. Durante la conversazione, Whis riceve una comunicazione dal Grande Sacerdote, che invita Goku a recarsi subito al palazzo reale per incontrare il grande Zen’o.

 

Goku e Whis vanno al palazzo reale grazie al teletrasporto di Kaioshin, e trovano ad attenderli uno strano bambino che si rivela essere proprio il Gran Sacerdote!

 

Bmx2CGN.jpg

 

 

 

CAPITOLO 18:

LA VERA IDENTITA' DI BLACK GOKU

 

 

 

Whis dice a Goku, incuriosito da questo strano essere, che il Gran Sacerdote è l’essere più potente di quel mondo e che nemmeno lui è in grado di sconfiggerlo. Gli confida anche che gli angeli devono restare sempre neutrali e che non possono combattere con nessuno. Ecco perché non abbiamo mai visto Whis combattere, ma solo allenare gli altri, perché anch’esso è un angelo.

 

Izy0PoW.jpg

 

Arrivati al cospetto del grande Zen’o scopriamo che il suo invito serviva solo per stringere una forte amicizia con Son Goku. Alla fine del loro simpatico ed esilarante incontro, Zen’o gli lascia un piccolo oggetto con un pulsante sopra: basterà premerlo per farlo arrivare immediatamente da Goku!

 

fr8N2Iz.jpg

 

Sul pianeta del signor Zuno, Zamasu chiede informazioni sulle Super Sfere del Drago e sulla loro attuale posizione. Sembra intenzionato a raccoglierle, ma dovrà attendere un anno visto che è stato espresso un desiderio di recente. Sulla terra, Kibith comunica che Zuno gli ha confessato che Zamasu è alla ricerca delle Super Sfere e che abbia chiesto informazioni su Son Goku.Voleva sapere se, con le Sfere del Drago, è possibile ottenere uno scambio di corpi tra un mortale e un ***. Non ci sono dubbi quindi: Black Goku è in realtà Zamasu che ha ucciso il suo maestro per diventare Kaioshin e che, grazie al *** Drago, è entrato nel corpo di Goku. Dopo, grazie agli anelli del tempo, è andato nel futuro di Trunks perché in quell’universo il Grande Kaioshin è morto e quindi gli Dei della Distruzione non esistono più, agevolando così la conquista del pianeta.

 

ePBIYWf.jpg

 

Beerus decide di partire con Whis nel mondo dei Kaioshin del decimo universo per uccidere Zamasu, mentre Goku, Vegeta e Trunks del futuro decidono di partire con la macchina del tempo per raggiungere l’epoca di Trunks e sconfiggere in qualche modo Black Goku. Nel mondo dei Kaioshin, Beerus e Whis incontrano Gowasu, il nome vero del Grande Kaioshin, e insieme aspettano l’arrivo di Zamasu. Nel futuro invece Trunks scopre che Mai è ancora viva, mentre Goku e Vegeta incontrano finalmente Black Goku!

 

DumWYaK.jpg

 

 

 

 

CAPITOLO 19:

UN ALTRO ZAMASU

 

 

 

Inizia lo scontro, Vegeta e Black Goku cominciano a combattere trasformati in Super Saiyan II. Vegeta afferma che Black sia più forte di Trunks del futuro, ma visto che ha preso il corpo di un Goku del futuro, gli chiede di trasformarsi in Super Saiyan Blue. Black Goku dice di non esserne in grado, quindi Vegeta, trasformato in Super Saiyan Blue, comincia a danneggiarlo seriamente con i suoi colpi brutali.

 

9xS38Wf.jpg

 

Nel decimo universo, Zamasu arriva dal suo maestro, che lo attendeva insieme a Beerus, Whis e Kaioshin, che gli spiegano subito la situazione. Kaioshin afferma di essere andato nel futuro di Zamasu e di aver visto innumerevoli atti di crudeltà. Inoltre si scopre che non stava da solo, ma che fosse accompagnato da un altro guerriero molto forte. Beerus con un solo colpo distrugge Zamasu polverizzandolo, ma bisogna subito raggiungere Goku e gli altri per avvisarli di questo nuovo nemico!

 

Fia6ql9.jpg

 

Intanto Vegeta continua a sopraffare Black Goku, che non riesce a contrastare in nessun modo il Super Saiyan Blue. Infine Vegeta decide di sparargli contro il Final Flash per chiudere definitivamente l’incontro, ma uno strano individuo porta in salvo Black Goku proprio un momento prima di essere colpito dal raggio letale. Il guerriero misterioso è proprio Zamasu, che cura completamente Black con la sua magia curativa. Secondo Zamasu, servono entrambi per portare a termine il piano ''Zero umani''.

 

oMUfnfF.jpg

 

 

 

CAPITOLO 20:

IL PIANO ''ZERO UMANI''

 

 

 

Kaioshin spiega che dentro Black Goku c’è Zamasu del suo mondo, che dopo aver ottenuto il corpo di Son Goku, si è spostato nel corpo di Trunks del futuro, dove c’era un altro Zamasu. Nel frattempo Zamasu nota che si è creato un altro Anello del tempo, per via del fatto che il se stesso del passato è stato ucciso da Beerus, creando così un mondo in cui lui non esiste.

 

4GhfrK6.jpg

 

Vegeta riprende il combattimento, trasformato sempre in Super Saiyan Blue, ma nota che Zamasu è diventato più forte rispetto a prima. Lo stesso Zamasu spiega che, per tirare fuori il potere latente del suo corpo Saiyan rubato, ha usato una caratteristica di questi guerrieri, ovvero quella di curarsi dopo aver subito gravi ferite. Ad ogni cura di Zamasu, Black otteneva un power up sempre più forte. Proprio per questo Zamasu si è messo in combutta con l’altro se stesso. Chi si mette al servizio di un Kaioshin, ottiene dei poteri che curano all’istante, quindi è molto probabile che sia questo il motivo per cui si sia spostato in un mondo parallelo.

 

1VKWTWn.jpg

 

Vegeta, ridotto abbastanza male, prende un Senzu, ma non ottiene nessun boost di potenza. Secondo Trunks, lui e Goku hanno raggiunto il proprio limite massimo con l’allenamento, quindi con loro il trucco della cura in punto di morte non funziona più come un tempo. Black Goku dopo aver ricevuto altri danni pesanti, si fa curare di nuovo, riuscendo così a raggiungere un altro power up, questa volta decisamente più pericoloso. Riesce infatti a superare il Super Saiyan God, ottenendo così il Super Saiyan Rosè, ribattezzato subito così dallo stesso Black per via dei capelli rosa della trasformazione. Il colore dei capelli non è blu perché Black è anche un ***, e quando quest’ultimo supera il livello di un Super Saiyan God i suoi capelli diventano rosso chiaro, quindi più vicini ad un rosa.

 

Mwuxl6U.jpg

 

Goku decide di aiutare Vegeta affrontando Zamasu trasformato in Super Saiyan Blue. Goku è ovviamente più forte e lo sconfigge facilmente, trafiggendolo a morte con un oggetto contundente. Veniamo però a sapere una sconvolgente rivelazione: dopo aver esaudito l’ultimo desiderio, ovvero quello di diventare immortale, Zamasu ha distrutto le Sfere del Drago presenti nel futuro di Trunks. Quindi non solo le sfere non esistono più, ma Zamasu è addirittura imbattibile, essendo di fatti immortale!

 

bAiyUvY.jpg

 

Le cose si mettono male per i nostri eori. Black Goku ha tenuto in vita Trunks per tutto questo tempo solo per farsi colpire e potenziarsi sempre di più. Sentendo questo, Trunks dice a tutti di ritirarsi, e spara la tecnica accecante Taiyoken (insegnatagli da Gohan) per fuggire insieme ai suoi compagni. Durante la fuga a Goku viene in mente la tecnica Mafuba, che può sigillare per sempre qualsiasi nemico, anche se immortale. Potrebbe essere l’unico modo per sconfiggere Zamasu!

 

ShmXOu7.jpg

 

Black e Zamasu riescono a trovare la posizione dei nostri amici, che stavano trattenendo l’aura, grazie a Mai che non ne è in grado. Trunks si trasforma al massimo della sua potenza e si scaglia contro i nemici distraendoli, dando il tempo a Goku e Vegeta di usare la macchina del tempo e fuggire. Il futuro di Trunks adesso dipende solo da loro!

 

nQ4AGz5.jpg

 

Modificato da Ryo Narushima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

APPROFONDIMENTO SUL SUPER SAIYAN

 

AJ0lCBU.jpg

 

In questa guida verranno approfonditi tutti gli stadi del SSJ presenti nella serie originale.

Verranno quindi escluse tutte le trasformazioni dei movie o di altri prodotti non ufficiali.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN

 

mEncYrV.jpg

 

 

MKSRkLW.png

 

Nel manga di Dragon Ball, si comincia a parlare del Super Saiyan durante la saga di Freezer. Il primo a nominare questo guerriero è lo stesso Freezer, che mostra le sue paure di fronte ad un probabile Saiyan troppo forte. Successivamente viene menzionato anche dall'anziano saggio di Namecc, stupito del fatto che sulla terra un semplice Saiyan sia riuscito a sconfiggere il grande mago Piccolo.

 

orckYGN.jpg

 

ZM848n6.jpg

 

 

Stando alle parole di Vegeta, secondo una credenza popolare, un Super Saiyan nasce ogni mille anni.

Vedendo la forza di Goku comincia anche a convincersi che il Super Saiyan esista davvero.

 

 

oexH4KK.png

 

 

Grazie a Vegeta però veniamo a sapere che Goku, essendo troppo buono, non può diventare un Super Saiyan perfetto.

Ginew e Vegeta successivamente rafforzano questa tesi, affermando che Goku non è sufficientemente spietato per trasformarsi.

 

 

VJzBv3s.jpg

 

 

In questo dialogo scopriamo che Freezer distrusse il pianeta Vegeta perchè temeva la nascita del Super Saiyan.

 

 

BOvQiJB.jpg

 

 

Qui vediamo la prima apparizione del Super Saiyan, raggiunto da Goku dopo la morte del suo migliore amico.

La collera riesce a trasformare Goku nel guerriero leggendario, quindi la rabbia è la caratteristica principale per trasformarsi.

 

 

c1Owaps.jpg

 

 

Rivediamo il Super Saiyan grazie a Trunks del futuro, che si scontra con Goku sulla terra per metterlo alla prova.

 

 

Ofw5124.png

 

 

Successivamente, anche Vegeta riesce a raggiungere lo stadio di Super Saiyan.

Ci è riuscito grazie alla collera dovuta alla sua inferiorità nei confronti di Goku.

 

 

kCkQkme.jpg

 

 

Gohan raggiunge il Super Saiyan da giovanissimo grazie al padre, che gli spiega come sfruttare la rabbia.

 

 

yfbYnqX.png

 

 

Goten e Trunks diventano Super Saiyan da piccoli, senza particolari sforzi, anche quando usano la Fusione.

 

 

TWVkJQh.png

 

 

Cabba, il piccolo Saiyan del sesto universo, diventa Super Saiyan durante il torneo dei due universi.

Vegeta lo istiga apposta per farlo arrabbiare per permettergli di raggiungere lo stadio di Super Saiyan.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN DAI NI DANKAI

 

OOPq1MM.jpg

 

 

0BeHCc1.jpg

 

 

Il primo a nominare questa trasformazione è Vegeta, che si rese conto di poter superare il limite del Super Saiyan.

 

 

1yuLQ3U.png

 

 

Questo stadio viene raggiunto da Vegeta, Trunks del futuro e Goku, grazie all'allenamento nella stanza dello spirito e del tempo.

Il Saiyan grazie a questa trasformazione gonfia di poco la massa muscolare e i capelli diventano più dritti.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN DAI SAN DANKAI

 

Tte6QCu.jpg

 

 

6DpTmIC.jpg

 

 

Questo stadio viene raggiunto da Trunks del futuro e Son Goku.

La potenza aumenta di molto, superando pure Cell, ma la massa muscolare ne rallenta la velocità.

Anche Vegeta può assumere questa forma, ma siccome ne ha capito i difetti non la usa mai.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN FULL POWER

 

yrHZCPb.png

 

 

96WMY3L.png

 

 

Scoperta da Goku, questa è la forma più potente del Super Saiyan di primo livello.

Rimanendo costantemente trasformati in Super Saiyan, il corpo si abitua e si calma, per poi sfoderare il massimo potenziale.

Anche Gohan è capace di raggiungere questo stadio.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN II

 

bV1xyd0.jpg

 

 

ikIx9ZB.jpg

 

 

Gohan raggiunge per la prima volta questa trasformazione durante il Cell-game.

La morte di C-16 gli provoca una forte rabbia, che gli permette di raggiungere questo nuovo stadio.

Rispetto al Super Saiyan, i capelli diventano molto più fitti e attorno all'aura compaiono delle scosse elettriche.

Gohan usa questa trasformazione anche da adulto, durante un torneo Tenkaichi contro Kibith, ma risulta meno potente.

 

 

0AimGW3.jpg

 

 

Anche Goku e Vegeta nella saga di Majin Bu possono trasformarsi in Super Saiyan II.

La loro potenza è addirittura superiore a quella di Gohan adolescente trasformato in Super Saiyan II.

Vegeta mostra per la prima volta questa trasformazione durante la possessione di Babidy.

 

 

2FpwAK0.jpg

 

 

In Dragon Ball Super, Trunks del futuro può trasformarsi in Super Saiyan II.

Siccome si è allenato molto, la sua potenza in questo stadio raggiunge quella di un Super Saiyan III.

Possiamo quindi parlare di una sorta di Super Saiyan II,5

 

 

KbVW1RZ.jpg

 

 

Anche Balck Goku può trasformarsi in Super Saiyan II.

Lo usa durante il combattimento contro Vegeta.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN III

 

l0pZ4ga.jpg

 

 

uTEYV01.png

 

 

Son Goku è il primo guerriero in grado di trasformarsi in Super Saiyan III.

Rispetto ai precedenti Super Saiyan, qui possiamo vedere dei capelli lunghissimi, le scosse e l'assenza dei sopraccigli.

Goku usa per la prima volta questa trasformazione contro Bu grasso e alla fine del manga, durante lo scontro con Kid Bu.

 

 

8nMzxiX.jpg

 

 

Gotenks attualmente è il secondo e ultimo guerriero capace di trasformarsi in Super Saiyan III.

 

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN GOD

 

ZLBKwpu.jpg

 

 

3BaqGLa.jpg

 

 

Il Super Saiyan God appare per la prima volta nella serie Dragon Ball Super.

La sua caratteristica è il colore rosso dei capelli e degli occhi.

Per crearne uno è necessario un rituale in cui cinque Saiyan dal cuore puro convoglino la loro energia in un sesto individuo.

Goku ottiene per la prima volta questa trasformazione durante lo scontro con Beerus.

Vegeta Super Saiyan God appare nel manga di Dragon Ball super.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN GOD SUPER SAIYAN - SUPER SAIYAN BLUE

 

HZOszjT.jpg

 

 

Au8LnFn.jpg

 

 

Ribattezzato in questo modo da Whis, il Super Saiyan Blue si ottiene solo dopo aver assimilato il Ki divino.

La sua caratteristica sono occhi, capelli e aura blu. Fisicamente il guerriero resta uguale alla forma standard.

Questa trasformazione è molto potente, ma consuma moltissima energia, quindi è meglio usare il God e solo alla fine il Blue.

Sia Goku che Vegeta sono in grando di trasformarsi in Super Saiyan Blue.

 

 

 

 

 

SUPER SAIYAN ROSE'

 

uXyzTag.jpg

 

 

iSApeu8.jpg

 

 

Questa trasformazione viene raggiunta da Black Goku durante un combattimento contro Vegeta.

Zamasu del futuro afferma che se una divinità nel corpo di un saiyan supera il potere del Super Saiyan God i sui capelli diventano rosa.

Modificato da Ryo Narushima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Be pensandoci se non era per me non avevamo neanche un topic su devilman o bastard :trollface:

 

Taci va .. pensi mi sia dimenticato del topic sondaggio che avevi aperto tempo fa su bastard e Berserk ? XD

Mi avrai fatto perdere 5 anni di vita in quel sondaggio :rickds:

 

Comunque se riesci fornisci qualche informazione sulla serie manga e anime nel primo post ..Tipo le varie edizioni e il prezzo o qualche immagine .

Sempre se ne hai voglia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Phemt
Taci va .. pensi mi sia dimenticato del topic sondaggio che avevi aperto tempo fa su bastard e Berserk ? XD

Mi avrai fatto perdere 5 anni di vita in quel sondaggio xD

 

Lol è vero il sondaggio più malvagio del forum direi XDCOmunque tu ne sai qualcosa di questa nuova edizione di dragon ball che esce a settembre?Sarà un edizione per ricconi tipo la nuova per bastard?

 

---------- Post added at 22:09:21 ---------- Previous post was at 22:08:08 ----------

 

Taci va .. pensi mi sia dimenticato del topic sondaggio che avevi aperto tempo fa su bastard e Berserk ? XD

Mi avrai fatto perdere 5 anni di vita in quel sondaggio :rickds:

 

Comunque se riesci fornisci qualche informazione sulla serie manga e anime nel primo post ..Tipo le varie edizioni e il prezzo o qualche immagine .

Sempre se ne hai voglia

 

Certamente

Però le immagini fighe o i titoli in grassetto metteli voi perchè io non li so fare XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Incredibile ma vero .. @__@

NOn abbiamo avuto fino ad oggi un topic su Dragon Ball @__@

O quantomeno dalla ricerca avanzata non figura ..

 

Bè, il periodo caldo di Dragon ball è passato da un pezzo.


La bestia che gridò AMore nel cuore del mondo.

Blog su videogiochi, cinema e fumetti

 

http://l4gann.blogspot.it/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Phemt
Bè, il periodo caldo di Dragon ball è passato da un pezzo.

 

Bè dragon ball è immortale, ogni 5 o 6 anni ritorna a spopolare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lol è vero il sondaggio più malvagio del forum direi XDCOmunque tu ne sai qualcosa di questa nuova edizione di dragon ball che esce a settembre?Sarà un edizione per ricconi tipo la nuova per bastard?

 

Ultima news di circa una settimana fa con prezzo e altri particolari sull'edizione :

 

 

 

 

Flash NEws

 

- "Ad Ottobre ci sarà il grande ritorno di DRAGON BALL – EVERGREEN EDITION, la nuova edizione che proporremo a cadenza mensile in edicola e fumetteria. Il titolo scelto per l’edizione la dice lunga, in effetti DRAGON BALL è il titolo evergreen per eccellenza e i nuovi colori del logo (verde con bordo giallo) ci hanno spinto ad adottare questo nome. Il formato sarà quello tankobon (11,5x17,5 cm), le illustrazioni di copertina, come previsto dall’edizione giapponese, saranno quelle della primissima versione di Dragon Ball del 1984 e non ci saranno pagine a colori. L’immagine della costina di ogni albo invece è stata disegnata per l’occasione da Akira Toriyama. Come di consueto l’immagine completa, sarà visibile accostando in ordine crescente tutti i volumi. La copertina della versione italiana verrà proposta nel formato con bandelle, in modo da mantenere le immagini extra e i commenti dell’autore. Il lavoro di editing si concentrerà sia sui testi, sia sui nomi dei protagonisti che verranno proposti in versione originale. Anche le onomatopee verranno adattate". Il prezzo, indicato dall'editore sulla propria pagina Facebook, sarà di 4,20 euro a volume.

 

 

 

 

 

 

Il Rilancio di Dragon Ball: in autunno su Italia 1 e manga Star Comics

 

Vi segnaliamo la notizia apparsa sul sito Licensing Italia, in cui ci anticipano l'intenzione di "rilanciare" nel nostro paese la serie Dragon Ball.

 

Dal prossimo autunno, tornerà su Italia 1 Dragon Ball Z, mentre Star Comics, come vi avevamo anticipato in questa notizia, pubblicherà una nuova versione del manga.

A questi prodotti si aggiungeranno videogiochi e prodotti di merchandising vario.

 

 

News15941.jpg

 

 

Ieri, 22 giugno, presso la sede di Backstage a Milano si è tenuta la presentazione per il rilancio di Dragon Ball, di Toei Animation - rappresentata per l'occasione da Kanji Kazahaya e Ryuji Kochi.

 

La serie animata giapponese, basata su azione, avventura, amicizia e combattimento, segue le vicende di Goku, personaggio dotato di una forza incredibile e di una straordinaria abilità nelle arti marziali. La sua avventura inizia da bambino alla ricerca delle sette misteriose Sfere del Drago, e prosegue in età adulta impegnato a salvare il mondo dai più acerrimi nemici.

 

L’elemento chiave di tutte le serie è il combattimento, attraverso cui Goku e gli altri compiono una crescita dal punto di vista mentale e fisico al fine di diventare i guerrieri più forti dell’Universo.

Il target della serie è maschile 6-11 anni, ma si punta anche al target secondario di fans (18-24 anni), grazie al posizionamento evergreen e trans-generazionale.

 

La saga è formata da 3 Serie per un totale di 508 ep. :

Dragonball (153 ep. x 26’)

Dragonball Z (291 ep. x 26’)

Dragonball GT (64 ep. x 26’)

 

Dragonball e Dragonball Z sono ispirate all'omonimo manga mentre Dragonball GT è una serie animata inedita. Delle tre serie, Dragonball è la più conosciuta e amata nel mondo. Nel 2010 Dragonball si è posizionato all’undicesimo posto tra i character di Bandai. Toei Animation ha anche prodotto 17 film. Nel 2009 Fox ha prodotto un film in live action, intitolato Dragonball Evolution.

 

La serie, terminata nel 1996, ha registrato ancora ottimi successi grazie alla forte popolarità di cui i personaggi continuano a godere in Giappone.

In Italia, da dicembre 2005 a giugno 2009, tutte le serie di Dragonball hanno avuto una copertura costante su Italia 1 con varie repliche. Trasmesso nel lunch time dal lunedì al venerdì ha ottenuto uno share dell'11-12% , con una media di 2 milioni di spettatori e dei picchi di quasi 3.5 milioni di spettatori.

 

Dall'autunno 2011 sarà nuovamente trasmessa su Italia 1 Dragon Ball Z, la seconda serie della trilogia che ha riscosso maggior successo in termini di apprezzamento da parte del pubblico italiano, anche grazie alla presenza di numerosi combattimenti, contrariamente alla prima serie.

Quindi, una serie molto importante dal punto di vista commerciale e di estensione del target, essendo apprezzata anche dagli adulti e dai papà. I dati di ascolto delle precedenti trasmissioni sono stati da record, ma considerando la frammentazione attuale dei canali, la stessa Mediaset ammette che sarà difficile riuscire a ripeterli. Proprio per questa nuova fisionomia delle reti televisive italiane oltre che su Italia 1 è in progetto la messa in onda anche su Boing in un secondo momento.

La nuova programmazione, presentata da Fabrizio Margaria, direttore della fascia ragazzi Mediaset, è prevista per il lunch time: 13:45 (prima del cult The Simpsons), con l'obiettivo di una programmazione 7 giorni su 7.

 

Dal punto di vista del licensing, l'evento licensing di Dragon Ball degli anni scorsi ha coinvolto: 45 licenziatarie tutte le principali categorie merceologiche; 105 contratti firmati; circa 220 linee prodotto licenziate, registrando un fatturato totale di oltre 180.000.000 euro.

 

Ecco gli ingredienti di successo di Dragon Ball:

• unicità - le ambientazioni infatti sono sempre attuali, senza tempo che lo rendono longevo e allo stesso tempo molto riconoscibile;

• copertura televisiva;

• famiglia e amicizia - gli elementi chiave sono estremamente idonei per il target di riferimento (potere, combattimento, trasformazione/supereroe, amicizia e lotta tra il bene e il male;

• serie "di crescita" - il bambino cresce con il personaggio creando una forte identificazione/immedesimazione con i personaggi veicolando dei valori positivi;

• esposizione mediatica e commerciale - oltre alla copertura televisiva sono usciti 42 volumi Manga, 3 titoli di videogiochi dal 2009, 4 collezioni DVD in edicola oltre al retail; l'ottima copertura a scaffale in quasi tutti i canali di vendita e la forte campagna licensing.

• importanti investimenti di comunicazione da parte di molte aziende licenziatarie;

• diverse attività di co-mktg.

 

A distanza di 30 mesi dai primi dati (2008) della ricerca di mercato OSSERVATORIO LICENSING, condotta dall'istituto di ricerca C.R.A. in collaborazione con Licensing Italia, la nuova rilevazione condotta a maggio 2011 evidenzia un forte e valido posizionamento del character su tutti i principali target (dati concordati con CRA). La mancata esposizione del character ha ovviamente portato a un calo fisiologico di notorietà soprattutto nella fascia 6-9 anni che non si avvale del ricordo e di quanto sedimentato, pur godendo ancora di un posizionamento superiore alla media.

Anche l'intenzione all'acquisto ha subito un calo ma da rapportare agli straordinari risultati del passato e comunque ben oltre la media dei characters, potrebbe essere definita più una tenuta che una minore desiderabilità. L'adattabilità generale registra una forte tenuta e dimostra come il character sia ancora accolto positivamente dal pubblico. Per quanto riguarda le categorie di prodotto l'appeal è molto elevato per diversi prodotti tra cui videogiochi, scolastica e abbigliamento tra le altre.

 

Tra i licenziatari attivi troviamo: Giochi Preziosi, Edibas, Namco Bandai, Yamato Video, Preziosi Collection, Edizioni Comic Star, Wal-Cor, Easy Shoes, Dolci Preziosi e Salati Preziosi. Molte altre sono le categorie in corso di trattativa e le attività promozionali a supporto della visibilità.

L'obiettivo primario per Backstage è sicuramente ampliare il portfolio licenziatari, ma anche la tipologia di categorie merceologiche diverse dalle "solite".

 

Luca Simone Lunghi, Responsabile - Toy Category Manager di Giochi Preziosi ha presentato i prodotti che saranno realizzati: giocattoli, scolastica, sticker album, open air toys, prodotti per il carnevale, coloring e gift, food, scarpe. Si tratta di una copertura molto ampia per il gruppo che sarà messa in vendita a partire dall'autunno 2011 fino all'estate 2012. Tra gli articoli di punta il back to school 2012 (la linea più desiderata dai bambini!), disponibile già a giugno 2012.

I buyer stanno dando un riscontro positivo.

Per il packaging prodotti è stato realizzato un totale restyling della grafica utilizzando linea comune il drago(nel 2006 il focus era più sui personaggi) con un effetto molto più caratterizzato da cui ci si aspetta un grande impatto a scaffale.

Per quanto riguarda l'investimento in marketing e comunicazione la copertura sarà completa: da settembre partirà una campagna tv della durata di tre mesi oltre a pagine pubblicitarie, eventi in store e costume character, banner.

 

Christian Born (Direttore Marketing) e Mario Vacca (Brand Manager) di Namco Bandai hanno annunciato l'uscita del videogioco a ottobre. I precedenti videogame hanno raggiunto vendite comparabili solo ai football videogame. Dal 2005 sono stati venduti oltre 1.500.000 videogame ufficiali (circa il 2% di market share). Il titolo più importante è stato Dragon Ball Z Budokai Tenkaichi 2 che si è piazzato al 4° posto nella classifica totale del 2006.

Dedicato alla serie Dragon Ball Z dove prevale il combattimento, il nuovo videogioco per Playstatione e Xbox360, DRAGON BALL Z ULTIMATE TENKAICHI, sarà caratterizzato dai combattimenti e da una grafica molto curata.

Il titolo è stato già presentato al Licensing International Expo di Las Vegas e prossimamente al Japan Expo di Parigi. Namco Bandai è assolutamente disponibile a realizzare attività di co-mkgt insieme ad altri licenziatari (adv, eventi, attività online).

Star Comics, infine, lancerà a ottobre 2011 una nuova versione del fumetto con una tiratura di circa 60.000 copie.

 

 

Però le immagini fighe o i titoli in grassetto metteli voi perchè io non li so fare XD

 

Fai quello che riesci ..Poi sistemo io

 

Bè, il periodo caldo di Dragon ball è passato da un pezzo.

 

Dragon Ball è un sempreverde :stema:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Phemt
Ultima news di circa una settimana fa con prezzo e altri particolari sull'edizione :

 

 

 

 

Flash NEws

 

- "Ad Ottobre ci sarà il grande ritorno di DRAGON BALL – EVERGREEN EDITION, la nuova edizione che proporremo a cadenza mensile in edicola e fumetteria. Il titolo scelto per l’edizione la dice lunga, in effetti DRAGON BALL è il titolo evergreen per eccellenza e i nuovi colori del logo (verde con bordo giallo) ci hanno spinto ad adottare questo nome. Il formato sarà quello tankobon (11,5x17,5 cm), le illustrazioni di copertina, come previsto dall’edizione giapponese, saranno quelle della primissima versione di Dragon Ball del 1984 e non ci saranno pagine a colori. L’immagine della costina di ogni albo invece è stata disegnata per l’occasione da Akira Toriyama. Come di consueto l’immagine completa, sarà visibile accostando in ordine crescente tutti i volumi. La copertina della versione italiana verrà proposta nel formato con bandelle, in modo da mantenere le immagini extra e i commenti dell’autore. Il lavoro di editing si concentrerà sia sui testi, sia sui nomi dei protagonisti che verranno proposti in versione originale. Anche le onomatopee verranno adattate". Il prezzo, indicato dall'editore sulla propria pagina Facebook, sarà di 4,20 euro a volume.

 

 

 

 

 

 

Il Rilancio di Dragon Ball: in autunno su Italia 1 e manga Star Comics

 

Vi segnaliamo la notizia apparsa sul sito Licensing Italia, in cui ci anticipano l'intenzione di "rilanciare" nel nostro paese la serie Dragon Ball.

 

Dal prossimo autunno, tornerà su Italia 1 Dragon Ball Z, mentre Star Comics, come vi avevamo anticipato in questa notizia, pubblicherà una nuova versione del manga.

A questi prodotti si aggiungeranno videogiochi e prodotti di merchandising vario.

 

 

News15941.jpg

 

 

Ieri, 22 giugno, presso la sede di Backstage a Milano si è tenuta la presentazione per il rilancio di Dragon Ball, di Toei Animation - rappresentata per l'occasione da Kanji Kazahaya e Ryuji Kochi.

 

La serie animata giapponese, basata su azione, avventura, amicizia e combattimento, segue le vicende di Goku, personaggio dotato di una forza incredibile e di una straordinaria abilità nelle arti marziali. La sua avventura inizia da bambino alla ricerca delle sette misteriose Sfere del Drago, e prosegue in età adulta impegnato a salvare il mondo dai più acerrimi nemici.

 

L’elemento chiave di tutte le serie è il combattimento, attraverso cui Goku e gli altri compiono una crescita dal punto di vista mentale e fisico al fine di diventare i guerrieri più forti dell’Universo.

Il target della serie è maschile 6-11 anni, ma si punta anche al target secondario di fans (18-24 anni), grazie al posizionamento evergreen e trans-generazionale.

 

La saga è formata da 3 Serie per un totale di 508 ep. :

Dragonball (153 ep. x 26’)

Dragonball Z (291 ep. x 26’)

Dragonball GT (64 ep. x 26’)

 

Dragonball e Dragonball Z sono ispirate all'omonimo manga mentre Dragonball GT è una serie animata inedita. Delle tre serie, Dragonball è la più conosciuta e amata nel mondo. Nel 2010 Dragonball si è posizionato all’undicesimo posto tra i character di Bandai. Toei Animation ha anche prodotto 17 film. Nel 2009 Fox ha prodotto un film in live action, intitolato Dragonball Evolution.

 

La serie, terminata nel 1996, ha registrato ancora ottimi successi grazie alla forte popolarità di cui i personaggi continuano a godere in Giappone.

In Italia, da dicembre 2005 a giugno 2009, tutte le serie di Dragonball hanno avuto una copertura costante su Italia 1 con varie repliche. Trasmesso nel lunch time dal lunedì al venerdì ha ottenuto uno share dell'11-12% , con una media di 2 milioni di spettatori e dei picchi di quasi 3.5 milioni di spettatori.

 

Dall'autunno 2011 sarà nuovamente trasmessa su Italia 1 Dragon Ball Z, la seconda serie della trilogia che ha riscosso maggior successo in termini di apprezzamento da parte del pubblico italiano, anche grazie alla presenza di numerosi combattimenti, contrariamente alla prima serie.

Quindi, una serie molto importante dal punto di vista commerciale e di estensione del target, essendo apprezzata anche dagli adulti e dai papà. I dati di ascolto delle precedenti trasmissioni sono stati da record, ma considerando la frammentazione attuale dei canali, la stessa Mediaset ammette che sarà difficile riuscire a ripeterli. Proprio per questa nuova fisionomia delle reti televisive italiane oltre che su Italia 1 è in progetto la messa in onda anche su Boing in un secondo momento.

La nuova programmazione, presentata da Fabrizio Margaria, direttore della fascia ragazzi Mediaset, è prevista per il lunch time: 13:45 (prima del cult The Simpsons), con l'obiettivo di una programmazione 7 giorni su 7.

 

Dal punto di vista del licensing, l'evento licensing di Dragon Ball degli anni scorsi ha coinvolto: 45 licenziatarie tutte le principali categorie merceologiche; 105 contratti firmati; circa 220 linee prodotto licenziate, registrando un fatturato totale di oltre 180.000.000 euro.

 

Ecco gli ingredienti di successo di Dragon Ball:

• unicità - le ambientazioni infatti sono sempre attuali, senza tempo che lo rendono longevo e allo stesso tempo molto riconoscibile;

• copertura televisiva;

• famiglia e amicizia - gli elementi chiave sono estremamente idonei per il target di riferimento (potere, combattimento, trasformazione/supereroe, amicizia e lotta tra il bene e il male;

• serie "di crescita" - il bambino cresce con il personaggio creando una forte identificazione/immedesimazione con i personaggi veicolando dei valori positivi;

• esposizione mediatica e commerciale - oltre alla copertura televisiva sono usciti 42 volumi Manga, 3 titoli di videogiochi dal 2009, 4 collezioni DVD in edicola oltre al retail; l'ottima copertura a scaffale in quasi tutti i canali di vendita e la forte campagna licensing.

• importanti investimenti di comunicazione da parte di molte aziende licenziatarie;

• diverse attività di co-mktg.

 

A distanza di 30 mesi dai primi dati (2008) della ricerca di mercato OSSERVATORIO LICENSING, condotta dall'istituto di ricerca C.R.A. in collaborazione con Licensing Italia, la nuova rilevazione condotta a maggio 2011 evidenzia un forte e valido posizionamento del character su tutti i principali target (dati concordati con CRA). La mancata esposizione del character ha ovviamente portato a un calo fisiologico di notorietà soprattutto nella fascia 6-9 anni che non si avvale del ricordo e di quanto sedimentato, pur godendo ancora di un posizionamento superiore alla media.

Anche l'intenzione all'acquisto ha subito un calo ma da rapportare agli straordinari risultati del passato e comunque ben oltre la media dei characters, potrebbe essere definita più una tenuta che una minore desiderabilità. L'adattabilità generale registra una forte tenuta e dimostra come il character sia ancora accolto positivamente dal pubblico. Per quanto riguarda le categorie di prodotto l'appeal è molto elevato per diversi prodotti tra cui videogiochi, scolastica e abbigliamento tra le altre.

 

Tra i licenziatari attivi troviamo: Giochi Preziosi, Edibas, Namco Bandai, Yamato Video, Preziosi Collection, Edizioni Comic Star, Wal-Cor, Easy Shoes, Dolci Preziosi e Salati Preziosi. Molte altre sono le categorie in corso di trattativa e le attività promozionali a supporto della visibilità.

L'obiettivo primario per Backstage è sicuramente ampliare il portfolio licenziatari, ma anche la tipologia di categorie merceologiche diverse dalle "solite".

 

Luca Simone Lunghi, Responsabile - Toy Category Manager di Giochi Preziosi ha presentato i prodotti che saranno realizzati: giocattoli, scolastica, sticker album, open air toys, prodotti per il carnevale, coloring e gift, food, scarpe. Si tratta di una copertura molto ampia per il gruppo che sarà messa in vendita a partire dall'autunno 2011 fino all'estate 2012. Tra gli articoli di punta il back to school 2012 (la linea più desiderata dai bambini!), disponibile già a giugno 2012.

I buyer stanno dando un riscontro positivo.

Per il packaging prodotti è stato realizzato un totale restyling della grafica utilizzando linea comune il drago(nel 2006 il focus era più sui personaggi) con un effetto molto più caratterizzato da cui ci si aspetta un grande impatto a scaffale.

Per quanto riguarda l'investimento in marketing e comunicazione la copertura sarà completa: da settembre partirà una campagna tv della durata di tre mesi oltre a pagine pubblicitarie, eventi in store e costume character, banner.

 

Christian Born (Direttore Marketing) e Mario Vacca (Brand Manager) di Namco Bandai hanno annunciato l'uscita del videogioco a ottobre. I precedenti videogame hanno raggiunto vendite comparabili solo ai football videogame. Dal 2005 sono stati venduti oltre 1.500.000 videogame ufficiali (circa il 2% di market share). Il titolo più importante è stato Dragon Ball Z Budokai Tenkaichi 2 che si è piazzato al 4° posto nella classifica totale del 2006.

Dedicato alla serie Dragon Ball Z dove prevale il combattimento, il nuovo videogioco per Playstatione e Xbox360, DRAGON BALL Z ULTIMATE TENKAICHI, sarà caratterizzato dai combattimenti e da una grafica molto curata.

Il titolo è stato già presentato al Licensing International Expo di Las Vegas e prossimamente al Japan Expo di Parigi. Namco Bandai è assolutamente disponibile a realizzare attività di co-mkgt insieme ad altri licenziatari (adv, eventi, attività online).

Star Comics, infine, lancerà a ottobre 2011 una nuova versione del fumetto con una tiratura di circa 60.000 copie.

 

 

 

 

Fai quello che riesci ..Poi sistemo io

 

 

 

Dragon Ball è un sempreverde :stema:

 

Se ciò che hai detto in quella news è vero credo che mo dragon ball tornerà a spopolare qui in italia :icebad: bà se il gioco sta con tutti i personaggi di dragon ball lo prendo sicuramente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se ciò che hai detto in quella news è vero credo che mo dragon ball tornerà a spopolare qui in italia :icebad: bà se il gioco sta con tutti i personaggi di dragon ball lo prendo sicuramente

 

Dovrebbe essere quasi ufficiale dato che è stato postato nella bacheca Facebook di Star Comics.

Poi non si sa mai .. Fanno sempre in tempo a cambiare prima dell'uscita ancora lontana.

 

Comunque se ci saranno novità vi terrò informati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho due collezioni, la prima stampa e la black :sisi: che dire dragonball è stupendo specie nella prima parte con goku bambino... un pò meno con la storia dei sayan e tutta la banda di trasformazioni e controtrasformazioni ma comunque sempre grande...


60960_1413001816385_1572741242_31025019_6617886_n.jpg

Possessore:

360 - PS3 - WII- 3DS

 

codice amico 3ds: 3952-7106-3727

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Phemt
Dovrebbe essere quasi ufficiale dato che è stato postato nella bacheca Facebook di Star Comics.

Poi non si sa mai .. Fanno sempre in tempo a cambiare prima dell'uscita ancora lontana.

 

Comunque se ci saranno novità vi terrò informati

 

Sono contentissimo per il prezzo, la perfect mi ricordo era molto più carestosa, dai cacchio che dragon ball ritornerà a spopolare, comunque ho notato che qui da certi utenti è un po snobbato, per me se li fuma gli shonen di ora(apparte jojo ma jojo e vecchiotto non è recente) naruto, un pezzo e bleach sono delle caccole in confronto a dragon ball per me U_U

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono contentissimo per il prezzo, la perfect mi ricordo era molto più carestosa, dai cacchio che dragon ball ritornerà a spopolare, comunque ho notato che qui da certi utenti è un po snobbato, per me se li fuma gli shonen di ora(apparte jojo ma jojo e vecchiotto non è recente) naruto, un pezzo e bleach sono delle caccole in confronto a dragon ball per me U_U

 

guarda che la perfect sono 34 numeri a 4€ con le pagine a colori, questa ristampa è piu piccola senza pagine a colori e sono 42 numeri a 4,20€ la piu cara è quest ultima...

ho letto adesso che la perfect ha un finale alternativo, ma cambia molto rispetto a quello classico?


If you'll ever need me... just whistle...i'll come running...i promise

Uno zero unito ad un altro zero....forma l' infinito!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore onibaku69
guarda che la perfect sono 34 numeri a 4€ con le pagine a colori, questa ristampa è piu piccola senza pagine a colori e sono 42 numeri a 4,20€ la piu cara è quest ultima...

ho letto adesso che la perfect ha un finale alternativo, ma cambia molto rispetto a quello classico?

 

non è un finale alternativo, è lo stesso, ma ridisegnato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non è un finale alternativo, è lo stesso, ma ridisegnato

 

ahhh capisco grazie mille


If you'll ever need me... just whistle...i'll come running...i promise

Uno zero unito ad un altro zero....forma l' infinito!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io recupererò presto i volumi mancanti alla mia perfect, non penso proprio prenderò la Evergreen :ahsisi:, inoltre 4.00 € per una perfect mi sa che non lo metteranno più come prezzo...


25pl7kp.jpg

 

"Nella storia della Champions c’è un solo club e

un solo allenatore che erano sul tre a zero e hanno perso la finale."

(cit. Josè Mourinho a Tiziano Crudeli)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
guarda che la perfect sono 34 numeri a 4€ con le pagine a colori, questa ristampa è piu piccola senza pagine a colori e sono 42 numeri a 4,20€ la piu cara è quest ultima...

ho letto adesso che la perfect ha un finale alternativo, ma cambia molto rispetto a quello classico?

 

Come già detto da Onibaku non è un finale alternativo ..

E' sempre lo stesso di DBZ.

Alla fine dell'ultimo volume della Perfect trovi solo come extra la storia di Trunks nel futuro contro i Cyborg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore Phemt
guarda che la perfect sono 34 numeri a 4€ con le pagine a colori, questa ristampa è piu piccola senza pagine a colori e sono 42 numeri a 4,20€ la piu cara è quest ultima...

ho letto adesso che la perfect ha un finale alternativo, ma cambia molto rispetto a quello classico?

 

Lol io mi ricordavo che stava 5.90 euri, bha XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lol avrò visto e stravisto la serie tv da 15 anni fa a questa parte incluso Dragonball GT. Ne ho fin sopra i capelli pur ritenendolo uno dei migliori cartoni in circolazione. Ma però ora basta per me...ricordo ogni puntata a memoria. Comunque se non erro la serie GT non esiste come fumetto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Abbiamo inserito cookie sul tuo dispositivo per contribuire a migliorare questo sito web. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti supponiamo che tu possa continuare.